espiazione regia di Joe Wright Gran Bretagna 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

espiazione (2007)

 Trailer Trailer ESPIAZIONE

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Extra sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ESPIAZIONE

Titolo Originale: ATONEMENT

RegiaJoe Wright

InterpretiKeira Knightley, James McAvoy, Romola Garai, Saoirse Ronan, Brenda Blethyn, Vanessa Redgrave, Juno Temple, Gina McKee, Michelle Duncan, Vivienne Gibbs

Durata: -
NazionalitàGran Bretagna 2007
Generedrammatico
Tratto dal libro "Espiazione" di Ian McEwan
Al cinema nel Settembre 2007

•  Altri film di Joe Wright

Trama del film Espiazione

1935. Bryoni, una ragazzina di tredici anni con una precoce e grande passione per la letteratura, osserva con curiosità la storia d'amore che coinvolge la sorella maggiore Cecilia. Proprio la sua passione, però, porterà Bryoni a commettere un atto del quale si pentirà per tutta la vita e che rovinerà la vita della sorella e del suo fidanzato Robbie, che inseguito a questo fatto, sarà accusato di violenza sessuale senza esserne colpevole. Bryoni, cercherà di rimediare scrivendo un romanzo nel quale racconterà tutta la verità...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,52 / 10 (126 voti)7,52Grafico
Voto Recensore:   6,50 / 10  6,50
Miglior colonna sonora
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior colonna sonora
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Espiazione, 126 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

paolo__r  @  17/10/2018 21:52:49
   9 / 10
Film commovente, toccante... Ti segna profondamente. Ho apprezzato molto la colonna sonora - checché ne dicano altri -, veramente degna di nota e di encomio, e il fatto che il film sia fedele al libro di McEwan (da me letto prima di sapere dell'esistenza di quest'opera di Wright del 2007).
Volutamente lento e, nonostante qualche momento un po' "statico" nella parte centrale, ambientata durante la seconda guerra mondiale - la meno riuscita anche nel libro -, le due ore non pesano affatto! In una parola, bellissimo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

yeah1980  @  09/07/2017 23:04:25
   6½ / 10
Keira proprio non mi piace...
Bella l'idea, ma non mi ha convinto lo sviluppo...

GianniArshavin  @  26/11/2015 20:13:15
   7 / 10
Pur non essendo avvezzo al genere , Espiazione (tratto da un romanzo del buon McEwan) è un film convincente,non il solito drammone sentimentale pieno di cliché e luoghi comuni.

La prima parte è ben ritmata, veniamo introdotti subito nella storia , e malgrado qualche momento un po ingenuo e una confezione scenica eccessivamente pomposa la pellicola si lascia seguire ed avvince. Buona la scelta ,in questa fase, di raccontare la storia mostrando due punti di vista differenti ,quello della giovane protagonista e quello oggettivo.
Altre note positive della prima fase sono la performance della giovane Saoirse Ronan e la colonna sonora , che ha vinto pure l'oscar.

La parte centrale è la più debole,lenta , macchinosa e melensa del film , piena di situazioni prevedibili e da romanzo rosa dozzinale. Nonostante questi difetti, brilla un piano sequenza di 5 minuti davvero , un gesto tecnico che impreziosisce una parte centrale altrimenti da bocciare totalmente.

Sul finale Espiazione si riprende alla grande , riuscendo con una conclusione toccante e inaspettata , a perforare l'animo dello spettatore, elevandosi molto al di sopra della media dei prodotti ad alto budget appartenenti allo stesso genere.
Un finale perfetto e a sorpresa, di immenso impatto ed emozionante come pochi.

Tecnicamente come già detto l'opera è di livello,e pure il cast risponde bene;forse solo dalla Knightley mi aspettavo qualcosina in più.

Dunque un prodotto per tutti che rifugge,quasi totalmente, banalità troppo spesso utilizzate in pellicole simili. Peccato per una fase centrale che danneggia il raccordo fra la buona parte iniziale e la stupenda conclusione.

2 risposte al commento
Ultima risposta 09/02/2016 21.00.38
Visualizza / Rispondi al commento
peppe87  @  23/03/2015 17:21:20
   7 / 10
20 minuti piu corto non era male comunque buono

The Jack  @  04/03/2015 11:58:35
   8½ / 10
Sembra che a volte ci siano dei pregiudizi che ci impediscono di vedere o giudicare una pellicola per quello che è. Penso al cinema italiano, da molti considerato nelle ultime decadi del tutto mediocre. Questa cosa è così spesso vera che molti pensano che sia sempre vera. Invece ci sono parecchie eccezioni, anche in un panorama un po' sbiadito come quello del cinema italiano attuale.
Stessa cosa per i film sentimentali. Sembra che siano li per strappare qualche lacrima oc he siano tutti un derivato dei medicori romanzi armony per ragazzine.
Non è così, esistono le eccezioni, è questa ne è un esempio. Apparte che un film drammatico, spezzato dalla guerra, non può essere considerato un armony, per quanto patinato possa sembrare.
Questa pellicola non è nemmeno particolarmente patinata.
I primi 40 minuti sono perfetti, curati in modo maniacale, inquadrature, ambientazioni, montaggio. Soprattuto il montaggio, specialemnte quando riprende la stessa scena da un altro punto di vista, vengono rispettati i tempi della scena. I costumi curatissimi, così come le inquadrature e le interpretazioni dei giovani attori.
Poi, inevitabilmente il film rallenta, perde d'intensità, ma si sa riprendere, sia con quel meraviglioso piano sequenza di 5 minuti sulla guerra, commentato da una musica capace di esprimere il senso di desolazione e smarrimento che un conflitto bellico produce.
Sia con l'epilogo, non banale e ancora una volta perfettamente interpretato dalla splendida Keira Knightley e dall'ancora più credibile James McAvoy.
L'attore deve vestire il personaggio, deve renderlo vivo, fargli portare sulle spalle il suo vissuto e soprattuto deve rendere il personaggio coerente con se stesso e quindi credibile. In questo, secondo me, fanno tutti un ottimo lavoro.
Wright ha fatto un ottimo lavoro, probabilmente Espiazione è ad oggi il suo capolavoro. Se non si perde nel rifare sempre lo stesso film, credo che maturando possa fare ancora meglio.

.Kia90.  @  01/02/2015 03:46:11
   6½ / 10
Questo è uno di quei film che ti fa inca****e e ti fa venir voglia di prendere a schiaffi i protagonisti, in questo caso la piccola Bryoni, che fa viaggiare la sua fantasia in maniera così bigotta, irritante, presuntuosa e a tratti irreale da creare un casino madornale. Il senso di colpa che la tormenterà sarebbe dovuto essere solo il principio. Il romanzo finale è la soluzione più stupida che potesse trovare, ma devo ammettere in linea con il suo personaggio. Protagonista e gran casino a parte, viene comunque fuori una storia molto triste e ben strutturata, con buone interpretazioni e belle musiche. Ma nulla di più. Sarà perchè il comportamento della ragazzina mi ha infastidito troppo.

krypton  @  01/10/2014 21:29:47
   8 / 10
Per me "Espiazione" è stata una bella sorpresa. Un film completamente incentrato sul senso di colpa, sulle imprevisibili conseguenze che una "semplice" bugia può avere sul destino di più persone.

Un film intelligente, ben diretto ed interpretato...anche se a tratti un po' troppo laborioso. Da vedere!

Light-Alex  @  01/09/2014 14:32:31
   7½ / 10
Bel film perché parte come un dramma basato su una storia d'amore mutilata dall'errore di una bambina, ma che lentamente diventa un'immersione nella disperazione della Guerra, raccontata con tanta incisività e tanto tatto da fare invidia ad altri film che si incentrano sulla Guerra e chissà cosa vorrebbero dire ma non arrivano a nulla.
Invece di questo espiazione ricorderò con molta impressione la lunghissima sequenza dei soldati inglesi sulle spiagge francesi in attesa di essere rimpatriati, il caos, la sofferenza, la morte, l'insensatezza, l'impressione che nulla potrà essere come prima. Con poche scene il regista riesce a trasmettere tutto questo.
Positivo di questo film anche la colonna sonora, veramente azzeccata e particolare, successivamente ho scoperto che il compositore è italiano, Dario Marianelli ,e ha anche vinto l'oscar!
Bello anche il finale, inaspettato.
Non mi è piaciuta tanto Keira Knightley, avendola vista in vari film comincia a darmi l'impressione di avere espressioni preconfezionate (tipo quella addolorata/sconvolta in cui digrigna i denti che fa sempre).

Il Fauno  @  24/07/2014 13:37:47
   10 / 10
Molto lento, su quello non ci piove, ma allo stesso tempo emozionante, toccante e struggente. Finale mozzafiato e impensabile.
Un capolavoro di emozioni. Colonna sonora degna di nota.

Liak  @  23/07/2014 17:27:50
   7½ / 10
Non capisco i voti bassi. Secondo me è un film grandioso!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  07/04/2014 12:53:14
   6 / 10
Già il romanzo di McEwan, pur essendo scritto benissimo, non è un capolavoro. Il film prova a ricalcarne i sentimentalismi, quindi o prende o non prende.
Non mi è piaciuto, ricordo bene il libro, il film l'ho dimenticato quasi del tutto.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  07/04/2014 00:07:07
   4 / 10
Una dramma sentimentale, il rapporto conflittuale tra due sorelle, l'amore comune per un povero uomo sono lo sfondo di questo dramma sentimentale a tinte rosa che vuole fortemente essere profondo ma nello stesso tempo si lascia andare ai più classici schemi dei romanzi di appendice.
Sebbene si voglia dare un tono storico con il racconto della seconda guerra mondiale, Espiazione in realtà altro non è che una versione sofisticata dei romanzi Armony e quindi non meraviglia il favore con cui il pubblico l'abbia accolto.
Premesso che Keira Knightley ha l'espressività di una tartaruga anoressica e che con questi presupposti qualsiasi film perde di credibilità, in Espiazione Joe Wright si impegna di brutto per rendere questo polpettone melenso di ancora più difficile digestione.
Non si tratta solo del soggetto che avrebbe anche elementi di interesse, purtroppo Wright si cimenta in una digressione rosa che ha il solo scopo di costruire artificiosamente una sorta di colpo di scena finale.

E' proprio la spontaneità che manca al film che risulta essere troppo costruito e artificioso ma l'aggravante imperdonabile è anche lo stile letterario e tremendamente noioso.
L'unica cosa veramente indispensabile per un'opera simile è preparare una buona macchinetta del caffè, di quelle grandi, e sperimentare come certi film siano in grado di farci sembrare due ore una eternità.

DarkRareMirko  @  30/10/2013 23:29:24
   8 / 10
Altro centro per Wright, dopo Orgoglio e pregiudizio (che ho pure in blu ray).

Messa in scena raffinatissima ed elegante, ritmo lento ma sostenuto, pessimismo cosmico, angoscia e tristezza infinita sino al finale, SPOILER.

Più o meno capisco le accuse di noia mosse alla pellicola, ma tale ritmo è imho funzionale alla storia, peraltro ben narrata e costruita.

A detta del regista, lo splendido piano sequenza sulla spiaggia (di 5 minuti di durata e caratterizzato da 5000 persone!!!! praticamente un record!) possiede anche rimandi religiosi .

Bravi tutti, dalla Knightley alla Redgrave, passando per un McAvoy che in locandina assomiglia molto a Mark Walhberg; per finire, un buonissimo film che, prendendo magari qualcosa dai grandi (le atmosfere alla Gente di Dublino di Huston) ci mette comunque anche molto del suo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

bagninobranda  @  17/10/2013 21:16:37
   2 / 10
Non si salva assolutamente nulla in questo film. La Knightley è sempre peggiore, brutta e anoressica, per nulla femminile. Due ore sono davvero tante, per poi dire cosa? La colonna sonora con quel battito della macchina a scrivere ma che roba è???, fastidiosissimo!

guidox  @  09/06/2013 22:48:53
   5 / 10
la mia voce è fuori dal coro.
questo film non ha mai toccato le mie corde, soprattutto a causa dell'odiosità del personaggio di Bryoni e pur riconoscendogli un contesto molto ben costruito, anche le vicende che si susseguono, le ho trovate poco interessanti.
alcuni personaggi poi, pur avendo un peso non indifferente nella storia, non li ho capiti e mi sono sembrati accennati e mal inseriti.

Matteoxr6  @  02/06/2013 17:48:37
   7½ / 10
Una trama originale, lontana per certi versi da film drammatici e romantici di questo tipo. Non ho remore nel dargli 7,5: se lo merita.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  16/04/2013 23:25:27
   7 / 10
Alla fine un buon film, anche se niente di eccezionale. Molto triste.

BlueBlaster  @  11/03/2013 18:37:07
   8 / 10
Non amo questo genere di film ma devo ammettere che sono stato colpito e non solo per la bellissima storia ma sopratutto per la straordinaria qualità tecnica di tutta la pellicola!
Una regia ineccepibile dalla prima all'ultima inquadratura: vi è un maestoso pianosequenza da cinque minuti sulla spiaggia piena si soldati, giochi di tempo nello svolgersi delle azioni e dei punti di vista di chi le osserva, grande ricchezza di dettagli ecc...
Fotografia divina che che induce nello spettatore varie emozioni ed immortala dei paesaggi straordinari tanto realistici quanto romanzeschi, ma poi si continua ancora con le scenografie perfette, i costumi e delle musiche che infatti vinsero l'Oscar!
Il cast è perfetto, la ragazzina bastarda in primis!
Davvero una storia toccante e purtroppo realistica che fa odiare, per l'ennesima volta, gli orrori della guerra.
Capolavoro da vedere, non ve ne pentirete a prescindere dai gusti cinematografici.

Dracula  @  20/02/2013 18:24:50
   10 / 10
Talmente struggente che non può esser raccontato. Un capolavoro, pesantissimo, lancinante e tremendamente doloroso… Qualcosa che va oltre il semplice film, ti entra dentro e scava, scava suscitando emozioni che pensavo un film non potesse dare. Un'intensità emotiva scaturita dagli interpreti di grande valore, dalla sceneggiatura struggente, dalla regia intensa, dall'imponente colonna sonora giustamente premiata e dalle potenti immagini.
Da prendere in esempio.

devis  @  03/01/2013 00:06:57
   7½ / 10
Bel film molto romantico ma con un triste finale.

bloodyhand  @  05/10/2012 11:28:59
   7½ / 10
Gran bel film ... mi è capitato casualmente tra le mani e devo dire che sono contento di averlo visto ... finale davvero triste e storia molto appassionante ....

andrea1994  @  26/08/2012 16:51:28
   8 / 10
Un film davvero emozionante e profondo. Interpretato benissimo il personaggio di Bryoni. Bello, da vedere!

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  14/02/2012 23:28:36
   6 / 10
Appena una sufficienza per un film che prometteva bene e invece si è rivelato davvero poco interessante. La trama è senz'altro buona anche se sono presenti alcune lacune di un certo peso, inoltre alterna scene molto piacevoli ad altre di notevole lentezza e apparentemente senza senso. La storia non è per niente scorrevole, occorre un'attenzione particolare per riuscire a riconoscere la vicenda "reale" da quella "immaginata" e poi ricollegarle tra loro. Abbastanza buona la sceneggiatura e la fotografia. Mi aspettavo molto di più.. che peccato!

il migliore  @  13/01/2012 01:19:45
   10 / 10
emozionante filno alla commozione bellissimo!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Peter Lyman  @  22/11/2011 12:45:18
   5½ / 10
Nemmeno 6 a questo film totalmente ruffiano e banale. Prima di tutto: i personaggi sono odiosi ai limiti della sopportazione, la Knightley dà ulteriore prova di non saper recitare e le ambientazioni non si possono vedere. Espiazione sembra qualcosa di visto e rivisto, per nulla inoovativo come vuole far credere. Trama a momenti senza senso. bocciato.

TheLegend  @  21/09/2011 00:18:35
   6½ / 10
Film molto curato e abbastanza intenso.
Molto meglio la prima parte a mio avviso.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  04/09/2011 17:15:31
   6 / 10
La prima parte è ben confezionata, poi c'è una parte centrale abbastanza noiosa per arrivare ad un finale discreto. Ho i miei dubbi sull'ambientazione, visto che mi è sembrata simile a quella di "Orgoglio e pregiudizio", ambientato però nell'Ottocento. Sbaglio?

éowyn_3  @  28/07/2011 17:02:43
   7½ / 10
trama niente di incredibile, ma film confezionato davvero molto bene, tecnicamente ed esteticamente, con buone interpretazioni e personaggi azzeccati e cura dei particolari. bella in certi frangenti anche la colonna sonora. non melenso, almeno quasi mai.

gunner  @  05/07/2011 23:29:20
   10 / 10
ma che sorpresa!!!era da un po che volevo vedere questo film, e non ha certo deluso, anzi, secondo me un capolavoro!!

draghetta1989  @  03/06/2011 13:19:42
   9 / 10
uno splendido film drammatico tratto da un altrettanto splendido romanzo. storia d'amore che potrebbe sembrare la solita solfa e invece non ha nulla di prevedibile o banale, emotivamente spiazzante questa storia di due ragazzi la cui vita viene rovinata dal fraintendimento di una bambina fantasiosa e ingenua. dolorosissimo il finale, molto curato dal punto di vista scenografico, sorretto da un'ottima colonna sonora e una regia raffinata; non è però adatto a chi non sopporta le pellicole lente e prive di azione.

krystian  @  01/06/2011 09:09:14
   10 / 10
Un capolavoro da dieci e lode. Uno dei film più belli e struggenti degli ultimi 10 anni. Un inchino a Joe Wright ...

Suzumiya  @  30/05/2011 19:56:14
   10 / 10
Un vero capolavoro, gli attori bravissimi, il tutto ben curato e la storia grandiosa. Consiglio anche il libro.

halb  @  27/05/2011 08:03:05
   10 / 10
C'è ancora chi sa fare vero cinema, senza l'ausilio di tonnellate di effetti speciali o chissà che. Intenso dramma familiare con degli interpreti di valore, una regia elegante e raffinata, e una sceneggiatura per nulla scontata. Film non per tutti.

marea  @  26/05/2011 23:26:16
   9 / 10
un solo pensiero in testa finito il film:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR oh dae-soo  @  24/05/2011 00:27:35
   7½ / 10
ATTENZIONE, il commento presente spoiler.

Una parte centrale completamente sbagliata, lenta, noiosa, retorica e melodrammatica, rischia di affossare quello con dei primi 40 minuti superbi e un'intensissimo quanto inaspettato finale aveva tutte le carte in regola per essere un grandissimo film.
Espiazione racconta la breve e tragica storia d'amore tra Robbie (James McEvoy, il dottorino dell'ottimo L'ultimo Re di Scozia) e Cecilia (Keira Knightley).
Siamo nell'Inghilterra degli anni '30. Cecilia è una ricca benestante, Robbie il figlio della domestica. La loro storia d'amore è osservata da Briony, la sorellina di Cecilia, aspirante scrittrice. Una serie di coincidenze faranno sì che la piccola incolpi (volutamente) Robbie di una violenza sessuale (ai danni della spocchiosa cuginetta) in realtà non commessa dal giovane ma da un amico di famiglia. Robbie sarà accusato, imprigionato e poi mandato al fronte.
La prima parte è magnifica. Succedono tante piccole cose che concatenate tra loro porteranno in maniera lineare, perfetta, al momento dell'arresto di Robbie. Su tutte la scena del pranzo dove con un semplice sguardo (quello del futuro stupratore alla bambina) e una macchiolina (dovuta alla perduta verginità di Cecilia) il regista definisce perfettamente le due storie, quella dei due amanti e quella che porterà alla violenza sessuale. Veramente pochissime pennellate per raccontar molto, prerogativa del cinema di qualità. Anche l'uso (due volte) della stessa scena vista in momenti diversi è gestita benissimo, con una prima visione sempre approssimativa (ed è proprio per colpa di questa visione approssimativa che Briony fraintenderà molte cose) e una seconda che va nel dettaglio.
Briony, una grande Saoirse Ronan, è la presenza catalizzatrice di tutto, il vero motore non solo di questa prima parte ma dell'intero film. Non è un caso che in tutta la parte centrale (una noiosa carrellata delle avventure di guerra di Robbie, intervallata dalle stucchevoli lettere d'amore di Cecilia- ti amo- torna da me etc etc...) il suo personaggio non compaia. Solo quando la ritroveremo, ormai 17enne, il film riprenderà quota. E'anche vero che a livello puramente tecnico però, abbiamo in questa parte la scena più suggestiva con un superbo piano sequenza che accompagna Robbie per tutta la spiaggia gremita di soldati e finisce in un'altura da dove, con una panoramica, possiamo apprezzare tutto il percorso svolto per arrivae fin lì. Anche la musica purtroppo non aiuta, molto pesante e francamente inutile.
Poi, come detto, torna Briony (ed anche la seconda attrice, Romola Garai, è davvero ottima). E' qui che cominciamo a capire il significato dell' Espiazione del titolo. Briony ha un terribile senso di colpa, sa che con una bugia, perdipiù assolutamente volontaria, ha rovinato la vita di sua sorella e del suo amato. Curioso come in film totalmente differenti possiamo ritrovare lo stesso spunto. Parlo di Old Boy. In entrambi i casi una bugia detta da ragazzi porterà alla rovina di due persone e, di conseguenza, alla necessità di scontare la colpa da parte del "bugiardo", anche se in modo volontario in un caso, costretto nell'altro.
Davvero bellissima la scena del matrimonio della cuginetta e ottimo il filmato d'epoca appena precedente che la preannuncia. Briony deve lavare le proprie colpe, ha abbandonato la sua agiata vita per diventare infermiera. Spera che tra i feriti di guerra che si ritrova a curare possa rivedere Robbie e porgergli finalmente le proprie scuse.
Nell'ottimo finale scopriremo però che Robbie non poteva tornare nè Cecilia avrebbe potuto riabbracciarlo. E ormai impossibile per Briony espiare la propria colpa se non in una maniera, quella che meglio le riesce. Arrivata ormai alla fine della propria esistenza non le rimane che scrivere il suo ultimo romanzo e celebrare quel meraviglioso amore che a causa sua non potè essere vissuto. E qui sta la forza di Espiazione, il suo incredibile paradosso. Briony consacra all'eternità della parola un amore che in realtà visse soltanto pochi minuti all'interno di una biblioteca. Soltanto quei pochi, magnifici e indimenticabili minuti.

kako  @  18/05/2011 02:18:24
   7½ / 10
un dramma intenso e ben interpretato, sorretto da un'ottima regia. Parte benissimo, purtroppo si perde nella parte centrale, risultando un po' troppo lento. Ma si risolleva nel finale che vale davvero molto!

selvatiçax  @  16/05/2011 08:16:34
   9½ / 10
Film che vanta di un cast d’eccezione e di una colonna sonora davvero magnifica. Da vedere !!

trickortreat  @  11/05/2011 20:42:15
   9 / 10
Joe Wright firma un altro bellissimo dramma con l'ormai sua musa Keira Knightley, che ci offre nuovamente un'interpretazione impeccabile. Degna di nota anche la giovane Saoirse Ronan, che ho apprezzato in Ember e altri film. Più bello di Orgoglio e pregiudizio, soprattutto grazie all'intensissimo finale che non può non commuovere

mark0  @  05/04/2011 17:14:32
   8½ / 10
Condivido: è un film molto commovente e spiazzante. Anche se troppo lento.

sabel  @  02/04/2011 13:12:43
   10 / 10
Capolavoro. Sono rimasta senza parole !
Da vedere assolutamente !

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR pier91  @  19/03/2011 14:14:36
   8 / 10
Quando leggi un romanzo come Espiazione ("Atonement" in lingua originale, la trovo una parola straordinariamente bella) il fatto che il suo equivalente cinematografico scorra via senza troppi scossoni è già un miracolo. Personalmente ho gradito molto la scelta degli attori, anche da un lato puramente estetico (aspetto che io trovo essenziale nelle trasposizioni, sebbene venga sovente trascurato). Keira ha le fattezze e l'espressività giuste. Anche McAvoy mi ha persuaso. Brava davvero la piccola attrice, come del resto la Redgrave (casuale o no la somiglianza fra le due è un dato apprezzabile). Alla fine rimane un senso d'insoddisfazione e, a distanza di qualche anno dalla visione, permane. Mi sono data la spiegazione: è il libro che completa il film. La commozione, il pathos dei personaggi, non sono conferiti tanto dalla pellicola stessa, quanto dal ricordo delle pagine di carta. Joe Wright riesce alla grande nelle suggestioni, ma non fa quel famigerato passo in più. Detto questo, l'impresa era ardua e il risultato è degno di stima.

stella88  @  19/03/2011 13:49:34
   10 / 10
Film stupendo e toccante. Mi sono commossa tantissimo, gli attori sono tutti bravissimi, la storia è intensa anche se lenta. Magnifica la colonna sonora. Raccomando anche il romanzo.

cory  @  17/03/2011 17:49:49
   10 / 10
stupendo film ! non riesco a dire altro... una storia d'amore bellissima che un finale inaspettato e imprevedibile. Dopo l' Orgoglio e pregiudizio" ecco un'altra perla di pellicola... con una bellissima Keira Knightley . da vedere e da rivedere col cuore ..... / unico appunto : a volte e' un po' lento e lascia un po' perplesso ..... ma alla fine tutto quadra alla perfezione. consigliato .

Il Dragone  @  16/03/2011 17:03:14
   10 / 10
Non posso farci nulla, venero questo film.
Una sofferente e straziante storia d’amore, ma non la solita … Pellicola per niente banale, anzi … Un film molto lento ma che nella sua calma emana note dolenti per tutta la durata. Gli interpreti sono bravissimi, tutti !
Da notare la magnifica colonna sonora (composta dall’italiano Dario Marianelli) che aggiunge al film ancora più malinconia. Affascinante anche la fotografia e le location.
E arriviamo al finale, e chi se lo aspettava … trovo assolutamente impossibile prevedere il finale. Penso che pochi film siano così struggenti.
Estremamente commovente e indimenticabile.

fairylove  @  24/02/2011 12:52:25
   9 / 10
Un film stupendo, veramente bello. Una storia d'amore e sofferenze, di incomprensioni fatali e gelosie, sono stata affascinata dalla prima all'ultima scena; girato talmente bene che mi immedesimavo negli attori. Posso dire che è uno dei miei film preferiti..

-Uskebasi-  @  16/12/2010 11:42:45
   8½ / 10
Guardando gli ultimi 5 minuti di questo film tutto il resto, pur essendo ottimo, viene in secondo piano. La storia di un errore, più che di un amore, un errore giustificato dalla tenera età ma causa della distruzione di 3 vite. Si parla di amore, di guerra, di dolore, di rimpianti, di senso di colpa e di espiazione nel film di Wright, che dirige con una mano che esalta l'eleganza di quest'opera non rinunciando a virtuosismi come le stesse scene da diversi punti di vista nella prima parte o il bellissimo piano-sequenza della spiaggia. Il tutto, ripeto non è niente rispetto agli ultimi 5 minuti.
5 minuti sconvolgenti, perfetti, strazianti e meravigliosi allo stesso tempo, che rappresentano l'essenza del cinema e di quello che può dare. Veramente un pugno nello stomaco, un pugno che prima ci uccide e poi ci rianima...

david briar  @  15/12/2010 15:42:30
   8 / 10
"Espiazione" è indubbiamente una produzione di qualità , nonostante la sua lunga durata riesce a coinvolgere e ad emozionare con costanza , anche se presenta alcuni punti un po statici , dove la storia pare non evolversi .
La riuscita del lavoro è data soprattutto dall'enorme fascino della storia , veramente interessante e ben narrata , e da un regista molto bravo a creare sempre le giuste atmosfere cupe , supportato da una magistrale colonna sonora , premiata con un' Oscar meritatissimo .
La recitazione è molto sentita : James McAvoy è parecchio credibile e soprattutto le tre attrici interprete di Briony nelle diverse età , veramente talentuose a dare una grande personalità a un personaggio difficile e caratterizzato benissimo , fra molteplici sfaccetature , incomprensioni , gelosie , rimorsi , pentimenti ed "espiazioni" .
Keira Knightley mi è parsa invece un po fiacca , ma ha svolto con competenza il suo ruolo , però sfigura di fronte al resto del cast principale .
La fotografia e le scenografie svolgono la loro parte ottimamente , particolarmente belle alcune scene di guerra .
Forse l'unico difetto amputabile è , come ho già detto sopra , un lieve calo di ritmo nella parte centrale , ma sul finale , splendido , il film si risolleva alla grande , donandoci emozioni forti e vere .

Buba Smith  @  21/11/2010 15:43:07
   1½ / 10
Terribile... se per caso capitasse la sfortuna di riuscire a rimanre svegli dopo la prima mezz'ora... Veramente verrebbe voglia di spararsi in testa... Non prima di aver freddato il regista e tutto il suo seguito...

Solito film in cui arrivati alla fine, ci si chiede veramente come possano essere prodotti del film del genere bah...

Anche se non sono amante del genere, ho trovato spesso film lenti, e storie d'amore molto gradevoli. Ma questo proprio fà schifo. Non riesco nemmeno a dare 2.





Per chi avesse da ridire le solite fesserie del tipo "detto da uno che ha votato X a quel film..." e balle varie, si risparmi la menata plz, dato che ha veramente stufato. Se volete insultare, fatelo pure ma almeno cercate di non far girare sempre il solito disco...

Elisha  @  12/09/2010 15:32:23
   8 / 10
Un film che mi ha particolarmente colpita.. bellissima fotografia, bellissima colonna sonora.. e un finale da brividi! Stupendo!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Luke07  @  10/06/2010 14:25:52
   6½ / 10
Rispetto a "Orgoglio e pregiudizio", qui la trama si fa più interessante, il che aiuta la visione, merito della vera star di questa pellicola, una giovanissima e talentuosissima Saoirse Ronan giustamente nominata all'Oscar e capace di oscurare Keira Knightley. Peccato solo si perda nella parte centrale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  07/05/2010 09:02:32
   6½ / 10
Film, a mio avviso, riuscito che non cade nella melodrammaticità facile e scorre bene fino al buon finale.
La prima parte risulta migliore della seconda, ma nonostante questo stacco, risulta comunque interessante da seguire e piacevole.
Un buon film, ben diretto e costruito.

Invia una mail all'autore del commento f_calderini  @  07/05/2010 00:02:30
   9 / 10
Film che mi ha sorpreso: non me l'aspettavo così ben fatto. Regia originale, trama avvincente.. penso che comprerò il libro...

Schmitt  @  05/04/2010 03:28:09
   7 / 10
bella trama e sopratutto finalmente si vedono scene di guerre di soldati inglesi e francesi.

topsecret  @  20/01/2010 08:39:36
   7 / 10
La gelosia a volte ci spinge verso la dannazione dell'anima e forse espiare le nostre colpe talvolta risulta inutile.
Il film è interessante, abbastanza accattivante e ben interpretato. Buona la prova degli attori e storia che si lascia seguire in maniera lineare per merito anche di un ritmo senza cedimenti.

May19  @  30/12/2009 21:34:07
   7½ / 10
Molto, molto bello questo film! Devo dire che Joe Wright mi piace parecchio come regista e gli attori in questo film sono molto bravi.
L'unica cosa è che forse è uno di quei film che ti puoi godere veramente solo la prima volta che lo vedi, quando ancora non conosci la fine e come si sviluppa l'intera storia.
Poi, non so se sono solo io, ma all'inizio del film volevo sul serio uccidere quella bambina era troppo odiosa!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  02/12/2009 14:10:13
   6½ / 10
Questo genere di film non sono proprio il mio ideale, però non me la sento di dire di essermi trovato di fronte al classico polpettone melodrammatico. La prima parte soprattutto è molto interessante in questo susseguirsi di sequenze viste da diversi punti vista, quello oggettivo della mdp e quello soggettivo dominato dall'ingenuità ed emotività della tormentata protagonista, che condanna e contemporaneamente si condanna ad un'esistenza in cui prevarrà la necessità di riparare ad un danno irreparabile.
La regia è molto buona ma tende ad essere un po' troppo leziosa in alcuni punti nella seconda parte del film, più debole della prima: la lunga sequenza di Dunkerque ad esempio è indubbiamente bella da vedere ma poco aggiunge al complesso.

Frankys  @  12/11/2009 11:16:57
   10 / 10
Potrei definirlo un capolavoro, la prima parte è leggermente noiosa ma poi il film scorre bene.
Ma il finale … che colpo sullo stomaco, sembra che mi abbiano infilzato (è impossibile non piangere) non dico nulla per rispetto di coloro che lo devono ancora visionare, ma il finale è veramente imprevedibile ed è come che vi buttassero un mattone sullo stomaco . Attori ottimi, regia abbastanza, colonna sonora magnifica, sceneggiatura perfetta.
Sono senza parole, veramente stupendo, emozionatissimo, commoventissimo, tristissimo …
MOLTO MOLTO meglio di orgoglio e pregiudizio, sicuramente.
Keira molto bella come sempre, anche se qui è talmente magra che quando passa per la porta non la apre nemmeno !!!!!!!
Da vedere assolutamente.
Per me è impossibile non dargli 10 !!
BELLISSIMO !!!!!!!!!!!!!!!!!!

sally-rossella  @  03/04/2009 12:57:34
   7 / 10
bel film,molto intenso !
Nella prima parte purtroppo risulta difficile seguire il film facilmente a causa dei continui spostamenti temporali!Superata questa prima fase però ,se si riesce ad entrare nell'ottica giusta ,è impossibile non essere trascinati dalla storia tra Cecilia e Robbie ,a tifare per il loro amore ,in cuor nostro desiderando strozzare con le nostre mani la piccola Bryoni che non ne fa una giusta da piccola,poi si rende conto (troppo tardi)dei suoi errori,e da vecchia rivela allo spettatore ,addolorato per la realtà degli accaduti,che il finale del suo libro era un modo per scaricarsi la coscienza regalando la felicità mancata ai due innamorati e lei dormendo per sempre sonni tranquilli!!Anche in quest'ultima parte quindi la ormai vecchia Bryoni sarebbe da prendere e appendere all'albero più alto.
Il film però è valido proprio perchè scatena dei sentimenti nello spettatore...i capolavori rimangono però altri quindi il voto si limita ad essere 7.

Invia una mail all'autore del commento monica83  @  27/03/2009 13:59:40
   9½ / 10
B E L L I S S I M O!Emozionante,coinvolgente..e alla fine non puoi fare altro che piangere..molto ma molto meglio di Orgoglio e Pregiudizio (secondo me)

paolo80  @  11/03/2009 19:36:43
   8 / 10
Film veramente significativo ed emozionante. Il romanzo da cui è tratto era già un'ottia base su cui lavorare, ed il regista é stato molto bravo a non snaturarne il senso, attribuendogli personalizzazioni od interpretazioni che sarebbero potute risultar fuori posto.
La recitazione è un valore aggiunto alla pellicola.
Merita di esser visto.

Eratostene  @  16/02/2009 11:24:02
   9½ / 10
le emozioni che mi ha scatenato questo film sono inverosimili....una storia dolorosa e commovente come poche altre....per tutti questi pregi bisogna ringraziare innanzitutto il regista Joe Wright, il quale in ogni inquadratura, in ogni istante del film ci trasmette una vasta gamma di emozioni....grazie agli attori, specialmente i due protagonisti, i quali diventano sempre più bravi di performance in performance, ma un plauso va anche alle tre attrici che hanno impersonato Briony Tallis....grazie alla favolosa colonna sonora giustamente premiata con l'Oscar e composta dall'italiano Marianelli....stra-consigliato

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ronaldinho80  @  11/02/2009 00:54:24
   9 / 10
assolutamente da vedere!!!

paride_86  @  23/01/2009 02:53:11
   7 / 10
"Espiazione" è il classico esempio di occasione sprecata, o perlomeno utilizzata a metà.
La storia è drammatica e coinvolgente, e lascia spazio anche ad un'analisi sociale oltre che al complicato intreccio di sentimenti e sensi di colpa, eppure qualcosa non ha funzionato.
Fino all'arresto di Robbie tutto procede perfettamente: la caratterizzazione dei personaggi, i tempi, il ritratto proletario e quello altoborghese, le interpretazioni degli attori, curate fino al più piccolo sguardo.
Nella seconda parte invece la trama diventa più rarefatta, il film perde di ritmo e, inevitabilmente, di intensità.
Buono il monologo finale della Redgrave, ma mi ha colpito soprattutto la bravura di James McAvoy.

orwell00  @  13/01/2009 21:09:13
   8 / 10
Finalmente un film coinvolgente. Ho trovato geniale il piano sequenza sulla spiaggia. Complimenti al regista applica un manierismo funzionale al film senza appesantirlo.

Torghinarbet  @  13/01/2009 03:52:13
   7½ / 10
Bellissimo film drammatico, storia bella con delle raffinate sequenze disposte non in ordine temporale (a volte creano un po' di spaesamento ma se seguite con attenzione risultano chiare le scene dal punto di vista della ragazzina e le scene del susseguirsi reale della storia). La storia è molto lenta e parecchio pesante, sia per la drammaticità degli eventi e sia per come vengono descritti... Cosa perfettamente pertinente al genere del film (anche se devo ammettere che se lo si guarda con un briciolo di sonnolenza si cade inesorabilmente in uno stadio soporifero\comatoso).
Il finale del film è bellissimo e risolleva la lenta storia che, altrimenti, risultava un po' banale fino ad un certo punto. Molto Buona la prova degli attori (anche se Keira Knightley non mi piace come attrice, un po' forzata in alcune espressioni... però tutto sommato se la cava abbastanza) e non male la fotografia e le ambientazioni (anche se niente di originale sotto questo frangente, senza lode e senza infamia).
La colonna sonora è molto pertinente e ben realizzata, musiche perfette che accompagnano magistralmente le immagini (un plauso al compositore).
Un 7,5 meritato!

Invia una mail all'autore del commento nettuno  @  11/01/2009 22:12:14
   7 / 10
Lento, ma non ci si può aspettare molto di diverso vista la trama. Comunque sufficienti le interpretazioni (bravo McAvoy) ed il finale un po' a sopresa lo eleva al di sopra della sufficienza.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Hitchens  @  01/01/2009 21:38:37
   6½ / 10
Insomma. Sono rimasto un pò deluso. pensavo e speravo meglio. Tutto sommato non si può definire un brutto film. Però si poteva sfruttare meglio l'idea di base, davvero originale. Meglio " orgoglio & Pregiudizio " di Joe Wright. Un voto in più solo per il finale.

Lord_Trashone  @  24/12/2008 10:55:02
   7 / 10
Bel film del regista di Orgoglio e pregiudizio.
Ottimi gli attori, tra cui un superbo McAvoy, attore che stimo tanto specie per la sua interpretazione in "L'ultimo re di scozia": anche in questo film da il meglio di sè e cnvince pienamente nella sua parte.
Buona la recitazione dell'anoressica Keira.
Un film che parte in maniera tranquilla ma che via via regala emozioni e sorprese che lasceranno lo spettatore di stucco.
Un film che merita di essere visto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Silly  @  21/12/2008 14:41:51
   7½ / 10
Non avendo letto il romanzo di McEwan, credo di avere un limite nel giudicare questo film. In ogni caso, mi sento di dire che questa storia enormemente drammatica, mi ha suscitato delle forti emozioni. Interessante l'idea delle due realtà

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER, probabilmente idea già presente nel libro. Non so quanto meritevole sia il regista, ma sicuramente la colonna sonora è eccellente (un'altra, in alcuni momenti, avrebbe fatto crollare l'attenzione), alcuni piani sequenza tolgono il respiro (la spiaggia sommersa dai soldati e il vagare disperato di Robbie, l'arrivo dei soldati feriti in ospedale...) e il finale è perfetto. Alla fine, riflettendoci su, mi son detta: ma come mai il film mi è piaciuto? Io non amo generalmente questi colossal del melodramma e la Keira Knightley non mi piace per niente (tantomeno in questo film). Oltre a tutto quello che ho citato prima, ho capito che il motivo maggiore del mio coinvolgimento emotivo è stato James McAvoy. L'ho trovato completamente calato nella parte, convincente, vero. La sua interpretazione è, a mio modestissimo parere, pazzesca. Finito il film, avrei voluto abbracciarlo... (Sono proprio una donna, eh...)
A questo punto credo che mi leggerò il libro.

lollolandi  @  24/11/2008 09:11:34
   4 / 10
Lento, confuso, sconnesso, inutilmente accademico. Surreale e al tempo stesso scontato. E' veramente una pena tentare di seguirlo.

2 risposte al commento
Ultima risposta 02/04/2010 07.52.01
Visualizza / Rispondi al commento
Dodo  @  18/08/2008 13:20:19
   7½ / 10
Sebbene non sia troppo amante dei film drammatici, devo dire che Espiazione mi ha molto colpito e coinvolto. Le riprese e il montaggio con i vari punti di vista mi sono molto piaciuti come anche l'effetto blur applicato molto spesso nella prima parte della pellicola. Buonissima interpretazione per James McAvoy e buona per Keira, Finale inatteso che colpisce e conferma un buon voto al film. Consigliato!

Invia una mail all'autore del commento Clint Eastwood  @  27/07/2008 09:26:13
   8½ / 10
film consigliato e vale la pena di vederelo. Una storia d'amore interrotta da una gelosa sorellina (la cattiva in assoluto del film), un peso sull'anima che si porterà per tutta la sua vita cercando perdono - ESPIAZIONE. Per me McAvoy è stato molto bravo ad interpretare il personaggio Robbie - convincente, Knightley così così ma comunque un bel applauso anche a lei e poi ... Bryoni (Saoirse Ronan) ha meritato la candidatura agli oscar, è impossiblie perdonarla un ruolo perfetto. La regia si meritava anch'essa qualche nomination all'Academy Awards, non so perchè non gli è stata concessa (forse perchè c'erano troppi candidati europei alla cerimonia e pochi americani?, chissà). La colonna sonora del film è piacevole. Parlando del finale proprio non me l'aspettavo è imprevedibile e colpisce a fondo.
Il film è da vedere.

Lory_noir  @  10/06/2008 01:43:41
   7½ / 10
Unico difetto non da pochissimo del film è quello di essere un pò troppo melodrammatico sotto certi aspetti. In generale mi è piaciuto abbastanza: le recitazioni tutte molto credibili, le scene viste da punti di vista diversi, il sogno o cmq la finzione mista alla realtà, il suono della macchina da scrivere quasi sempre presente e trasformato nella colonna sonora, la fine. Molto godibile.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  03/06/2008 23:06:59
   6 / 10
Pellicola poco interessante e lentissimo.La piccola Bryoni l'ho trovata davvero cattiva per il gesto che ha fatto.Ho trovato le scene di guerra davvero pesanti e lente,ed il film prima che cominci ce ne vuole.Mi aspettavo davvero qualcosa di più

diamanta  @  31/05/2008 12:33:00
   6 / 10
Salvando la parte finale del film il resto non mi é piaciuto molto...molto lungo e noioso...

Raggio  @  19/05/2008 13:16:04
   9 / 10
Forse un velo di pregiudizio ha fatto si che mi tenessi lontano da questo film oltre il tempo dovuto. Pregiudizio nei confronti di un titolo, di suo, così poco rassicurante, l’attrice protagonista che mai mi riuscì di apprezzare pienamente, il vociferare di chi l’aveva visto intorno all’elevato tasso di drammaticità dei contenuti. Poi, un giorno mi faccio coraggio e decido di vederlo. Mi ricredo su tutto, il film mi coinvolge, mi dilania, porta a galla la mia emotività, non mi annoia nemmeno un minuto e… mi piace. Ottima regia, colonna sonora ineccepibile(bravo Dario Marianelli), attori perfettamente dentro i loro personaggi, bravo James McAvoy, brava Keira Knightley, stupefacente Saoirse Ronan e al solito complimenti a Vanessa Redgrave e Brenda Blethyn. Il dramma è immenso, si fa sentire, ma personalmente non ho mai ritenuto questa cosa un problema. Merita d’essere visto.

giusss  @  15/05/2008 18:38:18
   6½ / 10
Per i miei gusti la storia appare un po' troppo gelida e avrei preferito un po' piu' slancio dei protagonisti.
La parte centrale sulla guerra è troppo noiosa e lunga,meglio la parte iniziale..Comunque la fotografia,costumi,scenografia,musiche e dialoghi strepitosi e bellissimi..

Invia una mail all'autore del commento Living Dead  @  13/05/2008 18:05:53
   8 / 10
Non ci avrei scommesso nulla e invece mi è piaciuto molto. Certo, le 2h e passa si fanno sentire più di una volta, ma il film è ottimamente scenggiato e sorretto da un ottimo montaggio, per non parlere delle musiche. Keira Plastic-Face è pur sempre una cagnetta sensuale come uno stuzzicadenti usato ma in questo film l'ho trovata comunque accettabile a differenza del resto del cast, davvero eccellente. Un film che mi ha appassionato molto, soprattutto verso la fine dove il tutto si conclude con un bellissimo ed insapettato finale.

werther  @  12/05/2008 21:48:45
   7 / 10
Inizio dalla colonna sonora veramente eccellente e toccante,proprio come alcuni momenti del film.La parte centrale risulta un pò lenta e noiosa anche se estremamente significativa.Il finale è bellissimo.

Macs  @  03/05/2008 20:59:55
   7½ / 10
Film molto bello, toccante, con eccellenti interpretazioni e una fotografia e una colonna sonora da urlo. Bravissimi tutti gli attori, peccato soltanto per la parte centrale (il peregrinare di Robert) troppo lunga e senza costrutto. Storia d'amore drammatica e intensa, non per ragazzine. Ottimo il finale.

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

12 soldiers14 cameras1938 diversi211 - rapina in corso22 julya kashaa modern familya quiet passiona tramway in jerusalema voce alta - la forza della parolaacusadaadam und evelynamanda (2018)american dharmaamiche di sangueant-man and the waspaquarelaarrivederci saigonat eternity's gatea-x-l: un'amicizia extraordinariabent - polizia criminalebetes blondesbig fish & begoniablackkklansmanblu profondo 2blue kidsboarding schoolbogside storyboxe capitalebreaking incadaver (2018)camorra (2018)carmine street guitarsc'est ca l'amourcharlie sayschiudi gli occhicome ti divento bella!continuercountry for old mencrazy & richdachradark crimesdark halldead triggerdead women walkingdeideslembrodie in one daydie in one day - improvvisa o muoridiva! (2017)dog daysdomingodon't worrydoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedoubles viesdragged across concretedriven (2018)due piccoli italianie' nata una stella (2018)el pepe, una vida supremaemma peetersequilibrium - the film concertescape plan 2 - ritorno all'infernoestate 1993favola (2018)fino all'inferno (2018)fire squad - incubo di fuocofotograffreres ennemisgirlgli incredibili 2gli ultimi butterigotti - un vero padrino americanohappy lamentohereditary - le radici del malehostilehotel transylvania 3 - una vacanza mostruosahurricane - allerta uraganoi villeggiantiil banchiere anarchicoil bene mioil complicato mondo di nathalieil fiume (2018)il giorno che ho perso la mia ombrail maestro di violinoil mistero della casa del tempoil ragazzo piu' felice del mondoil sacrificio del cervo sacroil tuo ex non muore maiimagine (2018)io, dio e bin ladenippocrateisis, tomorrow. the lost souls of mosuljinpajohnny english colpisce ancorajose'joy (2018)
 HOT
jurassic world - il regno distruttojust charlie - diventa chi sei
 NEW
la ballata di adam henryla ballata di buster scruggsla banda grossila bella e le bestiela casa dei librila fuitina sbagliatala guerra del maialela morte legalela noche de 12 anosla prima notte del giudiziola profezia dell’armadillola quietudla ragazza dei tulipanila settima musala stanza delle meravigliela strada dei samounila terra dell'abbastanzala truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero dei frutti selvaticil'albero del vicinol'annunciol'apparizionel'atelierle fidelele ultime 24 orel'enkasles tombeaux sans nomsl'heure de la sortiel'incredibile viaggio del fachirolissa ammetsajjellola + jeremylords of chaosluckyluis e gli alienil'uomo che sorprese tuttil'uomo che uccise don chisciottem (2018)macbeth neo film operamafakmagic lanternmalati di sessomamma mia! ci risiamomandymanta raymary e il fiore della stregamary shelley - un amore immortalementre morivometti una nottemi obra maestramichelangelo - infinitomio figliomission: impossible - falloutmonkey king - the hero is backmonrovia, indianamost beautiful islandmr. longmuse: drones world tournel nome di antea
 T
new york academy - freedancenoi siamo la mareanon e' vero ma ci credonuestro tiempoobbligo o verita'ocean's 8office uprisingogni giornooltre la nebbia - il mistero di rainer merzombraopera senza autoreour houseoverboardpapa francesco - un uomo di parolapapillon (2018)pearl (2018)peggio per mepeterloopiazza vittoriopitch perfect 3prendimi! - la storia vera più assurda di semprepuppet master: the littlest reichquasi nemici - l'importante e' avere ragionerabbia furiosa - er canaro
 NEW
renzo piano: l'architetto della lucerespiriresta con merevengericchi di fantasiaricordi del mio corporicordi?rideritorno al bosco dei 100 acriroma (2018)saremo giovani e bellissimisea sorrow - il dolore del maresearchingsei ancora qui - i still see yousembra mio figlioseparati ma non tropposhark - il primo squaloskyscraperslender mansmallfoot - il mio amico delle nevi
 NEW
soldadosonispogliatosposami, stupido!stronger - io sono piu' fortesulla mia pelle (2018)super troopers 2teen titans go! il filmtel aviv on firethe darkest mindsthe domesticsthe end? l'inferno fuorithe equalizer 2 - senza perdonothe escapethe ghost of peter sellersthe islethe little strangerthe mermaid: lake of the deadthe milk system - la verita' sull'industria del lattethe mountain (2018)the nightingalethe nightmare gallerythe nun - la vocazione del malethe sisters brothersthe toyboxthe wife - vivere nell'ombrathelmathey'll love me when i'm deadthree adventures of brooketi imas noctito e gli alienitoglimi un dubbiotouch me nottramonto (2018)tullytumbbadtutti in piediulysses: a dark odysseyun affare di famiglia (2018)un amore così grandeun figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun marito a meta'un nemico che ti vuole beneuna luna chiamata europauna storia senza nomeuna vita spericolataunsanevenom (2018)ville neuvevox luxwhat you gonna do when the world's on fire?why are we creative?zanzanna bianca (2018)

979756 commenti su 40228 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net