meet the feebles regia di Peter Jackson Nuova Zelanda 1989
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

meet the feebles (1989)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MEET THE FEEBLES

Titolo Originale: MEET THE FEEBLES

RegiaPeter Jackson

InterpretiDonna Akersten, Stuart Devenie, Mark Hadlow, Brian Sergent

Durata: h 1.34
NazionalitàNuova Zelanda 1989
Genereanimazione
Al cinema nel Novembre 1989

•  Altri film di Peter Jackson

Trama del film Meet the feebles

Heidi L'Ippopotamo, star del popolare varietà "Meet the Feebles", scopre che suo marito, Bletch il Tricheco, la tradisce. Nel frattempo, l'amore appena sbocciato tra altre due star del varietà è minacciato dal perfido Trevor il Ratto, che vorrebbe sfruttare il talento della giovane attrice.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,65 / 10 (20 voti)7,65Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Meet the feebles, 20 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

VincVega  @  27/11/2018 18:36:23
   8½ / 10
"Meet The Feebles" è un po' la versione scorretta dei Muppets, ma non sarebbe giusto affibbiargli solo questo. Irriverente, malato, sporco, violento e tra droga, stupri, malattie veneree, snuff movie, è un gioiellino da (ri)scoprire per i cultori di un certo cinema un po' estremo e una di quelle pellicole che ha fatto scuola (alcuni seguiranno le sue orme). Non mancano le citazioni ("Il Cacciatore" in primis). Ottime le caratterizzazioni dei pupazzi animali.
Un film che merita di essere rivalutato e riconosciuto come cult, da vedere e rivedere.

KitaVerde  @  26/02/2016 00:11:31
   8 / 10
Peter Jackson agli esordi era un genio. Qui uno dei suoi lavori piu' creativi e folli , tra citazioni e parodie, tra il grottesco e la commedia, ecc...Molte le scene memorabili soprattutto il flashback stile "The Deer Hunter "!! Difficile da reperire, ovviamente in sub ita miracolosamente trovati. Piccola grande perla da riscoprire. 8+

hghgg  @  23/11/2015 22:01:55
   9 / 10
Eccolo qui "Meet The Feebles" per me nettamente il più grande film partorito dalla mente di Peter Jackson.

Quando lo vidi per la prima volta ne avevo sentito parlare come parodia dei Muppets, parodia... Cercavo una parodia e ho trovato il film più crudo, nero, spietato e cruento di Jackson, altro che "parodia dei Muppets" quella è solo la base di partenza per creare la straniante ambientazione animata del film con protagonisti animali antropomorfi che dei Muppets sono una versione terribilmente umana all'ultimo stadio, perversi, criminali, tossici, depressi, maniaci, assassini, cinici, rassegnati. Qui la satira di Jackson è davvero violenta e feroce e assume contorni anche geniali a volte, raggiungendo vette espressive che il regista in futuro mai nemmeno si sognerà di ripetere.

"Meet The Feebles" è parodia estrema ed estremizzata, è un film che non ha alcun compromesso ne concede mai scampo allo spettatore costretto ad assistere alle azioni di queste versioni distorte di Kermit e compagnia, parodia spietata dell'essere umano e del mondo dello spettacolo, con personaggi che si muovono tra criminalità, disinteresse, perversioni, sesso sfrenato, tossicodipendenze.

C'è davvero di tutto: l'ippopotama super-star (che più dei Muppets riporta alla mente la versione depressa e psicotica della sua collega di "Fantasia") fortemente instabile nei nervi e fragile nella vita sentimentale, nel finale i suoi nervi cederanno definitivamente... Il coniglio amante del sesso sfrenato malato di AIDS, la volpe direttore artistico e la sua canzone-apologia alla sodomia (momento straordinario quello), la rana lanciatrice di coltelli reduce del Vietnam e afflitta da grave tossicodipendenza, in costante crisi di astinenza; poi il tricheco produttore del "Meet The Feebles" in realtà spietato e cinico criminale che si muove tra lo spettacolo e la gestione di un traffico di stupefacenti senza contare il mercato dei film porno-snuff. Accompagnato dal guardaspalle bulldog e dall'infido e crudele ratto, il personaggio più chiaramente sadico, crudele e odioso del film (ma al contempo uno dei più riusciti e carismatici) spacciatore, stupratore, assassino senza alcuna morale. Questo trio probabilmente è il culmine e il centro dell'amoralità del film, i personaggi in cui sono concentrati tutti i lati del male di "Meet The Feebles".

Poi lo straordinario personaggio della mosca giornalista, ritratto spietato e metafora perfetta di un certo giornalismo privo di scrupoli e umanità pronto a passare sopra la tragedia umana pur di ottenere uno scoop. Il personaggio del giornalista ritratto come una mosca, animale mangiamèrda per definizione, è semplicemente devastante, geniale. Costretta a soccombere a elementi ancor più privi di scrupoli rispetto lei (la scena della sua esecuzione è magistrale). Tra l'altro è perfetta anche per il ribrezzo che trasmette la mosca stessa con quegli insistiti primissimi piani poi...

Infine l'ingenuo e romantico riccio, personaggio tra i pochi positivi (come il bellissimo verme, anche) anche se nell'ambito degli eventi che coinvolgono la sua amata barboncina e il solito ratto bàstardo la sua ingenuità si rivelerà bigotta e irritante anche se tornerà presto sulla giusta strada. Altri personaggi positivi e al di fuori della cruda sporcizia rappresentata nel film sono la barboncina, il verme e l'elefante coinvolto in una disputa di paternità con una gallina. Nel momento di maggior pericolo e tensione del film, avrà uno slancio di sincero eroismo gettandosi a salvare il figlio infante (mezzo elefante mezzo gallina) durante la tremenda carneficina finale, rimanendo ferito.

Interessante notare come alla fine Jackson premi quei pochi personaggi positivi del film, lasciando in vita soltanto loro e risparmiando anche la volpe anche perché un inno alla sodomia in un contesto del genere può essere bizzarro ma certo lontano da tutte quelle crudeltà. Dopo tanta critica sociale spietata e satira feroce il finale da "In cùlo i cattivi viva i buoni" probabilmente fa tirare l'unico respiro di sollievo allo spettatore in tutto il film, ci sta dai.

Ovviamente l'eccesso e il grottesco sono talmente elevati che il film non deve essere troppo preso sul serio, come sempre con il primo Jackson. Soprattutto il finale molto sopra le righe è chiaramente caciarone e, anche, divertente (alla "Scarface" per capirci). Però se "Bad Taste" e "Braindead" erano chiaramente più comici/càzzoni che altro, questo è molto più crudo e drammatico pur nel suo essere eccessivo/grottesco/trashone.

"Meet The Feebles" è un film con dei pupazzi. Eppure è il film più serio, cupo e drammatico di Peter Jackson da un certo punto di vista. Perché è molto più reale degli altri due film, colpisce molto di più e di certo fa molto meno ridere. Non si prende sul serio, ma è molto più serio di qualsiasi altra cosa mai girata da Jackson. Estremo davvero, nel suo eccesso parodistico.

Sono tantissime le sequenze memorabili. Già solo l'apertura è notevole. Il primo momento in cui vedi il tricheco farsi la gattina/attricetta e mandare in crisi l'ippopotama. Il racconto flashback sul Vietnam della rana con citazioni stupende a "Full Metal Jacket" e soprattutto a "Il Cacciatore" con un bellissimo omaggio alla scena della roulette russa. Tutta la parte di trama sul narcotraffico, gli scambi, le esecuzioni e la parte finale strepitosa con il tricheco, il ratto e il bulldog che irrompono al porto e ammazzano tutti i trafficanti che volevano fregarli, uccidono un ragno gigante e poi, incontrato il boss rivale, una balena, gli entrano dentro la bocca con la macchina e gli riescono dall'ano. Pinocchio splatter. Splatterocchio.
Ma ci sono tantissime altre scene devastanti, alcune le avevo anche citate prima.

Poi arriva il finale, la sparatoria, la strage, il massacro ma non dico di chi, il come, è tutto da vedere. Per quanto eccessivo e grottesco questo è anche un momento, secondo me, fortemente tragico e drammatico, molto potente anche emotivamente (un grazie alle psicologie caratterizzate divinamente di tutti i personaggi i migliori che Jackson abbia mai scritto).

A quel punto ero così, inebetito e shockato con la mandibola slogata davanti allo schermo, ma che càzzo si è inventato Peter Jackson oh, mamma mia... Che roba. La sparatoria è diretta e pensata benissimo, una sequenza potentissima e disperata che non lascia scampo, non fa ridere (a parte un paio di gag della volpe) ti tiene in ansia per i personaggi e c'è pure la "sotto-sequenza" della resa dei conti finale contro il ratto maledetto prima aggredito dall'atto di eroismo e onore romantico del riccio e poi, finalmente, mamma mia che scena goduriosa. E che personaggione il ratto.

Questa parte finale è davvero la dimostrazione di come il pupazzesco, parodistico e grottesco "Meet The Feebles" sia molto più drammatico e oscuro che comico.

Per me è un film eccezionale, crudissimo, da non perdere per nessun motivo, mi piace davvero molto. Un capolavoro, un caso unico, particolarissimo, irripetibile soprattutto limitandoci alla filmografia di Peter Jackson.

Film che colpisce davvero, strepitoso e nettamente il suo migliore, per me. Godetevelo in lingua originale.

10 risposte al commento
Ultima risposta 24/11/2015 17.47.54
Visualizza / Rispondi al commento
alex94  @  13/01/2015 15:02:30
   9 / 10
Per me è il miglior film di Peter Jackson!
Folle,volgare,estremo e politicamente scorretto dall'inizio alla fine,ricco di scene cult e deliranti impossibili da dimenticare,fino ad un finale semplicemente epico.
Raramente mi sono divertito così tanto,per me è un piccolo capolavoro,da vedere assolutamente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  04/01/2015 15:16:28
   8 / 10
Il Peter Jackson della trilogia dell'anello mi ha fatto letteralmente emozionare e colpire, dimostrandosi un regista Hollywoodiano di alto livello.
Però a mio parere è in film di questo genere che lo si percepisce più libero, spontaneo e senza vincoli etici o morali.
"Meet the feebles" è una feroce e grottesca parodia dei Muppets, dove ogni lato oscuro, ogni vizio, ogni brutta abitudine viene messa in mostra senza pudore e soprattutto amplificata all'ennesima potenza.
Ci sono molte scene anche abbastanza forti che non lo rendono accessibile a tutto il pubblico, complici anche dei dialoghi sopra le righe e divertenti, ma parecchio volgari su molti aspetti.
Anche io voto come personaggio più disagiato Wynyard la rana, eroinomane dopo essere sopravvissuta alla guerra del Vietnam.
Ma non scherzano neanche Harry il coniglio, che pensa di contrarre Aids dopo rapporti sessuali parecchio discutibili, e Sebastian la volpe omosessuale.
Jackson inscena un teatrino marcio e irreversibile dove i figli nati da relazioni non volute non vengono riconosciuti, i produttori vanno a letto con le attrici per farle arrivare in alto, i giornalisti ( la mosca) marciano sul dolore altrui ricattando le vittime, ed il connubio successo-droga diventa una cosa normale.
A mio parere una parodia molto cattiva e feroce, che però sa far divertire anche grazie al perfetto lavoro di animazione e movimento di pupazzi.

4 risposte al commento
Ultima risposta 05/01/2015 10.11.00
Visualizza / Rispondi al commento
Ciaby  @  12/09/2013 22:38:20
   7 / 10
Simpatica baracconata che trova l'apice della sua espressione nel lungo e dolorosissimo finale (di comico non c'è molto... l'ippopotamona trasmette troppa tenerezza ed empatia).

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  24/01/2013 16:43:10
   8 / 10
Credo che questo di Jackson sia un film geniale e non poco. E' una parodia alla più "dolce" serie dei Muppet ma qui i pupazzi sono ingigantiti, incattiviti, politicamente scorretti e porci e ne combinano di tutti i colori. Il personaggio che più mi ha colpito è la rana drogata ( caricatura in negativo di Kermit dei muppet ) ma anche gli altri non sono poi da meno, quel che conta è che visionare una cosa del genere non succede tutti i giorni, capisco che per molti risulta solo essere una porcata ma vi assicuro che non è così. Merita.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Tumassa84  @  24/01/2012 10:18:37
   10 / 10
**CONTIENE SPOILER**

Quando oggi mi sono messo a vedere per la prima volta Meet the Feebles, quello che ho pensato è: "ma dove sei stato tutto questo tempo?". Era molto che non mi innamoravo così a prima vista di un film, era come se sullo schermo si stessero realizzando i desideri che non avevo ancora neppure osato esprimere. Il 10 è un voto che do rarissimamente, proprio solo ai miei film preferiti o a quelli a cui sono particolarmente affezionato... e di quelli che ho dato già 3 o 4 me ne sono pentito. Ma del 10 a Meet the Feebles credo che non me ne pentirò mai, per uno come me che ama tutto ciò che è grottesco, dissacrante, scorretto e cattivo, questo film è davvero la perfezione. C'è una serie di personaggi e situazioni che, unita a uno stile normalmente riservato a show per bambini, è semplicemente perfetta, troppo bella per essere vera. Il coccodrillo tossico che va in astinenza e uccide l'assistente (per non parlare poi di quando muore lui... stupendo), il coniglio che pensa di avere l'AIDS (e quando esulta perchè non è vero naturalmente lo uccidono subito), i porno girati nello scantinato, l'elefante accusato della paternità del bambino, il fachiro che incastra la testa nel di dietro, tutta la storia della partita di droga, la canzone gay della volpe, eccetera eccetera fino all'incredibile finale con la strage splatter di Heidi. La mia scena preferita di tutte però rimane quella dell'entrata in scena del coniglio, che usa tutte le forze per uscire dalla carota, inonda il palco di vomito e lo fanno uscire subito di scena facendo partire la carota-razzo. Nonsense e cattivo gusto allo stato puro.

Non posso che chiudere ringraziando Peter Jackson per avermi regalato uno dei miei film preferiti in assoluto, che non mancherà mai dalla mia top 10 personale. Grazie Peter, da oggi grazie a te sono un uomo più felice.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  21/07/2010 18:14:08
   7½ / 10
Davvero assurdo questo film, dove ancora il Jackson del Bad Taste si vede tutto! Situazioni incredibili (il coniglio con l'AIDS? l'elefante che ingravida una gallina? il tricheco che preferisce le gatte alle ippopotame?). La scena de "Il Cacciatore" è da sbellicarsi e il finale è l'apoteosi dello splatter allucinato! Praticamente i Muppets che incontrano Freaks (l'uomo verme alle prese con la sigaretta non può non esserne una citazione).

wallace'89  @  20/07/2010 11:12:30
   7½ / 10
Forse il film più malato e perverso diretto da Jackson, per certi versi volgare e gratuito ma soprattutto senza freni e limitazioni autocensorie, irriverente e scorretto, insomma a suo modo anarcoide e geniale.
Il talento del regista si conferma appieno in questo secondo episodio della programmatica trilogia dal "cattivo gusto" e rivela in questo frangente una sua compiuta poetica.
A differenza degli altri episodi mi è sembrato che qui l'autoironia non sia sempre prevalente sul resto; in un certo senso, pur non volendo essere un film dalla funzione morale (nonostante il presente discorso critico sullo star system) visto l'evidente gusto per le situazioni off limits, sa mettere a disagio in una maniera che era agli altri film estranea.
C'è da concordare con chi dice che forse a vederlo da bambini ci si poteva anche traumatizzare.

BrundleFly  @  28/02/2010 11:07:57
   4½ / 10
Se Jackson aveva fatto un ottimo lavoro con "Bad Taste", questo film risulta invece uno dei film più idioti, grotteschi, volgari e "disgustosi" che abbia mai visto. Il regista vorrebbe mettere in scena, forse, una critica al mondo dello spettacolo, ma lo fa in modo eccessivo e calcando troppo la mano, con scene al limite dell'osceno.
Poi, già a me non piacciono i Muppets, quindi questa caricatura la trovo ancora più irritante.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  02/10/2009 15:48:55
   4½ / 10
Insopportabile! Purtroppo io sono di natura sincero, quindi seppur tengo conto che il regista è alle prime esperienze, devo proprio dire che questa robaccia fa schifo! Tutto il rispetto per Jackson, perché ha fatto i grandi “Bad Taste”, “Splatters” e successivamente sfornò “Il signore degli anelli”, e poi dovrebbe essere stato un lavoro faticoso muovere tutti quei fantoccioni… ammazza come son brutti però! Dovrebbe essersi divertito Peter a distruggerli alla fine!
Ma non venitemi a dire che è geniale o malato, per favore… solo perché c’è un pochinoino di sesso e simboli fallici dappertutto non vuol dire che è un capolavoro.

baskettaro00  @  19/06/2009 18:57:57
   7 / 10
qst film è bad taste fatto a cartone animato.......trash piu ke mai.....sulla scia di disaster...south park e team america......w il goreeeeeeeeeeeeeeeeeee

DarkRareMirko  @  01/09/2008 08:47:09
   8 / 10
Fantastico film di Jackson, che oltre a rappresentare in modo divertentissimo oltraggi e scorrettezze di vario tipo, inserisce nel tutto anche una certa e profonda critica sociale (ad esempio il giornalista viene non a caso interpretato da una mosca, essere non proprio lusinghiero).


Pupazzi stile Muppets animati al meglio, sfottò anche a film blasonati e famosi (tipo Il cacciatore, preso in giro anche in Chicken Park!), e finale magnifico son gli elementi principali della seconda e migliore parte della trilogia ultragore firmata Jackson!


Peccato non esista in italiano; straconsigliato!

xolder  @  20/04/2008 22:05:43
   7 / 10
peter jackson e il suo oscuro passato splatter....
questo è l'unico film ke ho visto completametne in inglese senza sottotitoli...
poco da dire è tutto meno ke scontato...
i pupazzi maniaci splatter cn un'atmosfera gotica oscura...vedi questo film e senti una senzazione di sporco...
interessante :sisi:

il commentatore  @  08/04/2008 20:10:14
   1½ / 10
DOPO AVER VISTO BAD TASTE HO DETTO : - MA GUARDIAMOCI STO FILM! - MA DOPO HO DETTO : - CHE SCHIFO -.
IL SUO PEGGIOR FILM DOPO IL SIGNORE DEGLI ANELLI:

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/02/2014 15.38.20
Visualizza / Rispondi al commento
Alex Weird  @  17/08/2007 22:27:04
   8 / 10
Grandissimo Peter Jackson ! Questo film è fuori di testa, imperdibile !

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  09/07/2007 18:34:06
   10 / 10
allora: siete preparati a vedere un coniglio malato di morbi venerei? e un formichiere e una mucca che girano pellicole di bondage underground?
e una rana eroinomane dopo l'inferno del vietnam?
...sì? ecco allora l'ultimo step:
vi alletta l'idea di un ippopotamo femmina che, armato di mitragliatore d'assalto, stermina un'intera compagnia televisiva dopo aver beccato suo marito (un tricheco) farsi lucidare il glande da una gattina?
bene, e allora beccatevi il miglior film di peter jackson, scorrettezza all'ennesima potenza.

3 risposte al commento
Ultima risposta 13/01/2011 23.26.11
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  17/09/2006 21:36:01
   10 / 10
maledettamente geniale! una storia cattivissima tra droga, sesso (esplicito) e mafia che degenera nello splatter malato tipico di jackson, poi si ride per tutto il film visto che tutti gli attori sono dei pupazzi :)

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/09/2006 21.36.49
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI bungle77  @  23/11/2005 12:14:40
   10 / 10
film fuori ogni schema... girato con pupazzi stile muppets... capolavoro assoluto di P.Jackson...
Il film più perverso e malato che abbia mai visto...
E' molto meglio di bad taste... provare per credere

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/10/2009 19.54.18
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
bad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbotero
 NEW
caterina
 NEW
cats (2019)
 NEW
cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of space
 NEW
criminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittle
 NEW
fabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicihammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo natale
 NEW
il richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortuna
 NEW
la mia banda suona il popla ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le opere
 NEW
l'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfetto
 NEW
lontano lontano
 NEW
lunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancyodio l'estatepiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospiti

998706 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net