creed ii regia di Steven Caple Jr. USA 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

creed ii (2018)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CREED II

Titolo Originale: CREED II

RegiaSteven Caple Jr.

InterpretiMichael B. Jordan, Sylvester Stallone, Tessa Thompson, Wood Harris, Phylicia Rashād, Dolph Lundgren, Florian Munteanu, Andre Ward, Brigitte Nielsen, Milo Ventimiglia, Russell Hornsby, Carl Weathers, Robbie Johns, Jacob 'Stitch' Duran, Patrice Harris, Ana Gerena, Christopher Mann, Robert Douglas, Benjamin Vaynshelboym, Angelina Shipilina, Pavel Vakunov, Oleg Ivanov, Pete Postiglione, Billy Vargus, Zack Beyer, Chrisdine King, Johanna Tolentino, Eleni Delopoulos, Marcia Myers, Ivo Nandi

Durata: h 2.10
NazionalitàUSA 2018
Generedrammatico
Al cinema nel Gennaio 2019

•  Altri film di Steven Caple Jr.

Trama del film Creed ii

In Creed 2, ritroviamo Michael B. Jordan nei panni del pugile Adonis Creed. La sua vita è diventata un equilibrio tra gli impegni personali e l'allenamento per il suo prossimo grande combattimento: la sfida della sua vita.
Affrontare un avversario legato al passato della sua famiglia, non fa altro che rendere più intenso il suo imminente incontro sul ring. Rocky Balboa (Sylvester Stallone) è sempre al suo fianco e, insieme, Rocky e Adonis si preparano ad affrontare un passato condiviso, chiedendosi per cosa valga la pena combattere per poi scoprire che nulla è più importante della famiglia. Creed II è un ritorno alle origini, alla scoperta di ciò che un tempo ti ha reso un campione, senza dimenticare che, ovunque andrai, non puoi sfuggire al tuo passato.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,53 / 10 (35 voti)6,53Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Creed ii, 35 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  
Commenti negativiStai visualizzando solo i commenti negativi

topsecret  @  27/01/2020 14:21:55
   5½ / 10
Prendere ROCKY 2 e ROCKY 4 agitare leggermente e otteniamo CREED 2.
La speranza, personale, è che questo spin-off non generi altri capitoli come è successo con i vari Rocky perchè ormai c'è ben poco da dire e, a volte, le minestre riscaldate oltre ad avere poco sapore diventano anche indigeste.
Cast nella norma.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  10/01/2020 14:42:05
   5½ / 10
Il sequel dei sequel della saga di Rocky ormai non puo' far altro che prendere spunto dagli avvenimenti passati per avvicinare i pochi fan della prima ora rimasti.
Il ritorno di Ivan Drago è quanto di meglio si potessero aspettare ma ovviamente è tardi per una rivincita con Stallone sul ring...
Il "ti spiezzo in due" è del figlio questa volta, che in piu' di due ore di film (troppe per troppi dialoghi) non aprira' mai bocca.
Solo per fan nostalgici...

Attila 2  @  27/12/2019 17:05:41
   5 / 10
Cominciamo dai lati positivi del film.Tutti i personaggi,che si riallacciano ai film della saga di Rocky,sono interpretati dagli stessi attori,dando cosi' un segno di continuita' e un senso compiuto alla storia,perche' si rivedono i personaggi che sono invecchiati ma sonno sempre loro,oltre a Rocky,abbiamo Ivan Drago, e incredibilmente,anche Brigitte Nielsen che in Rocky IV interpretava la moglie del pugile Russo.Ma questo senso di continuita' e' stato usato troppo,anche nel raccontare la sotria.I collegamenti con i capitoli precedenti,sono talmente tanti ed evidenti,che uno,se non li ha visti,non riesce a seguire il filo della trama.Poi due cose mi hanno portato a bocciarlo.Il primo e' che la preparazione del primo match tra Adonis e Viktor non e' stato approfondito bene.Si e' fatto tutto frettolosamente senza entrare nelle pieghe emozionali che questo match doveva avere sul protagonista.Diventando cosi' poco coinvolgante anche per il pubblico.Nonostante questo il film e' stato fatto durare troppo,perche' si e' disperso e dilungato in situazioni che,invece,non era necessario aproffondire e raccontare cosi' a fondo.Come la scoperta di Adonis e sua moglie di essere in attesa di una figlia,andando a toccare argomenti piu' complicati come il diventare genitori e non sentirsi pronti,o la paura che la figlia potesse essere sorda,come la madre.Situazioni che esulano,dilungano e sono fini a se stesse,nella trama,gia' di per se con tante "carne al fuoco".La seconda cosa che e' davvero insopportabile e' che il film e' praticamente un "remake" di "Rocky IV" con Creed che nel primo match .......

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER ci mancava solo che Adonis facesse il famoso discorso di Rocky "....se io posso cambiare e voi potete cambiare,allora tutto il mondo puo' cambiare!!" .Invece,quello che doveva cambiare era il film,un "copia incolla" che e' un'autentica delusione.Svegliaaaaaaa,la "Guerra fredda" e' finita da anni !!

TheLegend  @  29/10/2019 21:08:44
   5 / 10
Film solo per appassionati del genere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  02/07/2019 16:31:16
   5½ / 10
Il primo seguiva alla lettera i canoni dell'originale, modernizzandoli, e ok;
questo invece condensa quelli del secondo del terzo e del quarto capitolo tutti assieme, in ben due ore e dieci di durata (rendiamoci conto), naturalmente senza raggiungere minimamente ne il coinvolgimento ne la tecnica di nessuno dei tre.

Comunque, diciamo che come boxing movie a sè stante, per gli standard di oggi, può andar bene, tanto è uguale ad altri centomila usciti in tempi recenti tutti ricalcati o riciclati appunto dai primi quattro Rocky; uno più uno meno cambia poco, l'ineguagliabile modello di riferimento è e sarà sempre quello.
Come continuazione, sul piano "Creed" non è appunto nient'altro che un copia incolla di situazioni già viste e conosciute anche troppo bene dei tre meravigliosi sequel; come continuazione di "Rocky IV" sono carini i riallacciamenti alla storia originale, ma pur avvalendosi di un paio di momenti di sicuro impatto (più che altro nostalgico) come l'incontro tra Rocky e Drago al ristorante, sono comunque pochi, di scarso pathos e ad alto tasso di prevedibilità, tanto che Stallone e Lundgren potrebbero essere tranquillamente eliminati dalla storia e il risultato cambierebbe di poco o niente.
Personalmente mi sono rimasti impressi (e non per molto) solo il piano sequenza iniziale nello spogliatoio, fatto davvvero bene, ed appunto il confronto nel ristorante, con quest'ultimo che mi ha comunque lasciato perplesso per l'atteggiamento di Rocky nei confronti di Drago; pur avendo le proprie ragioni, non sono sicuro, conoscendo fin troppo bene Rocky, che i suoi comportamenti fossero coerenti con la mentalità ed il cuore del personaggio.
Per il resto come detto, tutta storia del cinema già vista in maniera più che sublime, quindi... blah.
Ho due problemi: il primo sono le musiche, anzi la colonna sonora, davvero ripugnante... quando è successo che la musica è diventata così schifosa e così emotivamente distaccata dalle immagini? In vita mia non credo di aver mai rimpianto tanto un compositore (il solo ed unico Bill Conti) come nel caso di "Creed II".
Il secondo è il personaggio di Creed, e un pò tutti i personaggi di questa nuova rivisitazione in generale; fermo restando che l'attore Michael B Jordan è davvero bravo, il figlio di Apollo mi sta altamente antipatico, l'attore lo interpreta con troppa arroganza come se l'amore dello spettatore per Rocky spetterebbe di diritto incondizionato anche a lui, e più ci prova più ottiene l'effetto contrario visto che non provo nessuna empatia nè per lui, nè per il suo dramma nè per le sue sorti; ed è qui che risiede il fallimento di sti "Creed" del cazzò in generale, personaggi monodimensionali e senza alcun carisma, impossibile prenderli a cuore in maniera alcuna, quando non serve ricordare che nell'universo di Rocky non era la boxe ma erano quei cinque magnifici personaggi (Rocky, Adrian, Paulie, Apollo e Mickey) con i loro punti di forza, il sostegno reciproco e le loro insicurezze, a dar vita ai film.

Quanto al climax per arrivare al match finale... ragazzi, dopo un'ora e mezzo di lagnanza, un training montage di letteralmente trenta secondi in mezzo al deserto (quando mai avete visto Rocky nel deserto?) con tutto lo stock di soliti esercizi del caso accompagnato da una canzone gradevole come l'inquinamento, e il protagonista è bello che pronto alla sfida, nessun pump oltre il limite, nessuna preparazione psicologica... ed un combattimento certo girato bene ma senza alcuna carica emotiva ed ordinario come tutti i combattimenti visti in precedenza.
A quanto pare, i realizzatori i Rocky li hanno visti più volte ma non hanno imparato niente, soprattutto da "Rocky IV" che in materia di montage è stato senza ombra di dubbio il pioniere assoluto per tutto il cinema a venire.

In definitiva non mi sento di sconsigliarlo perchè come accennato rientra nella media odierna di questo genere di film e nel complesso, malgrado le critiche, è guardabilissimo; ad ogni modo, è un'operazione che alla fine non farà altro che evidenziare il fatto che di Rocky ce n'è solo uno.
Quindi se volete passare due ore e dieci (DUE ORE E DIECI) a rimpiangere la saga originale, accomodatevi.

Io di mio non ne ignoro l'esistenza perchè di fatto esistono e tendo a rispettare (quasi) sempre e comunque chi vive e lavora di quest'arte, ma per quanto mi riguarda questi "Creed" non mi toccano minimamente e li considero dei "sequel" non canonici al 110%; possono fare anche "Creed VII" con Adonis che scopre un fratello illegittimo figlio di Clubber Lang e Apollo che risorge dalla tomba per aiutare Rocky tossicodipendente a combattere la solitudine, ma per me il ciclo si chiude ufficialmente con il piacevole inaspettato "Rocky Balboa".

E comunque, sarebbe ora di finirla!

BlueBlaster  @  10/05/2019 19:09:31
   4 / 10
Brutto brutto brutto!
Noioso, pomposo, recitato male, musiche (canzoni yeah yeah) terribili, sempre la solita menata.
La saga la dovevano finire con Rocky 4!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  15/04/2019 17:32:50
   5 / 10
Come il primo Creed anche questo film soffre di una sceneggiatura piatta e retorica.
I combattimenti sono ben girati e tengono incollati allo schermo, il resto è tutto monocorde. Attori compresi.

Macs  @  25/03/2019 20:21:00
   5 / 10
Mi ha deluso questo seguito del seguito. Pathos quasi assente, ritmo lentissimo per quasi tutto il film e in particolare nella parte centrale che mi ha provocato parecchi sbadigli. Il film si trascina stancamente senza nemmeno regalare quel minimo di pathos che mi sarei aspettato, ovvero Adonis che vuole combattere il russo per salvare la memoria di suo padre mentre tutti intorno lo scoraggiano perché il russo è una bestia, ma lui va contro tutto e tutti per trionfare alla fine e gridare "Papàààà". Sembrava una storyline già scritta, e invece no, non c'è nemmeno quello, che per quanto telefonato, avrebbe dato un minimo di soddisfazione allo spettatore, oltre alla piacevole sensazione di poter un giorno scrivere un film. Invece la storia è ancora più banale, prevedibilissima e piatta, e darebbe la sensazione anche a un bambino di avere tutte le carte in regola per poter scrivere un blockbuster. Forse Stallone che ha coscritto il film, ha imposto la sua visione non esattamente originale dello screenplay. Si salva la buona fotografia. Musiche rap che dopo un po' stufano, il tema di Rocky appena accennato in un'unica occasione. Nonnò.

Sbrillo  @  09/03/2019 00:39:22
   5½ / 10
il protagonista recita da cani ed il film è scontatissimo... apprezzabile il tentativo di dare attenzione a risvolti psicologici dei protagonisti...ma davvero troppo poco e troppo scontato... uscito dal cinema non soddisfatto

marcogiannelli  @  12/02/2019 08:16:45
   5 / 10
Boh onestamente non capisco nè i commenti nè la media.
E' uno di quei film che sai da come iniziano dove andranno a parare, tutto lo svolgimento e il finale. Sarà mica uno dei classici Rocky?
In tutto ciò il protagonista sta sui maroni come nemmeno il bullo di periferia, Stallone si trascina per la pellicola, delle trame secondarie non frega niente a nessuno o vengono abortite sul nascere.
E l'attenzione tecnica è irrisoria se non nei combattimenti dove almeno i pugni li sentiamo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
bad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnboterocaterina
 NEW
cats (2019)
 NEW
cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of space
 NEW
criminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittlefabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicihammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo natale
 NEW
il richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortuna
 NEW
la mia banda suona il popla ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le opere
 NEW
l'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfetto
 NEW
lontano lontanolunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancyodio l'estatepiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospiti

999017 commenti su 42948 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net