dexter - stagione 4 regia di John Dahl, Steve Shill, Keith Gordon, Marcos Siega, Ernest R. Dickerson, Romeo Tirone, Michael Cuesta, Tony Goldwyn, altri USA 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVdexter - stagione 4 (2009)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film DEXTER - STAGIONE 4

Titolo Originale: DEXTER - SEASON 4

RegiaJohn Dahl, Steve Shill, Keith Gordon, Marcos Siega, Ernest R. Dickerson, Romeo Tirone, Michael Cuesta, Tony Goldwyn, altri

InterpretiMichael C. Hall, Jennifer Carpenter, David Zayas, James Remar, C.S. Lee, Lauren VÚlez, Desmond Harrington, Julie Benz, Keith Carradine, John Lithgow

Durata: h 0.50
NazionalitàUSA 2009
Generethriller
Stagioni: 8
Prima TV nell'Ottobre 2009

•  Altri film di John Dahl
•  Altri film di Steve Shill
•  Altri film di Keith Gordon
•  Altri film di Marcos Siega
•  Altri film di Ernest R. Dickerson
•  Altri film di Romeo Tirone
•  Altri film di Michael Cuesta
•  Altri film di Tony Goldwyn

Trama del film Dexter - stagione 4

Rimasto orfano all'etÓ di tre anni, Dexter viene adottato da Harry Morgan, sergente della polizia di Miami. Dopo aver scoperto che Dexter ha iniziato a uccidere degli animali, Harry capisce che il figlio Ŕ un sociopatico e un potenziale serial killer; cercando di evitargli un futuro in carcere o sulla sedia elettrica, gli insegna a incanalare i suoi impulsi violenti verso chi "se lo merita", ovvero tutti quei criminali che in un modo o nell'altro sono riusciti a sfuggire alla giustizia. Secondo il codice di Harry, che Dexter segue alla lettera, le sue vittime devono essere esclusivamente assassini, stupratori, pedofili, e tutti coloro che potrebbero rivelarsi pericolosi per la societÓ. Inoltre Harry insegna al figlio a costruirsi una facciata per apparire normale e innocuo agli occhi degli altri, e a sfuggire egli stesso alle indagini della polizia. Una volta cresciuto, l'attrazione per il sangue ľ che si evince dai "trofei" che preleva alle sue vittime ľ porta Dexter a diventare un tecnico forense nell'analisi delle tracce ematiche, lavorando cosý insieme alla sorella Debra, diventata agente di polizia come suo padre, presso la polizia di Miami. Come parte del suo progetto di mascheramento, Dexter frequenta Rita, una donna separata con due figli piccoli, Astor e Cody.

Film collegati a DEXTER - STAGIONE 4

 •  DEXTER - STAGIONE 1, 2006
 •  DEXTER - STAGIONE 2, 2007
 •  DEXTER - STAGIONE 3, 2008
 •  DEXTER - STAGIONE 5, 2010
 •  DEXTER - STAGIONE 6, 2011
 •  DEXTER - STAGIONE 7, 2012
 •  DEXTER - STAGIONE 8, 2013

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,68 / 10 (14 voti)8,68Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Dexter - stagione 4, 14 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  07/03/2016 16:01:24
   8½ / 10
Quarta stagione fantastica. Con il personaggio di Trinity questa serie ritorna all'apice della tensione. Imperdibile.

Nic90  @  26/02/2015 14:30:53
   9 / 10
Quarta serie sul livello della terza,buona la storia Trinity,inaspettato il finale.

markos  @  18/02/2015 11:56:26
   10 / 10
Quarta stagione piena di tensione, bellissima con la storia di Trinity. Sorpresona nel finale.

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/02/2015 12.08.59
Visualizza / Rispondi al commento
hghgg  @  28/01/2015 20:14:43
   8 / 10
Allora ormai è chiaro che "Dexter" mi piace ma non rientra nel novero delle mie serie preferite, sarà per questo che la prima e la quarta stagione, di solito considerate le vette, mi sono piaciute un po' meno della seconda che invece è la mia preferita, un quasi capolavoro in 12 episodi che mi ha davvero tenuto incollato allo schermo senza un attimo di respiro. E sarà sempre per tale motivo che la quinta stagione, dai più giudicata buona ma inferiore alle stagioni migliori, a me è piaciuta quanto questa quarta, anche se per motivi differenti.

Premesse a parte la quarta stagione di "Dexter" nel complesso finisce per risultare ottima anche se più che altro si regge su due punti principali che, in un modo o nell'altro, tappano i buchi provocati da tanti difettucci irritanti sparsi qua e la. Tali due punti a favore sono: 1) la carismatica figura del serial-killer Trinity alias Arthur Mitchell (un fuori di testa come pochi molto ben interpretato da John Lithgow) e il suo serrato duello con Dexter e 2) lo strabiliante, strepitoso, superbo, meraviglioso e tanto sospirato colpo di scena finale che aspettavo da quattro stagioni e 48 episodi, il che si collega al fatto che Trinity è un IDOLO e io gli voglio tanto BENE, anche in virtù del fatto che comunque si è tolto dalle pàlle pure lui e questa cosa male non fa a nessuno, l'importante è che abbia avuto il tempo di regalarmi 'sta grande gioia e defenestrare Julie Benz fuori dai còglioni e dalla serie, e in maniera moolto poetica. E no, scusate, ma non lo metto sotto spoiler, il resto si ma questo no, è una cosa troppo bella per metterla sotto spoiler.


Anche perché

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Perché è brutto vedere uscire dal cast un colosso come Keith Carradine (sottolineo, quello di "Nashville" di Robert Altman e de "I Duellanti" di Ridley Scott, chiaro di chi stiamo parlando ? "Nashville" e "I Duellanti") e tenersi tra le bàlle per altre 8 puntate quella càgna della Benz (il cui curriculum preferisco non sottolineare), fa male al cuore una cosa così. Soprattutto perché pure Michael C. Hall non è che mi sia piaciuto sempre tantissimo, non in tutte le puntate e alla fine l'unico bravo bravo è stato Lithgow, oltre ad una Carpenter sempre più calata nel personaggio di Debra che però è sempre incastrata in un vortice di sfìghe sentimentali che in questa stagione, per ovvi motivi, raggiungono l'apice.

Poi a me la presenza del "fantasma" di Harry nelle visioni di Dexter, che agisce in modalità Grillo Parlante come una sorta di sua "coscienza", ha ufficialmente stancato, oh e dai e ogni volta a puntualizzare, ogni volta che appare è un momento di noia sicuro, non so se il premio per il personaggio più rompicòglioni lo vince lui o Rita. Ecco, Rita... Che si invola verso il suo meraviglioso (per me) destino donandoci però tutto il suo miglior repertorio di scassamento di pàlle in ogni puntata con la Benz che, finito il miracolo iniziale delle prime due stagioni, è ormai tornata ai suoi consueti livelli da càgna (ma tanto alla fine ciao ciao).

A livello di sceneggiatura poi quello del Dexter marito e padre di famiglia era diventato un vicolo cieco senza uscita, forzato e noioso; una situazione che doveva essere necessariamente spezzata in maniera drastica anche se anche qui la cosa non è stata gestita benissimo visto che non c'è stata una vera e propria evoluzione ma soltanto una sorta di "reset" totale tra la quinta e la sesta stagione.

Tutte le sottotrame di Dexter ora padre del piccolo Harrison (ah, almeno grazie per avermi risparmiato il momento del parto, un'altra volta, pure qui, non l'avrei retto eh) che si destreggia tra paternità, vita coniugale, lavoro e istinti da serial-killer è a tratti un po' forzata e noiosa, a tappare tutto arriva appunto lo scontro tiratissimo con Trinity che regala tutti i momenti migliori della stagione, a livello di scrittura, gestione della tensione, regia, sviluppo narrativo ecc. anche se ogni tanto forzano un po' per giustificare il fatto che Dexter rimandi sempre l'uccisione di Mitchell (bravo, rimanda, rimanda...).

Il bello della stagione sta tutto qui, e per fortuna non è poco, soprattutto nella seconda metà c'è un gran bel crescendo, ottime puntate e scene molto buone. Peccato che il contorno lasci un po' a desiderare, vedi l'insopportabile relazione tra Batista e LaGuerta, meglio invece la sottotrama di Debra

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER e non male anche la gestione del personaggio di Christine.

IL personaggio della stagione è e resta comunque Trinity, il suo sviluppo (o meglio, lo sviluppo in crescendo del suo scontro con Dexter) è perfetto, e la caratterizzazione di Arthur Mitchell porta ad un personaggio classico ma solido, psicopatico, segnato da traumi dell'infanzia, spietato, disturbato, religioso, autoritario capofamiglia e partecipe ad associazioni benefiche, inoltre pare fosse anche il presidente di una celebre associazione di Transilvani Leghisti (ok ok, questa battutaccia è per chi conosce bene gli sketch di Aldo, Giovanni e Giacomo, e il curriculum della Benz :D). O così o ha preso molto sul serio quello che gli ha detto il figlio durante la furibonda lite di una puntata:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER Avrà quindi deciso di vendicare la categoria.

A questo proposito, scena SCULT per eccellenza (che avrò notato solo io ma per me è stato troppo, troppo palese): nella quinta puntata, quando Dexter e Rita accompagnano una convalescente Debra in camera di Astor (la dodicenne bimbascema figlia di Rita), sulla parete possiamo ammirare un Bellissimo poster di TWILIGHT inquadrato esattamente alle spalle della Benz... Cioè, si vede veramente la Benz nella stessa inquadratura del poster di Twilight... Ho fatto uno zompo dalla sedia allucinante e per la rabbia mi sono pure trasformato in Chtulhu. C'avevano pure un alibi di ferro con la scusa della figlia 12enne, però non è colpa sua, quella roba del poster non è colpa della ragazzina, eh... Ma cosa volevate dirmi cari scenografi del menga ? Cos'è, un passaggio di consegne ? O un modo di ricordarmi che al peggio non c'è mai fine e una volta raggiunto il fondo puoi sempre cominciare a scavare ? Grazie, ma lo sapevo già. Da quel momento sentivo già che sarebbe finita come poi è finita perché o lo faceva Trinity o cambiavo dimensione e lo facevo io :D


Scherzi a parte, il finale è veramente una grande sequenza, un colpo di scena potentissimo, un momento da pugno allo stomaco o almeno così dice il mio Io razionale, resta il fatto che ho goduto come un riccio e ho continuato a farlo anche per tutta la quinta stagione, che senza "quella là" tra i ******s è stata molto più godibile.

Mezzo punto in più per il FINALE, per il resto una stagione ampiamente salvata dallo scontro principale tra Mitchell e Dexter ma con qualche difettuccio qua e la.

Buona regia e buona fotografia, non particolarmente fantastiche ma nello standard televisivo necessario per fare una buona serie. E "Dexter" comunque nel complesso per almeno cinque stagioni è stata una buonissima serie.

IL FINALE IL FINALE IL FINALE, LODE E GLORIA A TRINITY... Ok, basta mi sto zitto.

gemellino86  @  09/01/2015 16:53:08
   9½ / 10
Si ritorna ad alti livelli. La migliore stagione insieme alla prima e alla seconda. Incredibilmente ironica e ricca di fascino. Da vedere tante volte.

deliver  @  26/11/2014 01:15:40
   6½ / 10
È pur sempre vero che i gusti son gusti, ma sinceramente ritengo la quarta stagione davvero sopravvalutata. Ho letto e sentito parlar male della terza stagione che, invece, a mio giudizio, aveva uno schema assolutamente riuscito: e mi riferisco all'imprevedibilità del finale, ad un villain più nascosto, meno rivelato nel corso delle puntate, ben camuffato e smascherato solo nel penultimo episodio, con una svolta improvvisa. Qui invece, abbiamo un serial killer di cui l'identità e' nota, caratterizzato in modo piuttosto scolastico e stereotipato dall'interpretazione di John Litghow, ormai un volto troppo risaputo per ruoli del genere ! (Scegliere qualcun altro per questa parte magari ?!) per non parlare poi dell'intuibilita' di molti sviluppi che ci vengono preannunciati anche in certo anticipo e che indeboliscono l'interesse dello spettatore. Troppi i passaggi morti, che paiono quasi inseriti per dilatare la storia e creare respiro, forse troppo però. Certo, qui abbiamo un finale spietato, duro e mi riferisco alla fine che farà uno dei personaggi di primo piano. Ma a parte questo, non si può giudicare una stagione solo per l'epilogo. Nel complesso trattasi di un tentativo poco riuscito di imitare la prima stagione e parte della seconda - non a caso infatti ritorna sulla scena Frank Landi.
In molti punti mi ha davvero annoiato, ho faticato a proseguire.

7 risposte al commento
Ultima risposta 29/11/2014 01.08.39
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  02/08/2014 11:20:41
   9½ / 10
Se la terza stagione era stata una parentesi abbastanza noiosa qui "Dexter" ritorna su livelli altissimi con quella che è senz'altro una delle migliori stagioni, probabilmente la migliore in assoluto anche se personalmente la mia preferita rimane la prima. L'incontro/scontro con il Trinity Killer (un grande John Lithgow lo rende il miglior villain di tutta la serie) è un vero e proprio scontro tra titani mentre il finale di stagione è uno dei più belli e spiazzanti di tutti i tempi.
Se questa stagione non si può definire capolavoro allora poco ci manca.

bowtie  @  28/06/2014 13:16:57
   9 / 10
Stagione ricca ed ottimamente costruita, specie quando la figura del Trinity Killer, un John Lithgow in stato di grazia che fà accapponare la pelle con il solo cambio di sguardo, si farà più presente.I numerosi colpi di scena, tengono la trama sul vivo, mantenendo costantemente alta la tensione...Dexter torna quindi ad essere una serie di ottimo livello, e questa stagione, secondo il mio personale parere, va a piazzarsi subito dopo la prima.. unica cosa...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

6 risposte al commento
Ultima risposta 19/04/2015 22.02.50
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  12/03/2014 18:23:55
   9 / 10
Dopo 20 secondi ti svelano già il killer della stagione, infatti per la prima volta seguono coraggiosamente il giallo alla howcatchem, e la cosa funziona alla grande, poiché dopo 3 stagioni Dexter incappa in un killer carismatico, almeno se non più di lui. Fa il suo ritorno gradito anche Keith Carradine, che riprende la relazione con Debra, personaggio che ho sempre trovato scritto male nelle prime 4 stagioni, tenuto occupato con assurde relazioni da ninfomane..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

È una buona stagione al di là dell'intreccio giallistico, infatti Dexter si ritrova padre, sia naturale che adottivo, con dei vicini invadenti, con Rita che gli sta alle costole e con il timore di fare la fine di Trinity, portare la sua famiglia ad aver paura di lui, funzionano brillantemente anche gli aforismi a fine puntata, ciò che è stato sempre l'anello debole degli sceneggiatori sono le storyline di contorno, palese riempimento di puntata, come l'inutile relazione che toglie tempo e spazio alla trama principale di Batista e LaGuerta che si trascina purtroppo fino alla fine.
Il più grande difetto degli sceneggiatori è la mancanza di coraggio, la paura di cambiare, prudentemente si accontentano di assestare la serie su stagioni che si specchiano tra loro, una sorta di '24', ma non è il caso di questo finale...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

maitton  @  30/01/2014 10:48:37
   7 / 10
qui la tensione arriva a livelli raggiunti solo nella prima storica stagione.
dalla prima all'ultima puntata e'un treno di emozioni, il finale e'uno dei migliori di sempre e avrebbe suggerito, forse, un'ultima grande stagione.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  29/01/2014 20:24:11
   8½ / 10
Francamente per me Dexter finisce qua, con una quarta stagione esplosiva, un villain straordinario e indimenticabile e un cliffhanger finale sconvolgente.
Forse era difficile fare di meglio eppure non c'è voluto tanto. La nemesi è un concetto che ritorna spessissimo in Dexter, bastava sfruttarlo appieno come in questo caso dove John Lithlow da del filo da torcere a Hall in una gara a chi ce l'ha più lungo francamente entusiasmante.
E poi... il crollo definitivo, il nulla assoluto.
Ciao ciao Dexter Morgan, voglio ricordarti cosi: psicopatico, disadattato, moralmente abietto e in estrema difficoltà in un mondo di pazzi ancora più pazzi.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  29/01/2014 19:04:43
   9½ / 10
Dopo la fiacchissima e deludente terza stagione, incredibilmente Dexter piazza la migliore stagione di tutte, grazie ad un antagonista (il killer Trinity) interpretato da un John Lithgow monumentale, che ruba la scena a Michael C. Hall e si carica sulle spalle l'intera stagione. Ed il finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER è agghiacciante, assolutamente indimenticabile: ho quindi deciso di non proseguire oltre nella visione di Dexter, consapevole che dopo un finale simile non sarebbe stato possibile riportare la serie su binari interessanti. Per me Dexter, il Dexter che ho nel cuore, finisce con

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

MadMax1992  @  29/01/2014 14:31:14
   9 / 10
Dopo la noiosissima terza stagione si torna finalmente al livello delle prime due...merito di un nuovo affascinante antagonista (interpretato da uno straordinario John Lithgow, unico attore ad interpretare un villain nella serie ad essere riuscito a rivaleggiare con Michael C. Hall per bravura) e di uno dei colpi di scena più sconvolgenti e riusciti visti negli ultimi anni...e non solo nel piccolo schermo.

La stagione che più ha contribuito, insieme alle prime due, a fare di Dexter la grandissima serie che è

BenRichard  @  28/01/2014 22:59:52
   8½ / 10
Dopo la terza stagione che mi ha deluso un pochetto ma restando pur sempre di buon livello ecco la quarta che a mio avviso è una delle più belle stagioni di Dexter..da una trama piacevolmente intrigante e trasportante episodio dopo episodio ad un finale dai risvolti drammatici e inaspettati
La stagione che mi è piaciuta di più arrivati a questa quarta

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaad astra
 NEW
ailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieattraverso i miei occhibrave ragazzeburning - l'amore brucia
 HOT
c'era una volta a... hollywoodchiara ferragni - unposteddeep - un'avventura in fondo al marediego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)gemini mangli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abissoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del mare
 NEW
le mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarotti
 NEW
pupazzi alla riscossa - uglydollsrambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)scary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsole
 NEW
sono solo fantasmistrange but trueterminator - destino oscurothanks!
 NEW
the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill teamtolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreuna canzone per mio padrevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempoyesterday (2019)

994292 commenti su 42367 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net