la tigre e la neve regia di Roberto Benigni Italia 2005
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la tigre e la neve (2005)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film LA TIGRE E LA NEVE

Titolo Originale: LA TIGRE E LA NEVE

RegiaRoberto Benigni

InterpretiRoberto Benigni, Nicoletta Braschi, Jean Reno, Tom Waits

Durata: -
NazionalitàItalia 2005
Generecommedia
Al cinema nell'Ottobre 2005

•  Altri film di Roberto Benigni

Trama del film La tigre e la neve

Un poeta, per amore della donna di cui è follemente innamorato, finisce in Iraq, proprio nel bel mezzo dei bombardamenti compiuti dagli americani per liberare lo stato mediorientale da Saddam Hussein...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,95 / 10 (305 voti)6,95Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La tigre e la neve, 305 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

Cinemaworld  @  05/02/2018 13:02:02
   6 / 10
Un Benigni in tono minore in un film riuscito a metà....

Testu  @  01/12/2017 10:45:19
   7 / 10
Non è il miglior Benigni, ma è un film valido e maltrattato, un po per scelte sue, un po per volontà generale.

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  19/02/2015 11:01:34
   5 / 10
film non riuscito. Benigni sottotono

faluggi  @  19/02/2015 07:31:40
   10 / 10
Ennesimo capolavoro di Benigni, chi mette i voti bassi o non ha visto il film, o è stato pagato dagli americani per mettere voti bassi (perchè la guerra in Iraq l'hanno fatta loro!)

chompy  @  12/02/2015 19:11:42
   2 / 10
è una vergogna e uno schifo che debba recitare una come la Braschi che non è in grado assolutamente di farlo.
solo per questo 4 voti in meno. per il resto un film mediocre e quindi alla fine il voto rispecchia il disgusto che provo per questo genere di film

SANDROO  @  05/01/2015 23:26:20
   6½ / 10
In netto calo rispetto ai film precedenti ma comunque carino e da vedere. Un paio di scene comiche sono degni di nota La Braschi come sempre pessima.
CARINO...

Liak  @  06/07/2014 17:52:35
   7½ / 10
Magnifico, da vedere!

bm_91  @  23/05/2014 10:58:07
   5½ / 10
Giustamente famoso per la scena in cui Benigni spiega cosa sia la poesia, per il resto mi pare giri a vuoto in più di qualche circostanza. La Braschi si conferma completamente inadatta alla recitazione.

2 risposte al commento
Ultima risposta 23/05/2014 14.57.25
Visualizza / Rispondi al commento
Lavezzi78  @  04/01/2014 11:04:55
   6½ / 10
Il film di Benigni più sottovalutato!.......Il paragone con La vita è bella non regge minimamente.....ma a me questo film( pur senza guizzi) non è affatto dispiaciuto!

marcogiannelli  @  12/11/2013 22:44:11
   8½ / 10
piccolo capolavoro ampiamente sottovalutato...colpisce nel cuore come "La vita è bella", con le giuste proporzioni

gemellino86  @  04/10/2013 22:49:20
   6 / 10
Metto la sufficienza solo perché Benigni ha risollevato un po' il cinema italiano. A me comunque il film ha preso poco. Non è tra i migliori del comico.

arrivaal  @  04/10/2013 22:28:10
   4½ / 10
*******ta di film, sforzato abbestia

DarkRareMirko  @  12/08/2013 10:40:08
   7½ / 10
Benigni si ricicla sempre, nel bene e nel male: è delicato, fine, di maniera, poetico, ma anche macchietta di sè stesso, non sapendosi mai per davvero allontanare dai personaggi che lo hanno reso famoso.

Già dal titolo si respira aria ricercata (pure a tutti i costi); guest stars (Reno e Waits), la solita Braschi (che è pure ok, ma è sempre la stessa pure lei), sequenze paratelevisive (gli interni a volte sembrano quelli di Un medico in famiglia!), ma anche tanta voglia di dire qualcosa e di sapere bene come dirlo.

Ne meglio, ne peggio di altri suoi film, c'è da dire comunque che Benigni, o meglio, la maschera di Benigni, serve sempre.

Un bravo italiano.

danielplainview  @  24/01/2013 17:49:55
   4½ / 10
Roberto hai raggiunto la perfezione con "La vita è bella", non puoi far altro che peggiorare, e questo film e il precedente ne sono le dimostrazioni.

deliver  @  17/11/2012 14:19:39
   6 / 10
Benigni si risolleva dopo il clamoroso flop di Pinocchio, ma non sforna un capolavoro. Dopo questo film, ad oggi Benigni ha appeso la cinepresa al chiodo.
Roberto deve reinventarsi, scoprire e saggiare nuovi aspetti dei suoi potenziali personaggi. Spero in un ritorno in grande stile.

Peters  @  01/04/2011 16:41:12
   8 / 10
molto bello e commovente

Oskarsson88  @  24/02/2011 19:23:51
   6½ / 10
sei e mezzo, ma di più no

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR pier91  @  18/02/2011 20:41:01
   6 / 10
Benigni è un citazionista. Lo è nelle sue incursioni televisive, lo è in particolar modo in questo film. Ma un amante della poesia non è un poeta (fin troppo esteso è il travisamento tra il sapere qualcosa e il saper fare qualcosa). Da qui probabilmente deriva il pretenzioso lirismo di alcune scene e la retorica nemmeno troppo nascosta della lezione sul poetare (all'inizio). Da apprezzare invece l'entusiasmo e la credibilità che caratterizzano il Benigni attore/oratore.

shep  @  23/01/2011 21:26:12
   6½ / 10
lontano da La vita è bella a cui non si può affatto accostare; resta comunque un discreto film che tutto sommato non mi ha dispiaciuto.

guidox  @  18/01/2011 01:17:43
   5½ / 10
a Benigni è andata di lusso con La vita è bella, dove ha azzeccato tutto e di più.
filone che però si è già esaurito e fa rimpiangere il buon vecchio attore che giganteggiava nelle commedie del ridere per ridere.
e poi per una volta...possiamo fare a meno di Nicoletta Braschi?
è sempre la cosa meno convincente dei suoi film e ci si passa sopra se il risultato è ottimo come in altri film, ma è veramente irritante se il prodotto non funziona come dovrebbe.

ValeGo  @  21/11/2010 18:09:23
   6½ / 10
Alcune scene divertenti e altre commoventi ma non mi ha entusiasmato più di tanto.

goodwolf  @  08/11/2010 18:33:04
   7 / 10
Una tormentata e intensissima storia d'amore raccontata alla Benigni maniera, con tutti i suo pro (poeticità) e i suoi contro (stucchevolezza).
Non uno dei suoi migliori, ma sicuramente da vedere almeno una volta.

rob.k  @  29/08/2010 20:40:52
   7 / 10
Piacevole film di Benigni, non è al suo top, ma bello.

CharlieCalloway  @  27/07/2010 16:34:28
   7 / 10
Nonostante sia ambientato durante il preludio della guerra in Iraq,film assai delicato nel suo trattare d'amore...lo consiglio a tutti i fan di Benigni che ancora una volta non delude.

DizionarioFilm  @  01/05/2010 02:05:02
   4 / 10
Si commenta da solo. questo film non ha alcun motivo di esistere... certe scene sono di una povertà e banalità sconcertante, non ha davvero un alcun senso, ed è pure vagamente pretenzioso in alcuni momenti (e anche copiato da "La Vita è bella", nell'amore verso di lei). Preferivo il Benigni che voleva far ridere per far ridere, può darsi che toppasse ogni tanto qualche film ma almeno aveva la sua dignità.

diamanta  @  04/04/2010 03:03:44
   7½ / 10
Non ho visto subito questo film, forse perchè mi sono fatta coinvolgere dai commenti negativi. Mi è capitato di vederlo qualche tempo fa e sono rimasta sorpresa.
Il film è dolcissimo, commovente e con la solita verve di Benigni.

Capisco che molte delle critiche sono state mosse da coloro che valutano un attore dopo un capolavoro, tutto quello che viene dopo dev'essere pari o superiore ad esso... ma non credo funzioni così, ogni film è una storia a se.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  05/03/2010 22:49:15
   6½ / 10
Tra i più deboli di Benigni (escluso il fuori categoria Pinocchio).
Un po' troppo retorico a tratti e una sceneggiatura un po' povera ed inconsistente.
A tratti troppo stucchevole.

Lapucciosauro  @  05/02/2010 00:59:29
   7½ / 10
niente in confronto a la vita è bella...senz'altro non potevamo aspettarci un altro capolavoro, ma il film è molto piacevole ugualmente....grande roberto....

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  31/01/2010 14:26:11
   6 / 10
Stavolta Benigni ha toppato ancora,anche se il nell'insieme non è tutto da buttare.
Stavolta non mi è piaciuto molto il modo in cui è trattato l'argomento,belle invece le riflessioni poetiche. La trama è eccessivamente irreale e banale.
Sta di fatto che è un film molto discontinuo e che Benigni tocca con leggerezza argomenti duri ma non con la stessa bravura de La vita è bella. La Braschi non mi è mai piaciuta e anche qui mi sembra pessima.
Carino il finale,con un omaggio (mi pare) al caro Fellini.
Però il film vive di alti (pochi) e bassi (molti).
Estremamente discontinuo.

1 risposta al commento
Ultima risposta 21/11/2011 21.01.04
Visualizza / Rispondi al commento
Xavier666  @  20/01/2010 01:47:01
   9 / 10
I'm italian! Italian poet!
Poet?
Yes poet, like Walt Withman!!

Ah Benigni, pensare che ci sono trogloditi come Giuliano ferrara che ti detestano...

Risa  @  06/01/2010 13:49:55
   9½ / 10
C'era da aspettarselo, un altro film di Benigni da lode. Bellissima la storia e l'ambientazione, ma Benigni è il massimo. Consigliato a tutti, soprattutto ai suoi fan!

simonssj  @  26/05/2009 19:06:25
   4 / 10
"un insulto all'intelligenza degli Italiani"; venne definito così, dalla critica americana, questa nuova fatica di Benigni. Perfettamente d'accordo. La povertà delle situazioni, delle idee, l'assoluta ubriacatura della sceneggiatura fa sprofondare questo filmetto pretenzioso, noioso, recitato da cani da tutti ad eccezione del padrone di casa, che come al solito fa il Benigni show (che di solito apprezzo, e qui non ho apprezzato). Quando il buon Roberto deve spiegarci (a noi del pubblico) perchè, dal cammello, non può saltare in strada ed è costretto a farsi trascinare indietro...poveri noi! Il cinema non è questo! E neanche Benigni.
Belli solo i monologhi sulla forza della poesia, sull'innamoramento e le scene oniriche, sicuramente le più interessanti

topsecret  @  01/05/2009 17:22:24
   7½ / 10
Mi è piaciuto. Come già fece ne LA VITA E' BELLA, Benigni miscela diligentemente ilarità, dramma e poesia in maniera garbata e senza essere troppo svenevole.
Un buon film che ha saputo infondermi tante sensazioni positive.

FurFante9  @  17/04/2009 18:27:50
   7½ / 10
benigni nn delude.
trovo geniale riuscire ad incastrare una scena comica in un campo pieno di mine antiuomo e riuscire ad inserire un amore così profondo nel contesto di una guerra spietata.
Veramente bello.

DarKomoGothic  @  22/03/2009 23:13:00
   5 / 10
Purtroppo un film malriuscito, raffazzonato e perfino noioso, che non riesce appieno nel suo intento.

Neu!  @  14/03/2009 12:38:42
   3 / 10
era inevitabile che dopo la Vita è Bella se Benigni avesse continuato su quel filone sarebbe venuto fuori una boiata simile. mettendo un attimo da parte Pinocchio, che è un capitolo molto particolare che ha diviso pubblico e critica, me la sono sempre aspettata, dopo l'uscita di La Vita è Bella, una caduta di stile simile. film innanzi tutto recitato male, poi l'idea di fondo è assurda, vorrebbe essere romantica, ma è assurda, nel senso più comico del termine. il peggior Benigni

VikCrow  @  04/03/2009 19:39:12
   4½ / 10
Un esperimento malriuscito. Evito di stroncarlo ulteriormente...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  02/02/2009 19:01:46
   4 / 10
Una tremenda forzatura tanto per far vedere il perbenismo e l'altruismo di un beningni che qui recita pure male. Il tema trattato sembra una presa per i fondelli ed è troppo superbo come viene raccontata la storia. Nettamente insufficiente.

BrundleFly  @  31/01/2009 12:08:05
   6½ / 10
Un Benigni un po' sottotono, cmq il film si lascia vedere. La Braschi forse nella sua migliore interpretazione...dato che per 3/4 di film dorme ^_^

baghiero  @  24/01/2009 18:46:08
   10 / 10
Capolavoro!!!!!!!!!!qsto film è straordinario.Il regista e attore toscano non ci offre un film "comico" (anche se le sue usuali gag non mancano) ma una riflessione poetica (di grande qualità la "lezione" sul fare poesia) sul bisogno di speranza che il mondo moderno nutre, Magari pregando Allah con un Padre Nostro e nel frattempo cercando di far spostare una mosca dal capezzale di chi sta soffrendo.ke bella la scena in cui dice:"Se muore lei, per me tutta questa messa in scena del mondo che gira la possono pure smontare e portare via"..commovente!!!!

eleligabue  @  11/01/2009 20:49:05
   10 / 10
POESIA ALLO STATO PURO!!ti lascia senza parole,sinceramente non capisco i paragoni con la vita è bella...ma cosa c'entra???trattano cose diverse...anke se qui lo scenario è la guerra,l'iraq ecc...si nota tantissimo la genialità,ìl romanticismo...la sensibilità del mio Benigni...qsto è uno dei miei film preferiti..Le mie frasi più belle:

-Voglio fare con te ciò che fa la primavera coi ciliegi.

-La poesia non è fuori, è dentro: cos'è la poesia non chiedermelo più, guardati allo specchio, la poesia sei tu!
-Dovete patire, stare male, soffrire, non abbiate paura a soffrire, tutto il mondo soffre! Eh? E se non avete i mezzi non vi preoccupate, tanto per fare poesia una sola cosa è necessaria: tutto!
-Dalla mia gola alle stelle si alza una parola... come una cometa d'oro... ti amo...
-A me piace il sole perchè mi piace il suo viso illuminato dal sole, lei è tutto.
-Perchè se lei morisse, tutta questa messa in scena del mondo che gira, non la riuscirei a sopportare

-Per trasmettere la felicità bisogna essere felici e per trasmettere il dolore bisogna essere felici.
-Innammoratevi! Se non vi innammorate è tutto morto! Morto, tutto è... Vi dovete innammorare e diventa tutto vivo, si muove tutto, dilapidate la gioia! Sperperate l'allegria! Siate tristi e taciturni con esuberanza!

skill3d  @  08/01/2009 18:06:19
   7½ / 10
benigni cn qst pellicola si conferma sempre di + , naturalmente nn è ai livelli de la vita è bella ma altrettanto stupenda la poesia ke vi è in tt il film...assolutamente da vedere, un 7.5 solo xk non sono i miei genere di film...

Jumpy  @  02/01/2009 16:37:56
   7 / 10
Non mi ha convinto in pieno, ha dei momenti di autentica poesia e diverse scene sono davvero ben riuscite, ma la trama l'ho trovata un po' faticosa da seguire ed alcuni passaggi sono un po' bruschi.
Nicoletta Braschi, stavolta, non mi è sembrata all'altezza della situazione.

JOKER1926  @  02/01/2009 15:57:35
   6½ / 10
"La tigre e la neve" di Benigni è un prodotto cinematografico particolare, il regista/attore (Roberto Benigni) pone le basi su argomenti amorosi e di guerra…
La trama un po' "bizzarra" e fuori dai canoni spinge il protagonista in un mondo di guerra, sono gli anni 2000 e in Oriente c'è la dittatura di Saddam Hussein…

La meraviglia, la fantasia, il grottesco sono gli elementi "cronici" di Benigni, infatti il film alterna in modo quasi sistematico momenti di tensione e di guerra con scene più "leggere" e delicate…
A Mio avviso Benigni recita bene e si rende protagonista come suo solito di dialoghi "vivaci" e a volte filosofici…

Molte le scene degne di nota… l'episodio del campo minato è un esempio!
Inoltre la regia riesce a "farcire" gli episodi con diverse metafore.

Ovviamente il film è composto anche da qualche pecca: il ritmo è a volte lento, non mancano parti noiose…

Il finale è accettabile ma da Benigni era lecito aspettarsi qualcosa in più…

"La tigre e la neve" è in fin dei conti un prodotto cinematografico accettabile ma dista livelli cosmici dall'altro film quasi "parallelo" (per argomenti trattati) del regista ovvero "La vita è bella"…

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  02/01/2009 11:24:49
   8½ / 10
Molto, molto bello.
Benigni non si smentisce per nulla e confeziona una pellicola a metà tra il comico e il drammatico il tutto cosparso di poesia.
L'interpretazione di Benigni sovrasta le pecche del film come l'interpretazione abbastanza scarsa della Braschi.
Assolutamente da vedere !!!

Alex83  @  01/01/2009 22:46:27
   10 / 10
Questo è un capolavoro! Probabilmente il film più sottovalutato di tutti i tempi, non ai livelli de "la vita è bella" (che per me merita 10lode), ma la poesia e le emozioni che trasmette questa creazione di Benigni non li ritrovo in nessun altra opera cinematografica (almeno recente).

1 risposta al commento
Ultima risposta 21/01/2009 02.58.47
Visualizza / Rispondi al commento
JoshuaStone  @  17/12/2008 11:27:36
   8 / 10
Grande Benigni , questo film è un inno alla vita e all'amore , accompagnati però sempre da energia e ottimismo

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  03/11/2008 16:17:45
   5 / 10
Come era prevedibile,
dopo l'enorme successo di "La vita è bella" dove vince l'ambito premio oscar per il milgior attore protagonista, il toscananacciaccio perde lo smalto con un discutibile PInocchio e si rincojonisce del tutto sfornando una ciofeca di film come questo.

La Nicoletta Braschi la devi mettere a cucire la calzetta caro Roberto.
Lei e un bradipo recitano alla stessa maniera, ma tu vedo che insisti!!

Guarda ti metto un 5 solo perché sei te, ma se fai un'altra ****** come questa sarò spietato.

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/11/2008 16.20.46
Visualizza / Rispondi al commento
anthony  @  07/09/2008 10:30:14
   4½ / 10
Film che annega in un mare scontato di buoni sentimenti e corretto buonismo. Superficiale la sceneggiatura,pessima la Braschi e stanco (molto stanco) Benigni. Mi sembra di assistere quasi a un film di Moccia : stereotipato,ruffiano, politicamente ultracorretto..."Volemose tutti bene!".... Caro Roberto hai stancato! cambia rotta o smetti, per carità!

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/10/2008 18.19.54
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  07/07/2008 12:37:42
   8 / 10
Davvero gradevole, anche questa volta Benigni non ci ha deluso. Consigliato anche perchè ha un buon finale!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

k@rlo  @  20/06/2008 14:27:02
   7 / 10
carino, ricco di significato ma soprattutto una buona ennesima prova di benigni regista a mio parere molto capace ank se nn lo posso sopportare!!!!!

Wally  @  09/04/2008 21:43:24
   9 / 10
Una storia fantastica... Benigni è un mito, la Braschi a mio parere bellissima... Storia d amore fighissima! Benigni è uno dei pochi attori/registi italiani di adesso in grado di far bei film

vigno4president  @  14/03/2008 17:57:01
   9 / 10
Di molto superiore a La vita è bella.
Una bellissima storia d'amore. Benigni in questo film si occupa di una cosa che vive e conosce bene( non come ne La vita è bella), cioè l'amore.
Purtroppo molto snobbato dalla critica, forse anche a causa del fatto che nonostante sia ambientato in Iraq, non è un film con intenti pacifisti, e la guerra funge solo da sfondo.
Incompreso.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  20/01/2008 14:51:30
   5½ / 10
Benigni prova a ripetere la formula vincente de La Vita E'Bella,ma purtroppo il risultato non e'nemmeno lontanamente paragonabile:la storia e'stracolma di forzature e l'equazione "commedia-dramma" mostra il fianco in piu'di un'occasione,con la scottante attualita'del dramma iracheno,trattato in maniera abbastanza superficiale.
Il gioco degli equivoci nella prima parte risulta ripetitivo e banale(con un benigni ridotto ad una sorta di autoparodia),mentre il resto del film prosegue tra alti e bassi senza entusiasmare....

gabbo  @  06/01/2008 15:26:10
   7 / 10
Mi aspettavo peggio da Benigni

7HateHeaven  @  02/01/2008 15:07:28
   6½ / 10
Voto di stima per l'immenso Benigni .... Ma ha fatto molto meglio

Invia una mail all'autore del commento bender89  @  24/12/2007 14:49:18
   7 / 10
film guardabile ma a mio avviso lento e forzato...credo che benigni debba provare a cambiare genere

El Piccio  @  19/12/2007 15:33:22
   6 / 10
Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  09/12/2007 14:40:18
   6 / 10
Di sicuro non è paragonabile a "La vita è bella", ma francamente questo "La tigre e la neve" non è da buttare. Si guarda, se non altro, per l'ottima interpretazione di Benigni, per un paio di sequenze davvero riuscite (la parte centrale, quella ambientata a Baghdad, è sicuramente ben fatta) e per l'attualità della vicenda. Benigni, specie nella parte inziale, si diverte a fare il Fellini della situazione e la cosa non è che gli riesca tanto bene: la figura della Braschi non è particolarmente azzeccata e riuscita. Ma comunque, rimane un prodotto più che guardabile.

Max78  @  07/12/2007 14:20:53
   9 / 10
Dopo il deludente pinocchio Benigni torna alla ribalta con una pellicola sulla falsariga della Vita è bella,

Poetico, divertente , leggero come sempre anche nel trattare situazioni delicate, un film sull'amore e sulla speranza
ma non tralasciando numerose frecciatine alla presunta inutilità della guerra in iraq....


A mio gusto il miglior benigni , quello che sa farci ridere e commuovere al contempo stesso, forse lontano dai picchi di comicità di Johnny stecchino e soci
ma + riflessivo e saggio.

Benigni , basta una sola parola per descriverlo , tutte...



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

crimal9436  @  05/12/2007 16:06:02
   8 / 10
Prima parte godereccia e spensierata, costellata qua e là dalle riuscite coicidenze di "La vita è bella", mai forzate e sempre divertenti.
Poi si scende dolcemente e con dolcezza nel dramma; ma il protagonista ci galleggia con la sua barchetta di speranza e simpatia.
E' un film di Benigni, quindi un inno alla vita e all'amore, anzi solo all'amore che è la stessa cosa...

IoSonoRibelle  @  05/12/2007 13:11:44
   8 / 10
L'amore che spinge l'innamorato finanche nei territori di guerra, l'amore che spera, che non si dà pace, che resiste, che dà la vita. L'amore silente, incondizionato.
Tutto questo è Benigni.

Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  05/12/2007 12:34:31
   4 / 10
mamma mia che brutto trip!
Di Benigni ho sempre amato la sfrontata allegria che si fa graffiante e salace, mai banale e sempre fuori dalle righe... ritrovarmelo così, immerso in una melassa sciropposa, di buonismo politicamente corretto e scorrettamente apolitico mi delude profondamente.
Carina la dissertazione in aula, ma il resto è trito, prevedibile e anche francamente raffazzonato. Un film che non commuove, non trascina, non spinge a meditazioni, non punta davvero il dito sul grottesco di una guerra sulla quale ci sarebbe molto da dire.
vabbè Roberto... meglio che leggi Dante, una settimana sei stato grande.

InSaNITy  @  05/12/2007 10:21:44
   5 / 10
Un film....mmh..inutile, ecco.
A tratti ridicolo (come la scena al posto di blocco americano..penosa.)
Tanto amo il Benigni degli esordi, tanto non sopporto questo Benigni in senescenza; ha perso completamente la sua verve, è diventato accomodante, prevedibile, buonista.. Brutta cosa invecchiare male :(

Gruppo COLLABORATORI ULTRAVIOLENCE78  @  05/12/2007 09:21:12
   6 / 10
Beningni, preso oramai dal totale rinc0gli0niment0 del suo amore per la Braschi, sforna, dopo il mediocre "Pinocchio", un'altra opera discutibile, per usare un termine "politically correct".
Ma dove sono finite la salacità e la mordacità di pellicole come "Johnny Stecchino" o "Il Piccolo diavolo", oppure la poeticità commovente e mai retorica de "La vita è bella". Qui sembra di assistere alla sagra del "miele", in cui tutte le battute del Beningni sembrano tese ad un sentimentalismo arbitrario e a tratti seccante.
Certo, alcune scene sono molto belle e divertenti: come quella dell'incontro tra il protagonista, bardato a mò di kamikaze, e i soldati americani, o quella in cui Renò e Beningni si trovano a vagheggiare la spettacolare volta stellata di Baghdad attraversata da missili come fosseri "angeli sparati nel cielo".
Degna di nota anche la riflessione iniziale sul ruolo del poeta, la cui funzione è quella di trasmettere emozioni in chi legge grazie alla sua capacità nell'utilizzare e nel giocare con le parole.
Ma questo non basta a risollevare le sorti di un film, al termine della cui visione ho come avuto una spiacevola sensazione di nausea.
Ovviamente è superflua qualsiasi parola sulla inettitudine e sulla pateticità di quella sedicente attrice della Braschi, che ormai sembra costituire un vero e proprio limite per il Roberto nazionale (fosse almeno bella...).

BASTA SEPARATEVI!!!!!

6 Politico.

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/02/2008 21.24.07
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento coccions  @  04/12/2007 17:17:49
   8 / 10
Davvero un bel film, il grande Benigni riesce a sdrammatizzare su tutti gli orrori dell'umanità!!!! Forse non è ai livelli della vita e bella; ma anche ai geni è permesso, almeno una volta, di non essere sempre geniali....!!!!!!!

Tony Ciccione90  @  28/11/2007 15:59:54
   7½ / 10
Bel lavoro di Benigni, molto poetico.

Pink Floyd  @  26/11/2007 22:59:28
   6 / 10
Commedia sull'amore, sulla guerra, sul romanticismo, sulla crisi umana, sulla morte... sul niente!
Qui il Benigni regista cerca di strafare, con una confusione di temi e sceneggiatura a farla da padrone, nonostante i nobili intenti. Ancora si nota un'ambizione enorme che vede la scena trasferirsi nel deserto iracheno, 1001 peripezie e il consumarsi di un suicidio -dopo anni mi sto ancora chiedendo il senso del personaggio di J.Reno- le aspettative crescono a dismisura per poi essere disattese a piè pari.

Vedo, invece un sempre grande Roberto comico, poeta, impegnato, innamorato della sua donna della vita; tiene la scena da solo, si destreggia tra banchi e dune.

Leggo un immenso amore per la poesia nella figura del Professore Attilio, sincero e vivo come pochi sanno essere; è l'aspetto più bello de "La tigre e la neve", un omaggio puro e sentito.

Un cameo di stucchevole valore artistico ed evocativo del grande Tom Waits, sempre memorabile nelle sue apparizioni, a impreziosire il valore complessivo del prodotto.

Non è da molti l'enfasi e la semplicità con le quali Benigni approccia tali temi: sfido a trovare nel mondo personaggi dotati di tanto entusiasmo primitivo; è un patrimonio che va salvaguardato e non certo accolto dai sempre più frequenti sbuffi degli italiani.

BENIGNI NON CI HA ROTTO!!

Yuri  @  12/10/2007 16:45:40
   8 / 10
Vedo tanti voti negativi... non capisco il motivo... il film ha una trama molto bella, drammatica e profonda.
Gli attori sono tutti bravissimi (Benigni in questo film mi è piaciuto molto)... e poi non ci dimentichiamo che la Braschi è sempre in coma e non parla mai... quindi non può rovinare il film come in alcuni precedenti =)...

Daddy90  @  08/10/2007 18:22:30
   7½ / 10
Molto carino il film nel suo spaccato di critica verso la guerrra in iraq ottimo sia begnini che jean reno, e consigliabile per chi vuol ridere pensando a cosa succede nel mondo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/10/2007 20.14.10
Visualizza / Rispondi al commento
deus  @  06/09/2007 10:12:22
   4½ / 10
solito film alla benigni, ruotare intorno ad un contesto politico sputando nel contempo qua e a la un po di sentimenti e poesia, questa volta mi sembra però con scarsi risultati rispetto alla vita e bella, uscendo fuori da ogni contesto. molto meglio il benigni e troisi di non ci resta che piangere.

rensu  @  23/08/2007 15:27:58
   8 / 10
molto poetico. mi è piaciuto. un po diverso dai soliti di bebigni

Signor Wolf  @  01/08/2007 20:33:52
   6 / 10
Benigni ci riprova: far ridere in un contesto di guerra, quseta volta però l' impresa fallisce, tutta la sua allegria ed ottimismo sono in completo contrasto con l' ambiente e con la storia stessa, anche i monologhi sono peggiori del solito

Invia una mail all'autore del commento Il Cartaio  @  22/07/2007 04:25:50
   6½ / 10
E' vero che non siamo ai livelli de La vita è bella però non ritengo questo film così brutto come molti di voi hanno scritto. Io sono toscano e questo mi fa dare un mezzo punticino in + a Roberto, inoltre adoro Reno ma tutto sommato a me il film non è dispiaciuto. Me ne avevano parlato malissimo e l'ho guardato sfiduciato, alla fine però sono rimasto soddisfatto, la storia è simpatica e a volte si ride di gusto, manca quel qualcosa in più che ci ha fatto tanto commuovere ne La vita è bella ma tutto sommato un film gradevolissimo, unica cosa che non mi spiego è perchè...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER... spero che qualcuno di voi sappia spiegarmelo. IL CARTAIO

sweetyy  @  21/07/2007 14:04:00
   7½ / 10
Il giudizio su questo film dipende molto dalle aspettative che si nutrono. Questa è una vera e propria favola contemporanea ,fatta, come tutte le favole, di poesia, romanticismo e sofferenza.
Chiaramente, proprio per questo, eccede in buonismo e sottolinea come l'amore trionfi su tutto, guerra e intolleranza comprese.
Merita cmq un bel 7.5.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

lupin 3  @  21/07/2007 02:51:37
   8½ / 10
A me Benigni sta simpaticissimo.
Sicuramente miglior attore/regista attuale italiano.

the saint  @  30/06/2007 17:33:05
   7½ / 10
non è proprio la commedia..sa essere intenso e profondo lo stesso..anche se non ai livelli della vita è bella!

jess  @  28/06/2007 16:29:20
   1½ / 10
Brutto, non ha livelli con la vita è bella

3 risposte al commento
Ultima risposta 12/10/2007 16.42.53
Visualizza / Rispondi al commento
tarantinato88  @  28/06/2007 15:26:26
   6½ / 10
bello..ma sembra la vita è bella 2

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  25/05/2007 01:12:08
   4½ / 10
Aridatece Jonny Stecchino, mamma mia che film ambizioso, dico solo che bisognerebbe essere consapevoli dei propri limiti
FACCI RIDERE ma liberaci da sti film postlavitaèbella!

  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

50 km all'oraa dire il veroamerican fictionappuntamento a land’s endarfargylle - la super spiabang bankbob marley: one lovecane rabbioso
 NEW
caracaschi segna vincecity hunter: the movie - angel dustcover story - vent'anni di vanity fairdeserto particulardieci minutidobbiamo stare vicini
 NEW
dune - parte dueemma e il giaguaro neroenea
 NEW
estraneifinalmente l'albagenoa. comunque e ovunquehazbin hotel - stagione 1how to have sexi soliti idioti 3 - il ritornoi tre moschettieri - miladyil colore viola (2023)il confine verdeil fantasma di canterville (2024)il punto di rugiadail ragazzo e l’airone
 NEW
il vento soffia dove vuolein the land of saints and sinnerskriptonla natura dell'amorela petitela quercia e i suoi abitanti
 NEW
la sala professorila zona d'interessel'amour et les foretsland of badl'anima in pacele avventure del piccolo nicolasle seduzionimadame webmartedi' e venerdi'maschile pluralemean girls (2024)mr. & mrs. smith - stagione 1
 NEW
my sweet monsternight swimno activity - niente da segnalareno way up (2024)pare parecchio parigipast livesperfect daysperipheric lovepigiama party! carolina e nunù alla grande festa dello zecchino d'oro
 R
povere creature!prima danza, poi pensa - alla ricerca di beckettpuffin rock - il filmred roomsrenaissance: a film by beyoncerobot dreamsromeo e' giulietta (2024)runnersansone e margot - due cuccioli all'operasuccede anche nelle migliori famigliesuncoastte l'avevo dettothe beekeeperthe cage - nella gabbiathe holdovers - lezioni di vitathe miracle clubthe piper (2023)the warrior - the iron clawtrue detective - stagione 4tutti tranne teuna bugia per dueupon entry - l'arrivoviaggio in giapponevolarewonder: white birdyannick - la rivincita dello spettatore

1048160 commenti su 50513 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

5 PER L'INFERNOA DREAM HOUSEA LITTLE WHITE LIEARE YOU THERE, GOD? IT'S ME, MARGARETATTI DEGLI APOSTOLIBIG BOSSBLACK SITE - LA TANA DEL LUPOBUONA PARTE DI PAOLINACLIFF WALKERSCOLPO MAESTRO AL SERVIZIO DI SUA MAESTA' BRITANNICADESTROY ALL NEIGHBORSDOMANI NON SIAMO PIU' QUIE' CADUTA UNA DONNAELVIS AND ANABELLEFAMILY SWITCHFREE WILLY - LA GRANDE FUGAFULL RIVER REDGANGS OF PARISGIORNI D'AMORE SUL FILO DI UNA LAMAI VIZI SEGRETI DELLA DONNA NEL MONDOIL GIORNO PERFETTOIL MARE (1963)IL PREZZO DEL PERICOLOINSEGNAMI AD UCCIDEREINVITO A UN OMICIDIOLA NOTTE DELL'ULTIMO GIORNOLA RAGAZZA ALLA PARILA TRAPPOLA DI MORGANLA VENDETTA DELL'UOMO INVISIBILEL'ALTRA CASA AI MARGINI DEL BOSCOL'AMORE QUOTIDIANOLAST NIGHT AT TERRACE LANESLE ALTRELE AVVENTURE DI HUCK FINN (1993)LE LADREMANI LORDEMANIAC 2: MR. ROBBIEMARGHERITA DELLE STELLEMICKEY'S MOUSE TRAPMIO PADRE E' UN SICARIOMORTE DI UN AMICONATALE A 4 ZAMPEPARIS PIGALLEPECCATO MORTALEPENSATI SEXYPER UN CALICE D'AMOREPERDONACI I NOSTRI PECCATIPIU' TARDI CLAIRE, PIU' TARDI…PUNCH (2023)RISCATTO D'AMORESCHERZI MALIGNIT.I.M.TECNICA DI UN AMORETHE BOATTHE SEEDINGTHE WELLTHEY TURNED US INTO KILLERSUN VAMPIRO IN FAMIGLIAWE ARE THE WORLD: LA NOTTE CHE HA CAMBIATO IL POPZAPPATORE (1950)

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net