il cavaliere oscuro regia di Christopher Nolan USA 2008
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il cavaliere oscuro (2008)

 Trailer Trailer IL CAVALIERE OSCURO

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL CAVALIERE OSCURO

Titolo Originale: THE DARK KNIGHT

RegiaChristopher Nolan

InterpretiChristian Bale, Heath Ledger, Gary Oldman, Michael Caine, Morgan Freeman, Maggie Gyllenhaal, Aaron Eckhart, Eric Roberts

Durata: h 2.32
NazionalitàUSA 2008
Genereazione
Al cinema nel Luglio 2008

•  Altri film di Christopher Nolan

•  Link al sito di IL CAVALIERE OSCURO

Trama del film Il cavaliere oscuro

La trama prende spunto dal finale del primo film, in cui il neo-promosso tenente James Gordon mostra a Batman un reperto trovato sulla scena di un crimine, una carta da gioco recante il simbolo del Joker. Nel film si vedrÓ Batman allearsi con Gordon e il nuovo procuratore distrettuale Harvey Dent per contrastare la malavita di Gotham City, incarnata dal pericoloso malvivente che rapina banche e si traveste da Clown: Joker. Inoltre, dovrÓ affrontare anche la mafia di Gotham, guidata dal boss Sal Maroni, successore di Carmine Falcone.

Film collegati a IL CAVALIERE OSCURO

 •  BATMAN, 1989
 •  BATMAN - IL RITORNO, 1992
 •  BATMAN FOREVER, 1995
 •  BATMAN & ROBIN, 1997
 •  BATMAN BEGINS, 2005
 •  IL CAVALIERE OSCURO - IL RITORNO, 2012

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,18 / 10 (756 voti)8,18Grafico
Miglior attore non protagonista (Heath Ledger)Miglior montaggio sonoro
VINCITORE DI 2 PREMI OSCAR:
Miglior attore non protagonista (Heath Ledger), Miglior montaggio sonoro
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il cavaliere oscuro, 756 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 10   Commenti Successivi »»

Hokutoken  @  01/07/2019 12:12:53
   9 / 10
Bello bello bello.. Quando lo visti per la prima volta ho avuto un orgasmo x tutto il film.. Bravo bale, magnifico ledger. L'unico difetto mi è mancata Katie Holmes. Il film più bello del mondo di batman fino a questo momento.. Tra azione, fantasy.,thriller e dramma.. E ricco di personaggi Top!!!

jordan14  @  03/06/2018 15:24:57
   10 / 10
Il mio film preferito di tutti i tempi, e non è che fosse facile migliorare il Batman di Tim Burton. Chiunque ha già detto tutto il possibile sull'immenso Joker di Heath Ledger, le scene d'azione mozzafiato, i dialoghi profondissimi, l'aver messo alla prova il personaggio protagonista come mai si era visto prima... posso solo dire che persino la controversa voce finta del Batman di Christian Bale non è per niente un problema per me: dovrà pure far pensare che non è Bruce Wayne, giusto?

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

pak7  @  16/03/2018 13:37:53
   8 / 10
Sullo stesso livello di Begins, forse qualcosina di più. Quello che mi ha colpito di più è stata sicuramente la caratterizzazione dei personaggi, curata nei minimi dettagli. Heath Ledger straordinario, chissà che carriera avrebbe avuto.
Piccolo neo: leggermente troppo lungo, ma sono piccolezze.

Alex Prete  @  18/11/2017 14:29:12
   9 / 10
Stupenda la realizzazione di personaggi principali e secondari..

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  24/07/2017 01:17:32
   7½ / 10
Prima che fosse considerato da mezzo mondo il nuovo Messia del cinema, a Nolan furono commissionati tre film su Batman. Ed anzi, forse sono stati proprio quelli a contribuire maggiormente al suo attuale status presso il pubblico. "Il Cavaliere Oscuro" è forse il migliore dei tre, benché a mio avviso non raggiunga i livelli, se non del primo "Batman" di Burton, quantomeno del secondo, che rimane ad oggi il miglior film sul Cavaliere Oscuro. E gli attuali progetti cinematografici della DC in merito a quest'ultimo fanno pensare che difficilmente la situazione cambierà nell'immediato futuro.
"Il Cavaliere Oscuro" è di fatto un film d'azione che funziona più o meno sotto tutti i punti di vista, Bale prosegue bene il lavoro svolto in "Batman Begins", così come gli altri già presenti nel precedente film. La buona fama di cui gode Heath Ledger per il Joker interpretato in questa pellicola è senz'altro meritata. Menzione positiva anche per la prova di Eckhart. Il film, pur essendo piuttosto tronfio (come del resto è sempre stato il cinema di Nolan, e più è andato avanti più questa sua caratteristica è aumentata) si lascia ben guardare ed ha moltissimi spunti interessanti. Dopo questo film nessuno dei cinecomics della DC ha ancora raggiunto questi livelli (e forse nemmeno di quelli Marvel).

markos  @  10/07/2017 20:16:59
   9 / 10
Bello bello, il Batman di Nolan è da vedere assolutamente.

yeah1980  @  04/07/2017 09:16:53
   9½ / 10
Capolavoro.
Visto senza aspettative mi ha stregato.
Heath Ledger leggendario.

Fiammino  @  25/03/2017 21:06:00
   9 / 10
Il miglior Batman di Nolan. Con il miglior Joker di sempre.

alex94  @  15/03/2017 19:11:15
   8 / 10
E quì Nolan raggiunge probabilmente il suo apice girando quello che probabilmente è uno dei migliori blockbuster degli ultimi anni.
Come il precedente film non siamo davanti ad un comune film sui super eroi ma ad una riuscita contaminazione tra questo genere ed il noir/gangster con diverse citazioni a quelli che sono dei degli autentici capostipiti (e capolavori) del genere,con tutte le riflessioni più o meno scontate che questo genere cinematografico si porta dietro......
Insomma un bel film ambizioso quello di Nolan,che nonostante non si possa dire che riesca a convincere pienamente in tutti i suoi aspetti (non mi è piaciuto il finale e non ho particolarmente gradito alcune spettacolarizzazioni,boh le ho trovate leggermente inadeguate ed inserite all'interno del film unicamente per ingraziarsi i ragazzini,difetto che a mio avviso era già comunque presente nel precedente capitolo) si rivela sicuramente due spanne sopra a gran parte dei film d'intrattenimento usciti recentemente riuscendo a soddisfare le aspettative dello spettatore.
Parecchio **** la nuova versione di Joker ben interpretata dal bravo e sfortunato Heath Ledger,molto bene logicamente anche il resto del cast.
Ottimo l'aspetto tecnico naturalmente,in particolare la regia di Nolan che riesce a mantenere il ritmo elevato e la tensione presente per tutte le (quasi) tre ore di durata della pellicola.
Beh tutto quì,se non l'avete ancora visto recuperatelo,perché merita sicuramente.

simonpietro92  @  30/01/2017 19:01:14
   9 / 10
Assolutamente il miglior film su Batman che sia stato mai girato. Ovviamente molto aiutato dall'interpretazione magistrale di Ledger ancora una volta Nolan non sbaglia un colpo !!
2 ore e mezza che volano senza che te ne accorgi grazie anche al modo con cui è formulata la storia, mai banale. Consigliatissimo

Nina81  @  09/01/2017 21:24:48
   10 / 10
Superlativo. Non posso trovare difetti dove Nolan confeziona una pellicola diretta con grande maestria. Attori magnifici, Leadger in particolare con il ruolo di jocker sa creare un'atmosfera di pura follia per tutta la durata del film. È stato un grande attore.

Luca95  @  27/10/2016 15:57:44
   8½ / 10
Non mi spreco a dire quanto questo film abbia "quella marcia in più" per renderlo un gioiello dei cinecomic, dato il suo successo e dato quanto venga scimmiottato da quasi dieci anni (e non solo dai cinecomic, ma anche dai James Bond).
Sicuramente non è privo di difetti, come nessun film. Ma si tratta di un film con il comparto tecnico in stato di grazia, attori notevoli e una sceneggiatura che ha qualche carenza ma che... avercene!

Jumpy  @  29/08/2016 01:21:26
   7 / 10
Anche se con gli anni sono diventato un appassionato Marvel, Batman è stato il primo supereroe che ho seguito, dai tempi del telefilm. Tra le trasposizioni al cinema questa mi è sembrata la migliore, anche se stravolge un po' il personaggio.
Nonostante duri un bel po', il film attira fin da subito e tiene bene per tutta la prima parte. Secondo me...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Nella seconda parte butta altra carne al fuoco

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
ne esce, secondo me, un qualcosa un po' pasticciato.

Arkantos  @  23/08/2016 17:19:56
   7½ / 10
L'unico capitolo veramente degno di nota della trilogia, ma devo anche ammettere che guardarlo in lingua originale, senza il vocione di Santamaria, abbia giovato non poco alla visione. I villain sono molto più convincenti, da un Due Facce che finalmente mi fa dimenticare la fiacca interpretazione di Tommy Lee Jones si passa a un Ledger in grandissima forma nei panni del Joker.
A livello tecnico è come il precedente e il successivo, è inutile che mi dilunghi. Aggiungo una mia piccola osservazione: è interessante che in questa trilogia si cerchi di mettere Batman in un contesto reale, solo che... Prima o poi si dovrà aver a che fare con la fantasia, essendo un personaggio di fantasia, non a caso sono presenti alcune tamarrate un pò troppo eccessive nel contesto del film...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

A parte ciò, rimane un ottimo film d'intrattenimento.

Spotify  @  28/05/2016 19:55:38
   8½ / 10
Splendido sequel sulla saga reboot di Batman ideata da Christopher Nolan, cominciata con l'altrettanto bellissimo "Batman Begins". Il regista britannico, oltre a puntare ovviamente sull'azione, sulle esplosioni, sulle sparatorie e quant'altro, continua anche a seguire il filo psicologico inauguratosi col precedente film. Infatti, se nel primo capitolo era la paura l'elemento psichico, qui invece è il male che si cela dentro ognuno di noi. Infatti questa, secondo me, è l'opera di Nolan più pessimista, quella mostra il lato più oscuro dell'uomo e l'esempio lampante che giustifica ciò che dico può essere certamente lo sviluppo del personaggio di Harvey Dent. Il director ci mostra come il più sadico e perverso dei criminali (Joker) possa facilmente corrompere anche la mente dell'individuo più giusto e buono che possa esistere, attraverso le menzogne naturalmente, ma anche tramite la descrizione di una realtà marcia e putrida che il suddetto individuo buono si era solo illuso di aver migliorato. A questo punto, completamente vittima del lavaggio del cervello del criminale, l'uomo capisce di essere solo una vittima del sistema e non può sottrarsi alla propria vendetta contro chi lo ha solamente usato. Emblematico infatti è il nome che successivamente viene appellato a Dent, vale a dire quello dell'ormai malvagio "Two Faces". Nolan quindi non lascia trasparire affatto ottimismo, al contrario ci dice che il male ci tiene in pugno e può far di noi quel che vuole, quando vuole. Se con "Batman Begins", il director aveva dato nuova linfa "all'uomo pipistrello", qua invece ritaglia uno spazio anche piuttosto limitato a quest'ultimo, allo scopo di dare nuovo vigore ad un altro personaggio appartenete all'universo dell'eroe mascherato e vale a dire "Joker". Sul principale antagonista della pellicola, il regista fa sicuramente un lavoro ottimo e al di sopra delle aspettative, ma mi sembra doveroso descrivere prima, da chi e come è stato interpretato "il Joker". Ebbene, secondo il mio modesto parere, ci troviamo di fronte ad una delle più grandiose recitazioni degli ultimi 10 anni, compiuta da un monumentale Heath Ledger. Il compianto attore aveva il difficile compito di non far rimpiangere "il Joker" di Jack Nicholson presente nel "Batman" di Tim Burton, e il risultato finale è stato che l'allievo ha superato il maestro, pur ovviamente mantenendo tutto il rispetto per Nicholson che nel 1989 aveva sfornato un'interpretazione coi fiocchi. Però qui Ledger supera se stesso, non da vita ad un'altra, ennesima versione del famigerato nemico di Batman, fa qualcosa in più, realizza uno dei cattivi più crudeli, affascinanti e carismatici degli ultimi 40 anni. Si, non penso di sbilanciarmi perchè, ripeto, "il Joker" di Heath Ledger è un personaggio unico che non ha nulla o quasi nulla da condividere con tutte le altre varianti del clown pazzoide. Prima di tutto un grosso applauso va fatto ad Adriano Giannini che realizza un doppiaggio da paura, al pari dei migliori Giancarlo Giannini e Ferruccio Amendola. Ledger è perfetto in tutto, non a caso all'epoca, per imparare al meglio la parte, si chiuse per settimane in una stanza d'albergo allo scopo di assimilare completamente ogni minimo dettaglio riguardante il criminale. E i risultati si son visti. Le espressioni sono a dir poco incredibili, cattive ma allo stesso hanno sempre un so che di buffo. E il colpo di classe sta proprio qui, cioè l'abilità del giovane attore di miscelare in una maniera quasi mai vista prima, una incontrollabile cattiveria e un'ironia molto marcata. Penso che l'ultimo attore che sia stato così bravo a mischiare così bene questi due aspetti, è Joe Pesci in "Quei Bravi Ragazzi". Se vogliamo andare ancora più indietro, si possono citare Malcom McDowell di "Arancia Meccanica" e lo stesso Jack Nicholson di "Qualcuno Volò sul Nido del Cu****". Ritornando a Ledger, persino le movenze sono perfette, infatti è molto particolare il modo in cui cammina, quasi con la gobba, la quale rende ancor più caratterizzante la performance dell'attore. Spaziale l'interpretazione dei dialoghi, anche qui l'interprete gioca sempre tra sarcasmo e malvagità e ciò che ne viene fuori sono dei discorsi che rapiscono mentalmente lo spettatore, estasiato dall'incredibile bravura dell'artista. Persino tutti quelle smorfie e quei movimenti con la lingua, risultano essenziali alla causa. Insomma, che dire ancora, l'oscar è sacrosanto e posso solo dire che è stato davvero un peccato che per Heath sia andata a finire in quel modo, probabilmente ad oggi avremmo avuto uno dei migliori attori giovani in circolazione. Procedendo, bisogna soffermarsi ovviamente sulla grande regia di Nolan, snobbata però alle premiazioni cinematografiche più importanti. Secondo me è una regia che prima di tutto ricorda moltissimo quella di "Batman Begins", per via delle scene d'azione e del ritmo ma su questo ci soffermeremo più avanti. Infatti, il vero, grandissimo merito, del regista è stato quello di saper dirigere gli attori (eccetto Eckhart) con una perfezione e una lucidità che pochi directors hanno. Innanzi tutto il lavoro fatto con Ledger è qualcosa fuori dal comune, perchè è vero che l'attore australiano fa già di suo una prova eccezionale, però dietro c'è anche tutto il lavoro di Nolan che rende il personaggio di "Joker" completamente folle. Lo spettatore resta letteralmente sbalordito di fronte alla pazzia che caratterizza il soggetto in questione. Da notare poi come il rivale di "Batman" sia anche concepito in maniera più moderna e allo stesso tempo incredibilmente innovativa, perchè di cattivi così sullo schermo, negli ultimi 20 anni, non è che se ne sono visti molti. Con Bale, il regista fa un lavoro abbastanza secondario, non è che gli lascia tantissimo spazio, visto anche il fatto che in questa pellicola, la scena era tutta per Heath Ledger. Tuttavia, con l'attore che interpreta "l'uomo pipistrello", il director mantiene sempre la mano molto solida, e bene o male la caratterizzazione è la stessa di "Batman Begins". Bale è reso molto più credibile in questo capitolo che in quello precedente, il regista lo fa calare bene nei panni di Batman. Osserviamo anche come Nolan, (e qui ci ricolleghiamo al discorso del pessimismo) renda "il cavaliere oscuro" più rude, più violento, soggiogato dalla stessa violenza di "Joker". Il ritmo è forsennato, 2 ore e mezza che volano via, Nolan mantiene alta la tensione per tutta la durata attraverso spettacolari sequenze d'azione che regalano altrettanti spettacolari effetti speciali, indagini continue, un mare di colpi e contro-colpi di scena e chi più ne ha più ne metta. La narrazione è fluidissima, Nolan racconta la storia in una maniera che pochi sanno fare, la rende avvincente, non gira mai intorno alle questioni e va sempre diritto al punto. Poi ovviamente, molto interesse è naturalmente destato dal personaggio del clown assassino, letteralmente magnetico. Ritornando agli effetti, essi sono davvero unici, peccato non abbiano vinto l'oscar. Poi il bello è che sono resi incredibilmente veritieri, non si ha mai quell'impressione di computer grafica, che si avverte in tanti altri film pur aventi grandi effetti pirotecnici. Esemplare il trucco, quello di "Joker" è tremendamente inquietante mentre quello di "Two Faces" è realizzato perfettamente. Poi vogliamo parlare delle scene dei vari inseguimenti? Dire che sono coinvolgenti equivalerebbe a dire che fanno schifo. Non so con quale aggettivo posso giudicarle ma posso solo dire che mi si sono sentito trasportato sulla strada. Da notare in questo caso tutto il virtuosismo della regia di Nolan, specialmente nelle riprese fatte appena davanti alla moto di Batman. Il finale è molto bello, forse un po' scontato, però racchiude buona parte del disfattismo di cui parlavo prima, legato in particolare alla drastica scelta dell'uomo pipistrello. La scenografia è stupenda, abbiamo di fronte una Gotham City ancora più vasta di quanto non lo fosse nel film antecedente e sopratutto è ancora più degradata e piena di insidie. Fantastico lo skyline della città. Suggestiva anche la fotografia, i toni grigio-neri si sposano alla grande con la cupezza dell'ambientazione. Altro elemento che gioca un ruolo importante è la magnifica colonna sonora, la quale enfatizza molto le sequenze action, è usata divinamente da Nolan ed ha anche dei bei toni drammatici. La sceneggiatura non raggiunge forse il livello della regia, della fotografia e quant'altro, però è comunque scritta bene e ha un paio di elementi che sono sensazionali, i quali sono: i dialoghi del "Joker" sono unici, pieni di sarcasmo e crudeltà, mai banali e sempre trascinanti, carismatici e anche piuttosto originali. Poi se chi li interpreta, lo fa in maniera divina, allora prendono ancor di più lo spettatore. L'altra cosa impeccabile, è la stipulazione dello stesso "Joker", il quale è dotato di una serie di sfaccettature, una più pazza dell'altra. La psicologia del personaggio è esplicitata fin nei minimi dettagli, è come se i fratelli Nolan ci portassero proprio all'interno della mente di un criminale squilibrato. Tra le altre cose c'è un buon impianto narrativo, forse certe cose non vengono approfondite, però ci sono dei grandi colpi di scena e nulla è lasciato mai al caso. Convincente anche in che modo avviene il cambiamento di Harvey Dent. Tra le cose che ho apprezzato meno, ci sono la recitazione di Christian Bale, la recitazione di Aaron Eckhart e la direzione con conseguente caratterizzazione dello stesso Eckhart da parte del director, unico suo errore. Partiamo dall'interpretazione di Bale: neanche in "Batman Begins" l'attore britannico mi aveva entusiasmato e li c'era stata anche la collaborazione dello stesso regista a rendere la performance non una gran cosa, mentre qui Nolan ha davvero poche colpe, è Bale che ancora dimostra poca dimestichezza col personaggio di Batman, almeno per me è così. Poi magari sarà anche bravo nelle scene dei combattimenti e cose del genere, però è troppo poco. Riguardo tutto ciò che invece riguarda Aaron Eckhart, dico innanzi tutto che non mi è piaciuta per niente la sua prova, troppo piatta, non regala nessuno spunto interessante, l'espressione facciale è costantemente la stessa e l'attore si basa sui classici clichè riguardanti il suo ruolo. Poi nel ruolo di "Two Faces", non si può proprio vedere. In tutto questo e in particolare nell'ultimo punto elencato, parte della colpa va anche a Nolan, il quale secondo me, sceglie un attore poco adatto ad un ruolo così cattivo. E infatti i risultati finali sono che il regista non riesce a rendere credibile Eckhart, anzi, mi spiace dirlo, ma lo rappresenta in modo quasi ridicolo. Peccato su questi punti, ma anche in pellicole che sono mezzi capolavori, ci possono essere delle pecche non da poco.

Conclusione: un film straordinario, un tripudio di emozioni difficilmente comparabile con altre pellicole d'azione recenti. Il "Joker" di Ledger poi, rende il tutto ancora più travolgente di quanto già non lo sia. Dispiace che Christian Bale non risulti completamente all'altezza della situazione però, in definitiva, questo è quasi un masterpiece! Grandissimo Nolan.

Speedhoven  @  19/05/2016 17:46:11
   8 / 10
Il miglior film di Batman, punto e basta. Molto apprezzabile anche da chi non ama né il genere né il supereroe in questione.

freddy 94  @  16/05/2016 03:24:40
   8 / 10
Non sono un amante dei film di supereroi ma questo è veramente bello. Un applauso a Heath Ledger per la sua mostruosa interpretazione di Joker.

krystian  @  19/03/2016 14:27:33
   9½ / 10
Grazie al fascinoso personaggio di Joker il film è coinvolgente dall'inizio alla fine. (Ho apprezzato un po' meno il trucco computerizzato adoperato su Aaron Eckhart).

Oskarsson88  @  01/02/2016 23:38:07
   7 / 10
Non sono un megafan di Batman ne dei fantasy o dei fumetti.. me li guardo uguale ora come ora, ne apprezzo l'entertainment e gli effetti speciali, ma non resto folgorato o estasiato come altri. Devo dire comunque che il Joker e' davvero bravo (che sfortuna la fine poi dell'attore).. insomma, buon film, come il precedente della saga.

Alex Vale  @  15/01/2016 18:14:03
   9 / 10
Ammetto che di difetti ne abbia abbastanza, però quello che più ammiro di questo strepitoso sequel, è che il maestro Nolan è riuscito a dare alla luce un Sequel con la S maiuscola, che personalmente reputo uno dei migliori che siano mai stati realizzati;amo molto l'anarchia totale del tutto, nonchè amo molto le atmosfere Dark, e quel senso di pazzia, venuto fuori da quel magistrale personaggio che è il Joker!Insomma qui si tratta di un capolavoro senza sè e senza ma :D

Thorondir  @  04/01/2016 00:07:28
   5½ / 10
Continuo a non sopportare i fumettoni, nonostante ci provi a farmeli piacere. La contrapposizione bene/male che ammorba due ore e mezza di film è stucchevole ai limite del manierismo, come lo è in molti casi la regia di Nolan: si fossilizza su riprese circolari (basta guardare molte scene di dialogo a due) che vogliono essere autoriali ma che danno poco o nulla. Michael Mann ("saccheggiato" da Nolan in più occasioni) ha dimostrato come si possa usare il campo/controcampo e il lavoro di montaggio. Per non parlare di un'altra lezione che Nolan non carpisce da Mann: l'utilizzo delle pause, il momento di stanca che rallenta il ritmo. Dopo i primi 40 minuti questo film è un continuo di esplosioni ed eventi che hanno una temporalità praticamente impossibile, in cui tutto è collegato e non c'è mai un momento per rifiatare. Per alcuni questa scelta è geniale, per me è semplicemente l'incapacità del regista di variare tono alla pellicola, tanto più che "The dark knight" non riesce praticamente mai ad emozionare.

Continuo a provarci ma non riesco ad apprezzare appieno Nolan, fatta eccezione per "Memento", "The prestige" e l'idea di base di "Inception". Anche questo è per me un film incompiuto, in cui non ci trovo l'autorialità sbandierata da molti e in cui non trovo "urgenza filmica e narrativa". Una pellicola su commissione, che è molto più curata e godibile di molti altri titoli simili, ma che soffre dei soliti problemi. Comunque meglio dell'inutile "Batman begins".

Musica  @  27/12/2015 21:40:46
   8 / 10
Sandro88  @  08/12/2015 10:24:52
   9 / 10
Degno seguito del precedente. Ottimi effetti speciali al servizio di una buona sceneggiatura;

maxi82  @  22/11/2015 11:06:06
   8½ / 10
Rivederlo mi ha fatto lo stesso effetto di quando uscì al cinema,ritengo il miglior Batman di sempre dove l'originale supera il primo in tutti le parti.. attori trama azione..

hghgg  @  14/10/2015 21:37:39
   7½ / 10
Ecco, questo è il blockbusterone su Batman che a Nolan è riuscito tanto bene, talmente bene da farlo idolatrare come capolavoro assoluto, come film profondo e complesso e come altre cose che non è. Resta però a mio avviso un ottimo action/poliziesco con ottimo ritmo, buoni personaggi, divertente e con quell'alone drammatico/oscuro presente grazie alla figura di Batman. Lontano dall'impalpabilità del primo e del terzo capitolo questo è un film che è riuscito ad intrattenermi divinamente senza mai annoiarmi in due ore e mezza di durata, certo i riempitivi ci sono ma sono perdonabili e almeno personalmente trovo sia un blockbuster davvero notevole e dietro ai due Batman di Burton è la trasposizione cinematografica di un supererore a fumetti che mi sia piaciuta di più, e sto ancora rimpiangendo lo scempio di Snyder su "Watchmen"...

Riconfermati tra la standing ovation del pubblico Michael Caine e Gary Oldman rispettivamente nei panni di Alfred e Jim Gordon. Quest'ultimo è decisamente e particolarmente in palla nel film, dopo Joker è lui il personaggio più càzzuto e Oldman è perfetto nell'esaltarlo. Quando riappare col colpo di scena per arrestare Joker lo spettatore minimo ingoia la cannuccia della coca-cola, un titano. Per non parlare del finale, lo scontro con Dent e l'ultimo dialogo con Batman. L'ennesima e ormai quasi noiosa prova del talento di Oldman.

Anche Freeman si riconferma caratterista perfetto nel ruolo di Lucius Fox, questi sono personaggi interpretati da attori che riescono a dare consistenza e valore al film, meglio se di per se il film non è mediocre (vedi "Begins" e The Return...).

Standing ovation anche per la defenestrazione dell'allora signora Cruise con il ruolo di Rachel affidato alla ben più convincente Maggie Gyllenhaal non certo alla prova della vita ma rispetto alla Holmes è un gran bel passo avanti. Certo che ha anche sfìga, arriva lei e Heath Ledger la fa saltare in aria, ma che mondo è che non ti puoi fidare più nemmeno del migliore amico di tuo fratello, boia...

Ecco, Heath Ledger è certamente la marcia in più del film. Morendo troppo prematuramente subito dopo questa interpretazione si è beccato un oscar, lodi sperticate, ovvia venerazione post-mortem e pure l'altarino tipo San Joker da Gotham, tutto questo (e mi pare anche brutto sottolinearlo) non per colpa sua, eh. Ma quello che mi interessa è che, morto o no, il poveretto aveva effettivamente, obbiettivamente, estratto dal cilindro un dannato psicopatico con i còglioni cubici, un personaggio magnetico, carismatico, terrificante interpretato con classe e talento nell'improvvisazione. Un Heath Ledger scatenato e bravissimo che l'applauso se lo merita OLTRE il delirio post-mortem, e che qui si stava confermando come uno dei migliori attori della sua generazione (insieme, per dire, con il fratello della tipa di sopra e infatti in Brockeback Mountain meno male che c'erano loro altrimenti la rottura di palle sarebbe stata duplicata).

Bravo davvero, bella caratterizzazione. E bravo anche Aaron Eckhart, Harvey Dent, Due Facce, il personaggio cardine per la riuscita del discorsone e del moralone finale del film ma soprattutto un'altra caratterizzazione convincente e sfaccettata con un attore ben entrato nella psicologia del personaggio in entrambe le sue parti.

Bale invece continua a non farmi impazzire qui ma almeno la figura di Batman inserita in un contesto più riuscito ne esce meno stanca e più coinvolgente che in "Begins".

Abbattete il direttore del doppiaggio.

Ovviamente è un film registicamente diretto con grande abilità e intelligenza, Nolan è bravissimo ed è un furbacchione quindi confeziona un blockbuster con un'ottima regia, coinvolgente, con inquadrature ottime ed eccezionali con qualche ideuzza non male per inventiva e capace di dare potenza alle scene fondamentali, un Nolan in gran forma in cabina di regia per tecnica ed espressività.

Un Batman tutto da godere per quanto mi riguarda, il blockbuster per eccellenza di Nolan al quale tuttavia rimango molto più legato per due filmoni come "Memento" e "The Prestige", tutto un altro livello.

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/10/2015 01.49.47
Visualizza / Rispondi al commento
Palestrione  @  20/06/2015 16:30:20
   10 / 10
Il miglior film in assoluto su Batman, che non è più il personaggio dei fumetti che era secondo Tim Burton o l'eroe inespressivo degli orrendi film di Joel Schumacher. E poi spicca, su tutti, la figura del Joker, un genio irriverente, stravagante e folle.
Musiche come al solito stupende. La prima sequenza vale da sola tutto il film, comunque maestoso, oltre due ore di pura azione.
Grandissimo Nolan.

Stromer  @  11/06/2015 10:34:41
   9 / 10
Da vedere, assolutamente!
Non è il solito film con supereroi in cui spegnere il cervello, qui c'è una trama, messaggi profondi, la nemesi di Batman (magnifico il Joker di Heath Ledger, sadico e anarchico villain), personaggi che si evolvono (basta vedere la trasformazione di Harvey Dent, da procuratore buono e incorruttibile ad assassino psicopatico).

Non è un film per adolescenti, è un film per persone mature, lo consiglio caldamente anche a chi non ha mai letto un fumetto di Batman, o a chi reputa che i film per supereroi siano per bambini.

P.s. Batman non è un supereroe, non ha superpoteri, è un uomo con tutti i suoi limiti, debolezze, indecisioni... Nel film lo vedrete

JohnRambo  @  09/05/2015 10:35:33
   8 / 10
Bel seguito di "Batman Begins", questa volta appare una delle nemesi più forti, Joker, magistralmente interpretato Heath Ledger prima della sua drammatica morte. A lui si aggiungono il DueFacce/Harvey Dent di Aaron Eckart, meno brillante di Ledger ma molto ben diretto da Nolan. Non saprei immaginare un Batman diverso da Christian Bale, anche qui impegnato in una lotta che non gli da il tempo di riflettere e lo mette a dura prova quando Joker fa uccidere con la collaborazione di polizia (errore madornale di fiducia di Gordon verso i "suoi" uomini) e mafia locale.
Joker trascina tutti nel suo folle vortice di caos e solo grazie al sacrificio finale del supereroe costretto ad indossare una maschera ulteriore, quella di "Cavaliere Oscuro", prezzo altissimo che verrà riscosso dagli antagonisti del seguito, si ritorna all'ordine ed alla "normalità".
Permettendo l'ingresso di Joker, Nolan rinuncia parzialmente alla credibilità ed al realismo che potevano essere associati alla figura del supereroe vestito da pipistrello, spostando l'asse su distruzioni e disordini meno condivisibile (sebbene gli americani, con l'11 settembre, siano disposti a credere che qualsiasi cosa possa accadere ed essere "vera").

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/06/2015 17.23.12
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Balrog  @  02/05/2015 23:07:53
   8 / 10
Ecco un grandioso film su Batman,....decisamente il migliore della trilogia.
Il compianto Ledger ci regala una prova magistrale di recitazione
creando un personaggio caotico-maniacale....quasi perfetto.
La trama é molto bella e articolata anche se a volte si ha la sensazione di qualche forzatura di troppo.
Resta comunque un film meraviglioso, tra i migliori di Nolan.

Film Intrigante

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/05/2015 23.22.13
Visualizza / Rispondi al commento
NickGatsby  @  10/02/2015 23:54:43
   9 / 10
Seguito riuscitissimo e che secondo me e' uno dei migliori film sui supereroi che abbiano mai fatto! Un "Joker" interpretato magistralmente ruba la scena al pipistrello alato e la presenza di Dent/Due Facce non fa altro che rendere ancora piu' perfetto qualcosa che gia' da solo difficilmente si riuscira' a replicare. Senza contare tutto l'aspetto psicologico che viene affrontato nel corso del film e che va ad interessare tutti i personaggi (Ognuno in base al proprio carattere e posizione).
STUPENDO.

outcast  @  07/02/2015 14:43:36
   10 / 10
la rimozione del male ha come logica conseguenza il caos
per ripristinare l'ordine occorre (ri)creare un nemico comune

Dick  @  21/01/2015 17:28:30
   8 / 10
Bel film che vede Batman continuare la guerra contro i boss del crimine in cui s' inserisce il Joker come scheggia impazzita. Un Joker lontano caratterialmente dalle precedenti versioni il cui scopo finale non è che mi abbia convinto troppo così come il fatto

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Pure la mancanza di pause ad un certo punto come già detto...
belle le scene d' azione e la caratterizzazione dei personaggi.

Monoino  @  07/12/2014 16:05:07
   9 / 10
Il secondo capitolo della fantastica trilogia di Nolan si presenta come il più interessante dei tre. Tutto ciò è reso possibile dalla presenza di un Joker dalla mente malata e psicologicamente perfetto in ogni suo ragionamento. Le due ore e mezza di pellicola scorrono lasciando la figura di Batman in secondo piano (e forse anche sconfitta sotto l'aspetto strategico dal Joker), egli può solo rincorrere uno dei suoi nemici più abili. Rimane il rammarico per il geniale Heath Ledger, qui semplicemente fantastico.

Filmaster95  @  18/11/2014 13:48:38
   8½ / 10
Il voto è quasi tutto per ledger,forse uno degli oscar piu meritati della storia,è riuscito a fare qualcosa di straordinario cioè distruggere batman,penso che nessun cattivo nonostante alla fine venga catturato abbia messo in difficoltà e surclassato l'eroe.
Joker la fa da padrone ogni scena è piena di citazioni quando è lui a condurre la scena,e pensare che la recitazione di batman non è neanche tanto pessima anche se personalmente bale non mi entusiasma come attore.
Insomma un film sorretto bene anche da una regia impeccabile di nolan,anche se la trama non è complessa,mentre mi è molto piaciuto il personaggio di due faccie e la sua trasformazione.

2 risposte al commento
Ultima risposta 21/01/2015 17.31.04
Visualizza / Rispondi al commento
Andryfilm  @  09/10/2014 15:20:42
   9 / 10
Il miglior batman di sempre ma anche un bellissimo film da vedere. Sara che sono sempre stato un fan di batman, ma io l ho trovato un capolavoro. Ottima regia, Nolan sta facendo veramente grandi passi, da brividi le musiche, sceneggiatura molto curata e dettagliata! E una trama che prende fine solo alla conclusione del film, quindi ci ci fa star attaccato allo schermo fino alla fine. Un Heath Ledger che nei panni di Joker e FANTASTICO. Un capolavoro per eccellenza, consigliabile veramente a tutti e da vedere ASSOLUTAMENTE. Le scene con il Joker veramente le migliori! Unica pecca il solito doppiaggio!

canepazzotanner  @  15/09/2014 20:00:47
   9 / 10
veramente un bel film si vede la mano di Nolan

Zisola  @  31/08/2014 23:52:28
   8½ / 10
Il migliore della Trilogia di Nolan

Poi dirò anche un eresia, ma per me il doppiaggio di Joker in Italiano per molti tratti è anche migliore di quello in lingua madre

Che dire? pace all'anima di Heath Ledge che senza ombra di dubbio si è calato perfettamente nel ruolo del cattivo n°1 nel mondo dei Fumetti, Oscar strameritato

Attila 2  @  19/08/2014 10:48:42
   6 / 10
Un film dispersivo e la lunghezza dello stasso non fa che acuirne questa caratteristica.Fino a venti minuti dall'inizio la pellicola ha una trama che sembra seguira' fino allas fine,poi vira e prende tutt'altra direzione.Batman non va piu' contro la malavita locale aiutata dal Joker,ma va solamente contro il clown che ormai agisce per se stesso e da solo.QUindi si perde un po' l'orientamento e il film diventa stucchevole.Monumentale la performance recitativa di Ledger ma non mi sembra basti per dare una voto piu' alto al film.

luis 98  @  26/07/2014 13:14:16
   9½ / 10
Il secondo capitolo di nolan e anche questa volta non sbaglia
Dopo un'ottimo inizio con batman begins il cavaliere oscuro si riconferma ancora un capolavoro del genere
Cast come batman begins ottimo ma in più qui ce anche ledger che fa un'interpretazione ottima del suo personaggio molto meglio di quella di Nicholson in passato
La trama sempre ottima ma con piccole banalità e per questo che non ho dato 10 comunque non rovinano il film
Trama 8
Cast 10
Effetti speciali 9
Costumi e ambientazioni 8

marco10  @  01/06/2014 19:49:59
   9 / 10
film incredibile, joker è incredibile forse il mio cattivo preferito e ammetto di aver tifato per lui

TreAsterischi  @  21/03/2014 20:23:39
   8 / 10
Le mie speranze sono state esaudite: tutto il buono che c'era in Begins è stato qui potenziato al massimo, senza scivoloni fumettosi fuori luogo...

Joker è uno psicopatico anarchico intenzionato a seminare caos, morte e panico in tutta Gotham.
Apre sorrisi a coltellate, ammazza chiunque gli capiti a tiro per il gusto di farlo, brucia il Procuratore Distrettuale Harvey Dent fino a tramutarlo in Due Facce ecc...
E soprattutto non fa rimpiangere quello di Nicholson: sono due Joker diversi, due facce dello stesso personaggio.

Ottima la costruzione della trama e dei dialoghi, soprattutto il lavoro fatto su Dent prima di "diventare il Cattivo."

Ok, qualche cosa non troppo realistica c'è anche qui (taxi sfondati, cellulari nella pancia,e Due Facce ustionato in modo letale...), ma in linea di massima non sono cose che danno noia o risultano invasive (come i ninja...)

Il dualismo tra Batman e Joker è costruito perfettamente ed il finale era una degna conclusione della "bilogia" di Nolan con l'Uomo Pipistrello...

alepr0  @  17/02/2014 23:54:58
   6½ / 10
Buon film anche se i supereroi non mi sono mai interessati molto. Non capisco la media così alta. Non mi pare sia stato un film eccellente. Forse non l'ho capito fino in fondo. Mah..

Spera  @  17/01/2014 16:58:17
   7 / 10
Continua il viaggio di Nolan verso la sua "americanizzazione" più totale.
Se il primo capitolo era originale, intrigante, atipico e introduceva un grande personaggio, un batman come forse non lo avevamo mai visto, qui cadiamo di nuovo nel supereroe convenzionale, che di oscuro ha poco un c....
"Caro Nolan ma perchè?"
Il mio voto non può essere minore di 7 dato che il film nonostante tutto è godibile e realizzato molto bene a livello tecnico ma dopo il primo capitolo sognavo di cominciare ad amare il cinema dei supereroi grazie a Nolan.
Le cose non sono andate come mi aspettavo.
Anche Bale mi ha deluso. Se in questo film non ci fosse un Ledger in ottima forma (certo per me Nicholson rimane inarrivabile nei panni del Joker) direi che sarebbe quasi invisibile questo lungometraggio sull'eroe pipistrello.
Hanno cambiato anche la cara Rachel che ho trovato molto più espressiva ed emozionante nel primo capitolo.
Insomma ... un sequel sbiadito e convenzionale che nonostante una gran realizzazione mi ha lasciato abbastanza indifferente soprattutto nella sceneggiatura che contempla le solite soluzioni già viste e straviste.
Nel primo capitolo fu adrenalinico ed entusiasmante vedere Bruce Wayne che come un ninja si muove oscuro nella notte cercando di risollevare le sorti di una città degradata, corrotta e allo sbando.
La magia è finita: ecco a voi Batman!!!

Invia una mail all'autore del commento FlatOut  @  15/01/2014 21:40:23
   9 / 10
Siamo di fronte al capostipite del cinecomix della nostra generazione.
Nolan gioca con le storie dei personaggi in modo magistrale, unico, come olo lui avrebbe potuto fare.
Bale nel ruolo del protagonista non fa una piega e si dimostra perfetto per quel ruolo; ma la magia arriva con il Joker di Ladger. qualcosa di maestoso, impareggiabile e inimitabile, ti fa riscoprire completamente la psicologia del personaggio, Oscar supermeritato e sinceri complimenti da parte mia.
Da vedere asolutamente

kanon1981  @  15/01/2014 12:36:59
   10 / 10
Mio modesto parere il capolavoro dei film sui super eroi.
Ottima regia, grande cast e musiche superlative.
Personaggi costruite con intelligenza soprattutto il joker.
Non il solito villain mosso dal potere o dalle ricchezze, ma un personaggio folle, creatore di disordine e impegnato a minare le certezze di Batman e della società.

ketch  @  08/01/2014 00:20:13
   9½ / 10
un capolavoro! film di assoluta bravura sia da parte del regista che da parte degli attori! che joker mamma mia

clint 85  @  11/12/2013 03:01:14
   7 / 10
Come Batman Begins è un film tecnicamente perfetto, ma si dilunga troppo e il regista non riesce a creare la tensione che vorrebbe.

Ottima l'interpretazione di Ledger che sovrasta completamente Bale e fa guadagnare punti a questo presunto capolavoro, che capolavoro non è.

CyberDave  @  27/11/2013 17:18:57
   9½ / 10
Secondo capitolo della trilogia firmata maestro Nolan, di sicuro il migliore, non della trilogia ma di tutti i film con eroi/supereroi mai realizzato.
Bale è perfetto nel ruolo ed eleva Batman ad un livello mai raggiunto da nessuno e in più c'è Heath Ledger che ci regala la miglior interpretazione di sempre, meglio di quella di Nicholson a mio avviso.
Ne viene fuori un film stupendpo in tutto e per tutto, non ci sono punti a sfavore.
Anche l'introdizione di two faces è stata bellissima, è sempre stato uno dei miei preferiti da bambino.
Davvero un super film ma quando c'è di mezzo Nolan non è mai una novità.
Da vedere assolutamente.

marcogiannelli  @  10/11/2013 23:11:17
   9½ / 10
Heat Ledger porta il film ad un livello superiore...sì, non parliamo del classico film sui supereroi, parliamo di un fil in cui ci si ricorda principalmente dell'antagonista..non lo porto alla perfezione ma non riesco a dare meno di questo voto

gianni1969  @  12/09/2013 20:50:58
   8½ / 10
Cupo, Dark, con ambientazioni ottime, leggermente inferiore al barman di Burton, con un cast perfetto, e un grande joker

ilmoro88  @  10/09/2013 00:44:45
   8 / 10
Solita trama del solito film d'azione americano, però bisogna riconoscere i meriti: decisamente avvincente e spettacolare.
Non è certo un capolavoro ma merita di essere visto. Se non altro per la magistrale l'interpretazione di Heath Ledger nel ruolo di Joker; solo questa meriterebbe il prezzo del biglietto

OldBoy277  @  08/09/2013 17:11:19
   8 / 10
Bellissimo, nettamente migliore del primo, e con un Joker fantastico. Credo che non si possa fare un paragone tra le interpretazioni di Nicholson e Ledger poichè si trovano in mondi completamente diversi. Bellissime le scene d'azione,pessimo il doppiaggio in italiano(credo ci sia un motivo se Claudio Santamaria ha doppiato solo questa trilogia) bella la scena dei traghetti.Sarebbe stato bello un terzo capitolo con ancora il Joker come antagonista, anche perché l' uscita di scena sicuramente non è degna del personaggio

76eric  @  29/08/2013 21:35:38
   10 / 10
Dopo il primo "nuovo" della serie, tutto sommato più che godibile ma non eccelso, arriva questo "Il cavaliere oscuro" che secondo il mio umile parere, è il più bel film mai fatto sui supereroi; argomento quest' ultimo per il quale non stravedo.
Comincia e.., non cessa mai di salire.
Adrenalinico, gotico e dark come pochi e con un Joker MONUMENTALE. Ledger, che di lì a poco avrebbe perso la vita, distrugge o meglio cancella il Jack Nicholson del 1988 targato Burton. Parrebbe vagamente la versione villain del corvo. O forse no!!! E' unico!.....
Meriterebbe un commento un pochino più approfondito, ma và bene così.... Il finale poi è l' essenza del "Cavaliere oscuro", ciò che dice Gary Oldman a suo figlio è il film nel film.
Dulcis in fundo colonna sonora da applausi. Basta ascoltare Hans Zimmer col suo "Why do we fall" e si capisce subito che siamo in un' altra categoria. Chapeau! Massimo dei voti.

sossio92  @  27/08/2013 11:43:00
   8½ / 10
Il migliore della trilogia per me , attori superbi , tanta azione , bei SFX , adrenalinico ...consigliatissimo ... onore a Heath Ledger , un grande davvero :)

CrazyDiamond  @  25/08/2013 12:59:02
   5½ / 10
Ennesima americanata spacciata per capolavoro da una assordante grancassa pubblicitaria; le allodole, al solito, ci cascano a frotte. La buona scenografia, la presenza di comparse di gran classe come quelle di Morgan Freeman e Michael Caine e soprattutto la valida prova di Ledger, peraltro ben lungi dall'avvicinare le vette del sommo Nicholson, non salvano qusto scadente Blockbuster, al cui mito ha senza dubbio contribuito la prematura scomparsa dell'istrionico attore.
Un pugno nello stomaco la scialba recitazione di Bale, che più che un ardito pipistrello pare un impacciato e stralunato pesce boccheggiante in una boccia senz'acqua; pessimo il doppiaggio in italiano dello stesso Bale, ai limiti del dilettantesco; e infine, intollerabile la solita, smielata, aggrovigliata filosofia "american dream" da bignami in salsa action sbrodolata in più occasioni, in grado di comunicare un barlume di pensiero soltanto agli analfabeti della riflessione, sicuramente in molti.
Il livello di decandenza della nostra società è testimoniato, tra le varie cose, dal grado di accoglienza e popolarità suscitato da patacche come questa.

3 risposte al commento
Ultima risposta 25/08/2013 17.43.04
Visualizza / Rispondi al commento
TheJoker96  @  17/08/2013 01:18:53
   10 / 10
Ancora più oscuro del primo capitolo, con una trama forse un po' macchinosa ma indimenticabile.
Con "Il Cavaliere Oscuro" Nolan non omaggia solamente il fumetto di Batman ma regala, anche grazie alla divina interpretazione del Joker di Heat Ledger, un kolossal imperdibile ed emozionante. Da brivido!

horror83  @  07/08/2013 13:41:33
   6 / 10
questo secondo capitolo della saga mi è piaciuto di meno del primo! quindi gli dò un 6 politico. (mi aspettavo di meglio). buoni effetti speciali, tanta azione ma non mi ha convinta totalmente! in più hanno cambiato l'attrice che interpreta l'amore di Bruce e stè cose non mi piacciono!

ZanoDenis  @  31/07/2013 21:02:07
   8 / 10
Ottimo film, ma lo trovo al livello degli altri due, bravissimo Ledger, ma Nicholson è di un altro pianeta, comunque sempre divertente il personaggio di Joker.

SeveritÓ  @  24/07/2013 02:35:09
   9½ / 10
Ragazzi, questo film è la perfezione assoluta. Questo film è addirittura più perfetto di Batman Il Ritorno, ed ho detto tutto. Secondo capitolo della trilogia di Batman targata Christopher Nolan, questo film vanta: una regia precisa come un orologio svizzero, attori TUTTI in stato di super grazia, fotografia che batterebbe anche il miglior 3-D, colonna sonora bella come il film precedente, solo che qui fa di più la sua porca figura. Poi effetti speciali davvero ottimi. Se nel primo i combattimenti erano belli e molto combattuti, qui sono da far lacrimare gli occhi dalla gioia. Poi c'è il Joker di Ledger, che qui e veramente inquietante. Heath Ledger totalmente ispirato ad Arancia Meccanica, caccia l'interpretazione della vita. Davvero film altissima qualità.

steven23  @  06/07/2013 20:16:22
   8 / 10
Piccola premessa, non amo Batman e non ho visto nessuno dei suoi film precedenti a Batman Begins. E la trilogia di Nolan mi è stata consigliata vivamente, altrimenti avrei saltato pure quella. Beh, devo dire che il consiglio si è rivelato azzeccato; se il primo l'ho trovato un buon film questo riesce persino a superarlo. Tutto funziona alla perfezione, cominciando dalla maestosa regia di Nolan, credo uno dei migliori registi attualmente in circolazione. Trama intricata, classica del suo stile, colpi di scena ben inseriti e ottimi personaggi, tra cui spicca ovviamente il Joker di Ledger, la ciliegina sulla torta. Senza dimenticare un gran ritmo che permette di non annoiarsi mai nonostante le due ore e mezza di durata.

MonkeyIsland  @  01/07/2013 02:12:38
   7½ / 10
Il migliore dei Batman della trilogia di Nolan ma non l'ho trovato un capolavoro.
Joker è interpretato egregiamente (non ai livelli di quello di Nicholson però) da Ledger.
Il personaggio doppia faccia francamente l'ho trovato poco interessante e dalla psicologia (tralascandio il fumetto che non ho mai letto) imbarazzante.
Comunque il film vola e intrattiene alla grande ma torno a ripetere che non lo vedo minimamente come capolavoro.

Lucignolo90  @  22/06/2013 22:36:30
   7½ / 10
Nettamente il miglior capitolo di questa a mio parere sovrastimata trilogia su Batman targata Nolan. il più grande "surplus" del film stavolta è costituto da un grande Heath Ledger che tira fuori dal cilindro la penultima e più grande interpretazione della sua carriera. La sua presenza garantisce la qualità necessaria a rendere il film godibile sino alla fine. Per il resto tolto lui il film non è dissimile da Batman Begins e la regia di Nolan, pur appropriata e di uno che sà fare il suo mestiere (Non parliamo di uno Snyder o Bay qualunque tanto per chiarire) è sempre più attenta all'avvenirismo della messa in scena che alla profondità della vicenda trattata e questo rende il film freddo come una stalattite, certamente diverso dall'ideale originario che avevamo dei cinecomic tradizionali, che invece ha fedelmente saputo riproporre Sam Raimi con Spiderman. In ogni caso il film è valido e non me la sento di dare meno, altrimenti esprimerei un parere pregiudizievole. Promosso ma non a pieni voti diciamo cosi.

Nudols85  @  28/05/2013 16:48:12
   7½ / 10
Bale formidabile, Nolan veramente bravo a montare uno dei migliori film su Batman che annovera i grandi precendenti di Burton, ha sapure dare forza a una storia raccontata in diverse salse, ma qui oltre ad una azione serrata c'è anche un ampio risvolto sociale e politico che rende la storia ancora più appassionante, contorta e profonda, rendendo Batman non soltato uno che picchia i cattivi ma un illuminato pensatore. Gli Attori tutti bravi, l'unico che non ci azzeccava a mio avviso un fico secco è Gary Oldman, fuori parte lui è un cattivo nato, a fare lo sbirro buono e incorruttibile è inguardabile!

-Uskebasi-  @  24/03/2013 18:23:26
   9½ / 10
Era il 23 luglio 2008.
Degli amici mi propongono di andare a vedere il seguito di Batman.
Non sono entusiasta. Il primo film non mi aveva fatto impazzire e la mia bassa considerazione in generale per l'uomo pipistrello non mi aiutava di certo, lo trovavo un po' troppo pagliaccio, certo, non ai livelli di Superman. In compenso però stravedo per il cartone con il quale sono cresciuto, ed intanto scopro che il regista è uno dei miei preferiti. Nel primo non mi ero nemmeno accorto che dirigeva lui. Accetto quindi.
E' il 23 luglio 2008, ore 22:40.
Sono passati pochi minuti dall'inizio del film e noto che sono già a bocca aperta. Ho visto solo una rapina in banca fatta da clown e sono a bocca aperta, e non è perché c'è un colpo di scena già dopo 5 minuti. Il film procede, le immagini si susseguono. Vedo che un ragazzo morto tira fuori l'interpretazione della vita. Vedo che grazie a lui, e al regista, un personaggio dal volto pitturato e vestito in maniera improbabile, sembra credibile. Sembra vero.
C'è qualcosa che non quadra.
Mi guardo intorno ma tutti sono tranquilli. Allora mi tranquillizzo anche io. Eppure non mi spiego il perché sento di respirare Importanza al posto dell'aria. Sto vedendo un film su un supereroe, nell'irreale non dovrebbe esserci troppa importanza. Come hanno fatto?
Basta veramente togliere le stupide battutine da teenagers, aumentare leggemente la cattiveria ed inserire musiche possenti per raggiungere questi risultati? Anche in film con persone in calzamaglia?
No, non può essere così. Questo deve essere Nolan, o sto impazzendo io.
Fingo di nuovo che sia il solito film di eroi mascherati, lo faccio fino alla fine, nonostante mi sia definitivamente innamorato nella scena dell'inseguimento tra camion, polizia, portavalori, batmobile e batmoto se si dice così. Perché gli altri non ci avevano pensato? Non c'è musica qui. Ci sono solo i rombi dei motori e i rumori dell'asfalto, ed è tutto così coinvolgente... sembra quasi di essere in strada.
Ancora grandi scene, poi finalmente arriva qualcosa che mi fa storcere il naso, quella specie di radar con tutti i telefonini della città. Che cazzàta, penso. Dopo 2 ore e mezzo, mascherate da 25 minuti, il film finisce.
Si accendono le luci.
Abbiamo tutti una faccia soddisfatta ma nessuno ancora si espone.
Le prime parole arrivano in macchina nel viaggio di ritorno, da un mio amico che rompe il ghiaccio dicendo: Bello càzzo!
Si, è proprio bello risponde un altro.
Piano piano iniziamo ad elencarne i pregi: Heath Ledger il sonoro e le musiche i dialoghi la spettacolarità Nolan, ma avevo ancora paura di dire quello che pensavo "Forse è tra i film più belli che abbia mai visto". Anche il viaggio di 30 minuti passa in fretta grazie al film. Arrivo a casa.
Mi siedo e vado su internet per votarlo. Ancora non ero su Filmscoop.
Metto IMDB e quello che vedo mi colpisce, mi sveglia e mi rimette al mondo. Mi accerto che non ci sia un improbabile errore e ricarico la pagina. Non c'è nessun errore, è proprio così.

The Dark Knight
Media voto: 9,9
1° nella classifica dei film più belli di sempre.

Allora è vero. Non sono pazzo. E quasi tutti hanno avuto questa sensazione.

Poco dopo mi chiama mio fratello chiedendomi come era il film.
"...Mmm...Non so che ditte"
"Che vol dì, è bello o brutto?"
"...Dai su... come fo a spiegatte, vallo a vedé..."
"Fa schifo!? Lo saprai se è bello o brutto?"
"Certo che lo so"
"Eh, allora?"
"Guarda su IMDB."

Niegghia92  @  11/03/2013 22:15:03
   9 / 10
Senza problemi The Dark Knight lo si può ritenere il miglior film supereroistico di tutti i tempi,anche superiore al seguito The Dark Knight Rises uscito nel 2012. Nolan è riuscito a far risorgere il personaggio del Cavaliere Oscuro dopo i flop conseguiti da Joel Schumacher e dalla sua visione di Batman. Lo considero il migliore perché a differenza di altri film trattanti il tema del supereroe,qui viene tutto rovesciato,ci si trova in un contesto cupo dove è impossibile assistere a un vero e proprio lieto fine,una caratteristica che ha sempre distinto la trilogia. Ciò che maggiormente contribuito al successo di questo film tanto da renderlo un cult rimarrà l'interpretazione del Joker di Heath Ledger,attore scomparso nel 2008. Nolan ha dato una visione ancora più seria e inquietante della nemesi di Batman,del suo nemico principale. E' riuscito a stravolgere il Joker originale/fumettistico senza snaturarlo troppo. Le azioni del Joker a differenza di molti villain non sono mirate ad uno scopo personale o egoistico,egli vuol dimostrare qualcosa a tutta la popolazione di Gotham,le sue azioni sono mirate a far riflettere sia i personaggi,sia gli stessi spettatori sul fatto che in ogni umano è nascosto un lato oscuro,un mostro irrazionale attirato solo dal caos,e che non sappia cosa sia la moralità. Il suo tentativo in parte avrà successo...
Ottima anche l'interpretazione di Aaron Eckhart nel ruolo di Harvey Dent,che è stata messa in secondo piano ma che anch'egli ha un'importanza nella storia non certo secondaria.
L'unica nota stonata è stata Maggie Gyllenhal nell'interpretazione di Rachel,veramente anonima e priva di spessore(non che Katie Holmes sia stata particolare in Batman Begins...).
Questa pellicola tratta diversi temi filosofici e morali in maniera mai banale o scontata,difficilmente verrà trattato un supereroe in futuro con la stessa profondità con cui l'ha fatto Nolan col Cavaliere Oscuro.

danielplainview  @  23/01/2013 08:55:28
   6½ / 10
Meglio del predecessore, ma Nolan pecca di bramosia, andando a miscelare troppi elementi per un unico film, che per quanto riesce a intrattenere, non dà l'idea di un qualcosa di ben amalgamato. Secondo me un personaggio come il joker si meritava l'unico podio di villain nel film, anche perché si va a sprecare completamente un personaggio come Due facce, che purtroppo, per ora nessun regista è stato in grado di donargli la giusta caratterizzazione che merita.
Il voto è dovuto per lo più all'interpretazione di Ledger.

Invia una mail all'autore del commento nocturnokarma  @  02/01/2013 21:04:48
   8½ / 10
Altissimo livello di qualità e capacità di intrattenimento. Nolan è bravo e realizza il miglior film della carriera dai tempi di Memento.
Il suo Batman è davvero un Cavaliere Oscuro, eroe affannato in un'epoca senza speranza. Contro di lui un Joker/Ledger dal fascino unico.
A mio avviso un filino meno bello del Batman - Il ritorno di Tim Burton. Comunque insieme i due migliori film su supereroi di sempre.

Da vedere!

EndlesSummer  @  26/12/2012 18:21:50
   8 / 10
Heath Ledger sapeva recitare.

john doe83  @  18/12/2012 17:00:17
   8½ / 10
Sarà che il villan di turno è il joker, ma questo batman è il migliore della trilogia, pieno di azione e con un Ledger strepitoso...

prof.donhoffman  @  28/11/2012 19:54:07
   7½ / 10
Batman vs il sadomasochista di Itchy the killer di cui non ricordo il nome ... bah.
Non è male ma c'è di meglio, lo stesso film di Burton con Nicholson forse è un pelino meglio.

cristiano1970  @  25/11/2012 19:12:28
   9 / 10
Veramente bello questo film adrenalinico e interpretato magistralmente dai 2 protagonisti, ovviamente questo joker non ha nulla da invidiare al joker interpretato dall'istrionico Jack Nicholson , mentre questo batman e' a mio parere
nettamente superiore a quello interpretato da Michael Keaton.

Non sono un grande amante dei supereroi ma questa storia e la modernizzazione
(ovviamente aiutata dalle attuali tecnologie) dei costumi delle scene e dagli effetti,
mi ha catturato:
al contrario dell'ultimo che considero bello ma non all'altezza di questo

consigliatissimo

TonyStark  @  15/11/2012 20:40:16
   8½ / 10
beppe.fadda  @  15/11/2012 15:40:51
   9 / 10
Da nomination all'Oscar!!!!!!!!!! Bale bravo, anche se la scena è tutta per Ledger!! Bravo anche Eckhart comunque. Maggie Gyllenhaal è una Rachel migliore di Katie Holmes, ma compare poco. Imperdibile la scena delle due barche!!!

dils  @  24/10/2012 12:37:04
   10 / 10
il voto è tutta per la straordinaria interpretazione di Heath Ledger!!!
Da vedere in lingua originale per apprezzarne il vero indiscusso talento!!

4 risposte al commento
Ultima risposta 30/11/2012 10.46.21
Visualizza / Rispondi al commento
ferzbox  @  17/10/2012 17:30:40
   7 / 10
Ed ecco il secondo capitolo della saga di Nolan ...che continua con il suo stile "personalissimo" di vedere il cavaliere oscuro....
Ho visto il film due volte è quello che ho potuto riscontrare è una buonissima storia cruda e violenta piena di significati nascosti e di analisi della follia umana.
Visto con la consapevolezza di una nuova interpretazione del "Batman",il film risulta davvero interessante da seguire..ma a conti fatti si discosta ancor più da quello che è realmente,non solo per il personaggio,ma anche per l'intero mondo a cui appartiene...
Nolan presenta un opera che forse viene narrata con troppa testardaggine nel voler rendere "intrigata" la narrazione,rendendosi conto alla fine del film che probabilmente se fosse stato più"asciugato" in alcune parti,la regia non avrebbe subito cali ed il film sarebbe risultato più fluido.
Tutto sommato non si tratta di un film brutto,ma se penso al vero spirito del personaggio dei fumetti non posso che pensare a Tim Burton....
Interessante....ma nient'altro....

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/01/2015 23.13.18
Visualizza / Rispondi al commento
nunve91  @  13/10/2012 20:17:25
   9 / 10
wow!!! che film ragazzi!! difficile fare meglio di così. grandissimo nolan, grandissimo cast ma soprattuto un grandissimo applauso ad heath ledger nei panni di joker!!!

colorants  @  03/10/2012 10:33:48
   7 / 10
Stupendo Heath Ledger in joker un interpretazione da favola. Come per il primo e il terzo della saga è una tipologia di cinema che non mi affascina molto per cui il voto non può alzarsi così tanto, devo però ammettere che si sviluppa con molta tensione e riesce a non stancarti nonostante lalunga durata. Sicuramente avrebbe fatto un effetto diverso al cinema piuttosto che sul divano di casa.

Wolverine86  @  30/09/2012 13:43:22
   10 / 10
Heath Ledger dà una marcia in più ad un film che già di suo sarebbe stato bellissimo!

cort  @  27/09/2012 19:16:03
   9 / 10
il miglior batman e probabilmente il miglior film su un personaggio dei fumetti. tutto è al top e in un film cosi lungo e assai difficile(forse l'ecessiva durata è l'unico difetto)

Supercecco  @  24/09/2012 08:46:26
   8½ / 10
Un film straripante che incolla alla sedia per tutta la durata. Ottima l'interpretazione di Heat Ledger RIP. Il miglior Batman mai creato a mio parere. Da non dimenticare il buon Christian Bale, uno dei miei attori preferiti.

  Pagina di 10   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaad astra
 NEW
ailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieattraverso i miei occhibrave ragazzeburning - l'amore brucia
 HOT
c'era una volta a... hollywoodchiara ferragni - unposted
 NEW
citizen rosideep - un'avventura in fondo al marediego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)gemini mangli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abissoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del mare
 NEW
le mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarotti
 NEW
pupazzi alla riscossa - uglydollsrambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)scary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsole
 NEW
sono solo fantasmistrange but trueterminator - destino oscurothanks!
 NEW
the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill team
 NEW
the reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreuna canzone per mio padrevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempoyesterday (2019)

994333 commenti su 42432 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net