paris, je t'aime regia di Olivier Assayas, Christoffer Boe, Sylvain Chomet, Ethan Coen, Joel Coen, Isabel Coixet, Alfonso Cuaròn, Jean-Luc Godard, Agnès Jaoui, Richard LaGravenese, Julio Medem, Anne-Marie Miéville, Vincenzo Natali, Alexander Payne, Sally Potter, Walter Salles, Oliver Schmitz, Nobuhiro Suwa, Daniela Thomas, Tom Tykwer, Gus Van Sant, Wes Craven Francia 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

paris, je t'aime (2006)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PARIS, JE T'AIME

Titolo Originale: PARIS, JE T'AIME

RegiaOlivier Assayas, Christoffer Boe, Sylvain Chomet, Ethan Coen, Joel Coen, Isabel Coixet, Alfonso Cuaròn, Jean-Luc Godard, Agnès Jaoui, Richard LaGravenese, Julio Medem, Anne-Marie Miéville, Vincenzo Natali, Alexander Payne, Sally Potter, Walter Salles, Oliver Schmitz, Nobuhiro Suwa, Daniela Thomas, Tom Tykwer, Gus Van Sant, Wes Craven

InterpretiFanny Ardant, Juliette Binoche, Steve Buscemi, Sergio Castellitto, Willem Dafoe, Ben Gazzara, Bob Hoskins, Emily Mortimer, Nick Nolte, Natalie Portman, Gena Rowlands, Miranda Richardson, Marianne Faithfull, Javier Cámara

Durata: h 2.00
NazionalitàFrancia 2006
Generecommedia
Al cinema nel Dicembre 2006

•  Altri film di Olivier Assayas
•  Altri film di Christoffer Boe
•  Altri film di Sylvain Chomet
•  Altri film di Ethan Coen
•  Altri film di Joel Coen
•  Altri film di Isabel Coixet
•  Altri film di Alfonso Cuaròn
•  Altri film di Jean-Luc Godard
•  Altri film di Agnès Jaoui
•  Altri film di Richard LaGravenese
•  Altri film di Julio Medem
•  Altri film di Anne-Marie Miéville
•  Altri film di Vincenzo Natali
•  Altri film di Alexander Payne
•  Altri film di Sally Potter
•  Altri film di Walter Salles
•  Altri film di Oliver Schmitz
•  Altri film di Nobuhiro Suwa
•  Altri film di Daniela Thomas
•  Altri film di Tom Tykwer
•  Altri film di Gus Van Sant
•  Altri film di Wes Craven

Trama del film Paris, je t'aime

L'amore per una città, descritto in venti episodi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,50 / 10 (8 voti)7,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Paris, je t'aime, 8 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Filman  @  25/10/2018 00:13:46
   6½ / 10
L'interessante idea di partenza di riprendere in maniera cinematograficamente variegata una città allettante come Parigi si tramuta in una serie di storielle sulla quotidianità che rendono PARIS, JE T'AIME un film collettivo di buona fattura ma poco interessante, con praticamente solo due episodi distanti dagli altri, quello horror dell'italiano Natali e quello comico dei fratelli Coen, guarda caso gli episodi più "d'autore" e meno "di servizio": i restanti convergono tutti verso una storia commovente, una storia triste o una storia malinconica, e lo fanno all'incirca alla stessa maniera. In quasi venti storie, il massimo stimolo del racconto si trova nel piano sequenza di Alfonso Cuaron, nella mini love story omosessuale di Gus Van Sant o nel live action sperimentale, ma forzato e malriuscito, di Chomet, e l'assemblaggio finale risulta peggiore dei corti stessi.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  03/01/2014 13:31:38
   7½ / 10
Questo cinema ad episodi che a metà anni '50 dava nuovo vigore alle commedie nostrane, spesso con Zavattini di mezzo, in Francia ha ripreso a diffondesi, a metà anni '90 con il tributo ai fratelli Lumiere e dopo quest'opera parigina l'anno successivo il tributo ai 60 anni del Festival di Cannes con 'Chacun son cinéma'. Dei 3 indubbiamente è quello più ordinato e fedelmente finalizzato a trasparire amore per la capitale, di solito funzionano più nella teoria che nella pratica, ma qui non ci si può lamentare ogni episodio ambientato in un arrondissement della città offre si l'effetto cartolina come è naturale che sia ma corroborato da un autentico spaccato di vita quotidiana, irregolare qualitativamente ci son episodi che non aggiungono molto altri che lasciano il segno, Payne attratto dall'esistenzialità dell'uomo comune porta in scena la solitudine di una donna, Van Sant legato inscindibilmente ai temi dell'omosessualità ne propone un assaggio, Chomet più surreale dedicato alla figura del mimo che personalmente ho preferito, Natali uno più a tinte horror con Elijah Wood.

leonida94  @  09/06/2013 21:03:09
   7½ / 10
Qué linda manita que tengo yo,
qué linda y blanquita que Dios me dio !

Qué lindos ojitos que tengo yo,
qué lindos y negritos que Dios me dio !

Qué linda boquita que tengo yo,
qué linda y rojita que Dios me dio !

Qué lindas patitas que tengo yo,
qué lindas y gorditas que Dios me dio !

Questa ninna-nanna, qualche scorcio dell'affascinante Parigi, baguette fresche e la torre Eifell. Sono queste le cose che rimangono impresse vedendo "Paris, je t'aime", pellicola unica nel suo genere.
Una poesia d'amore, creata da 22 registi, sulla citta dell'amore, Parigi !
18 episodi, 5 minuti ognuno. La breve durata rende i corti più noiosi e brutti non troppo pesanti, e quelli belli e affascinanti ancor più belli, non concedendogli il tempo per rovinarsi.
Grandi registi e attori si susseguono unendosi per dar vita a questa esperienza quasi onirica, dolcissima, amara e nel complesso deliziosa.
A tratti può essere noiosa, ma in altri episodi ci si lascia veramente il cuore.
Spiccano alcuni corti da godersi particolarmente, tra questi quello di Gurinder Chadha (Caro alla figura che assume lo Chador), dei fratelli Coen, di Coixet (con un convincente Castellitto), di Nobuhiro Suwa (corto amarissimo), di Cuaron, di Schmitz e quello di un foridabile Payne (che dipinge la solitudine di una donna in maniera particolare).
Note positive vanno assolutamente a Chomet e Tykwer, con due corti di una bellezza fuori dalla norma (sia per significato e sia per lo stile e ingengo in cui son stati montati e realizzati).
Se fossero stati eliminati alcuni tratti, francamente inutili, sarebbe stata più godibile la pellicola, ma in generale vale la pena di visionarla !

Oskarsson88  @  01/11/2012 16:25:38
   7½ / 10
Positiva serie di 18 corti, veramente corti. Sono stupito che il film sia stato visto (o almeno votato) da così pochi utenti, vista anche la presenza di registi come i Coen o Van Sant, e altri ancora... comunque è chiaramente difficile dare un voto ad una serie piuttosto disomogenea di episodi e ci sono alcuni più belli ed alcuni meno, ma nel complesso è molto piacevole, e non annoia mai.
Per me i migliori due sono:
- Quello del ragazzo cieco
- Quello del nero ferito
E poi tanti altri...
Un po' strambo quello del vampiro.
Non mi è piaciuto quello della ninna-nanna.
Comunque, da vedere...

7219415  @  19/06/2012 20:01:27
   8½ / 10
Da non perdere...mi ha davvero colpito...

TheLegend  @  08/05/2012 18:04:24
   7 / 10
Film piacevole,difficile da valutare nel suo complesso.
Di sicuro non annoia nonostante la durate grazie alla divisione in varie storie.

goodwolf  @  23/03/2011 18:39:22
   7½ / 10
Difficile valutare questo film, che non è altro che un insieme di cortometraggi con Parigi unico filo conduttore.
La qualità è sicuramente alta (tranne un paio che mi hanno lasciato perplesso) e sicuramente merita una visione.
Il migliore episodio forse quello dei Fratelli Coen. Da vedere

BrundleFly  @  12/05/2009 19:25:02
   8 / 10
Bella l'idea di questo film fatto di cortometraggi, anzi direi "cortissimometraggi", dato che durano 5 minuti l'uno, diretti da registi alcuni famosissimi altri meno.
Un film leggero, gradevole e molto delicato.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di sawstar lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007308 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net