Recensione io sono l'amore regia di Luca Guadagnino Italia 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione io sono l'amore (2009)

Voto Visitatori:   5,64 / 10 (21 voti)5,64Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film IO SONO L'AMORE

Immagine tratta dal film IO SONO L'AMORE

Immagine tratta dal film IO SONO L'AMORE

Immagine tratta dal film IO SONO L'AMORE

Immagine tratta dal film IO SONO L'AMORE

Immagine tratta dal film IO SONO L'AMORE
 

Luca Guadagnino scolpisce sull'anima di Tilda Swinton una seconda pelle. Algida compostezza, disciplinata rigiditÓ, coraggio e indipendenza, distacco morboso dagli affetti sono tutti elementi dominanti di una recitazione elegante, intrigante ed emotivamente coinvolgente.

L'atmosfera alto-borghese di Villa Necchi, a Milano, fa da arena alle vicende di una ricca famiglia industriale lombarda. Cattiverie dettate dalla lucida ragion di Stato, strategie familiari arroganti di stampo patriarcale, consolidamenti fraterni e vie di fuga tanto improvvisate quanto agognate da tempo, il cui prezzo sarÓ oltre ogni logica tolleranza, sono il nettare quotidiano di un'esistenza fredda, sterile e troppo vincolata da sacri luoghi comuni, a cui poche anime vere decidono di opporsi e sacrificarsi.

Il cast, poco coinvolto da una trama non degna di nota, performa garbato e composto Emma Recchi (Tilda Swinton), moglie trofeo, trovata in Russia dal futuro marito a caccia di antiquariato Ŕ icona di noia, turbamento e apatia cronica, riscaldata solamente dall'amore per i tre figli e dalla passione, irrefrenabile, per il cuoco di famiglia, giovane amico e coetaneo del figlio maggiore.
Tancredi Recchi (Pippo Delbono), erede designato dell'impero Recchi, sorprende per distacco, cinismo e gelida trascuratezza per i suoi affetti pi¨ cari. La punizione che lo attende sarÓ pari alla sua reazione.
Elisabetta Recchi (Alba Rohrwacher), unica figlia, Ŕ la prima a cercare e trovare la strada per il distacco dall'oppressione e dalla rigiditÓ della trib¨ familiare. Fiera, coraggiosa e indipendente Ŕ stimolo per la madre prima tanto quanto lo Ŕ in sua assoluzione dopo.
Umiliata gratuitamente dal nonno, durante la cena che sancisce il passaggio del potere, per non aver osservato una tradizione consolidata di famiglia, emerge per lucentezza e candida purezza fino a destabilizzare le anime pi¨ sensibili.
Edoardo Recchi (Flavio Parenti), il figlio maggiore. L'altro erede designato e poco incline alla nuova politica aziendale.
Nato per volare, vorrebbe aprire un ristorante ma Ŕ costretto a soccombere, sepolto dalla schiacciante realtÓ degli eventi. L'angelo puro della famiglia, non per nulla molto legato alla sorella minore.
Eva Ugolini (Diane Fleri), fidanzata di Edoardo e futura madre del loro figlio. Criticata all'inizio per le sue origini non alto-borghesi, affina il suo talento in compagnia delle donne anziane della famiglia. Protagonista comprimaria di ogni evento ne patirÓ pi¨ di tutti le drammatiche conseguenze.
Antonio Biscaglia (Edoardo Gabriellini), amico e futuro socio di Edoardo Recchi. Elemento destabilizzante che trova, suo malgrado, terreno fertile nel cuore materno della famiglia.
Di bassa estrazione sociale, sovvertirÓ i destini di ogni cosa. Figura semplice, in netto contrasto con la strutturata ed artefatta complessitÓ del mondo che lo accoglie.

Film esteticamente impeccabile.
L'assenza di una trama corposa Ŕ, paradossalmente, la forza del film che in alcuni momenti sfiora l'opera d'arte grazie a costanti sferzate di nuda arroganza collettiva intente ad abbracciare intensi momenti di solitudine, dove ogni figura viene costretta a mutazione per scelta propria o per natura altrui.
Distruttivo e rivelatore.

Commenta la recensione di IO SONO L'AMORE sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Luca Davide Valtolina - aggiornata al 24/06/2010 10.55.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#ops - l'evento7 sconosciuti a el royale7 uomini a molloa private warachille taralloalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloangel faceanimali fantastici: i crimini di grindelwaldaquamanarrivederci saigonattenti al gorillaa-x-l: un'amicizia extraordinariabaffo & biscotto - missione spazialeben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolutionchesil beach - il segreto di una nottecity of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)conta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomichecosa fai a capodanno?dinosaurs (2018)disobediencedon't fuck in the woods 2e' nata una stella (2018)euforiafriedkin uncut - un diavolo di registafuoricampoghostland - la casa delle bamboleguarda in altohalloweenhell festhepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii spit on your grave: deja vui villaniil banchiere anarchicoil castello di vetroil complicato mondo di nathalieil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mistero della casa del tempoil presidente (2018)il primo uomo (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil salutoil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil verdetto - the children actil vizio della speranzaimagine (2018)in guerrain viaggio con adeleisabellejohnny english colpisce ancoraklimt & schiele - eros e psichela befana vien di nottela diseducazione di cameron postla donna dello scrittorela donna elettrica
 NEW
la favoritala fuitina sbagliatala morte legalela notte dei 12 annila prima pietrala scuola seralela strada dei samounilake placid: legacyl'albero dei frutti selvaticil'ape maia - le olimpiadi di mielel'apparizionele ereditierele ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucel'esorcismo di hannah gracelo schiaccianoci e i quattro regnilo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksymacchine mortalimalerbamenocchiomillennium - quello che non uccideminicuccioli - le quattro stagionimiraimorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionemuseo - folle rapina a cittÓ del messiconelle tue mani (2018)nessuno come noinon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menon e' vero ma ci credonotti magicheoltre la nebbia - il mistero di rainer merzopera senza autoreotzi e il mistero del tempoovunque proteggimipapa francesco - un uomo di parolapiccoli brividi 2 - i fantasmi di halloweenpupazzi senza gloriaquasi nemici - l'importante e' avere ragioneralph spacca internetred land (rosso istria)red zone - 22 miglia di fuocorenzo piano: l'architetto della luceride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase son rosesearchingseguimisenza lasciare traccia (2018)sick for toysslaughterhouse rulezsmallfoot - il mio amico delle nevisogno di una notte di mezza eta'soldadospider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)suspiria (2018)terror take awaythe barge peoplethe domesticsthe old man & the gunthe other side of the windthe predatorthe reunionthe wife - vivere nell'ombrathe young cannibalsthis is maneskinti presento sofiatre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun nemico che ti vuole beneun peuple et son roiun piccolo favoreuno di famigliaup&down - un film normaleupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'venom (2018)vice - l'uomo nell'ombrawidows: eredita' criminalezanna bianca (2018)zen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

983311 commenti su 40694 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net