la ragazza in vetrina regia di Luciano Emmer Italia 1960
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la ragazza in vetrina (1960)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film LA RAGAZZA IN VETRINA

Titolo Originale: LA RAGAZZA IN VETRINA

RegiaLuciano Emmer

InterpretiMagali NoŽl, Lino Ventura, Marina Vlady, Bernard Fresson

Durata: h 1.25
NazionalitàItalia 1960
Generedrammatico
Al cinema nell'Aprile 1961

•  Altri film di Luciano Emmer

Trama del film La ragazza in vetrina

Due minatori in Belgio passano un weekend con due ragazze olandesi che lavorano nella strada delle vetrine di Amsterdam. Uno dei due s'innamora, ricambiato.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,70 / 10 (5 voti)6,70Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La ragazza in vetrina, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  28/11/2022 07:03:40
   7½ / 10
Amo da sempre Emmer, la sua indubbia capacità di raccontare la gente comune nell'Italia del dopoguerra, senza poi dimenticare la sua copiosa produzione di documentari. Questo è forse il suo film più ambizioso, qualche ingenuità nello script viene surclassata dalla prestazione degli attori, anche i comprimari. Ventura sempre bravo, con quella faccia canagliesca che ho sempre amato e odiato. Le atmosfere d'oltralpe, più che le condizioni sociali dei minatori, fanno capire quanto Emmer assimilata dai suoi colleghi francesi, da registi come Allegret e Clement.

alex94  @  16/01/2022 14:45:11
   7 / 10
Emmer si sposta all'estero,in Olanda,per osservare il lavoro e gli svaghi dei lavoratori Italiani emigrati per lavorare nelle miniere.
La prima parte è incentrata sulle dure e pericolose condizioni di lavoro mentre nella seconda, vengono mostrate le avventure sessuali e sentimentali dei protagonisti,che per rilassarsi nel weekend si aggirano per il quartiere a luci rosse della capitale.
Bene la regia,in grado di costruire un atmosfera che ondeggia tra la malinconia e l'ironia,ben tratteggiati i personaggi,cast in parte e finale dolce/amaro tipico del cinema di Emmer.
Nonostante qualche forzatura di sceneggiatura è un prodotto che merita una riscoperta.

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  02/06/2020 00:16:35
   8 / 10
Bello e purtroppo sottovalutato e dimenticato film di Luciano Emmer.
Ispirato probabilmente per l'ambientazione olandese alla tragedia di Marcinelle(lì era Belgio nella realtà) vede come protagonisti 4 attori francesi: Bernard Fresson, Marina Vlady, Magali Noel e Lino Ventura(lui però di origine italiana di Parma).
Tratta , con molto tatto, l'amore tra una prostituta e un emigrato italiano di origine veneta.
La censura tagliò diverse scene ed Emmer a distanza di anni era ancora furibondo(lo si vede nel video su YouTube dove racconta i retroscena del film)
Soggetto del regista e del geniale Rodolfo Sonego
Sceneggiato da Emmer,col futuro produttore Luciano Martino e Pier Paolo Pasolini.
Musiche di Roman Vlad

Wilding  @  25/05/2019 12:11:56
   5 / 10
Dopo una prima parte intensa e avvincente (l'intera sequenza della miniera è emozionante quanto claustrofobica), la pellicola si smarrisce nel ritmo e nella trama. Mediocre.

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  17/11/2012 12:45:02
   6 / 10
In fondo era un buon cinema quello di Emmer, semplice e di buoni sentimenti. Un cinema ingenuo, ma dolce. Credo che in fondo fossero film che si reggessero su una rappresentazione cruda, ma al contempo idealizzata della realtà. Le parti ambientate nella miniera (molto intense, dopo il crollo, noiosissime prima) fanno da contrappunto all'edonismo della seconda parte. La terza parte invece, è la più bella: un cinema che racconta cose semplici, ma estremamente difficili da esperire nella realtà. Un amore così casto, spontaneo e rapido tra una bellissima ragazza di Amsterdam e un minatore del veneziano, che rende un lavoro disumano più bello e sensato, per cui si può affrontare la morte di nuovo, per cui si va anche al di là della lingua internazionale della povera gente che lavora, è qualcosa che nel mondo è raro trovare. Nel cinema invece si può (poteva) almeno sognarlo.
Mi sono interrogato, durante la visione un po' faticosa di questo elementare pezzo del cinema italiano, con che occhi lo videro i miei connazionali degli anni '60. Credo siano film sempre più difficili da fruire per noi moderni. Emmer non è De Sica, quindi il voto è quello che è, ma comunque è un buon film.
Splendida Magali Noel.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!eileenennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannofuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegirasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso goldmanil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boyio e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'esorcismo - ultimo attol'estate di cleolos colonosmarcello miomay decemberme contro te: il film - operazione spiememory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillaquell'estate con irenerace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia neraunder parisvangelo secondo mariavincent deve morirevita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1051502 commenti su 50768 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net