Recensione io sono l'amore regia di Luca Guadagnino Italia 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione io sono l'amore (2009)

Voto Visitatori:   5,64 / 10 (21 voti)5,64Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film IO SONO L'AMORE

Immagine tratta dal film IO SONO L'AMORE

Immagine tratta dal film IO SONO L'AMORE

Immagine tratta dal film IO SONO L'AMORE

Immagine tratta dal film IO SONO L'AMORE

Immagine tratta dal film IO SONO L'AMORE
 

Luca Guadagnino scolpisce sull'anima di Tilda Swinton una seconda pelle. Algida compostezza, disciplinata rigiditÓ, coraggio e indipendenza, distacco morboso dagli affetti sono tutti elementi dominanti di una recitazione elegante, intrigante ed emotivamente coinvolgente.

L'atmosfera alto-borghese di Villa Necchi, a Milano, fa da arena alle vicende di una ricca famiglia industriale lombarda. Cattiverie dettate dalla lucida ragion di Stato, strategie familiari arroganti di stampo patriarcale, consolidamenti fraterni e vie di fuga tanto improvvisate quanto agognate da tempo, il cui prezzo sarÓ oltre ogni logica tolleranza, sono il nettare quotidiano di un'esistenza fredda, sterile e troppo vincolata da sacri luoghi comuni, a cui poche anime vere decidono di opporsi e sacrificarsi.

Il cast, poco coinvolto da una trama non degna di nota, performa garbato e composto Emma Recchi (Tilda Swinton), moglie trofeo, trovata in Russia dal futuro marito a caccia di antiquariato Ŕ icona di noia, turbamento e apatia cronica, riscaldata solamente dall'amore per i tre figli e dalla passione, irrefrenabile, per il cuoco di famiglia, giovane amico e coetaneo del figlio maggiore.
Tancredi Recchi (Pippo Delbono), erede designato dell'impero Recchi, sorprende per distacco, cinismo e gelida trascuratezza per i suoi affetti pi¨ cari. La punizione che lo attende sarÓ pari alla sua reazione.
Elisabetta Recchi (Alba Rohrwacher), unica figlia, Ŕ la prima a cercare e trovare la strada per il distacco dall'oppressione e dalla rigiditÓ della trib¨ familiare. Fiera, coraggiosa e indipendente Ŕ stimolo per la madre prima tanto quanto lo Ŕ in sua assoluzione dopo.
Umiliata gratuitamente dal nonno, durante la cena che sancisce il passaggio del potere, per non aver osservato una tradizione consolidata di famiglia, emerge per lucentezza e candida purezza fino a destabilizzare le anime pi¨ sensibili.
Edoardo Recchi (Flavio Parenti), il figlio maggiore. L'altro erede designato e poco incline alla nuova politica aziendale.
Nato per volare, vorrebbe aprire un ristorante ma Ŕ costretto a soccombere, sepolto dalla schiacciante realtÓ degli eventi. L'angelo puro della famiglia, non per nulla molto legato alla sorella minore.
Eva Ugolini (Diane Fleri), fidanzata di Edoardo e futura madre del loro figlio. Criticata all'inizio per le sue origini non alto-borghesi, affina il suo talento in compagnia delle donne anziane della famiglia. Protagonista comprimaria di ogni evento ne patirÓ pi¨ di tutti le drammatiche conseguenze.
Antonio Biscaglia (Edoardo Gabriellini), amico e futuro socio di Edoardo Recchi. Elemento destabilizzante che trova, suo malgrado, terreno fertile nel cuore materno della famiglia.
Di bassa estrazione sociale, sovvertirÓ i destini di ogni cosa. Figura semplice, in netto contrasto con la strutturata ed artefatta complessitÓ del mondo che lo accoglie.

Film esteticamente impeccabile.
L'assenza di una trama corposa Ŕ, paradossalmente, la forza del film che in alcuni momenti sfiora l'opera d'arte grazie a costanti sferzate di nuda arroganza collettiva intente ad abbracciare intensi momenti di solitudine, dove ogni figura viene costretta a mutazione per scelta propria o per natura altrui.
Distruttivo e rivelatore.

Commenta la recensione di IO SONO L'AMORE sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Luca Davide Valtolina - aggiornata al 24/06/2010 10.55.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10x102030 - fuga per il futuro77 giorni8 minutia beautiful daya quiet place - un posto tranquillo
 NEW
abracadabraarrivano i prof
 HOT
avengers: infinity warbad samaritanbenvenuto in germania!bob & marys - criminali a domiciliocharley thompsonci vuole un fisicocontromanocosa dira' la gentedeadpool 2
 NEW
dogmandopo la guerradoppio amoreearth - un giorno straordinarioera giovane e aveva gli occhi chiariescobar - il fascino del maleeva (2018)ex libris: new york public library
 NEW
famiglia allargatafixeurfoxtrot - la danza del destinogame night - indovina chi muore stasera?garden partyghost stories
 NEW
giu' le mani dalle nostre figliegualtiero marchesi - the great italianhappy winterhostiles - ostilii segreti di wind riveri, tonyaicaros: a vision
 NEW
il codice del babbuinoil cratereil dubbio - un caso di coscienzail giovane karl marxil mio nome e' thomasil mio uomo perfettoil mistero di donald c.il prigioniero coreanoil sole a mezzanotte (2018)il tuttofareil viaggio delle ragazzeillegittimoinsyriatedio c'e'io sono tempestala banalitÓ del criminela casa sul marela melodiela stanza delle meravigliel'amore secondo isabellele grida del silenzio
 NEW
le meraviglie del marel'isola dei caniloro 1loro 2lovers (2018)l'ultimo viaggio (2018)manuelmaria by callasmaria maddalenametti la nonna in freezermolly monstermolly's gamenato a casal di principenella tana dei lupinelle pieghe del temponick cave - distant sky - live in copenhagenoh mio dio!oltre la nottepacific rim 2 - la rivolta
 NEW
parigi a piedi nudiparlami di lucypertini il combattentepeter rabbitpetit paysan - un eroe singolarequando arriva l'amorequanto bastarabbit school - i guardiani dell'uovo d'ororachelrampage - furia animaleready player onerimetti a noi i nostri debitirudolf alla ricerca della felicita'rumble: il grande spirito del rocksea sorrow - il dolore del malesherlock gnomesshow dogs - entriamo in scenasi muore tutti democristiani
 NEW
slender mansotto il segno della vittoriasuccedesurbilesterra bruciata! il laboratorio italiano della ferocia nazistathe constitution - due insolite storie d'amorethe happy prince - l'ultimo ritratto di oscar wildethe silent manthe titanthe wicked gifttheytomb raider (2018)tonno spiaggiatotremors 6: a cold day in helltu mi nascondi qualcosaun amore sopra le righeun sogno chiamato floridauna festa esageratauntitledvan gogh - tra il grano e il cielovisages, villageswajib - invito al matrimonioyoutopiazerovskij - solo per amore

973771 commenti su 39399 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net