fear the walking dead - stagione 1 regia di Adam Davidson, Kari Skogland, Stefan Schwartz USA 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVfear the walking dead - stagione 1 (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FEAR THE WALKING DEAD - STAGIONE 1

Titolo Originale: FEAR THE WALKING DEAD - SEASON 1

RegiaAdam Davidson, Kari Skogland, Stefan Schwartz

InterpretiKim Dickens, Cliff Curtis, Frank Dillane, Alycia Debnam-Carey, Elizabeth Rodriguez, Mercedes Mason, Lorenzo James Henrie, RubÚn Blades

Durata: h 00.43
NazionalitàUSA 2015
Generehorror
Stagioni: 5
Prima TV nell'Agosto 2015

•  Altri film di Adam Davidson
•  Altri film di Kari Skogland
•  Altri film di Stefan Schwartz

Trama del film Fear the walking dead - stagione 1

Prequel di The Walking Dead, la serie Ŕ ambientata a Los Angeles e segue le vicende di una grande famiglia che comprende Travis, insegnante divorziato con un figlio e Madison, consulente scolastica e i suoi due figli durante le prime fasi dell'apocalisse zombie.

Film collegati a FEAR THE WALKING DEAD - STAGIONE 1

 •  FEAR THE WALKING DEAD - STAGIONE 2, 2016
 •  FEAR THE WALKING DEAD - STAGIONE 3, 2017
 •  FEAR THE WALKING DEAD - STAGIONE 4, 2018
 •  FEAR THE WALKING DEAD - STAGIONE 5, 2019

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,00 / 10 (9 voti)6,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fear the walking dead - stagione 1, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

BenRichard  @  25/02/2018 22:11:42
   5 / 10
Fear The Walking Dead, prequel/spin-off della serie madre The Walking Dead.
Nasce soprattutto per 3 motivi:
1) Per intrattenere i fan della serie madre durante il periodo di pausa
2) Dato che The Walking Dead ha diviso in due il pubblico, i fedelissimi del fumetto e quelli che non conoscono il fumetto o che non si avvicinano al mondo fumettistico per una questione di gusti personali, questo porterebbe a non poter fare alcun giudizio in base al cartaceo. Semplicemente una serie tv che và vista così com'è (anche se si avvale del successo della serie madre).
3) Per soddisfare la curiosità di come sia cominciata l'epidemia e da qui poter sviluppare la trama agli occhi di altri personaggi e usando scenari completamente differenti dalla serie madre.

Due parole giusto su The Walking Dead, serie che inizialmente ho amato, difeso in qualche modo le due stagioni che hanno diviso totalmente in due il pubblico e vale a dire la terza e la quarta stagione ma che in effetti ormai faccio fatica a difenderla pure io, arrivati alla sua ottava stagione la serie è decisamente in caduta libera, in una fase di stanca, situazioni assurde gestite malissimo e ormai tutto quanta la storia è diventata ripetitiva e monotona..si aspetta veramente solo di vedere 4 episodi sui 16 disponibili (season premiere, mid-season finale, mid-season premiere e il season finale). Ma anche i colpi di scena spesso presenti in questi episodi stanno perdendo di mordente.

Passando ora a Fear The Walking Dead, è una serie creata sia da Robert Kirkman (creatore del fumetto di The Walking Dead) e da Dave Erickson.
Ho cominciato a visionarla da poco nonostante sia disponibile già da 3 anni..questo già per far capire quanto non mi entusiasmasse l'idea di questo prequel/spin-off.
Mi ci sono avvicinato perchè ho del tempo da perdere e mi sono detto una volta per tutte perchè no? proviamo.
Conclusi i 6 episodi da cui è composta questa prima stagione posso solo confermare quello che era il mio scetticismo riguardo questa serie.
Ben presto ci si rende conto che Fear The Walking Dead è una serie di seconda categoria, come definiremmo un film un b-movie.
Ci si appoggia completamente all'idea di base che è di sicuro molto interessante, ma nello sviluppo della produzione si capisce che manca (non dico del tutto) di epicità, di forti emozioni, di coinvolgimento..manca di carattere...e questo dovuto non solo da un fattore, ma da tanti fattori. Come detto prima, in primis manca di coinvolgimento, perchè non si riesce a percepire la drammaticità della situazione...inoltre questa serie nasceva per voler essere molto più frenetica e d'azione rispetto alla serie madre, invece in sole 6 puntate ho già potuto capire che le stesse situazioni di stallo capiteranno anche qui, perchè in sole 6 puntate di azione se ne vede veramente poca se non nell'ultimo episodio (ma va bene per il momento non è del tutto un difetto perchè bisognava creare una certa suspense diciamo). Il problema è che anche i personaggi si lasciano alquanto desiderare. Nessuno convince più di tanto, il fatto è che sono gestiti male. è vero che siamo solo all'inizio ma si capisce bene quando una serie si dimostra in grado fin da subito di poter rendere i propri personaggi interessanti con la voglia di conoscerli e affezzionarci a loro..qui invece manca completamente questa sensazione, neanche tanto colpa degli attori che s'impegnano, ma è la sceneggiatura che li rende poco interessanti..sono gestiti male.
In tutto questo quello che fa rabbia è che all'improvviso a tratti la serie è in grado di spiccare il volo e rendersi un pò più interessante (un pò come le dinamiche di The Walking Dead), certe situazioni e alcuni scenari sono comunque notevoli...per poi però ricadere in uno stato di "pochezza" in cui la noia la fa da padrone...
Ora, non mi sento di stroncare questa serie eccessivamente...qualcosa di interessante c'è...alcune cose si possono salvare...6 episodi sono veramente molto pochi....di sicuro per quello che ho potuto vedere e per quanto mi sia ritenuto soddisfatto la sufficienza non la può di certo raggiungere...il mio non è un voto troppo negativo perchè un minimo di curiosità è riuscita a darmela..proverò a darci un seguito anche se mi spaventa il fatto che la seconda stagione sia composta da 15 episodi...prevedo un andamento lento, scialbo e poco convincente...ovviamente mi auguro che io possa sbagliarmi e di potermi ricredere su questa serie...difficilmente mi ricrederò su questa prima stagione, parecchio deludente, ma per il prosieguo spero di si..non che io mi aspetti chissà che cosa, ma un pò meglio di così sì.

TheLory  @  15/07/2017 08:55:03
   3 / 10
Personaggi senza carisma, storie (ho resistito fino alla quinta puntata) noiose in cui non succede niente se non piagnucolamenti e baruffe famigliari che sembrano puntate di 3 nipoti e un maggiordomo. Velo pietoso cala su questa triste sciagura.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  06/02/2017 18:12:39
   6½ / 10
Accostandolo all'originale TWD si può dire che non è proprio all'altezza, ma anche questo Fear regala qualche bel momento di tensione, specialmente nel terzo episodio e nell'ultimo.
Il pilot invece andava migliorato, e ci tengo a dirlo perché i personaggi bisogna presentarli bene e non usando dialoghi sciocchi e scene copiate da TWD, come invece è stato.
Anche gli attori purtroppo devo dire che non sono 'sti grandi interpreti. Non mi ci sono affezionato subito come invece è successo con Carol, Daryl, Rick o Dale.
On the other hand, qui le ragazze sono tutte fi**e pazzesche ahah.
Non aspettatevi orde di zombie, qui il virus/batterio si sta diffondendo a Los Angeles, quindi c'è ancora civiltà, e come ha detto qualcuno le situazioni sono abbastanza credibili nonché interessante è vedere come si comporta l'esercito.

gherardo81  @  07/06/2016 13:24:34
   8 / 10
In linea con The walking dead. Per gli appassionati della serie "principale", è da non perdere.

werther  @  20/05/2016 09:11:33
   6½ / 10
Se metto a confronto la prima stagione di questa serie con la progenitrice Walking dead devo dire che preferisco questa, più interessante rispetto all'altra e colma qualche lacuna che aveva lasciato l'altra. Stagione di riscaldamento, spero, che scorre via senza troppa azione ma con una trama interessante.

maxi82  @  16/04/2016 09:36:07
   7 / 10
Per ora preferisco questo a quell'altro...più veritiero realistico in tutte le scene...da come nasce da come si evolve,da quello che accade..e poi finalmente è incentrato tutto sugli zombie e su come uscirne dalle varie brutali situazioni..aspetto la seconda!!!

Neurotico  @  06/11/2015 20:47:05
   4 / 10
Non si sentiva certo il bisogno di un prequel/spin-off di Walking Dead, tanto meno di questo livello, davvero basso.
"Noia a profusione" è il mio titolo a questa stagione (per fortuna breve), che ha (è doveroso riconoscerglielo) due sussulti: l'incipit con la scena in chiesa e il season finale, dove si sprecano a realizzare una sequenza con un'orda di zombi e una testa di un infetto sfracellata dalle pale di un elicottero. Queste le emozioni di FTWD. Tutte qui. In mezzo, attorno e a lato solo noia e melensaggine gratuita ed irritante. Ciofeca.

topsecret  @  05/11/2015 01:18:56
   5½ / 10
Prequel di THE WALKING DEAD totalmente sciapo e parecchio prolisso nel presentare gli eventi. Guardando 5 episodi di questa prima stagione (composta in tutto da 6 episodi) mi è sorta spontanea una domanda: "ma è previsto che si vedano degli zombi in questa serie tv di zombi?", la risposta è sì, ma solo nell'ultimo episodio, prima ci sono solo sporadiche apparizioni e non tutte sembrano ben fatte.
Più che il contagio zombesco, FEAR sembra voglia sviscerare tematiche interne ad un nucleo di tre famiglie riunite per l'occasione infausta, ma tutto ciò non mi è sembrato portare a nulla, solo fastidio e irritazione per come vengono caratterizzati i vari personaggi, che per inciso sono le persone che ti auguri non sopravvivano ad un'apocalisse del genere, per la costruzione dei dialoghi e delle azioni che questi compiono e per la pochezza della storia che non sembra coinvolgere più di tanto, fino all'ultimo episodio che, ad onor del vero, è molto più veloce, fluido, tensivo ed interessante. Il punto è, secondo il mio modesto parere, che non può bastare un singolo episodio a sollevare le sorti di un'intera stagione, anche se di breve durata come questa, e rimandare tutto (almeno si spera) alla seconda è un azzardo non da poco. Fortunatamente per gli autori questa stagione pilota ha riscosso un discreto successo...ora non ci resta che aspettare e vedere cosa riusciranno a fare nella seconda serie.

cort  @  03/11/2015 01:45:23
   8½ / 10
prima stagione(6 episodi)
la migliore serie su walking dead paradossalmente non è presa direttamente dal fumetto ma è uno spin off(scritto dal creatore del fumetto). il fatto che fin dall'inizio si prevedano due stagioni ha dato modo di perfezionare la trama e spalmarla bene su tutte le puntate. gli attori non eccellono ma non sfigurano. ci troviamo quindi di fronte ad un walking dead non diluito, non spezettato ma compatto cosa mancata per lungo tempo alla serie principale. ottimi effetti speciali, buona/ottima regia, ottime scenografie e fotografia.

di fatto potrebbe diventare una serie a se stante parallela!!!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008783 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net