the hamiltons regia di Mitchell Altieri, Phil Flores USA 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the hamiltons (2006)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE HAMILTONS

Titolo Originale: THE HAMILTONS

RegiaMitchell Altieri, Phil Flores

InterpretiCory Knauf, Samuel Child, Joseph McKelheer

Durata: h 1.26
NazionalitàUSA 2006
Generehorror
Al cinema nel Novembre 2006

•  Altri film di Mitchell Altieri
•  Altri film di Phil Flores

Trama del film The hamiltons

I quattro fratelli Hamilton riorganizzano la propria quotidianità dopo la morte improvvisa dei genitori, ma ben presto inquietanti dettagli emergono dalla superficie di apparente normalità che avvolge la famiglia...

Film collegati a THE HAMILTONS

 •  THE THOMPSONS, 2012

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,57 / 10 (36 voti)5,57Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The hamiltons, 36 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

alex94  @  06/07/2015 10:24:15
   6 / 10
Sufficienza regalata a questo horror a basso budget diretto dai "The Butcher Brothers" nel 2006.
La storia non è delle più originali,abbiamo infatti la solita famiglia "particolare" che passa il suo tempo a rapire, torturare ed uccidere gente.
L'unica cosa che rende il film un minimo interessante è il fatto che la storia viene narrata dal punto di vista della famiglia e non da quello delle vittime come accade di solito.
I registi introducono nella trama alcuni elementi interessanti,ma sembra che non siano riusciti a trovare il coraggio per svilupparli meglio (per fare un esempio la relazione incestuosa tra due membri della famiglia),li lasciano solo accennati,non li approfondiscono.
Sinceramente mi aspettavo qualcosa di più anche per quanto riguarda lo splatter non presente in dosi massicce.
Dal punto di vista tecnico naturalmente il film non è un granché,la regia è sufficiente mentre la fotografia e la recitazione non sono esaltanti.
Un film riuscito solo in parte,si lascia vedere senza troppi problemi ma non riesce a colpire come dovrebbe.

topsecret  @  18/05/2014 14:21:59
   4½ / 10
Personalmente mi ha lasciato poco questo film dei fratelli macellai.
Il dramma famigliare non produce grande interesse, il vampirismo come unico mezzo di sostentamento senza la dovuta dose di splatter e gore non ha grande fascino su chi guarda, specialmente se si ha la pretesa di voler imbastire un horror.
Scarsa la tensione e cast che non sembra avere grandi doti artistiche, per un film insipido e privo di coinvolgimento.
Allo stesso livello del successivo.

steven23  @  19/07/2013 21:01:02
   6 / 10
Mi aspettavo un livello di splatter e scene truculente ben più alto (merito di una recensione letta poco prima di vederlo), invece ecco un film che sì, mostra una certa quantità di sangue, ma nemmeno così tanto.
Tra pregi e difetti direi che si può assestare intorno alla sufficienza, se non altro per le buone intenzioni del regista. Purtroppo manca una sceneggiatura degna di nota e un cast decente, ma visto che questo resta un problema di gran parte degli horror odierni e, inoltre, qui il budget era bassino, direi che il tutto non è da buttare, anzi...
Quel mezzo punto in più lo regalo per la scoperta che si fa verso il finale.

Jolly Roger  @  18/04/2013 12:15:49
   6 / 10
Il mio voto reale sarebbe cinque e mezzo, ma dando sei vorrei premiare il buon risultato conseguito nonostante il budget basso, nonché la prova degli attori, praticamente sconosciuti, che si sono impegnati molto.
In genere non amo molto le contaminazioni tra horror e altri generi: è vero che da queste, in rare volte, scaturiscono veri e propri capolavori (The Road ad esempio), ma molto più spesso vengono fuori film abbastanza anonimi, che finiscono per non essere né carne né pesce. Qui siamo, secondo me, in uno di questi ultimi casi, il film è un horror dai risvolti drammatici…che finisce per essere poco drammatico e poco horror. Da una parte, infatti, mancano ritmo, tensione e sangue. Dall'altra parte, il tema del dramma familiare stride con il contesto in cui è trattato


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

che comporta nello spettatore una sospensione dell'incredulità la quale mal si accompagna alla pretesa di verosimiglianza e di aderenza alla realtà coi quali il dramma pretende di vestirsi.
L'inesperienza dei "Fratelli Macellai" emerge tutta nel fatto di non aver saputo costruire, nel corso del film, un clima di attesa sufficientemente carico di tensione con riferimento alla "creatura" che sta chiusa a chiave nello scantinato…Uno dovrebbe sentirsi spaventato da quel coso che se ne sta chiuso là, invece alla fine io mi ero scordato pure che esisteva. E quando poi


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ho visto recentemente un altro film dei "Fratelli Macellai", ovvero "Scherzo Letale". Film anch'esso godibile, ma che presenta gli stessi difettucci di The Hamiltons…manca quel qualcosa, un guizzo, un non so che di graffiante. Da due tizi che si fan chiamare Fratelli Macellai" non è che per forza dobbiamo aspettarci sbudellamenti di masse, però...si dovrebbe osare un po' di più, no? Manca un po' di coraggio.

Comunque, il film, seppure è lento, non è noioso, e nonostante i difetti di cui sopra vale la visione.
Apprendo ora che è uscito il seguito nel 2012, "The Thompson", che ovviamente recupererò.

76eric  @  18/03/2013 22:09:17
   6½ / 10
Non è malaccio e non ha la pretesa di raccontare nulla di nuovo. A modo suo riesce a farsi seguire soprattutto per merito dei 4 fratelli..., +1. Lo stile registico soprattutto e la storia, se ben ricordo, ricalcano un pochino quelli visti nel precedente "Chainsaw Sally".

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  03/02/2013 11:41:33
   7½ / 10
Dispiace che "The Hamiltons" sia così poco apprezzato, perché è un film interessante e avvincente.
Una tipologia particolare di horror, che non vuole spaventare, ma raccontare una storia. A questo proposito suona quasi ironico il prologo, piagnucolone e poco comprensibile, quasi un epigrafe per dire "Hey, non sarà il solito filmetto pieno di urla e pianti e paura posticcia!". I Butcher Bros, attingendo da Lynch e da opere come "Lasciami Entrare", confezionano una pellicola particolare, da digestione lenta, faticosa a tratti, ma che vale la pena di sperimentare. L'interesse sta in alcuni dettagli, la dimensione umile e dimessa, famigliare dell'opera, un capire e non capire mai la trama, il credere a un Male, a qualcosa di terribile e invece è solo un bambino. Interpretazioni ispirate, ma acerbe, più una bella colonna sonora chiudono un'opera malata e sana al contempo, decisamente da visionare.

C.Spaulding  @  09/07/2012 23:43:32
   6 / 10
Filmetto carino ma niente più....lento e un po noioso. Il soggetto non sarebbe male ma il modo in cui è sviluppato non convince in pieno e la recitazione lascia molto a desiderare...comunque nel complesso si può guardare, ho visto di peggio quindi un sei se lo merita dai.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  22/01/2012 17:31:09
   3 / 10
Film noiosissimo e lentissimo. La trama prometteva bene, però nel complesso il film è stato un buco nell'acqua. SCONSIGLIATISSIMO!!!!

lupin 3  @  23/12/2011 15:58:27
   6½ / 10
Horror d'intrattenimento, da vedere a passatempo.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  20/12/2011 12:19:09
   6½ / 10
I film che trattano di vampiri "odierni" inseriti in qualche modo nel tessuto sociale mi hanno sempre incuriosito , tra i tanti questo mi ha colpito, è in effetti molto particolare , vampirismo a parte tratta varie tematiche quali la diversità, la famiglia, ed altri ancora... tra qualche anno lo rivedrò.

John Carpenter  @  15/07/2011 20:32:48
   3 / 10
Di questo film ho apprezzato solamente il tentativo del regista di creare qualcosa di nuovo. Peccato che il film sia troppo lungo e prolisso.
Per un Masters sarebbe andato bene forse, per un lungometraggio direi di no.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR oh dae-soo  @  13/07/2011 15:36:48
   6½ / 10
ATTENZIONE, presenti spoiler ammazzafilm.

Sono seriamente in difficoltà...
Perchè The Hamiltons, a differenza dei film horror in catena di montaggio di questi tempi, è un film che tenta qualcosa, forse non osa, ma tenta.
Tenta di dare una nuova visione all'abusatissimo tema dei vampiri (avete letto l'avvertimento? no? troppo tardi...).
Tenta di dare spessore psicologico ai propri personaggi.
Tenta di inserire tematiche forti e non banali all'interno della trama, non ultime quelle delle "devianze" (omosessualità, virgolette d'obbligo) o vere e proprie depravazioni (il rapporto incestuoso tra i due fratelli) sessuali.
A metà film sinceramente non c'ero ancora arrivato, anzi, stavo già pensando all'assoluta uguaglianza tra lo pseudonimo dei registi ("the butcher brothers") e le vicende del film, quelle che almeno apparentemente fin lì sembravano raccontare la storia di alcuni fratelli macellai.
Quattro fratelli per la precisione (insomma, non proprio precisione visto il finale...), ritrovatisi soli dopo la morte dei genitori. Il più grande ha un carattere abbastanza mite ma non riesce comunque a sottrarsi alla sua natura, anzi, è quello che probabilmente si dà più da fare in questo senso (anche se curiosamente, a differenza dei gemelli, non lo vediamo quasi mai in "azione"). Lui è il tipico esempio della persona che si vergogna di ciò che è ma non riesce farne a meno.
In mezzo stanno due terribili gemelli, maschio e femmina, assolutamente cinici e privi di scrupoli. Loro impersonificano la parte definitivamente cattiva di quello che sono. Il più piccolo invece cerca ancora di sfuggire a quello che è il suo istinto, cerca di trattenersi e razionalizzare, non riesce a giustificare il fine (sangue) con il mezzo che i fratelli usano (uccisioni). Ed anche la sua vita, a differenza di quella degli altri, spesa tra Eros e Thanatos, è la vita di un adolescente rinchiuso in sè stesso, un adolescente che fatica a trovare la propria identità, un ragazzo che vorrebbe staccarsi dalla propria famiglia ma è troppo forte il legame con essa per spezzarlo.
Il problema di The Hamiltons è nel dipanarsi della sceneggiatura e nella messa in scena. Troppi i passaggi non sufficientemente chiari (come fa il più giovane a sopravvivere senza nutrirsi? perchè le ragazze vengono lasciate appese per giorni e non fatte fuori subito? perchè Lenny, il "mostro", viene tenuto nascosto e non è stato cresciuto con gli altri? com'è possibile che in ogni posto dove vanno a vivere, una volta partiti non lascino tracce o ricordi malgrado l'incredibile numero di omicidi, basta il cambio di nome?) , quasi inesistenti gli effetti, confusi alcuni passaggi temporali, regia e fotografia molto acerbe.
La rivelazione poi riguardo Lenny è davvero disastrosa e non nell'idea, ottima, ma nella realizzazione, nella scelta del piccolo attore e nelle crepe che crea a posteriori nel plot.
Però, il vampirismo visto come semplice malattia umana (possono vivere alla luce, ombre sullo specchio etc...) è interessante, io avrei addirittura evitato i 2 canini che si vedono nel finale. The Hamiltons alla fine è un film molto più umano di quello che sembra perchè malattia, problemi famigliari, difficoltà nella crescita e depravazioni sono temi quanto mai attuali.
Insomma, forse è da un verso troppo autoriale per le tematiche affrontate e dall'altro troppo amatoriale nella realizzazione.
Comunque un film diverso e per questo da premiare. E sti fratelli macellai, i registi intendo, meritano un'altra chance.

4 risposte al commento
Ultima risposta 14/07/2011 19.55.19
Visualizza / Rispondi al commento
Iree__  @  13/07/2011 01:48:55
   3 / 10
Pessimo...e lentissimo!

mr orange  @  05/02/2011 13:53:43
   6 / 10
un film reflessivo, abbastanza lento, inizialmente confuso e poi risolto nel finale in modo abbastanza originale.
carino, ma per chi vuole vedere un horror consiglierei altro.

maitton  @  04/02/2011 16:54:05
   6½ / 10
idea brillante, certo per un po ti chiedi cosa cavolo stia succedendo, ma poi, paradossalmente tutto diventa "normale"...

-Uskebasi-  @  11/11/2010 18:34:24
   8 / 10
COMMENTO MEZZO SPOILEROSO

E' quasi offensivo definirlo horror puntando l'obiettivo sulla paura che dovrebbe trasmettere ma che effettivamente non riesce quasi minimamente a trasmettere. The Hamiltons è molto di più per chi sa guardarlo. E' un dramma di fratelli dopo la morte dei genitori, vista dagli occhi dell'adolescente che sta per fare il passo verso la maturità affrontando il problema della propria famiglia che non riesce ad accettare. Il film sfrutta con sapienza l'infinito filone di precedenti sul genere sviando l'attenzione da quello che è in realtà, e una volta scoperto molte scene acquisteranno un grande senso e ci faranno notare che la realtà è sempre stata sotto i nostri occhi e non voleva nemmeno essere nascosta più di tanto. Purtroppo molti rimarranno delusi perchè non vedranno quello che si aspettavano, ma altri diranno "per fortuna!", proprio per aver visto qualcosa di diverso che non è Vuoto, andando oltre il poco budget del film.
Io credevo che avesse copiato l'idea arrangiandola in modo diverso da un altro film ben più apprezzato ma noto con stupore che questo è precedente.

Ale-V-  @  25/10/2010 18:46:04
   6½ / 10
Anche se molto lento è un film a tratti crudo e diretto e a tratti drammatico e struggente. Fa vivere molto bene il dramma di questa famiglia "speciale" che vorrebbe essere come le altre, tanto che

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
tutto sommato è un film senza pretese che mi è piaciuto abbastanza.
un piccolo appunto:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

pinhead88  @  04/10/2010 13:55:37
   6½ / 10
Filmetto dallo stile asciutto che non trasuda un minimo di tamarragine sui generis, ponendosi in un interessante variante del mito moderno del vampiro, sempre lontano però da quel piccolo gioiellino svedese che è "Lasciami entrare". Molto belle alcune scene. Narrazione lenta ma il risultato finale non è affatto disprezzabile.

poohviva  @  16/09/2010 21:45:57
   4½ / 10
Certamente un film lento in tutti i sensi, il regista ha sottolineato che quelle non erano persone ma animali. La scena tra fratello e sorella si poteva evitare.
E il tanto atteso Lenny, una belva feroce rinchiusa fuori dal mondo, si e poi rivelata una creatura docile.

mauropalermo  @  06/09/2010 10:19:36
   5 / 10
l'horror visto dall'altra parte della barricata ...ovvero dalla parte dei"mostri". si potrebbe riassumere cosi' questo "atipico"film. l'idea è abbastanza originale ma lo sviluppo della trama zoppica non poco... quello che rimarrà sempre un mistero è il perchè del rapporto incestuoso dei due fratelli .... perchè ? boh??? il film non fornisce alcuna spiegazione tanto da far sembrare alcune scene di sesso un tantino (TANTO) pretestuose! gli avvenimenti si svolgono con un' estrema lentezza ... le continue dissolvenze "in nero" ti fanno spesso pensare "ma che significa tutto cio'?"... boh?? quello che mi ha fatto davvero incavolare sono le NON scene horror. il regista cerca di far montare l'orrore nello spettatore .... ma al momento di agire ... non si vede nulla, assolutamente nulla. quindi consiglio il film anche a chi non ama troppo il sangue e le scene truculente e non ama SOBBALZARE dalla sedia . belle le scenografie della casa ( do' un bell' 8 e mezzo )davvero minimal-horror!!!! ....scontatissime (di contro) le scenografie dello scantinato degli orrori (fanno ridere ....BANALISSIME ....voto 4 scarso!). ma se davvero volete ridere ... la scena in cui l'assistente sociale va a cena dai 4 fratelli ... è di un assurdità che suscita non pochi sorrisi !!! insomma da vedere senza troppe pretese.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Dosto  @  18/08/2010 18:34:09
   5½ / 10
La prima parte è buona, in verità anche lo svolgimento non è poi malaccio. Quello che rovina tutto è il finale(telefonato e scontato fra le altre cose) che abbassa il voto di questo discreto film.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  19/07/2010 22:51:49
   4 / 10
Il film poteva funzionare meglio se i mezzi a disposizione fossero stati decenti e invece si vede poco,pochissimo e cio' che rimane è una tremenda delusione dopo aver conosciuto "Lenny"!Ma del resto con questo budget era difficile aspettarsi di meglio ma almeno potevano evitare quelle immagini durante i titoli di coda...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Sono piu' le sequenze erotiche che quelle horror in questo film di terza categoria...

despise  @  21/05/2010 16:39:04
   6 / 10
Per me è stata una visione abbastanza soddisfacente... diciamo che l'angolazione e la prospettiva da cui il tutto è visto dà un tocco di originalità al film che per me va premiata, come per Behind the Mask e The Last Horror Movie...
in definitiva non un film propriamente horror, ma un thriller/dramma familiare comunque sufficiente.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

tati  @  04/01/2010 10:56:55
   4½ / 10
che schifo di film...............e ha anche vinto un sacco di premi..................

morini  @  24/01/2009 04:10:56
   1 / 10
lo pure pagato qst film !!!! non è horror..non è azione nn è thriller nn è nulla...preferisco andare dal mai..le del lapu

AMERICANFREE  @  26/11/2008 20:10:49
   7½ / 10
buon film questo the hamiltons ha la pecca di essere un po' lento ma risulta inquietante soprattutto in alcune scene!!! nel complesso risulta un film godibile anche se nn e' proprio un horror nel vero senso della parola bensi' un thriller!!!

paolo80  @  19/11/2008 17:31:36
   6 / 10
Un horror atipico, per certi aspetti é quasi più un dramma che si consuma all'interno della famiglia; i registi mettono in risalto l'aspetto intimistico della vicenda vista principalmente attraverso i pensieri ed i dubbi che nutre uno dei fratelli.


Lo sviluppo delle vicende narrate é un po' troppo lento, ed il finale abbastanza scontato, ma nonostante ciò il film risulta gradevole, anche perchè la durata non eccessiva, riesce a non far pesare troppo il lento scorrere degli avenimenti.

v4kl4  @  31/10/2008 12:55:32
   5 / 10
Insomma... non mi aspettavo niente di che, questo è sicuro.. Però è un film piuttosto noioso e gli interpreti sono davvero pessimi...
Carina l'idea della famiglia ma molto lento... e un finale un pò scontato, a dir la verità...

bussisotto  @  26/10/2008 13:50:50
   5 / 10
"The Hamiltons" è una pellicola che mi ha convinto solo a metà: se da un lato c'è una certa abilità nel descrivere gli aspetti oscuri di una famiglia deviata e malsana, infatti, dall'altro il ritmo piuttosto rallentato ed alcune forzature di troppo rendono il film un piatto meno appetitoso di quanto invece avrebbe potuto essere. Il finale, ad esempio, per quanto fuorviante, fa sce.mare la tensione e la curiosità che si erano accumulate nel corso della programmazione, riducendo il tutto ad un classico horror giovanile.
La scelta di riprendere buona parte degli eventi attraverso una telecamera amatoriale, può far pensare ad una trovata stilistica, ma è legata piuttosto solo al budget limitato a disposizione.
I protagonisti vivono di una propria identità ben definita, anche se gli interpreti sono un pò inesperti.

deus  @  22/10/2008 01:54:41
   6½ / 10
film che mi è piaciuto, un horror malsano basato sul diverso, per questo quasi possibilista, film che cresce man mano che si arriva alla fine......raccapricciante.

smellow  @  19/10/2008 20:32:14
   5½ / 10
Non male la trama. Può far passare un oretta e mezza ma non prende molto.. Cast pessimo

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  10/05/2008 11:04:53
   6 / 10
The Hamiltons ha il pregio di non essere il solito horror, soprattutto non è un teen-horror; ma è la storia di una famiglia assetata di sangue composta da 4 fratelli (tra cui una sorella) ed un quinto fratello, la cui vera immagine si scoprirà solo alla fine, che si propone come essere molto inquietante dal nome Lenny.
La cosa che rende interessante questa produzione è il punto di vista intimista per mezzo del quale sono raccontati gli eventi. Per il resto il film non è sicuramente memorabile, a partire dagli attori che non se la cavano un granché bene per passare alla trama che presenta diverse forzature.
Il film non è assolutamente uno splatter, anzi le scene di questo tipo sono davvero rare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  29/04/2008 15:32:45
   6½ / 10
Film che ben poco ha che fare con gli attuali horror.Un prodotto poco commerciale uscito da noi direttamente in dvd che però vanta alcuni pregi.Lento nello svolgersi dell’azione e girato con stile quasi documentaristico,narra le vicende di quattro fratelli che rimasti orfani vivono in una grande casa semispoglia ed asettica, tra continue liti ed incomprensioni.Come da manuale è però nello scantinato che celano il loro inconfessabile segreto,qui infatti segregano le loro giovani vittime in attesa di ucciderle.Le motivazioni che spingono i ragazzi a questo comportamento vengono spiegate poco a poco lasciando nel dubbio lo spettatore sino alle sequenze finali.Oltre a questo ad inquietare è anche la presenza di Lenny,un non meglio definito quinto fratello perennemente affamato e pericoloso,per questo motivo a sua volta rinchiuso in una piccola stanza e le cui sembianze verranno rivelate solo nel finale ben strutturato.
Nonostante il nomignolo attribuitosi,ovvero The Butcher Brothers,i due registi non spingono affatto sul lato splatter o violento cercando un approccio più intimo pur non lesinando qualche efferatezza.L’obiettivo è puntato soprattutto sul più giovane dei fratelli,incapace di accettare il comportamento dei famigliari e spaventato dalla consapevolezza di ciò che è la sua natura.
L’idea di rappresentare le vicende dal punto di vista dei carnefici non è male seppur non originale e nel complesso il film intrattiene considerata anche la modesta durata.Non tutto torna però,alcune sequenze appaiono gratuite mentre alcune situazioni sanno di forzato,anche la messa in scena sembra a tratti un po’ troppo amatoriale, cosa che non riesce a creare la giusta empatia tra spettatore ed avvenimenti.
Discrete le interpretazioni dei ragazzi,da sottolineare la bellezza “gotica” di Mackenzie Firgens nei panni dell’unica donna del gruppo assassino.
Più che un horror quindi un dramma famigliare abbastanza interessante ma non completamente riuscito.

LAMENTO  @  20/04/2008 12:49:19
   8 / 10
Un film che mi è piaciuto moltissimo.
Un pò lento ma la vicenda verso la fine prende una strada inaspettata e riesce a sorprendere (almeno me).
Davvero inquietante in un paio di momenti di brutalità ben riusciti.
8 STRAmeritato.

marfsime  @  18/04/2008 14:46:44
   6½ / 10
Non sono d'accordo col commento precedente..secondo me è stato un discreto film! Certo la locandina e la trama può essere fuorviante..in pratica la trama è questa (se non volete rovinarvi l'effetto sorpresa non leggete lo spoiler..ve lo consiglio):

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.
Inoltre all'interno della pellicola viene anche messo in risalto la figura di uno dei fratelli minori..in pieno contrasto con la sua "natura" e viene altresì descritto la sua inquietudine e il suo disagio a tal proposito. Secondo me per un appassionato d'horror è un film da vedere..non un capolavoro..ma guardabile.

giumig  @  30/01/2008 20:34:15
   3 / 10
Boiata colossale...non fatevi ingannare dalla lcandina...non c'entra nulla con l film che è noiosissimo, recitato malissimo e con una regia che definire teleivsiva sarebbe un complimento...

Un film inutile, statene alla larga!

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/02/2008 17.35.26
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di sawstar lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007267 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net