frontiers - ai confini dell'inferno regia di Xavier Gens Francia, Svizzera 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

frontiers - ai confini dell'inferno (2007)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FRONTIERS - AI CONFINI DELL'INFERNO

Titolo Originale: FRONTIÈRE(S)

RegiaXavier Gens

InterpretiKarina Testa, Aurélien Wiik, Patrick Ligardes, David Saracino, Chems Dahmani, Maud Forget, Samuel Le Bihan, Estelle Lefébure, Jean-Pierre Jorris

Durata: h 1.48
NazionalitàFrancia, Svizzera 2007
Generehorror
Al cinema nel Novembre 2008

•  Altri film di Xavier Gens

•  Link al sito di FRONTIERS - AI CONFINI DELL'INFERNO

Trama del film Frontiers - ai confini dell'inferno

Un gruppo di giovani ladri devono raccogliere soldi per far abortire una ragazza in Olanda. Passata la frontiera del Lussemburgo, i ragazzi finiscono in una locanda gestita da alcuni cannibali neo-nazisti. Ovviamente saranno guai, tra omicidi e torture…

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,52 / 10 (155 voti)5,52Grafico
Voto Recensore:   6,50 / 10  6,50
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Frontiers - ai confini dell'inferno, 155 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Norgoth  @  31/03/2019 00:04:34
   6½ / 10
Benché l'incipit sia fra i più ridicoli (o mal resi, non so) che abbia visto, devo dire che "Frontiers" non si fa ricordare certo per la trama.
Ben altri sono, infatti, i punti di forza.
In primis, gli attori, tutti bravissimi, forse l'unico che non mi ha convinto totalmente era "il padre", ma per il resto i cattivi sono davvero cattivi ed i buoni sono proprio degli agnelli sacrificali (quasi tutti).
I cattivi si fanno odiare così bene che, quando la ruota gira con severità, mi è scattato il tifo indiavolato (contro di loro, ovviamente).
Secondo, l'efferatezza di certe scene. C'è un tasso di violenza che raramente mi è capitato di vedere, e sangue un gran quantità. C'è una scena in particolare che è fantastica.
L'atmosfera è di notevole pesantezza, resa bene oltre che dagli attori e dalle situazioni in sé, anche dai luoghi e dai colori lugubri.
Se avesse avuto un incipit migliore, o meglio reso, sarebbe stato un capolavoro.
Certo, se non vi importa molto di una trama solida e vi basta uno slasher di quelli belli pesanti, eccovelo servito.

antoeboli  @  15/05/2016 19:47:12
   8 / 10
Una lezione di cinema da parte dei francesi agli americani , di come si può creare un film attigendo dalle loro migliori produzioni di almeno un paio di decadi fa.
un slasher con forti ispirazioni a quel non aprite quella porta di Hooper, dove però il messaggio politico da forti connotati sociali viene si colloca subito dopo lo splatterone che questo film presenta.
Regia magnifica , ai tempi dei migliori prodotti slasher , dove nelle scene d'azione risulta dettagliata ,con dei tempi che tengono alla grande , che non lo fanno sembrare un classico mordi e fuggi , ma si arriva alla svolta con lentezza ma non troppa.
Ottimo il cast , che totalmente mi è sconosciuto e personaggi , di cui alcuni difficilmente si possono dimenticare .
alcune morti sono fatte forse fin troppo bene , ai limiti della censura .
Se cercate un film slasher europeo fatto con i controbazzi guardatelo che non ve ne pentirete.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  11/11/2015 18:23:43
   4 / 10
Film splatter privo di qualsiasi interesse.
Già che c'erano, le vittime dei cannibali neo-nazisti potevano farle salvare da un plotone di comunisti mangiabambini.
Ridicolo. Da evitare.

Fil95  @  07/09/2015 21:49:14
   5 / 10
Film discreto ma non è un capolavoro...
Guardabile

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  28/04/2015 22:01:46
   6 / 10
Horror francese tutto sommato carino, forse un po' prevedibile da un certo punto di vista ma comunque costruito tutto sommato benino da un punto di vista di sceneggiatura e soprattutto con una regia veramente buona (interessante e claustrofobica la sequenza nel tunnel). Non do più di 6 perché come nel caso di tanti altri film francesi recenti, ci sono diverse idee interessanti ma anche diversi difetti, e, come dice la descrizione del commento, il film avrebbe potuto essere migliore. Comunque sia non male, consigliabile agli amanti dello slasher/splatter alla "Non aprite quella porta", anche perché inutile girarci intorno, di quello si tratta.

Filmaster95  @  16/03/2015 14:00:41
   5 / 10
Uno splatter alquanto pesante,che riprende il filone di martyrs,alta tensione e a l'interieur.
Qui forse ci si trova di fronte al peggiore dei quattro,anche se devo ammettere che alcune scene splatter sono fatte bene,ma gia viste in altri film precedenti come ad esempio non aprite quella porta,dove in un modo diverso verrà rispresa anche la famosa scena della cena.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  07/03/2015 10:35:15
   5½ / 10
Mi ha deluso questo film francese. La storia non sta in piedi. Bellissima la realizzazione tecnica, buone le interpretazioni. Ma i difetti di sceneggiatura ne pregiudicano la visione.

alex94  @  03/08/2014 12:10:42
   6 / 10
Divertente splatter francese diretto da Xavier Gens nel 2007.
La trama è carina anche se è abbastanza banalotta e prevedibile,la regia e la recitazione sono più che sufficienti,molto elevato lo splatter realizzato anche molto bene.
Filmetto tranquillamente guardabile,consigliato in particolare agli appassionati dello splatter.

GianniArshavin  @  24/07/2014 13:54:57
   5 / 10
Horror citazionista, derivativo e molto sanguinoso direttamente dalla Francia.
La trama è poco originale e palesemente orientata ad omaggiare vecchi classici del genere più che a proporre qualcosa di nuovo. La storia vede un gruppo di giovani ragazzi fuggire da una Parigi in subbuglio per ritrovarsi , ai confini col Belgio , in uno sperduto hotel gestito da una famiglia di pazzi sanguinari.
La tensione è praticamente assente mentre ad abbondare sono il sangue e la violenza , come ci hanno ormai abituato questi prodotti transalpini.
Gli attori rispondono bene , altra consuetudine degli horror francesi , e la regia è buona. Validi gli effetti e interessante il personaggio del patriarca nazista , che nonostante sappia di già visto funziona a dovere. Male invece il finale , troppo forzato ed inverosimile.
La sceneggiatura ha qualche forzatura ma alla fine la pellicola si riesce a seguire fino alla fine anche grazie ad un buon ritmo.
In sintesi un prodotto non eccezionale ma godibile , forse troppo esagerato in più punti e ripetitivo alla lunga.

Spera  @  26/01/2014 16:18:22
   6 / 10
Il voto è per regia e fotografia che mi hanno fatto digerire questo ultracitazionista lungometraggio che ho trovato piuttosto brutto a livello di sceneggiatura: nessuna originalità ma soprattutto nessuna paura.
Peccato perchè la vicenda parte bene sullo sfondo di una situazione politica Francese burrascosa.
Poi caliamo nel solito torture-movie che più che imitare "Non aprite quella porta" e qualche altro film di genere non fa.
Buoni gli effetti speciali realizzati con maestria ma questo non basta a salvarmi dalla noia che da metà film arriva fino alle battute finali.
Si lascia guardare ma non c'è niente da fare, in questi ultimi anni l'unico film che mi ha fatto davvero paura rimane Martyrs.
I francesi ormai vanno davvero forte in questo genere ma dovrebbero avere più attenzione e ponderare meglio le loro scelte invece di tirare fuori titoli come: A l'interieur.

bagninobranda  @  14/11/2013 00:12:27
   1 / 10
Adesso i francesi si mettono pure a girare film splatter? Che ridicoli.

5 risposte al commento
Ultima risposta 04/06/2014 00.45.12
Visualizza / Rispondi al commento
Oh Dae-su  @  23/10/2013 09:20:55
   6 / 10
Poco originale e alquanto macchinoso, violenza e splatter mostrati con sapienza..
Sufficiente.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  19/10/2013 18:40:12
   4 / 10
Horror che non brilla per originalità dalla trama molto lacunosa!

sossio92  @  31/07/2013 19:34:24
   6 / 10
Del filone francese (martyrs,alta tensione,a l'interieur e altri) è quello che mi piace meno , ma comunque incarna belle sequenze , quindi almeno la sufficienza la merita :)

Neurotico  @  23/04/2013 15:56:21
   7½ / 10
La regia di Gens non mi entusiasma per via degli movimenti di macchina eccessivamenti mossi. A prescindere da ciò il regista inscena un teatro degli orrori che tributa un omaggio evidente a Non aprire quella porta. Spaventoso, estremo, senza pietà anche se non originale.

Invia una mail all'autore del commento Jason XI  @  19/03/2013 20:43:37
   7 / 10
Mi domando cosa cavolo centri il torture porn... meglio fare attenzione ad affibbiare certi termini..... guardatevi a Serbian film... quello si che è un torture porn.... probabilmente il manifesto definitivo.... questo è un buon horror assai violento e con una discreta dose di splatter... ricorda "non aprite quella porta" come dinamica tuttavia ha una sua identità... ottima sceneggiatura e buoni attori... certamente poco credibile, estremo e delirante ma si intuisce che è un atteggiamento volontario del regista e dello sceneggiatore... godibile per gli amanti del genere ovviamente.... in ogni caso una categoria superiore a tante ******* che escono ultimamente....

Gruppo COLLABORATORI SENIOR dubitas  @  09/03/2013 09:18:03
   7 / 10
Frontiers è un horror francese realizzato nel 2007 da Xavier Gens,lo stesso regista di Hitman - l'assassino e ''The divide''.
Un gruppo di teppisti della strada si mette nei guai,facendosi nemica la polizia olandese perciò è costretto a fuggire : passata la frontiera del Lussemburgo,si rifugia in una locanda squallida e gestita da gente orribile e malata,che tortura i poveri passanti spinta da ideali neo-nazisti.
La trama è un po' banale ed è in molti punti citazionista (la scena della cena ricorda non aprite quella porta,mentre l'obitorio con i cadaveri delle persone brutalmente mutilate o torturate è un rimando esplicito alla casa dei mille corpi).La storia coinvolge e intrattiene bene.La presenza dell'elemento splatter si mescola con l'elemento torture-porn,senza esagerare (ho trovato molto più disturbante in questo senso Martyrs),mantenendo i toni formali tipici della cinematografia francese.
Rimanendo sulla trama,ci sono dei punti un po' trascurati e poco curati,quasi incompleti:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ma tutto viene salvato dalla parte final,che è decisamente la più riuscita (gli ultimi 30 minuti) perché riesce a creare atmosfere adrenaliniche e con un po' di suspence.Infine i costumi ben curati, i dialoghi abbastanza credibili (salvo in alcuni punti) mi danno l'idea di un film di buon gusto e '' a modo'', con una sceneggiatura adeguata.Nel complesso un film godibile e coinvolgente,non privo di difetti né definibile un capolavoro, ma che ancora una volta conferma il talento dei francesi in questo campo.

nevermind  @  23/02/2013 02:46:17
   4½ / 10
Non so voi cosa avete visto per dare la sufficienza ma a me è sembrato soltanto un colabrodo di scene scopiazzate da altri horror movie come "Non aprite quella porta (del '74 ) " una spruzzata di Hostel qua e là e una bel pezzettone e molte idee rubate al film di Rob Zombie "La casa dei mille corpi".
Poi si può dire qualcosa di positivo sulla regia, gli attori, le inquadrature ecc.. però il film non è per niente originale, può andar bene ai ragazzi giovani che magari quei film non li hanno mai visti e possono pensare "Wow che film! Mai visto niente di simile"
Insomma, il mio consiglio è che non vi perdete nulla se non vedete questa pellicola, poi fate vobis.

jack.....  @  22/01/2013 00:49:53
   7½ / 10
se cercate un torture porn frontiers è quello che fa per voi, abbastanza violento e cinico, ha tutto quello che un horror di questo genere dovrebbe avere, non un capolavoro ma un prodotto decisamente godibile. basta chiudere un occhio su un paio di scene spudoratamente copiate. intrattiene per quasi tutta la sua durata.

Febrisio  @  28/12/2012 10:34:19
   6 / 10
Non è per niente originale, ma ricrea degli ottimi personaggi e un atmosfera che man mano si scatena in un bagno di sangue. È uno di quei film che è meglio guardare senza informazioni; se ci si aspetta un grande horror, non lo è, se ci aspetta una solita storia di aborto, beh allora... non ci sono paragoni.
Regia a volte sin troppo ballonzolante, ma nel complesso tecnicamente è creato minuziosamente e veramente ben fatto. Scopro sempre più di non essere un amante delle scene concitate con le inquadrature, tipo la scena delle due automobili.
La famiglia è geniale, a partire dal padre, grandioso con i suoi occhietti. Peccato che scompaiano un poco i membri cattivi, per poi ricomparire nel succoso finale. La sposa mi ha ricordato il recente (e più divertente) Rec3, senza allusioni particolari.
Frontiers se la cava abbastanza bene, non riuscendo a colmare alcuni punti troppo tirati per le lunghe. Voto sufficiente.

Meine Ehre heisst Treue!!! ... fuori di testa...

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  23/12/2012 00:41:26
   7½ / 10
Chi ha deciso che una cosa deve essere originale per essere bella?

Frontiers è un bel film, affascinante, citazionista ovviamente, ma adrenalinico come pochi. Molte le sequenze da ricordare, e soprattutto le musiche.
Scena finale mezzo capolavoro.

BlueBlaster  @  05/08/2012 21:33:59
   6½ / 10
Discreto torture porn dalla Francia...se piace il genere non è male, ha anche una buona storia di base e dei discreti attori.

kingofdarkness  @  24/07/2012 15:18:27
   7 / 10
Splatterosissimo e violento come non mai questo horror di produzione francese, come al solito passato quasi inosservato da noi.
Nonostante i moltissimi richiami ai classici degli anni passati, in particolar modo a "Non aprite quella porta", al film non manca certo il suo tocco d'originalità.
Le sue scene "caratteristiche" infatti sono estremamente crude e ci vengono proposte in un'escalation di brutalità che solamente il sanguinosissimo finale riuscirà a placare.
Sicuramente molti diranno che sa tutto di già visto, che è un film prevedibile, insensato, esagerato etc., ma io resto della mia idea, ovvero che si tratti un horror molto ben riuscito e tutt'altro che scontato.

Altro che Hostel o i vari seguiti di Saw, questo Frontiers è davvero cattivo!

C.Spaulding  @  25/06/2012 15:07:02
   6 / 10
Horror carino ma niente più. Alcune scene ad effetto ci sono ma non basta per far decollare il film oltre il sei. Tutto sommato tecnicamente non è male ma poteva essere meglio.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  03/05/2012 20:22:54
   3½ / 10
Horror fiacco , che non ha catturato minimamente la mia attenzione visto che è privo di tensione e suspense.
Sicuramente lo splatter è ben fatto, infatti ho alzato il mio voto solo per questo aspetto. Per il resto il film è davvero scadente visto che è palesemente scopiazzato da altri film. Sconsigliatissimo!!!!!!

boy94manga  @  01/08/2011 14:15:05
   4½ / 10
No, questa volta non ci siamo. Oddio, siamo di fronte ad un film in cui ci sono diverse scene splatter fatte abbastanza bene e qualche colpo di scena decente, per giunta, ma non è mai riuscito a trasmettere una sensazione di ansia e angoscia come avrebbe dovuto fare, per di più la storia non mi è piaciuta più di tanto. Non bastano le sole scene splatter a fare un film.

_Hollow_  @  22/03/2011 03:35:04
   6 / 10
Se ricordo bene (lo vidi al cinema ormai 3 anni or sono), non era poi così brutto. Probabilmente l'ho preferito al più adolescenziale "Hostel", certe scene sono veramente orribili ( visto il genere, ciò è un bene), sopratutto al pensiero che possa davvero ancora esistere una mentalità del genere, da qualche parte. Insomma, non merita particolarmente e ripercorre un sentiero parecchio battuto, però c'è di peggio.

BraineaterS  @  21/02/2011 19:39:19
   6 / 10
Non si discosta tanto dal genere lanciato da Hostel in poi...qualche rimando a Non aprite quella porta...
Se vi piace il filone è guardabile, ma è sempre la solita roba...

guidox  @  16/01/2011 19:19:29
   2 / 10
film insulso che scopiazza qua e là, recitato da cani e che non crea mai tensione.
un obbrobrio bello e buono, che ricalca in tutto e per tutto lo stereotipo del pessimo horror, con la parte finale che addirittura riesce a battere la bruttezza che si respira per tutta la sua durata.
immondo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Stunter  @  21/11/2010 17:02:51
   4½ / 10
La solita roba , niente di nuovo . Storia a mio parere un pò ridicola , qualche buona scena di splatter c'è , ma i suoi pregi finiscono qui ... Non mi è piaciuto proprio .

Mothbat  @  20/11/2010 19:08:57
   6½ / 10
Peccato per la trama uguale a mille altri film, comunque per gli amanti del genere vale sicuramente un'occhiata.

7HateHeaven  @  05/09/2010 10:37:28
   6½ / 10
Un horror che non ha niente di nuovo, ma che risulta guardabile.
Sicuro infastidisce la somiglianza con "Non aprite quella porta", e non è un tributo, quanto più un copiare bello e buono perchè mancano idee. Inoltre moltre altre situazioni concordo che richiamano i vari hostel o via così. Anche il background politico regge poco e non convince.
Il film però non è insufficiente, è ben girato, i personaggi sono azzeccati, azione e splatter non mancano dall'inizio alla fine e quindi risulta più che sufficiente per una serata senza pretese.

Manu90  @  03/09/2010 09:46:59
   5 / 10
Un horror politico, dove privilegiano scene cruente e violentissime (ma va?). Il problema di questi horror odierni è che la stra-maggioranza li trovo tutti uguali. Insomma, chi vedendo questo film non gli è venuto in mente "Non aprite quella Porta"? (La scena della cena...). Dopo "A l'Interiur", "Alta Tensione" e "Martyrs" l'horror francese sembra aver preso il posto di quello americano...peccato però che il più delle volte sanno di già visto (come in questo caso).
Tra l'altro sti francesi usano quasi sempre donne come protagoniste...vabbè.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  12/07/2010 23:23:23
   4½ / 10
Poco di originale in questo film, non tanto per i rimandi classici a Non aprite quella porta, ma presenta tipologie di personaggi e ambientazioni del tutto simili a Sheitan con vincent Cassel. Mentre per quest'ultimo film l'horror subiva forti connotazioni grottesche, qui siamo più verso l'horror puro con sottotesto politico più evidente. Gens utilizza tutti i mezzi per allungare il brodo a dispetto di logica e credibilità, oltre ad uno stile di regia con la camera a mano che aumenta notevolmente la confusione. Personaggio indovinato direi il patriarca della famigllia, dalla forte presenza carismatica, ma troppo poco per salvare questa pellicola.

elmoro87  @  04/07/2010 11:48:27
   5 / 10
L'unica cosa degna di nota è la regia, che non è affatto malvagia... Per il resto è un collage di film del passato piu o meno recenti come molti commenti qua sotto spiegano... I rimandi a "Non aprite quella porta", "hostel" e "saw" sono evidenti... La fantasia quindi scarseggia e il film, neanche a dirlo, sa di già visto...

Anonimo!

BrundleFly  @  07/06/2010 10:42:55
   4 / 10
Non l'ho trovato poi così sconvolgente. C'è giusto qualche scena splatter alla fine, ma per il resto è un misto tra "Hostel" e "Non aprite quella porta", solo ancora più stupido.

Velour  @  25/05/2010 23:06:14
   5½ / 10
Non mi è piaciuto, e non è riuscito a procurarmi nemmeno uno sbadiglio, figuriamoci un pò di paura.. Trama pessima, recitazione mediocre, e...

..Non aprite quella porta perchè potreste finire in un "Hostel" pieno zeppo di Nazisti cattivi scappati da "Delicatessen".
Troppi film mischiati, male. Citare film va bene, ma solo se il Tuo film rispetta determinati parametri; sceneggiatura, recitazione, fotografia etc etc, se non sei in grado di farlo e dunque di dare spessore e personalità al tuo lavoro allora le citazioni(che inserite nel contesto giusto sono delle perle) diventano "noia, gia visto"..

Insomma il sangue e la tortura vanno bene ma devono essere supportati da qualcos'altro altrimenti il film non vale niente, questo è un esempio lampante

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/05/2010 14.02.42
Visualizza / Rispondi al commento
Jh0n_Fr0m_Br0nx  @  16/05/2010 21:43:10
   3½ / 10
Deludente e con una trama contorta e stupida a mio avviso.
La formula di questo film: Prendete il primo Hostel di Eli Roth e rendetelo una schifezza totale, così avrete questa pelliccola ai confini del "cinema" più che dell'inferno...

chem84  @  04/05/2010 16:44:52
   7 / 10
"Copiare da uno è plagio, copiare da molti è ricerca", qualcuno diceva tempo fa...e Xavier Gens sembra aver fatto tesoro di questo concetto. Indubbiamente infatti i riferimenti più o meno diretti ad altre pellicole (che non sto ad elencare in quanto credo che sia già stato fatto in precedenza) sono sotto gli occhi di tutti.
Nonostante ciò devo comunque ammettere che il regista è riuscito a cavarsela egregiamente, pescando bene tra i suoi vari ispiratori cinematografici e conducendoci lungo una sanguinolenta strada di violenza, perversione e sadismo.
Qualche passaggio a vuoto e qualche forzatura di troppo, ma nel complesso buono.

maitton  @  22/04/2010 11:10:02
   7 / 10
alla faccia del catzo!!!
ho visto questo film ieri notte, su sky, e devo dire che mi ha colpito tantissimo, e cosa principale mi ha letteralmente terrorizzato. premetto che vengo dalla vecchia scuola horror ( vecchia, non vecchissima, mi riferisco ai classici horror anni 80 per lo piu' americani ) e film come questi non sono proprio nelle mie corde, ebbene ieri sera ho sfidato le mie paure e l'ho visto dal primo all'ultimo minuto, seppur in alcune scene ho dovute chiudere gli occhi. tralasciando alcune cose che non mi sono piaciute affatto ( perche'inserire la rivoluzione in francia? ) un inizio un po forzato ed un finale che secondo me poteva durare di meno, anche perche' oggettivamente non reggevo piu...beh devo dire che questo film ha avuto un merito grande, mi ha inchiodato, e mi ha portato fino al finale con un carico di ansia incredibile.
l'attrice secondo me e'bravissima, quei suoi tremolii mi sono restati impressi e difficilmente li dimentichero'.credo che il film si rifaccia un po allo splatter degli ultimi anni, delle ultime generazioni di film horror.
forte, ma decisamente da vedere per chi vuole emozioni forti.

Leonhearth87  @  18/04/2010 01:15:24
   6½ / 10
Non è un capolavoro, ma sicuramente c'è di peggio in giro. Godibile.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  13/04/2010 18:53:07
   6 / 10
Come dice la locandina "fara' molto male" vedere questo film a chi è debole di stomaco...oramai si fa a gara a chi realizza l'horror piu' violento e orripilante!
In questo film c'è un po di tutto e alla fine si puo' benissimo dire che è palesemente eccessivo e non è in base allo splatter che si puo' giudicare un film anche se di genere horror!
Come trama ricalca troppo svariati horror precedenti in particolare "non aprite quella porta" e "hostel"!
Malgrado questo ci troviamo di fronte a un prodotto sicuramente superiore ai film di genere che vengono dall'America!
L'horror Europeo sta crescendo bene,inizialmente prende spunto dai classici d'oltre Oceano e li migliora,speriamo che in futuro riesca anche a creare qualcosa di piu' innovativo!
Dopo "martyrs" sono ottimista...Questo non è male ma eccede nelle scene violente!

76eric  @  12/04/2010 14:10:46
   6 / 10
Se non altro ha una trama lineare a differenza di altri torture-porn, e poi lo splatter è veramente notevole (chi lo ama qua va a nozze..., come si suol dire).
Con tutto il rispetto per la nazi Familien ( e per quella di Mum and Dad, aggiungo io) ma The Krug and The Saw are families......( e tutto il resto è noia....).

mainoz  @  11/04/2010 17:39:12
   7 / 10
Sicuramente pecca di originalità, inoltre si dilunga un po troppo (sarebbe potuto durare 15/20 min di meno), resta comunque un film di una cattiveria devastante che non avevo mai visto prima..tra i migliori nel suo genere, decisamente superiore ad Hostel, a "le colline hanno gli occhi" e a Non apite quella porta

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

bigfoot  @  05/04/2010 16:46:12
   7½ / 10
Non si merita questa media bassa. Molta tensione, violenza e crudeltà sono gli ingredienti principali di questo film. Non ci sono molte torture, ma lo reputo efficace nell'intento di trasmettere paura. Promosso.

*-sky-*  @  01/03/2010 09:42:20
   7 / 10
Invia una mail all'autore del commento Gondrano  @  01/03/2010 09:37:22
   7 / 10
Film pieno di difetti, ma ha grossi pregi per la categoria cui appartiene: è inquietante, veloce (nonostante non duri poco), malato e non consente di rilassarsi spesso. La tensione è continua, e a volte arriva a livelli duramente sostenibili.
Ancora una volta in questo periodo mi capita un horror francese di buon livello.
Merito ai cugini.

lloydalchemy  @  05/02/2010 17:51:49
   7 / 10
horror con qualche scena presa da altri film ma per il resto ci sta la sceneggiatura e buona la trama e curata ma alcune volte cade nel ridicolo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

fede77  @  28/01/2010 21:29:34
   7 / 10
Strano horror-splatter: parte come una specie di dramma-sociale, tanto che nemmeno si immagina che si sta guardando un horror, e poi sfocia in un mix tra "Non aprite quella porta" (1974, per l'originale di Hooper; 2003, per il remake; 2006, per il prequel) e i vari "Hostel" per la quantità di sangue, torture ed effettaci crudi (comunque sempre inferiori di numero e sadismo di quest'ultimo, vera porcheria). Super-truculento e adrenalinico al massimo, al punto che non lascia un attimo di respiro. L'idea di inserire come capo dei cattivi il solito nazista e dare chiari segni di "vota comunista" nell'accusare la polizia e i suoi modi di aver generato le condizioni per un simile episodio, sono alquanto criticabili. Sorvolando un po' sulla recitazione e qualità degli attori, il voto è comunque positivo per "l'efficacia" in sè dell'horror: paura e tensione assicurati, come tra l'altro per il film di Hooper e i suoi seguiti.

goodwolf  @  01/01/2010 13:16:43
   6½ / 10
pregi e difetti:
difetti:
-in alcune scene sembra proprio un remake di altri film famosi (non aprite quella porta su tutti), non so se sia un omaggio voluto, ma alcune scene, già troppo abusate, potevano risparmiarsele.
-La trama, che secondo me è assolutamente inverosimile e sviluppata male.
Pregi:
-il ritmo è sempre molto alto dall'inizio alla fine,personalmente sono rimasto incollato alla sedia per tutto il suo svolgimento.
- Le scene splatter sono di buonissima fattura, disgustose al punto giusto.

peccato, con qualche aggiustamento sarebbe potuto essere molto di più..

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/01/2010 13.20.45
Visualizza / Rispondi al commento
trickortreat  @  27/12/2009 16:03:38
   6½ / 10
Un nazi-splatter dalla Francia. Il risultato non è perfetto, ma si lascia guardare.

despise  @  24/12/2009 09:48:41
   5½ / 10
storia molto NAQP ed in generale uguale a molti torture-horror,
caratterizzazione dei personaggi così così ed uno sviluppo di trama abbastanza buono anche se con alcuni punti troppo prevedibili con delle coincidenze e situazioni inverosimili.
Però di pathos c'è nè davvero troppo poco per essere un film horror.
Io a metà film l'ho trovato un calderone con un pò di tutto ma molto confusionario, nel senso che molti aspetti potevano essere approfonditi meglio (tipo i figli deformi...)
E poi finale imbarazzante....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

scusate per me il film seppure tecnicamente godibile,
nel suo giudizio complessivo risulta mediocre.... 5,5
proprio per essere buono....

Slipknot  @  13/11/2009 23:47:12
   7 / 10
nazi+non aprite quella porta+hostel=frontiers.Tutto richiama questi temi e film,in particolare naqp,non ci si confonde solo perchè manca il mitico latherface,e allora si tira in ballo il tema del "nazismo",tanto per fare qualcosa di nuovo.Abbastanza sbagliata come scelta,a parer mio.Ma mi accontento della trama,anche se è tutto già visto;onestamente meglio questo tipo di horror che altri.Scene scontate e sangue a go go fanno da contorno a un film che si sa già come va a finire.Vale la pena di vederlo ma non aggiunge niente di nuovo ai film.Buon film francese (Bene,si vede che non è la solita cavolata americana..).Forse qualche scena poteva essere curata di più,il finale,meno scontato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 14/11/2009 14.02.55
Visualizza / Rispondi al commento
LEMING  @  23/10/2009 08:06:08
   8 / 10
Bellissimo slasher movie, crudo violento, girato splendidamente, atmosfere da incubo, ottima musica, splatter massimo, interpreti eccellenti, la sceneggiatura ha qualche buco, ma se paragonato a Martyrs è assolutamente poca cosa! Consigliatissimo per gli amanti dei film estremi.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Someone  @  07/10/2009 12:06:11
   7 / 10
Terribilmente crudo, ben fatto e ben recitato.

Il mix di riferimenti e citazioni varie di altri film di genere non va letto come un difetto, ma come tributo. Bello l'utilizzo delle luci e la cura per i dettagli.

Alla larga le persone troppo sensibili. I pugni allo stomaco sono tanti.

kossarr  @  26/08/2009 06:11:00
   2 / 10
Amo i film horror ma questa cosa cosa è??? E' ridicolo è quello il problema metterei il regista e gli sceneggiatori insieme ai maiali!

2 risposte al commento
Ultima risposta 03/06/2010 04.18.04
Visualizza / Rispondi al commento
camifilm  @  25/08/2009 18:55:32
   6 / 10
Una trama velata all'inizio del film, la motivazione del viaggio.
Poi l'arrivo in una casa. Qui si ferma l'avventura. Un susseguirsi di scene splatter, sporche (la gabbia dei maiali), ma non vi svelo il finale ovviamente.
E' un buon intrattenimento horror/splatter, anche se i trailer lo presentavano in modo diverso...
Sopravalutato... direi dalla critica, che magari ci capisce di più, ma secondo me ha la media voto tra il 5mezzo e 6mezzo... massimo...

topsecret  @  18/08/2009 18:13:01
   4½ / 10
Troppo poco originale per poter suscitare un qualche minimo coinvolgimento. Storia che si ripete oramai da troppo tempo e che non riesce più ad entusiasmarmi. Se poi consideriamo che le scene gore sono pochissime e prive di effetto, allora possiamo tranquillamente sorvolare sulla visione di questa pellicola.

15 risposte al commento
Ultima risposta 20/09/2009 13.16.28
Visualizza / Rispondi al commento
dibinho  @  29/07/2009 12:08:29
   7 / 10
Personalmente mi e' piaciuto sopratutto nella prima parte, un po' meno la seconda..

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Egobrain  @  26/07/2009 12:04:25
   5½ / 10
A detta di tanti questo film è un concentrato di splatter,disturbante e cattivo.
Io non la penso affatto cosi.La trama è valida,avvincente e convincente la prima parte,che è molto veloce e rocambolesca,poi si perde un pò con l'andare avanti.
L'ambiente e la fotografia è realizzato decisamente con cura,stile gore e dark.
Lo staff non incide moltissimo,anche se i due ragazzi coi soldi fanno il loro buonissimo lavoro,è però ripugnante il doppiaggio del nazista,cosi come il personaggio,vecchio esaltato a cui tutti devono sottostare,ma dai,ci voleva Jasmin per ribaltare tutta la situazione?

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Cobram  @  22/07/2009 20:29:33
   5½ / 10
il film non inizia male, anzi, promette bene a mio parere, peccato che poi sfocia nella solita famiglia di pazzi, in questo caso addirittura capeggiati da un vecchio e rugoso seguace del nazismo. trama inprobabile classica dei film splatter, come lo è, appunto, The Frontiers.

Fantastica la scena del ciccione quando vuole acchiappare il pirla che esce dal cunicolo

Invia una mail all'autore del commento Il Cartaio  @  16/07/2009 17:00:17
   7 / 10
Film che prende molto spunto da "Hostel" e che in alcune scene tipo...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER... lo copia spudoratamente. Per nostra fortuna il risultato è migliore. "Frontiers" non è sicuramente un capolavoro ma sicuramente ha una trama migliore delle 2 pellicole di Roth e soprattuto ha una morale che condanna la follia nazista e neo nazista! é altresì vero che quì si esagera un bel pò ma nonostante il sangue che scorre a fiumi e qualche scena splatter il film non risulta mai disgustoso o esagerato. Avrei gradito un pò più di impegno nel trovare qualcosa di nuovo ed innovativo riguardo le morti, sega circolare a parte il resto si riduce a semplici colpi di pistola. IL CARTAIO

vale1984  @  14/07/2009 23:13:10
   6 / 10
Io non l'ho trovato così male...l'idea è già vista in mille film dalla Casa dei mille corpi a Le colline hanno gli occhi, ecc...il sange non manca, c'è abbastanza tensione anche se in modo piuttosto prevedibile. Non è particolarmente vomitoso e le morti non sono innovative, fa il suo ma niente di più.
Parte da un gruppo di ragazzi che come succede in questi film finisce nel posto sbagliato, dove vive una famiglia di cannibali nazisti che spingono le loro ideologie all'eccesso...il registra mostra in modo clamoroso fin dove ci si spossa spingere nella follia se spinti da folli ideologie...
Non è brutto ma neanche nuovo...

werther  @  26/06/2009 13:31:19
   3 / 10
Film voltastomaco,splatter all'ennesima potenza e solita trama insensata fritta e rifritta.

cepere  @  25/06/2009 01:05:01
   5 / 10
Poca originalità e molto sangue:Si puo' sintetizzare cosi' Frontiers.

Peccato perchè la prima parte del film promette bene,ma il finale veramente scontato e con delle scena degne del peggior Rambo,rovinano il tutto.

Giulia90  @  18/06/2009 11:52:51
   1 / 10
Che schifo di film, paura zero!!! Solo splatter,splatter e ancora splatter!!!! Mamma che noiaaaaaaa!!!! EVITATELO QUESTO FILM E' SCHIFOSO... IN TUTTI I SENSI!!!!!!!!!

8 risposte al commento
Ultima risposta 04/06/2010 15.51.53
Visualizza / Rispondi al commento
baskettaro00  @  09/06/2009 16:59:34
   6½ / 10
il film(proprio come alta tensione di aja e la casa dei 1000 corpi di zombie)è un susseguirsi di scene splatter e di tortura.........cmq nnt male ma la trama è smp la stexxa!!!!

JOKER1926  @  07/05/2009 16:07:02
   6 / 10
"Frontiers" di Gens è una pellicola indubbiamente poco particolare, l'ingrediente principale e costante (durante la proiezione) è lo splatter, grandissimi sbocchi concettuali mancheranno (o quasi).
Infatti il regista in modo clamoroso, squallido, inopportuno "ricama" la sua odissea di sangue su orridi concetti contro il Nazismo. (addirittura nella pellicola i "cattivi" sono dei Nazisti cannibali!)
Il regista dunque dirotta a proprio piacimento le colpe della violenza, della morte su determinati personaggi, scelta assai discutibile che pesa (non poco) sull'egemonia del film.
Comunque tralasciando la parte concettuale "mitizzata" per attaccare a testa bassa un determinato Movimento politico c'è da sottolineare un accurato lavoro tecnico.
Innanzitutto da segnalare le prove degli attori (a tratti davvero convincenti), la fotografia (tetra, "sporca", molto fredda) e le musiche che (a tratti) sublimano il tutto.
Inoltre il ritmo della pellicola è buono, dunque non ci sarà molta noia; la rapida "carrellata" di violenza e morte terrà per molto tempo lo spettatore a "bada".

Ovviamente oltre alle importanti positività tecniche enunciate sopra, il film di Gens mostra delle pecche anche nella trama.
Innanzitutto non mancheranno passaggi forzati (soprattutto nel finale), la storia è poco originale, la pellicola è un "mix" di copiature.
Sono palesi i richiami a "Non aprite quella porta" e ad altre pellicole degli ultimi tempi ; il regista non porta nessuna novità e si limita ad illustrare al pubblico la follia tramandata nella losca pratica omicida: urla, sangue, morte, violenza…

Il finale della pellicola risulta essere incalzante (sul piano del ritmo), purtroppo si sprecano pecche concettuali, insomma non mancano passaggi "teoricamente" impossibili.
Ma di questi tempi "Frontiers" è un prodotto "pregiato", nel mondo recente della Cinematografia Horror prodotti accettabili, guardabili, godibili scarseggiano in modo allarmante...

63 risposte al commento
Ultima risposta 27/05/2010 16.45.22
Visualizza / Rispondi al commento
#Lou  @  16/04/2009 19:31:27
   3 / 10
Mostruosamente noioso e privo di senso.
Però la protagonista si gioca il titolo di Donna di ferro assieme a quella de A L'Intereiur (sempre se ho scritto bene).

lolloso22  @  04/04/2009 17:53:19
   6½ / 10
tra il sei e il sette xke non e' male

SephirothInfern  @  04/04/2009 15:44:00
   10 / 10
bellissimo film con violenza, cannibalismo e torture ahahahahahahahahah

tnx_hitman  @  01/04/2009 22:14:52
   6 / 10
Ha un ritmo che soddisfa,l'interpretazione di Jasmine sopra la media, alcune(pensavo una tonnellata,invece si possono contare sulle dita della mano)scene splatter degne di nota e dei cattivelli spietati al massimo. Le scene sanguinolente disturbano neanche un poco,ci sono pellicole peggiori. Ero partito prevenuto:storia raccontata male,regia caotica,in complesso la media di questo film non mi convinceva. Allora mi sono detto"Guardiamolo lo stesso,alcune testate giornalistiche dicono che la versione integrale fa proprio skifo!" Però se la trama è scarsa e di splatter niente che mi facesse venire il ribrezzo..allora oltre questo voto non può andare. Film ke mi sono rimasti impressi per quanto riguarda scene raccapriccianti:Saw 3,Non Aprite Quella Porta-L'Inizio,Alta Tensione...ditemi se c'è un film ai giorni nostri che faccia + skifo di questi.

ROBZOMBIE81  @  29/03/2009 15:14:51
   5½ / 10
mah..stesso discorso vale per hostel e altri il problema di questi film è che presentano violenza fine a se stessa senza una trama o contenuti interessanti..i soliti malcapitati nelle mani di pazzi assassini in questo caso pseudonazisti dediti al cannibalismo...a questo punto meglio guardarsi martyrs che rappresenta l essenza di questo genere con risvolti e contenuti interessanti...gli ultimi 20 minuti sono un apoteosi di sangue e splatter ma non bastano a mio avviso per raggiungere la sufficienza...anche se hanno contribuito ad alzare il mio voto..abbastanza inutile...

Wolverine86  @  26/03/2009 23:01:29
   1 / 10
Il più brutto film che abbia mai visto!!
Noioso, trama inesistente, punta tutto sulla violenza e sulla durezza delle immagini! Nient'altro!!

Tanto vale vedersi un documentario su come macellano i maiali!!

VinLet  @  25/03/2009 17:47:13
   7½ / 10
Brutale..macabro..raccapricciante..atroce..disumano
Sequenze smisuratamente splatter..per stomaci forti..ma ben realizzate

Sicuramente è un mix di film già noti..ma è comunque ben fatto..e il contesto politico in cui si sviluppa e la storia del vecchio nazista esaltato..lo rende inconsueto

Benchè coinvolga molto e si lasci guardare..è forse un tantino lungo..e il finale risulta a tratti banale e poco convincente
Comunque per gli amanti del genere è consigliatissimo..non rimarrete affatto delusi!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

GodzillaZ  @  16/03/2009 15:35:56
   5½ / 10
Film sulla falsariga di hostel, saw ecc...
Forzato e assolutamente eccessivo!
Dopo circa un' ora mi sono accorto che mancavano altri 43 minuti, volevo stoppare il film.
Situazioni assurde, lerciume, nazi in pensione, s**** nera, "nessuna speranza" sono gli ingredienti di questo film.
Ripeto, oltremodo eccessivo!
Sconsigliato :-(

John Carpenter  @  10/03/2009 18:19:30
   6½ / 10
Buon horror, tecnicamente abbastanza valido, con attori molto bravi e realistici e una dose di splatter altissima. Perchè è proprio questo il punto forte del film: lo splatter, la violenza che il regista sparge su tutta la pellicola, cruda, violenta, sadica, con torture, umiliazioni fisiche e psicologiche e tant'altro. E' consigliata la visione soltanto a persone che sono abituate a questo genere di film.
Però appunto, c'è "solo" questo, nel senso che il film non ha trama, non ha sceneggiatura, ed è uno di quei tanti horror che non aggiunge nulla di nuovo al genere. Intrattiene, fa il suo dovere, ha un buon ritmo e scorre che è una meraviglia, ma l'unica cosa interesante è la nazionalità del film: Francese, proprio come Them che mi è piaciuto di più.
Quindi per questo, come voto non posso salire oltre la sufficienza.

John.

2 risposte al commento
Ultima risposta 10/03/2009 18.23.32
Visualizza / Rispondi al commento
statididiso  @  08/03/2009 12:08:18
   4 / 10
l'idea di partire dalle recenti violenze verificatesi nelle periferie di Parigi era intelligente, e per buona parte (almeno fino all'arrivo degli altri due ragazzi all'ostello) il film regge; dopo è tutto un calderone di situazioni trite e ritrite, e a stento si raggiunge il traguardo... Rob Zombie era stato accusato di aver messo troppa carne sul fuoco in 'House of 1000 Corpses' (tra l'altro, uno dei tantissimi film che Gens ha spudoratamente copiato), ma nessuno ha mai messo in discussione la sua passione... qui invece?!? L

voto: 4

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/03/2009 12.28.14
Visualizza / Rispondi al commento
giumig  @  05/03/2009 22:55:59
   4 / 10
100 minuti di torture, anche per lo spettatore

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  02/03/2009 15:25:53
   7 / 10
Oh, a me è piaciuto. Xavier Gens ci sbatte in faccia un mondo violento, uno scenario che richiama l’apocalisse, dove tutto e tutti sono in guerra: i politicamente estremisti, i criminali, i terroristi, i rapinatori, eccetera. La famiglia degli assassini nazisti non è altro che un paradosso di tutto ciò, perciò Gens sfrutta questi elementi per fare un film dell’orrore. Un horror riuscito, con gli intuibili cliché, però divertente e in piena regola. Fa il suo dovere di horror. E per Yasmine non ci sarà via d’uscita;

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Anche la regia mi sembra a posto: scene, fotografia, inquadrature e montaggio niente male. Gli attori tutti in parte. Cara Italia, impara dai Francesi.

10 risposte al commento
Ultima risposta 28/03/2009 17.11.34
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
star lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007150 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net