ad project regia di Eros Puglielli Italia 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

ad project (2006)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film AD PROJECT

Titolo Originale: AD PROJECT

RegiaEros Puglielli

InterpretiGiovanna Mezzogiorno, Valerio Mastandrea, Eva Henger, Giorgio Albertazzi, Emiliano Reggente, Marco Bonini

Durata: h 1.36
NazionalitàItalia 2006
Generefantascienza
Al cinema nel Marzo 2006

•  Altri film di Eros Puglielli

Trama del film Ad project

La gelosa Elena segue nella notte il proprio fidanzato, aiutandosi con una telecamera a visione notturna. Quando lui attraversa un passaggio pedonale apparentemente banale, accade qualcosa di strano: il tempo si scombina tutt’intorno a loro. Si tratta infatti di uno dei punti sorvegliati dalla AD Enterprise, che dal 1986 sorveglia il passaggio di presenze aliene sul nostro pianeta...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,50 / 10 (8 voti)6,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Ad project, 8 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

alex94  @  24/03/2020 22:29:15
   6 / 10
Una pellicola dotata di un certo fascino sinistro, dovuto probabilmente dal fatto che purtroppo non l'ho compresa fino in fondo.
Un fanta thriller metafisico e sperimentale, prodotto di certo atipico per il panorama italiano che nonostante presenti una serie di difetti (mancanza di tensione e un montaggio che personalmente non ho gradito), mi sento di promuovere poiché si tratta di un lavoro coraggioso e autoprodotto, discretamente diretto e con un cast decente.
Per le sua particolarità merita una visione.

BuDuS  @  06/07/2011 22:51:34
   5 / 10
Forse sono io che non l'ho capito, ma non ci ho trovato nulla di valido; né l'idea di base, né come è stata realizzata, praticamente nulla.

Non gli do meno di 5 solo perché, guardando i voti altrui, mi sorge il sospetto abbia fatto una cattiva impressione solo a me.

DarkRareMirko  @  27/06/2011 07:54:41
   8 / 10
Un buon film, sia come recitazione che come stile registico, che vede il suo principale difetto in una trama pretestuosa e criptica, difficoltosa ed inconcludente.

Utilissime le presenza degli esperti Mastrandrea, Albertazzi e Mezzogiorno per un film indipendente ed autoprodotto, che rimane qualitivamente solo buono per mancanza di una trama degna di tale nome.

Ad ogni modo come sorta di partenza ovviamente non è affatto male.

Noodles_  @  16/02/2010 20:05:43
   7 / 10
Molto originale questo film di Eros Puglielli.
Tra l'altro mi sono informato (ovviamente DOPO averlo visto!) e ho scoperto
che tutto il lavoro è autoprodotto, nel senso che gli attori e la crew hanno lavorato gratis e come guadagno si distribuiscono, con quote diverse, gli utili del film.
Purtroppo da noi chi ha idee innovative e coraggiose deve fare così.
Effettivamente, come accennato nei precedenti commenti, Ad Project evoca sia Lynch che Donnie Darko, certamente più per le idee e le atmosfere che per la realizzazione tecnica...
Il soggetto infatti tratta dimensioni spazio/temporali diverse/parallele, con accenni alle diverse percezioni della realtà (e delle suddette dimensioni) a seconda dello stato mentale in cui ci si trova.
Insomma lo sviluppo della storia è molto complicato, lo spettatore viene continuamente spiazzato e non è facile seguire bene tutti i passaggi. Lo stesso finale resta aperto, direi quasi al limite dell'accettabile... Ma questo secondo me non inficia particolarmente il risultato coomplessivo, in quanto resta il piacevole effetto prodotto dallo sforzo richiesto durante tutta la visione.
Recitazione così così, lo stesso Albertazzi non è sembrato particolarmente ispirato, anche se è da apprezzare il suo contributo alla causa.
In conclusione a chi piacciono i trip di cui sopra lo consiglio senza dubbio, se non altro è qualcosa di diverso.


PS: ma il webmaster di siti porno che elemento è?

1 risposta al commento
Ultima risposta 16/02/2010 23.33.08
Visualizza / Rispondi al commento
outsider  @  29/09/2009 00:27:33
   9 / 10
Stupefacente film in quanto girato all'interno di un esperimento di cinema alternativo, peraltro sorretto da menti del cinema come Albertazzi e Puglielli.
Super consigliato e sorretto da un incredibile punto interrogativo...e se fosse possibile?

somberlain  @  04/08/2009 15:01:25
   7½ / 10
Mamma mia che trip sto film, da far impallidire Donnie Darko!
Dopo l'ottimo Occhi Di Cristallo, Puglielli firma la regia di un'altro piccolo gioiello del cinema nostrano, questa volta non più giallo/thriller, bensì thriller fantascientifico.
C'è da dire che la pellicola sarebbe pretestuosetta nel trattare temi assai delicati come i viaggi temporali (e spirituali), ma tutto sommato ci riesce dignitosamente, ora confondendo, ora illuminando abilmente lo spettatore, inducendolo di continuo a numerosi grattacapi.
Da apprezzare sicuramente il coraggio e la tecnica del promettente Puglielli, in attesa di un suo capolavoro, che son sicuro non tarderà ad arrivare.

paride_86  @  14/02/2009 04:52:16
   2 / 10
Probabilmente Eros Puglielli crede di essere il David Lynch italiano...ma non basta fare un film senza senso per elevarsi. Anzi, questo regista riesce nella difficile impresa di appiattire e sbiadire il talento di Giorgio Albertazzi, Giovanna Mezzogiorno e Valerio Mastandrea.
"AD project" non ha trama e non ha senso, ma è solo una sequenza di scene con un qualche denominatore comune costruite per essere accattivanti: impresa fallita per diversi motivi.
In primis la regia fa veramente pietà: un susseguirsi di primissimi piani, inquadrature disordinate e traballanti; il montaggio e la fotografia sono pessimi e le luci filtrate di blu (stile bruttissima copia de "L'Imbalsamatore") servono solo a dare un'aria ancora più posticcia e plastificata alle cose.
Insomma, tecnicamente questo film è paragonabile ad una telenovela brasiliana di quelle che passano sulle tv locali, mentre gli argomenti trattati sono assolutamente vacui e indefiniti.
Marco Bonini, Eleonora Mazzoni, Cristiano Callegaro e il resto del cast "non famoso" fanno una pessima figura perché non riescono ad essere mai credibili neanche per un istante.
Insomma, a parte un paio di scene di tensione (comunque fini a se stesse), di questa pellicola davvero non c'è proprio nulla da salvare.

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/03/2009 15.13.54
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  26/01/2009 15:28:38
   7½ / 10
Nessuno ha cagàto questo film. Peccato.
Che dire… decisamente buono! Assolutamente fuori dagli schemi del panorama italiano.
In poche parole si tratta di un fanta-horror con atmosfere alla “Il Mistero di Lovecraft”, dove la storia è pervasa da un alone di mistero e smarrimento totale. I personaggi, recitati da attori bravissimi e in parte, sono completamente alienati, e stanno in un mondo incomprensibile e molto inquietante. Alcuni di questi protagonisti si sono accidentalmente addentrati in una base segretissima, la AD Enterprise, severamente sorvegliata e di cui praticamente nessuno ne sa nulla. Quando il loro accesso ha alterato qualcosa nel sistema, i proprietari hanno dovuto sistemare la situazione trasportandoli in un mondo parallelo attraverso lo spazio, scombussolando praticamente le loro vite. Ora la protagonista sospetta che il suo ragazzo la stia tradendo, in realtà è solo costretto a saldare un debito da un personaggio misterioso, e quando lo raggiungerà succederà un imprevisto… questa è la scarna ma intrigante trama di Ad Project, il film diretto dal convincente Puglielli, un regista italiano purtroppo trascurato.
La fotografia è vitrea, surreale e i colori leggermente offuscati per accentuare l’alienazione.
L’ambientazione è perfetta e mette a disagio.
Le musiche, ancora una volta, ottime.
Probabilmente Puglielli di questo film si serve anche per esercitarsi nello stile, in effetti lui è bravissimo, attento ad ogni elemento, tutti da curiosare. In ogni caso dopo averlo visto due volte, la storia diventa più chiara, e tutto sommato è un film da vedere, magari con gli stessi occhi che abbiamo visto Mulholland Drive e Inland Empire, senza spronarsi a capire tutto.
Eros, aspetto il tuo capolavoro.

P.S. Eva Henger non è presente!!

4 risposte al commento
Ultima risposta 04/08/2009 18.27.40
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)
 NEW
animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
cult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraisofantastic machinefederer: gli ultimi dodici giorni
 NEW
fly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortali
 NEW
gli indesiderabili (2023)
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfalla
 NEW
il mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent natureinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
longlegsmade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello mio
 NEW
matrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablanca
 NEW
non riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshana
 NEW
shukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissement
 NEW
the strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurroun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052234 commenti su 50929 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALL YOU NEED IS DEATHANCHE I CINESI MANGIANO FAGIOLIBAG OF LIESBLOODLINE KILLERBUTT BOYCINDERELLA'S REVENGEDR. CHEON E IL TALISMANO PERDUTOE IL CASANOVA DI FELLINI?EASTER BLOODY EASTERI DUE TORERII SAW THE TV GLOWIL MIO CORPO PER UN POKERIL MONDO DI ALEXIL SIGNORE DEL DISORDINEINSOSPETTABILE FOLLIAIP MAN: IL RISVEGLIOISLAND OF THE DOLLSK9 - SQUADRA ANTIDROGALA FORZA DELLA VENDETTALA STRANA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTOLA TOTALE!L'APPRENDISTA DELLA TIGREMIO FIGLIO (2018)REFUGERINGO E GRINGO CONTRO TUTTISATAN'S SLAVE (1980)SPOONFUL OF SUGARSWIMTHE MONKEY KINGTHE MOONTHE PRINCESS (2022)THE SHE-CREATURETHE SOUL EATERUFO SWEDENUN AMORE IN PERICOLOWOMAN WALKS AHEAD

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila Kecskeméthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, István Göz, Bruna Asdorian, Tamás Szabó Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net