london boulevard regia di William Monahan Gran Bretagna, USA 2010
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

london boulevard (2010)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LONDON BOULEVARD

Titolo Originale: LONDON BOULEVARD

RegiaWilliam Monahan

InterpretiKeira Knightley, Colin Farrell, Stephen Graham, Jamie Campbell Bower, Anna Friel, David Thewlis, Ray Winstone, Eddie Marsan, Ben Chaplin

Durata: h 1.43
NazionalitàGran Bretagna, USA 2010
Generethriller
Al cinema nel Giugno 2011

•  Altri film di William Monahan

Trama del film London boulevard

Appena uscito di prigione, un criminale da quattro soldi Ŕ deciso a cambiare vita, cosý si mette alla ricerca di un impiego. Trova lavoro come maggiordomo di una ricca attrice londinese. Nonostante la donna sia molto "generosa" con lui, il suo passato da delinquente torna a prendere il sopravvento.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,56 / 10 (56 voti)5,56Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su London boulevard, 56 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

SANDROO  @  07/01/2019 22:58:02
   7 / 10
Potrebbe essere nettamente migliore

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  18/07/2018 09:34:06
   5 / 10
Storia zoppicante e confusa con attori sottotono, CF gioca a fare il James Dean della mutua, KK non convince, alla fine forse si salva solo il mostro sacro RW con i suoi occhialoni, film evitabile.

topsecret  @  30/09/2015 19:24:29
   6 / 10
Se non fosse per il finale che è una vera cacchiata, secondo i miei parametri, il film di Monahan avrebbe meritato un voto più alto poichè riesce ad essere scorrevole, dinamico e crudo quanto basta, presentando dei personaggi abbastanza ben caratterizzati e una storia sì poco originale ma comunque sufficientemente interessante.
Purtroppo non tutto il cast sembra a proprio agio e, come detto, il finale vanifica un prodotto potenzialmente discreto.

demarch  @  18/05/2015 13:52:47
   5 / 10
Il cast non e'male ma sfruttato al minimo. Trama piatta, scontata. Avevo intuito il colpo di scena finale, forse perche' non e'così originale. molto poco riuscito

wicker  @  17/05/2015 18:44:34
   5 / 10
Delusione per questo film dalla trama molto spezzettata,confusa e imprecisa..
Sceneggiatura balbettante con dialoghi retorici,soporiferi e situazioni scontate .
Non affonda perchè un buon Colin Farrel toene in piedi la baracca con le sue pose da duro... mentre la Knightley ha un personaggio magari non reciitato male ma poco approfondito...
Belle le musiche e la fotografia!!...

marcogiannelli  @  12/02/2014 19:56:01
   6 / 10
bellissima la scena del boss e di Farrell a cena..molto bravo Colin, cagna e basta la Knightley..il film è abbastanza deludente per come me lo aspettavo e il finale è na *****

7219415  @  30/06/2013 15:07:54
   6 / 10
E' una sufficienza molto generosa...un po' deludente..

MonkeyIsland  @  30/06/2013 13:43:03
   5 / 10
Trama trita e ritrita in tutte le salse, Knightley in questo film spaesata e antipaticissima e Farrell poco più che sufficiente.
Decisamente noioso visto che la storia non è interessante e i personaggi risultano freddi allo spettatore.
Si salvano solo la fotografia e il finale anche se rimanda a un sacco di film sul genere.

Tuonato  @  04/03/2013 21:24:01
   3½ / 10
Stonato.
Colonna sonora sopra le righe e per nulla attinente con le scene.
Storia nel complesso mal sviluppata.
Effettivamente buone la fotografia e le esterne di Londra.

Cardablasco  @  19/02/2013 15:47:12
   5 / 10
Film piatto e che non prende il volo mai,la trama è buona ma manca di mordente, finale copiato.


Londra sempre stupenda

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Leonard Shelby  @  16/12/2012 21:37:39
   5½ / 10
Guarderei i film girati a Londra solo per il fascino e la suggestività di questa città, fotografata divinamente anche in questo London Boulevard.
In questo caso però i paesaggi londinesi non riescono a compiere il miracolo di salvare un film che si arena nel sempre difficoltoso tentativo di mischiare in laboratorio diversi generi e stili cinematografici (tentativo compiuto peraltro con svogliatezza e poco mordente) risultando così troppo artificiale e poco sentito.
La piattezza della sceneggiatura sorprende perchè alla regia c'è Monahan che proprio in questa categoria vinse un premio Oscar, in particolare la love story fra il protagonista e una sempre più magra Keira Knightley (che fa parecchi passi indietro rispetto alle ultime buone interpretazioni) sembra del tutto improvvisata.
Non è tutto da buttare, Farrell si riconferma in crescita riproponendo per la verità tratti del suo personaggio di In Bruges, pellicola al quale London Boulevard deve molto anche per la riproposizione di atmosfere noir e frangenti pulp che erano propri di quel film.
Proprio questi ultimi non giovano al giudizio complessivo, dato che la deriva gangster della seconda parte vede la presenza di diversi personaggi che sembrano copiati ed incollati dai film di Guy Ritchie, il che è tutto dire...
Il finale risolleva un bel po' la situazione ma l'amaro in bocca rimane per un film davvero troppo scialbo e confusionario.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  21/11/2012 14:19:29
   4½ / 10
Un film che vorrebbe raccontare il viatico in un uomo appena uscito da galera, vorrebbe forse criticare il mondo del pettegolezzo (ma la cosa è fatta talmente male che non ne sono neanche sicuro)... in realtà riesce solo ad annoiare con una storia vista mille volte e con personaggi stereotipati.
Solo la parte finale regala qualche motivo di interesse ma complessivamente non salva il film.

Juza21  @  14/10/2012 13:41:46
   5 / 10
Deludente, senza capo ne coda. Si salvano sole le musiche.

Trixter  @  24/09/2012 22:48:20
   6 / 10
Un pò commedia nera, un pò dramma, un pò thriller: Monahan costruisce un pot pourri di situazioni, un calderone di avvenimenti che lasciano spiazzato lo spettatore. Capolavoro incompreso o paccottiglia metropolitana? ai posteri (e ai critici) l'ardua sentenza. Ad ogni modo, ho apprezzato le interpretazioni (tranne una impalpabile ed algida Knightley) con un Colin Farrell in stato di grazia, la fotografia ed alcune sequenze dal sapore tarantiniano. Per il resto: trama un pò raffazzonata, dialoghi poco incisivi e tanta confusione narrativa. Si poteva senza dubbio fare molto meglio!

maitton  @  05/09/2012 11:02:46
   5 / 10
non tutto da buttare, ma decisamente malriuscito.
qualche stella sparsa qua e la non basta a salvare un soggetto troppo evasivo, per una storia che col passare dei minuti finisce con l'annoiare e risultare scontata.
finale ad effetto, secondo me non scontato, ma e'ancora troppo poco per un prodotto del genere.
si poteva fare di piu'.

JB488  @  10/08/2012 11:59:17
   3½ / 10
Ray Winstone... quello si che è un attore ! uno dei più sottovalutati,personaggio sopra le righe che a me personalmente ha fatto impazzire ,detto questo il regista scopiazza qua e la un po Tarantino specialmente nelle musiche.. ma non basta fare un film senza senso con dei dialoghi scontati per essere Tarantino..insomma anche se i lavori di zio Quentin possono sembrare talvolta non proprio lineari ( ed è questo il bello) il tutto viene colmato dalle sceneggiature eccellenti,adesso caro il mio William Monahan prendi il personaggio di RAY WINSTONE e facci un vero film ...
ti aspettiamo

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  18/07/2012 12:23:16
   5 / 10
Primo film dello sceneggiatore premio oscar per "the departed"...questa forse la delusione maggiore perche "London Boulevard" risente principalmente di uno script poco incisivo e molto confuso...
Ne viene fuori un film freddo che stanca quasi subito...La storia di questo "Carlito's way" è stata proposta gia' varie volte e questo film non eccelle in nulla rispetto agli altri!

lester66  @  16/07/2012 17:21:14
   5 / 10
Non ci siamo... vorrebbe essere un film originale e d'autore e invece è solo una storia abbastanza scontata (molto simile allo splendido Carlito's Way di Brian De Palma) con una sceneggiatura molto balbettante ed approssimativa. Assolutamente deludente l'interpretazione della Knightley apparsa svogliata e poco coinvolta nel suo personaggio. Non bastano una discreta fotografia e la miglior performance (a mio modesto parere) che io ricordi di Colin Farrell a salvare il tutto. In definitiva un'occasione persa e un film facilmente dimenticabile.

baskettaro00  @  07/06/2012 22:18:08
   6½ / 10
prima parte lentuccia e poi il ritmo s'alza,anche se le pecche di una storia carente devon venir fuori,e la scontatezza di alcune parti è quasi obbligatoria!
bravo farrell.

stallo  @  04/05/2012 00:53:23
   3½ / 10
film veramente scarso, dialoghi super stupidi e senza senso.
assenza di un filo logico.
sconsigliatissimo

Sbrillo  @  27/03/2012 00:54:40
   4½ / 10
film irritante, inutile e superficiale.....la buona fotografia e la buona prova di farrell oltre che la bellezza della knightley, purtroppo non bastano!!! tempo e occasione persa...

JOKER1926  @  05/03/2012 02:18:46
   4½ / 10
"London Boulevard" Ŕ una di quelle produzioni che si cimenta nel mondo del gangster, ma lo fa a modo suo, fra tante particolaritÓ.

Come Ŕ noto, il concetto di "particolaritÓ" si nutre attraverso diverse sfaccettature, alcune tendenti verso il senso dell'esser brillante, le altre, invece, in senso diametralmente opposto.
Pi¨ o meno, in "London Boulevard" si registra questa ultima tendenza citata; insomma il film non Ŕ il solito gangster ma Ŕ proprio questo fattore a portarlo verso critiche se non certe, perlomeno probabili.
La storia, ad esempio, rappresenta giÓ fonte di discussione, il tutto Ŕ buttato nella pellicola con una disarmante superficialitÓ, vari passaggi del film risultano essere poi del tutto forzati e poco accattivanti, ma non solo, "London Boulevard" vorrebbe riproporre in scena vecchi canovacci dei grandi film imperniati sull'icone della malavita, tenete presente "Carlit˛s Way"? Bene la regia di William Monahan, a modo suo si capisce, cerca di allestire una storia di magnetismo e di forza, ma i risultati, come spesso accade per chi non ha le idee chiare, sono deleteri.
Ad innalzare un po' la situazione verso l'alto ci pensa una buona fotografia che riesce, dopotutto, a sigillare per bene il contesto urbano londinese e gli attori.
Ma questi ultimi, seppur in gamba, sembrano "spaesati" nelle vesti dei personaggi ideati dalla sceneggiatura, in pratica pasticcio totale. Film talaltro pure molto lento che annienta pure lo spettatore pi¨ docile e paziente.

biosman2010  @  13/02/2012 00:31:03
   7 / 10
Non male tutto sommato, ottima fotografia e colonna sonora, con vari richiami allo stile Tarantino. Il protagonista nonostante i precedenti è evidente che non ha niente a che fare con il resto dei malavitosi senza scrupoli e …




Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

marimito  @  18/01/2012 23:05:06
   5½ / 10
Una sceneggiatura degna della più antica retorica.. a tratti un filmetto da cineforum di massa.. Assolutamente bello e travolgente Colin Farrell.. ma impegnato in scene molto spesso lente e noiose..

catdog  @  17/12/2011 11:03:08
   8 / 10
Bel film con finale a sorpresa, mai noioso e sempre avvincente.

barebone  @  14/12/2011 21:04:39
   3 / 10
Trama inesistente, fotografia da documentario sugli anni di piombo, situazioni improbabili, attori monocorda e violenza gratuita fanno da sfondo ad uno dei film più lenti della storia del cinema.

Coinvolgente quanto una puntata di "Protestantesimo".

Lasciate perdere.

Attenzione allo spoiler : si parla del finale.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  04/12/2011 01:11:37
   4½ / 10
Si salva solo una strepitosa fotografia firmata Chris Menges, in grado di immortalare divinamente tutta l'ambiguità londinese e tutto il sublime divismo del volto della scheletrica Knightley.
Il resto è il solito thriller senza fiato sul delinquente che vuole cambiare vita e che invece non ci riesce, una cosa talmente trita e ritrita che cascano davvero le braccia. E quindi via con i personaggi senza il minimo spessore, con la galleria di macchiette stereotipate di contorno, con la love story posticcia, con la violenza pulp e con una marea di frastornanti canzoni anni '70 a riempire i vuoti di sceneggiatura.
Deludentissimo.

calso  @  02/12/2011 09:39:12
   6½ / 10
La trama è ben architettata, musiche ed ambientazioni ottime, ma purtroppo a tratti il film risulta noioso ed un pò lento. E' comunque gdibile ed il finale è stato scelto in maniera ottimale. comunque da vedere.

vale1984  @  26/11/2011 22:16:04
   6 / 10
strepitosa colonna sonora, storia interessante e regia con accenti colorati e molto particolari, ma incredibilmente lento...così tanto che finisce per diventare noioso...insomma potenzialmente un gran film ma diventa banale e noiosetto...

PATRICK KENZIE  @  18/11/2011 17:57:21
   7 / 10
Gran ritmo e ottimo stile,con una colonna sonora favolosa... Anche se in certi punti si notano dei buchi a livello di sceneggiatura... Un buonissimo esordio alla regia dopo sceneggiature da ricordare!

elnino  @  15/11/2011 18:22:33
   5 / 10
pesante e contorto. Per cultori del genere o per fan sfegatati di Farrell o della Knigthley

Invia una mail all'autore del commento anthonyf  @  13/11/2011 07:32:15
   7 / 10
Decisamente un buon prodotto questo "London Boulevard", sebbene non sia proprio all'altezza delle aspettative. In ogni caso, diversi particolari del film, accompagnati da alcune scene semplicemente magnifiche, a mio parere lo rendono un prodotto molto gradevole e ben realizzato.
Uno dei difetti principali, come hanno già ribadito, è, in sostanza, la storia, un che sa un po' di già visto e non starò a sottolineare altro; il resto, è tutto quanto molto curato: la recitazione è di alto livello: Colin Farrell e Ray Winstone sono bravissimi, e Keira Knightley qui, non solo è impeccabile, ma da' anche molto fascino. La scene in campagna, col sole che pian piano sorge sono bellissime; lo scontro tra Farrell e Winstone è perfetto (sa proprio di "noir francese"); le ambientazioni sono splendide; la colonna sonora è bellissima; e la regia è molto precisa e lineare.
Sicuramente un buon film.
Peccato il finale....

Constantine  @  01/11/2011 20:13:47
   5½ / 10
Le aspettative erano abbastanza alte, invece il gangster-movie, nonchè esordio cinematografico, di uno dei premiati sceneggiatori di The Departed è una quasi delusione. Vediamo i pregi. La regia è ottima, la colonna sonora è adatta, una godibile fotografia e soprattutto Colin Farrel e Ray Winstone. Il primo s'impadronisce del personaggio regalandogli un certo spessore ad ogni sguardo, per il secondo ho un vero debole, lo trovo sempre all'altezza e bravo anche quando gli si ritagliano pochi minuti. I difetti. La trama è davvero già vista ed anche il finale sembra un continuo riferimento, in alcuni tratti si ha l'impressione come se manchi qualcosa, non decollano le emozioni, mai. Insomma non è male, ma potete perderlo, se non per la splendida interpretazione di Colin Farrell.

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  26/10/2011 12:09:59
   6 / 10
Mi aspettavo di più... molto di più. Purtroppo la pellicola sembra composta da vari frammenti. Trama banalotta.

kako  @  01/09/2011 19:07:31
   5 / 10
thriller (se tale si può definire) abbastanza noioso con una trama piatta e una Keira Knightley bella ma sottotono, in una parte quasi inutile. Carine le musiche e bravo Thewlis che con il suo personaggio assurdo rende meno pesante la pellicola.

cris_k  @  19/08/2011 12:22:42
   5½ / 10
Non riuscitissimo.. un po' artificiale.. Personaggi inutili di contorno.. Trama mal costruita.. Storie marginali iniziate a narrare e mai concluse. Una Keira Knightley assolutamente inespressiva, del resto un'attrice non versatile che mai e poi mai dovrebbe fare una parte di questo tipo in un thriller.. Si salva Farrell. Film non riuscito.

Azrharn  @  18/08/2011 21:18:19
   6½ / 10
Discreto noir con una storia un pò particolare anche se in parte già vista.

Vinicius  @  14/08/2011 23:49:51
   5½ / 10
Film con trama e situazioni già viste e riviste. Solo per gli amanti del genere.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  14/08/2011 10:20:47
   4½ / 10
Film che manca completamente di contenuti e di un'ossatura di trama degna di nota. La prova degli attori passa inosservata, con la solita inespressiva Keira Knightley.

Invia una mail all'autore del commento DARKWINGDUCK  @  05/08/2011 16:53:16
   4 / 10
film stiracchiato, allungato, diluito. poca roba

andre-o  @  04/08/2011 13:27:26
   6½ / 10
Come da voto, non male, soprattutto la prima parte...peccato che tutto sia stato già fatto (molto meglio) 20 anni fa da De Palma e Pacino in Carlito's Way.


P.S. La Knightley è veramente VERAMENTE pessima.

Manu90  @  11/07/2011 09:26:26
   7 / 10
Lo sceneggiatore premio oscar per "The Departed" si cimenta in un film noir davvero niente male. Teso, avvincente, ti tiene con il fiato sospeso per tutta la durata della pellicola. Buona prova di Farrell. Magari la storia non è nulla di eccezionale, ma il film sa coinvolgere per altre cose.
Esordio "quasi" col botto per Monahan.

Delfina  @  28/06/2011 13:35:55
   8 / 10
Buon film noir di stampo inglese, ottimi interpreti. Ottima la sceneggiatura e bella la fotografia. A parte qualche lieve incertezza nella trama, tutto fila all'interno di una storia dal sapore un po' retrò, ma sicuramente efficace. Narrazione piuttosto lenta e meditata, ma ricca di suspense e di un certo fascino letterario (il film ricalca abbastanza precisamente il genere noir degli anni '50, ma aggiornato ai giorni nostri).
Dimenticavo: una colonna sonora strepitosa allieta gli spettatori per tutto il film. Bravissimo Colin Farrell.

willard  @  28/06/2011 12:58:03
   7 / 10
Non male questo "London Boulevard", crime-story molto british style, che si inserisce di diritto nel filone dei film inglesi alla Guy Ritchie, per intenderci.

Fotografia sparata, inquadrature da videoclip, ritmi non troppo serrati, anzi a volte anche piuttosto pigri, magari il film pecca un po' di scarsa originalità, ma la tensione viene costantemente rialzata da piccole impennate nel corso della storia, fino al finale a sorpresa.

Numerosi i personaggi della storia ai quali a volte sembra mancare un po' di approfondimento, ma tutto sommato il film gira bene ed è ben recitato da Colin Farrell intorno a cui ruotano un po' tutte le vicende, un "duro" al quale, appena uscito di prigione, cercano in tutti i modi di impedire di tornare ad una parvenza di "retta via".
Gli altri protagonisti sono una Keira Knightley che interpreta un personaggio molto Kate Moss, non male David Thewlis e Ben Chaplin ed un grande Ray Winstone nella parte del boss criminale di turno.

Grintosa colonna sonora curata da Sergio Pizzorno, leader del gruppo inglese dei Kasabian, una delle band più interessanti del panorama britpop di questi ultimi anni.
Oltre ad alcuni brani dei Kasabian stessi, troviamo tra gli altri Bob Dylan, Yardbirs e Rolling Stones.

Leonhearth87  @  21/06/2011 17:16:47
   6½ / 10
A metà tra il thriller e il drammatico, London Boulevard è la storia di un ex criminale uscito di prigione che tenta di voltare pagina e cambiare vita, trovando lavoro come maggiordomo di una bella e famosa attrice, ma il suo passato tornerà prepotentemente nella sua vita. Ed il film è tutto qui: molto lineare, pochi se non punti colpi di scena, e storia, come potete vedere, che sa di già visto. Ed è un peccato perchè Colin Farrell, Keira Knightley e soprattutto David Thewlis forniscono una interpretazione davvero ottima. Quindi, un ottimo cast per una pellicola con una storia un pò povera.
In conclusione, un'occasione persa di fare un gran bel film. Gli attori c'erano, la storia un pò meno. Tutto sommato, godibile per passare poco più di un ora e mezza.

Clint Eastwood  @  20/06/2011 11:20:33
   6 / 10
Ciò che rimane del film è una splendida fotografia insolita nel ritrarre una Londra tranquilla e mite ma anche cruda quando vuole, una regia sobria non del tutto convincente, un Colin Farrell carico e una trama che poteva dare di più in termini di coinvolgimento. Infine un buon esercizio di stile che manca d'animo ... che vada per il sei allora.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  20/06/2011 02:17:28
   6 / 10
London Boulevard è un gangster movie che si lascia guardare grazie a un'ottima regia e, soprattutto, a un cast meraviglioso, con Colin Farrell sempre più bravo e lontano dal personaggio ingessato delle sue prime performance come attore.
Peccato che si rimanga troppo in superficie, visto che il film non riesce nè a decollare, nè a scuotere, risultando solo una storia poco avvincente. Manca l'empatia con i personaggi e solo un finale sanamente antihollywoodiano riesce un pò a compensare le quasi due ore di durata.
Il regista è lo sceneggiatore di The Departed, e anche sotto questo aspetto mi attendevo una serie di dialoghi brillanti e battute infuocate: niente di tutto questo. Il film scivola via senza riuscire a coinvolgerti completamente. Vale un 6 perchè, come scritto prima, la cofezione è buona. Ma potete anche passare oltre.

Invia una mail all'autore del commento fabry85  @  19/06/2011 01:56:01
   3 / 10
noiosissimo, di una lentezza incredibile non lo raccomando a nessuna persona che adora i thriller perchè questo lo considero piuttosto una semi commedia piu che un altro genere!!! il finale lascia perplessi, io e la mia ragazza ci siamo guardati negli occhi per capire che fosse successo perchè è un finale velocissimo che appena ti domandi: ma che ***** è successo, partono i titoli di coda!! strangolerei colui che ha ideato sto film, 2 ore della mia vita che non torneranno mai più

al_fred78  @  17/06/2011 21:49:41
   8 / 10
monhan in stato di grazia,lo considero già un regista consumato...che colonna sonora!!!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  15/06/2011 08:07:21
   6 / 10
Di noir inglesi non ce ne sono molti e questo London boulevard è debitore a molto cinema americano. Di inglese ci sono le ambientazione e il taglio dei personaggi che soprattutto nella seconda parte richiama alla mente il cinema di Guy Ritchie.
Molto bravi tutti gli attori, non solo i due protagonisti.
Il film ha una trama solida e si lascia seguire anche se non riesce nè a graffiare a sufficienza nè ad approffondire alcuni aspetti appena accennati nel film, dal rapporto tra la "diva" e il proprio successo e soprattutto quello dei bassifondi inglesi.

Giulio422  @  15/06/2011 02:02:02
   6 / 10
personalmente non mi è dispiaciuto, stenta un po a decollare ma è tutto sommato godibile.... come trama non è originale, ma il montaggio è buono e nonostante il ritmo non sia velocissimo si arriva tranquillamente alla fine.

il voto non supera il 6 però soprattutto per un motivo:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.

discreto il cast, bravo l' attore che interpreta il compagno di casa della protagonista

TheLegend  @  14/06/2011 22:29:37
   4½ / 10
Film insulso e tranquillamente evitabile.
Mi ha dato l'impressione di non essere per nulla originale,scopiazzando qua e la da altri film non riuscendo a trovare una propria dimensione.

corey  @  13/06/2011 11:41:54
   6 / 10
sarebbe da 6,5 se non avesse un finale come ha e se avesse avuto dei dialoghi migliori di quelli che ha..peccato, occasione nel complesso sprecata

Alex89  @  13/06/2011 00:18:31
   6 / 10
bella fotografia, storia apparentemente interessante, ma il film si snocciola su una storia senza nè capo nè coda, peccato per le mancate spiegazioni, un ottimo cast.

simonssj  @  11/06/2011 09:26:24
   5½ / 10
dopo aver letto il commento sotto di Kovalski, non posso che confermare in pieno la sua valutazione. Film dalle atmosfere e dal ritmo assolutamente intriganti, ma dal contenuto poco coinvolgente e raffazzonato, pur contando su una buonissima prova degli attori.
Si può dire che sia un pacchetto splendidamente confezionato, ma che poi alla sua apertura ciò che contiene ti delude; occasione mal sfruttata

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  11/06/2011 01:51:00
   5½ / 10
Più passa il tempo e più mi convinco che "Piccoli affari sporchi" di Stephen Frears sia un fottuto capolavoro. E questa convinzione aumenta dopo la visione di "London boulevard", film che vanta ancora una volta una formidabile fotografìa da incubo urbano (in London) di quel Chris Menges già artefice dei colori nitidi e notturni dell'opera di Frears. Ma oltre le immagini c'è un film come questo, così gratuìto nella sua (im)prevedibilità - entrambe le cose, a dirla tutta, così impara il regista a credersi un "eccentrico" - con una sceneggiatura talmente risibile e piena di falle da non poterne contare le numerose cadute di tono.
Un vero peccato, con un cast notevole (il migliore di tutti, Danny Thiewlis) e una storia che poteva anche dirci qualcosa sulle scelte della vita e sul coraggio di difendere la propria esistenza.
Ma se quel film di Frears, ripeto, t'avvolgeva in un climax torbido e inquietante mettendo a nudo le sfumature più celate dei personaggi, qui si naviga in un crudo qualunquismo che mette sullo stesso piano eroi e carnefici, senza spiegarne le ragioni. E allora Colin Farrell spreca un ruolo potenzialmente interessante pur essendo sempre una presenza sicura (fisicamente parlando, meglio ancora), la Knightley si atteggia a femme fatale, e via dicendo.
Il riferimento a Wilder non è puramente casuale, ma è l'inutile orpello di un film intrigante ma poco riuscito

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoannabelle 3arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaocarmen y lolache fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredaitonadentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloria
 NEW
domino (2019)due amici (2019)escape plan 3 - l'ultima sfidafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil segreto di una famigliail traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malela mia vita con john f. donovanla prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatolucania - terra sangue e magial'ultima oral'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroid
 NEW
powidoki - il ritratto negatoprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapina a stoccolmarapiscimired joanrestiamo amicirocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose belle
 NEW
spider-man: far from homestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascalti presento patricktorna a casa, jimi!toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto liscio
 NEW
una famiglia al tappetouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark web
 NEW
welcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewonder parkx-men: dark phoenix

989828 commenti su 41661 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net