buffy l'ammazzavampiri - stagione 4 regia di Joss Whedon, Stephen Cragg, David Semel, Reza Badiyi, Scott Brazil, Deran Sarafian, Michael Lange USA 2000
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVbuffy l'ammazzavampiri - stagione 4 (2000)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 4

Titolo Originale: BUFFY THE VAMPIRE SLAYER - SEASON 4

RegiaJoss Whedon, Stephen Cragg, David Semel, Reza Badiyi, Scott Brazil, Deran Sarafian, Michael Lange

InterpretiSarah Michelle Gellar, Nicholas Brendon, Anthony Head, Seth Green, David Boreanaz, Charisma Carpenter

Durata: h 0.45
NazionalitàUSA 2000
Generehorror
Stagioni: 7
Prima TV nell'Ottobre 1999

•  Altri film di Joss Whedon
•  Altri film di Stephen Cragg
•  Altri film di David Semel
•  Altri film di Reza Badiyi
•  Altri film di Scott Brazil
•  Altri film di Deran Sarafian
•  Altri film di Michael Lange

Trama del film Buffy l'ammazzavampiri - stagione 4

La serie ha per protagonista Buffy Anne Summers (Sarah Michelle Gellar), una semplice ragazza originaria di Los Angeles, a cui è però affidato il ruolo di Cacciatrice, prescelta quindi per lottare contro i vampiri, i demoni e le forze del male. Come le Cacciatrici che l'hanno preceduta, Buffy è guidata da un Osservatore (watcher) che ha il compito di insegnarle a combattere e seguirla passo passo in quest'avventura destinata a durare tutta la sua vita. A differenza delle altre cacciatrici, però, Buffy ha a fianco i suoi fedeli amici, che formeranno con lei la Scooby Gang (slayerettes) assistendola e sostenendola nella sua lotta.

Film collegati a BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 4

 •  BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 1, 1997
 •  BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 2, 1997
 •  BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 3, 1998
 •  BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 5, 2000
 •  BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 6, 2001
 •  BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI - STAGIONE 7, 2002

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (2 voti)7,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Buffy l'ammazzavampiri - stagione 4, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Scream  @  17/12/2018 08:27:07
   10 / 10
Semplicemente la miglior serie (per chi scrive naturalmente, non ho la prosopopea come qualcun altro di avere nelle mie parole la verità assoluta...) mai fatta. Personaggi, storie e ambientazioni che ti fanno immergere completamente in quello che si vede, facendotelo vivere come fossi lì. Questo vale per ogni stagione di questa unica serie.

hghgg  @  05/06/2015 11:15:10
   4 / 10
E da qui iniziano i càzzi amari. Da qui la serie inizia a fare schifo davvero. Per essere sincero la quarta stagione è quella che ricordo meno, ricordo benissimo alcuni eventi principali e il fatto che la trama centrale fosse di un'idiozia rara ma gli eventi di contorno sono alquanto nebulosi e di certo non mi vado a ricercare le trame su wikipedia.

Però succedono varie cose importanti: questa è la stagione dell'addio di Seth Green, il redento, il bardo di "Family Guy"; è la prima stagione che va a braccetto con quell'altra schifezza immonda di spin-off; è la prima stagione che tenta di dare un tono un po' più maturo alla serie, rendendo tutto più ridicolo di quanto già non fosse; è la stagione in cui disaster-Willow si scopre lesbica e di fatto è la stagione in cui arriva il personaggio di Tara, anche conosciuta come Nostra Signora della Sfìga. Poi è la stagione in cui c'è addirittura un episodio bello (oddio, non so cosa ne penserei ora ma all'epoca mi piacque) purtroppo non supportato dagli altri venti che fanno uno più schifo dell'altro. E, partito Faccia da Triglia, è anche la stagione in cui Whedon comincerà a sfruttare Spaik per distruggere la figura del vampiro nella serie madre e da qui il vampiro ossigenato col giubbino di pelle comincerà a fare danni seri, trasformandosi definitivamente nell'idiota lagna cerebrolesa che ha raso al suolo un'iconografia secolare.

Inizia con Baffi e Willo che vanno all'università, tanto nella precedente stagione hanno soltanto fatto saltare in aria liceo e sindaco, ma dico, che càzzo di città è ?

Tra l'altro in questa stagione, visto il cambio di abitudini e le varie càgate, l'amicizia tra le due + Csander si incrinerà ma ovviamente è talmente forte da superare qualunque difficoltà siiiiiiiii, la forza dell'amcizzzia, il tutto con la riconciliazione finale più irritante e idìota che abbia mai visto (continuo a pensare ad un intento ironico mal riuscito perché se gli sceneggiatori erano seri, allora sono da abbattere davvero). E questo è il motivo per cui il voto comincia a scendere, la penultima puntata è troppo uno schifo, troppo.

Purtroppo lo staff di sceneggiatori si mette in testa di far "maturare" la serie e di introdurre uno sviluppo narrativo più complesso, più intricato e con un sacco di roba dentro. Il risultato ? Un becero impiccio con sceneggiature inutilmente incasinate (nel senso che c'è un sacco di roba talmente poco interessante che a seguirla si fa davvero fatica), soggetti ridicoli e soluzioni narrative di un banale tale che erano prevedibili 6-7 puntate prima. Idee vere, 0, ormai si ricicla la solita mèrda, tanto va bene così.

Però hanno tirato fuori l'unico episodio BELLO, a memoria di me pupo di 10 anni fa, dell'intera serie.

L'episodio basato sulle creature di una fiaba (le fiabe fanno sempre càgare addosso, garantito) che toglievano la voce alla gente e strappavano i cuori (o altri organi, non ricordo bene).

Innanzitutto "Toglievano la voce alla gente" quindi tutti quei cani dei protagonisti non dicono niente e non parlano per tutto l'episodio, che è sempre meglio di niente. Parlano tutto il tempo a gesti o con le lavagnette. Se voleva essere una sorta di omaggio al muto è venuto alquanto imbarazzante ma come siparietti comici devo dire, per una volta, che è riuscito bene perché un par di sorrisi te li strappa.
Poi vabè, le mìnchiate son sempre le stesse (tipo il rapporto amoroso Anya-Csander, gli unici irritanti anche da zitti) però quelle creature me le ricordo abbastanza inquietanti. Dei tizi eleganti che sembrano usciti dal celebre "Golconda" di Magritte con in più un demoniaco sorrisone grottesco costantemente stampato in faccia. Gli unici esseri di "Buffy" che mi abbiano mai inquietato in sette inutili stagioni. Sono fìghi anche quando crepano alla fine dell'episodio (con quell'urlo da oca comunque sarebbe esplosa anche a me la testa, anzi ho rischiato più volte con la Gellar...)

E poi è grazie a loro che Willo e Tara cominciano a conoscersi meglio ahahaha infatti con il senno di poi è da sganasciarsi a pensare che, quando i mostri entrano all'università, chi trovano da sola da attaccare in piena notte ?

Ma Tara è ovvio, perché se c'è una sfìga nel raggio di 10.000 km se la becca Tara, qui per la prima volta. Paperinesco questo personaggio che alla fine fa pure simpatia; non dice mai càgate e anzi ogni tanto se ne esce pure con una mezza frase intelligente, se ne sta sempre per i casi suoi eppure puntualmente tutta la sfìga cade su di lei, così, col mirino telescopico... Paperinesco davvero.

Anche perché fidanzarsi con Willo non è una mossa molto intelligente a dire il vero, visto che se Tara ha la sfìga di Paperino la roscia è in tutto e per tutto Paperoga e le due formeranno una coppia che potrebbe davvero venire considerata come la miglior rappresentazione live-action dei due cugini.

E infatti nei momenti importanti Willo non riuscirà mai ad aiutare Tara (d'altronde nell'Ultimo di questi momenti, avrebbe in effetti potuto pochino, lì si è concentrata contro Tara la sfortuna di tutti i personaggi di tutte le serie tv andate in onda fino a quel momento...) e la poveretta continuerà ad essere incessantemente bersagliata dal fato avverso.

Nell'episodio in questione le due streghe inseguite dai demoni in bombetta si chiuderanno tutta la notte in una stanza e si alleneranno a fare magie spingendo un distributore di merendine davanti alla porta, wow e diventando amiche. E poi altro. Perché in effetti credo sia stata la prima serie tv a mostrare un rapporto omosessuale, anche se poi non si vede mai una ceppa e al cinema ovviamente c'era Lynch in quel periodo... Ma in tv sono stati i primi. Poi è arrivato "Six Feet Under" e si è capita la differenza tra capolavoro e pùttanata per teenagers.

Inoltre Tara me la ricordo con simpatia anche perché lessi poi che l'attrice che la interpretava, Amber Benson, aveva dei gusti musicali notevoli e soprattutto tra i suoi artisti preferiti c'era Nick Drake. NICK DRAKE! Una che ama la musica di Nick Drake è come una sorella per me, quindi massimo rispetto e 'sti càzzi se ha partecipato a 'sta roba.

Come avrete notato sto facendo di tutto per sviare dal punto: la quarta stagione di "Buffy".

Nonostante la quantità di roba che accade farò in fretta, è tutto troppo stupido.

All'inizio gli sceneggiatori sono impegnati a evolvere goffamente i personaggi, con l'università, la crescita la maturazione ecc. e quindi nello sviluppo delle storie cominciano a riciclarsi senza pietà. Le puntate con la vampira che all'inizio mette in seria difficoltà Baffi ad inizio stagione sono la sputata copia delle puntate della prima stagione con Darla-Julie Benz e riciclare una cosa del genere è parecchio imbarazzante, per non dire di peggio.

Poi, tanto per spezzare la trama principale, che ora dirò, a metà stagione si risveglia dal coma Faith che non ha ancora smesso di essere Vegeta. Prima cerca di uccidere la mamma di Baffi (cosa anche comprensibile) ma la bionda arriva e Feit prende le prime mazzolate.
Così riesce a scambiare il suo corpo con quello di Baffi (scusate, non è Vegeta, è Ginew...) va a letto con il fidanzato di Baffi, di cui poi dirò, fa proposte bollenti a Spaik nei panni di Baffi e poi gli da dello sfìgato (e almeno qui non cambia nulla), cerca di salvare della gente da dei vampiri nel corpo di Baffi (gli sceneggiatori credo volessero dirci che ha preso il corpo della nemica per sentirsi buona, boh, esistono degli psichiatri bravi eh, io consiglierei Hannibal Lecter) e infine viene sgamata.

Da chi viene sgamata ? Da Tara! Ossia da una che aveva conosciuto la vera Baffi circa 11 minuti prima mentre gli amiconi di sempre non si sono accorti di un càzzo. Ribadisco che Willo e Csander sono due amici della mìnchia mentre Tara è, dopo Oz (che ha preso altri meravigliosi lidi a questo punto) l'unico personaggio mediamente intelligente di tutta la serie. Devo ammettere che è esilarante anche Anya (oltre che irritante certo) che è entrata nel circolo come girlfriend dell'idìota ma non gliene frega assolutamente nulla di nessuno e nessuno tranne Csander si incùla lei (letteralmente e non) :D

Una volta sgamata Feit (nel corpo di Baffi) combatte contro Baffi (nel corpo di Feit). E qui c'è una scena che fa capire l'abisso raggiunto dagli sceneggiatori, con Feith che picchia il suo corpo (con Baffi dentro) ma non per picchiare la bionda bensì se stessa, perché si fa schifo da sola...

Sssi... Tutto questo è... Okkei... Comunque alla fine si riscambiano i corpi e Feith sconvolta per essersi insultata da sola scappa dopo essere stata umiliata e malmenata (stavolta però ha fatto tutto da sola, VEGETA POWER!). La ritroveremo poco dopo nello spin-off dove dopo una terrificante scena sotto la pioggia di L.A. Faccia da Triglia la convincerà a redimersi (una delle tante irritanti, imbarazzanti scene di serie Z dello spin-off).

Poi ci sono le puntate della cosiddetta "Fuga di Seth Green". In pratica dopo poche puntate della quarta stagione Green decide di mollare di punto in bianco, sottolineo Di Punto In Bianco, "Buffy" per dedicarsi totalmente a "Family Guy". Così hanno dovuto scrivere due pùttanate in fretta e furia per giustificare l'abbandono di Oz che lascia Willo e va a riflettere sulla sua condizione da lupo mannaro su un monastero Tibetano (sul suo fugacissimo ritorno poco dopo non dico nulla, fugacissimo e inutile, non ne vale la pena).

E Willo disperata: "Ma perché mi ha lasciata ?" Io: "Perché è andato a fare i Griffin testa di càzzo!"

La prima puntata di "Family Guy" con Green a servizio totale sarà la terza della seconda stagione, quella del disastro nucleare, la fabbrica dei biscotti, l'esercito di Stewie mutanti e il primo epico scontro Peter Vs Pollo. Un capolavoro, grazie.

Purtroppo Willo in crisi d'amore provocherà qualche grosso disastro con la magia (e gli altri si scàzzeranno pure un bel po' per questo) prima di conoscere Tara, scoprire di essere lesbica, fidanzarsi con Nostra Signora della Sfìga, rilassarsi un attimo e ricominciare a fare disastri come e più di prima. A metà stagione Willo e Tara saranno fidanzate ufficialmente il che non porterà molta fortuna a quest'ultima che si ritroverà insieme una psicopatica instabile e pure tossicodipendente. Più sopportabili loro delle storielle tra Anya e Csander, due che vorresti usare come tiri al bersaglio per il tuo Lancia-Granate Fai-Da-Te.

Anya poi che diventa più avida di Paperon De' Paperoni è qualcosa di grottescamente assurdamente idiota.

E poi c'è la trama principale.

Ossia, dei ragazzi che frequentano l'università con Baffi e Willo (Csander fa il muratore e scopa con Anya, Giails non ha più uno scopo nella vita e si ubriaca invece di provarci con la mamma di Baffi) che in realtà non sono dei normali studenti, no...

Sono degli addestratissimi, preparatissimi, organizzatissimi soldati facenti parte di una branca dell'esercitò che combatte, cattura e studia gli esseri demoniaci per poi usarli come armi di distruzione di massa a proprio favore.

La base è sotto all'università, i "soggetti" che interpretano i soldatini di un'idiozia meravigliosa ma poi, chi non ha una base militare segreta sotto la propria università ? Infatti io stesso in realtà sono un militare super-addestrato che studia esseri demoniaci come I Teletubbies, i Puffi e quella creatura infernale che risponde al nome di Tonio Cartonio.

A proposito di Tonio Cartonio, alla storyline dei soldatini segreti si va a collegare quella di Spaik che viene catturato da questi IMMANI BABBEI che invece di togliercelo dalle palle per sempre gli mettono un chip nel cervello (hanno faticato parecchio per trovarlo, il cervello) che gli impedisce di mordere la gente... Non che senza avesse fatto chissà che fino ad ora ma vabè, ma poi che è 'sta cosa del chip ? Un misto tra il collarino con la scossa per i cani e un programma di reinserimento nella società ? Guardate che il livello di idiozia delle idee di questa stagione è ben oltre il sopportabile, ma fermateli, ma aiutateli.

E così fu la fine (anzi no, perché poi ci fu "Lasciami entrare", ma ci siamo andati vicini alla fine).

Ci ritroviamo lo spin off con Faccia da Triglia super-protagonista e dalla seconda stagione pure qualcun altro... E qui ci arriva addosso il carico da 90 di Spaik che è triste perché non riesce a mordere la gente e pian piano comincia ad allearsi con Baffi poi no, poi si, poi no, poi si, e 10.000 continue pippe mentali e mannaggia sono innocuo, non posso uccidere e poi SI! Evviva posso picchiare i demoni e così comincia a combattere insieme a Baffi giusto per picchiare i demoni e considerando pure quanto è incapace l'attore ecco che il Tonio Cartonio dei poveri col giubbino in pelle si trasforma definitivamente nel vampiro più sfìgato, irritante, dannoso (be, insieme a Triglia), lagnoso e mal caratterizzato in tutta la storia di tutte le figure vampiresche dall'alba dell'uomo ad oggi.

E in realtà il peggio deve ancora arrivare, almeno non si è ancora innamorato di Baffi...

Che intanto si mette insieme a Railei, ossia il principale soldato-universitario-militare segreto che fa l'assistente ad una professoressa dell'università che "Ovviamente" è il capo di questa segretissima organizzazione segreta. La Spectre avrà fatto causa per plagio, d'altronde a causa dei fasti di Willo nella sesta stagione ci sono 3-4 personaggi che potrebbero accusare di plagio, mentre nell'ultima stagione di "Angel" c'è direttamente Lovecraft che li aspetta sotto casa col mitra.

Tra alti e bassi va avanti questa nuova storia d'amore pallosa tra i due e certo stavolta lui è vivo, avrà poco più di vent'anni e non 250 quindi la nostra protagonista ha detto no alla necrofilia però è un militare segreto mentre lei è una cacciatrice in segreto e quindi due palle con 'sta cosa poi l'uno scopre l'altro nella puntata quella bella con i demoni fiabeschi però si mettono insieme lo stesso poi arriva Feit e fa casino, poi si rimettono insieme poi dallo spin-off torna Faccia da Triglia Engel (subito dopo la prima sortita di Baffi nello spin-off, nelle prime puntate credo) e fa il bimbo geloso (giuro, il bimbo geloso!) e si guarda a brutto muso con Railei che sarà anche scemo ma giustamente non è molto felice di scoprire che prima che con lui la sua ragazza faceva sesso con un morto.

Dopo questa allucinante fiera del ridicolo ci tocca sorbirci Raili che va in depressione e comincia a farsi di sangue di vampiro (come dissi già in un altro commento il primo che nomina "The Addiction" perde una parte del suo corpo) e probabilmente non solo di quello, con Spaik contentissimo di sgamarlo, Baffi lo molla, poi ci ripensa, nel frattempo lui si è ribellato ai suoi capi ed è ricercato ma riesce ad aiutare Baffi a sconfiggere i cattivi. A dire il vero la roba di lui che si fa ciucciare dalle vampire potrebbe essere nella quinta stagione ma 'sti cavoli tanto è roba senza senso.

Nel frattempo però bisogna dire che Raili si era ribellato perché aveva scoperto che la Professoressa-Capo-Scienziato con l'aiuto di Mignolo e Prof aveva creato un gigantesco mostro, per cui Mary Shelley ha già chiesto 890.000.000 di dollari per i diritti d'autore, con l'ovvio obbiettivo di conquistare il Mondo! (Non Mary Shelley, la Scienziata pazza con Mignolo e Prof).

Inizialmente il mostro sembra non risvegliarsi ma la Prof aspetta con grande calma, dignità e classe. E indovinate un po' ? Il mostro si risveglia e ammazza la sua creatrice. Originale eh ? Proprio non ve lo sareste mai aspettati eh ? Che geni, che pozzi di idee.

E qui parte la ribellione di Raili e tutte le càzzate che ho detto prima.

Il Mostro sarà ovviamente il Big Boss della stagione e ovviamente sembra assolutamente imbattibile, indistruttibile e immortale. Non è che un bellissimo incrocio tra Frankenstein, Sylvester Stallone e un certo governatore della California famoso come Terminator. L'unica differenza è che parla più forbito, ma in realtà non è tanto più furbo; anzi lui sarebbe pure intelligente, sono le cose che avvengono nella trama a farlo diventare scemo.

Baffi e compagni tenteranno più volte di abbatterlo fallendo miseramente fino all'ultima puntata quando ricominciano a menarcela con la forza dell'amicizia e dell'unione umpfrghaaaaaz.

Prima c'è Spaik che in cambio di 5 caramelle al lampone si fa comprare da FrankieSlySchwarzy per seminare zizzania tra gli amici. Voleva comprarsi anche Anya ma lì avrebbe dovuto indebitarsi a vita il povero Mostro... Tra l'altro 'sto mostro fa delle robe tipo: gli escono lame dalle braccia, si stacca il braccio ed esce un cannone-mitra, mi pare lanci anche il pugno ma che è, un robot giapponese ? PUGNO ROTANTEEEEE. ALABARDA SPAZIAAALEEEEE.

A Spaik gli riesce benissimo la cosa visto che secondo me sotto sotto quei tre non si sono mai potuti soffrire quindi nella penultima puntata Baffi-Willo e Csander litigano come non mai. Dopo 67 secondi non so perché hanno capito il trucco e, in cambio di 6 caramelle al lampone Spaik confessa tutto. E dopo un elaborato piano, comincia lo scontro finale.

Spaik e Raili vengono mandati al macello per distrarre soldati e vari e si divertono pure a liberare pure tutti i mostri prigionieri ve lo dico solo per farvi capire che "Quella casa nel bosco" non è che una versione MOLTO migliorata di alcune cose già viste qui (vero, Amy Acker ?). In realtà è più complicato di così ma come ho detto non ricordo tutto di preciso di questa stagione tanto scema.

Nel frattempo Baffi, Willo e Csander e questo non lo potrò mai dimenticare purtroppo si riappacificano con la più disgustosa serie di frasette mielose e zuccherose e con il più ripugnante abbraccino finale... Qui siamo ai livelli di Dawson che piange ragazzi, pietra miliare di bruttezza. Davvero ma come fa certa gente a considerare una roba così una pietra miliare della televisione ? Voglio dire, è una pietra miliare nel senso che è la base per capire come non scrivere una buona serie televisiva. E dai, c'è un limite a tutto...

Dopo alcune peripezie che non ricordo e nel macello più totale Baffi, Willo, Csander e Giails (Anya e Tara sono a casa a farsi una briscola con la mamma di Baffi e il morto, ossia un vampiro a caso preso per strada) si chiudono in una stanzetta dopo alcune peripezie e lì la bomba ridicola.

Willo che come strega è diventata più brava (eh...) fa un incantesimo che mette le essenze sua, di Csander e di Giails in quella di Baffi che diventa una super-donna con quattro voci insieme (eh, che effetto fastidioso) e con gli occhi sbrilluccicanti, sa fare le magie, ballare il can-can e usare tutti i trucchi di GTA San Andreas a memoria. Non ho mai capito a cosa diavolo servisse l'essenza di Csander...

Lo scontro finale vede il Frankie-Stallone utilizzare tutte le sue armi supersoniche, bloccate dalla magia di Baffi che poi sarebbe quella di Willo quindi le ha detto cùlo che abbia funzionato. Addirittura BaffWillCsandGiails trasforma un proiettile in un piccione. GIURO! Poi se lo fa anche arrosto e se lo mangia, nel frattempo. Infine si avvicina tranquilla al Boss, gli da un cazzotto in pancia stile Dragon-Ball e gli toglie la batteria. Davvero. Lo spegne. Fine.

"Baffy" raggiunge con questa penultima puntata uno dei punti più bassi in assoluto della sua storia, superato solo dai finali delle stagioni 6 e 7, il pensiero di aver utilizzato un incantesimo di una che fino ad ora mi era stata presentata come la versione femminile di Paperoga come deus-ex-machina per sconfiggere il Boss mi irrita ancora oggi così come mi irrita quella tirata rompicòglioni derivata dall'incantesimo di cui sopra sul legame dell'amicizia ecc. Ma vàffancùlo a tutti, banda di incapaci.

L'ultimo episodio è addirittura onirico (si, vabè) con loro 4 che incontrano in sogno la Prima Cacciatrice che tenta di far fuori Willo e quegli altri perché secondo lei Baffi non deve avere amici (col senno di poi, direi che aveva ragione) ma non ci riesce. Però la cosa avrà conseguenze sull'evoluzione psicologica del personaggio di Baffi, almeno credo, almeno credo fosse l'obbiettivo.


Questa stagione è davvero di una mediocrità assoluta e imbarazzante ma ormai la serie non riuscirà più a risollevarsi nemmeno di un pochino, la quinta stagione si merita forse un pelo in più per il meraviglioso finale (se fosse finita così la serie alla quinta stagione avrei dato la sufficienza :D) ma le ultime due stagioni sono tra le cose più ridicole mai apparse su di uno schermo televisivo.

La cosa divertente è che quando Whedon fa càgate mostruose come questa, "Angel" e gli Avengers gli va dietro il Mondo, quando ne azzecca una per caso o non viene capito (vedi molti commenti su "Quella casa nel bosco") o lo troncano dopo una stagione sola (vedi la dignitosa "Firefly").

Boh...

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008726 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net