john wick regia di Chad Stahelski, David Leitch USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

john wick (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film JOHN WICK

Titolo Originale: JOHN WICK

RegiaChad Stahelski, David Leitch

InterpretiKeanu Reeves, Michael Nyqvist, Alfie Allen, Willem Dafoe, Dean Winters, Adrianne Palicki, Omer Barnea, Toby Leonard Moore, Daniel Bernhardt, Bridget Moynahan, John Leguizamo, Ian McShane, Bridget Regan, Lance Reddick, David Patrick Kelly, Clarke Peters, Kevin Nash

Durata: h 1.41
NazionalitàUSA 2014
Generethriller
Al cinema nel Gennaio 2015

•  Altri film di Chad Stahelski
•  Altri film di David Leitch

Trama del film John wick

Dopo l'improvvisa morte della moglie, John Wick (Keanu Reeves) riceve dalla donna un ultimo regalo: un cucciolo di beagle accompagnato da un biglietto che lo esorta a non dimenticare mai come si fa ad amare. Ma il profondo cordoglio di John viene interrotto quando la sua Boss Mustang del 1969 attira l’attenzione del sadico malvivente Iosef Tarasof. Quando John si rifiuta di vendere la macchina, Iosef e i suoi tirapiedi irrompono in casa sua, rubano l’auto, picchiano John fino a fargli perdere i sensi e uccidono il cucciolo. La banda non sa però di aver risvegliato uno dei più crudeli assassini che la malavita abbia mai conosciuto! La ricerca della macchina rubata, riporta John in una New York che i turisti non conoscono, una città abitata da una ricca e feroce comunità criminale che si muove nell’ombra, della quale John Wick è stato a lungo il killer più spietato diventandone la leggenda. Dopo aver appreso che il suo aggressore è l’unico figlio del boss Viggo Tasarov, un tempo suo principale datore di lavoro, John sposta la sua attenzione sulla vendetta. Non appena si sparge la voce che il leggendario killer è alle calcagna del figlio, Viggo offre una generosa ricompensa a chiunque riesca a fermarlo. Con un vero e proprio esercito di mercenari pronti a tutto sulle sue tracce, John dovrà tornare ad essere la spietata macchina di morte che il mondo della criminalità una volta temeva.

Film collegati a JOHN WICK

 •  JOHN WICK CAPITOLO 2, 2017
 •  JOHN WICK 3 - PARABELLUM, 2019

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,93 / 10 (89 voti)5,93Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su John wick, 89 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Wilding  @  04/07/2019 20:57:20
   7 / 10
Primo capitolo di un "fumettone" cinematografico da prendere così come è, senza approfondire il tutto, o si abbassa terribilmente la valutazione.

Noodles_  @  14/06/2019 10:16:48
   5 / 10
Fumettone sparatutto dal quale si evincono 2 assolute e inconfutabili verità:
1) John Wick è invulnerabile. 2) Mai, e dico mai, rubare la macchina e uccidere il cane a John Wick.

Sestri Potente  @  13/05/2019 13:53:08
   7½ / 10
Azione pura, divertente e sfrenato dall'inizio alla fine.
Grande Keanu Reeves!

Djenter  @  09/03/2019 14:36:49
   7½ / 10
"Questo è un film con il *****"
Americanata incredibile, ma se guardato con le giuste aspettative è un ottimo film.
Da sottolineare l'incredibile lavoro di coreografia nei combattimenti e gli stunts quasi tutti compiuti da un folle Keanu Reeves che a 50 anni ha deciso di diventare una macchina da guerra.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  02/10/2018 20:01:47
   5½ / 10
Revenge/action movie dalle tinte dark (e dall'incipit assurdo) senza infamia.
Per una volta l'inespressività di Reeves ben si adatta al ruolo.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  10/06/2018 16:07:32
   4 / 10
Americanata oltre ogni limite di sopportazione. Si salvano solo i primi 20 minuti, poi la trama scompare e l'azione completamente no sense prende il sopravvento, oltretutto annoiando.

popoviasproni  @  25/03/2018 10:55:02
   5½ / 10
Il solito Reeves inespressivo non convince in questo tetro e furibondo revenge body-count ora fumettistico, ora videolico, girato tutto sommato con fresco mestiere.
Ironia che rasenta il buddy e momenti pulp che si confondono con l'action di serie B.
Peccato.

Invia una mail all'autore del commento iron klad  @  01/02/2018 20:03:28
   5 / 10
Film con poca trama e molta azione. Scene realizzate bene, sceneggiatura mediocre.
Già dalle prime scene si capisce che piega prenderà il film.
Va preso per quello che è: grezzo.

ValeGo  @  31/01/2018 18:41:35
   5 / 10
Appena ho visto l'inizio volevo smettere di guardarlo. Una crudeltà inaudita. Purtroppo la storia è un concentrato di luoghi comuni e scene già viste e riviste. Mi ha deluso.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

riobissolo  @  18/09/2017 22:20:47
   4 / 10
Al disotto delle più modeste aspettative. Per un cane uccide una cinquantina di persone. Bella fotografia. Storia involontariamente surreale. Da evitare.

jorge2388  @  21/08/2017 09:22:38
   7 / 10
Va preso per quello che è un action/revenge movie senza alcuna pretesa di trama. Una tamarrata che però, a mio parere ha delle scene d'azione esagerate ma davvero ben fatte. Un film da post pranzo in cui il cervello non deve lavorare per 1 ora e mezza. Il sequel ha anche meno trama del primo, ma c'è un improbabile Scamarcio nel ruolo del boss italo-americano che alza il livello di trashaggine a livelli stratosferici. Consigliato.

yeah1980  @  04/07/2017 11:21:43
   7 / 10
Una bella tamarrata sulla vendette, riesce ad avere personalità, malgrado la quasi totale assenza di trama.

daniele64  @  02/04/2017 00:34:34
   5 / 10
Chissà perchè gli attori famosi , quando la loro carriera comincia a declinare , cercanospesso il rilancio riciclandosi come implacabili "giustizieri ". Stavolta tocca a Reeves che ha passato la cinquantina e non può più fare lo sgarzellino con le giovani pollastrelle e così prova il gran salto riuscito già a Neeson . La pellicola è assolutamente inverosimile , con questo micidiale superkiller che massacra senza pietà decinaia e decinaia di malavitosi russi solo perchè gli hanno ammazzato il cane . Oltretutto mentre lui non perde tempo in chiacchiere , gli avversari ( che sanno benissimo quanto sia pericoloso ) quando lo catturano si gingillano in belinate sino a farselo scappare .... Le uniche cose carine son il cast di contorno ( specialmente Nyqvist e Dafoe ) e l'idea del Hotel Continental , porto franco per malavitosi di ogni risma . E purtroppo ne hanno fatto pure il seguito ...

CyberDave  @  24/03/2017 09:01:10
   6 / 10
Action movie dimenticabile in fretta a mio parere, motivazione per compiere quella strage molto discutibile, dopo un certo punto addirittura casuale.
Non sono un fan di Reeves e in questo ruolo non mi ha convinto, cosi come gli scontri e le situazioni in cui si è trovato.
Si è arrivati verso il finale con poca tensione e con poco phatos a mio parere, un susseguirsi di eventi e basta, non mi ha coinvolto più di tanto.
Da amante del genere difficilmente mi annoio con questi film, quindi sono arrivato tranquillamente alla resa dei conti finale, anche se credo ce ne siano 100 di film migliori di questo.
Lo si può vedere in previsione del secondo capitolo, per conoscere il protagonista e per aggiungere al curriculum un action in più.
Per chi invece vuole avvicinarsi al genere consiglio di passare oltre per ora.

KINGLIZARD  @  20/03/2017 11:49:19
   6 / 10
Parte bene...si sviluppa male....finisce così così; troppo esageratamente "action kitsch " per i miei gusti, è come quando mangi un dolce che all'inizio ti paice e poi diventa stomachevole...ecco va bene l'esagerazione negli action movie..però fino ad un certo punto..gli do la sufficienza per la parte iniziale..

dagon  @  04/03/2017 13:55:12
   6 / 10
altro film come se ne sono visti a vagonate, anche se ha dalla sua almeno un paio di scene non malaccio. Da qui a diventare un culto (come sembra stia succedendo) ce ne passa. Se vi è piaciuto Taken, non dovrebbe deludervi.

despise  @  13/02/2017 16:18:17
   6 / 10
B-movie d'intrattenimento puro volutamente ESAGERATO, da guardare a cervello spento e tutto d'un fiato...
Reeves non è Schwarzy (nemmeno Liam Neeson), e si vede...

2 risposte al commento
Ultima risposta 04/10/2017 14.35.54
Visualizza / Rispondi al commento
VincVega  @  25/01/2017 17:55:43
   5½ / 10
Trama scontata per un film deboluccio ma comunque scorrevole.
Sinceramente non ho capito perchè la critica abbia così amato questo film, perchè non vedo una inventiva particolare, si certo scene d'azione fatte bene (ma piuttosto inverosimili) però niente di nuovo sotto il sole.
Keanu Reeves sfoggia una prestazione senza infamia senza lode, come il film praticamente.
Vediamo se per il seguito riusciranno a proporre almeno qualche segnale di rinnovamento e se riusciranno a fare un franchise.

topsecret  @  15/01/2017 14:44:04
   6½ / 10
Action movie gonfio di scene spettacolari, incentrato sul tema della vendetta, creato ad arte per assolvere all'unico scopo di intrattenere chi guarda.
Keanu Reeves sugli scudi, più defilato Willem Dafoe, capace di una performance sufficientemente carismatica da premiare con una piena sufficienza.
Mero prodotto ludico, apprezzabile più dal patito del genere.

marcogiannelli  @  30/09/2016 18:48:55
   7 / 10
mi ha ricordato molto Run All Night, John Wick è il classico film con una vendetta da compiere e tutto va come previsto da chi vede la pellicola sin dall'inizio
però le interpretazioni sono buone, l'action non manca e il livello tecnico è davvero ben studiato
ci sono tanti "scivoloni", ma tutto sommato intrattiene

TheSorrow  @  13/08/2016 16:34:00
   6½ / 10
Uno di quei film da buttar giù tutto d'un fiato questo John Wick. D'altronde è più o meno ciò che mi aspettavo, un revenge movie asciutto, seppur poco credibile, condito da una pioggia di proiettili e caz.zotti a volontà, senza però dimenticare un certo stile, soprattutto a livello visivo.
Keanu Reeves se la cava bene qui, come in tutte le parti in cui non deve mostrare più di 2 espressioni e , malgrado l'uso di qualche controfigura, direi che è ottimo anche nelle scene più frenetiche e cazzute, che poi sono il punto forte del film.
Ho apprezzato parecchio anche le varie location, l'albergo/porto franco su tutte, ma anche la discoteca, dentro cui si consuma la miglior carneficina, accompagnata da un sottofondo musicale techno di tutto rispetto.
Male invece il finale, allungato e poco incisivo, non soddisfa granchè. Ma tutto sommato John Wick malgrado gli innumerevoli difetti rimane un prodotto di intrattenimento sufficiente.
Lancio una sfida: John Wick 2 con Liam Neeson. Ci sarebbe da tremare...

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/09/2016 18.59.17
Visualizza / Rispondi al commento
BrundleFly  @  01/07/2016 20:40:21
   7 / 10
Media ingiustissima per un ottimo action movie che ha tutti gli ingredienti che ci si aspetterebbe da un film di questo genere.
La premessa per la vendetta - che molti hanno detto non aver senso - invece l'ho trovata molto toccante.

alberto9  @  05/06/2016 00:12:00
   7 / 10
Non é di certo un film da oscar ma é comunque un action/revenge con molto stile. Il cane, le macchine, gli scontri a fuoco: c'ha stile questo film

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  24/04/2016 15:18:56
   5 / 10
Action/revenge movie non troppo entusiasmante. L'incipit è quasi ridicolo. Il resto del film ha un buon ritmo e si lascia seguire, non mancano però forzature nella sceneggiatura. Inoltre non aiuta l'inespressività di Reeves, per quanto resti affascinante anche col passare degli anni.

werther  @  06/03/2016 09:56:44
   6½ / 10
Un buon film d'azione, intrattenimento puro, con un Keanu Reeves nelle vesti di un killer spietato assetato di vendetta. Il film scorre bene anche se la trama è abbastanza semplice e scontata. Guardabile.

testadilatta  @  20/02/2016 12:10:48
   4 / 10
Un brutto e insulso film action realizzato bene tecnicamente.
Keanu Reeves come al solito monoespressivo, attore fra i più cani e sopravvalutati, ha giusto solo la bella presenza.
L'unica cosa carina del film è il trailer...
John Wick 2 poi? Rido già a pensare allo sceneggiatore che scrive la trama mentre è sul water.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  06/02/2016 23:59:37
   5 / 10
Nonostante Keanu Reeves, questo è decisamente un B-movie (a partire dal budget, secondo me ben visibile). Partendo da questo, non si può non riconoscere al regista (ex stuntman) di aver puntato tutto sulle coreografie, dato che la storia è a dir poco imbarazzante. Il 4K digitale mi è parso danneggiare la pellicola più che migliorarla, dato che rende molto visibili tanti effetti di postproduzione. Risultano invece bellissime le panoramiche di New York di notte. Se ci si accontenta può anche andare (tant'è vero che stanno già girando il 2...)

eruyomè  @  05/02/2016 02:12:02
   6 / 10
Si può dar la sufficienza, prendendo serenamente il film per la boiata tutta azione e assurdità che è.
Però il filmettino di genere altro non pretende d'essere, è onesto e intrattiene, soprattutto nella prima parte, mentre si perde nella noia e ripetitività del finale. Comunque un paio di buone idee riesce a infilarle: una per tutte, l'albergo dei criminali, uno spaccato divertente e originale.
E in queste cose Keanu Reeves funziona.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  02/02/2016 12:21:19
   5½ / 10
Dietro questo innalzamento divino di un killer si nasconde il classico film sul tema della vendetta privata. Il super eroe in questione è un ripescato Keanu Reeves che torna al cinema d'azione.
Le scene per quanto poco credibili sono ben girate e il film si lascia seguire proprio per il ritmo sostenuto. Non passa troppo tempo, infatti, tra una sparatoria e l'altra.
Ma è il classico film, niente di nuovo.

"Lui non è l'uomo nero, lui è l'uomo che mandi ad uccidere l'uomo nero".

Scuderia2  @  04/01/2016 13:05:38
   6 / 10
Dice:C'è bisogno di fare tutto sto macello per una macchina rubata e per un cane ucciso?
Sì.
Perché l'auto è una Mustang del '69 e il cane è l'ultimo regalo di una moglie morente.
Poi,un conto è se mi chiamo Giovanni Stoppino,faccio il tassista e prima di andare attaccato alla mafia russa ci penso un attimo e magari passo per la forza pubblica.
Però io mi chiamo John Wick e sono un killer che ha sotterrato il porto d'armi ma mi ci vuole un attimo per prendere una mazzetta e riprendere confidenza con i caricatori.
Bello l'Hotel porto-franco per manigoldi con dobloni d'oro.
Bello l'amico cecchino che vigila.
Bella l'idea-da disarmato-di farsi accoltellare per avere un'arma.
E varie amenità.
I'm your Boogeyman.

Mildhouse  @  04/01/2016 01:47:52
   6 / 10
Concordo appieno con la sufficienza risicata data dalla media voti, questo film non aggiunge nulla di nuovo al genere Action, anzi sembra piuttosto la versione scialba di altri film di maggior successo.
Qualche "colpo di scena" semitelefonato qui e li, personaggi piatti senza motivazioni...perlomeno é abbastanza piacevole da vedere, con discrete scene d'azione

Niko.g  @  22/12/2015 19:05:33
   4 / 10
Sarò netto, dato che non sto qui a mettere il lasonil a Rambo.
Se vuoi girare un "action hero" come si deve, non ti basta una qualità audio/video da urlo come questa. Ci vogliono i personaggi, i dialoghi, qualche battutina ad effetto in stile "avevi la pressione troppo alta Bennett", ma soprattutto una vera causa scatenante, un movente che permetta alla missione del protagonista di creare empatia e al giocattolo di funzionare.
Niente. Il film non funziona nemmeno come divertissement. Solo una serie di sparatorie e combattimenti corpo a corpo, esteticamente ben coreografati (i registi sono due esperti stuntman), ma inseriti in situazioni quasi ridicole.
In uscita John Wick 2. Nel cast forse anche Riccardo Scamarcio. Son cose che fanno male al cinema, lo so.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  15/12/2015 10:28:47
   4½ / 10
Fiacco action movie dal sapore nostalgico e occhio lucido rivolto a produzioni del recente passato. Keanu Reeeves al solito è un inno all'inespressività, il suo killer ricalca stereotipi visti miriadi di volte, tra l'altro messo in moto da situazioni in fin dei conti poco plausibili.
Se ci può stare la rabbia per il furto dell'auto e l'uccisione dell'amata cagnolina, ciò che non torna è la modalità con cui i malavitosi russi si accaniscono sul tapino. Inoltre appare improbabile come costoro siano all'oscuro dell'identità del vendicativo John, visto che pur in pensione, il nostro è praticamente una leggenda all'interno del sottobosco malavitoso.
Incipit quindi debole (per non dire ridicolo), anche perchè da tutto ciò si scatena un'esagerata terza guerra mondiale in cui John Wick incarna il classico antiereoe dai poteri supereroistici, ingaggiando una lotta uno contro tutti in cui i combattimenti risultano ripetitivi e le sparatorie senza alcun mordente. Non basta qualche spettacolare mossa stile kung-fu o qualche schizzo di sangue a rendere impressionante l'azione, ulteriormente debilitata da un quadro complessivo di blando spessore. A partire dai due antagonisti tutto è scontato in questo film, mentre le poche trovate intriganti - l'ambiguità di Willem Dafoe, l'hotel dedito ad accogliere i figli degeneri di una società votata alla violenza- restano troppo ai margini.
Di revenge movie migliori ce ne sono a bizzeffe, rovistare negli anni '80/'90 se si cerca un film di questo genere è sicuramente consigliabile; qui l'originalità sta a zero, si rischia la farsa più volte e le scene madri sono di una piattezza demoralizzante.

maitton  @  27/11/2015 19:44:36
   4½ / 10
capisco che la vendetta in modalita' videoludica possa esaltare un certo tipo di pubblico, personalmente pero' ho trovato questo film una meravigliosa str0nzata.

magari un giorno arrivera' il capolavoro che ne rivalutera' l'intero genere, ad ora la sensazione forte e'che visto uno, li hai visti tutti.




Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Danny85  @  25/11/2015 15:57:21
   3 / 10
Che porcheriaaaaaaaaaa
Un ora e quaranta di coreografie cazsottesche e tante pallottole.
E basta.
Sarei curioso di leggere la sceneggiatura che deve essere pressappoco cosi.
A John Wick gli ammazzano il cane e gli rubano l'auto.
Lui ammazza tutti.
Titoli di coda.

mandrake1927  @  10/10/2015 01:45:48
   7 / 10
Buon revenge movie, violento,veloce,piacevole.
Film che non pretende di essere nient'altro se non quello che è.
Keanu Reeves un po' a sorpresa nei panni da action hero supera brillantemente la prova e conferma ancora una volta le sue indubbie capacità.

«John Wick non era l'uomo nero. Era quello che chiamavi per uccidere il fottuto uomo nero».

Soddisfatto.

marfsime  @  21/09/2015 22:38:01
   6 / 10
Solita trama e solito intreccio del filone "vendetta". Niente di nuovo insomma..la trama è molto lineare e canonica. Tutto sommato intrattiene..ma non risulta migliore dei film a lui simili..sufficiente.

canepazzotanner  @  12/08/2015 19:38:04
   6½ / 10
Lo stile uomo solo contro la mafia russa lo abbiamo già visto nei vari IO VI TROVERO o THE EQUALIZER che pero restano un gradino sopra a questo film, che paga una sceneggiatura esagerata e il certi punti addirittura fastidiosa.
Nel complesso resta comunque un buon thriller d'azione che si segue volentieri.

ZanoDenis  @  03/07/2015 18:05:17
   4½ / 10
Tutto epicizzato, tutto esagerato, questo potrebbe essere il riassunto di John Wick, un action movie fracassone, che più fracassone non si può, ogni volta che un personaggio apre bocca, lo fa per dire frasi epiche.
A livello tecnico non sarebbe nemmeno male, devo dire che in molte parti l'ambientazione mi è piaciuta, buona la fotografia, molto scura, e ogni tanto sul verde, quasi in tributo a Matrix (in cui Keanu Reeves è altrettanto immortale come qua). I difetti nel film stanno nelle forzature, e negli stereotipi, a partire dai personaggi, il russo ricco sfondato a capo di qualche mafia che tiene tutti in pugno, il killer solitario, che non parla con nessuno ma se lo fai arrabbiare uccide il mondo, e così via. Poi sorvoliamo sul fatto che il protagonista è immortale, perché se era un minimo più decente, moriva verso i primi minuti di film, ma vabbè.
Action movie a metà tra il tamarissimo e l'elegante, d'altronde qualche chicchetta c'è, come l'hotel per i sicari, ma purtroppo non incide, non ci sono scene epiche, diverte, ma non troppo, si poteva fare di meglio, piuttosto che il solito action fracassone.

Kyo_Kusanagi  @  30/06/2015 16:10:23
   4 / 10
E anche Keanu Reeves entra nella lista dei wanna be Chuck Norris con questo tamarrissimo ed eccessivo revenge movie, dove la morte di un cagnolino accende la miccia per una carneficina che dura quasi per tutta la durata del film.Nessun colpo di scena,nessuna scena mozzafiato, solo Reeves che schiva pallottole stile Matrix e spara un po tutti fino alla noia, lo si dimentica subito dopo i titoli di coda. Evitabilissimo

folco44  @  28/06/2015 01:00:58
   5 / 10
Film veramente bruttino, a me personalmente non ha mai preso, recitato malamente, persino Reeves è sottotono e non ha più l'appeal di quando fece Matrix. Ha pure le vene varicose !!!

Invia una mail all'autore del commento DjAlan78  @  23/06/2015 11:45:14
   5½ / 10
Quoto la recensione di Trixter, ma do' mezzo voto in piu' per gentilezza.

Trixter  @  22/06/2015 09:04:21
   5 / 10
Gli hanno rubato la macchina. E gli hanno ucciso il cane. Mai fare arrabbiare John Wick perchè basta poco a farlo inkazzare e la sua vendetta sarà una assoluta, tremenda vendetta. Dopo una decina di minuti assolutamente soporiferi, la pellicola cambia registro e si trasforma in un videogioco sparatutto, roboante e fracassone ma, in fin dei conti, molto noioso. Il piattume dei personaggi è totale e i registi regalano solamente interminabili sequenze di lotta e sparatorie. Ovviamente il bene trionfa e i cattivoni no. Reeves impalpabile, il resto pure.

corey  @  18/05/2015 01:58:06
   7½ / 10
John Wick è esattamente ciò che mi aspettavo, azione dal primo quarto d'ora in poi.. Forse le motivazioni che fanno scattare la follia killer di un Reeves che ho trovato in ottima forma non sono le più usuali, ma questo film tiene incollati e non annoia mai tutti gli amanti del genere.. Sparatorie e uccisioni assurde, sfida continua alle leggi della fisica ma tant'è, John Wick deve intrattenere e lo fa perfettamente.. In Taken Liam Neeson stermina tutta la popolazione di Tropoja, qui Reeves distrugge metà della popolazione della Russia, roba da Guinness World Record! Consigliati asino agli amanti del genere, se stare cercando trama o scenografia state pure lontani...

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/05/2015 01.59.37
Visualizza / Rispondi al commento
sim2704  @  17/05/2015 18:35:43
   5½ / 10
belle le scene d'azione, ma sceneggiatura scarsa...

StIwY  @  30/04/2015 16:05:15
   4 / 10
Solito banalissimo film d'azione, che non prova minimamente ad essere originale. Un killer mercenario che perde la f__a, ha un sopruso e si scatena diventando un terminator in carne ed ossa.

A me questi sub-filmacci commerciali non piacciono proprio. Saremmo tutti bravi a farne uno, non ci vuole molto, mia nipote di 5 anni ne saprebbe fare uno più originale sicuramente. Tra l'altro si spara per buona parte del film e le armi non hanno il minimo rin****.....vabè.

Pubblicità non tanto velata a Ford e alla linea Mustang di auto ammerrigane.

fede77  @  24/04/2015 12:04:43
   6 / 10
Certo che la redazione si è impegnata veramente tanto per scrivere ben 12 righe per un film di cui parlare di trama è cosa veramente grande :-) :-) Diciamo che due-tre righe bastavano a avanzavano... Comunque sia, lasciando quindi perdere lo sviluppo narrativo, resta un action-thriller coi contro, di cui l'azione e le sparatorie non finiscono mai, in cui un Reeves c.azzuto e immortale (nonostante un po' di goffaggine e i colpi e le coltellate che subisce) azzera in poco tempo la delinquenza della Russia odierna.

Ma regalargli prima sto c. di cane???? :-)

peppe87  @  22/04/2015 20:05:58
   7 / 10
buon trillerazzo bravo pure reeves

sagara89  @  17/04/2015 19:17:12
   7½ / 10
un buon thriller davvero. All'inizio parte un po lento ma poi riprende molto bene

sarci83  @  12/04/2015 12:18:28
   7 / 10
Keanu Reeves deve continuare a fare qst film... praticamente muto e cazzutissimo

Juza21  @  05/04/2015 16:07:10
   7½ / 10
Solo per gli amanti del genre...

Beefheart  @  20/03/2015 21:47:22
   1 / 10
Semplicemente incommentabile a meno di recare offesa all'umana intelligenza.

Giovans91  @  16/03/2015 18:01:42
   8 / 10
Una vendetta immediata, sanguinosa, totale, senza alcuna possibilità d'appello. Spettacolare azione dall'inizio alla fine.
John Wick è un film super adrenalinico, che ha nell'esplosiva interpretazione di Keanu Reeves uno tra i sui punti di forza. Keanu Reeves è ufficialmente tornato (proprio come Wick), mostrando una forma strepitosa.
Scene di combattimento infinite, accompagnate da un sonoro e una colonna sonora strepitosa. Tensione e ritmo altissimo, senza momenti noiosi ed inutili approfondimenti sugli altri personaggi.
Nel cast oltre a Keanu ci sono anche: la bellissima Adrianne Palicki, John Leguizamo, Ian McShane e Willem Dafoe.
Un film troppo esagerato? E' puro intrattenimento, una bomba che è un vero piacere guardare.

Jim17  @  05/03/2015 12:57:26
   6½ / 10
Un semplice film lineare riguardante il solito tema : la vendetta personale. La storia scorre velocemente , senza intoppi , e privo di scene noiose , anzi , la vicenda è ricca di adrenaliniche spinge lo spettatore a voler giungere sino alla fine del film voracemente. Keanu Reeves si dimostra all'altezza del compito, riuscendo in pieno a trasmettere quella sicurezza , spietatezza e paura che sono propri di John Wick. Perfino le surreali serie di uccisioni sono ben inserite all'interno del film senza stonare con il genere di cui è portavoce.

barebone  @  03/03/2015 12:33:47
   6½ / 10
La Trama, molto lineare, si sviluppa nei primi 15 minuti : Uno spietato killer che ha cambiato vita ha appena perso la moglie quando un gruppo di rampolli del mafia russa gli ruba la sua prediletta automobile e gli ammazza il cane. Per tutto il tempo che resta, il nostro killer in cerca di vendetta sterminerà più russi di quanti siano riusciti a farne fuori i nazisti a Stalingrado durante la seconda guerra mondiale.

Un Keanu Reeves volutamente molto sopra le righe in una baracconata di sparatorie perennemente in lotta con le leggi della logica e della fisica, ma non manca nemmeno qualche buona trovata e se vi piace il genere (Taken al confronto è roba da pivelli) non rimarrete delusi.

Assolutamente da evitare per tutti quelli che in un film cercano significati profondi e memorabili frasi da Bacio Perugina.

TheLory  @  28/02/2015 22:47:06
   1 / 10
Non credevo ai miei occhi. Forse il peggior action della storia del cinema. Una sequenza infinita di pugni, pallottole e di ridicole coreografie di lotta tra un goffo Reevs e una banda di idioti che aspettano la coltellata a braccia aperte.
Reevs nella parte del duro è davvero ridicolo, non si può vedere.
Sonno. Tanto sonno.

Wolverine86  @  20/02/2015 16:54:08
   8 / 10
Ottimo film sulla vendetta. Trama lineare con alcuni buoni spunti e senza esagerazioni colossali.
Consigliato agli amanti del genere!

wicker  @  10/02/2015 19:33:08
   6 / 10
Classico film sulla vendetta che ti puoi immaginare anche senza averne visto un minuto.
Qui viene presentata qualche variante sul tema ..alcune assurde

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
altre più interessanti
SPOILER]l'albergo per soli Killer ,con il suo codice etico,la ditta di pulizie-cadaveri,il pagamento con inusuali monete d'oro


I combattimenti sanno di già visto,con in più qualche variante gore/splatter,Keanu Reeves sembra credere nel ruolo anche se sulla carta non sembrerebbe essere troppo credibile nel ruolo di vendicatore della notte.
il resto del cast se la cava, il film scorre via,ma vale come la vita di uno dei tanti scagnozzi dei russi.. non lascia poco o nulla alla fine..

Schmitt  @  09/02/2015 21:37:26
   8 / 10
Trama semplice, ma non banale.
Situazioni grandguignolesche, ma GIUSTIFICATE e dosate con l´azione e l´adrenalina giusta per una persona, che non ha nulla da perdere e che e´sete di vendetta, ormai privo di scrupoli.

Inoltre, il cane regalatogli dalla sua defunta moglie lascia un messaggio assai significativo. Scene di combattimento davvero ammirevoli e in parte anche reali, dato che il regista e´un ex Stunt man.

Bn visione

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

TheLegend  @  08/02/2015 08:40:53
   6 / 10
Tanta azione fine a se stessa e una trama banalotta,ma in fin dei conti era quello che mi aspettavo da questo film.
Tutto sommato intrattiene.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  06/02/2015 21:32:41
   6½ / 10
La vita di John Wick, più o meno il miglior killer apparso sukla faccia della terra, viene di nuovo scaraventata nella direzione di un passato a cui aveva dato un taglio netto e un numero non quantificato, ma comunque di diverse cifre, di cadaveri. La storia che viene presentata senza dubbio presenta un numero non indifferente di forzature, però non è certo il realismo la pretesa di questo film. C'è un certo richiamo al cinema anni 70 e 80, rivisto in una chiave postmoderna, videoludica per ampi tratti e con qualche felice intuizione sia pure solo abbozzata come questa sorta di fratellanza fra killer e la zona franca del Continental, mondo quasi parallelo alla vita quotidiana e alla realtà criminale della città. E' un film di poche pretese tuttavia divertente, dal ritmo che non concede pause, dove il cervello si può concedere un meritato riposo.
L'inespressività di Keanu Reeves è leggendaria quanto le caratteristiche sovrumane di John Wick. L'importante, al contrario dei 47 ronin, è impostare un'espressione unica di default che vada bene per quasi tutto il film. E qui ci riescono. Anche un breve cameo di Kevin Nash.

giovielory  @  04/02/2015 15:09:25
   7½ / 10
dopo aver visto il film consiglio a chiunque di non far incazzare john wick!
con tutti i suoi difetti, e un buon film stile vendetta alla giustiziere della notte....io lo promuovo in pieno... a patto che piaccia il genere.

Sbrillo  @  03/02/2015 16:44:41
   6 / 10
tamarro ai limiti dell'impossibile, ma era più che ben prevedibile dal trailer....non disattende le attese....azione e morti a go go, per un qualcosa di visto e rivisto in tantissimi altri "revenge-movie" del genere... senza lode o infamia...

gemellino86  @  01/02/2015 21:06:16
   6½ / 10
Classico film d'azione americano con un Reeves che ce la mette tutta ma non riesce a coinvolgere lo spettatore. Troppe sparatorie soprattutto nella parte centrale e finale. Dialoghi discreti e regia anonima. Il risultato è più che sufficiente perché non annoia e intrattiene.

CavaliereOscuro  @  01/02/2015 18:58:59
   5 / 10
Fossero stati i mitici anni '80, quando Scharzy e Stallone facevano stragi di cattivoni a suon di mitragliatrici e noi tutti sbavavamo sui popcorn con gli occhi strabuzzati, questo film avrebbe riscosso un successone. Ma purtroppo quegli anni, gli anni dei bei film e come diceva Pezzali in una canzone, gli anni dei Roy Rogers come jeans, sono passati. Oggi la moda cinefila è parecchio diversa e chissà se mai si ritornerà a quel genere di gusti. Beh, tornando al film: ridondante al punto che le sparatorie risultano noiose. E questo film è SOLO sparatorie, perché la sceneggiatura è nulla. Tutto qui.

pak7  @  31/01/2015 11:15:04
   6 / 10
Revenge movie che parte bene, con un'idea diversa dal solito, ma che si dissolve pian piano. Azione spesso adrenalica (mezzo voto in più per la scena in discoteca, davvero ben girata), ritmo davvero sostenuto, ma in molti tratti mi è sembrato di assistere a una sorta di videogame in stile Tekken, con corpi a corpo spesso molto simili tra loro. Alcune scelte registiche non vengono svelate, non vengono chiariti alcuni punti del passato di John Wick, cosa che mi ha lasciato perplesso, lasciando allo spettatore molti interrogativi. Finale allungatissimo e davvero troppo scontato. Ideale per una serata a cervello proprio spento. Buona, inoltre, la prova di Keanu Reeves, adattissimo al ruolo.

Paradox  @  31/01/2015 09:17:18
   6½ / 10
E' ovvio che su un film d'azione, la classica americanata per intenderci, non puoi esprimere un giudizio di carattere artistico o culturale per cui io giudico il film per quello che è: poco più di un'ora è mezza di sparatorie e cazzotti, con una trama usurata ma l'unica adatta per film come questi, la vendetta appunto. Credo che agli amanti del genere tuttavia possa piacere. Quello che mi lascia perplesso è chi ama trame impegnate e spreca chili di tempo non solo per guardare queste pellicole, ma per scrivere tiritere infinite negative.

Tango71  @  30/01/2015 17:27:06
   8½ / 10
Quello che mi piace è che questo film sa quello che è: un B movie d'azione. Non cercare di essere qualcosa di rivoluzionario o qualcosa di simile. Conosce la sua collocazione ma lo fa brillantemente.

wuwazz  @  29/01/2015 18:16:42
   8 / 10
Raramente ho visto una simile intelligenza coreografica e registica in un film d'azione.

6 risposte al commento
Ultima risposta 29/01/2015 22.18.25
Visualizza / Rispondi al commento
Dompi  @  29/01/2015 18:16:25
   1 / 10
Prodotto da EVA LONGORIA.

Diamine è incredibile come basti una frase per definire un film, quello che più inquieta però è la trama, o meglio avere il coraggio di mandare un simile film al cinema perché addentrarsi ad analizzare la trama diventa ignobile per chi scrive e scandaloso per chi guarda. Un elogio a chi è riuscito a scrivere su questo sito più di 12 righe della trama del film perché io più di due righe non riuscirei a buttare giù. La "trama" è la seguente: a Keanu coso gli uccidono il cane, gli ciulano l'auto, gli razzolano la casa lo stempiano lui si deve vendicare. Si scopre che è un killer e hanno razzolato l'uomo sbagliato. In verità si potrebbe condensare il tutto in:"Lo stempiano, si vendica." oppure:"Si vendica", oppure:" Se andate al cinema e pagate siete ignobili".

Io finirei anche qui ma qualcuno che va a guardare sto coso poi potrebbe pentirsi e piangere nell'angolino per giorni quindi come sempre io avviso se poi lo vai a guardare son problemi tuoi.
I personaggi: abbiamo lui cioè Keanu Reeves che ormai fa film poverino perché è milionario, l'opposto dell'altro coso invece Nicolas Cage che ha da pagare bollette multiple per la famiglia e quindi è costretto a recitare 40 ruoli all'anno, dicevo Keanu Reeves qui bruttissimo in una maniera insostenibile, ha due espressioni sul volto e le mantiene costanti per tutto il film, inguardabile per aspetto e abbigliamento, lo chiamano l'uomo nero nel film ma pare un becchino. Cosa aggiungere porello, gli va bene così tanto ha 4 ferrari se reciti bene o male non fa differenza.
Poi abbiamo gli altri, cioè il grandissimo William Dafoe che è pauroso di suo quindi non criticabile in alcuna maniera se non domandargli cosa diamine ci faccia in un film del genere, abbiamo il tizio di Game Of Thrones che fa l'albanese notturno che razzola l'uomo sbagliato, un russo che canta filastrocche di notte sull'uomo nero con annesso testo di fianco come al karaoke, la tipa che c'è in GI GIO' 2 LA VENDETTA, boh altre comparse che muoiono amuzzo.

Il film inizia con lui a terra, partono i flashback alternati a scene e non si capisce se siamo nel presente o nel passato, invece quello che si capisce subito è l'idiozia del film, poi Keanu inizia a piangere perché la moglie è morta, poi c'è lui al funerale con William Dafoe e capiamo che sono amici, una tipa gli recapita il cane che era della moglie e lui se lo coccola. Poi va dal benzinaio con la Mustang del 69 e incontra Game Of Thrones che si è calato 4 acidi. Game of thrones domanda a Keanu se l'auto sia in vendita, risponde di no, poi va in un hangar amuzzo e vediamo Keanu che inizia a derapare a 360° manco fossimo in fast and furious. E' sera e guarda caso non si sa da dove entrano, arrivano i ladri o meglio la banda di game of thrones, stempiano un po' Keanu, gli uccidono il cane, mazzate. Fine. Questo è il pretesto del film.

Game of Thrones va dal padre, un russo che si sta cagando addosso perché gli hanno detto che il figlio ha razzolato la casa di Keanu Reeves allora il russo pesta il figlio, il figlio incredulo chiede il perché al che il padre risponde:"Keanu non è l'uomo nero è quello che mandi per uccidere IL FOTTUTO UOMO NERO", poi parte la storia dove lui ha ucciso tre persone con UNA MATITA, poi parte la storia di lui che a testa in giù scopa la stanza, poi parte la storia di lui che con il sopracciglio abbatte palazzi. Mentre partono gli aneddoti si vede John Wick che scende le scale, si fa la doccia bruttissimo con i tatuaggi per fare l'ebete di turno, va in cantina piglia il martello e scava sul pavimento dove si scopre che tiene il porto d'armi.

Si scopre che il russo aveva collaborato in passato con Keanu e lo aveva aiutato a fondare la sua società, al che lo chiama per chiedere scusa ma a John Wick sono già partiti tre emboli quindi è inutile discutere. Allora parte la guerra. Il russo manda tutti gli uomini a casa di Wick, allora parte il videogioco, partono le mazzate fintissime, i cattivi vengono mazzolati di brutto, Wick pesta un tizio schivando un proiettile dietro una colonna perché aveva già visto che c'era un uomo dietro, bim bum bam arriva la madama. E qua son partite le ghignate le uniche che ho fatto perché il resto è desolante, la madama fa:"i vicini ci hanno chiamato perché ci son stati un po' di rumori", e qui non ci volevo credere: IL POLIZIOTTO VEDE PER TERRA IL CORPO DI UN UOMO UCCISO DA WICK POCO PRIMA, POI GUARDA WICK CON LA FACCIA SANGUINANTE, E FA:"Ti lascio stare, ciao", E SE NE VA. E SE NE VA. E SE NE VA. Non aggiungo altro.

Giorno seguente, Wick si veste da Undertaker facendo il duro va in un locale incontra un tizio, scene inutili e impestate, il russo mette una taglia sulla testa di Wick, William Dafoe accetta subito, piglia cecchino e aspetta Wick che intanto affitta una stanza in un albergo e partono scene tra lui e il tipo di colore alla reception. Va in camera Dafoe vede che una tipa sta per uccidere Wick, salva Wick, partono le mazzate la tipa le prende e parte l'ennesima scena idiota. Wick affida ad un tipo di colore DELL'ALTRA STANZA LA TIZIA CHE HA TENTATO DI UCCIDERLO, AL CHE IL TIPO DI COLORE ACCETTA SUBITO.

Wick va in una chiesa ammazza il sacerdote, ammazza qualche persona, scende nella cantina trova la banca(gestita dal russo) da fuoco ai soldi, poi va a medicarsi le ferite(o lo fa prima non ricordo tanto è inutile) e un tizio gli mette 4 o 5 punti sul fianco. Poi va in un locale dove ammazza tutti ma in modo impressionante, parte di nuovo il videogioco lui spara, ammazza 10 persone, spara, poi passa alle mani, spari fatti al computer, trova Game Of thrones lui scappa ma poi lo ammazza facendo esplodere auto. Intanto il russo parla da solo e mormora qualcosa sull'uomo nero. Wick viene catturato poi viene liberato da Dafoe, poi pigliano Dafoe e lo ammazzano.

Finale: Wick uccide uomini in macchina mentre guida e fa derapate, muoiono tutti, scontro finale tra lui e il russo di una tristezza unica, il russo subisce dopo 3 minuti, vediamo Wick a terra, poi si dirige in un CANILE(?), capiamo che è la scena iniziale del film, Wick vede un cane e se lo piglia con sè, SI METTE I PUNTI CON UNA SPILLATRICE(O ALMENO E' QUELLO CHE SI DESUME DALLA SCENA) E L'ULTIMA INQUADRATURA E' DI LUI CON IL CANE A GUINZAGLIO CHE SE LA PASSEGGIA SUL MARCIAPIEDE. FINE.

E' dannoso, capisci che hai perso 1 o 40 della tua vita in una immane idiozia, sceneggiatura di un tizio che si è ispirato a quella scritta su un foglio di carta con i pastelli da un bimbo di 2 anni, insostenibile, scontato, banale, disarmante e concludo qui.

32 risposte al commento
Ultima risposta 16/03/2017 13.05.41
Visualizza / Rispondi al commento
Japotino  @  29/01/2015 14:19:57
   3½ / 10
Trama: John Wick, che per scomodità chiameremo Neo(ma che non sa schivare le pallottole), ha subito un grave affronto: macchina rubata e cane ammazzato e per questo si vendica - fine trama - (e non per non spoilerare...la sceneggiatura è tutta qui).
Mi sono chiesto più volte se voleva essere una parodia della serie di film che hanno un vendicatore per protagonista, ma anche se così fosse la sostanza non cambia.
Reeves ha un unico modo di "recitare" ovvero quello di non farlo, espressione facciale unica e silenzi infiniti...e questo può funzionare se a lui vengono affiancati personaggi con carattere. Ma Neo (che non sa schivare le pallottole) è un uomo solo e solo lui può riempire la scena risultato: nei momenti in cui non è maldestramente impegnato a uccidere, la noia è assicurata.
Quell'altro povero cristiano di Game of Thrones impegnato sempre a interpretare l'idiota con il padre potente qualche domanda avrà anche iniziato a farsela.
Le musiche sembrano essere volutamente fastidiose.
Ciliegina sulla torta la scelta registica che odio di più, soprattutto se fatta senza senso: iniziare un film dalla fine, con lui sanguinante e morente, per poi raccontare con un film intero come si è arrivati a quel punto...
Insomma non mi aspettavo di andare a vedere un film d'autore, volevo solo rilassarmi davanti a un buon film d'azione...mi sono rilassato a tal punto da rischiare il sonno.

4 risposte al commento
Ultima risposta 03/02/2015 11.06.15
Visualizza / Rispondi al commento
Federico  @  29/01/2015 11:48:12
   7 / 10
Secondo me è un discreto film questo John Wick e, visto con tutte le premesse del caso, non delude affatto.
E' chiaramente un film pieno di esagerazioni e con situazioni inverosimili ma anche questo genere ha una sua dignità. Trovo poi assurdo criticare Keanu Reeves, un attore che non è mai stato un fenomeno della recitazione e non lo sarà mai ma in questo film, grazie anche alle premesse di cui sopra e alla parte che interpreta (parlando, tra l'altro, poco) direi che fa la sua porca figura.

Seida  @  29/01/2015 08:20:00
   6 / 10
Bello il personaggio John Wick,sufficiente il resto.Sinceramente non un granchè,nel caso abbiate grandi aspettative potete anche fare a meno di vederlo,in caso contrario va benissimo.La cosa migliore è il ritmo (dopo i primi 20 minuti soporiferi).Non si vedevano cosi tanti morti in un singolo film dai tempi di Kill Bill.

john doe83  @  28/01/2015 12:44:03
   6 / 10
Sufficiente ma nulla più per questo "revenge movie", nulla di nuovo o innovativo da segnalare. Gran cast a disposizione e una buona regia, anche le musiche non sono niente male. L'ho trovato un po' troppo "sparatutto" (molto videogame), però non annoia mai e intrattiene.

Manticora  @  28/01/2015 10:27:12
   8 / 10
Commenti stupidi e senza motivazioni a parte, com'è John Wick? UN BUON ACTION, e non è poco di questi tempi. Era prevenuto, ma ho letto alcune recensioni, poi ho dato un occhiata al cast, un altro punto a favore, infine la storia,semplice, ma allo stesso tempo con tutti i topoi del genere, e soprattutto l'azione è meno esagerata di quello che credete. Inanzitutto partiamo dalle basi, cosa ci vuole per fare un buon action? l'azione? no, o meglio, non solo quello, LA STORIA. Il regista Chad Stahelski è stato la controfigura di Reeves nella trilogia di matrix, e ho detto tutto... ma la cosa interessante è che non fà tutto da solo, scrive la sceneggiatura assieme a David Leith, altra mente action, scrittura gli attori giusti e poi mette a frutto una delle più importanti lezioni legate al fare cinema.
1REGOLA: non uccidere donne e bambini
2REGOLA: NON UCCIDERE IL CANE DEL PROTAGONISTA(ormai la seconda regola ha soppiantato la prima, ma tant'è)
su questa motivazione Stahelski e Leitch costruiscono John Wick, inutile girarci intorno, Reeves è tornato, e sono *****...
ma non vi aspettate i classici cattivi stereotipati, in questo caso RUSSI, che parlano sempre in russo(non sempre, ed è giusto così)maltrattano le donne e sniffano coca o ero, niente di tutto ciò, c'è semplicemente un padre(victor) un Michael Nyqvist in forma e perfetto per la parte(determinato, feroce, ma anche stanco) che non riesce a badare ad un figlio, non sò il nome dell'attore, ma è THEON GREYOY, del trono di spade.
L'incoscienza del figlio scatena Wick, e l'azione la fà da padrone, tesa, perfetta, assolutamente ben congegniata. L'uomo nero torna, e non fà sconti.
"sono tornato".

foradeicopi  @  28/01/2015 09:26:54
   5 / 10
Na mezza schifezza....l'altra meta' e' banalita' !!!!

senseiken  @  27/01/2015 01:18:35
   4 / 10
Se questo doveva essere il film del grande rilancio di Keanu Reeves... Beh, credo che di acqua sotto i ponti dovrá passarne ancora parecchia.

Nonostante abbia smesso di praticare arti marziali da 8 anni credo che persino io avrei saputo fare di meglio nelle scene e nelle coreografie di lotta.

Uno fra i peggiori film mai realizzati con protagonista un vendicatore.

stiffa  @  26/01/2015 21:12:02
   5½ / 10
Una volta keanu Reeves faceva film bellissimi..... spero tornerà a farli presto...ma questo film èveramente inutile. Una volta c era rambo....ora john wick? E cmq c era già the punisher .....stessa trama....

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  26/01/2015 11:44:31
   7 / 10
Classico action con buonissime scene d'azione. Il resto è tutto già visto.

rnbspirit  @  25/01/2015 15:44:02
   7 / 10
Keanu Reeves in questo film interpreta uno spietato killer, che dopo vari anni di inattività ritorna del mondo della malavita con tanto spirito di vendetta. Un action adrenalitico che vale la pena vedere.

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1968 gli uccelli45 seconds of laughter5 e' il numero perfettoa herdadea son
 NEW
a spasso col pandaabout endlessnessad astraadults in the roomall this victoryamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagiearab bluesatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbabyteethballoonbarnbeyond the beach: the hell and the hopeblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicaboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rose
 NEW
brave ragazzeburning - l'amore bruciaburning cane
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedcitizen kcitizen rosicity hunter - private eyescolectivcorpus christicrawl - intrappolatidelphinediego maradonadora e la citta' perdutadrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampirieffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragiofellini fine maifiebre australfulci for fake
 NEW
gemini mangenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghost
 NEW
gli angeli nascosti di luchino viscontigloria mundigretaguest of honourhava, maryam, ayesha
 NEW
hole - l'abissohouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi migliori anni della nostra vita (2019)il colpo del caneil criminaleil mostro di st. pauliil pianeta in mareil piccolo yetiil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanita' (2019)
 NEW
il varcoio, leonardoit: capitolo 2
 R
jokerjust 6.5kingdom comela fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala rivincita delle sfigate
 NEW
la scomparsa di mia madre
 NEW
la verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmao
 NEW
la voce del marel'amour flou - come separarsi e restare amicile coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilou von salome'
 NEW
l'uomo che volle vivere 120 annimademoisellemadre (2019)
 NEW
manta raymarriage storymartin edenmes jours de gloiremio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnato a xibetnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutneviano.7 cherry lanenon si puo' morire ballando
 NEW
non succede, ma se succede...of fathers and sons
 NEW
oltre la buferaparthenonpelican bloodphotographpop black postapsychosiarambo: last bloodrare beastsrevenirrialtoroger waters us + themroqaiarosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligari
 NEW
searching evasebergselfie di famigliaseules les betessh_t happensshadow of watershaun, vita da pecora - farmageddonsolestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognothanks!the burnt orange heresythe diverthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sametolkientony drivertorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostoun monde plus grandverdictvivere (2019)vox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwomanyesterday (2019)you will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

992854 commenti su 42110 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net