parnassus - l'uomo che voleva ingannare il diavolo regia di Terry Gilliam Francia, Canada 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

parnassus - l'uomo che voleva ingannare il diavolo (2009)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PARNASSUS - L'UOMO CHE VOLEVA INGANNARE IL DIAVOLO

Titolo Originale: THE IMAGINARIUM OF DOCTOR PARNASSUS

RegiaTerry Gilliam

InterpretiJohnny Depp, Heath Ledger, Jude Law, Christopher Plummer, Lily Cole, Tom Waits, Verne Troyer, Andrew Garfield, Richard Riddell, Mike Godfrey, Mark Benton, Colin Farrell, Simon Day

Durata: h 2.02
NazionalitàFrancia, Canada 2009
Generefantasy
Al cinema nell'Ottobre 2009

•  Altri film di Terry Gilliam

•  Link al sito di PARNASSUS - L'UOMO CHE VOLEVA INGANNARE IL DIAVOLO

Trama del film Parnassus - l'uomo che voleva ingannare il diavolo

La compagnia teatrale guidata dal Dottor Parnassus, offre al pubblico uno spettacolo ben superiore di quello che gli spettatori si aspetterebbero. Il Dottor Parnassus, infatti, é dotato della capacità di far vivere alle persone delle esperienze indimenticabili grazie al suo specchio magico, ma, a causa del patto che ha stretto con il diavolo, sta per perdere la figlia Valentina; il patto prevede che al compimento del sedicesimo anno d'età la ragazza vada nelle mani del demonio...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,49 / 10 (248 voti)6,49Grafico
Voto Recensore:   6,00 / 10  6,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Parnassus - l'uomo che voleva ingannare il diavolo, 248 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

Filman  @  10/07/2020 14:02:46
   8½ / 10
Come al solito, la qualità di un fantasy è data dall'insieme di fantasia, imprevedibilità e originalità di ciò che viene creato. Terry Gilliam è nato per creare scenari fantastici e THE IMAGINARIUM OF DOCTOR PARNASSUS si avvicina pericolosamente al capolavoro.
Non lo fa perché non ha la capacità di comunicare universalmente qualcosa e vacilla nella sezione reale-materiale della sua storia, con personaggi non riuscitissimi e in generale una prima parte non convincente.
Nonostante un finale straziante che avrebbe potuto essere la catarsi di un rapporto padre-figlia, il film non parla di un rapporto padre-figlia, e questo non può che dispiacere.
Rilevante questo racconto epico e favolistico interposto nei meandri dello spazio-tempo e nelle pieghe della mente umana, messo in scena con perizia e significato attraverso una regia particolarmente fluida.

Giovans91  @  14/12/2015 16:39:23
   8 / 10
Un film di Heath Ledger e amici. È questa la scritta che appare alla fine di Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il Diavolo, l'ultimo film di Heath Ledger, morto in una pausa di lavorazione di questa pellicola.
Dopo la morte dell'attore, quando ormai sembrava che la pellicola non avrebbe mai visto la luce, Gilliam ha fatto una scelta tanto coraggiosa quanto vincente: dato che il materiale da girare con Ledger era ancora molto, ha preferito non ricorrere alla CGI o a trucchi con controfigure, ma ha modificato parzialmente la sceneggiatura ed ha ingaggiato tre dei migliori amici di Ledger - Johnny Depp, Jude Law e Colin Farrell - per interpretarne tre trasformazioni che il personaggio subisce nello specchio del Dottor Parnassus. Depp, Law e Farrell hanno poi devoluto il loro compenso alla figlia di Ledger.
Sì, il cinema può rendere immortali. E tutto il film di Gilliam è un inno all'immaginazione, e quindi all'arte e al cinema. Il regista mette in piedi il suo carrozzone variopinto e carico di visionarietà e fantasia, che porta lo spettatore in altre dimensioni, questo grazie anche alla coinvolgente sceneggiatura, alle abbaglianti scenografie e alla fotografia del nostro Nicola Pecorini.
E' Heath Ledger l'uomo che alla fie ha ingannato il Diavolo. È morto, ma, grazie a questo e altri film, ora è immortale. Scacco matto. E l'universo immaginifico e sfrenato di Gilliam lo celebra alla grande.

DarkRareMirko  @  12/12/2014 00:38:16
   8 / 10
In effetti le scene con Deep, Law e Farrell si fanno notare come sorte di "rimpitivi", ma è anche vero che l'operazione è riuscita abbastanza bene.

Ledger, compianto e bravo, convince, così come un trasformista Garfield; tutti bravi (anche la Cole, che colpisce con il suo particolare viso), ma forse il demoniaco Waits ruba la scena a tutti.

Visivamente e scenograficamente il film conferma il genio di Gilliam (sfx ottimi), così come certi momenti suggestivi, finale incluso.

Che dire, per vari motivi la morte di Ledger non ci voleva, però il film è comunque buono anche se non facilissimo da seguire/assimilare (e la scomparsa dell'attore ha magari ulteriormente complicato uno script già di per sè denso e che brilla per l'ennesima variazione sul tema della fuga psichica).

Gilliam ha però fatto di meglio; lodevole comunque l'aver voluto completare un film il cui attore principale è venuto a mancare nel corso della lavorazione.

Crystal_89  @  16/11/2014 16:16:49
   3 / 10
Promosso da una snervante campagna pubblicitaria e dalla morte di Heath Ledger ma, come spesso accade, è tanto fumo e niente arrosto.
L'idea è carina, il cast è stellare e la scenografia notevole. Peccato che la storia sia noiosa, lenta. grottesca, pesante, pedante e difficile da seguire. Alla fine non resta niente, ma proprio niente: è gravissimo, soprattutto in film così cari.

iaki  @  12/10/2014 22:54:02
   2 / 10
Pessimo, noioso e senza senso.

WinchesterA  @  30/08/2014 18:23:11
   1 / 10
pessimo su tutti i fronti.
Quando ero andato al cinema a vederlo volevo addirittura uscire dalla sala per la noia,cosa mai capitata prima in vita mia.
Da dimenticare.

GianniArshavin  @  27/04/2014 13:52:31
   7 / 10
Fantastico , magico e sognante sono solo alcuni degli aggettivi che si possono utilizzare per descrivere Parnassus , lavoro in pieno stile Gilliam.
Rispetto agli ultimi film che ho visionato del regista questo mi ha convinto e appassionato , nonostante la trama sia abbastanza confusa e a tratti illogica.
La forza della pellicola sono le fantasiose sequenze nello specchio , superbamente realizzate, che coinvolgono e inevitabilmente accendono l'immaginazione dello spettatore.
Anche il cast , costumi e scenografia sono di gran livello e qualità e tutto si completa alla perfezione dando vita e forma a questo teatrino dei sogni molto vecchio stampo ma tremendamente accattivante.
Tutti i personaggi sono di grande affabilità ed è difficile non entrare in sintonia con loro , merito ovviamente anche della scrittura e direzione di Gilliam e della bravura stessa degli interpreti. Triste e geniale allo stesso tempo l'espediente per sostituire il compianto e bravissimo Ledger , con Depp , Law e Farrell che si alternano per omaggiare/ricordare l'attore scomparso usando un metodo molto più indicato rispetto alla fredda computer grafica.
In parte anche i giovani Garfield e Cole , quest'ultima perfetta per il ruolo favolistico che ricopre grazie alla sua bellezza calda ed eterea.
Come ho già detto la vicenda è il punto debole del prodotto , soprattutto tenendo conto della poca coesione fra le storie di Tony e quella di Parnassus.
Comunque rispetto alle recenti delusioni che ho avuto dal regista britannico questo suo ultimo film mi ha convinto e divertito e lo consiglio a chiunque non cerchi per forza logica e coerenza ma creatività e spensieratezza in un film

2 risposte al commento
Ultima risposta 30/04/2014 01.26.58
Visualizza / Rispondi al commento
DogDayAfternoon  @  27/01/2014 22:03:38
   6 / 10
Lodevoli le ambientazioni e le scenografie, mi è piaciuto in particolar modo questa carovana di artisti stile Ottocento nel mondo moderno, molto affascinante. Il cast è importante e si comporta egregiamente, la storia però soprattutto verso la fine è troppo ambigua e aperta a interpretazioni soggettive, insomma una trama che non mi ha per nulla interessato. Un buon film per gli amanti del genere, io per i miei gusti personali faccio fatica ad arrivare alla sufficienza, se non altro per i grandi attori.

sciroppo  @  18/01/2014 01:44:24
   6 / 10
Le cose più fantastiche del film (o le sole quasi quasi..) sono l'attrice, che con quel viso sembra davvero provenire da un mondo ultraterreno, e il carrozzone. L'attrice ha una faccia veramente al limite dell'incredibile...è una specie di vecchia bambola di porcellana che prima faceva la fata di mestiere, e in una vita precedente era Stewie Griffin... mentre successivamente gli è capitato di fare la protagonista in The Brave, ma con meno charme.
Heath Ledger ci sta bene in questo film ma l'omaggio del regista e degli altri attori, in quel modo pseudonirico che hanno voluto mettere insieme un po' così, riesce poco nell'intento voluto mentre riesce fin troppo bene a fare un omaggio al defunto. Al punto che il film sprofonda un bel po' a causa di questa pesante lapide cinematografica... quasi quasi era meglio un titolo di coda più lungo a fine film o qualche altra invenzione più discreta.

FurFante9  @  24/06/2013 12:29:43
   6 / 10
Idea di partenza geniale. Cast con molte potenzialità ma non sfruttate decorosamente. Effetti speciali buoni. Regia discreta.

Grande Heath Ledger

il.razziatore  @  21/06/2013 18:56:58
   9 / 10
Fantastico e sognante... il film di una fiaba, di un sogno, di un incubo... tutto molto bello

bm_91  @  02/04/2013 14:36:38
   6½ / 10
Non si capisce molto...

rikkardo88  @  16/08/2012 23:11:05
   8½ / 10
Sembra come quando eri piccolo e la mamma ti raccontava una storia, poi prendevi sonno e ti facevi dei trip assurdi


Allucinato, stravagante, no-sense, grottesco, non scontato, a tratti infantile nel senso più buono che ci sia!

E' come un sogno, ma in senso vero! uno di quei sogni che ti svegli e non hai capito un piffero!

Una storia originale, un cast perfetto in cui spicca ovviamente Tom Waits

Consigliatissimo a mio parere! :D

MA attenzione: questo film è un trip!
sconsigliato alle menti razionali, poco poetiche e che non amano farsi i trip di immaginazione

albyhfintegrale  @  10/08/2012 20:05:33
   3 / 10
Grottesco sia come genere che come dispregiativo

Sarò io che odio l'assurdità, il non senso, ma qui non si parla di fantasia, quanto appunto di assurdità.


Un senso ed una razionalità ci può essere anche in un film fantasy che parla di magia.
Qui invece è tutto sconclusionato e pazzesco.

Dopo averlo visto mi sono sentito nauseato come dopo essermi svegliato da un incubo o da uno di quei sogni senza senso che ogni tanto si fanno...

2 risposte al commento
Ultima risposta 07/12/2013 15.24.41
Visualizza / Rispondi al commento
BlueBlaster  @  09/07/2012 14:38:37
   5 / 10
Per i miei gusti nulla di che

demarch  @  01/06/2012 00:49:31
   5 / 10
L'idea c'è ma realizzata in modo un po'troppo alla c****.. secondo me non raggiunge il 6 per la mancanza di veri colpi di scena, quelli che ti fanno stare un po'sull'attenti.. capisco che entrerà negli annali ma solo per il fattore Heath L. Deep e Law marginali in fin dei conti

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  24/03/2012 09:34:14
   7 / 10
Film molto piacevole e di buon gusto con un cast davvero esilarante... coinvolge sin dall'inizio ma non riesce ad incidere. Discutibile la figura del "diavolo" troppo distante dall'immaginario collettivo. Il finale mi è sembrato un po' forzato

Trixter  @  23/03/2012 16:56:48
   6½ / 10
Indubbiamente il film verrà ricordato più che altro per l'ultima apparizione cinematografica del bravo e compianto Heath Ledger. Per il resto, la solita profusione di elementi surreali ed immaginifici che caratterizzano la filmografia del visionario Gilliam. La pellicola, nel complesso, è gradevole ma carente di spunti davvero interessanti e, a tratti, un pò prolissa. Recitazione senz'altro ottima, d'accordo, ma per il resto è un film che regala poche emozioni. Peccato, l'impressione è che poteva essere un tantino migliore.

topsecret  @  18/01/2012 11:44:30
   5½ / 10
Per quanto mi riguarda, la splendida visione di Lily Cole in tutta la sua pienezza è di gran lunga migliore delle ottime scenografie che colorano questa surreale pellicola di Gilliam. A parte questo però, la storia non mi ha coinvolto in maniera significativa, lasciandomi alla fine poco soddisfatto della visione. Un cast ricco di nomi noti e di grande carisma e il fatto di rappresentare l'ultima testimonianza dell'arte recitativa di Heath Ledger sono le sole cose di questo film che mi hanno incuriosito, il resto non credo che mi lascerà un ricordo indelebile.

guidox  @  30/12/2011 23:03:34
   5 / 10
il tocco di classe e di genio alla regia è innegabile e oltretutto il cast è da paura, ma il film è una mattonata assurda; gira, gira e gira ancora per approdare al nulla cosmico.
noia infinita alternata a lampi improvvisi, troppo poco per strappare noi comuni mortali alle braccia di Morfeo.
sarebbe stato destinato all'oblio, se non fosse stato per la morte di Hetath Ledger e tutto ciò che ne è seguito.

PignaSystem  @  01/12/2011 17:07:05
   7 / 10
Pellicola magica, affascinante e con un gran gusto dello "strano" e del "bizzarro".

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  30/11/2011 20:02:45
   5 / 10
ricorderò questo film per la morte Di hearth Ledger ( che però diede il meglio di sè in joker) e per la brillante idea di impersonare il personaggio di Ledger da 3 attori differenti in suo onore.
Il film parte veramente bene e secondo promette tanto , troppo e dopo non mantiene quasi niente...
La seconda parte è sfilacciata e la trama diventa troppo caotica e non si riesce più a seguire senza rimanere minimamente infastiditi...
Hearth Ledger non mi voglia male da lassù ,ma lo ricordo con grande piacere nel Batman di Nolan dove ho premiato il film.. qua dò un 5...

romrom  @  27/11/2011 22:25:35
   7 / 10
Ben fatto, anche se non è propriamente il mio genere.

Sbrillo  @  24/11/2011 02:52:54
   6 / 10
occasione mancata.....
questo film verrà ricordato più per la morte di Ledger prima della conclusione delle riprese, che per il film in sè per sè.....
fantasioso si, un bel viaggio per gli occhi ma cmq senza infamia e senza lode.... 6 d'ufficio!

Dante69  @  07/11/2011 22:34:59
   6½ / 10
veramente bello e commovente in certi pezzi , non me loaspettavo così scorrevole, fantasioso non troppo per fortuna e fa anche riflettere , diretto da un magistrale terry gilliam

2 risposte al commento
Ultima risposta 13/11/2011 17.16.32
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento fabry85  @  10/09/2011 18:56:35
   9 / 10
bellissimo film, si lascia vedere e rivedere piu volte senza mai annoiare.

BuDuS  @  28/08/2011 22:46:47
   4½ / 10
Mi ha annoiato a morte, ma riconosco che è fatto bene.
Evidentemente non è il mio genere.

speXia  @  26/08/2011 18:12:25
   8 / 10
Molto bello,veramente fantasioso! Gli effetti speciali sono eccelsi,buona la trama,buoni attori,buona fotografia,insomma consigliato!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

dave89  @  25/07/2011 23:55:56
   8 / 10
a me il film è piaciuto. originale e bizzarro, tanta fantasia e ledger come sempre formidabile.

xtrinix  @  27/05/2011 02:07:21
   5 / 10
Il film è alquanto noioso. Belli gli scenari, frutto della fantasia delle persone e bizzarro anche il personaggio interpretato da (e non solo) Ledger..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ma nel complesso non l'ho trovato un film esaltante.

bboyitax  @  17/05/2011 22:05:49
   3 / 10
Tremendo, noioso all'inverosimile, sconclusionato in maniera irritante.
Non mi sono mai addormentato nella visione di un film, ma questo ci è arrivato molto molto vicino a farmi cadere tra le braccia di Morfeo.

krystian  @  09/05/2011 08:02:56
   8 / 10
Bel fantasy, originale e bizzarro !!! Consigliato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Dexter '86  @  29/03/2011 19:08:07
   5½ / 10
Un film dalla sorte alquanto travagliata. Quando l'attore protagonista ti muore a metà dell riprese, portare a termine il lavoro diventa un'impresa e, anche se la sensazione è che non si sarebbe potuto fare di meglio, il risultato non è del tutto soddisfacente.
Nella prima parte la storia si sviluppa con alti e bassi ma riesce a seguire delle linee guida definite mentre, dopo l'uscita di scena di Ledger, diventa confusionaria ed eccessivamente fantasiosa facendo calare l'interesse.

lo156  @  25/03/2011 09:36:56
   7½ / 10
Piacevolissimo fantasy. Storia assurda e un po' ingarbugliata, quasi onirica. Buonissimi gli interpreti e gli effetti speciali, carine anche le scenografie … un po' meno la fotografia.
Consigliato, soprattutto agli amanti.

simo96  @  15/03/2011 21:44:28
   5 / 10
non mi ha interessato molto...un pò noiosetto...
bravo ledger

Goldust  @  08/03/2011 16:37:17
   5½ / 10
Abbastanza deludente direi..Ed è un vero peccato, perchè l'idea non era male ed il cast ancora meglio. Nello specifico credo che il grosso limite della pellicola sia l'eccesso di fantasia che Gilliam vi convoglia, troppa carne al fuoco che alla fine appesantisce la visione, nonostante la regia come sempre elegante. Certo la disgrazia capitata a Ledger ed i correttivi apportati in corsa alla storia sono una buona attenuanate ma nel complesso si poteva fare meglio, e lo sbadiglio è spesso in agguato. Dei tre "sostituti" il migliore è Farrell.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR jack_torrence  @  25/01/2011 21:10:12
   8 / 10
Il film di Gilliam più sfrenatamente visionario dai tempi del suo capolavoro assoluto "Brazil".
Nella sua imperfezione, occorre essere indulgenti verso le slabbrature di un film che ha avuto la sventura (o forse la ventura?) di dover mutare in corso d'opera, per la morte di Ledger. Dico "forse la ventura" perché il modo in cui Gilliam ha "salvato" il film probabilmente ha donato al film quel qualcosa di misterioso che dopo una terza visione ancora mi sfugge e conserva un suo fascino arcano.

La sceneggiatura è drammaturgicamente accidentata nella prima parte, in cui è complesso afferrare "chi sia chi" e dove il film stia andando a parare (questo è un difetto, perché ritarda non di poco la cattura dell'interesse da parte dello spettatore). Poi però nella seconda parte prende il volo.

L'eterna lotta fra Bene e Male, per Gilliam è declinata come lotta tra Fantasia ed Egoismo, i due principi motori incarnati da Parnassus e dal diavolo.

Sono tante le idee (a volte gli stereotipi) di cui Gilliam infarcisce il film. La mancanza di volontà di ordinare la materia, spesso additata come un difetto da parte di critici che malripongono la loro esigenza, è una benedizione quando la forza di un'opera scaturisce da un "folle" disordine che non si sa tenere a freno.

Si può discutere di chi sia meglio o peggio fra i vari attori chiamati a prendere le parti di Ledger; ma una cosa è sicura: Tom Waits li supera tutti.

Chemako  @  02/01/2011 12:12:02
   5 / 10
Ottimi attori ma li film e' un po' noioso.....

genki91  @  20/12/2010 18:23:21
   7 / 10
Leggermente più alto il mio voto della media. Il film è godibilissimo, all'inizio nemmeno volevo vederlo, invece mi ricredo e mi scuso. Eccellente per passare 2 orette in compagnia. Ottima la trovata di cambiare personaggio dopo la morte di Ledger, ogni qualvolta si entrasse nell'immaginario nel dottor Parnassus. Storia irriverente, piena di sorprese, bella. Buon film. Bravi gli attori, soprattutto a mio parere Jude Law...

kappa832  @  29/11/2010 02:03:15
   6½ / 10
La prima parte sembra promettere bene, una storia originale e intrigante, scenografia fantasiosa e personaggi interessanti. Promesse in gran parte disattese nella seconda metà della pellicola, troppo confusa, poco convincente.
La sensazione è che senza la scomparsa di Heath Ledger sarebbe venuto fuori un film ben diverso.

Jumpy  @  29/11/2010 01:00:17
   5½ / 10
Molto incasinato e confusionario, trama inutilmente contorta e stiracchiata il più a lungo possibile, paesaggi mozzafiato che mi hanno ricordato vagamente "Al di là dei sogni", scenografie da favola, ed effetti speciali superbi... tutto a mascherare la pochissima sostanza.

Invia una mail all'autore del commento monica83  @  24/11/2010 20:50:15
   5 / 10
Ennesima follia visionaria di Terry Gilliam

SANDROO  @  07/11/2010 23:16:47
   7 / 10
Innanzitutto bisogna dire che Depp (come sempre superlativa) e Law hanno una parte piccolissima nel film.....
PARTICOLARE....

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/12/2010 01.42.40
Visualizza / Rispondi al commento
-ataren-  @  17/10/2010 22:25:10
   6½ / 10
Sforzo enorme di scenografia assolutamente ingiustificato...
Non è stato però così noioso...forse perchè ero curioso di sapere come sarebbe andato a finire.

maitton  @  12/10/2010 11:26:30
   4 / 10
pesante. noioso. terribilmente inconcludente

Dr. Nekrobilly  @  08/10/2010 23:14:15
   3 / 10
Due pall.e dall'inizio alla fine.

IceKiller  @  08/09/2010 05:46:02
   4 / 10
ha come "il sapore" di "una promessa non mantenuta", noioso, film evitabile

david briar  @  07/09/2010 16:09:24
   6½ / 10
ed ecco che uno dei film più attesi del 2009 si è rivelato un mezzo fiasco.
la pellicola presenta diverse banalità , e non è molto coivolgente : si guarda infatti il film in maniera distaccata e alcune scene sono piuttosto ridicole , e spesso piatte .
la caratterizzazione dei personaggi è ben fatta, soprattutto quella del personaggio di heath ledger(lui, come sempre, ci offre una straordinaria interpretazione), di parnassus e del diavolo (che non è neanche così cattivo,ed è interpretato da un bravissimo tom waits ) .
la sceneggiatura presenta diverse manchevolezze e qualche lungaggine ; "parnassus" è inoltre penalizzato da un eccessiva durata per il genere di film a cui appartiene, nonostante non sia classificabile in modo preciso.
il sonoro è ottimo , perfettamente congeniale al genere (come spesso accade; ho l'impressione che il cinema moderno veda nel sonoro la massima importanza, ed è per questo che nei film recenti la colonna sonora è quasi sempre magnifica) .
la recitazione degli altri personaggi (tutti secondari secondo me; la figlia di parnassus non è altro che l'oggetto del desiderio , e gli altri sono presenti solo in funzione della storia , i veri e propri protagonisti sono tony, il diavolo e parnassus) è buona , anche se il personaggio di anton è piuttosto ridicolo , e depp ,farrel e law (seppur bravi) partecipano quasi solo per onor di firma , e per omaggiare il compianto collega.
gli effetti speciali e la fotografia sono ottimamente riusciti, così come le splendide scenografie.

"parnassus - l'uomo che voleva ingannare il diavolo" è anche un sentito omaggio al grande heath ledger : johnny depp recita un bellissimo monologo sui veri immortali , i divi , i quali non saranno mai "non saranno mai né poveri né malati né vecchi, ma per sempre giovani e belli", resuscitando in un certo senso ledger, anche con la frase « Nulla è per sempre, neanche la morte. »
la regia di gilliam è piena di virtuosismi, fra cui illusioni fantasmagoriche e incredibile atmosfere visionarie : veramente magnifiche , ma a caro prezzo per le mandibole, costrette a continui sbadigli.

Dosto  @  19/08/2010 01:53:12
   6 / 10
Gilliam era molto più bravo in Brazil. Film un pò confusionario. Come al solito belli i colori e le scenografie. Farrel è alquanto inutile, stesso dicasi per Law, Deep invece non delude. Si lascia guardare ma non rimane impresso per niente.

8 risposte al commento
Ultima risposta 19/08/2010 12.02.14
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  16/08/2010 10:51:53
   7 / 10
Un tripudio di colori questo film di Gilliam.
Come già sottolineato la scomparsa del buon Heath Ledger ha praticamente stravolto parte del film.
Opera interessante anche se non del tutto riuscita purtroppo. Godibile.

marco9777  @  04/08/2010 18:50:44
   7½ / 10
illogicamente immaginifico

Gruppo COLLABORATORI Zero00  @  08/07/2010 08:04:01
   7 / 10
Parnassus è un caleidoscopio di colori e fantasia, un fuorilegio di magia, mondi fantastici e situazioni surreali. Un film che, è vero, manca di coerenza nella trama, ma che stupisce per le situazioni inventate, per le prove attoriali (il mefistolico Waits è incredibile) e per effetti visivi realmente stupefacenti. L'ironia, il fantastico e il grottesco si sfiorano, si intrecciano, si sovrappongono.

Si capisce che la morte improvvisa di Ledger (sostituito con uno stratagemma dalla triade Law/Depp/Farrell, orrima comunque) a scombussolato un po' i piani di Gilliam, infatti i problemi del film (coerenza della storia, filo conduttore spezzato, un insieme di situazioni incoerenti) sono per lo più dovuti a questo problema, che però, benedetta pubblicità, ha fatto fare comunque un sacco di soldi al film.

Insomma, Gilliam non è il mio regista preferito, però tutta la sua fantasia e la sua abilità risolleva le sorti di un film forse destinato al completo fallimento. Mi chiedo cosa sarebbe venuto fuori senza i problemi che ha dovuto affrontare

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/08/2010 18.15.18
Visualizza / Rispondi al commento
Nergal85  @  09/06/2010 00:53:00
   6½ / 10
visionario senza ombra di dubbio.... ma sembra che il finale si potesse realizzare meglio e rimane l'impressione come se mancasse qualcosa. un maggiore approfondimentto non avrebbe guastato alla trama, tma bisogna anche ammettere le difficoltà dovute alla prematura morte di heath ledger.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  07/06/2010 23:49:35
   7½ / 10
Rutilante e fantasmagorico spettacolo made in Gilliam.
La prematura scomparsa di Ledger incide sulla compattezza del film nonostante i salti mortali del buon Terry per tenere in piedi la baracca.
Se in alcuni momenti il film si avvoltola su sè stesso, probabilmente per i motivi succitati, il prodotto resta ottimo nella sua spettacolare visionarietà.

Invia una mail all'autore del commento Gondrano  @  07/06/2010 13:45:38
   6½ / 10
C'è tanto talento, tanto sforzo creativo e realizzativo dietro questo film.
Purtroppo, per vari motivi, di tutto ciò solo una parte va a buon frutto, e dunque la sensazione è quella di aver assistito ad un film comunque discreto, originale e visionario, che però avrebbe potuto essere...

kalin_dran  @  02/06/2010 12:04:06
   7 / 10
Pellicola dalle atmosfere oniriche che vede attori di grande calibro rendere omaggio al bravo Heath Ledger scomparso prematuramente.
Seuppur non possa considerarsi un film eccezionale, Parnassus riesce a intrattenere per la sua notevole durata e a fornire anche alcuni spunti di riflessione

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  02/06/2010 11:37:41
   7 / 10
Conosciuto più per essere l'ultimo film di Heat Ledger che per il film in sè,alla fine Parnassus si è rivelato esattamente quello che ci si aspettava: un film visionario che straripa di colori e immaginazione (Gilliam non tradisce mai) ma anche una produzione che ha incontrato problemi non indifferenti (Gilliam è davvero sfortunato).
Dato che la trama è gia incasinata di suo,la morte di Ledger ha reso tutto molto più confusionario e già lo stile del regista è tale. Alla fine ne risulta comunque un buon film con una trama incredibilmente variegata e pure complessa,specie nelle scene dentro lo specchio.
Ma è anche un bell'omaggio all'attore scomparso che qui viene interpretato da 3 suoi amici: Depp,Law e Farrell. Molto carino questo gesto.
Alla fine rimane un film godibile ma chiaramente dall'aria incompleta (non potrebbe essere altrimenti) nonostante tutti le pezze che sono state messe anche in maniera da celebrare Ledger. Sotto questo punto di vista,ma anche come puro intrattenimento,il film è assolutamente dignitoso.

Adesso speriamo che Gilliam si dedichi al suo progetto coltivato e rinviato per tanto tempo,ovvero Don Chisciotte, per rilanciarsi in grande stile,magari per una volta senza incontrare problemi di produzione.

Moiaca  @  16/05/2010 17:41:06
   10 / 10
Non è da commentare ma da vedere!!!

morgana2009  @  15/05/2010 17:20:39
   10 / 10
Terry Gilliam realizza il suo film più riuscito, con un'incantevole atmosfera da sogno, originale, grandioso. Con il suo stile visionario trascina lo spettatore in un mondo magico e surreale di forte impatto visivo. Altro che Alice nel paese delle meraviglie, Tim Burton guarda e impara...

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/05/2010 15.52.30
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento michele227  @  14/05/2010 13:03:29
   8½ / 10
Film eccezionalmente brillante con tanti spunti interessanti e trovate originali. Purtroppo non viene spesso giudicato per il suo assoluto valore, bensì per il fatto che sia l'ultimo film di Ledger.
Il tempo lo consegnerà inevitabilmente alla storia.

Romi  @  05/05/2010 09:43:13
   6½ / 10
Potenzialmente c'erano tutti gli elementi interessanti per poter sviluppare una buona sceneggiatura. Ma purtroppo la trama appare un pò dispersiva nei suoi contenuti, poco approfondita e forse per tale motivo banalizzata dalla solita storiella d'amore e il finale patetico: "...e vissero felici e contenti".

Invia una mail all'autore del commento Gualty  @  03/05/2010 20:02:22
   9 / 10
Nonostante alcuni eccessi di computer graphic, motivati anche dal bassissimo budget, nonostante l'intreccio un po' troppo ambizioso... si può considerare l'opera omnia di Gilliam. In questa sfida faustiana tra un vecchio nostalgico e sognatore e il mefistotelico Tom confluiscono i passati successi del regista, riuscendo a evitare la mera autocelebrazione e consegnando agli spettatori un'opera difficile, coraggiosa, ricca. Forse fin troppo densa per chi, traviato dalle aspettative feticiste di un singolo attore (vedi la maggior parte del pubblico trascinata nelle sale per vedere l'ultimo film di H.Ledger) non ha saputo giocar di fantasia e imbarcarsi nel carro barocco del dottor Parnassus, nella sua apologia dell'immaginazione, nelle sue speranze e delusioni di fronte a un mondo sempre più sterile, sempre più utilitarista.
Cosa faremmo senza Gilliam? - cercheremmo un gran regista. Ci puoi scommettere!

Frankys  @  25/04/2010 15:37:16
   10 / 10
Come si fa a commentare un film così, è così strano e visionario (scusate la ripetizione) … Santo cielo è un film che va oltre il fantasy, proprio nell'immaginazione … Un magico viaggio, un trionfo dell'immaginazione, ma si sa Gilliam è un genio nel "super" surreale …
La prima ora sembra anche normale e scorre bene, ma dopo schizza, diventa una cosa stranissima (non esistono alti modi per definirlo), e in più è anche più difficile da seguire perché la trama è più articolata …
Ciò nonostante è bellissimo e coinvolgente al massimo, le scenografie sono da Oscar, stupende e coloratissime (sembrano delle opere d'arte), i costumi originali e gli effetti speciali ottimi da Oscar anch'essi …
La storia è un po' complessa, ma in se originalissima e per niente scontata … Gli attori fenomenali … Cast bellissimo, peccato per Johnny che c'è solo per pochi minuti. Ottimi anche gli altri, principalmente Heath !!!!!!!!!!!!
Magico, coloratissimo, visionario, bizzarro e immaginifico …
Il mio voto sarebbe 9 (perché amo da morire i film fantasy), ma metto 10 (anche se è molto alto) in onore del grande Heath Ledger che era anche uno dei miei attori preferiti … Sarai sempre nel nostro cuore !!!!!

Un film esclusivamente per gli amanti del cinema fantasy e quello surreale …
Da non perdere !!

paride_86  @  24/04/2010 17:54:22
   7 / 10
Come spesso accade nei film di Terry Gilliam, la storia è un po' confusa e labirintica; in ogni modo non si può non cedere al fascino di questa fiaba colorata e ai suoi ipnotici effetti speciali.
Si tratta dell'ultimo film di Heath Ledger - che recita molto bene - qui sostituito in alcune parti da Johnny Depp, Jude Law e Colin Farrell senza che la trama perdesse di senso o credibilità.
"The imaginarium of Doctor Parnassus" è una storia fine a se stessa, ma vale comunque la pena di farsi trasportare in questo mondo caleidoscopico e confusionario che è il marchio di fabbrica di Terry Gilliam.

Hybris  @  09/04/2010 19:40:52
   9 / 10
Opera ultima per Heath Ledger e questo voto è tutto per lui, perché se il film riesce è anche grazie a quel personaggio che unisce il reale con l'immaginario.
Nonostante i problemi avuti dal film sono riusciti a compiere un miracolo e gliene va dato atto.
Hanno continuato e perseverato nella convizione di poterlo finire e dare un ultimo omaggio a questo attore e talento.

Per quanto ci siano molte pecche, la storia mi piace, particolare.
Nonostante sia frettolosa la fine, si può dare comunque una spiegazione.

Come direbbe Parnassus: è una questione di scelte e di immaginazione.

Il voto che avrei dato sarebbe stato sul 7 e mezzo, ma il punto e mezzo di più è solo merito di Heath.

magicrut  @  07/04/2010 09:14:35
   5½ / 10
non sarebbe stato male come film se avesse approfondito alcuni aspetti che secondo me sono rimasti un pò oscuri (o forse da interpretare). film troppo astratto per i miei gusti.

Invia una mail all'autore del commento kampai  @  05/04/2010 16:05:35
   7½ / 10
molto bello questo film.plummer e waits (sempre più attore e meno cantante) si sfidano e scelgono l'immaginario di parnassus come terreno di gioco su cui sfidarsi perchè il diavolo come ben si sa, si annoia.bella l'idea di cambiare i visi dell'attore quando passa attraverso lo specchio, come un novello alice.molto bravi i comprimari.non l'ho trovato per niente lento.visivamente è una gioia per gli occhi.bravo gilliam, è riuscito a sorprenderci ancora una volta.

gemellino86  @  03/04/2010 23:09:07
   5½ / 10
Una specie di fantasy complicato e particolare che parte bene ma poi si perde per strada e peggiora con il passare dei minuti. Nella prima parte è impossibile non addormentarsi e segue una seconda molto confusionaria. Un film molto difficile da capire sia per gli appassionati del genere che ai critici del fantasy.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/05/2010 19.24.59
Visualizza / Rispondi al commento
Lory_noir  @  03/04/2010 18:17:21
   5 / 10
Mi ha lasciato indifferente. Belli gli effetti grafici ma la trama non mi ha dato nulla.

Manu90  @  18/03/2010 14:29:10
   7 / 10
Davvero sorpreso da questo film. Viste le critiche me lo sarei aspettato dcisamente diverso, invece mi è piaciuto abbastanza. Un pò confusionario, ma affascinante come pochi.

Invia una mail all'autore del commento orsetto_bundi  @  15/03/2010 10:57:26
   9 / 10
Avevo una voglia matta di vedere 'sto film xkè....io adoro TROPPO GIlliam ma non lo avevo ankora visto.....a Quito infatti non era arrivato....lì forse manko sanno ki è Gilliam...eheheheheh....e quindi x rekuperarlo ho dovuto aspettare di rimpatriare.....e vabbè.....
e direi ke l'attesa è valsa davvero la pena ....è uno dei film più strani ke abbia mai visto....surreale al massimo....quasi più surreale di un quadro di Dali'....eheheheheheheh.....ma questi non sono affatto aspetti negativi, anzi....
poi la storia è affascinante, avvincente......kon un kast di GRANDISSIMO rilievo....e non parliamo delle scenografie......
insomma....Gilliam al top :-) !!!!!

despise  @  15/03/2010 08:14:23
   5 / 10
Davvero carina l'idea di partenza, poi diventa oltremodo confusionario....
mah.....
non è che poi la storia sia così chiara....
non mi è piaciuto tanto!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Noodles_  @  12/03/2010 10:33:18
   9 / 10
Ed eccolo qui il Terry Gilliam che mi fa impazzire: visionario, geniale, fantasioso, emozionante... avrei voluto che non finisse mai.
Bellissima metafora sul bisogno degli uomini di raccontare storie...
Non siamo ai livelli di Brazil e delle 12 Scimmie, ma ci manca molto poco.
Quel carrozzone (tutto artigianale) è stupendo, gli interni sono pura magia, di un calore incredibile. Molto efficacie il contrasto tra una bellissima Londra e il mondo immaginario che si trova oltre lo specchio.

Per favore Terry non smettere mai di fare film così!

calso  @  08/03/2010 14:30:57
   7 / 10
Mi aspettavo molto di peggio dai commenti, l'idea mi è piaciuta un sacco ma purtroppo non riesce a spiccare il volo...il film è un insieme di un mondo fantastico e reale in cui le scommesse sono sempre ingannevoli per parnassus...il mondo nello specchio è creato in modo splendido e la giostra sembra funzionare...peccato per alcune scene tirate forse un pò via rispetto ad altre; johnny depp sicuramente non al top in una sceneggiatura che però non si concentrava su di lui e quindi questo ne ha limitato un pò la sua prova.

vale1984  @  07/03/2010 18:58:16
   7 / 10
Bel film anche se ho trovato Johnny Depp decisamente sottotono. L'idea è bella e originale ma forse non decolla mai davvero...poteva essere un film che lasciava il segno, molto intrigante...tuttavia qualcosina gli manca comunque...un vero peccato. In ogni caso lo consiglio per l'originalità e la diversità...fantasioso, divertente, irreale.

junkierocks  @  03/03/2010 15:26:17
   10 / 10
film fantastico...mi è piaciuto un casino.
provateci voi a ridefinire tutta la trama e continuare dopo che l'attore principale muore da un giorno all'altro, tutti maestri qui...bellissimi soprattutto i momenti e le ambientazioni visionarissime della mente di parnassus...
grandi tutti, jude law un pò sottotono forse ma sti**zi, film da 10 e basta.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  27/02/2010 18:46:36
   4 / 10
L'idea di partenza era interessante, la realizzazione e lo scarso sfruttamento delle potenzialità della storia lasciano molto a desiderare.

unza capiten  @  25/02/2010 13:47:43
   9 / 10
Stupendo! Non capisco davvero la media bassina del sito. Secondo me è il miglior film del 2009 insieme a Inglourious Basterds e sicuramante tra i migliori film di Gilliam. Siamo sui livelli del Barone di Münchhausen del 1989. Consiglio la visione

BraineaterS  @  22/02/2010 22:20:43
   8 / 10
Non so cosa la gente si apettava da questo film, ma noi siamo rimasti soddisfatti. Poi non c'è niente di strano da capire, è un film che si lascia guardare tranquillamente senza troppi scervellamenti...
L'idea è molto carina ed è stata sviluppata bene, il classico patto col diavolo qui è originale, i vari immaginari che si sono visti erano resi bene. Anche la parte finale, se è vero che è stata fatta in maniera frettolosa per la morte di Heat Ledger, non è assolutamente noiosa e funziona, anche se ci piacerebbe sapere come sarebbe stata la trama originale...
Ottimo Tom Waits!

liamoasis84  @  22/02/2010 14:15:56
   8 / 10
Davvero davvero un bel film, mi sono molto divertito nel guardarlo, tra gli effetti speciali e il cast di primo ordine ne è uscito un film veramente "magico". Lo rivedrei una seconda volta... Non lo consiglio a chi non ha voglia di impegnarsi troppo per la visione, ha una trama piuttosto complessa e a tratti difficile da comprendere. 8 meritato, almeno da parte mia!

  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
star lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007099 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net