napoleon dynamite regia di Jared Hess USA 2004
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

napoleon dynamite (2004)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film NAPOLEON DYNAMITE

Titolo Originale: NAPOLEON DYNAMITE

RegiaJared Hess

InterpretiJon Heder, Efren Ramirez, Jon Gries, Aaron Ruell, Tina Majorino, Haylie Duff

Durata: h 1.26
NazionalitàUSA 2004
Generecommedia
Al cinema nel Novembre 2005

•  Altri film di Jared Hess

Trama del film Napoleon dynamite

Napoleon, trasferitosi con il fratello disoccupato dalla nonna, aiuta il suo nuovo amico Pedro nella campagna elettorale per il presidente del corpo studentesco. La lotta per vincere è contro una presuntuosa ragazza di nome Summer...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,61 / 10 (47 voti)5,61Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Napoleon dynamite, 47 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  22/08/2019 15:49:33
   6½ / 10
Come film è strano forte, questo va detto. Si potrebbe non avere la pazienza di seguire le avventure improbabili di questo nerd mezzo demente, oppure si potrebbe non cogliere l'ironia grottesca tarata volutamente per uno scoppio ritardato. Ognuno in questa storia semplice di beghe famigliari / liceali ci può quindi vedere quello che vuole; io ci ho trovato un campionario di piccoli mostri complessati, tutti accomunati da una propria crisi esistenziale a loro più o meno chiara ma tanto vitali nel loro intimo quanto impacciati nel trasmettere qualcosa a qualcuno. Ed a più ampio raggio lo si potrebbe considerare lo specchio di un'America di periferia arretrata e ignorante. Come stile c'è qualcosa di "Little Miss sunshine", un pò di grottesco dei Coen, l'essenzialità di Wes Anderson nel presentare le scene. Non un capolavoro, e con una comicità a volte fin troppo sottotraccia, ma un lavoro ( costato niente e girato bene ) che merita la visione.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  17/09/2017 18:43:45
   6½ / 10
Commedia straniante popolata da un universo di personaggi improbabili che si proiettano in situazioni e dialoghi assurdi. Tecnicamente ben fatto, nonostante il budget ristretto. Una piccola chicca per gli amanti del genere.

LucaT  @  11/11/2016 17:24:20
   1½ / 10
ha parte la trama qua riportata non propriamente corretta
in altre trame napoleon dynamite viene descritto come il più nerd dei nerd
ma più che nerds i personaggi di questo film sono perlopiù proprio ritardati e da ridere c'e veramente ben poco se non in 2 scene contate
anche se tecnicamente discerto è semplicemente un brutto film

topsecret  @  23/07/2016 22:56:48
   6 / 10
A tratti grottesco, forse surreale, ma certamente non passa inosservato rispetto alle solite commedie adolescenziali.
NAPOLEON DYNAMITE ha dei momenti di lucidità che consentono una visione innocua, potendo contare sulla discreta riuscita dei personaggi e su una prova attoriale soddisfacente, ma poi si perde in una parte finale che, oltre ad avere una certa banalità alla base, non ha grandi meriti dal punto di vista della linearità, risultando quasi inconcludente.
Di certo non ci si ribalta dalle risate ma vale comunque un voto positivo poichè non annoia e regala una visione sufficientemente godibile.

BlueBlaster  @  10/06/2015 00:31:03
   5½ / 10
Non ho capito bene dove volesse andare a parare la scrittura di questo film (la trama qui descritta è fuorviante e riduttiva)...a tratti nonsense e spesso grottesco ma comunque con momenti simpatici ed intelligenti.
Certamente è lodevole l'interpretazione di Jon Heder nella parte del ragazzo "strambo" al limite del ritardato mentale...
Un film che si potrebbe affiancare ad altre opere particolari sul disagio adolescenziale come "Fuga dalla scuola media".
Certamente non lo consiglierò mai a nessuno ma a ben guardare ha un suo perché se avete tempo da perdere però...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  11/12/2014 15:15:18
   5 / 10
Il mondo di Napoleon Dynamite é surreale e sfocia in una comicità altrettanto surreale che non sempre provoca il sorriso. Parla di temi adolescenziali ma non solo ed è strutturato in maxi blocchi senza un filo conduttore unitario, come le strip fumettistiche di Charlie Brown o Mafalda. Questo tipo di struttura ha reso questa pellicola estremamente rigida nei personaggi e si ripercuote quindi sull'efficacia delle gag, forse più efficace nelle forma del fumetto, molto meno su uno schermo cinematografico. E' un prodotto abbastanza coraggioso, di un regista all'epoca molto giovane, ma che paga delle ingenuità che lo rendono incompiuto.

Charlie Firpo  @  18/08/2013 15:42:59
   6½ / 10
Tutti i personaggi sono simpatici, peccato solo che la storia sia debole e infinitamente banale al limite dell' inesistenza.

Film comunque scorrevole, basato sulla divertente vita quotidiana (per chi assiste) di un branco di emarginati semi-ritardati alla scemo+scemo.

Non fa diciamo ridere molto, ma è spassoso e sicuramente non annoia.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  07/08/2013 19:54:58
   5 / 10
Davvero difficile da commentare questa comedy. Credo che però il ritmo la faccia diventare un tantino monotona a noiosa a tratti, ma le risatine non mancano, merito di Jon Heder sicuramente perfetto per la parte.
Un prodotto non entusiasmante che però non risulta nemmeno completamente da buttare, merito di alcune scene geniali come quella del balletto e il ritratto a trisha. EVITABILE!

Voto finale: 5+

Invia una mail all'autore del commento INAMOTO89  @  07/05/2013 02:01:56
   6 / 10
Difficile da commentare .
Secondo me non è affatto demenziale e oserei dire che non è nemmeno una commedia nel senso classico del termine, è la semplice e realistica rappresentazione della vita insulsa di un ritardato mentale che per ovvie ragioni a noi risulta buffa e incomprensibile ma che se ci pensi bene infondo non cè molto da ridere.
Ad ogni modo è sicuramente apprezzabile la recitazione dei protagonisti che sono talmente credibili da sembrare davvero dei ritardati e le scelte sonore che fanno la loro figura anche in un contesto del genere

Fratuck89  @  20/11/2011 21:47:00
   8 / 10
è un film che odi o ami non ci sono vie di mezzo, i personaggi sono demenziali e si ride per il livello di penosità che riescono a raggiungere durante il film, un film adatto a un pubblico abbastanza giovane, io lo trovo geniale, ed è uno dei miei film comici-demenziali preferiti, se piace consiglio anche la visione di "hot rod".

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  07/10/2010 22:03:19
   5 / 10
Commedietta semplice e banalotta, anche se tutto sommato godibile, che ha il suo unico punto di forza nella performance del protagonista stra-super-iper-ultra-mega sfigatissimo, e per l'uso improprio di alcuni dei più bei brani degli 80s (su tutti, "Forever Young" degli Alphaville e "Time After Time" di Cindy Lauper).

Non si ride particolarmente, ma almeno non annoia dai.
Davvero, solo se non paghi

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/10/2010 22.40.38
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  07/10/2010 18:19:36
   5½ / 10
Si sorride spesso, ma non si ride mai in questo film. E'tutto assolutamente così sopra le righe da essere perfino noioso. Per tutto il tempo ci si aspetta che arrivi un momento che giustifichi la fama che lo precedeva ma proprio non arriva nulla. E' possibile che in lingua originale (o visto da un americano) guadagnasse qualcosa, ma anche la storia è insulsa, per cui davvero non credo possa arrivare a una sufficienza.

rospo10  @  07/10/2010 18:14:31
   10 / 10
Do 10 perchè non dare la sufficienza a questo film e darla ad altri film italiani patetici non è giusto.
Questo film è nostrano , nel senso che bisognerebbe essere americani per apprezarlo di più .
Io ho vissuto negli stati uniti per un anno e per questo apprezzo la genialità dei personaggi e sopratutto del protagonista (lo sfigato) .La società americana e sopratutto quella dei giovani si divide principalmente in 2 blocchi ,i fighi ( belle ***** , palestrati , etc etc ) e la maggioranza gli sfigati ( obesi , secchioni etc etc) quasi non esiste il blocco intermedio.
Giustifico i voti bassi , perchè sono sicuro che anche fantozzi in america non sarebbe ugualmente capito.

Koral  @  10/08/2010 20:48:16
   7 / 10
...Chi non è stato sfigato da adolescente non può capire. Mi ha davvero fatto tenerezza... è un film quieto, originale, sincero, che parla con una certa serenità di come quella età possa essere veramente brutta quando sei diverso dagli altri, ma che allo stesso tempo non sei mai l'unico a essere strano e che, comunque, non è nè la fine del mondo nè tantomeno un difetto. La trama bilancia bene amarezza, stravaganza, ironia e positività. Un'altra bella storia da Jared Hess, che avevo conosciuto con lo scoppiettante Nacho Libre!!

TheSorrow  @  19/04/2010 22:22:59
   4½ / 10
Un film che irrita e non decolla mai, un protagonista davvero insopportabile e atmosfere deprimenti.Un cult davvero prescindibile, ma soprattutto a mio parere: perchè è un cult??mah attendo risposte al dilemma..

tnx_hitman  @  14/02/2010 12:12:17
   6 / 10
Ha un ritmo da commedia piuttosto atipico direi..Jared Hess cerca di sottolineare la noiosa quotidianita'di un personaggio fuori dal coro e schernito da tutti.Si,va bene,ha compiuto il suo lavoro al meglio..pero' questo film arriva al 6 tirato tirato per la scatenata"coreografia"finale sul palco della scuola..forse e' proprio quella scena che ha fatto impazzire gli americani ai tempi della fama di Napoleon...per questo l'hanno lodato.
Beh,per noi e' trpp poco...

testadilatta  @  07/12/2009 12:36:30
   7 / 10
Non è facile giudicare e commentare questo film...
Commedia agrodolce molto lontana dal demenziale, anzi non c'entra assolutamente niente.
Stile registico semplice ma fantasioso che rispecchia la mente di Napoleon, il protagonista ritardato mentale.
Non c'è una grande storia ma più che altro una critica a vari personaggi della società "normale" americana.
Divertente il riscatto finale.

Febrisio  @  23/09/2009 23:01:48
   8 / 10
Bah strano...anzi no ripensandoci, tutto normale.... intendo i voti dati a questo film, ma alla fine rispecchiano esattamente ciò che dice il film... sembra che alcuni voti siano praticamente dati dagli stessi protagonisti "normali" del film. no forse no... ho visto uno che picchia, uno che molesta, uno che ti imbroglia con vendite stupide, uno che si vanta nella difficoltà del mantenere una persona meno fortunata, ma che in realtâ se ne frega. Ho visto che l'importanza è il divertimento e non la vita di chi ci sta attorno. Ho visto il mondo e le persone che ci vivono e sembra quello nostro. Ho visto che i ritardati forse non sono quelli che pensiamo...

Ho visto persone oneste, più umane, persone che fanno quello che riescono con le proprie capacitâ. Persone che non vogliono solo voler apparire come delle superstar, che si vogliono bene veramente e che si aiutano.... ah già quelli sono i ritardati che intendiamo! beh si, il ragionamento quadra.... pfuui!! Per un attimo pensavo che il mondo fosse cambiato...allora è tutto normale, che c*lo!

Un film particolare, dolce e amaro. Molto semplice quanto il protagonista, ma interessante. Se cercate la commedia per ridere e basta, avete scelto male. Se invece cercate una commedia "introversa" è perfetto.

Invia una mail all'autore del commento Gondrano  @  30/03/2009 11:02:36
   4 / 10
Di una lentezza unica, e dura soli 1:26!
Povero di situazioni anche solo da sorriso, non decolla mai, avendo come unico momento degno di menzione il ballo di Heder all'elezione del presidente.
Ma per carità!

Diego delgado  @  08/03/2009 12:29:48
   10 / 10
Ma cosa ***** avete visto ebeti... un film sutpendo fa schiattare dal ridere e Napoleon e il suo amico Pedro sono unici Film consiglliato a tutti gli amanti della comicita' demenziale
ANCORA GRAZIE A COSIMO PER QUESTO FILM ANCHE QUESTO NELLA SUA TOP TEN
COSMO'S TOP 10

manganellate  @  02/09/2008 15:32:44
   1 / 10
un film proclamato ed osannato in tutti i modi negli States,non fà ridere,a tratti(molti)risulta molto fastidioso ed irritante..
il biglietto costava 7 euro....ne pretendo almeno il doppio per essermi sorbito questa immensa Min.kia.ta!

Invia una mail all'autore del commento dsimo84  @  26/08/2008 20:19:02
   8½ / 10
Bizzarra commedia...splendida, ma da capire.
questo 5,2 di media è davvero assurdo. Ecco perchè provero a scagliarmi in difesa di questa strana pellicola.
A tutti coloro, che hanno visto questo 5 in sovraimpressione, è bene che sappiate che non si tratta del "solito" 5, come quello che si da a la mia super ex ragazza, se mi investi ti sposo, quel nano infame ecc...ma di un 5 molto particolare, nato appunto dalla eccessiva particolarità di un film, per nulla banale e scontato.
tutti i personaggi del film sono infatti caratterizzati in maniera impeccabile, si ride semplicemente guardandoli, specie Napoleon, personaggio chiave, divenuto fenomeno di culto in inghilterra.
In definitiva, l'umorismo di questo film va capito, non succede mai niente, ma è questo il bello, riprodurre una giornata tipica di un soggetto, senza stron.zate e gag banali oramai fuori moda, ci si sbellica semplicemente ascoltando ciò che i personaggi si dicono, e ammirando l'assurdità delle loro azioni.
CONSIGLIO DI VEDERLO IN COMPAGNIA, " e non da lucidi "...(ci siamo capiti)-

Invia una mail all'autore del commento Rana c'è!  @  12/02/2008 18:44:47
   3½ / 10
Mi ha irritato, man mano che il film andava avanti mi ha procurato fastidio.
Se l'idea può rimanere simpatica, il non cambio di ritmo e l'ecessiva stupidaggine dei ruoli lo rende lento e non simpatico.
Una risata (forse in un'ora e 25 di film, troppo poco veramente.

Consigliato solamente a chi cerca la cosa più demenziale che possa esserci.

gambero  @  04/02/2008 16:44:52
   5½ / 10
partiamo col fatto che risulta molto,ma proprio molto irritante per via del protagonista e dei personaggi che lo circondano è comunque un film quasi discreto che mi ha fatto strappare un paio di risate..lo zio alla fine della fiera è il più cogli one del film per me,molto più di napoleon anche se pensa di essere un figo!!pedro for president!

blindo  @  24/11/2007 00:25:05
   7½ / 10
film molto molto estremo allucinante,ma anche apprezzabile sotto alcuni punti di vista. ciò che manca a mio avviso è lo sviluppo di una vera e propria trama!! Napoleon è stupido e tale rimane e il pubblico si limita ad osservare la ''normale'' vita quotidiana di questa''normale famiglia''. La seconda parte è più apprezzabile,avvengono delle svolte e il tutto comincia ad assumere una parvenza di senso . Molto positivo il cast ,formato da attori che riescono a calarsi molto bene nei panni dei personaggi(e interpretare un ebete non è facile) ,tutti, a partire da napoleon,al fratello represso,allo zio malinconico e nullatenente meritano una lode. molto bella la colonna sonora . Sia un film che un esperimento quindi (riuscito bene o male che sia) va premiato per l'originalità

alex14  @  25/06/2007 08:42:45
   5 / 10
Non raggiunge la sufficienza anche se è benissimo recitato.
Per i primi 20 minuti è abbastanza bello, ma poi comincia a diventare noioso e irritante, soprattutto per via della caratterizzazione del protagonista.

rensu  @  18/06/2007 12:36:24
   4 / 10
du palle.. non capisco come in america sia diventato un cosidetto "cult"...bah

Invia una mail all'autore del commento ilgiusto  @  06/06/2007 09:31:24
   6½ / 10
Insomma...è carino ma con tutto il tam-tam che avevano fatto mi aspettavo ben di più!

Commediola originale con gags assurde (talvolta bellissime!) ma forse non del tutto compiuta e riuscita o comunque non come la meglio articolata 'little miss sunshine', film con il quale sorge spontaneo confrontarsi per modalità e tematiche.

E' Comunque un simpatico passatempo nel genere film 'alternativo'.

Bukkake  @  20/04/2007 09:51:28
   4½ / 10
bussisotto  @  08/02/2007 09:34:23
   5½ / 10
Affascinato dagli ottimi giudizi americani sul film, ho acquistato il dvd con mille aspettative.
Aspettative deluse.
La pellicola, benissimo interpretata, è da più punti di vista incomprensibile ed inconcludente.
In realtà questo è legato al fatto che la trama sia radicalmente legata ad una cultura per noi in gran parte sconosciuta.
Detto questo, è vero che il marchio MTV è un pò troppo evidente da un punto di vista delle riprese (si ha spesso l'idea di assistere ad un film per la televisione) e che la sceneggiatura fa un pò acqua da tutte le parti.
Restano impresse solo alcune sequenze ben realizzate, i titoli di apertura e l'ottima prova di Jon Heder (lo s****tissimo Napoleon) e di tutti i comprimari.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  05/02/2007 22:48:26
   6 / 10
film tanto osannato che in America è stato considerato quasi un cult!peccato che sia un film totalmente campato in aria che non ha una morale ne un significato profondo!
racconta la vita di alcuni disagiati(interpretati benissimo,e doppiati bene)che ne combinano di tutti i colori!
si ride con un po di cinismo perche comunque si parla di persone con qualche difficolta' emotiva!
una scena su tutte l'uccisione della mucca di fronte al pulman con gli studenti!
piacevole ma inconcludente!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  26/01/2007 10:07:05
   5 / 10
Bizzarro film vincitore del Sundance e prodotto da Mtv. Opera prima, dell'allora 24enne Hess, e sceneggiato dalla giovanissima moglie. Se partiamo dal presupposto che è l'opera di due ragazzi piuttosto giovani posso dire che hanno tentato di fare una comedia grottesca e surreale sulla "nerditudine" ma non hanno centrato appieno l'obiettivo. Sono molto carini i titoli di testa iniziali, come ben scelta è la colonna sonora, meno curata è la caratterizzazione del protagonista Napoleon, tanto timido da parlr spesso ad occhi chiusi, già nascosti dagli occhialoni ingombranti, come anche la caratterrizzazione degli altri personaggi dal fratello Kip, allo zio Rico, alla nonna, all'amico Pedro. Un susseguirsi, alquanto lento, di gag che hanno come base comune solo l'isolamento dal resto della società. Un film che a me è sembrato incompleto.

The Monia 84  @  24/01/2007 20:29:49
   8½ / 10
Per apprezzare questa commedia d'esordio di Hess, ho dovuto rivederla due volte: soprattutto per via di un doppiaggio penoso.

Al centro delle vicende, la vita di un passivissimo nerd (dork of the grandest kind), talmente fifone e timido da parlare esclusivamente ad occhi chiusi quasi. Eppure dentro di se possiede una carica ed un'energia infinite, un'enorme intelligenza e una gran voglia di reagire a tutto. Fa un'infinita tenerezza.

Figure di contorno al limite dell'assurdo, compreso lo scazzatissimo lama. .

2 risposte al commento
Ultima risposta 08/02/2007 22.59.01
Visualizza / Rispondi al commento
Sig. Chisciano  @  26/12/2006 22:21:17
   7 / 10
Non riuscitissimo ma comunque simpatico, dopo i primi 10 minuti dici:< c.azzo lo sapevo che era una vaccata ma perchè l'ho nolleggiato?> Così dopo aver deciso di guardarlo comunque visto il costo del noleggio vieni in parte premiato.
Le vicende scolastiche e un po' surreali del protagonista fanno sorridere, fanno soprattutto venire in mente quando a ricreazione si mangiava il panino col prosciutto, anzi lo si tentava di rubare agl'altri perchè già sbaffato la seconda ora. In questo clima da "verdoni" spiaccicati e penzolanti sul soffitto del bagno si muove il film. Il protagonista può anche essere odiato, anzi è odioso, ma è innegabile che con la sua corsetta sia un vero personaggio. Surreale e ironico il film trova il suo habitat in un clima che non ci appartiene più e nonostante le mille sofferenze passate in quegli ambienti scolastici non possiamo che, rivedendole con un occhio più adulto, non sorridere e sentirne un po' la mancanza.

Gruppo REDAZIONE Invia una mail all'autore del commento cash  @  30/08/2006 12:40:51
   2 / 10
fastidioso in maniera davvero fastidiosa; qualcuno in giro per varie riviste sostiene che tale napoleon sia un genio incompreso. Quando qualcuno mi spiega perchè mi sentirò meglio.

benzo24  @  03/07/2006 02:36:39
   4 / 10
film prodotto da mtv, piuttosto vuoto e inspido, che vorrebbe almeno nelle intenzioni ripercorrere le geniali intuizioni di wes anderson( basta pensare al su rushmore), putroppo però jared hess non possiede le capacita registiche e poetiche per dirigere qualcosa di surreale e fuori dagli schemi, è meglio che diriga qualche videoclip, dopotutto mtv è nata per quello.

-Tetsuo-  @  08/05/2006 09:30:31
   4 / 10
concordo con un commento poco sotto, le buone premesse dell'originalita' dei titoli di testa muoiono dopo pochi minuti di film. sembra una puntata di beavis and butthead pero' piu' stupida e insensata.
avevo letto anche io ovunque lodi a questo film ma come sempre bisogna fidarsi del proprio sesto senso.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  14/04/2006 12:12:01
   3½ / 10
una cosa allucinante....veramente brutto! la cosa più "originale" sono i titoli iniziali e forse il film finisce proprio li...

non capisco come si riescano a produrre (mtv) negli states film del genere...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

DJ_Fetish  @  11/04/2006 14:40:32
   6½ / 10
Sicuramente è particolare e per questo merita una visione, almeno in DVD, e se possibile in lingua originale.
Le scene, le riprese e l'ambientazione da provincia americana s****ta mi hanno ricordato i film di Russ Meyers (ma senza sesso)!

I dialoghi sono idioti e per questo azzeccati, la recitazione è orrenda e quindi perfettamente funzionale al film.
Nel complesso è molto più realistico dei consueti teen movie USA e divertente in alcuni momenti, si rovina solo parzialmente per il finale più "canonico" di quanto ci si possa aspettare.

Forse non so perchè...ma lo rivedrò!

3 risposte al commento
Ultima risposta 11/04/2006 17.12.19
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  11/04/2006 10:31:50
   6 / 10
Un film veramente strano...pensavo di trovarmi di fronte alla tipica teen comedy americana infarcita di scurrilita' d'ogni genere oltre che di tette e cu.li in bella mostra ed invece sono rimasto veramente spiazzato nel guardare questo film.
Dopo 20 minuti volevo toglierlo dal lettore dvd perchè mi stava rompendo,ma con il passare dei minuti ed entrando nell'ottica della pellicola mi sono dovuto ricredere ed ho potuto assistere ad un film che esula dai consueti canoni.
Si tratta di una pellicola dai toni surreali e grotteschi,tanto che a volte sembra di assistetere ad una puntata dei Simpson o di Beavis and Butthead ma con meno cattiveria e sagacia che distinguono i due cartoni animati.
Il personaggio principale è un nerd che sembra perennemente strafatto,vive in un luogo dimenticato da Dio attorniato da amici e parenti ancora piu' sfig.ati di lui (vedasi il fratello e soprattutto lo zio Rico),la morale di fondo è la solita,anche se sei l'ultima ruota del carro puoi comunque riuscire ad eccellere...finale buonista a parte il film è interessante,recitato sottotono,con una regia quasi sempre statica(stile sitcom),strutturato come un susseguirsi di scenette che si incastrano l'una nell'altra.
Non perfetto,magari,ma originale,tenendo conto anche del fatto che il regista ha solo 25 anni.
Da sottolineare i fantasiosi titoli di testa.

TIGER FRANK  @  10/04/2006 15:04:58
   6½ / 10
Un'alternativa un po' moscia alla rivincita non dei nerds ma del NERD!
non che sia noioso ma il film è volutamente lento e inconcludente (neanche l'avesse girato Bertolucci) ma stranezza delle stranezze alla fine non è poi così male, complice la soluzione finale della performance del protagonista.
curioso che il film sia come luci che come costumi, musiche ecc.(ad eccezione jamiro verso la fine che forse ha il suo perchè e magari perchè napoleon nella sua s****taggine è troppo avanti ...) tenda a far pensare che sia ambientato negli anni '80, da qualche particolare emerge poi che in realtà non è così, si parla di chat ed internet dal quale guardacaso è stato acquistato uno strano oggetto capace di far viaggiare nel tempo. E in che anno è stato posizionato secondo voi? Guardaunpo' nel lontano 1982
splendidi i titoli di testa, qualche trovata carina qua e la
un 6 e mezzo forse è un superlativo ma per alzare un po' la media,tuttosommato, ci sta tutto. Non è da buttare.

Beefheart  @  10/03/2006 02:25:08
   6½ / 10
Una storiellina kitch incentrata sulle "avventure" del più s****to dei nerds. Del protagonista Napoleon Dynamite non spiccano certo humor e personalità, piuttosto determinazione e genuinità che gli consentono di accattivarsi il pubblico. Il film, a livello di trama, non ha molto da offrire eppure non manca di qualche buono spunto (a partire dagli originalissimi titoli di testa) ed è ricco di personaggi bizzarri, fotografati con luci e colori vivissimi, ripresi in situazioni piuttosto grottesche che possono divertire. Le atmosfere sempre piuttosto ovattate e surreali lasciano un attimo spiazzati. Il doppiaggio scadente, ovviamente, gioca contro. Particolare.

keith...  @  31/01/2006 17:01:25
   6½ / 10
nè ottimo ne pessimo...
w i nerd

L_INKre@dibile  @  16/12/2005 16:28:14
   4½ / 10
All'inizio incuriosisce. Simpatica la trovata per introdurre titolo e cast. Col passare dei minuti il terribile sospetto che si insinua negli spettatori si tramuta in realtà: non succede assolutamente nulla per cui valga la pena rimanere in sala. Una recitazione monocorde e l'apatia dei personaggi, se in un primo momento possono sembrare buffe e bizzarre, finiscono per appiattire la pellicola diventando tediose e irritanti. Una macchietta, a tratti simpatica, il fratello del protagonista.

carlinho82  @  14/12/2005 12:18:13
   5 / 10
non sarebbe da buttare via se non fosse così piatto,senza particolari spunti

edo88  @  15/11/2005 21:45:37
   4 / 10
Allora, per prima cosa c'è da dire che raggiunge il suo scopo come commedia: non ti dà nulla.
L'ho visto in inglese e forse mi è sfuggita qualche parola ma i dialoghi fanno ridere ds quanto sono demenziali e il protagonista pure.
Sarà un film"innovativo" dal punto di vista del soggetto di cui tratta (e cui siamo sicuri) ma forse si spinge troppo in là ed alla fine diventa solo un ammasso di *******te una sopra l'altra solo per rimanere in tono ma che rendono il film piatto. Molto.
Quindi...bè...se volete farvi due risate ok...ma non al cinema, non ne vale assolutamente la pena!

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/04/2007 19.30.12
Visualizza / Rispondi al commento
Sniper  @  12/11/2005 00:42:18
   3 / 10
Ho sentito vociferare che questo film è stato campione di incassi negli U.S.A.
Io credo che se riprendessi una mia giornata qualunque la gente la troverebbe molto più interessante e divertente......
Vi prego non andate a vederlo (nemmeno se ve lo pagano)!!!!!!!!!!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006086 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net