ritorno a cold mountain regia di Anthony Minghella USA 2003
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

ritorno a cold mountain (2003)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film RITORNO A COLD MOUNTAIN

Titolo Originale: COLD MOUNTAIN

RegiaAnthony Minghella

InterpretiJude Law, Nicole Kidman, Renée Zellweger, Natalie Portman, Philip Seymour Hoffman, Giovanni Ribisi, Brendan Gleeson, Charlie Hunnam, Ray Winstone, Donald Sutherland, Jena Malone

Durata: h 2.35
NazionalitàUSA 2003
Generedrammatico
Al cinema nel Febbraio 2004

•  Altri film di Anthony Minghella

•  Link al sito di RITORNO A COLD MOUNTAIN

Trama del film Ritorno a cold mountain

Dal romanzo di Charles Frazier.
Verso la fine della guerra civile americana, Inman, un soldato ferito, sta cercando di tornare a casa a Cold Mountain, nel North Carolina. Là lo aspetta la sua fidanzata Ada.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,79 / 10 (147 voti)6,79Grafico
Miglior attrice non protagonista  (Renèe Zellweger)
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior attrice non protagonista (Renèe Zellweger)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Ritorno a cold mountain, 147 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

mauro84  @  27/06/2018 14:30:47
   7 / 10
Grazie al digitale e al canale sony che ha riproposto sto film ad un orario azzardato, tarda mattinata, visto alcune scene crude, parziali di nudo e di un particolare dramma, reputo sta pellicola, una gran film a livello drammatico, storico. Piaciute molto le ambientazioni e la stessa fotografia. Vero che tutto è molto lento, mieloso, romanzato ma allo stesso tempo un lento dramma con un finale, seppure quasi già scritto, di buona fattura ed accettabile.

Nicole Kidman, diva, icona di stile, fascino carismatica, davvero brava!
Jude Law, fino alla fine la sua parte la fà, degno di recitare, ottimo
Renèe ZeelWeger, grande personalità, recitazione, una diva che si è presa un Oscar di tutto rispetto!
Natalie Portman, partecipa anche lei al valzer delle bellezze, si prende la sua parte di scena.
Philip Seymour Hoffman, grande attore rimpianto, ottima intepretazione

Il regista, scrive, dirige, svolge, il suo compito in grande stile, ottiene il suo obiettivo, uno dei migliori film drammatici sul periodo, durante la guerra civile americana, triste verità degli USA oggi uniti, Complimenti al lavoro svolto!

Film meritevole di visione, consigliato. Molto lungo, non aiuta, tutto coinvolge molto ed è questo un pregio per cui seguirlo fino alla fine!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Spotify  @  31/01/2017 05:03:46
   7 / 10
---PRESENTI SPOILER---

Kolossal ambientato durante la guerra di secessione, diretto da Anthony Minghella nel 2003.
Film imponente, si nota il grande impiego di mezzi, di attori, la cura da parte del regista per la scenografia e quant'altro. L'opera è bella si, però, a dirla tutta, mi aspettavo una pellicola con più cose da dire e invece, ci ho visto davvero poca sostanza. Il regista, che è anche lo sceneggiatore, tratta benissimo il lato estetico del film, però rende la storia in se un pochino vuota.
La vicenda si svolge in una piccola località chiamata Cold Mountain, situata Nord Carolina. La guerra di secessione è ormai alle porte e gli uomini di questo villaggio si preparano ad andare in battaglia. Tra questi c'è Inman Balis, un giovane falegname, il quale resta affascinato dall'arrivo a Cold Mountain di Ada Monroe, figlia di un reverendo. La bellissima ragazza sembra ricambiare l'attrazione che Inman ha per lei e così, dopo dei timidi approcci sia di uno che dell'altra, il giorno stesso della partenza per andare a combattere, Balis riesce a baciare Ada. Subito dopo parte, promettendo alla Monroe di scriverle. Tre anni dopo, Inman è ancora a combattere e a Cold Mountain, Ada ancora non ha perso le speranze di rivedere il suo amato. Tuttavia la ragazza versa in uno stato di grande sconforto. In più, nel piccolo villaggio, si è instaurato una specie di regime del terrore a causa del capitano Teague e dei suoi scagnozzi, i quali si sono proclamati guardia nazionale e con la scusa di ricercare dei possibili disertori, trucidano senza pietà chiunque si presenti sul loro cammino. In seguito, Ada conosce Ruby, una ragazza dai modi un po' rudi ma con grande spirito lavorativo. La ragazza aiuterà la Monroe nelle faccende di casa. Tra le due donne nascerà una fortissima amicizia. Inman nel frattempo è stato ferito e si ritrova su un letto d'ospedale a lottare tra la vita e la morte. Miracolosamente riesce a riprendersi e fugge via. A questo punto, anche lui è diventato un disertore, e si ritrova braccato dalla guardia nazionale. Comincerà per il ragazzo un cammino lunghissimo e pericoloso, nella speranza di tornare a Cold Mountain e rivedere Ada.
Minghella sforna un lungometraggio importante, soprattutto dal punto di vista morale. Infatti il compianto director, mette in risalto temi come la guerra e l'amicizia. Se riguardo al primo argomento, Minghella ci comunica cose che bene o male sono oggetto di tutti i film bellici prodotti, è riguardo la seconda tematica che riesce a dire la sua in modo personale. Il director ci mostra l'amicizia come un rifugio dal conflitto che vivono i protagonisti. L'amicizia aiuta a non pensare troppo, aiuta a distrarsi, aiuta ad ironizzare persino su eventi brutti e soprattutto, crea legami tra le persone, a volte indissolubili come quello tra Ada e Ruby. Nella pellicola abbiamo due coppie di amici: da una parte ci sono le appena citate Ada Monroe e Ruby Thewes, dall'altra Inman Balis e il reverendo Veasey. Il regista riesce a creare un rapporto solidissimo per quel che riguarda il duo femminile. Le ragazze, entrambe tormentate, man mano che stanno insieme, si cominciano a raccontare le loro avventure, i loro pensieri e soprattutto, le persone a cui loro tengono di più, cioè Inamn, per quanto riguarda Ada e il padre, per Ruby, la quale, seppur confessa ad Ada di odiarlo, gli vuole molto bene. Minghella inoltre, saggiamente, per rendere ancora più credibile il rapporto tra le donne, utilizza degli standard abbastanza classici, quali ad esempio dialoghi tipicamente femminili, tanta ironia e uno stile di regia delicato, molto soave, che caratterizza tantissimo le sequenze con le due ragazze protagoniste. Ho apprezzato tanto tale scelta del director. Difatti sembra di non assistere allo stesso film quando la scena successiva è di guerra o comunque ha risvolti drammatici. L'amicizia tra Inman e il prete invece, è diversa. I due uomini si incontrano per caso e si ritrovano a vagare insieme per le lande paludose del Nord Carolina. All'inizio, Inman non gradisce molto la presenza del sacerdote, però in seguito, sembra che tra i due il feeling cresca. Non mancano anche alcune situazioni ironiche, quelle classiche situazioni caratteristiche che capitano a due uomini in marcia.
I due alla fine, vengono separati dalla morte del reverendo, ucciso da un colpo d'arma da fuoco. Vediamo Inman piangere per il decesso di quello che era ormai diventato un amico.
Minghella quindi costruisce due rapporti d'amicizia differenti, ma che riescono entrambi a colpire lo spettatore, a toccarlo nel profondo. Il director ci fa capire come l'amicizia, in situazioni drammatiche, come quelle che vivono i protagonisti della pellicola, rappresenti un ancora di salvataggio.
La direzione degli attori funziona bene, tutti sono fatti calare in maniera più che credibile nei rispettivi personaggi, i quali sono contraddistinti da caratteri ben definiti. Il soggetto che più colpisce è certamente quello di Ruby, una ragazza piuttosto burbera e dal comportamento maschile. Se all'inizio questa figura può apparire un po' antipatica all'astante, in seguito vediamo come la giovane abbia in realtà un cuore grande e una grossa mancanza nella sua vita. A ciò si aggiunge anche il tenero rapporto che nasce tra lei e Ada. Alla fine risulta essere il personaggio a cui ci si affeziona di più e oltretutto da quel tocco di ironia che serviva. Riguardo Ada e Inman, la prima è resa una donna davvero interessante, lo spettatore viene colpito dalla sua dolcezza e dai suoi modi di fare. Il secondo invece, rientra più nello stereotipo del ruolo.
Il ritmo è scorrevole, anche se è nella seconda parte che il film si accende davvero. Durante i primi 70-75 minuti, Minghella va avanti un po' col freno a mano tirato. Ci sono alcuni momenti parecchio piacevoli e dinamici, altri però sono davvero soporiferi. Poi, nel secondo tempo, il regista finalmente si lascia andare e la vicenda diventa davvero avvincente. La narrazione inoltre, è anche strutturata in maniera piuttosto articolata, con salti tra il passato e il presente e il continuo alternarsi delle scene che vedono protagonisti Ada e Inman, dove l'una vive le sue avventure insieme a Ruby mentre l'altro affronta un lungo e pericoloso viaggio per tornare dall'amata. Nonostante questa complessità, il regista riesce a non rendere mai contorto l'andamento della pellicola. Anzi, optare per una maggiore elaborazione, per me, è stata una scelta azzeccata, altrimenti ne sarebbe venuto fuori un lavoro piatto.
Tecnicamente, Minghella fa delle riprese paesaggistiche molto suggestive. Altre sequenze invece, sono parecchio toccanti, ad esempio


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Il finale mi è piaciuto moltissimo. Prima di tutto è inaspettato, poi per come è stato organizzato e messo in scena. E' un epilogo quasi in stile western, infatti guardandolo, si ha come una sensazione di deja vu. E' girato veramente in maniera impeccabile. Tra l'altro è anche assai struggente.
Il director si destreggia bene con i generi. Infatti, "Ritorno a Cold Mountain" non appartiene ad una categoria precisa, quanto piuttosto spazia dall'epico all'avventura, dal drammatico al sentimentale fino a qualche spruzzata, come appunto il finale, di western. Un'ampia gamma di generi, tutti ben amalgamati.
La scenografia è tra i piatti forti del film. E' valorizzata in maniera ineccepibile da Minghella con le già citate riprese paesaggistiche, il bellissimo giardino della casa di Ada, la cittadina di "Cold Mountain", la quale rimanda ancora una volta al western per come è stata concepita, le freddissime e montuose lande del Nord Carolina e così via. Ogni posto è reso incredibilmente affascinante, descrive in maniera poetica tante scene, drammatiche o tranquille che siano.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Anche la fotografia è bella. Pure qui, abbiamo dei richiami al "cinema dei cowboy", per via delle tinte marroncino-rossicce. I colori sono accesi, danno un tocco estetico notevole.
Il cast vede spuntare una Renèe Zellweger in grande spolvero: un'interpretazione intensa, credibilissima ed estremamente versatile. L'attrice infatti passa dall'essere felice all'essere triste (o viceversa) in un batter d'occhio, è davvero sorprendente. Ma è specialmente quando l'ironica che la Zellweger spacca di brutto. Riesce a strappare più di qualche risata allo spettatore, grazie anche a delle espressioni che sono fantastiche. Magistrale poi l'esplicazione dei dialoghi. Insomma, oscar più che meritato.
Bravissima (e bellissima) anche Nicole Kidman. L'interprete australiana sfodera una prestazione che punta sulla delicatezza, sulla tenerezza. Bisogna dire che l'attrice riesce, attraverso questa scelta di recitazione, a far colpo sull'astante, il quale resta abbagliato dalla leggiadria di Ada Monroe. Grandi espressioni e buona interpretazione dei dialoghi.
Bene anche Law, sa sempre riempire lo schermo e in certe sequenze sprigiona grande sofferenza, ma mi è sembrata eccessiva la candidatura all'oscar.
Colonna sonora eccezionale. Da una parte abbiamo Sting, dall'altra dei deliziosi pezzi in stile country. Questi ultimi in particolare valorizzano tante scene. Soundtrack tra i punti cardine della pellicola.
La sceneggiatura invece mi ha convinto di meno ed è il motivo principale per il quale penso che il film non abbia molta sostanza. Perché dico questo? Un sacco di sequenze, di situazioni, si rivelano totalmente inutili. Ad esempio l'incontro tra Inman e Sara che si risolve in un nulla di fatto. Oppure un altro incontro che vede sempre Inman protagonista con l'anziana signora. Tali contesti ed altri ancora, dal mio punto di vista, sembra fungano solo da riempitivo al fine di rendere ancora più epico e drammatico il ritorno dell'eroe dalla sua amata. Ovviamente di tutto questo, va a risentirne anche la regia, la quale, seppur è efficace dal lato tecnico nel girare queste scene, non lo è altrettanto dal lato narrativo. Altra cosa di questo screenplay un po' campata per aria è l'immediato perdono che Ruby da al padre. L'uomo aveva fatto soffrire la figlia da piccola, in diversi modi, ma lei alla fine lo perdona. Su questo punto sono rimasto abbastanza perplesso. Il resto è buono, tra cui stesura dei personaggi, il colpo di scena finale e i dialoghi, sempre dinamici.

Conclusione: un film pomposo, punta più sull'estetica che sulla sostanza. Purtroppo manca un involucro, uno scheletro che rendano la pellicola più stabile. Ad ogni modo è un'opera che almeno una volta va vista, se non altro per le eccellenti prove attoriali.

eruyomè  @  21/09/2016 17:46:13
   6½ / 10
Che un polpettone tracimante retorica e sentimentalismo a fiumi come questo riesca a lasciarmi tanto fredda e indifferente è un mistero. Ha i suoi momenti, qualche emozione arriva, ma quasi mai dai protagonisti, e credo ciò sia un grosso problema di base.
Tecnicamente non è malvagio, non mi sentirei di dare meno della sufficienza .

StIwY  @  23/04/2016 13:13:45
   6½ / 10
Tecnicamente ineccepibile....ma quanto zucchero, miele e marmellata, rendono l'impasto di difficile digestione.

L'eccessiva longevità e retorica pregiudicano e inaridiscono gli splendidi paesaggi che si susseguono durante gli episodi, dediti a far "dimenticare" o affievolire il romanticismo traboccante...e quasi ci riescono; tornano con veemenza nella parte finale.......e lì, altra dose di zucchero, con conseguente copulazione e dramma finale.

E' uno di quei colossal che ti fa rodere il fegato, perchè "poteva essere ma non è stato". Vergognosamente rovinato dal sentimentalismo e romanticismo ordinario e canonico.

2 risposte al commento
Ultima risposta 23/04/2016 13.20.51
Visualizza / Rispondi al commento
Alex22g  @  05/01/2016 10:43:46
   10 / 10
Splendido film che ho tardato a vedere immaginandolo pesante e melenso all'eccesso . Non posso dire che sia una visione leggera ma nonostante la durata il film tiene un buon ritmo, il cast è ricco di volti noti anche in particine secondarie ( Hoffman, Ribisi, Gleeson, Portman ) e musiche/location sono di grande impatto . Insomma un film abbastanza impegnativo ma che regala soddisfazioni e può piacevolmente essere visto specialmente in coppia vista la componente amorosa comunque presente . Media davvero troppo bassa. Se un film del genere è poco superiore alla sufficienza siamo messi davvero male ( e Zalone ha la media del 7,5 8 nel suo genere, ma dai )

1 risposta al commento
Ultima risposta 23/04/2016 15.00.36
Visualizza / Rispondi al commento
horror83  @  03/09/2013 12:02:29
   8 / 10
Molto bello questo film,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Nicole Kidman molto brava e bella, Jude Law bravo e bello, e Renée Zellweger brava e simpatica! l'unica pecca di questo film è la lunghezza (2 ore e mezza) però si lascia guardare! triste il finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Belli i costumi dell'epoca, e le ambientazioni!

Lo consiglio!

eletar  @  20/07/2013 02:26:49
   5½ / 10
sinceramente non so ancora se mi é piaciuto o meno.. si sono dilungati troppo.. in molte parti é risultato pure noioso.. il migliore a mio avviso é jude law.. Di ben altro spessore la partecipazione di Renee
Zellweger che si è calata nella parte del personaggio con vero trasporto ed impegno; il lavoro, la devozione, l’amicizia che nobilitano Ruby sono trasferiti sul volto dell’attrice. La bellezza della Kidman non viene intaccata dalla fatica e dal lavoro, non si strugge nell’attesa di un amore incerto, dalla morte del padre, dalla guerra che si sta perdendo. Ad Ada rimane, a ricordo di un bacio e dell’unica notte d’amore, una figlia, ma non basta a commuovere lo spettatore solo perché piange sotto la neve. Troppo poco si sono dati Ada e Inman per giustificare un dolore così grande..e dire che di solito per film di questo stampo diventò una fontana.. per questo, si mi é rimasto un senso di angoscia misto a nervosismo..ma non ho versato manco una lacrima

Il Fauno  @  09/03/2013 19:42:28
   10 / 10
Un filmone straordinario con attori eccezionali e paesaggi mozzafiato. Un film che non si dimentica nemmeno dopo un trapianto di cervello. La media è scandalosamente e vergognosamente indegna!

Tra i miglior film del ventunesimo secolo!

Dracula  @  11/02/2013 10:26:17
   10 / 10
Nella top 10 dei miei film preferiti… Un appassionante e coinvolgente filmone misto dramma, guerra, romanticismo e avventura. Bellissima la fotografia e ottimi gli interpreti.
Inspiegabilmente emozionante!

beppe.fadda  @  26/10/2012 14:59:59
   8 / 10
Bello, ma noioso!! Del regista ho apprezzato di più "Il paziente inglese". Ci sono scene comunque davvero molto sentimentali e intense. Penso che sia da vedere, anche per le splendide ambientazioni. Alcuni dicono che è una copia di "Via col Vento", ma io non sono affatto d'accordo. Jude Law mi è sembrato bravo nel ruolo di Inman, la Zellweger vince l'Oscar per una splendida interpretazione. Bravo Brendan Gleeson e soprendente Natalie Portman. Nicole Kidman è bellissima (rimane sempre bellissima dopo aver patito la fame) ed è anche piuttosto brava. Il suo personaggio, purtroppo, è poco caratterizzato.

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  09/05/2012 09:48:36
   8 / 10
Film bellissimo, molto piacevole e mai noioso... La storia coinvolge, gli attori sono bravissimi e anche la fotografia è stupenda. Sarà difficile dimenticare questo film

Invia una mail all'autore del commento fabry85  @  12/01/2012 14:58:59
   9½ / 10
ottimo film d'amore ambientato durante la guerra civile americana, il film anche se dura 2 ore e 40 minuti scorre bene senza annoiare! ottima la zellweger, il premio oscar ci sta tutto

selvatiçax  @  08/01/2012 10:01:01
   10 / 10
Non posso rimanere impassibile dinanzi questo film! È una pellicola dalla sceneggiatura in parte scontata, ma ben fatta, supportata da una regia attenta e affiancata da interpretazioni di altissimo livello. Finalmente la Zellweger prende l'Oscar, era ora, brava com'è! Niente da dire nemmeno sugli altri interpreti, Law, Kidman, Hoffman, Portman …
Aggiungo con immenso piacere due punti, uno per la fotografia eccellente e brillante, metà per la scenografia e l'altra metà per la colonna sonora, emozionante e indimenticabile (davvero molto bella la canzone presente: "You Will Be My Ain True Love"). Un classico che, ora che ci penso avrei proprio voglia di rivedere. Finale, parzialmente scontato ma struggente! A chi ama il genere!

gemellino86  @  13/12/2011 23:32:09
   6 / 10
Troppo lungo e abbastanza noioso. Pieno di retorica con tanti difetti e qualche buco nella sceneggiatura. Sufficienza stiracchiata.

M.R.  @  25/09/2011 14:26:24
   7 / 10
bel film, anche se non è un capolavoro. Renèe Zellweger stavolta mi è piaciuta...

Cardablasco  @  28/08/2011 20:11:59
   7½ / 10
Molto bell,poetico poi a me i film con questo tipo di ambientazione piacciono sempre,ovvio ci vuole anche una bell storia,e questa mi è piaciuta,ottimo lavoro da parte del cast

draghetta1989  @  21/06/2011 10:56:12
   7½ / 10
lo trovo un film molto buono e ben fatto, la lunghezza eccessiva non lo aiuta e nemmeno alcune forzature lungo la narrazione o la stucchevole quanto inverosimile storia d'amore tra i protagonisti che crea un po' l'effetto polpettone, ma la pellicola gode anche di tanti punti a suo favore: bellissima fotografia e ricostruzione scenografica, scene antologiche e suggestive davvero memorabili come la battaglia verso l'inizio con quel groviglio di soldati e fango, l'inizio è un po' lento ma poi il film poi entra nel vivo e nonostante la lentezza di alcuni punti è difficile non seguirlo fino alla fine, quella fine che è certamente un po' stucchevole ma anche emozionante. è anche molto veritiero soprattutto nel rappresentare il dramma della guerra e dei disertori il tutto condito da scene di violenza abbastanza crude.
eccellente tutto il cast con la Zellweger in prima posizione.

kako  @  30/05/2011 10:41:13
   6½ / 10
un mattone abbastanza pesante e a tratti un po' noioso, poteva essere più corto. nel complesso comunque è sufficiente perchè nella seconda parte è decisamente più coinvolgente. Il cast è eccezionale, tutte ottime interpretazioni da Jude Law a Nicole Kidman alla Zellweger alla Portman.. Finale apprezzabile, film che però poteva essere migliore

krystian  @  16/04/2011 08:17:15
   9½ / 10
Condivido a pieno con il commento qui sotto, un gran ben filmone.
Le due ore e quaranta passano come una folata di vento tra emozioni e commozione. Cast di tutto rispetto, Renée su tutti: splendida. Fotografia e scenografia da oscar...musiche bellissime...
Non fatevi ingannare dalla media, è un film meraviglioso..

clint 85  @  09/04/2011 02:02:22
   9 / 10
Porcherie con medie assurde e CAPOLAVORI con sufficienze striminzite....
C'è poco da commentare, nella mia TOP 10 personale!

stella88  @  30/03/2011 18:40:48
   10 / 10
Davvero stupendo, quanto mi piace questo film ... Mi commuove molto ogni qualvolta che lo rivedo. I paesaggi sono Magnifici e Jude Law, Nicole Kidman e Renée Zellweger sono bravissimi, soprattutto Renée Zellweger, davvero molto brava.
Un film favoloso .................. bellissimooooo !
Lo consiglio vivamente.

Clint Eastwood  @  27/02/2011 19:06:06
   6 / 10
Chissà che votone gli avrei piazzato basandomi sui ricordi, mai farlo. Ora dopo una fresca visione, l'opinione riguardo a questo colossal del sopravvalutato, compianto Mighella è cambiata. La storia c'è però mal orchestrata. Rimane il ricordo di una bellissima fotografia "milky way" e il cast che ha coinvolto invano.

Sprecata occasione.

7219415  @  07/12/2010 12:17:54
   5½ / 10
troppo lungo...e troppo palloso

ValeGo  @  19/11/2010 17:16:57
   7 / 10
Molto lungo,forse troppo.. però la Zellweger è stupenda!

YourBestEnemy  @  01/11/2010 23:43:07
   8½ / 10
Stupendo. Un film drammatico incentrato sul periodo della guerra con una bellissima love story al centro. Gli attori sono stati eccezionali, Kidman, Zellweger e Law superbi, un film bellissimo e che non mi ha minimamente annoiato nelle sue 2 ore e 30. Non so quanto sia fedele al libro da cui è tratto ma a me è piaciuto da morire.

Nergal85  @  11/10/2010 12:28:50
   6 / 10
decisamente i punti di forza di questo film sono gli attori (su tutti la zellweger giustamente premiata con l'oscar) e la fotografia....per il resto la storia è molto scialba.....ed alcune cose se le potevano anche evitare....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Frankys  @  21/06/2010 07:54:08
   8½ / 10
Un film veramente molto bello ... Una storia molto affascinante, coinvolgente, triste e forte. Il finale è assai scontato, ma lo stesso commovente e triste.
Recitazione di alto livello, bravissimi Jude Law, Nicole Kidman, Renée Zellweger. Ottima la fotografia, bellissime e suggestive le ambientazioni, molto bella anche la colonna sonora.
Consigliato !!

peppone  @  15/02/2010 11:26:59
   7½ / 10
Pellicola storico-drammatica con una forte iniezione di romanticismo interpetrata bene. Segnalo una Zellweger davvero brava e Nicole Kidmann davvero bella ed affascinante oltre che convincente. Fotografia molto bella, ed ambientazioni molto suggestive. La trama presenta sfumature molto importanti e caratterizzanti. Consigliato vivamente per gli amanti del genere visto il forte timbro romantico del film.

sverige87  @  24/01/2010 13:53:29
   7½ / 10
Bel film.. da non perdere per gli appassionati di film storico-romantici

VikCrow  @  16/04/2009 21:26:27
   8½ / 10
Splendide ambientazioni avvolgono la Kidman, ancora una volta incantevole. La Zellweger si dimostra un'attrice eccellente. Da vedere assolutamente.

Ciaby  @  01/04/2009 07:29:28
   7½ / 10
Notevole e inaspettato. Ambientazioni nevose di prima categoria. Kidman bellissima.

HeathLedger9  @  17/01/2009 10:52:55
   7½ / 10
un bel film, anche se molto molto lungo riesce ad emozionare

Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento Lot  @  07/01/2009 10:56:58
   5 / 10
weareblind  @  27/12/2008 16:03:55
   2 / 10
Allora, ecco l'elenco dei motivi per cui NON dovete vedere il film.
1) Nicole si innamora in 5 minuti e poi aspetta per sempre - si, va bene, forse in Harmony
2) Banalità: lui che torna dal suo amore oltre ogni difficoltà e speranza
3) Lei che dopo mesi di stenti è ancora gnocca come il primo giorno
4) Il finale è ingestibile - vedi spoiler

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Cuoreimpavido  @  29/11/2008 12:33:55
   7½ / 10
bel film, un buon cast e una storia fatta bene anche se un po troppo lunghetta

Hyspaniko9  @  16/11/2008 17:33:46
   7½ / 10
bellissimo film anche se un po lunghetto

Lele87  @  15/11/2008 23:28:39
   6 / 10
La storia d'amore è davvero un po banale e il film è davvero un po troppo lunghetto e a tratti annoia, ma nn mi sento di dargli l'insufficienza perche ci sono film ben peggiori di questo

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  07/10/2008 09:30:41
   4½ / 10
Qualcosa di buono c'è.

La Kidman e la fotografia

Per il resto è stato un film palloso all'ennesima potenza... un vero purgone.
Trama assai debole di argomentazioni per quello che è la durata del film.
bastava un'ora e mezza al massimo.

Invia una mail all'autore del commento SakiJune  @  29/06/2008 12:48:29
   7½ / 10
Nicole Kidman in gran forma, molto realistico e appassionante... benché la storia d'amore di cui si narra sia abbastanza banale e scontata. Un fantastico Brendan Gleeson, tra l'altro, in un ruolo dolceamaro e intenso che gli si addice tantissimo.

Danton  @  02/04/2008 21:55:23
   7½ / 10
Bel film, vale la pena vederlo. Sceneggiatura, regia ed interpretazione ottima. Finale da fazzoletto

bil85  @  28/03/2008 20:57:05
   9 / 10
Un'altra media che mi fa rimanere esterefatto.
ma dico, come fa ad avere la media del 6,5 sto film?
Bò, forse non ci capirò niente io ma cmq questo film è a dir poco STRAORDINARIO!!!!

Flea85  @  06/03/2008 10:47:19
   7 / 10
Questo film non mi è dispiaciuto...ma non mi ha neanche entusiasmato..la trama è ottima..gli attori anche..molto bravo Jude Law, un film che mette a nudo la crudeltà della guerra civile americana..e ti fa vivere in pieno il ritorno alla città natia del protagonista

giulymovie  @  22/01/2008 13:24:39
   9 / 10
Non capisco perchè abbia di media solo 6.5!! a me è piaciuto molto nonostante la lunghezza. Lo consiglio vivamente

unpoeta67  @  28/12/2007 12:28:20
   8 / 10
film credibile e di grande atmosfera. la storia è verosimile e mette a nudo la scelleratezza e le atrocità commesse parallelamente ad una guerra che mette fratello contro fratello ( fratello americano) ...
una nicole kidman assolutamente radiosa , interessante anche il ruolo di renèe zelweger e buon law . la fotografia è spettacolare . il film è romantico senza sfociare nel patetico . ricostruzione di un grande amore vissuto solo per pochi istanti ma così grande da riempire una vita ( come dice anche il padre di nicole nel film ) ...ma solo chi l'ha provato un così grande amore può forse capire di cosa stiamo parlando ...o chi lo sta aspettando ..
consilgiato !

Englishbear  @  27/12/2007 18:41:54
   9½ / 10
Bello bello bello!un film favoloso... romantico e stupendo...penso ci siano pochi film di questa grandezza...grandissimi e bellissimi attori...bella nicole kidman e bellissimo jude law...grande renèe zellweger

vitocortesi  @  14/12/2007 11:08:08
   7 / 10
Un film accettabile ma niente di più.

xGiOv  @  13/12/2007 20:52:20
   9 / 10
Ottimo...ottimo film, drammatico al punto giusto, sempre avvincende e mai noioso. Interpretazioni mozzafiato di Renèe Zellweger e della bella Nicole. Anche la fotografia fa il suo figurone, con viste di paesaggi di qualità elevata... Film molto sottovalutato.

Lory_noir  @  13/12/2007 14:53:21
   7½ / 10
Mi è piaciuto molto. All'inizio i dialoghi sono un pò imbarazzanti ma subito dopo la storia prende vita, gli attori crescono insieme al film ed è tutto un susseguirsi piacevolissimo di piccole storie attorno a quella principale. Più bella che mai Nicole Kidman, bravo Jude Law, bravissima e sec me meritosa dell'oscar Renneè Zellweiger che è doppiata dalla poddiatrice italiana più brava che ci sia secondo me che è Giuppy Izzo se non mi sbaglio. Un buon film da vedere, forse la solita storia d'amore ma l'ho trovato molto piacevole e poetico.

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  13/12/2007 10:03:54
   4 / 10
Interminabile drammone che mescola amore e guerra, forte di un cast di alto livello ma pesante come il cenone di Capodanno.
Non lo salvano la fotografia molto bella nè la presenza di una Nicole Kidman che appare radiosa nonostante gli stenti e il freddo e la fame e i dolori... anzichè alla Zellwegger l'oscar avrebbe dovuto andare al truccatore. ;)

tesla  @  25/10/2007 23:56:28
   1 / 10
porcheria!!!!!

wega  @  02/10/2007 21:52:52
   7 / 10
oggettivamente bello..bella fotografia..la più bella kidman di sempre..ottima scenografia bel film

InSaNITy  @  30/08/2007 21:33:24
   4½ / 10
Non ricordo bene, perchè per quanto mi è risultato insulso, l'ho in gran parte rimosso sto film..ma credo di essermi pure addormentata verso la fine. E che non riesca a vedere una pellicola per intero è veramente grave.
Questo sì, che è un film veramente NOIOSO. Non scorre in nessun modo, l'unica cosa che lo fa andare avanti in qualche modo è l'ansia che finisca. Sonno permettendo.

giusss  @  17/08/2007 11:45:56
   7½ / 10
Film a fasi alterne,con scene che mi sono piciute molto ed altre di meno.
Il film merita molto perche' il cast è davvero di alto livello,con ottime interpretazioni.
Un po' meno brillante l'interpretazione per Nicole Kidman rispetto a Jude Law(bravissimo) e soprattutto a Renèe Zellweger che da quando entra in scena attira la mia attenzione per tutto il film,strepitosa, bello il suo personaggio.
Consiglierei di vederlo.

ilmoro88  @  15/06/2007 20:13:20
   8 / 10
Forse non il miglire fiml interpretato da Nicole Kidman ma in compenso c'è una magnifica Renée Zellweger che si becca anche l'oscar per la suo ottima interpretazione......Mi sembra che anche in questo caso il film sia sottovalutato, meriterebbe sicuramente un voto in più rispetto alla media attuale, e cioè 7.5... In ogni caso merita di essere guardato!!!!!!!!!!

Paolo70  @  30/03/2007 17:38:32
   7½ / 10
Buon film ambientato negli Stati Uniti durante la guerra di secessione. Mostra la crudeltà della guerra con tutte le avversità a cui bisogna andare incontro. Il film risulta lungo anche se sostanzilmente non risulta noioso.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR agentediviaggi  @  14/03/2007 16:51:21
   6 / 10
Non è brutto, non è granchè. Si può vedere ma è chiaramente un polpettone; da ricordare invece le scene di battaglia nella prima parte del film dove i corpi si confondono colla melma, scena degna di un grande regista quale a tratti dimostra di essere Minghella. Per il resto cast eccezionale per un film senza particolari novità rispetto al suo genere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  14/03/2007 16:45:57
   5 / 10
film abbastanza noioso e senza senso...non è un film di guerra,non è un film drammatico,insomma non ho ancora capito cosa volesse da me questo regista!
la storia d'amore e poco coinvolgente e non è certo commovente...la scelta di mettere i cattivissimi forse è anche fuori luogo...
tecnicamente buono ma per il resto da buttare!

Gruppo REDAZIONE maremare  @  15/02/2007 00:45:37
   4 / 10
Polpettone indigesto

Angle  @  12/02/2007 08:43:20
   5½ / 10
è il classico film interminabile...per certi aspetti ben strutturato, ma in troppe situazioni lento, prevedibile e, come ribadisco, davvero troppo lungo.

Jumpy  @  09/02/2007 19:59:14
   7 / 10
simpatico e divertente ;)

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/02/2007 20.02.05
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  23/12/2006 14:13:04
   4½ / 10
Polpettone interminabile e apprezzabile soprattutto dal punto di vista fotografico, il resto è un concentrato di figurine che vorrebbero essere intense e sono soltanto ingessate. Qualche momento azzeccato comunque non manca.
Spreco di talento, l'ennesimo, per la Kidman

The Monia 84  @  09/12/2006 16:11:30
   8 / 10
Tratto dal romanzo di Frazier, è un film in cui Minghella parla di due temi a lui molto cari: l'amore tragico e la guerra.
Assieme alla battaglia di Petersburg (forte, spettacolare, emozionante), la parte sedentaria del film, legata alle due donne, Ada e Ruby, è sicuramente la migliore.
Finale splendido.

SuperLucky  @  21/10/2006 20:35:57
   7 / 10
Molto molto piacevole. Da vedere.

edo88  @  08/10/2006 14:25:11
   8 / 10
Drammatica storia d''amore molto bella e coinvolgente.
Sì, forse non è troppo originale, ed in effetti la sceneggiatura è vista e rivista, ma la regia la rende lo stesso più che apprezzabile.
Per quanto riguarda gli attori...Jude Law per la prima volta mi è piaciuto, e gli altri hanno i loro nomi a precederli. Meritato l''Oscar per la Zellweger!
Da vedere, per lo meno per il cast, ma non solo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

AMERICANFREE  @  04/10/2006 22:57:30
   8 / 10
un bel film la trama nn e' male anke se di originale ha ben poco.........il cast e' di tutto rispetto con interp ottime in particolare di Law, anke se dura forse un po' troppo nn stanka piu' di tanto!! la colonna sonora e' molto coinvolgente. DA VEDERE

clare  @  14/09/2006 20:29:40
   6½ / 10
Niente da ridire sulle interpretazioni, specie quelle minori, ma il film risulta molto lento, in particolare all'inizio. Man mano forse si riprende un pò, ma in realtà non vi è una vera svolta in tutto il film, a parte forse verso la conclusione. Ci sono scene cruente, belle parole e una giusta condanna alla guerra e questo magari è apprezzabile.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR frine  @  14/09/2006 02:21:16
   6½ / 10
Va bene, l'ho visto ieri sera in TV. Ed ero pure stanca morta.
La storia si ispira all'Odissea (l'hanno detto tutti).
la storia si ispira a "Via col vento" (l'hanno detto molti).
Ma più lo guardavo, più mi sembrava che si ispirasse ad un mucchio di altre cose.
"Fratello dove sei" dei Coen? Forse.
"Barry Lyndon" di Kubrick? Boh.
"Il soldato Jonathan" di Don Siegel? Eh sì..questo sicuramente.
Insomma, c'è di tutto. Chiunque potrebbe trovarci dentro riferimenti di ogni genere. A conferma della sensazionale originalità di Minghella....
Il messaggio è però incontrovertibile: la guerra la fanno gli uomini, il dopoguerra lo fanno le donne. E' sempre stato così.
Alcune scene sono molto belle, grazie anche ad una fotografia sgranata e straniante che conduce lo spettatore in un universo 'altro', fantastico e surreale, odissiaco appunto. Strepitoso Ribisi e incisiva la scena della vecchia donna che scanna la capra e distribuisce medicinali (quella lì è Elena, per chi non ci avesse pensato).
Ma insomma...non che sia un brutto film, anzi. Ma Minghella, con tutti i suoi riferimenti, non ha pensato ad "Afterhours" di Scorsese?
Quella sì che era Odissea pura.
Ah, i protagonisti sono bravini, ma nessuno si avvicina nemmeno lontanamente ad una prova da Oscar. Né la superpatinata Kidman né la grassoccia Zellwegger, né tantomeno lo statico Jude Law. Simpatici i cantori.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohà  @  13/09/2006 11:22:13
   6 / 10
Che dire?
Da una parte mi è piaciuto: scenografie, costumi, musiche...
Dall'altra ho trovato la storia così inverosimile da esserne disorientata.
Ho trovato i personaggi di contorno migliori dei protagonisti. E mi piace molto la Kidman e trovo molto, ma molto carino Jude Law.
Ma la vecchia con la capretta mi ha annichilita.
E' troppo smaccatamente mieloso ma, nello stesso tempo, offre spunti drammatici intensi ed un finale un po' scontato, ma ugualmente toccante.
Non mi ha convinta del tutto.

domeXna79  @  04/08/2006 22:16:35
   7½ / 10
Un bel film del genere drammatico-romantico.
Bella ed avvincente la storia, che ha sullo sfondo le vicende della guerra civile americana, nella quale si innesta la difficile e tragica vicenda d’amore dei due protagonisti.
La speranza di ritrovare la persona amata, il viaggio che viene intrapreso dal soldato Inman, la miseria che la guerra porta con se ..tutto questo si intreccia nella narrazione, ricreando un intensa vicenda di un epoca passata.
Ottimi i dialoghi e la ricostruzione storica, solo all’inizio il film può risultare un po’ lento, ma poi mantiene un buon ritmo riuscendo a coinvolgere lo spettatore nelle drammatiche vicissitudini dei protagonisti.
Davvero ottime le interpretazioni dei diversi attori, da Jude Law a Nicole Kidman, con una menzione speciale per la vincitrice dell’Oscar come miglior attrice non protagonista, la brava Renèe Zellweger.
Un bel ed intenso film ...assolutamente da vedere!

Living Dead  @  28/05/2006 22:01:28
   7½ / 10
diciamo che l'ho visto solo per l'unica, strepitosa, stupenda, bravissima Nicole Kidman, che in questo film è + bella che mai.
Nonostante questo l'ho un film decisamente buono, con un buon cast che da il meglio di se, (eccelsa renee Zellweger), assieme alle bellissime scenografie. In alcune parti un pò mattone, ma nel complesso più che discreto.

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/05/2006 22.12.14
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  28/05/2006 21:50:02
   7 / 10
Molto buono. Attori molto bravi, regia ottima e trama interessante. In alcuni momenti davvero intenso. Appassionante.
VACCA BOIA KE CAST!!!

gei§t  @  04/05/2006 08:28:16
   7½ / 10
Parte parecchio a rilento, ma nella seconda ora inizia ad ingranare.
Un'odissea omerica molto ben fatta; l'ingiustizia e la stupidità della guerra sono il nemico da battere. E sicuramente Nicole che aspetta a casa è un buon motivo per lottare contro questo nemico.
Bellissima colonna sonora.

fred legh davis  @  16/04/2006 15:49:56
   7½ / 10
riconosco ke il film puo risultare pesante,ma conoscendo le opere precedenti del regista minghella parto provenuto.
il film alterna momenti di serenità e tranquillità a momenti drammatici e violenti anke se questi ultimi sono molto esigui e tendono ad animare il film!
nicole kidman e favolosa jude law un po meno forse inappropriato x questo ruolo...io avrei messo un joseph finnes...renee zellweger...brava x carità ha ricevuto l'oscar sia xke quell'anno era la piu meritevole tra le 5 candidate sia xke l'anno prima si era vista soffiare l'oscar dalla stessa nicole kidman e quindi l'academy ha voluto premiarla quasi x consolazione,dopo tutto qui non ha interpretato un ruolo cosi particolare da meritare l'oscar...
cmq a me il film e piaciuto...se vi piacciono i kolossal-polpettoni guardatelo...

Invia una mail all'autore del commento alyssa.90  @  08/03/2006 15:40:10
   8½ / 10
lento e noioso puo' risultare all'inizio.. ma a metà film inizi a prenderci gusto..

regista  @  29/01/2006 15:29:02
   10 / 10
molto commovente

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  27/01/2006 23:16:30
   6½ / 10
L'inizio è difficile da reggere, poi la lentezza la fa sempre da padrona ma quantomeno la storiella è buona. Premio Oscar alla Zellweger assolutametìnte immeritato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Cleric Preston  @  27/01/2006 22:40:40
   6½ / 10
Si guarda per carità, soprattutto per gli ottimi interpreti, tra cui persino Ribisi (il caratterista per eccellenza) merita una menzione per l'ottimamente interpretato "bifolco generico"!
Purtroppo mi è davverso parso che la pellicola si trascini stancamente oltre le due ore e mezza tentando di essere quel capolavoro che non è.
Una storiella come ce ne sono tante, con grandi interpreti, fotografia mozzafiato ed una trama banalotta.
Non è certo un "Via col vento".
La Zellweger ha assolutamente meritato l'oscar.

xxxb9s  @  08/01/2006 14:37:51
   7 / 10
una moderna "odissea"
con tanto di "sirene" ,"circi" e "proci".

la zellweger non mi sembra da oscar, anche se è sempre piuttosto brava nei suoi ruoli.

forse un po' lunghetto e.....peccato per il finale.

cmq buono

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Caio  @  19/12/2005 02:28:54
   4 / 10
ecco, questo è quello che si suol dire un polpettone di retorica...struggenti abbracci alla via col vento, la guerra civile, le lacrime che non sgorgano mai ma che al massimo fanno brillare gli occhi senza sciogliere il trucco...e via dicendo. Qualcosina di buono c'è, ma risiede nella fotografia, colonna sonora e attimini illuminati (come quando la vecchia sgozza la capra, molto suggestiva!!). Nicole questa volta risulta un pò pesante, mentre rene è brava davvero. La fine è un pò una liberazione!!

2 risposte al commento
Ultima risposta 13/09/2006 02.55.30
Visualizza / Rispondi al commento
Elena82  @  23/09/2005 20:29:30
   8 / 10
Ero partita un po' prevenuta, dato che i polpettoni sentimentali (tipo "Titanic" e "Pearl Harbour" ) non sempre mi piacciono , ma "Cold Mountain" mi ha colpito davvero molto. E' un film intenso ed emozionante, la trama non è originalissima ma è sicuramente di effetto, e in alcuni momenti non ho potuto fare a meno di sentire un nodo alla gola.
Mi ha colpito molto Natalie Portman, forte, disperata e struggente.
Per quanto riguarda la guerra.. beh, ormai lo sappiamo, l'uomo non è in mai ingrado di imparare dai propri errori.

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele18 regali1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacci
 NEW
andrej tarkovskij. il cinema come preghieraangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhiblack christmas
 NEW
boterobrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore bruciacena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamenteche fine ha fatto bernadette?chiara ferragni - unpostedcitizen rosicity of crimecountdown (2019)daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadio e' donna e si chiama petrunyadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'arteescher - viaggio nell'infinitofigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini manghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orogood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigrazie a diohammamet
 NEW
herzog incontra gorbaciovhole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno più bello del mondoil mio profilo miglioreil mistero henri pickil paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil primo nataleil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il terzo omicidioil varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 NEW
jojo rabbit
 HOT R
jokerjumanji - the next levella belle epoquela dea fortunala famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala ragazza d'autunnola scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marelast christmasle mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetleonardo. le operel'eta' giovanelight of my lifel'immortale (2019)l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta ray
 NEW
marco polo - un anno tra i banchi di scuola
 NEW
me contro te: il film - la vendetta del signor smetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nancynati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottipaw patrol mighty pups - il film dei super cucciolipiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the movieploipupazzi alla riscossa - uglydollsqualcosa di meravigliosorambo: last blood
 NEW
richard jewellritratto della giovane in fiammeroger waters us + themrosa (2019)santa subitoscary stories to tell in the dark
 NEW
scherza con i fanti
 NEW
school of the damnedse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonshow me the picture: the story of jim marshallsolesono solo fantasmisorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkerstoria di un matrimoniostrange but truesulle ali dell'avventuraterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe farewell - una bugia buonathe gallows act iithe grudge (2020)the informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill team
 NEW
the lodgethe new popethe reporttolkien
 HOT
tolo tolotorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new yorkun sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

996888 commenti su 42705 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net