robocop 2 regia di Irvin Kershner USA 1990
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

robocop 2 (1990)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ROBOCOP 2

Titolo Originale: ROBOCOP 2

RegiaIrvin Kershner

InterpretiRobert Doqui, Peter Weller, Daniel O'Herlihy, Nancy Allen, Gabriel Damon, Patricia Charbonneau, Belinda Bauer, Tom Noonan

Durata: h 1,58
NazionalitàUSA 1990
Generefantascienza
Al cinema nel Luglio 1990

•  Altri film di Irvin Kershner

Trama del film Robocop 2

Lo zar della multinazionale OCP (Omni Consumer Products) e il boss di un'organizzazione per lo spaccio della droga cercano di eliminare il bravo Robocop, mentre in laboratorio si lavora alla costruzione di un nuovo e pi¨ perfezionato cyborg poliziesco.

Film collegati a ROBOCOP 2

 •  ROBOCOP, 1987
 •  ROBOCOP 3, 1993

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,34 / 10 (53 voti)6,34Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Robocop 2, 53 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Spotify  @  20/01/2017 17:13:51
   5 / 10
Sequel inutile del film di Verhoeven, uscito tre anni prima. Durante la visione, lo spettatore si chiede più volte a cosa sia servito girare Robocop 2. La risposta a tale domanda è molto semplice, e cioè attirare più gente possibile nelle sale, proponendo un seguito di Robocop, pellicola che ha suo tempo aveva avuto grande successo, e incassare così fior di quattrini. Insomma, la classica operazione commerciale. Il problema però, è che il film non è solamente la classica produzione da supermercato, ma presenta alcune cose puramente trash.
Innanzi tutto c'è il ragazzino gangster, il quale penso sia uno dei personaggi più osceni e assurdi che siano mai comparsi in un film. Il moccioso, avrà si e no 13-14 anni, ma spara, spaccia droga, picchia, fa affari di ogni tipo, insomma, roba da far invidia ad Al Capone. A parte che secondo me, in una pellicola, un ragazzino di quell'età non dovrebbe mai interpretare un simile ruolo, non è certamente adatto e in più è alquanto inverosimile. Successivamente abbiamo Robocop che ad un certo punto del film, per via di alcune manipolazioni, impazzisce, diventando amorevole e buono. Le sequenze che vediamo riguardo ciò, sono al limite della demenza umana. Poi ci sono certi dialoghi che fanno rabbrividire. Anche il combattimento finale tra i due androidi ha delle spruzzate di puro trash, come ad esempio il robot nemico che viene massacrato in svariati modi, ma non subisce il ben che minimo danno. Ci sarebbero tante altre cose da dire, ma è meglio che mi fermo qui, altrimenti non la finiamo più.
La sceneggiatura, oltre a contenere proprio alcune delle perle che ho descritto sopra, come ad esempio la scellerata idea del ragazzino criminale, è davvero scadente. I criminali, i quali dovrebbero essere gli antagonisti principali, sono in realtà degli elementi quasi supplementari, questo perché i signori Frank Miller (futuro regista di "Sin City") e Walon Green hanno preferito porre come nemici primari, i membri della OCP. Se dovevano essere questi ultimi, i rivali di Robocop, ben venga, però a questo punto, perché metterci anche i classici delinquenti di strada! Insomma, della serie "quando vuoi mettere troppa carne al fuoco"... Tante poi le situazioni assurde, come ad esempio


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Abbiamo poi colpi di scena prevedibilissimi, idee che mancano e infatti tante sequenze si ripetono all'infinito, il cyborg è reso stupidissimo, quasi ridicolo, nessuna cura dei personaggi ovviamente e dialoghi tremendi. Un vero macello.
Il cast è completamente anonimo, nessuno spicca per grinta, carisma. Ognuno si limita a svolgere il compitino. Forse, solo Nancy Allen si eleva un po' rispetto agli altri, almeno riesce a essere quantomeno credibile.
Musiche brutte e per niente coinvolgenti.
Anche il montaggio lascia a desiderare a causa di alcuni brutti stacchi tra una scena e l'altra.
La regia non è nulla di speciale, però è la cosa migliore della pellicola. Ovviamente c'è scarsa caratterizzazione dei personaggi, ma da un film del genere non è lecito aspettarsi questo. Le cose che spiccano sono il ritmo e alcune sequenze d'azione. Riguardo al primo, bisogna riconoscere che il signor Kershner non fa mai annoiare lo spettatore. Certo, la narrazione è molto lineare, prevedibile, non ha grossi sussulti, però il director adotta uno stile di regia che fa divertire, rendendo dinamico l'andamento del film. In rapporto alle scene d'azione, mi sembra doveroso citare l'epilogo tra i due androidi. Nonostante alcuni momenti un po' ridicoli, come quelli citati all'inizio del commento, siamo di fronte ad una scena finale girata con mestiere. Magari non è proprio avvincente (anche perché in fin dei conti si sa come andrà a finire) però è abbastanza pirotecnica e presenta ottimi effetti. Anche in relazione a questi ultimi, va fatto un plauso, in quanto ho trovato "RoboCain" davvero ben fatto, nonostante l'anno del film sia solo il 1990.
L'opera, nella sua commercialità, presenta tuttavia una critica nei confronti della politica e dell'amministrazione statunitense. Difatti, possiamo vedere che in città decadenti e colme di delinquenza come Detroit, i sindaci stringano patti con i criminali e potenti compagnie (come la OCP della pellicola) tentino di ottenere attraverso metodi poco ortodossi, il controllo completo della metropoli.

Conclusione: sequel che non ha nulla a che vedere col primo film, alla fine risulta essere una scemenza bella e buona. Se non fosse per una regia discreta, staremmo parlando di un prodotto veramente pessimo. Non oso immaginare come possa essere Robocop 3.

Tuttavia si lascia guardare.

Warwizard  @  23/08/2016 21:20:57
   9 / 10
Sequel di Robocop, che nonostante il cambio di regia riesce a mantenerne intatto lo spirito e anche se non arriva ad essere troppo ostentatamente sanguinolento come il predecessore (anche se le scene crude ed impressionanti non mancano), continua la storia e le vicende di Robocop a distanza di poco tempo, dove il poliziotto cyborg è uno dei pochi a cercare di mantenere l'ordine pubblico dando la caccia al creatore e diffusore di una nuova e pericolosa droga, rivelandosi però un osso più duro del previsto, tanto da riuscire a danneggiare Robocop in maniera anche più dura del precedente film, mentre gli altri polizziotti si trovano in una condizione tale da non poter più lavorare e a dover scioperare.
Anche in questa pellicola vengono affrontati temi importanti, sia sociali sia nel rapporto uomo-macchina, in cui ancora una volta emerge come l'umanità resti essenziale confine tra l'uso responsabile delle potenzialità del progresso e il disastro che potrebbe avvenire se le stesse potenzialità venissero fornite a persone pericolose per la società prima ancora che per se stessi.

Manticora  @  22/08/2016 17:26:36
   6½ / 10
Dopo il capolavoro di Wheroven era scontato un seguito,ma in questo caso Irvin kershner sembrava la scelta giusta, in parte il film gira, in parte la sceneggiatura lavora la minimo sindacale. In questo caso si cerca di replicare il modello di robot poliziotto, che però non sopravvive,dato che tutti i candidati impazziscono,purtroppo il soggetto di FRANK MILLER,(avete capito bene) viene totalmente stravolto,il talentuoso sceneggiatore di comix come il cavaliere oscuro scrisse una scenggiatura durissima,sboccata,politicamente scorretta e con un bacio uomo macchina-donna assolutamente dirompente(ovvero attrazione fisica tra Murphy e Luis) invece è stata usata soltanto la parte action,certo la spettacolarizzazione non ne ha risentito,la storia purtroppo a tratti perde consistenza,come il fatto che i poliziotti siano sempre in sciopero,e non si spiega come garantiscano l'ordine pubblico. lo stesso Kane,criminale drogato e psicopatico è poco incisivo,un misto tra un santone e un pazzo. La NUC ovvero la droga sintetica invece è interessante,la metafora della società drogata e inebetita,che si ripiega su se stessa. Per il resto molta violenza,discrete le scene in cui Murphy viene deprogrammato,suscitando ilarità mentre legge i diritti ad un morto.
"io ho qualche problema"
Inoltre viene affrontato il suo rapporto con la ex-moglie,infine lo scontro finale è quello per cui vale vedere la pellicola,soprattutto perchè svela tutto il marcio della OCP.
"pazienza Luis,siamo solo umani". Buona l'interpretazione sia di Nancy Allen che di Peter Weller.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  08/06/2016 14:31:15
   5½ / 10
Niente di indimenticabile. A volte noioso.

DarkRareMirko  @  07/11/2015 00:59:58
   8 / 10
Sequel molto buono, che imho sta sullo stesso piano del primo film.

Buono lo scipt di Miller (quello di 300), sfx ottimi per l'epoca (ed il film in generale ha resistito bene alla prova del tempo), regia ispirata.

Gli scontri tra robot fanno ricordare Terminator; Daniel O'Herlihy sempre inquietante (è lui il diabolico cattivo di Halloween 3), bene Weller (anche se non lo si vede troppo fuori dal costume), ma sinceramente il cast del primo film era più ricco (Smith, Wise, Ferrer, ecc.).

Buoni gli intenti anticapitalistici della storia, sempre inquietanti gli spot pubblicitari futuristici; insomma, Kershner non fa troppo rimpiangere Verhoven.

Dispiace perchè potenzialità per un buon brand c'erano e, con i nomi ed i budget giusti, altri 2-3 sequel potevano riuscire bene.

Ma così non è stato; curioso di vedere il remake/reboot con Oldman.

ragefast  @  15/12/2014 13:27:02
   6 / 10
Rivisto su Sky in una serata in cui è stato trasmesso anche Robocop 3, rappresenta un enorme passo indietro rispetto al grandissimo primo film. La trama non presenta chissà quali novità importanti, eccetto il nuovo antagonista. Forse tra le uniche scene che mi sono rimaste impresse...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Risalta ancora una volta lo sconfinato cinismo di svariati personaggi soprattutto della OCP, uno dei temi comuni a tutta la serie, incluso il terzo (pessimo) capitolo.

Sinceramente non saprei se consigliarlo, considerando la sufficienza stentata.

Italo Disco  @  25/11/2014 17:18:25
   6 / 10
Seguito quasi demenziale, con una sceneggiatura farraginosa e inutili caricature come nel sindaco interpretato da Willard E. Pugh. In ogni modo non è tutto da buttare: gli effetti speciali sono validi, Weller ha una ferrata padronanza di Robocop e l'azione e la violenza non vengone lesinate; a tal proposito il cervello di Cain che fluttua dentro a quell'acquario da piccolino m'impressionava tantissimo, adesso mi sembra una trovata trash che fa tanto esperimento folle da scienziato pazzo di B-movie anni '40. Le musiche sono leggermente modificate rispetto al 1987 e il coretto nei titoli di coda che canta "Robocop" non si può sentire. 60° posto nella stagione 1990/91 in Italia.

Strix  @  14/10/2014 01:24:36
   4½ / 10
Ma che è 'sta roba qui?? siamo lontani anni luce dal cult predecessore. Film che parte bene (riprendendo il dualismo uomo-macchina) ma cade ben presto nel noioso; scene prive di pathos


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

per non parlare del fatto che per buona parte del film Robocop


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Scene poco sensate, poco logiche; carisma del villain: inesistente.
Un pastrocchio realizzato tanto per farlo.

MonkeyIsland  @  10/02/2014 21:51:57
   4 / 10
A mio avviso questo robocop 2 è un vero disastro.
Film reazionario pieno di violenza gratuita, zero originalità, l'ambiguo cyborg qui è diventato un giustiziere da quattro soldi.
A proposito il bambino supercattivo è da annali del trash.
Orrendo.

gianni1969  @  07/09/2013 21:19:11
   7 / 10
Discreto sequel che riprende le tematiche dell'originale

mauro84  @  15/05/2013 18:54:01
   7 / 10
un buon sequel, lo ricordo bene, sopratutto le parti di azione e l'avversario cyborg che fà l'antirobocop della situazione. buona trama nel complesso, sfocia poco nel banale, ma non dettagliata e "sincera" come era nel primo film.

cast rimasto uguale nella sua parte principale, confermato.

il cambio di regista si sente, non particolarmente e anche sto Kershner lo gira bene e dimostra di esser all'altezza del compito assegnato.

ferzbox  @  18/01/2013 18:38:23
   7½ / 10
Irvin Kershner,regista del popolare secondo capitolo di Star Wars "L'impero colpisce ancora" riporta sul grande schermo le gesta del Cyborg Robocop già visto nel 1987 per mano di Paul Verhoeven....
Kershner studia insieme al fumettista Frank Miller una sceneggiatura che riporti la stessa natura cruda e la stessa critica cinica nei confronti del sistema, esattamente come fece il predecessore...
La storia non è male,fondamentalmente diversa da quella precedente,punta sulle debolezze del protagonista androide,facendolo sentire inutile perchè superato...ma Robocop,in parte, è pur sempre un essere umano e quello che lo rendeva qualcosa di speciale continua a vivere dentro di lui...
A livello tecnico il film non si dimostra all'altezza del primo capitolo...dialoghi un pò più banali ed una fotografia nettamente peggiorata...ma nel complesso non si tratta di un brutto seguito....più che godibile..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Testu  @  22/05/2012 21:37:57
   6½ / 10
Un sequel discreto. Il nemico non è male ma il lato umano ologrammatico poteva essere reso meglio. Il punto debole che io ricordi era pure evitabile.

giraldiro  @  04/05/2012 15:46:45
   6½ / 10
Non all'altezza del primo ma si può vedere.

gemellino86  @  05/12/2011 09:27:14
   5 / 10
Un seguito troppo violento e splatter con una trama involontariamente ridicola. Del primo è rimasto solo il robot protagonista. Azione esagerata e molto sangue.

IceKiller  @  23/01/2011 13:34:26
   7 / 10
Buon film, anche se leggermente meno intrigante del primo, comunque piacevole e curioso, se vi piace il genere è un buon seguito, guardatelo.
E a mio avviso chiudete qui la visione della saga di Robocop, non guardate neppur per curiosità il 3' della serie, veramente deludente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  15/01/2011 10:49:39
   7 / 10
Buon seguito, a mio parere anche superiore al primo "Robocop".
Bella la battaglia tra i due robottoni!

camifilm  @  12/01/2011 13:41:30
   6½ / 10
è buono anche questo episodio, non ai livelli innovativi del primo.
trovare un seguito è complicato se non pensato in anticipo. Quindi la storia risulta piuttosto logica e piatta, ma resta un film apprezzabile.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  14/09/2010 18:13:46
   6 / 10
A Kershner sono riusciti meglio altri sequel... Qui la storia è frammentata e certe cose non funzionano (l'intero personaggio del bambino sarebbe da dimenticare). Effetti a volte scadenti (lo stop motion del combattimento tra i 2 Robocop è veramente scarso). Però qualche idea c'è e il personaggio funziona ancora.

pallina78  @  13/09/2010 18:28:44
   5 / 10
Avrebbero potuto tranquillamente fermarsi al primo

rob.k  @  28/06/2010 21:38:08
   6½ / 10
Il primo è inarrivabile, ma questo me lo ricordavo peggiore. La parte finale col robottone sarà un po' eccessiva come baraccone di effetti speciali, ma nel complesso il film non annoia lo spettatore.

Invia una mail all'autore del commento wega  @  10/06/2010 13:16:47
   7 / 10
Vaghissimi ricordi per il secondo capitolo della trilogia di "Robocop", quindi voto d'affetto più che altro.

Invia una mail all'autore del commento s0usuke  @  11/04/2010 02:02:25
   3 / 10
Orfano del regista Verhoeven e della sottile ironia che aveva caratterizzato la sceneggiatura del prequel... resta soltanto tanto violenza "esagerata" a far compagnia agli effetti speciali già apprezzati nel suo predecessore.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  18/02/2010 00:17:07
   6 / 10
Certamente cala di brutto rispetto alla spigliatezza del primo episodio ma qualcosa di buono c'è in questo sequel. Carine alcune idee ma non tutto il film si regge sull'idea di base che stavolta, tranne alcune decenti trovate, risulta troppo già vista e senza nuove emozioni. Simpatico.

Rand  @  10/02/2010 12:34:34
   7 / 10
Non paragonabile ad capostipite, basti pensare che la sceneggiatura illustrata di frank miller era un concentrato di violenza iconica e perfino sentimenti di attrazione, tra Nancy Allen e il cyborg, ma fù scartata.
Comunque Kershener riesce a fare un onesto film d'azione, ironico e abbastanza violento, in cui si cerca di replicare un nuovo robot poliziotto, senza successo, mentre gli ED209 si rivelano un fallimento per la debolezza degli arti e la scarsa capacità di osservazione.
Il film scorre via veloce, certo alcune scene sono inspiegabili

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Combattimento finale contro il nuovo droide spettacolare

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Buoni effetti speciali, musiche e interpreti, un pò rindondante in alcune scene.
Battuta finale.
"Pazienza Nancy, siamo solo umani!"

Fily22Latino  @  10/12/2009 10:44:35
   7 / 10
come ho già detto nel capitolo precente nn arriva di certo a livello del primo anke come storia..ma siccome questo è stato uno de primi film ke ho visto e a qui sn rimasto affezionato nn posso ke dargli un 7

simone p  @  01/11/2009 15:42:31
   6 / 10
Inutili i paragoni con il primo.
Comunque è un decente film di serie B.
Molte volte Robocop è ridicolo soprattutto quando cammina.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  23/10/2009 12:18:41
   6 / 10
Stiamo su livelli ancora molto accettabili....anche se è molto piu interessante la prima parte che non la seconda. Per certi versi non è da disprezzare, anche se dura troppo.

Pienamente sufficiente. 6+

bulldog  @  20/07/2009 00:59:27
   6½ / 10
Sequel non male della serie battezzata da Verhoeven

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  18/07/2009 14:24:02
   3 / 10
Un sequel fatto solo per soldi,credo.Niente a che vedere con il primo capitolo,veramanete inarrivabile.Avessero lasciato carta bianca a Miller forse sarebbe stata un altra cosa sicuramente ma non credo abbastanza da salvare questo film.Il primo ha nello squallore,nella violenza e nei cattivi il suo punto di forza,oltre che in una trama semplice ma non banale.La regia di Kershner qui fa completamente cilecca.Si sente la differenza,troppo grande,con Veroheven.Peter Weller riesce a fare benissimo Robocop,nel senso che non ha espressione per tutto il film se non sempre la stessa e sinceramente non credo che fosse l'inento dell'attore.Poi Nancy Allen,ottima nel primo,diventa veramente insopportabile.Una vera schifezza,di poco inferiore al terzo.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento BIONDO  @  01/07/2009 21:06:15
   10 / 10
naturalmente il primo è inarrivabile, ma questo è un filmone, divertente,bizzarro,ironico,splatter,mozzafiato,un sequel al di sopra di ogni aspettativa.

topsecret  @  30/12/2008 14:23:14
   6½ / 10
Come spesso accade, il sequel di un discreto/grande successo non sempre risulta essere all'altezza del primo e questo ROBOCOP 2 non fa eccezione. Il film comunque mantiene inalterato il tasso di adrenalina e le scene d'azione, così come gli effetti speciali, risultano ben realizzati. I fans di ROBOCOP non resteranno delusi.

Robgasoline  @  30/12/2008 13:50:53
   7 / 10
Anche se questo sequel è scontato,secondo me ci sono acnora delle buone idee...Bella l'idea del Robot criminale che funziona con la Nuke...

Invia una mail all'autore del commento tridente2005  @  25/08/2008 19:17:52
   4 / 10
questa è la caduta in basso del mio idolo!
lontanissimo dalla prima sceneggiatura (made by frank miller) in cui lo scenario è mooolto + apocalittico e diciamo....pessimistico.
odio chi fa sequel solo per soldi.................

marfsime  @  17/06/2008 18:00:54
   7½ / 10
Molto buono anche questo secondo capitolo..ovviamente la trama è già sfruttata e perde parzialmente il suo fascino..ma rimane comunque un buon sequel.

hyothehunter  @  24/12/2007 16:58:37
   7 / 10
leggermente inferiore al precedente ma cmq ottimo

the saint  @  25/09/2007 17:52:30
   6 / 10
come quasi ogni sequel è destinato a peggiorare.. si salva solo per qualche effetto speciale

Constantine  @  13/09/2007 17:37:34
   7½ / 10
Anche se diverso questo sequel diretto da Kershner su una storia di Frank Miller risulta essere molto godibile, c'è un pò di tutto dentro e la miscela funziona eccome per tutta la durata. Gli stacchetti promozionali, la puntuigliosità nel chiudere la sottotrama e non lasciare i comprimari fini a se stessi, il proseguire i punti lasciati in sospeso dal primo ( come ad esempio il rapporto di Murphy con la sua famiglia) donano qualcosa in più alla pellicola come d'altra parte le splendide riprese del combattimento tra robot. La resa finale è che di poco manca i livelli del primo episodio, di poco.

" Siamo soltanto umani..."

Invia una mail all'autore del commento Andrix84  @  07/09/2007 18:08:57
   7 / 10
Non all'altezza del primo,ma ugualmente un buon film!

Invia una mail all'autore del commento Il Cartaio  @  22/07/2007 05:05:17
   5 / 10
Lontano dal primo come qualità questo sequel si distingue solo per la lotta tra 2 robot anzichè tra robot e umani. Non c'è più la manina di Paul Verhoeven e si vede... Il drammatico è che hanno fatto pure il terzo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  15/03/2007 15:55:33
   6 / 10
diminuiscono le sorprese rispetto al primo e l'unica nota nuova è il cattivo robot da distruggere...peccato che questo è legato solo all'ultima parte del film!
ci sono anche alcuni spunti comici come la presentazione di alcuni robot diciamo "poco efficienti"!

Cardablasco  @  07/02/2007 12:01:37
   7 / 10
Bello anke il sequel,adesso scusate che mi faccio di Nuke

HypnoDisk  @  25/12/2006 21:52:03
   6½ / 10
Sequel più violento e crudo anzi lo definirei splatter, manca la colonna sonora del precedente episodio, non male come continuo ma andava fatto un pò meglio.

Invia una mail all'autore del commento domeXna79  @  25/10/2006 13:26:26
   6 / 10
Un sequel non all’altezza del primo.
In questa storia, certamente con una trama meno originale ed impegnativa, viene dato più spazio alla pura azione e agli effetti speciali, dimenticandosi di quelli più umani che si celano dietro al personaggio di Robocop ..vi è qui una costruzione dei personaggi cattivi un po’ forzata, e vi si ripropone, non con la stessa intensità del precedente, il disfacimento e poi la rinascita del protagonista robot.
La scena più esaltante risulta certamente quella del combattimento finale tra il cyborg di nuova generazione (che non ha una sembianza umana, tranne per il cervello del cattivo Cain che gli verrà trapiantato) e l’eroico paladino della giustizia e dell’ordine.
Non male la prova degli attori, pur senza nomi di spicco ..così come la regia di Irvin Kershner.
Nel complesso film appena sufficiente, grazie la buon ritmo e ai buoni effetti speciali, ma lontano dall’originalità del primo della serie ..da vedere per gli appassionati del genere fantascientifico e d’azione.

Invia una mail all'autore del commento franx  @  21/07/2006 15:26:17
   3 / 10
Ah, questo film mi ha regalato il personaggio più cretino, inutile, mal recitato che abbia mai visto: il ragazzino-BOSS.
Devo dire che per questo è una genialata, cioè difficile scendere più in basso nella creazione di un personaggio.

Dick  @  17/06/2006 20:23:24
   4½ / 10
Di questo sequel non ce n' era bisogno onestamente e mentre il primo era violento sì, ma non lasciava scene splatter ed era più misurato, questo ha un pò troppa violenza gratuita e la trama mi è parsa un pò grottesca.
Perchè come in altre occasioni non ci si stà mai fermi???

2 risposte al commento
Ultima risposta 27/01/2015 20.31.01
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  25/03/2006 11:19:13
   7 / 10
sequel sul livello del primo,seppur notevolmente diverso

NNIICCKK  @  31/10/2005 16:33:15
   7 / 10
Bello come il primo

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Andre85  @  19/07/2005 20:40:24
   5 / 10
bello solo il robottone cattivo

Krypto_06  @  23/06/2005 00:47:52
   8 / 10
fra i tre questo è di sicuro il migliore....la trama è un qualcosa di spettacolare i primi 20 minuti sono da incorniciare....la caduta di robocop, la personalità fortissima di un personaggio come kaine, santone della nuk, gli scioperi dei poliziotti, la privatizzazione di una città da parte di una multinazionle.....dietro a questa storia si nascondono tante problematike sociali ke vengono solo sfiorate in modo pungente.......da vedere

desi  @  17/05/2005 15:09:17
   7 / 10
Finalmente un sequel che migliora rispetto al capitolo precedente.
Più azione e soprattutto più violenza fanno posto alla fantascienza del primo Robocop.
A tratti somiglia anche ad un horror....
Ottima ambientazione.
Tosto

Ken ilguerriero  @  27/01/2005 20:33:55
   9 / 10
Lo considero tra i 3, il più bello,con molto più azione.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR anyskywalker  @  05/09/2004 19:44:42
   9 / 10
il più bello della trilogia...grande regia di Irvin Kershner

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a spasso con willya un metro da tea.n.i.m.a.after (2019)alexander mcqueen - il genio della moda
 NEW
alive in franceancora un giornoasterix e il segreto della pozione magicaattacco a mumbai - una vera storia di coraggio
 NEW
attenti a quelle dueavengers: endgame
 NEW
banglabe kind - un viaggio gentile all'interno della diversita'beautiful thingsbene ma non benissimobentornato presidentebook club - tutto puo' succedereborder: creature di confineboy erased - vite cancellatebutterfly (2019)cafarnaocaptain marvelcaptive stateche fare quando il mondo e' in fiamme?cocaine - la vera storia di white boy rickcyrano, mon amourdafnedagli occhi dell'amoredetective per casodiabolik sono iodilili a parigidolceroma
 NEW
dolor y gloriadumbo (2019)ed e' subito serafratelli nemici - close enemiesgauguin a tahiti. il paradiso perdutogloria bellgo home - a casa lorogordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)highwaymen - l'ultima imboscatai figli del fiume gialloi fratelli sistersi villeggiantiil campione (2019)il carillonil coraggio della verita (2018)il corpo della sposail grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil professore e il pazzoil ragazzo che diventera' reil vegetarianoil venerabile w.il viaggio di yaoinstant familyjohn mcenroe - l'impero della perfezione
 NEW
john wick 3 - parabellumkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala conseguenzala fuga - girl in flightla llorona: le lacrime del malela mia seconda voltala notte e' piccola per noi - director's cutla promessa dell'albal'alfabeto di peter greenawayle grand balle invisibilil'educazione di reyl'eroelikemebacklo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervello
 NEW
mo' vi mento - lira di achillemomenti di trascurabile felicita'my hero academia the movie: the two heroesnessun uomo e' un'isolanoinon ci resta che riderenon sono un assassinonon sposate le mie figlie 2normaloro verde - c'era una volta in colombiapet sematarypeterloopokemon detective pikachu
 NEW
quando eravamo fratelliquello che i social non dicono - the cleanersrabidrapiscimired joanricordi?sara e marti - il filmsarah & saleem - la' dove nulla e' possibilescappo a casasharon tate: tra incubo e realta'shazam!sofiasolo cose bellestanlio e ollioted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)the prodigy - il figlio del maletorna a casa, jimi!triple frontiertutte le mie nottitutti pazzi a tel avivtutto liscioun viaggio a quattro zampeun viaggio indimenticabileuna giusta causaun'altra vita - mug
 NEW
unfriended: dark webwonder park

987968 commenti su 41320 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net