l'ultima spiaggia regia di Stanley Kramer USA 1959
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

l'ultima spiaggia (1959)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film L'ULTIMA SPIAGGIA

Titolo Originale: ON THE BEACH

RegiaStanley Kramer

InterpretiGregory Peck, Anthony Perkins, Fred Astaire, Ava Gardner, Donna Anderson, Katherine Hill, John Tate, Lola Brooks, Guy Doleman, John Meillon, Harp McGuire, Lou Vernon, Richard Meikie, Ken Wayne, Jim Barrett, Basil Buller Murphy, Keith Eden

Durata: h 2.13
NazionalitàUSA 1959
Generefantascienza
Al cinema nel Settembre 1959

•  Altri film di Stanley Kramer

Trama del film L'ultima spiaggia

Dal romanzo On the Beach di Nevil Shute: in un mondo in gran parte devastato da un conflitto atomico i pochi sopravvissuti in una zona dell'emisfero australe attendono la fine.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,33 / 10 (6 voti)6,33Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su L'ultima spiaggia, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

dagon  @  21/10/2018 18:24:59
   6½ / 10
Un film che, se condotto con mano diversa, sarebbe potuto essere all'altezza del Lumetiano "A prova di errore". Di spunti ce ne sono parecchi, ma il registro è troppo incostante e una musica spesso fuori luogo "ammazza" la suspense e il dramma

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER. Cast di grandi nomi, messaggio forte e angoscia latente ma, una volta finito, il film lascia in bocca l'amaro sapore delle occasioni mancate. Nettamente migliore il romanzo omonimo.

Invia una mail all'autore del commento Jason XI  @  22/02/2015 10:23:13
   7 / 10
Film terribilmente angosciante che rimane il punto di forza dell'intera pellicola considerando il soggetto, grazie anche alla splendida fotografia.... però in quel periodo Hollywood veniva quasi sempre catturata dal melodramma e dall'eccessivo sentimentalismo che, in questo caso, si presenta veramente deleterio alla riuscita definitiva del film. Troppa importanza al mega cast anche se Peck è immenso e Ava una gnocca irripetibile....
Rimane cmq uno degli esempi più interessanti del filone dei post-atomici, merita la visione.

mauricharly  @  09/08/2012 19:59:30
   8 / 10
L'unico difetto che ho trovato in questo film è l'eccesso di grandi divi che tolgono un po' di spontaneità alla recitazione. L'ho visto quaranta anni fa e l'ho rivisto anche oggi provando le stesse angosce. Alcune scene sono rimaste nella storia del cinema come l'uomo che decide di restare a pescare sul molo aspettando la morte, la delusione di chi sperava di aver trovato un telegrafista e invece trova un filo della tapparella legato al tasto. Forse bisogna aver vissuto il terrore atomico di quei tempi per apprezzarlo.
La fotografia poi è splendida.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  08/09/2009 12:53:48
   5 / 10
Poteva essere un gran film, il cast era perfetto. Con qualche accortezza in più, con meno scene inutili e con più energia nelle sequenze importanti si poteva raggiungere un punto fermo. Così com'è rimane un'idea campata in aria, anche se tremendamente triste, che non convince affatto. C'è da ammettere che non era comunque facile portare sullo schermo questo tipo di pellicola. Dramma finale.

LoSpaccone  @  05/03/2009 18:02:48
   5½ / 10
Film riuscito solo in parte, in cui si è cercato di appiccicare in modo artificioso le vicende personali e sentimentali dei personaggi allo scenario postatomico. Il lato melodrammatico, infatti, è abbastanza banale e riflette poco l'angoscia e il fatalismo che invece quella situazione avrebbe richiesto.
Alla fine è come se il regista , o chi per lui, non avesse avuto niente da dire, limitandosi al solito sterile messaggio antimilitarista. Peccato per il bel cast sprecato. E' comunque un film coraggioso, anche se innocuo, da apprezzare perchè è un film di fantascienza che non ricorre alla fantascienza.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  31/01/2009 20:04:01
   6 / 10
C'è qualcosa che non convince fino in fondo in questo adattamento hollywoodiano (quindi inutilmente patinato) del romanzo di Shute (tra i più angoscianti della letteratura post-moderna).
Del buon cast si salva solo Peck: ma qua e là resta un senso di perdita, di annientamento, di dolore che prevale nell'originale.
Tanto ridondante esotismo, però, mi sembra fuori luogo

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebangla
 NEW
beautiful boy (2018)bene ma non benissimo
 NEW
blue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?
 NEW
christo - walking on water
 NEW
climax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sisters
 NEW
i morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malel'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervello
 NEW
maryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormaloro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!
 NEW
shelter: addio all'eden
 NEW
soledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)
 NEW
the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

988836 commenti su 41438 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net