the box regia di Richard Kelly USA 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the box (2009)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE BOX

Titolo Originale: THE BOX

RegiaRichard Kelly

InterpretiCameron Diaz, James Marsden, Frank Langella, James Rebhorn, Gillian Jacobs, Michele Durrett, Andrew Levitas, Basil Hoffman, Lisa K. Wyatt, Jenna Lamia, Michael Zegen, Ian Kahn, John Magaro, Ryan Woodle, Scott Winters, Frank Ridley, Patrick Canty, Kevin De

Durata: h 1.55
NazionalitàUSA 2009
Generethriller
Al cinema nel Luglio 2010

•  Altri film di Richard Kelly

•  Link al sito di THE BOX

Trama del film The box

Norma e Arthur Lewis sono una giovane coppia, sposata con un figlio piccolo. Un giorno alla porta di casa loro, in un tranquillo quartiere residenziale, bussa uno sconosciuto che gli consegna una misteriosa scatola di legno con un bottone. L'uomo gli rivela che premendo il pulsante sulla scatola riceveranno un milione di dollari, ma che, alla pressione, qualcuno nel mondo morirÓ. Norma e Arthur avranno solo 24 ore a disposizione per decidere cosa fare, se premere il pulsante e uccidere uno sconosciuto o rinunciare ai soldi di cui avrebbero bisogno, dopodichÚ la scatola gli sarÓ portata via.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,80 / 10 (231 voti)5,80Grafico
Voto Recensore:   7,50 / 10  7,50
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The box, 231 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

horror83  @  16/12/2018 16:00:43
   7 / 10
Mi è piaciuto anche se ho preferito di più la prima parte della seconda, perché la prima parte è avvolta nel mistero di questa scatola, delle sue conseguenze, e di cosa ci fosse dietro a questo test, poi quando viene fuori la verità non mi ha troppo entusiasmata la cosa, anche se il finale mi è abbastanza piaciuto. secondo me se durava 20 minuti di meno era meglio! Per il resto è promosso!!! Brava e bella Cameron Diaz.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento eddiguff  @  10/09/2018 23:44:56
   5½ / 10
Buona la partenza. Ma poi la sceneggiatura incespica, cade, tenta di rialzarsi, si riprende un po'... Ma non sarà un finale vincente.

Mic Hey  @  11/11/2017 01:50:40
   6 / 10
Uno dei film più ambiziosi e pretestuosi (pure troppo!) di sempre, sul genere AvvocatoDelDiavolo, GuardianiDelDestino,.. però trattare di argomenti meta-filosofici come "LiberoArbitrio, GiudizioDivino, FineDelMondo" può essere un'arma a doppio taglio.. se lo si fa bisogna farlo bene !
Qui.. ahimè, dopo un incipit folgorante che cattura davvero l'attenzione il film cade in un vortice di pochezza narrativa, volgari espedienti, soluzioni anche comiche e si risolleva leggermente nel finale, beffardo e spietato come l'inizio..
Alla fine, nonostante il blocco centrale del film sia da dimenticare quasi in toto, l'atmosfera e i temi trattati mantengono un tale fascino "dark" da invogliare lo spettatore a "resistere" comunque fino alla fine :)

Film particolare, negativo, deprimente ma tutto sommato sufficiente .

GL1798  @  02/11/2017 18:09:13
   4 / 10
Il film mi ha stupito in quanto è talmente insulso che non sono riuscito a completare la visione. Ho dato 4 anzichè 2, in quanto Cameron Diaz riesce a rendere migliore un tale abominio.

sciroppo  @  15/02/2017 00:13:40
   6½ / 10
Non ho capito bene il perchÚ di certe cose...pur nella consapevolezza che in un film del genere non tutto deve essere rivelato. E faccio parte di quelli a cui il film non lascerÓ molto a parte qualche emozione e qualche scena: mancano delle rifiniture che avrebbero dato un senso pi¨ profondo a quanto accade. E in alcuni momenti, avanti nel film, si sente la mancanza di pi¨ coerenza.
Tuttavia trovo che sia un buon film, con buoni attori, buoni dialoghi, e quant'altro. Crea una certa aspettativa, inquietudine, e a fa pensare a certe tematiche (anche se, come dicevo prima, non riesce ad andare troppo in profonditÓ) Sostanzialmente usa il tempo nel modo giusto per narrare quel che deve.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ZanoDenis  @  23/01/2017 15:04:53
   3½ / 10
Fisolofia spicciola + buchi di trama. E' questo il riassunto di un film deludentissimo, che illude di essere un buon prodotto di intrattenimento per la prima parte e poi si trasforma in un pippotto incredibile, di una moralità talmente spicciola da fare tenerezza, dai mi sono sentito preso in giro da una cosa del genere.
Nella seconda parte del film è tutto un insieme di situazioni grottesche lasciate inspiegate, diventa tutto poco credibile, va di mezzo la filosofia, gli alieni, gli dei, e diverse frasi ad effetto sul presunto egoismo dell'uomo.
Recitazione orrenda, la Diaz continui a fare le commediole che per i ruoli drammatici non è portata.
Terribile.

Invia una mail all'autore del commento DarthCloud23  @  14/01/2017 22:39:18
   7 / 10
Film geniale. Non riesco a capire tutte le critiche. Attori bravi, storia originale e non scontata, regia non buonissima ma nemmeno scarsa. Lo consiglio nonostante le critiche.

Nic90  @  25/04/2016 14:25:24
   3½ / 10
Questo film è una c..... pazzesca.
Senza senso,noioso e banale.
Evitatelo.

daniele64  @  16/12/2015 16:52:19
   6 / 10
Film parecchio inquietante , con una prima parte piuttosto convincente nella sua angosciosa semplicità ed una seconda invero troppo ingarbugliata e pasticciata , dove si cerca di dare una spiegazione a tutta la carne messa sul fuoco . E qui casca l'asino ... inoltrandosi tra fantascienza , metafisica e soprannaturale , con alcune scene veramente "esagerate " , come quella in biblioteca ... Molto bella la ricostruzione scenografica degli Anni 70 , discrete le atmosfere musicali ed una regia che vorrebbe essere elegante . Che dire del cast ? Marsden piuttosto anonimo , la Diaz insolitamente sobria ed un Langella magrittiano e convincente . Per me , una pellicola incompiuta .

lucio marchini  @  02/12/2015 08:17:09
   5 / 10
La media tra la prima parte.che e' stata coinvolgente e scorre bene e la seconda caotica e troppo ad effetto! Sinceramente non ci ho capito molto alla fine ed ha influito sul voto finale....buona l idea ma non cisi e' accontentati e si e' finito per esagerare e strafare....peccato.

topsecret  @  23/10/2015 16:43:52
   6½ / 10
Non facile da giudicare questo film di Richard Kelly che ad una sceneggiatura abbastanza lineare non riesce però a contrapporre un elemento davvero originale. Ed ecco che lo spunto di base, la voglia dell'uomo di farsi allettare da un guadagno importante a discapito degli altri, pone un dilemma morale che certamente non è nuovo nel cinema e la componente fantascientifica non riesce ad essere così ficcante da impressionare oltre modo chi guarda.
D'altra parte, la storia ha degli elementi validi: il ritmo è più fluido nella seconda metà, gli effetti speciali convincono, regia e cast fanno del loro meglio e la storia non annoia di certo, nonostante non brilli per emotività, se non in alcune brevi scene, assicurando comunque una visione senza intoppi. Magari poco articolata per quanto riguarda il plot, ma sicuramente interessante per come si sviluppa.
Indeciso tra il 6 e il 7, scelgo una via di mezzo.

Rollo Tommasi  @  03/05/2015 18:35:46
   7 / 10
Langella "morsicato" dalle lame del tempo vale da solo il pezzo del biglietto...

deliver  @  31/03/2015 14:29:57
   6½ / 10
Fossi stato in Richard Kelly, avrei insistito sul filone Donnie Darko...perché ad esempio non fare un episodio dedicato a Roberta Sparrow, cioè un prequel ?
Me lo domando perché dopo l'exploit iniziale, Kelly si è troppo fissato in tema di "fine del mondo" arrivando tuttavia a risultati pasticciati da un lato (Souhtland tales) e più convenzionalmente fantascientifici con questo "The Box".
Perché a volerla dire tutta, l'inizio di questa pellicola e' assai accattivante...il problema è che tutto va a finire a tarallucci e vino nella seconda parte, virando poi verso un epilogo troppo dogmatico e irrisolto. Un po' dispiace, per come era partito, Kelly sembrava destinato a tappe sempre più importanti. La classica fortuna degli esordienti ? Chissà.

_Hollow_  @  24/02/2015 14:03:52
   6 / 10
The Box non è un film brutto. Il problema principale è che a distanza di tempo sembra non averti lasciato nulla. "L'ho visto? Eh già, l'ho visto ... "
Interessante quanto insipido. Decisamente evitabile.

giampa74  @  20/10/2014 12:23:15
   7½ / 10
Prende spunto da un vecchio episodio della mitica serie "Twilight Zone" creando poi altri risvolti, la storia viene resa ancora più fantastica (esagerando un pò troppo secondo me) dell'originale sfociando nel finale abbastanza prevedibile.
Sono d'accordo con molti commenti che ho letto dove si parla di due parti, anche tre se vogliamo essere pignoli, la prima segue la storia della scatola, la seconda si entra nel mistero "naturale" e "paranormale" e la terza si torna prepotentemente sulla scatola e le conseguenze.
Onestamente non mi è dispiaciuto, nutro una profonda venerazione verso Cameron Diaz (e qui mi è piaciuta parecchio) quindi già questo...Langella è un piacere (!!!) per gli occhi, perfetto misto tra mistero e macabro...unico neo secondo me il marito della Diaz, giudizio personale ci avrei visto un altro attore.
Godibile, non noioso e consigliato agli amanti del genere.

metal_psyche  @  16/12/2013 11:23:19
   2 / 10
all'inizio ho pensato che potesse essere un gran film...infatti i primi minuti sono davvero coinvolgenti...poi vabbe'...non ne parliamo...

Junipher  @  08/12/2012 01:39:16
   4½ / 10
Da una buona idea è scaturito un film caotico e tremendamente pretenzioso. Qualche buona scena ad effetto sparsa lungo durata del film non è un alibi per trascurare l'elemento narrativo, a tratti completamente assente.
Insomma, una visione delirante, nel senso peggiore del termine...
Cameron Diaz mediocre.

Trixter  @  13/08/2012 20:33:15
   5½ / 10
Una coppia normale, un misterioso sconosciuto, una scatola, una valigetta piena di dollari. Questi sono gli ingredienti principali del film di Kelly che, per una buona mezz'ora, regala un thriller davvero niente male e molto accattivante. Poi d'improvviso la pellicola s'incarta, diventa sconclusionata, vagheggiante, eccessiva... insomma, sfocia nel paranormale e non si capisce più nulla. Dopodichè, chiude con un riuscitissimo finale altamente drammatico.
Nel complesso, a parte l'ottima prova attoriale, la buona fotografia e la regia sicura, il film sfiora la sufficienza senza tuttavia raggiungerla, a causa della voluta ed eccessiva stranezza che spiazza lo spettatore il quale, pur non volendo, perde rapidamente la bussola di una narrazione troppo vaga e surreale.

C.Spaulding  @  19/07/2012 00:37:46
   5 / 10
Rifacimento per il cinema di una puntata del telefilm "ai confini della realtà"intitolata button-button. La storia ovviamente è stata allungata e questo ha rovinato il film e lo ha reso pittusto noioso. Tutto sommato non è fatto poi male e gli attori sono bravi, Ma non basta a risollevare le sorti di questa pellicola che rimane mediocre. Da vedere se non si ha altro di meglio.

Wen0m  @  19/05/2012 00:58:27
   6½ / 10
Media bassina per un thriller con un'idea di fondo originale. Se dobbiamo trovargli un difetto è che promette molto e mantiene solo in parte, nel senso che nella seconda parte si incarta un pò su se stesso e diventa un pò improbabile. Più che sufficiente comunque

Urasawa  @  01/05/2012 00:48:02
   6½ / 10
Intriga perché si vuole capire, però poi non si capisce niente...

DarkRareMirko  @  29/03/2012 00:18:25
   7½ / 10
Kelly è sempre Kelly: talentuoso, furbastro, dotato, visionario, citazionista, megalomene, sinistro.

Prendendo di peso elementi da Fincher, Barker, Spielberg, Lynch e partendo da un breve racconto di Richard Matheson, l'artista rende intrigante, complicandola, una storia di per sè breve e lineare.

E via allora di complotti, alieni, gente sfigurate, strane scatole, portali.

Perfetta l'atmosfera anni '70, come la fotografia, inquietanti certi passaggi (vedasi piede senza 4 dita), bravi interpreti (seppur la Diaz non sorrida mai).

Non si capisce granchè, ma ad ogni modo la narrazione è un pò meno ingarbugliata di Donnie Darko e Southland tales, davvero deliranti.

Quoto chi dice che parte come un film normale, si mantiene così per circa mezz'ora, finisce come un film normale, ma per circa 65 minuti propina immagini a dir poco illogiche e sconclusionate.

Da vedere, ma non è una visione facile.

Prof. E. Zikkio  @  09/03/2012 01:08:54
   6½ / 10
Dunque non è un film qualunque.
Complesso come se fosse un amplesso ma lo specchio non è un riflesso.
Se premi il bottone è lo stesso senza sesso, fesso.
Questa scatola è magica .. turnica, guarda come brullica.
Sfruccika come luccika

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Giulio422  @  08/03/2012 22:03:33
   7½ / 10
visto in dvd proprio stasera, dire che è originale è poco !!

come trama incuriosisce molto all' inizio e e poi diventa abbastanza contorta, mai banale però e alla fine secondo me ne esce un buon film, diverso dal solito ma che cmq merita la visione

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  05/03/2012 22:44:40
   5 / 10
Parte bene ma si perde strada facendo, mischiando vari generi differenti tra loro facendo naufragare il tutto . il finale è anche carino, ma lascia perplessi in quanto c'e' l'inconguenza che il libero arbitrio della coppia come fa ad essere collegato al libero arbitro della coppia successiva?
Come sempre gnocca la Cameron.
Quasi Mediocre. 5-

kako  @  04/03/2012 15:13:00
   5 / 10
l'idea del thriller non era male ma lo svolgimento è da bocciare. Troppi elementi mal amalgamanti, buchi logici e una durata eccessiva fino al finale che non è neanche male ma non risolleva il resto del film.

thetruth34  @  27/02/2012 17:56:19
   4 / 10
quasi 6 di media per una boiata del genere?! mah... probabilmente mi è sfuggito qualcosa in questo pseudo thriller-fantascentifico. a me è risultato abbastanza pesante e molte scene prive di significato, una su tutte quella in cui la professoressa C. Diaz si spoglia e fa vedere la sua malformazione del piedec davanti a tutta la classe!! bocciato.

Chemako  @  20/02/2012 18:07:10
   3 / 10
Grandissimo incomprensibile pacco!!!!!

Reservor dog  @  20/02/2012 15:47:21
   4½ / 10
Dopo una prima parte più che efficace, in cui ad ogni inquadratura la suspence va ad aggredire lo spettatore lasciando presupporre un qualcosa di buono, ecco che il film si squaglia come neve al sole. R.Kelly, non è un mistero, è un regista che osa, che delle storie lineari non se ne fa nulla, ma questa volta a mancato del tutto il bersaglio.
Otime davvero le ambientazioni anni 70, come già lo erano state quelle 80' di Donnie Darko,ma la trama è davvero un guazzabuglio di dettagli buttati lì senza un solido sviluppo.
Non male l'interpretazione della Diaz.

Wally  @  08/02/2012 02:55:07
   5 / 10
C erano tutti i presupposti per creare un capolavoro! o comunque un film memorabile!
Partiamo molto bene con l arrivo di questa scatola in un ottima atmosfera anni 60/70 per poi cadere nel banale più banale che non si è mai visto... tant è vero che nei trailer di questo lato fantascientifico/mistico non se ne parla proprio...
Poi ci riprendiamo un pò nel finale ma sempre se non vi siete addormentati nel frattempo!

Personalmente penso che si poteva fare di più! MOLTO DI PIU' e comunque non cadendo nella scemenza più totale come in questo film!

Peccato

clint 85  @  06/02/2012 23:31:05
   5½ / 10
Ma solo a me, da l'impressione di essere prolungato all'inverosilile, con boiate di ogni genere peraltro mal trattate e mai approfondite...?


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Se durava 20 minuti, forse guadagnava qualche punto in più...

Jolly Roger  @  04/02/2012 16:20:55
   4½ / 10
premetto che questa è una delle poche volte in cui mi trovo d'accordo in chi dà un voto negativo. Di solito sono più indulgente e più buono verso i film rispetto alla media dei votanti.

Stavolta NO. Quoto in pieno il commento appena precedente il mio di Bellinidj. Leggetelo che ha già detto tutto.

Il film parte con un'idea assolutamente originalissima, l'idea di una scatola con un bottone. Se lo premi, avrai un milione di dollari, ma qualcuno che non conosci morirà. CHA FAI, PREMI O NON PREMI ?


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Detto questo, dopo un primo interessante quarto d'ora, il film letteralmente DEGENERA. Sprofonda nel fantasy, nella fantascienza, alieni, Marte, nella religione, Purgatorio, 3 porte virtuali, e persino un banalissimo moralismo da quattro soldi, del tipo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Insomma, detto francamente, lasciate perdere quest'accozzaglia confusa di generi, in cui si finisce inesorabilmente per non capirci un cxxzo.
Arrivi alla fine e...BAH

Bellinidj  @  28/01/2012 01:10:01
   4 / 10
Una pellicola stranissima, che parte con un'idea molto originale ma che si perde purtroppo nello svolgimento, arrivando a toccare quasi tutti i generi possibili. Prova il thriller, poi sfocia nella fantascienza, ci ficca un pò di horror, poi un filo di drammatico, qualche battuta comica, un pizzico di giallo, con un risultato così confuso da rendere difficile reggerne la trama. Io non ce l'ho fatta, giuro. Non si capisce un ca.zzo, ho dovuto cercare la trama su internet. L'idea della scatola è buona, il tutto poteva aggirarsi sull'enigma schiaccia-non schiaccia che, se ben strutturato, avrebbe potuto risultare angosciante e con un ritmo sostenuto, restando sul thriller-drammatico. Invece il regista osa l'impossibile, e devo dire sinceramente senza successo, inserendo tutto quello che poteva, pure gli alieni. Ma che è?? Una porcata, anzi una Porcata con la P maiuscola già che ci siamo. A un certo punto mi sono distratto per 2 minuti e mi sono ritrovato con Arthur rincorso da bibliotecari-zombie, poi di fronte a tre monoliti d'acqua con una specie di maga che lo obbligava ad una scelta a metà fra la pillola di The Matrix e le prove di Harry Potter e la Pietra Filosofale, poi lui che ricompare sospeso sopra il letto dentro una scatola acquosa.. Lì abbiamo toccato proprio il fondo, non c'era più capo nè coda... Veramente un film senza senso, non so come abbiano potuto concepirlo, e soprattutto finanziarlo.. Chiedo pietà!!!

JOKER1926  @  26/01/2012 04:28:38
   5 / 10
Ha la virt¨ di incantare e infondere dosi di tensione e curiositÓ nelle primissime battute della sua proiezione, lo spettatore risponde con interesse. Stiamo parlando di un film del 2009 della famosa regia di Richard Kelly. Adoperiamo il termine "famoso" perchÚ Kelly, anni addietro, Ŕ stato il regista che ha portato sul grande schermo una pellicola "strana" e profonda, "Donnie Darko".
Ma lasciando da parte gli accenni storici e mirando all'odierna faccenda, esaminiamo da vicino "The Box".
Capeggiato da un discreto cast, e da una brava Cameron Diaz, "The box" a livello prettamente tecnico non dispiace, anzi. Quello messo in piedi dal regista Ŕ un grande lavoro che spazia da una bellissima fotografia che si esalta, talaltro, nelle ambientazioni esterne e da un ordinata ed efficace scelta musicale. Questi, insomma, i primi pregi da appuntare sul taccuino del recensore.
Il plot, in partenza, non era male, infatti Ŕ proprio l'argomento insolito del "pacco" (the box) ad intrigare il pubblico, siamo di fronte ad un nuovo "Saw L'enigmista"?
La risposta verte verso un'assoluta negativitÓ, qui con "The box" siamo lontani dal thriller impostato sulla tattica e, se vogliamo, sull'abilitÓ. Con il film di Kelly insomma siamo invece trasportati in una storiella che, impeccabile nelle prime sequenze, si ricicla in un calderone di grosse incongruenze e di situazioni spiccatamente surreali; pian piano si giunge alla corte della fantascienza, a questo punto, il gioco Ŕ fatto!

"The box" si perde e si divincola da ogni concetto di "catalogalizzazione" di genere, se all'inizio il film sembra un thriller col tempo diventa un mezzo horror/fantascienza e poi, verso il finale, cerca un disperato aggancio al drammatico. Un po' di confusione vero?
Kelly delude, "The box" ha pochi punti positivi, oltre quelli tecnici (giÓ elencati) cade a livello di contenuto, di narrazione. Anche se Ŕ proprio la narrazione e l'idea, all'inizio, a sembrar accattivanti e valenti. Per esperti recensori non sarÓ nemmeno difficile collegare (penosamente) questo prodotto cinematografico a film di Carpenter come "Il signore del male" e "Il seme della follia". Il regista di "Donnie Darko" se Ŕ stato ispirato da pellicole come queste appena citate ha fatto una pessima pesca. Ritenta, sarai pi¨ fortunato.

The White  @  22/01/2012 16:37:28
   4½ / 10
Io non capisco erchè i racconti di Richard Matheson devono sempre essere stuprati in questo modo ! Già con "Io sono leggenda" hanno trasformato una storia veramente profonda in un film con il classico finale americanata rovinando decisamente la pellicola ! In questo caso fanno l'errore opposto complicando senza motivo una trama che nel libro era molto più semplice ma anche decisamente più riuscita di quella proposta nel film che praticamente esaurisce la questione "premiamo o meno il pulsante" in 10 munuti !
Per il resto del film non si capisce veramente dove vogliano andare a parare con personaggi di cui non si capisce proprio l'utlità e anche un finale decisamente pieno di buchi logici !


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

In sostanza che cosa è successo al Richard Kelly di Donnie Darko ?

2 risposte al commento
Ultima risposta 12/10/2012 14.20.47
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  18/01/2012 00:38:36
   7½ / 10
Forse sono troppo alte le aspettative nei confronti del regista di "Donnie Drako"?
Perche in effetti mi sorprende una media cosi bassa ( 5,85 ) per un film di ottimo intrattenimento che mi ha coinvolto dal primo all'ultimo minuto!
Oltretutto siamo di fronte al classico esempio di film che puo' essere visto piu' volte per poter cogliere svariati messaggi nascosti o per comprendere meglio la trama,comunque non difficile!
Per fortuna sia il trailer che le notizie di stampa hanno svelato solo l'incipt iniziale lasciando al pubblico tutto il resto...un fantasy sicuramente ben diretto e interpretrato,in particolare ricordero' un feroce e freddissimo Langella!
Bello

dkdk  @  17/01/2012 20:29:29
   6½ / 10
dal regista del capolavoro donnie darko ci si aspetta sempre un top film.. e si finisce sempre per vedere il bicchiere mezzo vuoto... xo tutto sommato è un film piacevole di certo gli effetti speciali non brillano..ma la storia c'è e il film scorre bene

gianni1969  @  14/01/2012 23:46:57
   4 / 10
una delusione questo the box,le premesse per creare un buon filn c,erano tutte,invece naufraga nella mediocrita'. molto meglio l'episodio di ai confini della' realta(anni 80),almeno se la sbriga in 25 minuti. unica nota positiva frank langella,davvero inquietante.

Gastone  @  14/01/2012 18:48:01
   6 / 10
boh
angosciante e strano come confermato dai voti completamente differenti

di certo non e' un capolavoro ma l'idea di base merita di certo la visione

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Lizarazu  @  14/01/2012 15:42:52
   4½ / 10
Parte da una idea assurda, e difatti presto si perde, diventa scadente e sconclusionato..
Forse sono io a non averlo capito o forse è volutamente incomprensibile, certo non sprecherei altro tempo per provare di capirlo meglio.
La Cameron Diaz poi.. con quella espressione da infilzata uguale per tutto il film,insopportabile.

Tonyclifton  @  13/01/2012 10:19:49
   7½ / 10
Buongiorno a tutti, so Tony e vengo dall' Urbs.
Me piace tanto er cinema, bel sito!!

The Box

Ce stanno sti due che gli regalano er pacco.
E pigia, ch'aspetti?
Pe un milione d'euro pò morì anche mi moglie.
Pe me.
M'è piaciuto 'n sacco però.
Però io pigiavo subito e pigliavo li sordi.
Ma che davero...
Langella con quello sbrego è spettacolare.
E la Diaz... famme sta zitto!!
Se la piglio....

2 risposte al commento
Ultima risposta 13/01/2012 12.23.57
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Caio  @  13/01/2012 02:29:54
   6½ / 10
Anche se a tratti l'ho trovato ridicolo nel suo voler essere a tutti i costi criptico è riuscito ad inquietarmi in più di una scena, trasportandomi in una dimensione paranoica.

Mensanina  @  12/01/2012 23:04:52
   1 / 10
Vergognoso! Noioso, senza un filo logico ben definito, prevedibile, inquietante! L'aspetto tipico dei thriller nemmeno si intravede se non per gli omicidi che non sono certamente una parte importante del film. Buone performance degli attori ma la storia veramente da voto 1

Podo  @  12/01/2012 16:35:53
   5½ / 10
come con Donnie Darko ho avuto la sensazione di non averlo capito fino in fondo.
penso che il regista sia intenzionato a tutti i costi di incuriosire e intrigare piuttosto che comunicare o raccontare qualcosa.
evitabile

harlan  @  12/01/2012 13:09:25
   7 / 10
pellicola pretenziosa, sicuramente non convenzionale. è chiaro sin da subito l'intento del regista di offrire uno spettacolo diverso dalle altre pellicole del genere, potendo contare su un incipit accattivante che cattura subito l'interesse dello spettatore. la prima parte scorre veloce e desta sicuro interesse. le cose si complicano un pò nella seconda parte dove lo sviluppo della trama si colloca sui binari fantascientifici che uniti ad una fotografia decisamente vivida produce un'atmosfera pressochè onirica...quasi lynchiana. qui risulta un attimino più lento e noioso.
con un buon finale, che chiude un cerchio abbastanza ampiio, ma alla fine di facile lettura, si risolleva la situazione, con la parola fine che affida il compito allo spettatore di interpretare, dopo aver capito, la pellicola.
per ciò che mi concerne, a posteriori, più che in ambito fantascientifico, il film potrebbe essere interpretato addirittura da un punto di vista teologico se si accetta la tesi dell'essere onniscente e superiore che si serve di un suo emissario per testare l'essere umano...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento INAMOTO89  @  07/01/2012 01:56:33
   7½ / 10
Un thriller affascinante ed inquietante, forse un po' confuso in certi momenti ma ti tiene incollato fino alla fine e non annoia mai.
Non capisco davvero tutti sti voti bassi e soprattuto chi dice che il film o il finale fossero prevedibili...mah !!
Mezzo voto in + per la splendida cameron diaz, davvero n'gran pezzo de sorca!!

cultmovie  @  14/12/2011 04:46:16
   3½ / 10
In vita mia non ho mai visto un accozzaglia di idee piu' assurda di questa.

gantz88  @  10/12/2011 10:59:50
   3½ / 10
mi sono sentito preso per il **** inizia bene e poi non si sa dove va a finire...

muSe  @  29/11/2011 11:01:33
   7½ / 10
Thriller per palati fini, cupo, estremamente avvincente l'inizio, convincente la fine, a tratti noioso

Sbrillo  @  25/11/2011 01:37:01
   5 / 10
dividerei il film in 2 parti...la prima parte è bella, originale, coinvolgente e intrigante...e merita un bel 7,5.....la seconda parte invece è brutta, inutile e va spegnendosi passo dopo passo fino a sfociare nell'irreale più assurdo.... e quindi merita 2,5! peccato, occasione mancata....

Bobby Peru  @  20/10/2011 22:37:38
   4½ / 10
E pensare che volevo andarlo a vedere al cinema.. uno dei film più beoti che abbia mai visto... si trasforma in qualcosa di imbarazzante, credo anche per gli attori a questo punto. Non è solo inverosimile, è stupido, mal girato, mal pensato, privo di significato effettivo oltre la banalità di fondo che lo sostiene, non è ne carne ne pesce.

Giudizio: quando si vogliono buttare un paio di ore è il film ideale. Me ne ricorderò a lungo purtroppo.

popoviasproni  @  19/09/2011 21:14:26
   6 / 10
Un inquietante e glaciale Langella arbitra un suggestivo thriller che cattura subito ma che dalla 2° parte abbraccia contenuti troppo ambiziosi e lascia (volutamente o no) decisamente qualche interrogativo !

Redlife88  @  19/08/2011 16:44:14
   4½ / 10
La trama se fosse stata meglio sviluppata avrebbe un senso...non cosi campata in aria. La Diaz è vergognosa, sembra che stia per morire da un momento all'altro, a zappare i campi deve andare.

isaber  @  18/08/2011 14:11:09
   4 / 10
Io forse questo film non l'ho capito, perchè ho avuto l'impressione che dopo un inizio promettente e intrigante si perda in un intreccio complicato e privo di senso. Non lo consiglio.

magicrut  @  19/07/2011 16:41:42
   6½ / 10
ottimo l'inizio, molto intrigante; purtroppo poi comincia a diventare un pò contorto. speravo meglio.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  09/06/2011 16:46:29
   8½ / 10
Thriller fantascientifico abbastanza strano e difficile da classificare, sicuramente molto originale. Parte davvero bene in maniera molto intrigante, poi nella seconda parte cala un po' in qualità soprattutto a causa della sua complessità. Ne risulta un prodotto eccessivamente ingarbugliato in perfetto stile Kelly, è riuscito comunque ad appassionarmi davvero tanto. Per questo mtivo e per la già citata originalità merita un bel voto.

somberlain  @  04/06/2011 18:18:00
   8 / 10
Molto bene, Richard Kelly! Thriller di ottima fattura, trama originale che, contrariamente a quanto ho letto sotto, secondo me non è assolutamente banale: poteva sicuramente andare peggio, come ad esempio




Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER


Un film angosciante, che mi ha fatto rimuginare per alcuni giorni dopo la visione. Forse un po' troppo ambizioso, ma va bene così.

boiledfish  @  12/05/2011 02:10:57
   4 / 10
Ogni tanto si sente ancora circolare il tormentone "Ma siamo nel 2000!...".
Beh... saremo anche entrati nel terzo millennio ma... un po' le guerre di religione che non tendono a passare di moda... un po' gli esseri umani che, abbigliamento e telefonino a parte, hanno ancora tutte le caratteristiche dei Cro Magnon... anche nel settore dei film di fantascienza continua a imperversare della robaccia di malintesa fama come quella che scriveva Richard Matheson! Uno di quegli autori i cui fan, secondo me, hanno costruito la loro ammirazione soltanto sulla base del "sentito dire" di qualche persona che avevano bisogno di modellizzare.
Fan che si ritrovano ad agitare le loro bandierine senza aver mai letto un solo racconto di quell'autore.

Bene... così come Ray Bradbury e J.G. Ballard, altri due autori dal talento che trovo molto risibile, io (che oltre a gran parte di tutti i loro racconti, ho letto gran parte di tutta la fantascienza pubblicata) credo che Richard Matheson sia uno scrittore noiosamente mediocre e, sul piano della credibilità scientifica delle sue opere, del tutto carente di fascino e costrutto razionale.

Vuole il caso, comunque, che anche quelli che hanno lavorato per portare sullo schermo quei racconti abbiano fatto, con singolare regolarità, dei pessimi prodotti.
Sceneggiatori, adattatori, registi, curatori degli effetti speciali... da "L'ultimo uomo della Terra" a "Io sono leggenda" e "Al di là dei sogni" hanno saputo costruire sostanzialmente delle ciofeche inenarrabili. Anche "Duel", per quanto diretto dall'ormai rinomato Spielberg, mi risulta un prodotto che scombina la mia digestione cognitiva.

Questo "The box"... sorvolando sulla recitazione sciatta degli interpreti e su qualche effettuccio speciale che fa rimpiangere quelli degli anni '70, è fantascienza soltanto nella testa di chi l'ha scritto! Non c'è articolazione d'un pensiero scientificamente razionale, nello sviluppo d'una trama che presenta molti buchi anche sul piano della continuità narrativa.

Mi domando sempre... ma, registi come quelli che ammanniscono queste brodaglie di film... cos'avrebbero combinato con una trama come quella di Pulp Fiction?

elmoro87  @  05/05/2011 19:55:25
   7 / 10
Strano thriller surreale, che non sai bene da che parte prenderlo, ma il risultato finale non è affatto da disprezzare soprattutto per l'originalità di fondo... Buone le prove di Marsden e della Diaz... Il finale è brillante e mantiene il buon livello che tutto il film ha... Da vedere!

mr orange  @  26/04/2011 23:26:26
   4½ / 10
mah, come hanno scritto molti l'idea alla base era molto genuina, dopotutto il mistero è quello che accalappia di più lo spettatore sopratutto se allegata con delle scelte che devono fare i protagonisti anche se qui per forza di cose era abbastanza scontata. il film incomincia a farsi interessante da quando entra in scena l'uomo con la scatola, dopodichè salvo gli inutili interrogativi della coppia sulla scelta ovvia che faranno il film è in crescendo, la tensione è tangibile e si viene rapiti dal film nel voler scoprire gli effetti della scelta. beh, l'interessa scema parecchio quando si vanno a scoperchiare risposte senza logica, finendo in scene ridicole e in un finale telefonato.
in verità alcune cose neanche le ho capite, forse è dovuto dal fatto che verso il finale mi stavo annoiando o che è proprio il film ad essere illogico ma comunque non ho intenzione di scoprirlo, indizio che il film non mi è piaciuto.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento fabry85  @  20/04/2011 16:41:51
   3 / 10
film insulso, che lascia un sacco di interrogativi non fa capire e non spiega quasi nulla allo spettatore! mi spiace ma donnie darko aveva un senso, questo invece no

alastar  @  17/04/2011 17:01:02
   4½ / 10
Film totalmente sconclusionato la cui idea di fondo non è malvagia ma purtroppo viene del tutto affossata da una brutta sceneggiatura,dalle interpretazioni scarse dei protagonisti e dalla trama confusionaria.

Invia una mail all'autore del commento BIONDO  @  01/04/2011 16:53:56
   6 / 10
inizio coinvolgente..poi il tutto rallenta e diventa un pochino confusionario. tutto sommato si lascia vedere.

Azz83  @  09/03/2011 11:01:45
   5 / 10
nightmare95 ha riassunto benissimo quello che stavo pensando di scrivere in molte più parole, ma il succo è quello: idea carina



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ma la seconda parte la distrugge con idee assurde, senza attrattiva e grottesche.

Se non lo si vede non è certo un dramma.
Un punticino in più per la splendida Diaz, anche se un po' troppo "santa addolorata" in questo film, e per la fotografia, spesso convincente.

R-Green  @  08/03/2011 16:08:38
   6½ / 10
Bel film che però raccoglie moralmente l'umanità in uno stereotipo quasi scontato. Comunque l'ho trovato molto più che un semplice fantascientifico e molto meno di un drammatico morale e, devo dire la verita, il tutto è risultato piacevole (cosa che guardando certi film di fantascienza di oggi e una buona cosa).

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  03/03/2011 17:38:05
   4 / 10
dividerei il film in due parti ben distinte. la prima parte del film è molto bella e coinvolgente, si merita un bel 7. ma la seconda parte del film è pressoché assurda, inutile e grottesca e il mio voto è 2. quindi voto finale 4.

El_Baro  @  27/02/2011 22:54:45
   4½ / 10
Papponazzo pretenzioso e sconclusionato, che su un discreto impianto filosofico-morale (e un buon finale, dal punto di vista del significato), impianta una storia pseudo-fantascientifica senza capo né coda.
Onirismo non è buttare lì cose a caso, ma mutare un significante mantenendo un significato sotteso comune, sapendo mantenere una giusta distanza tra senso e non-senso.
Fotografia insostenibile, parte centrale del film quasi comica.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  26/02/2011 00:29:43
   6 / 10
Il film avrebbe anche i suoi motivi d'interesse: la riflessione sul libero arbitrio e sull'assunzione delle proprie responsabilità rispetto alle conseguenze scatenanti mi ha riportato ad una dimensione dantesca di vita come viaggio e come scelta. Inoltre è in grado di creare un'atmosfera di cospirazione e di angoscia che ricorda gli 'ultracorpi' di Siegel.
Peccato che i buoni presupposti per un buon film di genere si perdano verso la metà in un festival di stramberie oniriche senza né capo né coda, tra regni paralleli e portali acquatici. Ci si aggiungono dei dialoghi francamente orribili. Fosse rimasto più ancorato alla realtà l'avrei gradito molto di più.
Resta l'ambientazione d'epoca ricreata con sorprendente scrupolo filologico, le musiche in puro stile "Twilight Zone", un Langella più mefistofelico che mai e una Diaz sempre splendidamente acconciata.
Kelly alla regia dimostra un'abilità degna di miglior causa, ma in sede di scrittura palesa una propensione alla fisima e al groviglio soprannaturale che spessa scade nel ridicolo involontario.
Un'occasione mancata anche se il film ha i suoi momenti e non lascia del tutto insoddisfatti.

furstemberg  @  11/02/2011 02:12:32
   4½ / 10
L'idea della scatola è molto interessante, la scelta dei personaggi come Diaz nei panni della mamma premurosa e del mitico Langella sono altrettanto buoni. L'inizio è promettente, ma da un certo punto tutto il buono di questo film sfocia in una bolla di fantasy wachowskyano che è totalmente estraneo alla trama dell'opera. Un vero peccato aver sprecato tutto questo materiale.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR jack_torrence  @  07/02/2011 19:37:25
   6 / 10
Oltre ad esplicite citazioni lynchiane, quel che Kelly sembra dovere a Lynch Ŕ soprattutto l'immissione di una fascinazione morbosa e malata entro il pi¨ apparentemente "normale" contesto del classico sobborgo middle-class americano.
"The box" ricorda tanto "Velluto blu": con la differenza che il personaggio (che resta nella memoria) interpretato da Langella, Ŕ inquietante in modo diversissimo da quanto lo era Dannis Hopper nel film di Lynch.
"The box" Ŕ un'allegoria potente e fascinosa, nella prima metÓ (e il finale, sia pur non cinico come avrebbe potuto, Ŕ discretamente drammatico e rimane apprezzabile). Tra l'altro, sino alla scena della biblioteca, il film trasmette davvero una crescente tensione: e rivela grandi capacitÓ del regista, nella creazione dell'atmosfera ricercata, che vengono poi meno quando il film s'ingolfa e scade, nella sua seconda metÓ, rischiando di naufragare in mezzo a tante (non funzionali, e fastidiose) derive fantasy. Le quali appaiono di un'eccentricitÓ forse precocemente manierista, e compiaciuta.

bigfoot  @  05/02/2011 20:22:49
   5 / 10
Avevo delle pretese piuttosto alte su questo film, che putroppo si è rilevato una delusione. Dal trailer e dalle trame che si leggono in giro ci si aspetta tutta un'altra storia, invece si tratta di pura fantascienza, quindi se non amate il genere, evitatelo pure tranquillamente.

Invia una mail all'autore del commento kampai  @  05/01/2011 08:29:12
   6 / 10
questo film parte nei migliori dei modi, mette un'angoscia allucinante inizialmente, per poi precipitare dalla scena della prova matrimonio.ma come si fà ad avere un bel potenziale e rovinarlo così???all'inizio ti aspetti un bel thriller ma poi si risolve in un film simil spionaggio, fantascienza, horror e thriller.a parte langella (impressionante nel trucco, bravi) marsden e diaz non pervenuti come interpretazione.l'idea del libero arbitrio e quella che siamo tutti concatenati era veramente un bel materiale che kelly ha rovinato per far botteghino.vale una visione ma niente più

Paolo70  @  28/12/2010 16:13:18
   7 / 10
Un thriller fantastico particolare che rivela alcuni aspetti della vita umana che fanno riflettere basato sull'occasione che si presenta ad una coppia di diventare ricchi danneggiando però un'altra persona nel mondo.

Alex2782  @  18/12/2010 00:49:51
   5 / 10
un film che lascia l'amaro in bocca, parte bene nei primi 20 minuti poi la sceneggiatura va a farsi fot.... per tutto il film fino a che non arriva un finale che sembra oramai scontato.
la mia descrizione corrisponderebbe a un 3 , ma do 5 sia per il buon'inizio sia nel finale che ricongiunge almeno la storia del film, ma comunque nel complesso deludente anche la prova dei due attori che di solito sono molti bravi.

antoeboli  @  17/12/2010 02:32:16
   6 / 10
film decritto su filmscoop come thriller ,senza specificare che si tratti un mix tra questo genere e la fantascienza . pellicola che parte benissimo : molto originale l idea di una scatole che può dare un milione di dollari a che sacrifica una vita umana .
poi però.......sfocia tutto nel grottesco . la trama non lho manco capita poi tanto per intero e sono dovuto ricorrere a internet per capire in modo dettagliato . gli attori sono bravini, anche se alcune scene sono davvero noiose .
ottime invece alcune inquadrature e il trucco usato per togliere la pelle al pesonaggio di Stewart. merita solo una visione niente piu .

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

floyd80  @  16/12/2010 15:14:14
   6 / 10
Una pellicola non così visionaria o onirica come viene descritta. Ma un film che parla d'inquietudine ma soprattutto d'insicurezza. Cosa fai accetti o non accetti la proposta che trovi nella scatola?
Il soggetto non era male ma la sceneggiatura ha fatto il danno. I protagonisti non hanno spessore e le loro reazioni rischiano spesso il ridicolo. In più mettiamoci che gli attori sono davvero mediocri.
Ma alla fine rimane un film affascinante grazie ad una regia funzionale e a delle musiche davvero evocative.

Neurotico  @  06/12/2010 14:19:16
   3 / 10
Confusionario e pretenzioso... una messa in scena con punti al limite del ridicolo.A me ha fatto pena soprattutto la fotografia pattinata e luccicosa...quanto di piu' distante ci sia dal mio gusto.Da galera certi ammiccamenti e sottolineature da parte di certi personaggi.Una ciofeca.

laconico  @  06/12/2010 02:18:03
   7½ / 10
Thriller fanta-meta-escatologico... ma più che thriller direi che è un film che mette addosso un'inquietudine assurda. Ben realizzato, parte da un'idea azzeccatissima. Si perde un po', è vero, nella seconda parte, assecondando una vena più onirica e visionaria... ma resta una bella prova. La tensione è tenuta alta per tutta la durata. Ad una visione attenta i presunti buchi e le apparenti falle nella sceneggiatura scompaiono e, pur in una dimensione astratta e fantastica, il tessuto logico della trama sembra reggere. Atmosfere spesso da fine del mondo, in alcuni passaggi si avvicina allo spirito di "E venne il giorno" di Shyamalan. A mio avviso è un film che emerge e si discosta dalla mediocrità. Merita di essere visto dagli appassionati del genere.

onodli  @  29/11/2010 17:53:52
   3½ / 10
mammamia che film stupido senza senso e senza carismo...Fa pena

fadefa  @  29/11/2010 14:43:30
   5 / 10
cioè non so come commentare. all'inizio mi è sembrato un ottimo thriller psicologico ma poi è andato scemando, davvero un peccato

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhi
 NEW
black christmasbrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore bruciacena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamente
 NEW
che fine ha fatto bernadette?chiara ferragni - unpostedcitizen rosicountdown (2019)
 NEW
daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini manghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'oro
 NEW
good boys - quei cattivi ragazzi
 NEW
grandi bugie tra amicigrazie a diohole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yeti
 NEW
il primo nataleil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelight of my lifel'immortale (2019)l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'
 NEW
nancynati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottiploipupazzi alla riscossa - uglydollsqualcosa di meravigliosorambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)
 HOT
santa sangrescary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistoria di un matrimoniostrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill teamthe new popethe reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new yorkun sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

995245 commenti su 42518 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net