calvario regia di John Michael McDonagh Irlanda, Gran Bretagna 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

calvario (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CALVARIO

Titolo Originale: CALVARY

RegiaJohn Michael McDonagh

InterpretiKelly Reilly, Domhnall Gleeson, Chris O'Dowd, Brendan Gleeson, Aidan Gillen

Durata: h 1.40
NazionalitàIrlanda, Gran Bretagna 2014
Generedrammatico
Al cinema nel Maggio 2015

•  Altri film di John Michael McDonagh

Trama del film Calvario

Padre James Lavelle è un sacerdote che cerca di continuo di rendere il mondo un posto migliore, e che continuamente rimane scioccato e rattristato nel vedere l'atteggiamento incurante e sprezzante degli abitanti della sua piccola città. Un giorno, durante una confessione, viene minacciato di morte ed è costretto ad affrontare le forze oscure che gli si fanno sempre più vicine e minacciose.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,82 / 10 (11 voti)6,82Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Calvario, 11 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

VincVega  @  16/11/2017 20:49:25
   7 / 10
Il nuovo film di uno dei fratelli McDonagh è un film particolare. Dopo l'esordio "Un poliziotto da happy hour", che forse dovrei rivedere, ma da quel che ricordo non mi aveva colpito molto, decido di vedere il suo secondo film, abbastanza acclamato. "Calvario" è quasi un mistery, nel disegnare una vicenda in cui il prete protagonista sa l'dentità dell'uomo che lo vuole uccidere e allo stesso tempo lo spettatore non sa chi è il possibile omicida. Interessante nel mostrare i vari personaggi bizzarri che il prete incontrerà nella cittadina. Il prete poi avrà una progressiva inquietudine fino al giorno fatidico dell'incontro. "Calvario" non è un film perfetto, ha qualche calo, ma alla fine della giostra, i nodi vengono al pettine e le emozioni anche. Finale amaro e sicuramente indovinato. Gran bel cast capitanato da un Brendan Gleeson monumentale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  11/11/2016 10:02:22
   7 / 10
Il Parroco di una piccola comunita' Irlandese diventa il capro espiatorio di un abuso subito da un tizio che vuole vendetta. Il protagonista in questione non è colpevole del fatto ma è semplicemente un innocente proprio come lo era il suo carnefice al tempo dei fatti.
Un bravissimo Gleeson vive quindi una settimana di passione prima del suo inevitabile calvario finale, dove ha modo di conoscere, o farci conoscere meglio, la comunita' in cui vive...tutti personaggi negativi che avrebbero meritato loro si una pena capitale al posto suo...
La mia unica critica al film è nell'attegiamento che spesso assume il sacerdote che fa tutto...tranne il sacerdote...

benzo24  @  08/11/2016 19:14:26
   4 / 10
Troppo frammentario, peccato, poteva essere interessante, ma la sceneggiatura non è compatta, si disperde tra troppi personaggi e alla fine non si capisce il senso.

fabio57  @  13/10/2016 13:45:30
   7½ / 10
Straordinario, soprattutto nella prima parte, offre uno spietato spaccato di un piccola provincia irlandese, microcosmo dove si avvicendano, sorprendentemente, i personaggi che arricchiscono questa fauna umana, perfida, misera e quanto mai realistica. Il personaggio centrale è naturalmente il parroco interpretato da Brendan Gleeson, che regala al pubblico una prova magistrale, intensissima e di grande spessore, avvicinandolo molto alla recitazione teatrale quasi shakespeariana . Il finale forse, lascia un pochino delusi, ma l'opera è nel complesso notevole, scavando a fondo nei meandri della psiche umana, dove alloggiano, meschinità, arroganza, invidia, fragilità e perversioni varie. Anche il tema della fede, con i dubbi che comporta è affrontato con discreta efficacia.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  28/02/2016 16:16:09
   7½ / 10
Buon film, originale la sceneggiatura. Manca solo quel pizzico di qualità in più per fare il grande salto. Bravissimo al solito Brendan Gleeson.

davmus  @  08/01/2016 13:27:49
   6 / 10
Mah.....l'ho capito il giusto!

crimal9436  @  24/09/2015 19:16:51
   7 / 10
Qualcosa non convince ma sinceramente non riesco ad identificare cosa. Tutto sommato è un buon film che però non esplode, anche se il finale non è deludente.

topsecret  @  03/07/2015 18:49:55
   7 / 10
Una piccola città di cattolici in cui il più credente è un serial killer cannibale.
CALVARIO è un film dai toni forti, riflessivi e dotati di un certo interesse e grazie alla performance dell'attore protagonista, Brendan Gleeson, riesce ad essere ficcante ed incisivo, anche se a volte può sembrare esageratamente costruito.
A dispetto però di un ritmo non propriamente fluido, il film "costringe" lo spettatore a restare attaccato al video, e ai personaggi caratterizzanti della storia, trascinandolo in un vortice sempre più ampio di cinismo, sentimenti malati e biechi risentimenti, in un crescente calvario di emozioni che non lasciano indifferenti fino all'epilogo davvero spiazzante.
Buon film.

Invia una mail all'autore del commento cupido78  @  18/05/2015 16:21:28
   7 / 10
Io e una signora: i due unici spettatori al cinema Intrastevere di Roma. Sembrava di essere nel cinema del piccolo paesino del film.
Il paese come laboratorio di studio dell'uomo per tanti cineasti contemporanei.
Il paese come una lastra nitida delle nevrosi e delle ossessioni umane.
Peccato e voglia di redenzione sono gli ingredienti portanti di una storia che non fa sconti a nessuno: Giustizia, DIo, sesso, abuso, depressione, ricerca di sè, vane speranze, al confine del mondo, che risulta essere un unico microcosmo umano, quasi la psiche di un unico grande personaggio visto da psicologie diverse e e intrecciate.
Un epilogo poco accattivante, forse poteva essere catartico e invece...

TheLegend  @  20/03/2015 03:46:22
   7 / 10
Buon film con personaggi vari e ottimi spunti di riflessione.
A tratti ha il difetto di girare un pò troppo su se stesso e di far calare l'interesse.
Tutto sommato da vedere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  14/09/2014 20:11:57
   8 / 10
E' una settimana di passione che inizia all'interno di un confessionale dove viene rivelata una minaccia di morte e non un peccato commesso. Colui che minaccia ha subito vessazioni sessuali da parte di un prete quando era bambino, il prete confessore non è il suo carnefice, ma un uomo giusto e proprio per questo, per la sua innocenza, dovrà pagare quella perduta dal suo parrocchiano. Innocenza per innocenza.
Una settimana di passione scandita giorno per giorno in cui Padre James questo particolare pellegrinaggio all'interno di una ristretta comunità di pecore nere che non vogliono essere salvate, che rispondono molte volte con disprezzo e insulti, altre con ignavia e indifferenza. Perso nel proprio vuoto interiore, sopraffatti da un crudele cinismo, Padre James vuole comprendere e confortare, approcciandosi in maniera discreta e non da prete, solo per rendersi conto che il peso della sua croce è più grande di quanto pensasse.
Calvary è una stupenda conferma per John Michael McDonagh dopo il giù notevole The Guard (scusate ma il titolo italiano è troppo stupido per scriverlo). Vale la pena solo per vedere uno straordinario Gleeson, ma in più ha la capacità di tratteggiare abilmente ogni singolo personaggio, riuscendo peraltro ad ampliare l'ambito ristretto del villaggio ad una analisi più vasta della nazione irlandese, paese che ha perso valori ed una nemmeno velata accusa ad una chiesa che travolta dagli scandali e autoreferenziale, ha perso anch'essa il ruolo principale di guida spirituale, lasciando a singole persone un carico insostenibile. E' uno spaccato di vari peccati ma anche un appello a ritrovare virtù perdute come il perdono.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a molloa private war
 NEW
alita - angelo della battagliaalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldanimasaquamanattenti al gorilla
 NEW
beautiful boy (2018)ben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybts world tour: love yourself in seoulbumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolution
 NEW
cartachesil beach - il segreto di una nottechi scriverà la nostra storia?city of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)compromessi sposiconta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomichecoppermancosa fai a capodanno?creed ii
 NEW
crucifixion - il male e' stato invocatodinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon trainer: il mondo nascostoescape room (2019)friedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bamboleglassgreen bookhepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil primo reil professore cambia scuolail ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettricala douleurla favorita
 R
la notte dei 12 anni
 NEW
la paranza dei bambinila prima pietrala scuola serale
 NEW
la vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacyle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucel'esorcismo di hannah graceliberolo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrom.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerbamaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimenocchiomia e il leone biancomorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)
 NEW
nightmare cinemanon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magiche
 NEW
ognuno ha diritto ad amare - touch me nototzi e il mistero del tempoovunque proteggimipeppermintpiercingralph spacca internetred zone - 22 miglia di fuocoremi
 NEW
rex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)ride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase la strada potesse parlarese son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wishthe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstramonto (2018)tre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favore
 NEW
un valzer fra gli scaffali
 NEW
un'avventuraupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreaswidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

984597 commenti su 40856 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net