macchine mortali regia di Christian Rivers USA, Nuova Zelanda 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

macchine mortali (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MACCHINE MORTALI

Titolo Originale: MORTAL ENGINES

RegiaChristian Rivers

InterpretiHera Hilmar, Robert Sheehan, Hugo Weaving, Jihae, Ronan Raftery, Leila George, Patrick Malahide, Stephen Lang, Colin Salmon, Mark Mitchinson, RegÚ-Jean Page, Menik Gooneratne, Frankie Adams, Leifur Sigurdarson, Caren Pistorius, Sophie Cox, Aaron Jackson, Mark Hadlow, Joel Tobeck, Stephen Ure, Kee Chan, Yoson An

Durata: h 2.08
NazionalitàUSA, Nuova Zelanda 2018
Generefantascienza
Al cinema nel Dicembre 2018

•  Altri film di Christian Rivers

Trama del film Macchine mortali

Migliaia di anni dopo la distruzione del mondo civilizzato a causa di un cataclisma, la razza umana si Ŕ adattata e si Ŕ evoluta con un nuovo stile di vita. Gigantesche cittÓ in movimento vagano per la Terra, prendendo brutalmente di mira le pi¨ piccole cittÓ tradizioniste. Tom Natsworthy, proveniente da una classe inferiore della grande cittÓ trazionista di Londra, si ritrova a dover combattere per la sopravvivenza dopo essersi imbattuto in Hester Shaw, una pericolosa fuggitiva. I due opposti, i cui sentieri non avrebbero mai dovuto incontrarsi, sigleranno un'alleanza destinata a cambiare il corso del futuro.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,26 / 10 (17 voti)5,26Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Macchine mortali, 17 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

AgentSmith  @  18/04/2019 15:20:04
   5 / 10
Idee e cast sufficienti, la realizzazione vera e propria lascia alquanto a desiderare. Smette di stupire dopo poco, banalizzandosi sempre di più fino al finale.

A parte l'idea delle città che si muovono, c'è davvero molto poco di originale in questo film. Speravo davvero di vedere qualcosa di più.

Alcune cose sono assurde comunque.

LucaT  @  30/03/2019 01:56:00
   4 / 10
un film con un avvio discreto
bizzarro ma abbastanza fantasy a suo modo
purtroppo con il trascorrere della storia
la grafica lascia spazio a uno svolgimento poco accativante
che perde -minuto su minuto- il discreto slancio iniziale
e una recitazione complessiva
che non raggiunge spesso la sufficenza
a me questo film -dopo la prima parte- non è piaciuto molto

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  24/03/2019 19:35:55
   6 / 10
Curioso questo film almeno nelle premesse, semplice e dalla metafora abbastanza evidente, quella di un occidente predatore di risorse, evoluzione di un neo colonialismo assoggetatore di altri popoli e culture, oltre ovviamente alle preziose risorse necessarie alla sopravvivenza. Personaggi stereotipari ma funzionali al racconto. Certamente debitore di altri scenari già visti, dal Fury road di Miller, Guerre stellari per la parte finale ed un omaggio al Miyazaki di Howl.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  30/01/2019 08:58:52
   6½ / 10
Il (probabile) franchising nato dalla penna young adult di Philippe Reeve quindi traslato in immagini da Christian Rivers è un film divertente, importante per gli straordinari impianti scenografici ma al tempo stesso con poca anima. " Macchine mortali" appaga l' occhio ma è abitato da personaggi poco carismatici, soprattutto privo di momenti davvero geniali o trascinanti senza mezzi termini. Questo a causa di un lato umano sviscerato alla chetichella e a un affastellare di eventi riuscito sul piano del ritmo, ma poco incisivo sulla definizione di questo mondo post apocalittico con figure interessanti ridotte a meri ingranaggi di un enorme disegno.
Manca la capacità di dare spessore dovendo, inevitabilmente, tagliare pezzi a destra e a manca. Tuttavia come intrattenimento ha una sua dignità, buon mix tra svariate pellicole in cui si passa dall'epica bellica de "Il signore degli anelli" a passaggi simili in tutto e per tutto alla saga di "Star Wars", sino agli inseguimenti stile "Mad Max". "Il castello errante di Howl" resta invece più una suggestione poetica alla quale però è impossibile non pensare.

albert74  @  27/01/2019 01:32:32
   8 / 10
Non capisco il senso di certi voti. Forse qualcuno si credeva di vedere un film di fantascienza dal forte impianto narrativo (magari sulle orme di prometheus). In realtà si tratta di un fantasy altamente spettacolare, caratterizzato da una buona trama, una volta tanto, piuttosto lineare e non troppo complessa.
La recitazione è di buon livello, il coinvolgimento pure. Non è fantascienza e ci tengo a sottolinearlo. Si tratta di un fantasy post-apocalittico basato su un romanzo (che forse sarebbe il caso di leggere prima di guardare il film così giusto per farsi un'idea).
Siccome il romanzo è il primo di una quadrilogia (purtroppo solo i primi 2 sono disponibili in italiano), mi pare evidente che esista un seguito.
A differenza di altri prodotti simili noto una certa originalità nella trama (niente elfi, guerrieri simil-vichinghi, draghi o amenità varie) solo la lotta per la sopravvivenza in un mondo in cui non è la gente a spostarsi ma le città che - letteralmente si muovono su ruote e vagano per lande deserte entrando in conflitto tra di loro. Esistono però dei saggi e degli umani che preferiscono vivere in città costruite sulla solida roccia e saranno questi ad entrare in conflitto con le città "su ruota".
Magari non sarà una trama eccezionale ma mi sembra che funzioni bene. Di certo non annoia.
Una volta tanto c'è un buon equilibro tra svolgimento narrativo ed effetti speciali. Per quanto mi riguarda lo considero un ottimo film.

piripippi  @  25/01/2019 23:45:26
   6 / 10
un film senz molte pretese con una trama che scorre. m nulla di eccezionale

cookontheroad  @  24/01/2019 23:46:39
   4 / 10
gli avrei dato 5, ma solo per avermi fatto perdere due ore della mia vita, gli do 4! lasciate perdere... veramente.

venetoplus  @  29/12/2018 00:41:34
   5½ / 10
SPOILER INSIDE - Quindi, ricapitolando, una grande, immensa, struttura rincorre e poi inghiotte una molto ma molto piu' piccola.. (incipit Guerre Stellari). Questa grande, immensa struttura e' dotata di un'arma in grado di distruggere qualsiasi cosa (Morte Nera). Solo raggiungendone un punto preciso preciso preciso ma che piu' preciso non si puo', si puo' innerscane l'autodistruzione (Morte Nera bis). E chi puo' riuscire nella mirabolante impresa? Ma ovvio.. colei che ha passato del tempo accanto a una creatura "diversa" (Yoda). E cosa puo' acadere qualche attimo prima dell'evento? Semplice.. che la protagonista scopra di che il suo acerrimo nemico altri non e' se non il padre (Darth Vader). Non so a voi ma a me ricorda qualcosa.. :))) Sufficienza quasi ragggiunta grazie.. al trailer!

LaCalamita  @  25/12/2018 17:25:34
   4 / 10
La descrizione ideale è quella suggerita dal sito stesso selezionando 4 come voto: "non bello, anche se non paghi".

Ho pochi dubbi sul fatto che se l avessi visto gratis al PC non sarei arrivato alla fine.
Quando si punta su un film psicologicamente piatto, con personaggi standardizzati, si parte già male e, o trovi delle soluzioni estetiche forti (e ti avvicini a un Signori degli anelli, star wars etc) o restano un ammasso di CGI e cliché.
La storia si rivela essere telefonata. Pure il montaggio è pigro e traspare chiaramente il ritmo, della serie "vi ho rivelato questo passaggio, ora andiamo avanti". Quando non sono coinvolto dal film comincio a brontolare tra me e me DURANTE la visione.
La mazzata finale arriva nella sequenza finale, quando

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Lì la noia è totale, non c'è niente da seguire. Tutto un gran chiasso che mi auguro si esaurisca il prima possibile. Sembrano scene "dovute" giusto per passare alla scena successiva.

Tuttounpo85  @  22/12/2018 12:31:22
   3 / 10
Mi son addormentato durante la proiezione della maggior parte del primo tempo,e questo è dir tutto,film che è la scopiazzatura di molti altri,trama che non convince, personaggi a cui non ti affezioni,finale telefonato.lo sono andato a vedere insieme ad un amico a me non piaceva

Jumpy  @  21/12/2018 21:13:27
   5½ / 10
Un po' Mad Max, un po' il Castello errante di Howl, mescolando fantasy e...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Effetti speciali e ambientazioni spettacolari, di notevole impatto visivo, musiche senza infamia e senza lode: ben inserite nel contesto ma non colpiscono particolarmente.
Il film però per personaggi e trama non mi ha preso, per nulla, non sono riuscito ad appassionarmi alla storia, non ho trovato personaggi che suscitassero un interesse particolare... mi ha lasciato indifferente.
Mi è sembrato giusto un filmetto da vedere a Natale nei pomeriggi freddi che non si ha di meglio da fare.

Wilding  @  20/12/2018 21:21:06
   8½ / 10
Splendido! Grande impatto visivo, scene spettacolari e narrazione affascinante ed emozionante. Gran bel film.

gemellino86  @  19/12/2018 10:05:36
   5 / 10
Deludente su tutta la linea. Si salvano a mala pena gli effetti speciali e qualche scenografia. Molto noioso e senza alcuna emozione. Alla fine non rimane niente.

Shawn  @  18/12/2018 15:54:43
   4 / 10
Classico filmone americano per famiglie, pieno di clichè e di scelte dei vari personaggi che ti fanno pensare: "Io in quella situazione non avrei mai fatto quella cosa...". Una delusione, purtroppo.

Un paio di esempi:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

wuwazz  @  18/12/2018 07:16:47
   2 / 10
Vi ricordate il prim(issim)o trailer che uscì di questo film? Una scena (fighissima) in cui una piccola città a motore viene cacciata e catturata da una città a motore più grande? Pensavate che il fulcro del film fosse "città mobili che vagano per la terra e cercano di sopravvivere in uno strano e ostile futuro"?
Ecco, no.
Il film è incentrato sulla incapacità di un team di professionisti del cinema di produrre un film decente, che abbia un senso e che non annoi.
Indubbiamente il film con il maggior numero di MACCOSA (©400 calci) in 2 ore, ed uno dei peggiori film del 2018.
L'unica sua speranza per il futuro è diventare una specie di cult trash, altrimenti andrà a far compagnia ai variPluto Nash (ho anche fatto la rima, tò)

jek93  @  17/12/2018 11:31:23
   4½ / 10
Macchine Mortali sorprende solo per il comparto tecnico, perché il resto è scadente ed estremamente deludente: personaggi insignificanti, storia che non regge, sceneggiatura vuota e priva di originalità.
Nel complesso si tratta di un gigantesco flop e disastro

Manticora  @  16/12/2018 16:50:36
   8 / 10
Il film purtroppo rischia di essere un flop al botteghino, ma sapete che vi dico? Che invece rappresenta una piacevole sorpresa! Cristian Rivers si è fatto le ossa come regista di seconda unità, dal signore degli anelli, a lo hobbit il suo percorso artistico si interseca con quello di Peter Jakson. Dal punto di vista visivo Rivers non ha nulla da invidiare al suo epigono,anzi. All'inizio c'è una ripresa che parte radente sulla città di Londra per poi sollevarsi, e senza stacchi fare una panoramica semicircolare che a volo d'uccello alla fine si infila letteralmente nella sala comandi della città semovente, non un semplice virtuosismo tecnico, ma pensato e fatto con uno scopo, mostrare Londra, come un enorme entità vivente in movimento. Oltre a questo la regia di Rivers è solida, senza fronzoli, anzi và dritta al punto, grande gestione del budget, che se sono solo 100 milioni di dollari e poco più c'è da fargli i complimenti, perchè sullo schermo sembrano almeno il doppio. L'uso della narrazione per evocare fatti ed avvenimenti è il più vecchio escamotage narrativo di sempre, ma serve egregiamente alla storia. Arriviamo ai personaggi , su tutti domina in maniera potente la new entry Hera Hilman, alias Hester Shaw, che dà spessore, forza e dinamicità ad un personaggio veramente interessante.Robert Sheehan dopo Misfits era un pò sparito, ma qui ritorna alla grande, anche se ovviamente i personaggi maschili sono volutamente ad un gradino più basso di quelli femminili, rappresentati forti, intraprendenti e dalla forte personalità. In questo si distingue anche Jihae, la cantante coreana è un valore aggiunto non da poco, e volutamente molto fico, accattivante come si conviene ad una grande eroina. Qualcuno ha detto che la sceneggiatura è prevedibile, lo è come la maggior parte dei blockbuster ma presenta anche aspetti inediti, dando vita ad una storia dura, dove morte e distruzione non sono risparmiati, e in cui la tracotanza maschile è figlia di una guerra catastrofica che ha fatto quasi estinguere il genere umano e annientato il pianeta. In tutto questo il villain incarnato da Hugo Weaving rappresenta bene la controparte maschile, assetata di potere, e per cui la guerra è solo un mezzo per raggiungere i propri scopi, l'attore australiano riesce ad essere una vera canaglia dando vita probabilmente al miglior CATTIVO dai tempi dell'agente Smith. La sceneggiatura di Jackson, Philippa Boyens e Fran Walsh funziona perfettamente, tutto si incastra, in un film di azione ed inseguimenti dove i tempi morti sono quasi assenti. Mi ha molto colpito poi l'intermezzo narrativo rappresentato dal rapporto tra Hester e Shrike, una sorta di cyborg che le ha salvato la vita, in quella parte il rapporto alla Frankenstein tra umana e semi-umano è veramente ben fatto, aggiungendo parecchio ad una vicenda non scontata. Infine un plauso oltre agli effetti speciali anche alle miniature, costumi e scenografie e macchinari ideati come sempre dalla sempre grandiosa Weta che ha lavorato al Lord e a lo Hobbit, buone le musiche di JunkieXL. Peccato per la scarsa promozione di un film che sarebbe potuto essere presentato e spinto meglio verso un pubblico che ormai si accontenta del già visto senza provare curiosità per qualcosa di nuovo nel genere Steapunk.

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/01/2019 23.49.12
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in france
 NEW
alla corte di ruth - rgbamerican animalsancora un giornoannabelle 3arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgame
 NEW
baby gang (2019)banglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimo
 NEW
birba - micio combinaguaiblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaocarmen y lolache fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredaitonadentro caravaggio
 NEW
di tutti i coloridicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriadomino (2019)due amici (2019)
 NEW
edison - l'uomo che illumino' il mondoescape plan 3 - l'ultima sfidafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil segreto di una famigliail traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malela mia vita con john f. donovanla prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatolucania - terra sangue e magial'ultima oral'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'
 NEW
passpartu': operazione doppiozeropet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidpowidoki - il ritratto negatoprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
raccolto amarorapina a stoccolmarapiscimired joanrestiamo amicirocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfie
 NEW
serenity (2019)sharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbai
 NEW
skate kitchensoledadsolo cose bellespider-man: far from homestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the deepthe elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascalti presento patricktorna a casa, jimi!toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna famiglia al tappetouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark web
 NEW
vita segreta di maria capassowelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewonder parkx-men: dark phoenix

989969 commenti su 41672 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net