il giardino delle delizie regia di Silvano Agosti Italia 1967
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il giardino delle delizie (1967)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL GIARDINO DELLE DELIZIE

Titolo Originale: IL GIARDINO DELLE DELIZIE

RegiaSilvano Agosti

InterpretiEvelyn Stewart, Lea Massari, Maurice Ronet, Franco Bertoni

Durata: h 1.35
NazionalitàItalia 1967
Generedrammatico
Al cinema nell'Agosto 1967

•  Altri film di Silvano Agosti

Trama del film Il giardino delle delizie

Carlo e Carla sono in viaggio di nozze. Lei incinta di tre mesi, lui, furioso per un matrimonio imposto dalle convenienze, rievoca il passato e medita su Il giardino delle delizie del fiammingo Hieronymus Bosch, caro ai surrealisti.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,00 / 10 (2 voti)6,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il giardino delle delizie, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  14/10/2012 12:24:31
   7 / 10
Probabilmente un po' invecchiato nelle tematiche trattate, tuttavia contestualizzandolo all'epoca è senza dubbio un film coraggioso, considerati i pesantissimi tagli (circa 20 minuti) operati dalla censura. E' un attacco frontale all'istitutzione del matrimonio, visto come la fase finale di un processo repressivo iniziato dall'infanzia dove istiruzioni sociali e religiose completano quel processo di ingabbiamento dell'individuo.
Stilisticamente comunque è unìopera che mostra la sua vitalità atraverso un bellissimo montaggio che evidenzia tutte le sfumature del personaggio di Carlo in questa sua ricostruzione fra passato e visioni future, della prigione esistenziale senza via d'uscita, fra doveri e voglia di libertà individuale. Malgrado sia debitore in una certa misura del cinema di Bergman, è una pellicola da recuperare.

laconico  @  24/10/2011 01:57:49
   5 / 10
Il primo a formulare un giudizio. Mi spiace doverlo fare così severamente, ma questo film non mi ha convinto. Peccato perché il tocco del maestro in questa pellicola c'è e si avverte, le continue contaminazioni passato-presente danno movimento temporale alla trama (che è pressoché nulla). Nell'insieme, tuttavia, il film non decolla e non convince del tutto. Inutile dilungarsi in disquisizioni tecnico-accademiche (e non sarei neancne adeguatamente competente). Malgrado qualche buona intuizione visiva e tematica, il film mi ha lasciato interdetto. Ottimamente delineato il "background" psicologico del protagonista, ma non basta. Il finale è disarmante (in negativo). Va visto come documento creativo di Agosti... e poco più, a mio avviso.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006174 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net