keira knightley, biografia, filmografia, galleria fotografica
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

KEIRA KNIGHTLEY

KEIRA KNIGHTLEY
Vero Nome: Keira Christina Knightley
Data di nascita: 26/03/1985
Luogo di nascita: Teddington - Middlessex - Inghilterra - G.B.
Altezza m 1,70

Filiforme, senza seno, sorriso smagliante, occhioni grandi e neri, Keira Knightley è una giovane donna di incantevole bellezza ed un'attrice affermata, molto determinata e poliedrica, capace di passare con estrema facilità dal ruolo di maschiaccio in divisa da calciatrice a quello di romantica ragazza di fine settecento; da volitiva figlia del governatore britannico innamorata di un pirata ad una inedita Ginevra, guerriera della tavola rotonda, da orgogliosa ragazza da marito a spietata ed eroinomane cacciatrice di taglie.
Nata il 26 marzo del 1985 a Teddington, un sobborgo di Richmond a sud di Londra, Keira è la secondogenita di una coppia di artisti: suo padre è l'attore Will Knightley e sua madre l'attrice e sceneggiatrice Sharman MacDonald, autrice, tra l'altro de 'L'ospite d'inverno', inoltre ha un fratello maggiore che lavora alla televisione britannica BBC, come tecnico delle luci.

Di origini ispanico-scozzesi, Keira da bambina ha sofferto di una leggera forma di dislessia ed è stata costretta a portare occhiali speciali per superare le difficoltà che incontrava nella lettura e nella scrittura, anche se ufficialmente questo suo handicap non è stato certificato, in quanto non si è mai sottoposta alle prove convenzionali richieste dall'associazione britannica di dislessia.

Ha iniziato giovanissima a studiare danza e a soli sette anni ha già un agente, ottenuto dai suoi genitori come regalo di compleanno. A otto anni debutta nello spettacolo interpretando il film Tv "ROYAL CELEBRATION" poi, l'anno successivo, esordisce nel cinema con il film "A VILLAGE AFFAIR", di Moira Armstrong, che tratta di una torbida storia di amore lesbico.

Tra il 1995 e il 1998 continua con una certa regolarità a lavorare sia per la televisione che per il cinema, dove interpreta il film "INNOCENT LIES", di Patrick Dewolf.
Nel 1999 George Lucas, notando in lei una certa rassomiglianza con NATALIE PORTMAN, la sceglie per il ruolo di Sabé, ancella della principessa Amidala, nel film "STAR WARS EPISODIO I - LA MINACCIA FANTASMA"; circostanza che ha fatto credere agli esperti, fino a qualche tempo fa, che la Portman avesse interpretato entrambi i ruoli.

A sedici anni, dopo aver lasciato il liceo, si iscrive alla London Academy of Music and Dramatic Art, e mentre è ancora una studentessa, non ha alcuna difficoltà ad esibirsi in una scena di nudo nel film "THE HOLE", un thriller di Nick Hamm, in cui quattro collegiali per sfuggire ad una gita scolastica e trascorrere indisturbati un week end di baldoria, si isolano in un bunker sotterraneo rimanendovi chiusi dentro. Si salva solo una di loro, ma, per calcolo o per pazzia, mente su quello che realmente è accaduto nel rifugio.

La svolta che decide della sua carriera arriva nel 2002: mentre è alle prese con la preparazione degli esami di diploma, viene scelta dalla regista di origini indiane, Gurinder Chadha per indossare la divisa della giovane giocatrice di calcio Juliette Paxton, nel film di ambiente calcistico "SOGNANDO BECKHAM", dove aiuta la sua amica del cuore, una ragazza anglo-indiana, ad entrare nella squadra femminile di calcio e relizzare così il suo sogno di diventare famosa come il suo idolo, David Beckham.
Lo stesso anno è una credibilissima e tormentata Lara Antipova, nel film per la televisione "ZIVAGO", di Giacomo Campiotti, tratto dal romazo "Il dottor Zivago" di Boris Pasternak.
Successivamente è tra i numerosi interpreti del film di Richard Curtis, "LOVE ACTUALLY - L'AMORE DAVVERO", un film a episodi in cui diverse storie sentimantali si dipanano nel corso di un dicembre londinese di inizio XXI secolo.
Il suo personaggio è quello di una neosposa, che non si rende conto che il miglior amico di suo marito è innamorato di lei.

Ma sarà vestendo i panni dell'eroina Elizabeth Swann nel blockbuster bruckeimeriano "LA MALEDIZIONE DELLA PRIMA LUNA", di Gore Verbinski, che Keira conquisterà il cuore di milioni di fans e le prime pagine dei giornali specializzati di cinema e non, diventando la nuova rivelazione del cinema hollywoodiano.
A fianco dell'icona maschile, JOHNNY DEPP e del divo in ascesa, ORLANDO BLOOM, Keira interpreta il ruolo della figlia del governatore britannico di Port Royal, promessa sposa del rigido commodoro inglese, ma innamorata di un giovane fabbro.
Ispirato ad un'attrazione dei parchi gioco disneylandiani, il film, nonostante la lunghezza e le ripetitività, ha ottenuto un grosso successo commerciale, non solo tra il pubblico dei giovanissimi e rivela Keira come una delle più promettenti attrici della sua generazione.

Nel 2004 smessi i costumi settecenteschi, Keira è pronta a lanciarsi nella nuova avventura, questa volta di stampo medievale, di "KING ARTHUR", di Antoine Fuqua, dove veste l'armatura guerriera di una inedita Ginevra, figlia del mago Merlino, il grande amore di Re Artù/ CLIVE OWEN, impegnato con i suoi prodi cavalieri a difendere l'impero romano dalla tirannia dei sassoni, e dare così, inizio alla leggenda dei Cavalieri della tavola rotonda; ed anche se il film non ottiene il consenzo pieno del pubblico, la sua interpretazione viene molto apprezzata dalla critica.
Nel 2005 è a fianco del premio Oscar ADRIEN BRODY, nell'inquietante e angoscios thriller psicologico, "THE JACKET", di John Maybury, nel ruolo di una enigmatica ragazza di cui si innamora un giovane reduce della guerra del Golfo, conosciuta all'interno di un manicomio criminale, in cui viene ricoverato in seguito ad un'ingiusta accusa di omicidio, dove viene sottoposto a trattameti sperimentali che producono alterazione della percezione della realtà.
Poi partecipa al corale "LOVE ACTUALLY - L'AMORE DAVVERO", di Richard Curtis, nel ruolo di Juliet.

Ma è vestendo i costumi d'epoca che Keira sembra particolarmente a suo agio e riesce a dare il meglio di sè.
Ne è un esempio il suo personaggio di Lizzie Bennet, l'eroina di "ORGOGLIO E PREGIUDIZIO", di Joe Wright. Il film è il secondo adattamento cinematografico (e cinque versioni televisive), dopo quello hollywoodiano del 1940, del romanzo omonimo di Jane Austen, che racconta delle cinque sorelle Bennet, cresciute dalla madre con il culto di trovare marito.
Quando la secondogenita Lizzie conosce un ricco scapolo, trasferitosi con un gruppo di amici in una tenuta delle vicinanze, scocca il colpo di fulmine, ma l'orgoglio (di lei) e i pregiudizi (di lui) minano la loro felicità, che riusciranno a raggiungere solo quando riusciranno a superare le barriere che li dividono.
La notevole performance recitativa realizzata nel film di Wright, offre alla giovanissima attrice (20 anni) la straordinaria occasione di ricevere la nomination ai Golden Globe e poi al premio Oscar come miglior interprete femminile.
Lo stesso anno Tony Scott la sceglie come protagonista di "DOMINO", il suo film sulla cacciatrice di taglie DOMINO Harvey, figlia dell'attore Laurence Harvey, la quale, dopo aver buttato al vento una promettente carriera di modella e attrice, si unisce ad un gruppo di avventurieri dediti alla caccia di criminali sulle cui teste pendono taglie consistenti, e deceduta giovanissima per overdose.

Nel 2006 torna a vestire i panni di Elizabeth Swan nel secondo episodio de "PIRATI DEI CARAIBI: LA MALEDIZIONE DEL FORZIERE FANTASMA"; e nuovamente nel 2007 nell'ultimo episodio della fortunata serie "PIRATI DEI CARAIBI: AI CONFINI DEL MONDO".

Successivamente, diretta da Joe Wright, si conferma attrice di talento interpretando, nei panni di Cecilia, l'eroina del romazo ottocentesco di Ian McEwan "ESPIAZIONE", trasposto sul grande schermo con lo stesso titolo e con la partecipazione di attori di grido come JAMES MCAVOY, Vanessa Redgrave e Brenda Blethyn, che apre la 64a edizione del Festival di Venezia e le dà l'opportunità di ricevere la seconda nomination della sua carriera ai Golden Globe.
Sempre nel 2007 è coprotagonista del film "SETA", di François Girard, a fianco di Michael Pitt, tratto dal romazo breve di Alessandro Baricco, che è anche sceneggiatore del film.

Nel 2008 la ritroviamo protagonista di due film: "THE EDGE OF LOVE", di Jon Maybury, biopic del poeta gallese Dylan Thomas, in cui recita accanto all'amica Sienna Miller e a Cillian Murphy; poi conferma il suo talento per i ruoli da aristocratica ne "LA DUCHESSA", di Saul Dibb, accanto a RALPH FIENNES, Charlotte Rampling e Dominic Cooper, tratto dalla biografia di Armanda Foreman su Georgiana Cavendish, duchessa di Devonshire, vera antenata di Lady Diana, che, sul finire del XVIII sec. ne ha precorso le vicissitudini.

Terminate le riprese la Knightley annuncia di voler riposare un anno, al termine del quale, alla fine del 2008, torna sul set per interpretare il film "LAST NIGHT (2010)", accanto all'attore frencese Guillaume Canet e ad Eva Mendes, e successivamente (2009) la trasposizione cinematografica del regista Massy Tadjedin, del libro di Kazuo Ishiguro, "Never Let Me Go", di Mark Romanek, conosciuto in Italia col titolo "NON LASCIARMI" che è anche il titolo italiano del film.

Tra le curiosità che riguardano Keira Knightley ricordiamo:
- È stata legata sentimentalmente al modello irlandese Jamie Dornan dal 2003 al 2005, mentre attualmente convive con il collega Rupert Friend, conosciuto sul set di "ORGOGLIO E PREGIUDIZIO", ma non ha ancora intenzione di sposarsi;
- il suo nome, di origine celtica, significa "dai capelli scuri";
- ama molto il calcio ed è tifosa del West Ham United;
- il suo libro preferito è Guerra e pace di Tolstoj e il suo film preferito è Eva contro Eva di Joseph L. Manckiewicz;
- è amica intima di Sienna Miller, con la quale ha convissuto nello stesso appartamento durante le riprese di "The Edge of Love";
- nel 2007 è diventata la nuova testimonial del profumo Coco Mademoiselle, della nota casa Chanel, sostituendo Kate Moss;
- è stata classificata al secondo posto, dopo KATE BECKINSALE, nella classifica "The 100 Most Beautiful Faces in the World".

FILM E SERIE TV

1995 - A Village Affair (film tv) regia di Moira Armstrong
1995 - The Bill - (serie tv - 1 ep.) regia di Geoff McQueen
1996 - The Treasure Seekers (film tv) regia di Juliet May
1997 - Coming Home (film tv) regia di Giles Foster
1999 - Oliver Twist (serie tv - 3 ep.)
2001 - GWYN - PRINCIPESSA DEI LADRI (film tv) regia di Peter Hewitt
2002 - Zivago - (film tv) regia di Giacomo Campiotti
2007 - Robbie the Reindeer in Close Encounters of the Herd Kind (film tv) regia di Dennie Anderson

FILMOGRAFIA

1995 - INNOCENT LIES regia di Patrick Dewolf
2001 - DEFLATION regia di Roger Ashton-Griffiths
2002 - PURE regia di Gillies MacKinnon
2002 - NEW YEAR'S EVE regia di Col Spector
2002 - THE SEASONS ALTER regia di Roger Lunn
2008 - THE EDGE OF LOVE regia di John Maybury
1998 - STAR WARS EPISODIO I - LA MINACCIA FANTASMA regia di George Lucas
2001 - GWYN - PRINCIPESSA DEI LADRI regia di Peter Hewitt
2001 - THE HOLE regia di Nick Hamm
2002 - ZIVAGO regia di Giacomo Campiotti
2002 - SOGNANDO BECKHAM regia di Gurinder Chadha
2003 - LA MALEDIZIONE DELLA PRIMA LUNA regia di Gore Verbinski
2003 - LOVE ACTUALLY - L'AMORE DAVVERO regia di Richard Curtis
2004 - KING ARTHUR regia di Antoine Fuqua
2005 - THE JACKET regia di John Maybury
2005 - ORGOGLIO E PREGIUDIZIO regia di Joe Wright
2005 - DOMINO regia di Tony Scott
2006 - PIRATI DEI CARAIBI: LA MALEDIZIONE DEL FORZIERE FANTASMA regia di Gore Verbinski
2007 - PIRATI DEI CARAIBI: AI CONFINI DEL MONDO regia di Gore Verbinski
2007 - ESPIAZIONE regia di Joe Wright
2007 - SETA regia di François Girard
2008 - THE EDGE OF LOVE regia di John Maybury
2008 - LA DUCHESSA regia di Saul Dibb
2010 - LAST NIGHT (2010) regia di Massy Tadjedin
2010 - NON LASCIARMI regia di Mark Romanek
2010 - LONDON BOULEVARD regia di William Monahan
2011 - A DANGEROUS METHOD regia di David Cronenberg
2012 - CERCASI AMORE PER LA FINE DEL MONDO regia di Lorene Scafaria
2012 - ANNA KARENINA (2012) regia di Joe Wright
2014 - JACK RYAN: L'INIZIAZIONE regia di Kenneth Branagh
2014 - TUTTO PUO' CAMBIARE regia di John Carney
2014 - DIMMI QUANDO regia di Lynn Shelton
2014 - THE IMITATION GAME - L'ENIGMA DI UN GENIO regia di Morten Tyldum
2015 - EVEREST regia di Baltasar Kormákur
2016 - COLLATERAL BEAUTY regia di David Frankel
2017 - PIRATI DEI CARAIBI: LA VENDETTA DI SALAZAR regia di Joachim Rønning, Espen Sandberg

Clicca il nome del film per visualizzarne la scheda

Galleria Fotografica


Biografia a cura di luisa75 - ultimo aggiornamento 22/09/2010 18.40.00

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


958643 commenti su 37526 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net