amleto (1990) regia di Franco Zeffirelli USA 1991
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

amleto (1990) (1991)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film AMLETO (1990)

Titolo Originale: HAMLET

RegiaFranco Zeffirelli

InterpretiMel Gibson, Alan Bates, Glenn Close, Paul Scofield, Helena Bonham Carter

Durata: h 2.15
NazionalitàUSA 1991
Generedrammatico
Al cinema nel Gennaio 1991

•  Altri film di Franco Zeffirelli

Trama del film Amleto (1990)

La vicenda Ŕ nota: Amleto, principe di Danimarca, sa che suo padre Ŕ stato ucciso a tradimento dal fratello che ne ha usurpato il trono e sposato la moglie. Ora Gertrude, la madre di Amleto, siede sul trono a fianco di Claudio, l'assassino di suo marito, e il giovane principe medita la vendetta; per compiere il suo piano non esita a sacrificare l'amore che la giovane Ofelia prova per lui. Il principe si fa credere pazzo e la giovane donne ne soffre fino a morirne. La tragedia intanto incombe sul trono degli usurpatori e viene scatenata nel momento in cui degli attori girovaghi arrivano a palazzo: Amleto fa loro mettere in scena un dramma che ricalca la sua vicenda familiare. La vendetta sarÓ inesorabile, come una tempesta, e porterÓ tutti nella tomba, vendicatore compreso.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (23 voti)7,00Grafico
Miglior film straniero
VINCITORE DI 1 PREMIO DAVID DI DONATELLO:
Miglior film straniero
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Amleto (1990), 23 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Macs  @  11/12/2013 19:16:12
   8½ / 10
Amo moltissimo questo film, penso che Zeffirelli abbia colto tutta la problematicità e la modernità del personaggio di Amleto. Reso magistralmente da Gibson. Grande recitazione, dialoghi splendidi, ambientazione perfetta.

CavaliereOscuro  @  13/01/2012 17:50:22
   9 / 10
Eccezionale per fotografia e costumi. Gibson è Amleto. Oltre ad essere un grandissimo attore ed interprete quì è aiutato da suo sguardo spiritato.

SteveMaister  @  16/08/2011 03:54:18
   8 / 10
Premetto col dire che sono d accortissimo con gli altri ragazzi che dicono giustamente che gli attori eccetto mel sono piatti...
Eh Vabbe...
Detto questo
Esprimo il mio giudizio: l ho appena finito di vedere e l ho trovato davvero molto bello.. 2h15 che volano a me non ha annoiato neanche un minuto, complice il fatto che adoro Shakespeare... Ma anche l atmosfera tipica shakespiriana ha dato il suo contributo...
Da vedere..!

gemellino86  @  11/12/2010 17:56:03
   5 / 10
Non ci siamo. Troppo prolisso e pesante per me. Le atmosfere shakespeariane si notano ma il film è spento e privo di emozioni. Bravo Gibson ma non basta.

Marga80  @  29/12/2009 10:23:24
   7 / 10
Interessante versione, firmata Zeffirelli, della nota tragedia di Shakespeare.
Certo, ci sono notevoli momenti piatti e un po' soporiferi ma nel complesso godibile.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  06/12/2009 20:21:16
   7 / 10
Fedele trasposizione dell'opera shakesperiana, affrontata da Zeffirelli con inaspettato senso della misura. Notevole il cast in cui spicca il tormentato Gibson, che pare abbia causato non pochi problemi durante la realizzazione.

Musha  @  10/09/2009 17:12:12
   5 / 10
Parliamoci chiaro, ma Zeffirelli è veramente un artista come da molti, ma soprattutto de se stesso, viene decantato? Personalmente lo lo trovo solo un mestierante. Ha avuto la grande fortuna di stare vicino ad un regista come Visconti, dove probabilmente ha imparato a muovere le masse, ma le sue regie sono vuote, tutte uguali a se stesse, sembra di essere in un set di Beautiful, tutti belli e senza sostanza. Un regista da quattro soldi, presuntuoso e tanto banale.

1 risposta al commento
Ultima risposta 10/09/2009 19.22.07
Visualizza / Rispondi al commento
edmond90  @  10/09/2009 15:10:55
   4 / 10
Non mi è piaciuta per niente questa trasposizione shakespiriana di Zeffirelli,di un noioso indescrivibile.La regia mi è parsa piatta e gli attori spaesati tranne forse Mel Gibson.

The Monia 84  @  07/04/2009 23:31:53
   8 / 10
L'idea che una star del cinema tutto esplosioni e colpi di pistola potesse diventare un possibile e credibile principe di Danimarca era perlomeno bizzarra, ai tempi del concepimento di questo "Amleto" firmato Zeffirelli.
Ma il film è efficace,si avvale di un cast di prima classe,primeggiato da un Gibson vibrante, pieno di sdegno regale e di lucida follia,lontano da gigionerie,ed eccessi di mestiere. Helena Bonham Carter da amare all'istante e ricordo che la vidi per la prima volta in questo film.

kalin_dran  @  22/01/2009 18:25:29
   7½ / 10
Complimenti a Franco Zeffirelli per essere riuscito a portare più che degnamente sul grande schermo una fra le più belle opere di Shakespeare.
L'adattamento riesce bene e gli sceneggiatori non stravolgono troppo le vicende narrate nell'opera.
Molto bravo Mel Gibson nella parte di Amleto. Se la cava molto bene nel fingersi pazzo.
Una pellicola che merita di essere vista.

Invia una mail all'autore del commento Mariposa  @  19/11/2007 11:56:54
   8½ / 10
La resa cinematografica di Shakespeare è rischiosa, ma non impossibile. Tra l'altro bisogna fare sempre i conti con un purismo (non del tutto intelligente) piuttosto diffuso (tra il pubblico e la critica) che tende a vedere inamovibile un traguardo raggiunto: si, è vero, rispetto alle altre trasposizioni della stessa opera, questa è la più azzardata. Ma per me è il suo bello. Gibson non è un attore shakespeariano, ma è apprezzabilissimo il suo modo di interpretare Amleto (tra l'altro lo sguardo febbricitante che ha lo aiuta) . Ovvio che questo NON è Shakespeare: è Shakespeare secondo Zeffirelli.

eraserhead  @  15/08/2007 14:03:23
   3 / 10
Zeffirelli dopo gesù uccide anche amleto, rovinando una delle più belle tragedie mai scritte. Mel gibson che recita il celeberrimo monologo è forse il momento più basso del film.. Pur comprendendo le ovvie difficoltà nel portare al cinema un'opera così importante, zeffirelli toppa clamorosamente, partorendo un film scialbo, vuoto, eseguendo il "semplice" compitino di riprodurre l'opera così come il buon william l'aveva scritta..Il risultato è un film decisamente brutto e completamente privo di pathos.

1 risposta al commento
Ultima risposta 10/09/2009 17.18.13
Visualizza / Rispondi al commento
metafisico  @  07/08/2007 22:36:13
   7 / 10
gibson-zeffirelli si rivela un'accoppiata azzeccata per una trasposizione discreta.
Bello il cameo di Scofield

Tony Ciccione90  @  13/07/2007 13:08:35
   7½ / 10
Il testo shakesperiano è di una bellezza unica! Il film è abbastanza riuscito,buona la recitazione di Gibson,ma sono d'accordo con chi afferma che questa non è un'opera per il cinema ma solo per il teatro

serenella  @  22/05/2007 00:19:59
   3 / 10
zeffirelli maltratta shakespeare in modo osceno!

1 risposta al commento
Ultima risposta 10/09/2009 17.20.52
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI julian  @  20/04/2007 13:43:19
   3½ / 10
Da questo film si capisce come le tragedie di Shakespeare nn possono andar bene per il cinema...
Avrà anche rispettato alla lettera l'opera, ma forse è proprio per questo che nn mi è piaciuto... le tragedie nn le mando giù.
Anche perchè Amleto tira fuori frasi filosofiche ogni due secondi come se le avesse preparate e quindi pare di star a vedere un monologo da teatro.
Mel Gibson è un grande attore, ma nn è neanche minimamente azzeccato per questa parte.

carlitos  @  14/06/2006 12:31:52
   9 / 10
Film bellissimo e ottimamente interpretato da Gibson!Ottima la regia e le ambientazioni...nulla da dire sulla sceneggiatura(cosa mai si può aggiungere a un tale capolavoro??)Ottimo.

1 risposta al commento
Ultima risposta 25/11/2006 01.19.11
Visualizza / Rispondi al commento
Annaa  @  29/04/2006 17:39:19
   9 / 10
Bellissimo film di un'intensità profonda. D'altronde Zeffirelli produce solo grandi capolavori e il cast è di grandissimo spessore.
Grande Maestro

2 risposte al commento
Ultima risposta 25/11/2006 01.08.40
Visualizza / Rispondi al commento
regista  @  09/02/2006 20:47:33
   10 / 10
vivi79  @  30/01/2006 11:42:50
   10 / 10
io ritengo che sia davvero un capolavoro...interpretato magistralmente da mel gibson...bravissimo tutto il resto del cast!
emozionante..struggente

Invia una mail all'autore del commento NNIICCKK  @  30/01/2006 11:35:55
   9½ / 10
La tragedia è fra le più conosciute al mondo ma il mio giudizio non riguarda lo scritto di Shakespeare perché quello è fantastico e immortale….ma piuttosto il film perché è fra i più belli della mia adolescenza(voi direte se nell’adolescenza pensi come Amleto stai male….) eppure il film è meraviglioso perché mette molto in risalto il monologo famoso dell’ “Essere o non essere questo è il problema”!! Infatti in quasi tutti i film tratti dall’Amleto, e sono tanti, non viene messo in risalto o è creato in modo da fare solo spettacolo mentre Zeffirelli è stato bravissimo a non renderlo noioso ma a comprenderlo tutto…
l film è stato molto interessante anche se non ho apprezzato il modo in cui viene proposto il rapporto fra Amleto e la madre, quasi incestuoso, certo anche Shakespeare ce lo fa immaginare così, ma non è molto piacevole pensare a mamma e figlio che hanno quasi rapporti sessuali, è fastidioso il sol pensiero. In più molto curato è il personaggio di Ofelia che prima rappresenta la purezza, sempre vestita di bianco, con la voce angelica, che parla in modo puritano che nelle dimostrazioni d’affetto è molto contenuta, mentre dopo la morte del padre è come sporcata dalla vita stessa e la sua pazzia è molto rappresentativa….
Insomma…se non l’avete ancora visto correte in videoteca e affittatelo….e poi vedetelo tutto d’un fiato…..

2 risposte al commento
Ultima risposta 25/11/2006 01.10.55
Visualizza / Rispondi al commento
frine2  @  20/01/2006 02:50:27
   4 / 10
Un film che non trattiene nemmeno l'ombra della tensione emotiva del testo shakespeariano, ridotto ad un polpettone melodrammatico e mal recitato, oltretutto. Peccato, perché gli attori sono di alto livello, ma non sembrano prendersi sul serio.
Opportuno il confronto con l'Amleto di K. Branagh, che se la tira e annoia perfino, ma almeno coglie lo spirito di Will. A Zeffirelli resta la patente del divulgatore, votato alla semplificazione senza divertimento.
La cura per il décor evita un voto più basso...ma quando penso alla ridicola performance di Gibson sulla tomba del padre sono tentata di dare 2.

4 risposte al commento
Ultima risposta 10/09/2009 17.24.04
Visualizza / Rispondi al commento
Ch.Chaplin  @  18/01/2006 18:22:30
   8 / 10
la regià è ottima (km sempre zeffirelli), mel gibson nn è ai massimi storici, ma shakespeare è sempre shakespeare..è il must della letteratura d'ogni tempo..e l'amleto è il top..anke se stilisticamente preferisco hamlet di kenneth branagh..da vedere in inglese xkè sn convinto ke shakespeare nn sia traducibile!

1 risposta al commento
Ultima risposta 25/11/2006 01.13.15
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verrÓl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassino
 NEW
morbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
star lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007054 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net