l'armata delle tenebre regia di Sam Raimi USA 1992
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

l'armata delle tenebre (1992)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film L'ARMATA DELLE TENEBRE

Titolo Originale: ARMY OF DARKNESS

RegiaSam Raimi

InterpretiBruce Campbell, Embeth Davidtz, Marcus Gilbert, Ian Abercrombie, Sam Raimi

Durata: h 1.30
NazionalitàUSA 1992
Generehorror
Al cinema nel Settembre 1992

•  Altri film di Sam Raimi

Trama del film L'armata delle tenebre

Siamo nel medioevo, dietro le mura di un castello, poveri contadini e valorosi cavalieri si preparano a combattere una terribile lotta contro l'esercito dei morti viventi, quando ad affrontare la minaccia compare all'improvviso Ash, un uomo del XX secolo trasportato nel Medioevo da forze oscure. Oltre al singolare armamentario di Ash, la vera forza contro il male sarÓ la sua mente evoluta di alcuni secoli.

Film collegati a L'ARMATA DELLE TENEBRE

 •  LA CASA, 1982
 •  LA CASA 2, 1987

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,79 / 10 (230 voti)7,79Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su L'armata delle tenebre, 230 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

Lucio 1982  @  10/03/2022 17:57:31
   7 / 10
Non mi ricordo di averlo commentato
Beh col primo non ha molto a che vedere in primis
Qua cambia proprio il genere ,essendo più una commedia nera e non un horror come il primo
Secondo qua si punta più sul ridere e sul demenziale pure mentre la casa era un horror a tutti gli effetti e anche se qualche risata la strappava,faceva veramente paura
Qua non si tocca l'apice del regista che con la casa era almeno da 8 ,ma neppure merita un voto negativo
Per la bravura di campbell e per una buona trovata merita un 7
Per una serata divertente ci sta ,anche se guardarlo ora naturalmente non è come averlo visto all'epoca e quindi qualcosa perde di sicuro ....

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  06/03/2021 20:02:59
   8 / 10
Indubbiamente il più iconico della trilogia assieme al primo, rispetto al secondo punta ancora di più sulla commedia e meno sull'horror. Campbell ottimo come al solito così come Raimi alla regia. Nel complesso forse il mio preferito dei tre. Interessante anche il finale, ed è un peccato che la serie "Ash vs. Evil Dead" non sia il sequel diretto di questo film per una questione di diritti.
Complessivamente comunque si tratta di un film di un certo interesse già solo per l'esperimento che propone, indubbiamente molto originale. Tanto meglio se poi è anche così ben realizzato.

zerimor  @  09/05/2020 22:50:15
   9 / 10
Terzo ed ultimo capitolo della trilogia, secondo me il più riuscito. L'horror che si fonde con la black-comedy, il tutto "dipinto" su di un quadro gotico in un contesto medievale, tra castelli, cimiteri, mulini a vento, foreste e chi più ne ha più ne metta.
Geniale, divertente, memorabile.
Ho adorato questa pellicola sin dalla prima volta e, sebbene ci siano state innumerevoli altre visioni (probabilmente tra i film che ho visto più volte nella mia vita), non mi stanco mai di riguardarlo di tanto in tanto.

Oskarsson88  @  02/05/2020 22:50:05
   4½ / 10
Mi dispiace, non è il genere che fa per me l'horror commedia demenziale.. il bello è che lo sapevo già in partenza che non mi sarebbe piaciuto, visto che proprio non digerisco questo stile di film. Mi ha comunque fatto ridere due volte in 80 minuti, quindi poteva andare anche peggio.

Serge  @  03/07/2019 23:43:42
   8 / 10
Da non perdere. Una commissione di generi pazzesca, dal quale molti registi prenderanno spunto.

Snake Plissken  @  16/07/2018 16:14:51
   9 / 10
Grande conclusione della saga diretta da Sam Raimi. Geniale commistone di horror, fantasy e commedia. I movimenti della macchina da presa di Raimi (moblie, frenetica, instabile) delizieranno i suoi fan. Molto bene anche scenografia e musiche. Ma il più grande piacere di questo film (e di questa saga) è Ash William, al secolo Bruce Campbell. é un'emozione unica vedere la sua evoluzione dall'Ashley, il ragazzino timido e pavido de "La casa" al cacciatore di demoni freddo e determinato, per quanto sprovveduto, de "La casa 2" per giungere allo "spaccone e millantatore" di questo terzo film, con la battuta sempre pronta, l'atteggiamento tronfio e un'inguaribile capacità di causare guai. Un originale capovolgimento del tipico eroe americano coraggioso e infallibile. Comunque, se il genere non vi piace, statene alla larga.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

john doe83  @  26/04/2018 13:13:31
   6 / 10
Mega trashata, volutamente diretta male mi auguro (la fotografia è orribile e gli errori nelle inquadrature si sprecano). Tuttavia è divenuto un cult, il film diverte dall'inizio alla fine e alcune frasi sono diventate celebri.

biagio82  @  09/07/2017 19:08:02
   9 / 10
questo secondo me è il migliore della triologia della casa.
qui la vena folle di raimi arriva alla massima potenza, realizzando un capolavoro
se nel primo relizza un horror classico, nel secondo lo mischia lo humor nero, qua fa un passo in avanti mischiando i due elemnti precenti con il fantasy, mischiando tutto alla perfezione e creando qualcosa che difficilmente si possa dimenticare.
un film che difficile (per me) non si può amare

Mildhouse  @  29/06/2016 23:32:57
   5½ / 10
Il più debole della trilogia a mio parere. E' profondamente diverso dai film precedenti, me ne rendo conto, ma presenta una trama sciatta e una comicità poco incisiva, nonostante voglia essere palesemente il suo punto di forza.

marcogiannelli  @  29/06/2016 08:43:03
   8½ / 10
E fu così che la completa pazzia/genialità di Raimi venne fuori.
Fa morire dal ridere, le scene comiche si susseguono in maniera devastante.
Ash, da inetto comune nel presente, diventa un eroe e un genio nel passato, tale da far capire quanto le cose cambino a seconda dei punti di vista.
Magnifica la regia di Raimi, è tutto curato al massimo, si vede che ci teneva tantissimo a farlo.
Un capolavoro della commedia nera, o del fantasy comico, di certo lontano dall'horror.

DitaAppiccicose  @  05/06/2016 21:50:31
   7½ / 10
All'epoca della sua uscita, "L'armata delle tenebre" mi era sembrata una tale stranezza che non riuscivo a capire se mi piaceva oppure no. C'erano, è vero, i soliti elementi horror: il trucco dei morti putrefatti ed orribili, la regia stessa… Il film però non era un horror, piuttosto un fantasy o un film di avventura o meglio ancora una commedia... Come catalogare allora questo film ? Alla fine non è poi così importante; ciò che conta è che "L'armata delle tenebre" sia un'opera ben fatta, divertente, credibile nelle scene horror, avventurosa e senza mai un momento di stanca.
Detto così sembrerebbe che riesca ad essere al top in ognuna delle sue molteplici sfaccettature, diventando anzi pure uno dei film migliori del genere demenziale. Vedendo il bicchiere mezzo vuoto, invece, questo film potrebbe scontentare tutti, sia chi guardando un film vuole provare paura sia chi vuole ridere...
Alla fine si può dire che faccia genere a se stante e come tale, se si è in possesso di una buona dose di autoironia e non si ragiona troppo per schematismi, risulti un buon prodotto.

Filman  @  25/02/2016 18:00:14
   7 / 10
Quello che il protagonista della trilogia firmata Sam Raimi diventa in ARMY OF DARKNESS è l'icona definitiva di un cavaliere casuale, archetipale per molti versi e aspirante alla novità per altri, così come il contesto fantasy e avventuristico nel quale è catapultato questo eroe, destinato a compiere il suo cammino e diventare un grande uomo normale, risulta un canovaccio macinato dal tempo ma che non invecchierà mai per il suo essere fondamentalmente classico da qualsiasi prospettiva lo si esplori, e la prospettiva di questa opera è quella di un'autocritica al genere puro, non folgorante in tale virtù, ma compattata dal modus operandi surrealista dell'autore, spesso e volentieri un tetro comico che riesce a comporre singole scene di grande impatto grazie alla sua vivacità registica, le quali rappresentano il meglio che questa pellicola ha da offrire.

vinicio  @  09/02/2016 22:52:15
   8½ / 10
film che miscela trash fantasy e horror in maniera eccellente e geniale!! la parte che preferisco del film è l attacco dei non morti al castello ma in tutto il film non ci sono punti morti,divertente dall inizio alla fine... bruce campbell veramente grandissimo nella sua parte regalando una serie di scene veramente epiche (la scelta del libro, il finale nel supermercato...) pultroppo devo ammettere di non essermi visto ancora la casa 2 spero di trovarlo al piu presto!!

Il Fauno  @  18/08/2014 13:47:14
   10 / 10
FILM COSÌ NON LI FANNO PIÙ.
F0ttutamente fantastico.

steven23  @  25/07/2014 20:27:22
   8 / 10
Mi chiedo com'è possibile che non l'abbia ancora commentato visto che l'ho già fatto tempo fa per i primi due capitoli... vabbeh, rimediamo subito.
Se nel secondo capitolo Raimi aveva intrapreso la strada del demenziale a dispetto dell'horror più puro, con quest'ultimo ci si butta a piene mani. La vicenda, dopo un breve riassunto, comincia esattamente dove si era conclusa nel precedente... viene abbandonato il celebre chalet e si torna indietro di centinaia e centinaia di anni, in un castello del medioevo. Dopo due capitoli in cui l'ambientazione si era mantenuta la medesima Raimi era ben consapevole di dover cambiare, e l'ha fatto al meglio. Ottima la scelta del castello, così come quella dell'epoca, la quale da la possibilità al nostro Ash di distinguersi nettamente da tutti gli altri. Già, Ash... il suo cambiamento dal primo capitolo a quest'ultimo è netto; è passato dal ragazzo timido e impacciato a uomo in grado di reagire a una situazione a dir poco paradossale nel secondo film. Qui la sua parabola si conclude e diviene l'antieroe per eccellenza... spocchioso, a tratti insopportabile ma senza dubbio indimenticabile. Così come lo sono certe sue battute!!
E vogliamo parlare dell'inventiva di Raimi? Dopo un assaggio datoci nel capitolo precedente qui inserisce alcune trovate decisamente geniali (la scena nel mulino, tanto per citarne una) e conclude la pellicola con una memorabile battaglia con gli scheletri. E poco importa se gli effetti sono quelli che sono, il bello sta proprio qui... immaginarmi una guerriglia finale con scheletri creati ad arte mi viene incredibilmente difficile. No, qui va tutto bene così, effetti compresi!
E Campbell si dimostra vero e proprio mattatore, nonché perfetta icona del b-movie. Del resto se il "suo" Ash è diventato quello che è diventato gran parte del merito non può che essere suo.
Divertentissimo il finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  22/07/2014 10:11:19
   7½ / 10
Terzo e (per il momento?) ultimo capitolo dell' epopea demoniaca creata da Sam Raimi, con la differenza che questa volta dalla cupa baracca in mezzo al bosco si passa attraverso una porta spazio temporale raggiungendo l'epoca medievale. Lo scenario è quello di una guerra tra regni con la popolazione terrorizzata da un'orda di creature infernali. Il regista riprende da dove s'era interrotto creando un continuo con "La casa 2", protagonista ancora Ash, monco e con fidato fucile a canne mozze e motosega, stranito in un periodo dove l'ospitalità non è esattamente all'ordine del giorno. Da rifiuto umano a salvatore dalla patria il passo è breve, e Ash si ritroverà ad affettare un po' di mostri sino a confrontarsi con un esercito di scheletri ambulanti.
La comicità macabra già presente nel precedente capitolo viene accresciuta, mentre lo splatter e la tensione si ridimensionano. Ci si affida a sapide gag e a un brio splapstick in cui Bruce Campbell è maestro. La trama lineare non inficia il divertimento, alimentato da gran senso del ritmo e da lodevoli trovate accoppiate con citazioni a rotta di collo.
Ben sfruttata la banalissima idea dell'eroe per forza che nel simpatico script prende forma per nulla scontata.
Gli effetti speciali sono di buon livello, meritevoli soprattutto nella scena della battaglia finale che è un palese omaggio all' indimenticato Ray Harryausen.
Raimi trova freschezza per alimentare la saga pur contravvenendo l'essenza più orrorifica, il regista fa ugualmente centro con un lavoro miscelato tra tinte fosche e un approccio demenziale che offre risate in abbondanza.
Pellicola cult, con Bruce Campbell ad assurgere definitivamente nell'olimpo dei miti horror.

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/07/2014 16.12.48
Visualizza / Rispondi al commento
horror83  @  16/07/2014 09:27:51
   2 / 10
Che cavolata di film. solito filmaccio horror (?) di Raimi. Già mi aveva fatto schifo La Casa 1 e 2, ma questo è anche peggio. Non fa paura, non fa ridere, annoia, ed è un film che si poteva evitare. Non capisco come possa essere considerato un cult. io non lo consiglio, è orrendo!!!!

100 risposte al commento
Ultima risposta 24/09/2014 09.07.01
Visualizza / Rispondi al commento
alex94  @  12/07/2014 14:24:35
   9 / 10
Terzo e ultimo capitolo della serie della casa diretto sempre da Sam Raimi nel 1992 a 10 anni dal uscita del primo capitolo.
La trama riprende da dove terminava il secondo capitolo ed è ancora più assurda e volutamente trash,piena zeppa di trovate assolutamente geniali ed esilaranti,fino ad arrivare ad un finale assolutamente epico.
Ottima anche la recitazione,molto bravo ancora una volta Bruce Campbell nei panni dello sfigatissimo protagonista,ottima anche la regia.
Divertentissimi gli effetti speciali.
Per me il migliore della trilogia un cult assoluto, da vedere.

3 risposte al commento
Ultima risposta 12/07/2014 17.05.16
Visualizza / Rispondi al commento
Zanibo  @  21/06/2014 12:26:06
   7 / 10
Un buon film per chi piace il genere commedia/avventura/horror.

Dello stesso genere ho pero` trovato migliori SPLATTERS - GLI SCHIZZACERVELLI di Peter Jackson e SHAUN OF THE DEAD di Edgar Wright.

faluggi  @  20/05/2014 03:02:14
   10 / 10
CAPOLAVORO ASSOLUTO! Raimi Campbell sono due ***** di geni.

A chi non è piaciuto il film consiglio di schiaffiarsi una 9mm nel deretano e premere il grilletto.

GianniArshavin  @  03/04/2014 13:56:37
   8 / 10
Ho sempre nutrito dei pregiudizi nei confronti di questo film, ma alla fine dopo anni di attesa ho deciso di vederlo e la sorpresa è stata davvero grande!
All'inizio ero scettico sulla trasformazione che la saga ha subito in questo terzo capitolo; non riuscivo a capacitarmi di come un cult horror come "La casa" potesse diventare un film comico\fantastico; tuttavia Raimi si supera e da vita ad un film divertentissimo, spassoso che chiude in bellezza la trilogia con mio enorme stupore.
La pellicola non annoia, ha una trama semplice che però fa ridere e fin dalle prime scene, fra humour demenziale e trash, il film scorre via.
Bruce Campbell, qui protagonista assoluto e trascinatore vero della storia, da vita ad un personaggio tamarro,idiota ma coraggioso che non può non incontrare i favori del pubblico.
Gli effetti sono quelli classici alla "Evil dead" e non sfigurano ancora oggi, insieme alle belle scenografie davvero molto curate.
Di gag epiche qui me troveremo a bizzeffe, fra situazioni esilaranti e battute ad effetto.
Nel complesso posso dire che "L'armata delle tenebre" mi ha sorpreso in positivo ,meritando in pieno l'appellativo di cult e i consensi che negli anni sono arrivati.

Sofiatrenk  @  02/04/2014 12:32:43
   5 / 10
Da grande fan de "La Casa" e "La Casa 2" ho provato a guardarlo almeno 2/3 volte ma proprio non riesco a digerirlo.
A differenza del predecessore che trovo un capolavoro horror/trash (forse il miglior b movie di sempre), questo film è una banale "commercialata" mal fatta in cui l'aspetto puramente "horror" sparisce completamente e le scene divertenti sono una brutta copia di quelle viste nel film precedente.

Spera  @  23/12/2013 15:46:04
   7½ / 10
Passavo di qua commentando il voto sotto di me.
Per me è almeno un bel 7,5.
Perfetta chiusura di una delle trilogie che più mi sono rimaste dentro.
Un Campbell da morire dalle risate.
Ok ora però prima di lasciare il voto le parole ...
"Klaatu verata... n... netta, nettare, nichel... oh Dio! Come era questa parola? Come faccio a non ricordarla? Di sicuro cominciava con la N... Klaatu verata ni... emh... ehm... rvana ... Ok allora, è fatta!"

Domius  @  23/12/2013 14:42:10
   2 / 10
Non capisco come la gente dia 8, 9 davvero non capisco. Il film fa schifo, fa spaccare dal ridere se lo si guarda per passare un po' di tempo ma nulla di pi¨, pietra miliare?
Per capire cosa dicano i personaggi bisogna alzare il volume al massimo, maremma un doppiaggio schifoso. Il cast sono una ventina di uomini, pff

6 risposte al commento
Ultima risposta 20/05/2014 02.54.52
Visualizza / Rispondi al commento
Lucignolo90  @  13/10/2013 14:33:15
   8½ / 10
Svolta a U della trilogia al suo ultimo capitolo, grande conclusione: meglio del primo capitolo che era un geniale horror d'esordio, limitato però negli effetti da un budget quasi inesistente, continuo a ritenere comunque il secondo il migliore dei tre, per una certa associazione che faccio di Raimi con l'horror, suo terreno ideale. Si, anche ne La Casa 2 vi erano elementi umoristici, ma era onestamente un film perlopiù spaventoso; questo terzo altro non è se un fantasy atipico con Campbell che abbandona la goffagine e la paura per divenire eroe dei due mondi. Detto già che di horror ce n'è solo a sprazzi (o meglio spruzzi....di sangue) la cosa che rende questo film un cult come i primi due è la tecnica di Raimi ancora più elevata che nei due La Casa (la scena dei mini Ash è storia) e la capacità di tenere a braccetto un film cavalleresco del '300 con un protagonista che gira con una Oldsmobile corazzata e una motosega al posto del braccio che si fà beffa di tutti con battute a raffica e seduce le donne con sguardi ammiccanti; e rendere il tutto incredibilmente epico.

Oh Dae-su  @  10/10/2013 13:50:04
   7 / 10
Anche se con "i precedenti" capitoli, come si suol dire non c'entra una mazza, bisogna ammettere che è una zozzeria divertentissima, demenzialissima e spassosissima.. Un B-Movie storico.. una Trashata di livello.

Spotify  @  07/08/2013 18:50:28
   7 / 10
Trashone stupido ma spassosissimo e divertente, si ride quasi a ogni scena. Certe scene sono memorabili e Bruce Campbell fa bene la sua parte. Nel film ci sono anche tanti generi come fantasy, commedia demenziale, azione, avventura e anche un po' di horror. Le scene dei combattimenti sono epiche e divertentissime. La cosa scadente del film è la fotografia. E' comunque una pellicola che si merita l'aggettivo di cult.

Melefreghista  @  24/07/2013 22:03:48
   9 / 10
Uno dei film più spassosi della mia infanzia.
Ancora oggi mi diverto a rivederlo, tantissime sequenze memorabili, scorrevolissimo e poi è zeppo di frasi/citazioni che si potrebbero riutilizzare nella vita di tutti i giorni.
Da vedere con gli amici o con una bella topona.

Klatu verata... ehm... BELLISSIMO!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  21/06/2013 23:49:48
   6½ / 10
Lo vidi più di dieci anni fa che andavo ancora alle superiori, e lo trovai orribile. Ripescato recentemente, ha per la gran parte cancellato quel pessimo ricordo che mi era rimasto.
Raimi finalmente si discosta dallo stile e la storia dei due film precedenti (un terzo episodio con le stesse dinamiche avrebbe stufato non poco) per mettere in scena un fantasy/horror girato in stile classico e ben dosato tra azione e commedia (non mancano i soliti siparietti slapstick, ma la demenzialità da cerebrolesi viene comunque lasciata a casa). In più, Bruce Campbell smette una volta per tutte di fare l'idiota a tempo pieno e crea finalmente un antieroe tragicomico carismatico e divertente.
La sceneggiatura poi, per quanto semplice, rispetto al secondo è già più consistente e meno confusionaria; ottimi anche la location medievale, molto suggestiva, e i trucchi degli zombies e scheletri. Bello pure il combattimento finale.
Nota dolente: la quasi totale assenza di splatter che, in questo caso, avrebbe sicuramente giovato.

Insomma, per un'oretta e mezza di divertimento, "L'Armata delle Tenebre" fa proprio al caso vostro.
Non sono mai stato nè un fan di Raimi nè tantomento della serie "La Casa", ma ammetto che l'intrattenimento, in tutti e tre i casi, nonostante i difetti non è mai venuto a mancare.

Più che sufficiente. Meglio del secondo sicuramente, anche se sono due film molto diversi tra loro.

7 risposte al commento
Ultima risposta 19/07/2013 02.45.51
Visualizza / Rispondi al commento
ZanoDenis  @  15/05/2013 19:23:08
   9½ / 10
Qui si raggiunge l'apice della bravura per Sam Raimi, i dialoghi e certe frasi ad effetto sono spettacolari

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Poi il resto del film continua a farsi apprezzare con un humor allucinante, bello bello bello!

Supercecco  @  08/05/2013 13:56:32
   7 / 10
"Good? Bad? I'm the guy with the gun...."
Nonostante la storia sia banale e dall'andamento praticamente casuale, il film intrattiene parecchio. Episodio finale di una saga che ha scavato una nicchia di genere e che non deve piacere a tutti. Pellicola politically incorrect dove le spacconate e gli splendidi effetti speciali retrò la fanno da padrone.

SelFxTreem  @  08/05/2013 13:16:02
   8 / 10
Il mio voto è fortemente infuenzato dal fatto che sono un amante dell'horror e della serie de La casa. Questo terzo film è completamente diverso dai primi due e veramente unico nel genere. Lo definirei horror/storico/grottesco volutamente ignorante e pieno di cose palesemente a caso. Bellissimi gli effetti speciali plasticosi e stop-motion. La mia opinione personale, a quanto leggo non molto condivisa, è che il film perda moltissimo dalla

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER in poi. Rimane una pietra miliare.

Charlie Firpo  @  03/04/2013 10:03:23
   1 / 10
E questo sarebbe un film Horror, i doppiatori poi mi sembrano quelli dei cartoni animati dell' epoca di italia 1 e di bim bum bam ,se c'era avrei dato volentieri zero, film noioso,stupido e inutile , una vera e propria ca-ga-ta pazzesca.

3 risposte al commento
Ultima risposta 03/04/2013 22.20.45
Visualizza / Rispondi al commento
ferzbox  @  06/02/2013 01:08:20
   8½ / 10
Sam Raimi (dopo essersi fatto un cannone bello carico) decide di proseguire la saga di "Evil Dead" con un netto cambio di alcuni ingredienti.
Il nostro Ash, si ritroverÓ catapultato durante il periodo medievale esattamente dal punto dove era terminato il film precedente e di certo non mancano le orrende forze maligne a mettergli i bastoni in mezzo alle ruote e rovinargli l'esistenza.
Ci ritroviamo a vedere una storia Fantasy/horror piena di fantasia e mostri, nonchŔ mostriciattoli, di ogni genere.... ed assistiamo ad una prova di Raimi straordinaria; Ŕ incredibile come questo regista riesca ad unire in simbiosi il genere horror con la commedia e l'action... Ŕ bravissimo nel fare questo.
Reputo "L'armata delle tenebre" un film che rappresenta perfettamente le peculiaritÓ di Sam Raimi, divertente, macabro ed avvincente.

Jack_Burton  @  22/12/2012 13:47:40
   8 / 10
Il voto a questo film varia a seconda degli occhi con i quali ci si appresta a vederlo o rivederlo (come nel mio caso).
Le caratteristiche che secondo me deve avere un osservatore per apprezzare questo film sono le seguenti:
* senso dell'umorismo
* passione per le commedie/horror
* passione per la trilogia della casa
* capacitÓ di andare oltre agli effetti speciali digitali
* essere ancora un p˛ un bambino dentro
Pi¨ caratteristiche sono condivise e pi¨ Ŕ possibile apprezzare il film, e viceversa.
Ritornando al commento, grazie ad una rilettura in chiave comica e avventurosa, rami riesce nell'intento di proporre un capitolo nuovo e originale che mantiene alto il valore della trilogia.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  19/12/2012 13:31:19
   7 / 10
Pellicola di una banalità disarmante, che però riesce ad essere sostenuta adeguatamente da un Campbell più che buono nella sua demenziale parte.
Film che vanta una fotografia approssimativa, nonchè ambientazioni molto spoglie e poco curate per tutta la pellicola. Sarebbe un difetto, se non fosse che il film omaggia e parodisce i trash-movie e soprattutto i B-movie più beceri.
partendo da questo presupposto, posso affermare con sorpresa che la pellicola risulta essere parecchio gradevole nello sviluppo della sua semplice trama.
è palese come Raimi si diverta nel girare tale pellicola ,e tanti sono gli apici della genialità trash toccati dal regista in questa pellicola. L'Inizio è veramente folgorante, strepitoso: sei subito catapultato nel Medioevo.
Accattivante la battaglia nel pozzo, bella la scena con la strega posseduta che pesta tutti in sala, strepitosa la scena dei tre libri ( l'idea secondo me vale almeno mezzo voto in più per il film). Molto simpatica ed interessante la resurrezione dell'armata oscura ( con effettacci speciali stop-motion alla Ray Harryhausen) ed è godibile anche l'assedio finale.
Non mi hanno convinto due cose: la scena dei 4 mini-ash ( che mi sembra sia piaciuta a tutti, ma l''ho trovata parecchio inverosimile) ed il finale , un pò sottotono rispetto all'intera pellicola. Poi un altro difetto palesato dalla pellicola secondo me è proprio la monotonia di alcune gag: la prima mezz'ora è molto bella, dopo cala vistosamente ( riprendendosi con la trovata dei tre libri), si riprende molto bene con la resurrezione e l'assedio e poi crolla nel finale.
Comunque non è una pellicola che può piacere a tutti, proprio perchè tocca vette a volte troppo demenziali e trash.

P.S= c'è anche un pò di Lovecraft in questa pellicola, grazie alla presenza del famigerato Necronomicon : rilegato in pelle umana e scritto dal folle arabo Abdul Alhazhred.

4 risposte al commento
Ultima risposta 08/05/2013 13.12.19
Visualizza / Rispondi al commento
prof.donhoffman  @  29/11/2012 12:52:06
   7½ / 10
Molto divertente e delirante ma non ci sono paragoni col precedente.

cort  @  30/09/2012 02:08:51
   7½ / 10
l'abbandono dell'horror per più comicita ha portato con se qualche punto morto nel film che passa da severamente vietato ai minori a film quasi per ragazzi, resta un po di splatter resta il super campbell, cala la regia che non mette nulla di nuovo e gli effetti speciali non si evolvono e restano ancorati ai primi film.
film consigliato per un allegra serata (meglio se si è visti anche gli altri prima.)

hghgg  @  27/08/2012 11:49:07
   7½ / 10
A dieci anni dal primo, storico "Evil Dead", arriva il terzo ed ultimo capitolo della saga che rappresenta il picco assoluto raggiunto da Sam Raimi nella sua carriera. "L'armata delle tenebre" rappresenta il tutto definitivo e totale nel demenziale, trash e nel B-movie più spudorato, e il trucco riesce a meraviglia. Il film risulta talmente brutto, trascinato da un Bruce Campbell all'apice della sua demenzialità, che non può evitare di strappare risate in gran quantità. Ci sono scene palesemente spassose, come quella dei tre libri. Una delle perle più brillanti del cinema demenziale. Ovviamente solo per gli amanti del genere.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  24/08/2012 04:32:00
   7½ / 10
Questo film è trash e ironico fino al midollo. Alcune scene sono indubbiamente geniali come quella dei tre libri e la battaglia finale contro le forze del male.
Ottime anche le battute, davvero spassose e esilaranti. Impeccabile la prova di Bruce Campbell, che riesce veramente a divertire in svariate occasioni.
Pellicola che fila via liscia come l'olio, senza mai annoiare o risultare pesante. Sicuramente non è un capolavoro, perché non mancano di certo le scene forzate e insipide, però il risultato finale è ottimo.
Consiglio la visione di questo film a tutti, anche se personalmente speravo ci fosse un po' più di sangue.

Voto finale: 7/8

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Crazymo  @  23/07/2012 01:22:45
   8 / 10
Come affetto personale lo posiziono fra l'1 e il 2, Raimi si dimentica quasi totalmente dell'horror e realizza una commedia "dark" veramente divertentissima, sia per piccoli che per gente più "matura", grandissimo Ash e grandissimo Raimi!

C.Spaulding  @  27/05/2012 16:47:52
   7½ / 10
divertente film..terzo capitolo della saga "La Casa". Il più debole dei tre anche se è sempre un ottimo prodotto.

simo96  @  27/05/2012 16:33:27
   7 / 10
a mio parere il punto più basso della trilogia,anche se comunque buono.
le pecce forse per me sono l'assoluta mancanza di scene horror,il completo cambio di location a cui però non si può da torto a causa dell'andare della trama.
mi è sembrato spesso uno di quei telefilm come xena o herules degli anni 90 di cui lo stesso raimi era produttore. per essere la conqlusione di una degna saga è preso troppo alla leggera.
P.S:anche se non è una vera e propria pecca,era meglio se il doppiatore della casa 2 ovvero carlo valli avesse deciso di lavorare anche qui,perchè lo reputo davvero bravo.
nonostante tutto è un buon film che però non regge a confronto con il cult de 'la casa' e con lo strucult(secondo me vetta maggiore della saga 'la casa 2'

ferrogeo  @  11/04/2012 14:52:18
   7½ / 10
Film d'avventura con qualche incursione nell'horror molto ben diretto da Raimi ed interpretato da Campbell.
Impossibile paragonarlo ai suoi predecessori in quanto si discosta totalmente per mancanza di scene gore e perchè più ironico e divertente.
Ho apprezzato molto la voglia del regista di divertirsi in barba alle leggi del mercato cinematografico americano; d'altronte anni fa' lo si poteva anche fare.
Risate assicurate.

BlueBlaster  @  11/04/2012 14:42:27
   6½ / 10
Pellicola secondo me sopravalutata che ha poco a che spartire con i due "La casa"...quando ero ragazzino lo vedo come un film mitico e straordinario, col senno di poi e riguardandolo la trovo comicità slapstick e niente di più...
La scena della strega è sicuramente riuscita, così come anche altre ma mano a mano che il film procede diventa ridicolo e noioso..
Raimi è comunque bravo a fare il suo lavoro così come il reparto trucco ed effetti speciali...la trama sarebbe molto interessante e sarebbe da farne un remake in salsa meno umoristica.
Molto bravo Bruce Campbell e tutto il reparto tecnico...
Un film per una serata di commedia horror cult ma non per tutti...

franky83  @  05/04/2012 01:24:24
   6½ / 10
Qualche risata la strappa

Dante69  @  22/02/2012 17:17:05
   7 / 10
Nonostante si passi da un horror ad una commedia nera ,sam raimi e bruce campbell nuovamente non ci deludono e sfornano un film di ottima fattura.
l'ho preferito al secondo capitolo poichè la location cambia così come le situazioni x rendere il tutto più originale.

Ichabod  @  09/02/2012 21:25:46
   8½ / 10
Premetto che de "La casa" e "La casa 2" ho visto solo qualche spezzone, non sono mai riuscito a vederli per intero, non avendomi mai entusiasmato. In "L'armata delle tenebre" mi sono imbattuto casualmente anni fa senza sapere che fosse il seguito dei già citati film e me ne sono subito innamorato. Fantastico Ash, interpretato da un meraviglioso Bruce Campbell, personaggio rozzo e spavaldo ma incredibilmente affascinante e simpatico. La sceneggiatura è niente di sorprendente ma i dialoghi...o meglio i monologhi del protagonista sono splendidi e pieni d'ironia. Favolosamente esilarante l'armata dei non morti con delle animazioni degli scheletri talmente ridicole da suscitare tenerezza. Buone sia la fotografia che le scenografie. Con questo terzo capitolo della saga Sam Raimi è riuscito a creare un ottimo film che si discosta dal genere horror diventandone una sua parodia perfetta.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  08/02/2012 20:11:48
   5 / 10
Per quel che mi riguarda questo è leggermente superiore ai suoi predecessori (che non ho apprezzato proprio per niente), almeno in questo film vengono abbandonate le atmosfere horror (e non venite a dirmi che questo è un film horror) per virare su un qualcosa di più umoristico, nei primi due film quel miscuglio di horror e demenzialità era insopportabile per i miei gusti (poi lo so che sono considerati dei capolavori, avrò dei gusti strani).

gemellino86  @  14/01/2012 23:32:47
   8 / 10
Raimi dimostra che nell'horror ci sa fare. Un film che inquieta e turba esattamente come i suoi predecessori. Per completare la trilogia questo episodio è da non perdere.

Butterfly Knive  @  06/10/2011 13:56:53
   8 / 10
il migliore della saga per me rimane "la casa 2" ma l'armata delle tenebre è un film fighissimo una miscela di humour, horror e demenzialità riuscitissima e capeggiata da un Bruce Campbell perfetto!! Raimi abbandona lo splatter (eccetto per un paio di scene) ma dirige con mano sapiente un bel film avventuroso e divertentissimo che si discosta molto dai 2 precedenti..tante genialate, tante tamarrate (come la macchina modificata per disintegrare gli scheletri) e tanta maestria (Raimi in regia è una garanzia) e comunque si respira ancora un'atmosfera cupa, più fantasiosa ma ugualmente efficace, merito anche dell'ottima scenografia..da vedere spesso !!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

maxpower  @  16/08/2011 01:04:22
   9 / 10
Grandi Bruce e Sam!!!

Testu  @  10/08/2011 21:43:26
   8 / 10
Una strana e divertente avventura mediaevaleggiante a tinte soft horror, che a distanza di anni si rivede sempre con affetto e divertimento.

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/08/2011 07.50.41
Visualizza / Rispondi al commento
PignaSystem  @  20/07/2011 16:30:21
   8 / 10
Questo terzo capitolo chiude con stile e dignità la saga davvero mitica di Raimi che questa volta punta su una formula ancora più ironica e molto più leggera di quella dei suoi prequel. Molte infatti le scene grottesche che strappano più di una risata. Mitiche ad esempio quella in cui Ash si sdoppia, o ancora quella in cui si divide in tanti piccoli cloni, mentre il combattimento fra lui e gli scheletri è davvero indimenticabile. Le interpretazioni sono ottime, gli effetti speciali eccezionali e l'ambiente medievale ricreato è molto suggestivo ed incisivo. La sceneggiatura poi è stata realizzata ancora una volta in maniera impeccabile col suo solito ed efficace mix di avventura, tensione, sentimento ed umorismo.

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  09/06/2011 19:47:25
   8 / 10
ho visto una votazione estremamente variegata, e ho fatto una media a sentimento.
Un film veramente grandioso, superlativo per la tecnica in quanto non annoia mai e si ha sempre o un sorriso o una risata sulla bocca.
Campbell è davvero geniale, e Raimi con lui.
Inarrivabili perle di comicità, soprattutto nel finale. Non c'è una scena che non sia curata nel dettaglio, ovviamente il dettaglio demenziale s'intende.
Avrei preferito guardarlo in un momento meno triste, ma è davvero una perla del trash, del comico e dell'horror.

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/06/2011 19.59.32
Visualizza / Rispondi al commento
CyberDave  @  23/03/2011 14:09:10
   8 / 10
Il terzo film con cui Raimi conclude la trilogia sul Necronomicon. Sicuramente il migliore dei 3, forse perchè non si concentra su un film horror "serio" che con il tema trattato sarebbe stato un pò assurdo, il genere giusto è grottesco, scene splatter ma sempre col sorriso. Indimenticabile la scena in cui Ash si taglia una mano come se niente fosse e si mette una motosega. Assolutamernte esilarante.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  06/02/2011 23:41:21
   8 / 10
Incredibile mix di generi tra umorismo e splatter un film davvero divertente.
Imperdibile per gli amanti del genere.
Grandiosa regia di Raimi e splendida prova per Bruce Campbell.
Un cult.

Clint Eastwood  @  24/01/2011 15:22:15
   6½ / 10
Trash d'autore che non mi ha fatto impazzire pi¨ di tanto. Mescola bene la comicitÓ e l'horror ma poteva osare di pi¨ sulla prima ľ delle volte scontato e sbrigativo. Raimi non si da vinto con un finale prevedibile, per questo continua a delirare fino alla fine. Respect.

Marv91  @  07/01/2011 18:41:38
   8½ / 10
Cosa? Ancora non ho commentato L'armata delle tenebre? Stranissimo, pensavo, invece, di averlo già commentato...
Comunque torniamo a noi, saro breve e preciso, senza girare tanto attorno, questo seguito de "La Casa" è semplicemente stupendo! Il mix tra horror-comicità presente in "La Casa 2", qui è ancora più evidente.
Un film che risulta un mix ben fatto di vari generi cinematografici: Horror, comico, avventura, film storico. Tante le scene cult, qui troviamo anche un Ash sempre più fig.o e tamarro.
Questo Army of Darkness, secondo me se la gioca con il primo, superiore sicuramente al secondo.

Aspettando la quarta parte...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/01/2011 20.23.51
Visualizza / Rispondi al commento
Mazurca Boy  @  07/01/2011 11:10:22
   8½ / 10
Sicuramente il mio film preferito della fantastica e divertente trilogia di Raimi. E' un film assolutamente divertente e spensierato, oltre che tamarro al punto giusto. E' leggermente diverso dai due film precedenti (complici l'ambientazione medievale e l'humor più enfatizzato), ma non per questo dev'essere sminuito...Anzi! E' un creativo miscuglio di humor e horror che non annoierà mai lo spettatore! Da vedere assolutamente!!!!

aladino  @  31/12/2010 13:55:48
   8½ / 10
A decretare la fine di un filone sempre meno horror e sempre più splatter, ecco un film che ha il grande pregio di essere anche divertente, senza troppe pretese, segnando la rottura con una tipologia ormai logora. Esperimento ben riuscito, direi.

Larry Filmaiolo  @  30/12/2010 16:52:41
   9 / 10
Sarà tamarro...sarà demenziale...sarà assurdo...sarà a metà tra splatter e commedia...
Un momento, è proprio per questo che ADORO questo film! Dannazione, Ash è indescrivibilmente UNFFIGO!!!! Anche Raimi!!!!
Raramente i film horror (?) hanno visto un duo che spacca così tanto.
Non fucilatemi se lo reputo superiore ai primi 2... Si tratta dell'euforia dei miei 12 anni quando l'ho visto per la prima volta

_Hollow_  @  30/12/2010 15:06:22
   6 / 10
Quando l'ho visto per la prima volta m'era piaciuto quasi quanto il suo predecessore, facendomelo acquistare pure in dvd ... a distanza di tempo e soprattutto dopo averlo visto una seconda volta devo ricredermi. Il film in fin dei conti risulta veramente mediocre, la recitazione delle comparse è talmente orribile da rovinare completamente la visione, i costumi dei personaggi e lo sfondo medievale sembrano creati per una recita scolastica; lo stesso Ash, che avevo elevato a mio personaggio preferito in assoluto protagonista di un'horror col precedente capitolo, in questo "Army of Darkness" pare una caricatura fin troppo ostentata di sé stesso ... per quanto mi riguarda il film raggiunge la sufficienza solo grazie a certe battute comiche che strappano qualche sorriso, un vero peccato.

Mothbat  @  15/11/2010 16:18:44
   8 / 10
Atmosfere fantasy e personaggi fantastici. Qui si passa dall'horror al demenziale con maestria e intelligenza. Una grande saga.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  02/08/2010 15:25:20
   8 / 10
Dall'horror al demenziale la strada è meno corta di quello che ci si può aspettare.
La casa era un horror di serie b ben fatto,splatter e sanguinoso,che riusciva a spaventare e a far ridere. La casa 2 era una sorta di sequel/remake in chiave più comica e ancora più sanguinosa,con poca tensione e poco spavento. L'armata delle tenebre è il punto d'arrivo della trilogia di Raimi,un film demenziale e comico dalla prima all'ultima inquadratura,con poco sangue e tanto spettacolo ma soprattutto tantissime risate.
Il protagonista è sempre lui,Ash/Campbell,oramai non più il ragazzo serio del primo capitolo nè quello sfigato del secondo ma un vero e proprio tamarrone dalle battute epiche e dalle smorfie fantastiche (che lavora nel reparto ferramenta).
L'oggetto maledetto è sempre quel Necromonicon che ha dato il via alla saga ma L'armata delle tenebre ha poco o niente a che fare con i due precedenti capitoli,specie per l'ambientazione medievale e anche per i toni che questa volta sono dichiaratamente supertrash e demenziali.
Si ride tantissimo,Raimi ha delle trovate geniali che citano altri film o autocitano in salsa parodistica la stessa saga di Evil dead. Finale divertentissimo ma l'originale voluto da Raimi forse aveva qualcosina in più...

Trashata d'altri tempi,artiginale e spassoso come pochi. è durissima scegliere tra i 3 film de La casa,diversissimi tra loro e tutti di alta qualità.
Personalmente,dato che il primo amore non si scorda mai,dico che l'esordio di Raimi resta imbattutto ma i sequel mantengono un'originalità e convincono,cosa che nelle saghe horror è quasi impossibile ritrovare,specie con il percorso intrapreso da Raimi che è stato molto rischioso.

phemt  @  14/07/2010 11:30:04
   8 / 10
Terzo e, per ora, ultimo capitolo della saga di Evil Dead firmata Raimi questo L’Armata delle Tenbre è più dichiaratamente comico rispetto ai precedenti e nel complesso anche più riuscito… Originariamente pensato come secondo capitolo della saga, a causa del budget risicato che al tempo aveva, Raimi fù costretto a virare su un film meno costoso e di fatto molto simile al primo (Evil Dead 2)… Solo con un ampio budget qualche anno dopo riuscì a sfornare questo L’Armata delle Tenebre malgrado qualche litigio di troppo in fase di produzione e post-produzione…

Connubio ben dosato tra horror e splatterstick il film intrattiene alla grande diverte molto e scorre via che è una bellezza…

Raimi è in buona forma e riesce a frullare citazioni più disparate compresi alcuni classici del cinema e non si fa mai prendere la mano dalla situazione con una regia adeguata al genere…
Il migliore in campo e principale artefice della qualità del film è però Bruce Campbell stupendo ed esaltante mattatore vero e proprio one man show assolutamente perfetto in ogni espressione e momento.. .E’ davvero un ingiustizia che un attore del genere sia stato così poco valutato in carriera!

Ottimi gli effetti speciali!

L’ultimo buon film di Raimi prima di un calo vertiginoso condito da marchette, insensati film romantici e supereroi (anche se recentemente ha provato a tornare ai fasti di quel tempo con un comunque dignitoso Drag me to Hell), è tra i pochi horror davvero da ricordare dei novanta decennio questo poco esaltante per il fan del genere!

Raimi non mantiene proprio la continuità rispetto ai capitoli precedenti (Campbell è improvvisamente un commesso, il finale del secondo è leggermente differente) ma come capitolo conclusivo (sempre per ora) è indubbiamente all’altezza della situazione anche se il finale originariamente pensato e girato da Raimi aveva forse qualcosa in più…

In attesa del quarto capitolo!

bebabi34  @  04/07/2010 10:50:12
   8 / 10
Certo, ci sono teschi, zombi, morti. Ma non è un horror: è decisamente un film comico. Fa schiattare dalle risate, con personaggi allucinanti e scene memorabili.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

-Uskebasi-  @  29/06/2010 13:52:06
   9½ / 10
Non so se il film meriti veramente questo voto, anzi probabilmente no, ma per la prima volta devo votare esclusivamente con il cuore. Costretto a vederlo in tenera età da fratelli maggiori ininterrotamente, almeno 3 volte al giorno per settimane o mesi fino a riprodurlo addirittura a memoria su un registratore, con un margine di errore pressoché nullo. Per forza di cose ritengo questo film il capolavoro indiscusso di Raimi. E' vero che l'ho visto infinite volte, ma questo film è ricordabile perchè ogni sua frase è epica, ogni sua scena è Storia, ogni suo secondo un vortice di emozioni nel mio cuore. Bruce Campbell semplicemente strepitoso a tal punto che non ha potuto più fare nient'altro di importante, tanto forte è la sua interpretazione per questo personaggio cucito alla perfezione su di lui. Lui non ha niente da invidiare a nessuno dei grandi attori del cinema, siamo noi che non potevamo vederlo in altri panni.
E se non sarà il top del cinema, ringrazio la mediocrità del cinema se sa regalare queste esperienze di vita. Grazie Sam, grazie Bruce per quest'opera che non chiede niente, ma che può dare tanto...




Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

11 risposte al commento
Ultima risposta 29/06/2010 22.40.16
Visualizza / Rispondi al commento
tnx_hitman  @  05/05/2010 17:00:14
   8½ / 10
Bruce Campbell con la sua motosega e il suo Remington,Sam Raimi con il suo ottimo miscuglio di generi ed effetti speciali che fanno rimpiangere i vecchi tempi.
Un trio che se prova ad esserci ancora oggi mi verrebbe la eiaculazione precoce.XDDDD


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento Gondrano  @  04/05/2010 09:53:02
   9 / 10
Ieri l'ho fatto vedere a mia moglie (il film), rivedendolo per (credo) la 7/8va volta, e mi sono accorto di non averlo mai votato.
Uno dei miei cult, potrei rivederlo altrettante volte senza stancarmene mai.
A mio giudizio, il capolavoro di Raimi, con un B. Campbell semplicemente divino.

"Dammi un po' di zucchero, baby". Yeeeeeeaaaaaaahhhhhhh!!!!!!

4 risposte al commento
Ultima risposta 04/05/2010 11.55.59
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Zero00  @  29/03/2010 11:22:54
   9 / 10
Ed ecco che, in questo crescendo tra episodi, Raimi sfodera il suo vero ed unico cult. Qui l'intento di spaventare viene a mancare completamente, il vero scopo è creare un fantasy con venature horrorifiche, trash, grottesco e ironico. Ai puristi o agli estimatori del primo episodio sicuramente non piacerà, ma la commistione di generi è perfetta, i tempi sono unici e molte le battute e le scene ormai impresse nell'immaginario collettivo. Più unico che raro, almeno una volta, nella vita, bisogna averlo visto. Se poi non piace, amen.

3 risposte al commento
Ultima risposta 04/04/2010 21.11.20
Visualizza / Rispondi al commento
Libss  @  28/03/2010 12:54:18
   8 / 10
Divertentissima fusione di slapstick e horror/trash e una degna e divertentissima conclusione della trilogia de La Casa, almeno che Raimi non diriga effettivamente un quarto capitolo....

John Carpenter  @  26/03/2010 18:12:32
   7½ / 10
Splendida chiusura della trilogia cult di "Evil Dead". Il film inizia esattamente dove La Casa 2 finisce, ed è quasi interamente ambientato nel Medioevo. Se già nel prequel si poteva notare un uso maggiore dell'umorismo macabro tipico di Sam Raimi, qui il film abbandona le pesanti atmosfere e il feroce splatter dei primi due capitoli per lasciarsi completamente all'humour nero, al grottesco, pur sempre rimanendo eccessivo, scorretto e fantasioso.
Quindi squadra che vince non cambia: c'è la solita regia di Raimi virtuosistica e originale come già ci aveva abituati, c'è sempre Bruce Campbell che ne passa di tutti i colori e gli effetti speciali tipici della serie ma un pò migliorati.
Il film scorre piacevolissimavolmente, e forse lascierà un pò di stucco per chi si aspettava un horror splatter e carico di tensione. In definitiva sono certo di preferire Sam Raimi su questo genere, un incrocio tra l'horror e il comedy, il mio preferito della serie resta sempre La Casa 2 che è perfetto in tutto e per tutto ed è capace di miscelare i due generi perfettamente tra loro senza mai scambiarli di ruolo. Vedendo il secondo e il terzo capitolo di questa serie, penso che Raimi si trova molto di più a suo agio su questo genere.
La prima parte è migliore della seconda.

John.

Suskis  @  10/03/2010 17:35:13
   8 / 10
Applausi per questo piccolo gioiello! Il finale della Casa II pareva perfetto e questo sequel ci si incastra ancora meglio. Sgangheratissimo e assai divertente.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  10/03/2010 16:43:42
   6 / 10
Trash d'autore.
Comincia diversamente da come finisce il precedente, questo il buon Raimi dovrebbe spiegarmelo.
E' buffo ma non l'ho trovato poi molto esilarante. La mimica di Campbell è comunque pregevole.
Un film che può piacere o disgustare.

kirk h.  @  01/03/2010 21:06:43
   8½ / 10
davvero un ottimo film di sam raimi, con questo chiude, almeno penso, il ciclo della casa, gli scheletri sono finti come si vede nel cimitero e la storia e davvero fatta bene...merita una visione....

Gunny  @  14/02/2010 08:54:47
   7½ / 10
sam raimi confeziona un film horror volutamente divertente(gli scheletri nel cimitero si vede che sono fintissimi stile anni 50).......il film è tagliato su misura per Campbell.....il quale sforna una delle sue migliori performance comico/grottesche........in definitiva non è un horror che vuole terrorizzare ma divertire lo spettatore......e ci riesce in pieno.

lloydalchemy  @  05/02/2010 01:20:28
   9 / 10
che dire...un film b-movie davvero fenomenale!!!
consigliato al cubo fidatevi gente. Comunque sam raimi ha fatto un ottimo lavoro bruce nella parte di ash e perfetto. e spassoso vederlo eliminare i nemici con tamaraggine assoluta!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

YourBestEnemy  @  17/01/2010 15:04:59
   3 / 10
Questo film mi ha fatto morire dal ridere. Dopo un bellissimo film come La Casa i seguiti mi hanno deluso moltissimo, se già La Casa 2 cadeva sul ridicolo, L'armata delle tenebre ci affoga nel ridicolo. Pessimo, pessimo e pessimo.

2 risposte al commento
Ultima risposta 24/09/2010 01.00.15
Visualizza / Rispondi al commento
Verot  @  14/12/2009 14:34:15
   6½ / 10
Argh argh... divertentissimo. trash al quadrato! gli effetti speciali sono oldschool, nice!

  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

(im)perfetti criminalia declaration of loveacque profonde (2022)after loveagainst the iceali & ava - storia di un incontroaline - la voce dell'amorealtrimenti ci arrabbiamo (2022)ambulanceamerica latinaamma's way - un abbraccio al mondoananda (2022)anima bellaanimali fantastici: i segreti di silenteapollo 10 e mezzoarthur rambo - il blogger maledettoassassinio sul nilo (2022)atlantis (2019)bad roads - le strade del donbassbe my voicebeautiful mindsbelfastbella ciao - per la liberta'belli ciaobig bugbla bla babybocche inutilibrotherhood (2021)calcinculocaliforniecaveman - il gigante nascostoc'era una volta il criminecitta' novecentoclean (2020)c'mon c'moncorro da tecriminali si diventacyranodakotadarklingdio e' in pausa pranzodoctor strange nel multiverso della folliadownfall: il caso boeingdownton abbey 2: una nuova erae' andato tutto benee buonanotteennio: the maestrofellini e l'ombrafemminile singolarefinale a sorpresa - official competitionfleefragilefresh (2022)full time - al cento per centofuriozagenerazione low costghiacciogiovanna, storie di una vocegiulia - una selvaggia voglia di liberta'gli amori di anaisgli amori di suzanna andlergli anni belligli idoli delle donnegli occhi di tammy fayegli stati uniti contro billie holidaygold (2022)hope (2019)hopper e il tempio perdutohotel transylvania 4 - uno scambio mostruosoi cassamortarii cieli di alicei segni del cuoreil discorso perfettoil filo invisibileil legionarioil lupo e il leoneil male non esisteil mondo a scattiil muto di gallurail naso o la cospirazione degli anticonformistiil palazzoil peggior lavoro della mia vitail ritratto del ducail sesso degli angeliil tempo rimastoil truffatore di tinderio e lulu'io lo so chi sieteio restoio sono veraitalia. il fuoco, la cenerejackass foreverjimmy savile: a british horror storyking - un cucciolo da salvarekoza nostrakurdbun - essere curdola cena delle spiela cena perfettala crociatala donna per mela fantastica signora maisel - stagione 4la fiera delle illusioni - nightmare alleyla figlia oscurala grande guerra del salentola macchina delle immagini di alfredo c.la notte piu' lunga dell'annola nuova scuola genovesela promessa: il prezzo del poterela scuola degli animali magicila tana (2021)l'accusal'altro buio in salalambl'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizionelaurent garnier: off the recordleonardo - il capolavoro perdutoleonora addiolet's kiss - franco grillini storia di una rivoluzione gentilelicorice pizzal'incendiaria (2022)lizzy e red - amici per semprel'ombra del giornoluigi proietti detto gigil'ultimo giorno sulla terralunana - il villaggio alla fine del mondomancino naturalemarry me - sposamimartin luther king vs fbimatrix resurrectionsme contro te: il film - persi nel tempomemory boxmistero a saint-tropezmoonfallmorbiusnavalnyno exitnoi duenotre-dame in fiammeocchiali nerionly the animals - storie di spiriti amantiopen arms - la legge del mareour fatherparigi, 13 arr.parigi, tutto in una notteperdutamente (2021)petrovĺs flupiccolo corpopopower of romequando hitler rubo' il coniglio rosaquel giorno tu sarairadiograph of a familyred rocketreflectionsarura - the future is an unknown placescream (2022)seance - piccoli omicidi tra amichesecret team 355sempre piu' bellosenza fine (2021)settembre (2022)sonic 2 - il filmspencerstoria di mia mogliestrawberry mansionstringimi fortesul sentiero blusulle nuvolesundowntakeawaytapirulanthe adam projectthe alpinistthe batmanthe bunker gamethe contractor (2022)the king's man - le originithe last rave - a free party storythe lost city (2022)the northmanthe tender barthe tragedy of macbeththe wall of shadowsthey live in the greytintoretto - l'artista che uccise la pitturatra due mondi (2021)tromperie - ingannotroppo cattivitrue motherstutankhamon. l'ultima mostraun altro mondo (2021)un eroeun figlioun mondo in piu'una famiglia vincente - king richarduna femminauna madre, una figliauna squadrauna storia d'amore e di desideriouna vita in fugaunchartedunderwater - federica pellegrini
 NEW
unwelcomevecchie canaglievesuvio - ovvero: come hanno imparato a vivere in mezzo ai vulcanivetrovoyage of time - il cammino della vitawindfallwyrmwood: apocalypsex (2022)you won't be alone

1029373 commenti su 47620 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

IL PEDONEUN GRANDE AMORE DA 50 DOLLARI

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net