darkman regia di Sam Raimi USA 1990
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

darkman (1990)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film DARKMAN

Titolo Originale: DARKMAN

RegiaSam Raimi

InterpretiLiam Neeson, Frances McDormand, Colin Friels, Larry Drake, Nelson Mashita, Dan Hicks

Durata: h 1.36
NazionalitàUSA 1990
Generefantasy
Al cinema nel Novembre 1990

•  Altri film di Sam Raimi

Trama del film Darkman

Lo scienziato Peyton Westlake sta lavorando ad una sorta di epidermide sintetica, ma il suo laboratorio viene fatto saltare in aria da dei gangster: egli stesso si salva per il rotto della cuffia, rimanendo orribilmente sfigurato. Grazie ad un intervento dei medici che lo hanno in cura - mirato a impedirgli di sentire il dolore che le sue ferite comportano, acquisterÓ una forza straordinaria e cercherÓ vendetta.

Film collegati a DARKMAN

 •  DARKMAN 2 - IL RITORNO DI DURANT, 1994
 •  DARKMAN 3 - DARKMAN MORIRAI, 1996

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,82 / 10 (65 voti)6,82Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Darkman, 65 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Lucio 1982  @  15/12/2021 09:43:17
   6½ / 10
Non ricordo di averlo recensito,lo faccio ora
Film anni 90 a metà tra la commedia e l orrore ,classico di Sam Raimi...
Buona l idea di base ,così così la realizzazione del prodotto,piuttosto scarsi gli effetti speciali, ovviamente!
Secondo me la sufficienza la merita e forse qualcosa di più...
Un film che si lascia guardare e annoia solo in alcuni punti
Se si è fan del genere ,merita una visione
Tra il 6 e il 6.5

CyberDave  @  04/04/2021 09:22:05
   6½ / 10
Buon film action dai tratti fumettistici, la storia è molto semplice e il personaggio di Darkman è riuscito bene.
Niente di particolare ma una visione cosi in legerezza la vale tutta.

Manticora  @  15/09/2018 11:58:13
   7 / 10
Sam Raimi prima di spiderman, e delle produzioni di horror di buon livello aveva pensato di fare un film sull'UOMO OMBRA, ma non era riuscito ad ottenere i diritti del personaggio, così aveva creato DARKMAN. l'evoluzione dall'horror puro come EVIL DEAD comincia a farsi largo, c'è il lato dark, la violenza, spesso cliscettistica e tipicamente alla raimi, ma anche una storia classica che però non utilizza facili buonismi. Liam Neeson ancora non del tutto una star, e lungi dall' esplodere nel cinema d'azione si cimenta con il ruolo dello scienziato Peyton, che perde tutto, il lavoro, la ricerca, la casa e soprattutto la fidanzata. Qui nel ruolo c'è una sconosciuta Frances Mcdormand che comunque riesce ad essere convincente, anche se è il classico ruolo della damigella in pericolo. Poi c'è un variegato esercito di cattivi con cui raimi si diverte, facendoli volare giù dai palazzi, o finiti a pistolettate. il peggiore ovviamente fuma sigari e taglia le dita delle vittime con il taglia sigari, c'è anche una comparsata di Ted Raimi, fratello di Sam, oltre che John Landis, grande amico del regista. Gli effetti speciali sono tipicamente di inizio anni 90, niente CGI, make up ben fatto, in cui spesso si è avvalso come controfigura di Bruce Campbell. il film è artigianale, ma divertente, la sceneggiatura a otto mani si è sbizzarrita e la violenza a tratti giocosa porta al classico confronto finale tra Darkman è il capo dei criminali, con esiti scontati, e l'uso di una sparachiodi... da rivalutare.

Mattealus  @  12/07/2018 18:04:21
   7 / 10
Non male questo fumetto, un po' il fratello sfigàto di Sin City, ma che ha comunque le sue belle cartucce da sparare. Il voto sarebbe un 6 e mezzo, ma considerando che ha quasi trentanni sul groppone, gli regalo mezzo punto, crepi l'avarizia. Per una serata d'estate inutile ci può stare, certo chi ha di meglio da fare lo faccia, per tutti gli altri (ovvero i cornuti e i segaioli), godetevi la visione

biagio82  @  07/02/2018 23:07:37
   7½ / 10
ottimo film di raimi che prova l'incursione nei cinefumetti
sebbene darkman non sia un fumetto la base per creare questo personaggio è stato "l'uomo ombra".
di fatti raimi voleva relizare un film sull'uomo ombra ma l'impossibilità di mettere mano sui diritti del personaggio costrinse raimi riscrivere la sceneggiatura su cui stava lavorando per creare questo antieroe nuovo di zecca.
qua raimi fa centro su tutto relizando uno megliori film degli anni 90, che magari visto con l'ottica moderna può far storcere il naso, ma contestualizato all'epoca con quegli eccesi e buchi di trama (che comunque non sono mai importanti al film complessivo) è facile capire come abbia potuto fare il botto,
ottime tutte le scene sia quelle d'azione che quelle psichedeliche che mostrano l'alienazione del personaggio e sopratutto ottime interpretazioni, quella di liam neeson ma sopratutto quella di Larry Drake.
interssante come comunque questo film nato dalla passione per i fumetti influenzerà anche i fumetti stessi dato che nei due anni successivi nasceranno 2 personaggi con le stesse peculiarità, volto e corpo sfigurato con perdità di identità, costretti a vive ai margini della società, ovvero deadpool e spawn
p.s.
mezzo punto in più per la parte meta cinematografica ovvero:
la pelle sintetica regge solo per circa 90 minuti, lo stesso tempo in cui dovevano durare mediamente i film, ma questo tempo a volte non basta per fare tutto il necessario e si avrebbe bisogno di più tempo..........
genio di un raimi!

Goldust  @  16/02/2017 12:29:46
   7½ / 10
Da ragazzino ho letteralmente adorato questo film ed il suo protagonista, a mezza strada tra Batman ed il Fantasma dell'opera; rivisto oggi con occhio maggiormente critico perde però una bella fetta di fascino, più che altro per qualche buco di sceneggiatura e per alcuni passaggi resi in modo troppo semplicistico ( dieci minuti in più per parlare della "rinascita" di Westlake si potevano anche spendere ). Resta comunque una bella favola dark sparata a tutto gas, imperniata sulla vendetta più che sulla giustizia ed impreziosita da un cattivo coi fiocchi ( un Larry Drake veramente sadico ) e dalle inconfondibili musiche di un ispiratissimo Danny Elfman.

daniele64  @  13/06/2016 12:16:28
   6½ / 10
Non posso dire che non mi sia piaciuto , però mi aspettavo di meglio da questo finto cine comic ( è girato come un fumetto ma non deriva da nessun lavoro del genere ! ). Parecchie somiglianze con personaggi analoghi ( soprattuto con il Fantasma dell'Opera ) ma storia abbastanza originale, per quanto assolutamente incredibile , girata con abilità da Raimi . Molto gustose alcune scene e buoni per l'epoca gli effetti speciali . Più che Neeson , qui credo al suo primo ruolo da protagonista , ho apprezzato il crudelissimo Larry Drake , un vero cattivo da fumetto ! Sprecata invece la McDormand in un ruolo poco adatto alle sue caratteristiche .

Filman  @  25/02/2016 14:59:13
   7 / 10
Un "supereroe" originale che appare sui grandi schermi quando ancora non venivano aperte le porte del cinema mainstream a tali figure popolari è DARKMAN, superuomo impropriamente detto che sbarca nell'interessamento di Sam Raimi per via della sua anormalità dettata dal disturbo e dal trauma di cui è vittima il protagonista, spinta in più per compiere grandi gesta. In questo film action inusuale fanno da piloni portanti un antieroe logorato nella sua formazione e una trama dal tratto fumettistico, disegnato dalla tecnica del regista e sceneggiatore che incornicia l'azione in una performante intimità, entrambi facenti acqua un po ovunque nonostante ciò non influenzi l'economia del racconto dedito al puro intrattenimento confezionato con un buono stile rivolto alla novità.

peppe87  @  23/07/2015 23:17:11
   5½ / 10
"acquisterà una forza straordinaria"

ma dove....

topsecret  @  08/10/2014 16:26:32
   6 / 10
Fanta-action diretto da Raimi che crea un personaggio dai toni quasi fumettistici, assetato di vendetta e dotato di un certo carisma.
Non male il make up e le scene d'azione, per il resto però non rappresenta il massimo esponente del genere anche se intrattiene in maniera sufficientemente valida meritandosi una visione.

ferzbox  @  07/07/2014 16:54:46
   7 / 10
"Darkman" è uno dei miti che hanno consacrato l'inizio degli anni 90 e che sono entrati di diritto a far parte delle icone più rappresentative del cinema fantastico.
Non si ritrova un Sam Raimi "orrorifico",ma si assiste ad una pellicola quasi supereroistica e decisamente favolesca.
Ancora una volta si tratta di una storia di vendetta,però il film si concentra nel dare un retrogusto da fumetto con elementi stereotipati come ad esempio quello della vittima deturpata che ritorna dal mondo dei morti sotto mentite spoglie e con poteri soprannaturali(anche se in questo caso il ritorno del protagonista non è esattamente legato all'aldilà).
Interessante e curiosa la collaborazione con Danny Elfman,solitamente associato ai lavori di Tim Burton,ma decisamente funzionale anche su questa pellicola di Raimi; a volte sentivo leggermente il riverbero del Batman "Burtoniano".
Rispetto ad altri lavori degli anni 80 risulta un film più curato(considerando la tematica intendo),ma alcune banalità non lo rendono propriamente perfetto secondo me; le origini dell'antieroe sono raccontate troppo frettolosamente e alcune caratteristiche delle sue capacità di "super uomo" non sono spiegate troppo chiaramente; non si capisce come abbia fatto ad acquisirle.
Tuttavia si tratta di un buon prodotto di intrattenimento che sa accontentare il pubblico sufficentemente e adattissimo per una serata di svago;sono un pò dispiaciuto per Liam Neeson;la sua figura è stata soffocata dal personaggio dell'uomo oscuro,però immagino che per lui è stato formativo essere scritturato per questo film di Raimi.
Comunque a parer mio il finale è abbastanza scontato e non così coinvolgente come avrebbe dovuto essere.
Divertente il cameo del mitico Bruce Campbell....

Dompi  @  15/05/2014 16:10:54
   2 / 10
Bruttissimo. Tipico di Raimi, trash.
Qualche guizzo registico, il resto fa pena.

La scena dell'elefante, oh sì ti prego continua, ma vai a ******!

2 risposte al commento
Ultima risposta 21/07/2014 11.55.00
Visualizza / Rispondi al commento
GianniArshavin  @  17/12/2013 13:43:06
   6½ / 10
Per chi è nato negli anni 90 o poco prima Darkman rappresenta il film sui supereroi per eccellenza,passato e ripassato su Italia 1 durante quel periodo prima che venisse accantonato per far spazio ai film sui supereroi moderni pieni di effetti speciali.
In questa pellicola ritroviamo tutto il cinema di Raimi,con fantasia,ironia e spunti di riflessioni che si mescolano perfettamente dando vita ad una pellicola e ad un personaggio che rimangono impressi nella mente.
Mi ha ricordato per alcuni tratti "L'abominevole Dr.Phibes" e in altri la trilogia di Batman di Nolan e quella di Spiderman dello stesso Raimi,anche se il protagonista si differenzia del tutto dagli eroi che ora tanto vediamo al cinema,per via della sua condizione di totale spersonalizzazione,per le sue azioni e per il modo in cui le compie. Infatti essendo stato sfigurato totalmente Darkman non può contare sul suo aspetto per agire,non ha un'identità definita,in un mondo dove l'estetica è la parte fondamentale,e quindi decidere di crearsi delle identità diverse grazie alle sue conoscenze scientifiche,e questo influirà sulla sua personalità in maniera netta e decisa.
Liam Neeson da vita ad un personaggio tormentato che vive da emarginato mentre cova vendetta,e questo aspetto viene potenziato dalle ustioni perfettamente riprodotte e che lo rende tanto spaventoso quanto affascinante.
Il film ovviamente non è esente da difetti,come alcune forzature davvero pesanti nella sceneggiatura o delle situazioni troppo ironiche che smorzano il climax tormentato che tanto si addice a questo personaggio.
Comunque,esclusi queste pecche il film è da vedere almeno una volta,per scoprire questo anti-eroe affascinante ingiustamente dimenticato.

Lucignolo90  @  22/06/2013 22:09:22
   7½ / 10
Rivisto in tv. Bello, Raimi voleva fare la trasposizione di "The Shadow" fumetto anni 30, ma non riuscendo a comprare i diritti del film (che invece avrà Russell Mulcahy ne "L'uomo ombra" qualche anno dopo) decise di creare ex-novo un suo supereroe che gli somigliasse per fattezze: Darkman appunto.
Per fortuna, aggiungo io, Raimi infatti scevro da ogni obbligo che altrimenti l'avrebbe legato alla fonte cartacea realizza uno dei film di anti-eroi più brillanti, giocato sulla perdita dell'identità del protagonista e l'assimilazione delle altrui tramite camuffamento indistinguibile.
Un film dove Raimi non ha bisogno di particolari accorgimenti, perchè il suo stile è molto adatto e vicino a quello di un fumetto (Già con La Casa 2 mi aveva dato questa impressione e 2 anni dopo Army of Darkness lo confermerà all'ennesima potenza....in vista della trilogia di Spiderman alcuni anni dopo) perciò la regia è fluida e le trovate a non finire, alcune piacevolemente esilaranti come quella del doppio Durant (altro gran cattivo, Raimi si dimostra ancora una volta ammiratore dei vari antagonisti), Liam Neeson al tempo semplice comprimario, da spessore al personaggio in cerca di vendetta ma prima ancora di se stesso. La sequenza dell'inseguimento in elicottero è spettacolare, senza mai un attimo di tregua, come raramente si vede nel cinema di Raimi e il finale è bello cinico e degno di una vicenda così cruenta (con sorpresina finale nell'ultima inquadratura)

deliver  @  10/05/2013 10:44:57
   7 / 10
Probabilmente il prototipo del cine-fumetto moderno, si conferma buono e avvincente se considerato nel suo target. Per gli amanti di Raimi e del suddetto genere, è consigliato.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  01/05/2013 00:18:26
   9 / 10
Sebbene Tim Burton avesse riportato in auge il genere superoistico con Batman, Sam Raimi con Darkman crea un eroe quantomeno "controverso", affascinante e ben delineato da Liam Neeson. Un personaggio mosso più dal desiderio di vendetta che dall'essere un paladino della giustizia, costantemente in bilico tra bene e male. L'insensibilità al dolore fisico amplifica le sue emozioni, rendendolo un personaggio pervaso dalla rabbia, capace di compiere azioni tutt'altro che nobili.
Certamente è da rimarcare i difetti di una sceneggiatura che si affida al canovaccio della nascita dell'eroe, che presenta diversi buchi, ma è da rimarcare l'ottima definizione dei personaggi e la capacità, contrariamente a Crimewave, di saper gestire bene un film che partendo dal superoistico, miscela abilmente altri generi cinematografici senza particolari sbavature. Il resto come detto viene affidato ad un cast dall'ottimo rendimento, visti anche i nomi degli attori impegnati e la regia di Raimi, una delle migliori della sua filmografia.
Sarà eccessivo il voto, ma è uno dei miei cult personali.

Invia una mail all'autore del commento camifilm  @  07/09/2012 01:39:54
   7 / 10
Non male!
La crescita della voglia di vendetta.
Liam recita bene, meglio di tutti. Grazie anche a questo il film risulta buono.
Qualche effetto scenico di scarso livello, ma passabile per il livello di film.

In buona sostanza un film che non delude...

SCENA FINALE con una sorpresa! Sempre che siate in grado di riconoscere l'attore CULT del genere horror.

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/09/2012 01.40.17
Visualizza / Rispondi al commento
Testu  @  28/07/2012 19:41:48
   6½ / 10
Un cattivo che colleziona dita, un buono potenziato dal suo dramma... insomma fumettoso, come credo sia anche la sua origine. Si ricorda più l'insensibilità al dolore rispetto alla forza data dall'adrenalina, ma è meglio così e l'idea delle maschere dal tempo limitato non è male, ricordano altri film ma si legano bene al protagonista è hanno il loro fascino.

Vlad Utosh  @  28/07/2012 15:16:59
   8½ / 10
Darkman è un piccolo cult di Raimi che rivedo sempre con piacere,film gradevole e frizzante. Epiche le scene dove Peyton da fuori di matto, su tutte quella del luna park e "ammirate il mostro che balla" sotto gli occhi dell'amico gatto incacchiato nero! Ottime le musiche di Danny Elfman-come sempre- e buona prova del cast,soprattutto di Liam Neeson ben calato nella parte che in origine doveva essere di Bruce Campbell(purtroppo relegato a fare solo un piccolo cameo nel finale del film).

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  22/12/2011 01:34:28
   4½ / 10
Non mi è mai piaciuto. Di solito con i film "vendetta", action o fantasy che siano, ci vado sempre a nozze. Ma qui proprio no. Non riesco proprio a farmelo piacere sto "Darkman": noioso, banale, e mal recitato.
Le uniche cose che salverei sono i trucchi e l'inseguimento in elicottero. Per il resto, si tratta di un filmetto debole e tutt'altro che memorabile.
Rispetto la fama di cult, ma non la condivido.

3 risposte al commento
Ultima risposta 06/11/2013 23.13.52
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Elly=)  @  04/12/2011 13:48:25
   6 / 10
"Io sono tutti gli uomini; e nessuno. Sono dappertutto; e in nessun luogo."

L'essere umano nella società si maschera per apparire agli occhi di chi lo vede e lo conosce qualcuno che in realtà non è. L'uomo ha bisogno di portare una maschera perchè senza di essa si sentirebbe nudo, troppo vulnerabile alla società carnefice della vita di tutti.

Così viene presentato il protagonista. Non è buono perchè uccide, ma non viene considerato nemmeno un'assassino visto che il regista sceglie fin dalle prime scene di raccontarci chi era e perchè fa quello che sta facendo.

La scenografia del laboratorio, sia quando è intatto sia quando è distrutto, viene composto in maniera dettagliata, quasi come se assumesse il genere horror/fantasy all'interno di sè.

Pessimi sono l'interpretazione della McDorman, troppo fredda, trasmette un senso di menefreghismo quando lui muore o nel rapporto intimo tra morosi e la fotografia, insieme alla grafica tutta maciullata, quasi come se la pellicola non appartenesse agli anni '90 ma fosse stata fatta con le prime pellicole fotografiche.

Clint Eastwood  @  10/08/2011 20:11:21
   3½ / 10
Che roba ... film patetico, inutile e per lo più invecchiato male pur essendo un prodotto del '90.

Bisogna però ammettere che Raimi non manca mai di ritmo, quindi se incominci a vedere un suo film stanne certo che arrivi alla fine senza troppi sforzi.

Quando la locandina è più bella del film stesso e per chi non l'ha visto ancora è meglio che si fermi lì, ad ammirarla.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 25/05/2012 00.01.40
Visualizza / Rispondi al commento
BrundleFly  @  26/07/2011 11:23:52
   6½ / 10
Il film si lascia guardare anche se pieno di assurdità, come il fatto che lui riesca a ricostruirsi il laboratorio con quei macchinari che in teoria l'eslosione avrebbe dovuto distruggere, o come il fatto che imiti perfettamente la voce di coloro di cui prende le sembianze. Ma vabè in un film di questo genere si può sorvolare.
La mano di Sam Raimi si vede in parecchie occasioni, ma le più evidenti sono nella scena del Luna Park e nell'inseguimento finale con l'elicottero.
Bella fotografia.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Jack_Burton  @  14/07/2011 10:41:28
   6 / 10
La trama è quella classica dove il buono si vendica dei cattivi, banale ma efficace, anche se presenta alcune grosse forzature; per esempio

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER I combattimenti si risolvono troppo velocemente e sono poco spettacolari; anche il legame fra Darkman e la sua amante è stato poco curato, a mio avviso un pò freddo. In definitiva il film si lascia guardare ma anche dimenticare facilmente.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Drugo.91  @  05/07/2010 10:57:37
   7 / 10
divertente fumettone firmato Raimi

John Carpenter  @  22/06/2010 22:44:15
   7 / 10
Buon film reso speciale dal bravo Sam Raimi che con il suo stile eccentrico riesce sempre a stupire, nonostante la scarsitÓ di mezzi. La storia Ŕ sempre la solita, ma Ŕ ben raccontata e si segue con piacere anche grazie a un Liam Neeson in piena forma nel ruolo di Darkman. La violenza Ŕ alta per essere un film fantasy di super-eroi, e gli effetti speciali artigianali sono mitici!

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  22/06/2010 11:01:20
   6½ / 10
Piccolo cult questo horror dalle tinte fumettistiche di Raimi.
Si lascia guardare e non si prende troppo sul serio. Carino.

pinhead88  @  20/06/2010 11:48:51
   7 / 10
Un film che si lascia seguire piacevolmente malgrado le sue terribili incongruenze.tuttavia siamo di fronte ad un fantastico fumettone di fantascienza del buon vecchio Sam e neanche ci si fa tanto caso.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  20/06/2010 10:35:24
   7 / 10
Film che ho riguardato spesso e che sempre mi convince. Bella descrizione di un antieroe; belle le citazioni, bravi gli attori e il ritmo veloce agevola la visione.

leonida94  @  07/02/2010 11:42:42
   7 / 10
Il buon Sam alle prese con un Fantasy molto fumettoso e con il suo inconfondibile marchio riesce ad intrattenere e divertire come solo lui e pochi altri sanno fare.
Simpatico e senza troppe pretese è un piccolo cult anni '90.
Interessanti il cameo di Jhon Landis e dei due fratelli Coen e molto buoni gli effetti.
Raimi ormai è nel mio cuore.

outsider  @  04/11/2009 22:35:35
   7 / 10
film che vidi in prima visione ed ho rivisto con piacere un paio di volte.
ottimo per allora.

Febrisio  @  05/08/2009 20:26:10
   5 / 10
Dopo aver visto la trilogia di questo (super?) uomo, consiglio di scegliere altro tra i supereroi. Insipido con una brutta sensazione di essere presi per i fondelli da frasi fatte senza senso e scelte incomprensibili.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  28/07/2009 00:03:48
   8 / 10
Gigantesco ragazzi, un cult senza ombre di dubbio, con un Sam Raimi che con questo film mi ha stupito un mondo ve lo posso assicurare, da darkman non mi aspettavo una cosa cosi.
Per parlare del film devo dire solo che è di una crudeltà pazzesca, cattivo spietato, dove il povero protagonista si ritrova ad affrontare una situazione veramente spaventosa, infatti in alcuni tratti dopo tutta quella cattiveria si vedono delle scene molto dolci e commoventi, poi da sottolineare gli ottimi attori che hanno eseguito un interpretazione stupenda, buonissimi gli effetti speciali, l'unica cosa che non mi ha convinto molto e stato il finale, però l'ho mandato giù senza problemi ;-)
Sam Raimi con questa pellicola mi stupisce alla grande, pensare che a questo film ho dato lo stesso voto del film la Casa! sorprendente.
Infine un film che secondo me deve essere visto.

bulldog  @  16/07/2009 16:32:05
   6½ / 10
Christian80  @  20/01/2009 17:30:57
   7 / 10
Darkman(La cui trama è simile a quella dei fumetti)è un bellisimo film stile fumetto ma piuttosto realistico(come ad esempio la sua super-forza,che la ottiene se si incacchia),drammatico e appassionante! Unico neo: Se è mezzo scarnificato come mai non muore per infezione o malattia?

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  17/01/2009 17:16:21
   7½ / 10
Interessantissimo film di Raimi, e che grande atmosfera! Bellisimo sotto molti punti di vista, affascinante e con scene grandiose. Da vedere, non perdetelo.

Robgasoline  @  16/01/2009 18:01:36
   7½ / 10
Grande!
Il film di azione ch evi tiene incollati alla poltrona(o divano che dir si voglia).
Per una serata spensierata.

HGWells  @  19/11/2008 21:19:58
   7 / 10
Godibilissimo film d'intrattenimento puro. Dateci un'occhiata.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  17/11/2008 13:18:10
   6½ / 10
Film molto veloce che non rallenta mai di ritmo divertendo lo spettatore!
Come realizzazione non è granche...si vede che i mezzi erano abbastanza scarsi...orribili gli effetti speciali dell'ultima parte di film in alta quota!

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  06/10/2008 16:38:28
   7 / 10
Molto intenso.

Film che scorre senza troppe pretese
Vale la pena vederlo.

Ottimo trucco

marfsime  @  29/09/2008 15:21:55
   8 / 10
Bellissimo fantasy con venature horror. Questo Darkman di Raimi è decisamente una pellicola interessante..il film scorre via benissimo e non annoia mai seppur la storia risulti essere molto lineare e prevedibile. Da bambino mi spaventò molto..a distanza di anni non più..ma rimane sicuramente un'ottima pellicola..piccolo cult.

Marv91  @  27/07/2008 15:45:28
   7 / 10
Ottimo Fantasy-horror del buon Raimi che prima di dedicarsi alle avventure di spiderman , si dedica in questo fumettistico e dark movie,con buoni effetti speciali.

Gruppo COLLABORATORI Zero00  @  10/03/2008 15:58:48
   7 / 10
Un piccolo cult di Raimi, grande regista. Il film è quello che è dal punto di vista degli effetti speciali (guardandolo oggi, nel 2008) ma con le numerosissime citazioni (il fantasma dell'opera, la mosca) e con una storia appassionante.

E' un piccolo cult della mia giovinezza, quanti ricordi legati a questo film!

Torghinarbet  @  22/12/2007 02:22:55
   8 / 10
Ottima interpretazione e regia di tutto rispetto!!!
VILLISSIMO!!!

Invia una mail all'autore del commento domeXna79  @  12/10/2007 18:25:03
   7 / 10
Bel fantasy-horror diretto da Sam Raimi.
La pellicola ci regala un anti-eroe “dark” trasfigurato nel volto ma soprattutto nella personalità, senza una identità definibile ("Io sono tutti gli uomini; e nessuno. Sono dappertutto; e in nessun luogo. Io...sono... Darkman.") che prova a “controllare” la propria “irrefrenabile” rabbia ma che lascia invece inesorabilmente sfogare per vendicarsi dei propri carnefici ..la sottotraccia psicologica credo sia il vero punto di forza di questo racconto che, dal punto di vista degli effetti speciali, non risulta certo esaltante anche se, considerando il periodo in cui venne girato il film, risulta cmq positivo, ma innegabilmente inferiore (la computer grafica negli ultimi anni ha fatto passi da gigante) se confrontato ad esempio con la trilogia di Spiderman dello stesso regista ..nonostante si debba annotare qualche piccolo passaggio a vuoto nella sceneggiatura, il particolare carisma del protagonista (triste, cupo, malinconico) riesce a mitigare a dialoghi e situazioni non sempre apparse perfette.
Buona costruzione nei tempi (introduzione del personaggio, architettura ed esecuzione della spietata vendetta, epilogo), ambientazioni oscure e buon ritmo regalano una visione piacevole, ma è ancora una volta da sottolineare l’interessante soggetto che rende questo fantasy-horror un piccolo cult ..qualche richiamo al Jocker del primo film di Batman diretto da Burton sembra evidente ..convincente la prova degli attori, su tutti il bravo Liam Neeson, e del regista.
Raimi inaugura un filone che riprenderà con maggior cura e successo (abbattendo alcuni retaggi “horror-dark”) nella grande trilogia dell’uomo-ragno ..davvero consigliato per chi ama il genere!

bon_  @  10/10/2007 00:29:10
   8 / 10
Davvero bello...una storia di amore, vendetta e paura... sempre un grande raimi

Invia una mail all'autore del commento BIONDO  @  23/08/2007 08:40:31
   10 / 10
il capolavoro di raimi...
invenzioni visive a volonta'...
violento,ironico,folle,un film pazzesco...
si differenzia dalla massa..
da non perdere.

Alex Weird  @  17/08/2007 22:50:36
   6 / 10
Discreta pellicola di Raimi

Jumpy  @  01/06/2007 19:50:47
   6½ / 10
Atmosfere molto cupe, bellissime le musiche, ma come film non mi è parso granchè, mi è sembrato più un fumettone

AKIRA KUROSAWA  @  01/06/2007 12:39:51
   6½ / 10
bello, ma è il film di raimi che mi ha entusiasmato di meno. bella storia di vendetta, ma ormai se ne sono viste tante.... nel ruolo del cattivone ritroviamo l attore del dottor giggles

Il Messere  @  26/05/2007 19:29:41
   8½ / 10
Un'esilarante pellicola totalmente fuori dalle righe, che merita di essere vista e rivista. Realizzato da Sam Raimi molto prima che si rincojonisse con l'Uomo ragno 3, interpretata da un attore spesso mitico come Liam Neeson.
Onestamente, questa è una chicca.

hyothehunter  @  15/12/2006 17:31:04
   8 / 10
film stupendo, effetti speciali nella giusta dose...un anti-eroe che provoca sentimenti contrastanti rispetto a molti altri...paura...ma anche pietà a volte

e quando la rassegnazione nn basta perchè nn si riesco a controllare più le proprie emozioni, l'unico modo per sfogarle al meglio nn è che la vendetta!

anche gli attori sono ottimi, con un interpretazione perfetta del grande Liam...

un film cupo che nn lascia speranze per nessuno

stupendo

Sig. Chisciano  @  19/10/2006 04:42:25
   7 / 10
Non'è certo un capolavoro però è un film fascinoso, e alcune sequenze non sono niente male..

Invia una mail all'autore del commento franx  @  21/07/2006 15:41:23
   6 / 10
Non molto interessante, cazzatiella, domenica sera, seconda serata.
Un film digestivo, semplice, a prova di cretino.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  19/07/2006 20:53:10
   7 / 10
Un piccolo cult: sam raimi riesce ad imprimere il suo marchio in un film con un protagonista sui generis, perfetto antieroe. Da vedere a cuor leggero.

ely80  @  28/06/2006 09:57:06
   7 / 10
Un buon film di Sam Raimi senza eccessive pretese

No Mercy  @  27/06/2006 18:28:31
   8 / 10
Bellissimo,semplice,adrenalinico e soprattutto privo della tecnologia che impasta le ultime produzioni del grande "Sam"....(ogni riferimento a Spiderman e'puramente casuale).

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  17/05/2006 14:22:54
   7 / 10
film senza troppe pretese di raimi,ma godibile e interessante.

Carcassa  @  04/04/2006 09:35:27
   7½ / 10
Un buon film secondo me, vale la pena vederlo. La cosa che mi è piaciuta di più, è proprio il personaggio, sia come apparenza che come stile. un saluto a tutti

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  23/03/2006 16:45:27
   5½ / 10
Il film non è certo bello se raffrontato ad altri dello stesso genere; ha il pregio di lasciarsi seguire e di essere un "esperimento" utile a Sam Raimi, che perfezionerà con i due bellissimi "Spiderman".

dirkdiggler  @  06/10/2005 04:33:57
   7 / 10
è fatto bene per essere un filmetto...secondo me non vuol essere un horror...ma un fantasy divertente!

Ken ilguerriero  @  27/01/2005 19:51:06
   7 / 10
Accattivante,vale davvero la pena vederlo!!!!!

desi  @  25/01/2005 10:59:16
   5 / 10
Poco successo ma non è solo quello il problema.
Il genere va rispettato e se questo è un horror...
Comunque discreta fantasia.
Intoppo


Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  06/12/2004 10:56:05
   7 / 10
Interessante pellicola di Raimi, con il suo stile di una volta, a metà tra l'horror e il fumetto.
Semplice, funzionale, divertentissimo, ironico e molto più bello di Spiderman.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  03/12/2004 11:57:58
   7 / 10
Interessante, in stile Raimi

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1049666 commenti su 50672 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACK SUMMER - STAGIONE 2FABBRICANTE DI LACRIMEFALLOUT - STAGIONE 1FARSCAPE - STAGIONE 1FARSCAPE - STAGIONE 2FARSCAPE - STAGIONE 3FARSCAPE - STAGIONE 4FOR ALL MANKIND - STAGIONE 1FOR ALL MANKIND - STAGIONE 2FOR ALL MANKIND - STAGIONE 3FOR ALL MANKIND - STAGIONE 4INVASION - STAGIONE 1LA CREATURA DI GYEONGSEONG - STAGIONE 1SNOWFALL - STAGIONE 1SNOWFALL - STAGIONE 2SNOWFALL - STAGIONE 3SNOWFALL - STAGIONE 4SNOWFALL - STAGIONE 5SNOWFALL - STAGIONE 6THE CHOSEN - STAGIONE 1THE CHOSEN - STAGIONE 2THE CHOSEN - STAGIONE 3THE WALKING DEAD: THE ONES WHO LIVE - STAGIONE 1V - STAGIONE 1V - STAGIONE 2WILLOW - STAGIONE 1

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net