fuga dal pianeta delle scimmie regia di Don Taylor USA 1971
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fuga dal pianeta delle scimmie (1971)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film FUGA DAL PIANETA DELLE SCIMMIE

Titolo Originale: ESCAPE FROM THE PLANET OF THE APES

RegiaDon Taylor

InterpretiKim Hunter, Bradford Dillman, Ricardo Montalban, Sal Mineo, Albert Salmi, Roddy McDowall

Durata: h 1.41
NazionalitàUSA 1971
Generefantascienza
Al cinema nel Settembre 1971

•  Altri film di Don Taylor

Trama del film Fuga dal pianeta delle scimmie

L'astronave di Zira e Cornelius per un guasto regredisce dal 3955, anno in cui vivono, al 1970. L'impatto con la societÓ americana Ŕ drammatico.

Film collegati a FUGA DAL PIANETA DELLE SCIMMIE

 •  IL PIANETA DELLE SCIMMIE (1968), 1968
 •  L'ALTRA FACCIA DEL PIANETA DELLE SCIMMIE, 1970
 •  1999: LA CONQUISTA DELLA TERRA, 1972
 •  ANNO 2670: ULTIMO ATTO, 1973

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,43 / 10 (15 voti)6,43Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fuga dal pianeta delle scimmie, 15 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

stratoZ  @  29/05/2024 13:02:42
   4½ / 10
ATTENZIONE POSSIBILI SPOILER

Considerato come era finito il secondo capitolo, si può tranquillamente già parlare di accanimento terapeutico, dato che è evidente che i produttori abbiano voluto attuare una scelta forzatissima per lucrare ancora un altro pochino sul brand e sullo stato di culto che aveva assunto il primo, in questo terzo capitolo fondamentalmente la situazione si ribalta, si ripercorrono quasi tutti gli archetipi del primo ma a parti invertite, Zira e Cornelius tramite qualcosa che non viene spiegata chiaramente neanche nel film, probabilmente una super*****la, vengono rispediti indietro nel tempo durante quell'esplosione nucleare che avrebbe distrutto il pianeta, ritrovandosi nel nostro presente, anno più anno meno, quando gli umani ancora controllavano il pianeta, e qui gli succedono esattamente le stesse cose che sono successe a George una volta atterrato nel pianeta delle scimmie, probabilmente gli sceneggiatori avranno usato lo stesso modello salvato su world e avranno cambiato i nomi, così allora le due scimmie - inizialmente tre, poi uno viene ucciso, dai hanno cambiato anche il numero di vittime e sopravvissuti, apprezzabile - incontreranno questi due scienziati che non credono ai loro occhi quando vedono le scimmie parlare e diventano i loro più fedeli alleati, esattamente come loro stessi avevano fatto con George, poi scoperta questa cosa affronteranno un processo per fare in modo che gli umani ci capiscano qualcosa, stranamente il processo va bene e allora diventano delle star, almeno qui il film un pochino inizia a cambiare, ma la celebrità dura poco, perché questo supercattivo del film, che sarebbe la versione wish di Gregor Peck, che da ora in poi chiamerò Gregory Speck, farà di tutto per distruggerli, dato che li considera una minaccia dato che scopre che per colpa delle scimmie il pianeta potrebbe esplodere fra ben duemila anni, guarda te che previdente questo Gregory Speck, comunque, allora fa di tutto per metterli nei casini, ne parla pure col presidente in persona, in quello che forse è l'unico dialogo degno di menzione del film in cui il presidente fa tutto il discorso riguardante Hitler e il fatto che non sarebbe stato giusto uccidere gli antenati di Hitler perché ancora non aveva rovinato il mondo e via dicendo, e niente poi Gregory Speck tramite un po' di disinformazione convince il consiglio, la CIA e via dicendo a catturare le due scimmie parlanti, mentre si scopre pure che lei è incinta e allora il cattivissimo Gregory Speck assieme al consiglio decidono di sterminare pure il piccolo perché altrimenti fra duemila anni il mondo potrebbe finire per questo e si scatena questa sorta di caccia all'uomo finale, anzi alla scimmia, con loro due che fuggono da una prigione di massima sicurezza mentre a lei si sono aperte le acque e dopo aver ammazzato con un colpo di vassoio un inserviente, sembra andare tutto per il meglio, però il malvagio Gregory Speck sa usare il teletrasporto e riesce a farli fuori, uccidendo pure lo scimmiotto appena nato, proprio cattivo questo Gregory Speck, considerato che neppure i bisnipoti dei suoi bisnipoti potevano subire le conseguenze di questo scimmiotto parlante, ma comunque, il tutto era per dire che la posta in gioco è abbastanza ridicola e che anche questo sequel è abbastanza inutile, a mio parere abbastanza peggio del secondo, per una saga che fondamentalmente si trascinava a malapena.

AgentSmith  @  16/08/2022 13:15:34
   7 / 10
Il livello della saga si rialza notevolmente.
Sebbene siano possibili simili ma nuovi spunti riflessivi,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER anche per questo motivo il film nel suo insieme risulta meno avvincente, in si perdono dettagli fantascientifici succulenti, dai costumi all'ambientazione.

Kim Hunter (Zira) e Roddy McDowall (Cornelius) hanno dato valore alla pellicola, con un'altra ottima interpretazione.

zerimor  @  05/12/2021 23:25:04
   7½ / 10
Accidenti, questo film mi ha spiazzato, in positivo. Dopo l'agghiacciante, a mio avviso, primo sequel "L'altra faccia del pianeta delle scimmie", non mi aspettavo francamente un proseguo della storia su alti livelli.
"Fuga dal pianeta delle scimmie" è invece un ottimo lungometraggio di fantascienza. Una pellicola che, come si suol dire, mischia un po' le carte in tavola, e propone una sceneggiatura originale.
Mi è piaciuto molto.

marcogiannelli  @  11/01/2016 11:22:46
   8 / 10
prima parte incredibile per satira, un film grottesco..gli ultimi 15 minuti da storia del cinema, di una crudeltà unica

GianniArshavin  @  11/12/2014 16:14:00
   6½ / 10
Terzo capitolo della fortunata saga de "Il pianeta delle scimmie" che prosegue dignitosamente la serie pur non raggiungendo i livelli del clamoroso primo capitolo.
Alla regia questa volta abbiamo Don Taylor che si mantiene sugli stessi piani qualitativi del bistrattato secondo episodio pur provando a fare qualcosa di nuovo. La storia questa volta è ambientata sulla terra e vede come protagonisti Zira e Cornelius che,sempre ottimamente truccati ed interpretati, si troveranno a vivere la stessa situazione,a parti invertite, che affrontò Taylor nel film originale. Dunque avremo le due scimmie alle prese con gli umani del 20° secolo, che prima accoglieranno con curiosità e calore i due ospiti per poi disprezzarli e ripudiarli una volta scoperto il destino infausto che attende la terra.
Insomma , la vicenda si snoda sul classico rapporto fra uomo e straniero con tutte le conseguenze del caso e riflessioni annesse , e devo dire che nonostante il tema sia abbastanza comune qui è trattato nel modo giusto senza scadere troppo nella retorica.
La trama non presenta grandi sussulti o colpi di scena e si sviluppa da prima come una commedia per poi tramutarsi in un thriller drammatico, tuttavia senza arrivare a toccare il clima post-apocalittico tanto caro ai due predecessori. Il ritmo non è sempre alto e diciamo che il difetto più marcato di "Fuga dal pianeta delle scimmie" è la sua prevedibilità , che fortunatamente viene parzialmente smussata da un finale non impossibile da indovinare ma comunque d'impatto.
In pratica, il terzo episodio della saga si regge in piedi e risulta essere una pellicola ancora godibile e dai temi interessanti. Offre qualcosa di nuovo rispetto al passato senza risultare banale nonostante in alcuni punti sia un po lento e prevedibile.

Neurotico  @  07/10/2014 21:13:56
   7 / 10
Con la regia di Don Taylor, dopo gli scenari post-apocalittici e l'atmosfera pregna di tensione di Schaffner e Ted Post, la fantascienza della saga de Il pianeta delle scimmie si colora con sfumature tendenti alla commedia e al drammatico, rientrando in ambiti cinematografici meno prettamente di "genere". Divertenti alcuni siparietti con protagonista Zira, a cui Kim Hunter dona una mimica facciale davvero coinvolgente e dolce. E' migliore del precedente, una propaggine del primo capolavoro che ne sfruttava il successo e la genialità, e il paradosso temporale inizia a scorgersi con la nascita del piccolo Milo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  27/08/2014 00:03:19
   7½ / 10
Ecco questo è un eccellente capitolo, il migliore insieme al primo, perchè è abbastanza evidente l'intento satirico dell'opera che con la sola apparizione di scimmie parlanti mettono in crisi un'intera società. Guardate con sorpresa e curiosità, successivamente con imbarazzo e disprezzo. La paura del diverso anche maggiore della paura del nemico di guerra fredda sovietico. L'ambientazione contemporanea aggiunge anche un tocco quasi realistico ad una vicenda abbastanza sentita per quei tempi.

CyberDave  @  25/07/2014 13:18:39
   6½ / 10
Meglio del suo predecessore questo terzo capitolo della saga.
Zira e Cornelius si ritrovano nell'epoca dalla quale provengono gli astronauti del primo film, l'impatto come prevedibile è difficile ma è gestito bene.
Gli umani si dimostrano ostili a ciò che non conoscono e spaventati da quello che potrebbe succedere nel caso le scimmie dovessero evolversi come le due arrivate dal futuro.
A tratti il film, soprattutto all'inizio è una mezza commedia, divertente e con molte scene tranquille.
Poi, quando Zira inizia a raccontare tutto del mondo dal quale proviene alcuni scienziati si convincono che bisogna abbattere il problema alle origini, ovvero uccidere Zira, Cornelius e il loro figlio, inizia cosi una vera e propria caccia ai tre con lo scontro finale, inevitabile.
Nel complesso direi un buon film, che scorre bene e si lascia guardare tranquillamente.
La saga continua...

clint 85  @  19/02/2014 02:01:16
   7 / 10
Per quanto riguarda IL PIANETA DELLE SCIMMIE penso di essere uno dei pochi utenti del sito ad aver preferito il remake di Tim Burton all'originale(che mi è comunque piaciuto) al contempo uno dei pochissimi utenti che ha apprezzato i sequel di quest'ultimo.

Dopo aver visualizzato il tanto bistrattato "L'altra faccia del pianeta delle scimmie" qualche sera fa ed esserne rimasto abbastanza soddisfatto, ho deciso di vedermi questo "Fuga dal pianeta delle scimmie" terzo capitolo della saga e superiore al sopracitato.

Che dire bel film, trama lineare, coinvolgente e ben collegata con i prequel.

Capisco i tanti rimasti affascinati dall'effetto sorpresa suscitato dal primo film, ma non capisco veramente il motivo per cui siano stroncati questi sequel, in particolare questo dignitoso terzo episodio.

topsecret  @  14/07/2011 19:03:16
   6 / 10
L'incipit del primo ottimo capitolo visto dalla parte della controparte scimmiesca.
Forte la matrice moralistica sull'esasperazione della natura distruttice umana, ma storia che mi è sembrata abbastanza scarna di idee veramente interessanti e concentrata più sull'enfatizzare quei concetti sulla scienza che si sostituisce a Dio e sulla paura degli uomini di essere sovvertiti nell'ordine delle cose.
Un film che personalmente non ho trovato all'altezza del primo, inarrivabile episodio ma che comunque credo che riesca a raggiungere la sufficienza, almeno sotto il profilo interpretativo, grazie ad un convincente ed abile cast.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  14/09/2010 18:05:09
   6½ / 10
Forse è sbagliato valutarlo solo come secondo sequel dell'originale. Qui il rovesciamento avviene di nuovo e porta nuova aria alla storia. Forse, come gli altri film, ha il difetto di prendersi molto sul serio, però resta ben fatto e non lascia indifferenti.

bebabi34  @  03/06/2010 19:42:36
   4½ / 10
Riprende la storia, ma la sviluppa in modo dozzinale e poco interessante. Film perdibile.

AKIRA KUROSAWA  @  09/06/2007 12:04:28
   5 / 10
se il primo è un capolavoro del cinema di fantascienza, questo secondo sequel nn mi ha convinto, tuttavia mi ha fatto molto ridere la prima parte quando gli umani si accorgono che le scimmie parlano

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  25/02/2007 23:53:06
   7½ / 10
Io trovo personalmente che sia il migliore della serie assieme al primo (e mai troppo lodato) episodio... la disarmante neutralità di Zira-Kim Hunter è qualcosa che affascina al punto che non ci si rende conto nemmeno che si tratti di una "scimmia".
Ma il film è intrigante per altri motivi: l'impatto con la società Usa contemporanea e la soppressione "armata" che riporta a tutti i classici del genere passati e futuri (e.t. di Spielberg) , la paura non piu' della "diversità" della guerra fredda ma addirittura del rovesciamento della legge umana, della teologia e delle tesi Darwiniane... nella sua efferata crudeltà, è quasi condivisibile un'atteggiamento anche repressivo-omicida da parte degli esseri umani, la difesa della propria specie, etc.
Ma con un monito inquietante: una rivelazione incredibile che non rivelo, e che lascio a chi vuole vedere questo film (spoiler docet)

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento bellin1  @  03/08/2006 13:31:27
   5½ / 10
notevolmente inferiore al 1 episodio..allo stesso livello del secondo se non peggio.....peccato..scene forzate, qlk passaggio del film carino ma nn basta.
Ci si attendeva qlk di piu' e visto le premesse le potenzialita' c erano.
quasi sufficiente.

2 risposte al commento
Ultima risposta 14/12/2006 19.53.42
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!eileenennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannofuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegirasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso goldmanil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boyio e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'esorcismo - ultimo attol'estate di cleolos colonosmarcello miomay decemberme contro te: il film - operazione spiememory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillaquell'estate con irenerace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia neraunder parisvangelo secondo mariavincent deve morirevita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1051502 commenti su 50768 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net