x-men - giorni di un futuro passato regia di Bryan Singer USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitŕ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

x-men - giorni di un futuro passato (2014)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film X-MEN - GIORNI DI UN FUTURO PASSATO

Titolo Originale: X-MEN: DAYS OF FUTURE PAST

RegiaBryan Singer

InterpretiJennifer Lawrence, Michael Fassbender, James McAvoy, Jason Flemyng, Ian McKellen, Patrick Stewart, Nicholas Hoult, Hugh Jackman, Anna Paquin, Ellen Page, Peter Dinklage, Halle Berry, James Marsden, BooBoo Stewart, Evan Peters, Shawn Ashmore, Lucas Till, Omar Sy

Durata: h 1.44
NazionalitàUSA 2014
Genereazione
Al cinema nel Maggio 2014

•  Altri film di Bryan Singer

Trama del film X-men - giorni di un futuro passato

Gli X-Men dovranno combattere una battaglia per la sopravvivenza della specie attraverso due periodi storici. Gli amati personaggi della trilogia originale "X-Men" uniranno le forze con i loro stessi piů giovani di "X-Men: First Class," in un'epica battaglia per cambiare il passato e salvare il nostro futuro.

Film collegati a X-MEN - GIORNI DI UN FUTURO PASSATO

 •  X-MEN, 2000
 •  X-MEN 2, 2003
 •  X-MEN: CONFLITTO FINALE, 2006
 •  X-MEN LE ORIGINI: WOLVERINE, 2009
 •  X-MEN - L'INIZIO, 2011
 •  WOLVERINE: L'IMMORTALE, 2013
 •  X-MEN: APOCALISSE, 2016
 •  LOGAN - THE WOLVERINE, 2017

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,62 / 10 (126 voti)7,62Grafico
Voto Recensore:   7,50 / 10  7,50
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su X-men - giorni di un futuro passato, 126 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

biagio82  @  06/08/2017 18:35:41
   9 / 10
il mio film preferito, fin ora, di tutta la saga, sarà l'emozione di vedere in sieme sia il nuovo che il vecchio cast, sarà che adoro i viaggi temporali, sarà che vediamo nel film la mia mutante preferita (blink, a cui singer regale delle scene di combattimento davvero spettacolari) ma questo secondo me è un film perfetto!
qua synger riesce asuperare se stesso in un film che è inutile parlarne più di tanto, va visto e goduto!

e se ancora non l'avete visto consiglio la visione della versione estesa

markos  @  26/07/2017 09:25:16
   7½ / 10
Bel film godibile per tutta la sua durata. Qui ritorniamo a vedere i vecchi X-Men. Avendo visto i precedenti film qui si riesce a capire molto sul passato degli X-Men.

Arkantos  @  08/03/2017 09:48:06
   7 / 10
Film tutto sommato godibile che offre un buon intrattenimento e una storia presentata in modo interessante.
Condivide coi precedenti film i soliti pregi come gli effetti speciali, rimane però la solita domanda che mi ponevo anche per Wolverine l'Immortale…


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Tra i nuovi film sui mutanti, questo, assieme a X-Men – L'inizio, risulta essere il migliore.

krystian  @  06/11/2016 08:55:17
   8½ / 10
Il bello degli X-Men, a parere mio, è che sono sempre andati migliorando, e con questo capitolo (assieme a L'inizio), è stato raggiunto l'apice. La storia è avvincente, articolata e congeniata e gli effetti speciali da urlo.
Mi ha coinvolto dalla prima all'ultima scena. ECCEZIONALE.

Luca95  @  30/10/2016 00:52:51
   8 / 10
Un piccolo gioiello, leggermente sotto il primo episodio, ma di pregevole fattura. McAvoy a livelli alti, la sua scena con Stewart è uno dei momenti più emozionanti della saga (ma è emozionante come scena in sè). Diverse altre scene sono davvero deliziose (la tanto citata scena di Quicksilver). L'alternanza futuro-passato non è sempre a livelli alti, ma funziona (e devo dire che la extended cut è notevole per quanto è evidente perché non sia andata al cinema, troppo lunga).

KINGLIZARD  @  25/10/2016 08:51:27
   8 / 10
Valuto questo film dopo una seconda visione, perché purtroppo nella prima ero troppo stanco e visto di sera tardi sinceramente non ne ho goduto appieno.
Devo dire che secondo me la saga degli X-MEN è la più interessante di tutto l'universo Marvel..il reboot di Brian Synger, compreso il primo film è davvero un lavoro notevole, bella anche la sceneggiatura anche se molto intricata..
VISIVAMENTE eccezionale, ricco di Pathos anche per quel che mi riguarda..
Devo dire che merita più di una visione, anche per comprenderlo bene e vedere il seguito.
CONSIGLIATISSIMO.., ovviamente se siete prevenuti e non amate le saghe sui supereroi Marvel, vi dico già di lasciar perdere.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  30/05/2016 07:05:04
   7 / 10
L'idea di un viaggio del passato conferisce originalità al film. Ciò basta a farmelo preferire al recente seguito. Direi persino consigliato.

Mic Hey  @  26/05/2016 13:34:50
   5½ / 10
Lento e noioso con attori fuori parte (cough.. Fassbender cough..), ho cambiato canale dopo 20 minuti

..mah

Dom Cobb  @  22/05/2016 13:46:14
   7 / 10
In un futuro apocalittico, dove i mutanti vengono decimati da letali macchine note come Sentinelle, un gruppo di superstiti attua un piano disperato: devono rimandare Wolverine indietro nel tempo, nel 1973, così che possa convincere il giovane professor Xavier a unire le forze con la sua nemesi Magneto e fermare Mistique prima che commetta un omicidio che provocherà la creazione delle temute macchine...
Tra alti e bassi, la saga sul grande schermo degli X-Men è riuscita a sopravvivere a cambi di regia, brusche svolte nella gestione dei vari personaggi con i numerosi spinoff e prequel, e ogni altro genere di problemi; questo Days of Future Past rappresenta, in quest'ambito, un'operazione più unica che rara, non priva di idee geniali nel modo in cui riesce a integrare il cast vecchio con quello nuovo, in modo da garantire una continuità con tutti i film precedenti e, allo stesso tempo, stabilirne una nuova grazie all'escamotage del viaggio nel tempo.
Ora, ricordo di essere rimasto colpito a suo tempo da alcuni aspetti della filmografia degli X-Men quando mi capitò di vederli per intero la prima volta, ma da allora la mia opinione al riguardo si è notevolmente raffreddata: se prima gli elementi più adulti come i temi del pregiudizio e un paio di scene legittimamente drammatiche mi sembravano il piatto forte di una saga più seria della norma nel suo genere, adesso hanno perso gran parte della loro efficacia per me, anche a fronte di una totale mancanza di sviluppo dei singoli personaggi, performance attoriali che, al netto di qualche eccezione, non sono niente di interessante, una lentezza esasperante nel ritmo e atmosfere così seriose da minare l'elemento più importante, il divertimento.
Per farla breve, faccio qui un breve riassunto delle mie opinioni su ciascuno dei film, avendo già scritto un commento ufficiale per loro che non posso cambiare.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Detto questo, dico tranquillamente che questo sequel/prequel/reboot è forse il migliore della serie insieme al terzo, per il semplice fatto che, di tutti i film corali (quindi escludendo gli assoli di Wolverine, che sono quasi una categoria a sé stante), questo è il più completo. Ha una trama fluida, interpretazioni che si mantengono su buoni livelli, qualche momento divertente, un paio di scene d'azione ben realizzate e un ritmo tutto sommato accettabile. Possiede inoltre ciò che a molti degli altri film corali manca, ossia dei momenti per lasciare che i personaggi respirino, si sviluppino.
A beneficiare dell'evidente pazienza che Bryan Singer e Simon Kinberg hanno messo nella costruzione della storia sono soprattutto Wolverine, qui con un atteggiamento al limite del paterno che risulta un po' bizzarro, ma non sgradevole, e il giovane professor Xavier, che grazie al cielo qui ha qualcosa di molto simile a un arco narrativo nel modo in cui decide di svegliarsi dalla sua catatonia e riprendere in mano le redini della situazione.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Tanto di cappello a James McAvoy, probabilmente il migliore di tutto il cast insieme a Michael Fassbender; di quest'ultimo posso soltanto dire che riesce a nobilitare un ruolo che in questo film non c'entra assolutamente niente con tutto il resto.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Il film, inoltre, vanta anche la migliore sequenza in un cinecomic degli ultimi anni, quella ormai celeberrima con il giovane mutante Quicksilver, la cui capacità di muoversi a velocità incredibili viene esplorata nel migliore e più divertente dei modi. Una sequenza che vale da sola il prezzo del biglietto.
Detto questo, però, solo perché un film ha tutti gli ingredienti necessari per essere buono, questo non lo rende automaticamente grande; soprattutto quando alcuni difetti congeniti della serie cinematografica permangono. In questo caso, la regia si dimostra essere un'arma a doppio taglio: Singer è un ottimo mestierante, ma nel modo in cui realizza le varie scene manca totalmente l'energia a farle brillare di luce propria, la passione per investirle di un certo pathos emotivo. In altre parole, gli manca l'elemento umano, cosìcché anche le scene più drammatiche sembrano in qualche modo distaccate, e dunque non generano in me alcun coinvolgimento emotivo. Sembra tutto calcolato a tavolino, anziché fatto d'istinto; sembra fatto tutto con la testa, piuttosto che con il cuore.
In altre parole, l'esecuzione in generale risulta priva di emozione, motivo per cui non me la sento di osannare questo film, o qualsiasi altro film corale della serie, come fra i migliori del suo genere (Brett Ratner c'era andato vicino ad annullare quest'ostacolo in Conflitto Finale, ma appunto, solo vicino). Inoltre, ci sono altri elementi che mi impediscono di urlare al capolavoro, come la presenza di Jennifer Lawrence, attrice che odio, in un ruolo sempre più ampliato, o la mancanza di incisività di un villain potenzialmente buono.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Infine, la mancanza di un certo grado di spettacolarità alle lunghe si fa sentire, rendendo il film più simile a una puntata estesa di una serie televisiva, e i tentativi per porre rimedio alla loro assenza risultano estremamente forzati.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ciò non toglie, comunque, che il finale risolve elegantemente tutte le questioni lasciate in sospeso, riuscendo ad ingraziarsi nuovamente i fan imbestialiti dalle aberrazioni che per me non hanno mai avuto luogo (ripeto, Conflitto Finale mi piace, e il film sulle origini di Wolverine faccio finta che non esista).
In definitiva, un decente film d'intrattenimento, anche se non grande, e di certo molto meglio di quanto una gigantesca richiesta di perdono ai fan (perché di questo si tratta) avrebbe dovuto essere.

marcogiannelli  @  08/05/2016 20:43:28
   7 / 10
buon film sugli X-Men, prende tutto il bordello che si era creato per i 200 repacking che fanno ad ogni capitolo e li frulla tutti insieme regalandoci un finale che apre ad una nuova storia, che potrebbe esser vecchia, che....non si capisce, vediamo
proprio per alcune cose il film resta da 7, ma peccato perché c'erano delle potenzialità per arrivare in alto
Maximoff migliore new entry del gruppo
sempre ottimo Fassbender e bravi Jackman e McAvoy

totty  @  30/01/2016 19:41:27
   6½ / 10
Jennifer Lawrence.
Attrice con tanto talento e tante belle interpretazioni alle spalle + oscar! Bene, sistemata a vita direi.
Non ho mai capito perchè mistica nei film andasse sempre in giro come una zoc.colona (tranquilli, non è un difetto per me) ma quando zoc.cola puffetta + zoc.cola hollywoodiana combaciano allora è l'ESTASI più totale... sai, quel momento in cui stoppi lo streaming per...andare al bagno a fare....la pipì. È...è capitato a tutti nella vita, no?
Ma sarà mica che Bryan singer è gay (NON SONO OMOFOBO) che non può capire...
Misticheggiando mi sto dimenticando del film. Che dire? Ottimo Fassbender, Stewart e McAvoy, bbonazza mistica, carina l'idea di fondo... Ma gli x men sono come le proteste vegane: alla lunga stancano e ti fanno venir voglia di diventare un ACAB
6 al film, 10 alla Lawrence.

camifilm  @  15/01/2016 11:50:14
   7½ / 10
Coinvolgente. Ottimi effetti e anche la storia è accattivante.

Beefheart  @  05/01/2016 11:16:15
   4½ / 10
Non pensavo fosse possibile, ma quando persino X-Men diventa troppo pretenzioso significa che forse è ora di lasciar perdere e cambiare saga.
Credo che, a parte me, sto coso non abbia convinto proprio nessuno (sotto sotto, nemmeno coloro che danno voti alti).
Non c'azzecca niente: il caos narrativo del paradosso spazio-temporale, i forzatissimi robottoni cattivi, la stucchevolissima redenzione del male... Persino un Nixon eroe benevolo ci tocca vedere... L'unica, ma proprio l'unica buona trovata di sto fallimento ambulante è la scelta del nano, Peter Dinklage, unico vero mutante, come protagonista negativo ed interprete della nemesi dei suoi simili.
Ah, no, in effetti dimenticavo di citare l'ottima sequenza in cui Pietro-Quicksilver dà il meglio di se levando i suoi amici dall'impiccio dei proiettili in arrivo...
Per il resto, il niente. Bocciato.

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/05/2016 17.27.26
Visualizza / Rispondi al commento
Norgoth  @  31/12/2015 13:34:19
   8 / 10
Si parla molto, però è un bel film dal tono drammatico.
Oltre a Wolverine, ovviamente, Magneto/Fassbender sugli scudi.
Decisamente da vedere, assieme ad X-Men L'Inizio, perché uniscono la spettacolarità dell'azione ad una storia interessante e ben sviluppata (cosa rara in un film supereroistico... purtroppo).

ferzbox  @  08/07/2015 23:22:40
   7½ / 10
Dopo tanto tempo Bryan Singer torna a dirigere un nuovo capitolo degli X-men ispirato ad una delle più famose saghe fumettistiche dedicate ai mutanti: Giorni di un futuro passato.
Ovviamente,come in altri casi,la pellicola segue il percorso cinematografico introdotto dalle produzioni precedenti,quindi non propriamente uguale alla controparte cartacea,ma ad ogni modo,come per i primi due capitoli,Singer svolge un lavoro egregio,rendendo giustizia agli uomini X e presentando un ennesimo film ricco di action,ritmo e sottotrame più convincenti di tante altre pellicole Marvel molto più fracassone.....
Sono dell'idea che il miglior film sui mutanti rimane sempre "X-men L'inizio" di Matthew Vaughn per via di alcuni momenti estremamente maturi e insoliti da trovare sui film dedicati ai personaggi di Stan Lee,ma questo "Giorni di un futuro passato" continua a presentare un proseguimento degli eventi degno di nota,miscelando perfettamente la classica trilogia con le pellicole venute subito dopo....forse il personaggio di Logan l'ho trovato un pizzico sacrificato,nonostante fosse il fiore all'occhiello del film; questo perchè non sono riuscito a scorgere il lato "Berserk" tipico di Wolverine,qui molto più "araldo" del dottor Xavier e Magneto(del futuro),ma per il resto la trama mi ha coinvolto,ritrovandoci quel climax tipico dei primi due film di Singer....dopo "X-men l'inizio" questo è sicuramente il migliore a parimerito con il secondo...
Imperdibile per i fans dei mutanti.....anche se certo,le sentinelle non centrano un cazzò con quelle del fumetto....cosa assai strana,dato che su quella merdà di "conflitto finale" si vedono le versioni originali create virtualmente nella stanza del pericolo.....ma chiudiamo un occhio...
Nel genere dei cinecomics mi è saputo più che discreto....con gli X-men si impegnano di più....

davmus  @  12/06/2015 15:01:28
   7 / 10
Non male, storia rinvigorita....e predisposta a nuove produzioni cinematografiche della saga.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  12/05/2015 11:06:17
   7 / 10
Visto l'andazzo degli ultimi film della serie Singer decide di rinvigorire un po' la "sua" creatura tornando dietro la macchina da presa. Malgrado non fossi molto ottimista dopo i recenti lavori su "Superman" devo ammettere di essermi divertito.
Effetti speciali straordinari... Uno stadio di calcio usato come recinto per la casa bianca...Wow!
Protagonisti affiatati e azione continua mai fine a se stessa.
Solo mi chiedo perche sia stato messo da parte Quicksilver per la missione finale vista la sua incredibile utilita' dei suoi poteri...
Comunque un ottimo film di intrattenimento.

Gruppo COLLABORATORI Gabriela  @  20/04/2015 19:00:47
   7½ / 10
MI ero persa il ritorno alla regia di Singer, ho provveduto e bentornato!
"Il passato un mondo nuovo e incerto"

Mi è piaciuto molto, ma ovviamente la scena di Pietro (Quicksilver) in cucina è meravigliosa.

fabri70  @  18/04/2015 19:31:19
   7 / 10
Come al solito per noi amanti del genere è molto bello.logicamente bisogna aver visto tutti gli altri della serie altrimenti alcune scene non si riescono a capire

Benfas  @  17/01/2015 00:20:41
   8½ / 10
Appassionante, è la parola la quale definisce al meglio questa pellicola, ormai i supereroi la fanno da padrone ai botteghini mondiali e la Fox rischiava di confezionare l'ennesima opera incompiuta per i mutanti superdotati, fortunatamente ciò non accade e la trama delineata va oltre l'insipido impasto che per anni ci hanno rifilato con i poveri X-men.
L'intreccio tra futuro e passato è coinvolgente, stupisce vedere un professor Xavier hippie e capellone

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Stupisce il film in generale, con ottime scene d'azione rese speciali dal mutante asiatico che può aprire portali spaziali rendendo così i combattimenti molto avvincenti, perfetto come sempre Huge Jackman nei panni di Wolverine, azzeccata la scelta di Dinklage che si fa odiare per tutta la durata della pellicola.
Davvero un ottimo film, si vede che si sono impegnati, speriamo che il prossimo sia sullo stesso livello!

calso  @  15/01/2015 22:04:23
   8 / 10
Per l'ennesima volta film della serie straazzeccato...un wolverine lanciato nel passato in cui ritrova gli albori di tutti gli xmen che conosciamo ed il finale è perfettamente allineato e spiegabile con tutto il resto...da vedere

vale1984  @  04/01/2015 15:15:33
   7 / 10
meno interessante rispetto ai precedenti e butta all'aria tutti gli equilibri. Non mi è dispiaciuto ma me lo aspettavo decisamente diverso.

Charlie Firpo  @  02/01/2015 09:59:20
   5 / 10
Visto ieri e già dimenticato, la solita solfa della solita squadriglia di tipi strambi (ormai invecchiati) diretti dallo squallido frociopedofilo Singer.

P.S nei panni di Mistica Rebecca Romijn-Stamos era 200 volte più sexy.

Per me è una saga del cacchio.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  15/12/2014 10:04:24
   7 / 10
Oh, finalmente un film decente sugli Xmen. Come operazione commerciale è molto intelligente, perché coniuga un film ben girato per serata piacevole, diretto benissimo (bentornato, Singer) con l'esigenza di fare piazza pulita di tutta la ***** portata finora sullo schermo nella saga Xmen. Cast azzeccatissimo come al solito, nuovi ingressi indovinati (Quicksilver su tutti) ed una scena da antologia: Quicksilver in cucina. Bravi bravi, ora aspettiamo Apocalisse.

mauro84  @  13/12/2014 17:55:09
   8 / 10
Recuperar sto film è come recuper la miglior pellicola Marvel uscita fino ad oggi.
Bella trama, ben narrata e congeniata, articololata e complessa. Uno spettacolo per gli occhi, per l'azione, per lo stile di come vengon girate alcune scene... una follia per gli occhi e gli amanti del genere!

Obiezioni sul cast?! Nessuno! superlativi tutti, tutti promossi a pieni voti, tutti meritano una parte!

Il regista torna, o meglio, conferma quanto sa fare, uno spettacolo per i nostri occhi, ci sa fare, vuole fare, vuole dimostrare di esserci ed issarsi come regista top.

Tutto lodevole, meritevole, capolavoro marvel! Consigliato!

the saint  @  19/11/2014 16:25:05
   7 / 10
sicuramente il migliore di tutti quelli sciti fino ad oggi!!

vale1984  @  10/11/2014 13:47:04
   7 / 10
sicuramente il peggiore di tutti, sicuramente da un botta che non ci si aspetta a tutta la storia, tuttavia rimane il fascino dei personaggi. Wolverine come sempre è il mio preferito ma il risvolto finale, sebbene atteso fin dall'inizio, è un pò banale e un tantino triste per chi ama la saga.

Trixter  @  09/11/2014 22:39:26
   7 / 10
Gran parte del merito della riuscita di questo blockbuster, a mio parere, è da attribuire al regista. Davvero bravo Singer dietro la macchina da presa, riesce a calibrare egregiamente gli immancabili effetti speciali con un'interessante introspezione dei protagonisti, ancora lontani dal classico logorìo del tempo dovuto alle numerose pellicole ad essi dedicate.
Gli attori sono in palla, la trama è intrigante e ben sviluppata; forse la seconda metà presenta qualche frangente un pò più lento, ma nel complesso il ritmo è sempre elevato. Insomma, senz'altro uno dei migliori capitoli della saga.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  29/10/2014 18:28:17
   6½ / 10
Conservo vaghi ricordi della saga X-Men, segno che sto invecchiando e che il genere Marvel ormai non rientra più nelle mie corde. Fatto sta che qui Singer mi ha piacevolmente colpito, un filmetto tutto sommato divertente e scorrevole, giusto mix tra azione - effetti speciali e sceneggiatura, pop corn movie usa e getta per una serata di s***** totale.

Jim17  @  27/10/2014 20:49:21
   8 / 10
X-Men Giorni di un futuro passato spicca particolarmente all'interno della collezione di film dedicati ai cari mutante , merito anche del ritorno del regista che tanto gli ha resi famosi sul piccolo e grande schermo. Mettere a confronto due archi di tempo differenti crea un piacevole connubio tra età giovanile ed adulta , sottolineando quanto scelte passate ricadino sul futuro e per quanto inesperto anche un giovane Xavier riesce a ritrovare sè stesso e dimostrarsi il reale personaggio cui tutti noi siamo abituati ad osservare nonostante la dimensione temporale differente.

Spinna  @  26/10/2014 00:31:14
   8 / 10
Lo reputo il più bello della serie, il cast è eccezionale e il regista si dimostra nuovamente un asso della cinepresa.

wicker  @  24/10/2014 15:33:51
   7½ / 10
Bel filmone blockbusterone.. trama un pò complicata se non si è visto gli episodi
precedenti..
Meno male che è tornato Singer..attori bravi ,effetti paura!!,c'e' del pathos è anche un pò di tensione!!
si sente il disagio del gruppo mutanti e l'astio degli umani!!
Tuttavia il mio preferito rimane il 2 ..dove la trama simile è molto più semplice,diretta e rende il prodotto più gestibile!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  21/10/2014 10:28:42
   7 / 10
Bravo Bryan Singer a riprendere in mano le redini della saga e a rinfocolare l'interesse dello spettatore verso i cari vecchi mutanti.
Ciò avviene attraverso un equilibrato crossover che riunisce nella stessa pellicola i protagonisti della trilogia iniziale e quelli della versione "young"; questo grazie ad un paradosso temporale che il sempre più carismatico Wolverine dovrà sfruttare per evitare il futuro apocalittico da cui proviene.
Un po' come accadeva in "Terminator", ma in questo caso per evitare il distopico macello urge fermare Bolivar Trask, mad doctor a sua volta passabile di una lettura sull'emarginazione (interpretato dal nano Peter Dinklage, uno che apprezzeremmo incrociare più spesso sullo schermo, vedere "Station Agent" o "Funeral party" per credere) e una Raven/Mystica da sempre tra i personaggi più seducenti ed ambigui ma di rado sfruttata a dovere.
Si cerca di dare spazio un po' a tutti i personaggi, addirittura alcuni riemergono quando li si pensava definitivamente "pensionati". Le new entry hanno invece misera voce in capitolo ma si fanno valere negli scontri con le Sentinelle, sorta di abomini tra il robotico e il genetico ideati per spazzare dalla faccia della terra ogni mutante.
Ovviamente non possono mancare le riflessioni riguardo la condizione del diverso ed i riferimenti storici -nello specifico di parla dell'omicidio JFK e della guerra in Viet Nam- seppur meno preponderanti rispetto al passato. Synger infatti favorisce gli aspetti action sostenuto da una sceneggiatura praticamente inattaccabile.
Non occorre attendere il gran finale per godersi qualche sequenza meritevole di applausi, la migliore è senza dubbio quella con protagonista lo scanzonato Quicksilver impegnato a far evadere Magneto da una cella situata nel Pentagono.
Dopo sette film la storia ha assunto proporzioni sempre più imponenti con le centinaia di articolazioni proposte; Singer sbroglia bene i fili dell'aggrovigliata matassa e si lancia, come da tradizione dopo i titoli di coda, verso la nuova catastrofica avventura intitolata "X-Men: Apocalypse".

Neurotico  @  10/10/2014 18:07:14
   9 / 10
Days of future past è addirittura migliore del precedente "First class". Siamo a livelli alti sotto diversi punti di vista: le tematiche (non più incentrate sulla dignità dei mutanti e sulla loro diversità dagli umani e sull'auto-accettazione, ma sul senso da dare al futuro dell' identità e delle azioni a partire dal passato che informa il presente); stile narrativo (i due piani del futuro e del presente/passato coesistono passandosi il testimone a intervalli gradualmente sempre più brevi aumentando la percezione della tensione fino ai livelli eccelsi del finale); effetti speciali (l'incipit che odora di Matrix è un tripudio di spettacolarità e lo stadio sollevato da Magneto è più sbalorditivo del sottomarino scaraventato sulla spiaggia dallo stesso in First Class); scene epiche (una su tutte: la parte della liberazione di Magneto ad opera di un ispiratissimo Pietro). Denso di fervore psichedelico, Days of future past mostra un gran gusto per un serio intrattenimento, senza stuccare o tediare, in linea con le altre pellicole della saga, dove tematiche adulte vanno a braccetto con spettacolarità e azione al cardiopalmo.

Invia una mail all'autore del commento Jason XI  @  09/10/2014 20:28:23
   8 / 10
Notevole.... e meno male che Brian si è rimesso dietro la macchina da presa....

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  08/10/2014 11:30:12
   8 / 10
Singer stupisce ancora...

gio2189  @  07/10/2014 15:09:36
   9 / 10
Il film mi è piaciuto molto e l'ho trovato molto al di sopra di film sugli altri supereroi Marvel. Bryan Singer con gli X-Men sforna sempre buoni film come il bellissimo X-Men 2.Buona prova di attori sopratutto della Lawrence.Peccato che la versione in italiano sia rovinata da un disastroso doppiaggio di Peter Dinklage. Ma non potevano lasciare il doppiatore del Trono di Spade? La voce, che si distacca completamente da quella originale, appare completamente innaturale per il personaggio rendendo fastidiosissimo l'ascolto. Ma i doppiatori li mettono a caso?

Xavier666  @  29/09/2014 21:55:38
   8 / 10
Sono un fan della saga, quindi il mio voto è e sarà sempre di parte.
Bellissima Raven/ Mistique, alcune scene da antologia. Non un capolavoro, ma un degno finale della saga...
...
...
Maddai, non finirà mai, prevedo altri prequel e sequel!!
E non vedo l'ora di vederli!!

Mp91  @  26/09/2014 16:35:31
   7 / 10
Da dove cominciare:
Per un appassionato di film sui supereroi o comunque della saga di X-men questo film non può non essere visto, però..
Appena finito di guardarlo, come prima sensazione, è stata quella di aver visto il peggiore X-men, ragionandoci un pò ho rivalutato la situazione.
Ho trovato brutto e stupido inserire i "vecchi" quando questo fa parte della serie dei prequel di X-men, quindi non ci ho trovato nessun senso logico, senza parlare della trama ( su cui non voglio dilungarmi) che a parer mio è stata fin troppo complessa e mal articolata, di cui avrebbero potuto benissimo fare la stessa identica storia senza tirare in ballo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
passi questo, io non ho trovato tutta questa azione di cui si continua a parlare, sicuramente belle le scene dove c'è ( ormai nel 2014 con gli effetti speciali si va alla grande) ma niente di cosi eclatante.
In definitiva mi aspettavo qualcosa di più, tuttavia nel complesso si può ritenere un buon film.

ketch  @  24/09/2014 13:04:12
   7½ / 10
film carino che riesce ad intrattenere ma certamente non indimenticabile

hghgg  @  23/09/2014 19:57:52
   5½ / 10
Il primo film degli X-Men che io abbia mai visto e molto probabilmente direi anche l'ultimo. Tralasciando i fumetti (che non conosco in modo particolarmente approfondito, piacendomi poco o nulla) e considerando solo la saga cinematografica, l'aver visto soltanto questo e nessun altro dei precedenti non mi ha dato alcun problema per quanto riguarda la comprensione della trama e l'intricarsi degli eventi che nonostante tutti gli avanti-indietro tra futuro e presente (anzi, passato) restano semplici da seguire, sarà perché la narrazione e la sceneggiatura in questo tipo di film non sono mai un punto di fondamentale importanza e le cose sono sempre più lineari di quanto non possano sembrare; i personaggi poi vabè, son quelli e si conoscono un po' tutti.

In ogni caso devo riconoscere che si tratta di un prodotto d'intrattenimento dignitoso e se personalmente avessi anche minimamente apprezzato il cinema sui super-eroi (Marvel, in particolare) probabilmente avrei anche dato un'ampia sufficienza ma a livello di puro gusto personale anche questo "Giorni di un futuro passato" non mi è poi particolarmente piaciuto, pur essendo una spanna abbondante superiore a porcate come "The Avengers" "Thor" e roba varia.

Lo svolgimento della storia è, se non propriamente interessante, comunque abbastanza coinvolgente, svolge bene il suo compito di intrattenere tra pìppe mentali degli eroi, esplosioni, complotti e combattimenti vari, il tutto su entrambi i piani temporali su cui si svolge il film e la sceneggiatura e la regia, per essere del tipo "fumettone plasticoso hollywoodiano" non sono malaccio, Singer sarà pure un fuoco di paglia ("I soliti sospetti"...) però non se la cava malaccio con questa roba.

Così e così, ovviamente, gli attori. Ovviamente il cast è super-extra-lusso, diviso tra attori generalmente ottimi e qualche cane pazzesco per non farsi mancare nulla. Chi più, chi meno, tutti danno una caratterizzazione decente ai loro personaggi ma non sempre le interpretazioni sono poi all'altezza, nel complesso. Jackman è un buon Wolverine (immagino sia così da anni ma non ne ho una diretta conferma) ed è uno dei migliori del lotto. C'è l'Evan Peters di "American Horror Story" che si conferma un cane della recitazione eppure a sorpresa ci confeziona un Quicksilver perlomeno simpatico, forse perfino convincente, anche se l'espressione da scemo di Peters è difficilmente sostenibile per più di tre secondi di fila. A due attori con le pàlle è affidato uno dei personaggi con più pàlle (eh, son mutanti...) ossia Magneto: da vecchio è Ian McKellen (cioè Gandalf...) e da giovane è Fassbender e mi pare ovvio che quando parlavo di attori con le pàlle (cubiche) mi riferivo a questo signore qui. Solo che sorge il classico problema degli attori di talento che partecipano alle baracconate hollywoodiane: se non si chiamano Robert Downey Jr. recitano sempre con il freno a mano tirato, palesemente svogliati, talmente palesemente che la loro poca voglia quasi la puoi tagliare con un grissino da quanto è palpabile; e dire che Fassbender è pure un ottimo Magneto, recita tutt'altro che male, dico solo che se tiriamo fuori due o tre prove di Fassbender in altrettanti film a caso (facciamo... I tre con McQueen ?) ecco si... Si vede che l'amico qui recita con il portafoglio spalancato sono film "di contratto".
Discorso che vale ancora di più per Jennifer Lawrence che ormai si divide tra: 1)le due saghe per cui è famosa e popolare, ma in cui sembra ancora e fortunatamente non rimanere totalmente incastrata, tenendone una in piedi da sola ("Angher Gheims") e recitando svogliatissima nell'altra, questa, o almeno in questo film. 2) in film che restano sempre d'intrattenimento ma comunque di ben altro spessore e che le permettono di valorizzare ben di più le sue doti d'attrice. Insomma un'attrice bipolare divisa tra l'essere un fantoccio della peggior hollywood e un'attrice talentuosa e con una sua carriera anche interessante. In questo film alla fine la Lawrence si nota solo perché va in giro come sua mamma l'ha fatta e sarà anche blu quanto un puffo (son mutanti...) ma è comunque un vedere simpatico.
Tra gli altri attori poi appaiono qua e la altre facce più o meno utili, tipo Halle Barry (che non fa nulla e si vede pochissimo il che è un'ottima cosa, parlando di recitazione) o Anna Paquin (dov'è ?) o ancora Ellen Page (che, lo giuro, sta nella stessa posizione-situazione senza dire praticamente niente per tutto il film, avrà faticato a fare 'sto film) e così via.

Non è un brutto film per il suo genere, è abbastanza bruttino però per uno scassamaroni come me.

barone_rosso  @  18/09/2014 18:55:48
   7 / 10
Bello, gli effetti speciali nell'ambientazione futura sono spettacolari. L'unico problema è che la trama sta diventando un po' contorta, e viaggiando nel tempo si generano errori e incongruenze a raffica, peccato.

peppe87  @  02/09/2014 22:01:48
   8 / 10
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  01/09/2014 01:05:24
   6½ / 10
Un viaggio nel tempo per rinfrescare la serie degli X-Men perseguitati e ridotti quasi allo sterminio totale dalle Sentinelle di Trask. Lo scenario iniziale mi e ricorda molto la realtà alternativa cupa apparsa su fumetto dell'Era di Apocalisse, uno dei migliori crossover di tutta la storia della Marvel che abbia letto. Adottando uno schema opposto si opera un certo restyling della serie, mantenendo il giusto intrattenimento che in fondo è l'oiettivo principale del film.

gianni1969  @  30/08/2014 16:33:13
   8 / 10
Oramai tra spin-off, sequel , prequel, remake,.marvel, comics, mi sto' incasinando, ,decisamente troppi. Cmq questo ultimo lavoro mi è piaciuto, ottimo l'intreccio, ,così come le new entry. Effetti speciali all'altezza. Soddisfatto

TheLory  @  19/08/2014 09:43:37
   3 / 10
Ennesimo filmetto tutto effetti speciali, che se togli quelli resta ben poco, soliti sganassoni tra i buoni e i cattivi. due balle dai!
poi questi x-men sono la brutta copia dei magnifici 4, quelli si che erano divertenti e con dei poteri entusiasmanti. qua c'è la donna blu e l'uomo artigliato che praticamente sono degli sfigati, nella realtà morirebbero dilaniati da un robottone nel giro di 3 secondi.
anche lo stratagemma del viaggio nel tempo è davvero banale e non dà ala storia il minimo calcio in cùlo.
abbastanza pessimo in quanto già stravisto tutto altrove

2 risposte al commento
Ultima risposta 23/09/2014 20.03.47
Visualizza / Rispondi al commento
Darksyders77  @  18/08/2014 14:37:52
   10 / 10
Posso solo ampiamente confermare,ciò che molti di voi hanno già detto nei vari commenti riferiti a questa fantastica pellicola,il migliore della saga,effetti speciali da urlo,storia intrigante e ricca di azione,finale da antologia,brividi dopo i titoli di coda per il misterioso mutante "Apocalittico"- Cosa aggiungere...consigliatissimo!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

arkantos87  @  15/08/2014 10:01:43
   10 / 10
Film S-P-E-T-T-A-C-O-L-A-R-E

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  05/08/2014 16:26:52
   7½ / 10
Il franchise degli X-Men riparte con una boccata d'aria fresca. Per farlo è dovuto tornare alla base Synger. Diciamo che l'idea di coniugare gli X-men di Firs class con quelli "originali" cinematografici è stuzzicante. Nel film ci sono alcune incongruenze temporali, cose su cui si passa sopra tranquillamente.
Il protagonista dovrebbe essere Wolverine sulla carta, è una sorpresa rivedere come di Jackman e del carisma di Logan non ci si stanchi mai... eppure per una volta non è lui al centro dell'attenzione. James McAvoy/Xavier ruba la scena spesso e volentieri.
Effetti speciali ottimi, finale che apre nuove infinite possibilità per il futuro del marchio X-men dopo i fiacchissimi Wolverine o il terzo capitolo, nonché la maggior parte se non tutte le uscite Marvel di questi anni (compreso l'appena passabile Avengers, osannato senza motivi precisi a destra e manca).

Ciò che davvero funziona in "Days of a future past" non è la semplice trasposizione di un fumetto cult di Claremont (storia, peraltro, invecchiata malissimo, più bella potenzialmente che effettivamente, ma a suo modo piena di spunti).
Difatti "Days of a future past" mischia attori carismatici vecchie e nuovi (Stewart/Mcavoy, McKellen/Fassbender); e, prima di tutto, un'incognita ballerina su come andrà a concludersi la vicenda, soggetta di continui ad imprevedibili cambi di direzione.
Su questo, Synger ha vinto la sua scommessa: X-Men days of a future past è un cinefumettone divertente, tra i più gradevoli degli ultimi anni (anche "First class" non era male). Non il migliore. Ma dopo quattordici anni dal primo è già tantissimo.

5 risposte al commento
Ultima risposta 06/08/2014 12.02.02
Visualizza / Rispondi al commento
SelFxTreem  @  31/07/2014 22:12:21
   5½ / 10
Ma veramente gli date voti così alti ?La media dei voti dati a questo film mi fa davvero perdere fiducia nel sito. La trama ha palesi bug (spiegati molto bene nei commenti sotto il voto di Atomico) e non è davvero nulla di originale. Ok, fatto benissimo, ma personalmente l'ho trovato davvero irritante. Wolverine, benchè uno dei miei personaggi preferiti, ha sinceramente rotto. Ha già una sua serie, non vedo perchè farlo protagonista anche qui, peraltro con le limitazioni

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER. Magneto è una specie di Dio, senza senso alcuno.

flackie76  @  24/07/2014 00:00:37
   6½ / 10
nulla di eccezionale...comunque godibile

alex real  @  22/07/2014 15:47:18
   5 / 10
Un titolo che nasconde tutte le insidie di una nuova coniugazione (futuro passato che si aggiunge a futuro semplice e futuro anteriore che, a questo punto, mi sento di suggerire ai produttori come nuovi titoli della saga per i prossimi capitoli), qualche scena di involontaria comicità che sembra presa direttamente da recenti parodie ( il personaggio di Mistica da bambina non si regge proprio, con quella pettinatura da Barbie scolorita), Wolverine/ Hugh Jackman (gonfio di steroidi come una zampogna) che - poveraccio- è costretto a camminare per tutto il film con le braccia ben distanziate dai fianchi, per far vedere a tutti che si è fatto il fisico... e poi c'è l'immancabile andirivieni spazio-temporale. Accidenti, che acrobazie ti compie sta sceneggiatura!!!
Mancano solo i nani da circo...ah già i produttori hanno pensato anche a quello.
Be' alla fine è come scendere dalle montagne russe: puoi fare finta di esserti divertito oppure arrenderti a quella persistente sensazione di vomito.

Luca401  @  21/07/2014 01:16:52
   8 / 10
Decisamente piu' bello degli altri,effetti speciali da 10

conte3103  @  18/07/2014 15:12:54
   7 / 10
si può vedere...come sempre ottimi effetti speciali

luis 98  @  13/07/2014 21:06:03
   8½ / 10
Sicuramente uno dei migliori della saga ... Che si stava perdendo ma questo capitolo conclusivo salva la baracca con effetti speciali e personaggi molto più carismatici e
trama ottima però vi sconsiglio di vederlo se non avete visto i precedenti perché altrimenti vi sembrerà una gran confusione.
Trama 9
Attori 8
Effetti speciali 8

Ps cast eccezionale

LucaT  @  07/07/2014 09:34:34
   5 / 10
i primi 3 film erano ok ma i restanti e questo non sono da sufficenza.

4 risposte al commento
Ultima risposta 26/12/2015 07.24.15
Visualizza / Rispondi al commento
horror83  @  06/07/2014 19:51:04
   7½ / 10
Mah, sicuramente è un buon film della Marvel, ma non ci ho visto questo capolavoro che ci hanno visto in tanti (i voti dall'8 in su mi sembrano esagerati anche se rispetto il gusto altrui). Ci sono dei buoni effetti speciali, qualche scena di azione, la trama non è male, ma non l'ho trovato tanto entusiasmante (bello sì, ma non tanto da farmi gridare al quasi capolavoro). Forse come super eroi gli X- men non sono i miei preferiti, forse non mi hanno conquistata, ma io non l'ho trovato tutto questo spettacolo (anche se qualche bella scena di azione c'è). Probabilmente è un problema mio, (di solito mi piacciono i film sui super eroi), ma secondo me si poteva fare di meglio (forse avevo troppe aspettative, cmq alla fine mi è piaciuto se no non gli davo 7 e mezzo). Devo ancora vedermi i primi film di questa saga, ma non trovo mai la motivazione per vederli, (io guardo un film se mi ispira). Questo l'ho guardato per la media alta. Vabbè, alla fine un buon film ma si poteva fare meglio.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ps: Wolverine si conferma il leader del gruppo!!!

Pps: Michael Fassbender grande attore!

4 risposte al commento
Ultima risposta 24/09/2014 08.29.53
Visualizza / Rispondi al commento
werther  @  03/07/2014 08:14:54
   7 / 10
Capitolo interessante, la sceneggiatura è originale anche se per un po si fa fatica a collocarlo cronologicamente, gli effetti speciali sono ottimi e non eccedono. Coinvolge più nella prima parte perdendo di intensità nel finale, rimane comunque un buon film.

m@ssě  @  02/07/2014 23:47:50
   7 / 10
Forse dalla media dei voti e dalla critica mi aspettavo di più..la prima parte molto interessante ma poi piano piano si va un po a perdere e mischiarsi con gli altri x men da cui prende il nome il titolo..tutto fumo e poco arrosto..godibile si può vedere e coinvolge ma manca il salto di qualità rispetto al precedente che è sicuramente
migliore

Rogi The Lion  @  01/07/2014 01:06:23
   6½ / 10
Ho trovato questo X-Men il peggiore anche se 6 e mezzo è buono per un blockbuster, Io non mi aspettavo niente di eccezionale ma un film godibile e che rispettasse l'attesa.... È stato così solo per la prima parte del film dopo si sprofonda in un abisso di effetti speciali senza senso e un montaggio obrobrioso... i siparietti comici ci stavano ma nella seconda parte li hanno levati, il patos c'era ma nella seconda parte non più... Bryan Singer è meglio vhe ti vai a rivedere X-Men 2.

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/07/2014 13.48.40
Visualizza / Rispondi al commento
Dante12  @  28/06/2014 20:27:24
   8 / 10
Ho portato a forza con me un amica che odiava il genere... ora sta andando alla ricerca dei precedenti episodi.

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/07/2014 21.25.01
Visualizza / Rispondi al commento
Giglio_Smart  @  25/06/2014 11:40:22
   10 / 10
Veramente meraviglioso, spero che nei sequel continueranno a utilizzare tutti e due i gruppi di attori.

Fassbender tra qualche anno sarà un sicuro premio oscar

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/07/2014 22.05.27
Visualizza / Rispondi al commento
kenpegawillzac  @  19/06/2014 19:15:29
   7½ / 10
Uno dei migliori della saga.
Coraggiosa e ben riuscita l'idea di ambientarlo in un epoca dove magneto & company sono giovani!

bullet  @  19/06/2014 12:22:47
   7 / 10
L'ennesimo capitolo della saga si lascia vedere, con una buona trama che districandosi agevolmente tra passato e presente non ha quasi mai cadute di ritmo. Ovviamente il personaggio Wolverine rimane il perno centrale di tutta la pellicola. Qui Jackman, in gran forma con un'esplosione fisico-steroidea da urlo, esegue diligentemente il compitino assegnatogli. Per il resto niente da segnalare, se non che ormai il rischio maggiore sia di non aver quasi più niente da dire, visto che la saga si protrae da anni. Quindi per i prossimi scontati capitoli il pericolo noia è concreto.

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  16/06/2014 09:39:23
   7½ / 10
Non male. La mano di Singer si vede, ma come per gli altri girati con la sua firma nel finale lascia un po' a desiderare nel finale.
Impossibile non notare forti richiami a Matrix, ma nel complesso è un bel film.

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/06/2014 17.03.58
Visualizza / Rispondi al commento
Atomico  @  14/06/2014 22:37:47
   8½ / 10
Il voto reale è 8.45 qui approssimato a 8.5 per ovvi motivi.

Il film è molto bello sul piano emotivo per via di nemici potentissimi e della difficoltà dei protagonisti di venire a patti con sé stessi e a superare i propri rancori.

Il tutto è condito da splendidi effetti speciali e quindi immagini ad alto impatto visivo.

Ci sono due punti della trama che non convincono, ma li lascio agli spoiler :




Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 07/07/2014 09.32.32
Visualizza / Rispondi al commento
ragefast  @  12/06/2014 00:58:25
   8 / 10
Davvero un ottimo film, forse il migliore sulla saga degli X-Men. La trama è avvincente e beneficia di alcune ottime trovate


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

se poi consideriamo che si tratta del settimo film sugli X-Men, non era davvero facile superare gli altri. Bello e cupo il prologo, il restante svolgimento è davvero intrigante e non senza sorprese. Una missione più che una guerra tra presente e passato, il che non lo rende un action movie puro. Non mancano comunque le scene adrenaliniche come quelle nel finale.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Vivamente consigliato.

PS:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 21/06/2014 17.47.04
Visualizza / Rispondi al commento
NutriaDanzante  @  11/06/2014 09:52:03
   7½ / 10
Premesso che personalmente non amo i film tratti dalla Marvel e supereroi vari, devo dire che questo X MEN mi è piaciuto. E' scorrevole, belli gli effetti ed interessante la storia. La mia principale attrazione era Jennifer Lawrence, per me ineguagliabile come sempre!
Sono uscito dal cinema soddisfatto!

_Hollow_  @  09/06/2014 14:01:41
   7 / 10
Come al solito parecchio banale tecnicamente, tra l'altro quando cerca di far ridere non ce la fa e diventa solo squallido (v. primi momenti di Logan nel passato).
Gli X-men (ma in generale proprio gli attori) "appartenenti al passato" proprio non convincono ... per non dire che sono pessimi. L'unico a salvarsi è Quicksilver (bella la scena nella cucina del Pentagono, in slow-mo con "Time in a bottle" ad accompagnarla).
Le controparti del presente/futuro sono tutt'altra cosa ... riferendomi ovviamente soprattutto a Stewart/McKellen.
In ogni caso, nonostante i tanti difetti, rimane un buon film d'azione, che introduce tanti nuovi personaggi probabilmente in vista del "colpaccio" con X-men Apocalypse (a proposito, aspetatte la fine dei titoli di coda).
Il problema è che, da quel che ho capito, il seguito sarà ambientato negli anni '80 ... quindi immagino con gli attori giovani. Ci sarà da rivedere recitare due tizi col carisma di un ornitorinco.

ubuu  @  08/06/2014 20:07:06
   10 / 10
Come film "super-eroistico" raggiunge la perfezione. Non ho mai considerato gli X-men dei supereroi comunque, e mai come in questo film la cosa è evidente.
La regia è perfetta, al cinema è una goduria assoluta. Chi se lo vede in streaming non sa cosa si perde.
Colonna sonora super, il tema di X2 ritorna, ma anche quello di magneto presente in first class. "Join me" mette i brividi e commuove, consiglio oltre al film anche di acquistarsi la soundtrack, imperdibile!

Dompi  @  08/06/2014 15:33:03
   1½ / 10
Media dell'otto? Oh ma stiamo scherzando qui??
Riscrivo qui:
Questo film come tutta la saga sugli X-men fa schifo e ribrezzo. Parlando di questo ultimo film:
Il film si apre con una sequenza iniziale è disordinata e incasinata a dir poco. E questo già ti fa capire come sarà l'andazzo del film.
Il personaggio di Pietro, in pratica un mutante immortale, che negli altri film non è mai comparso, all'improvviso appare per avere il pretesto di salvare Magneto dalla prigione. La scena dove ferma i proiettili al rallentatore è orribilmente trash.
Il personaggio del mutante blu, Bestia è inutile come il suo potere, caratterizzazione zero, quando parla non dice nulla. L'inutilità fatta persona.

Sempre i soliti siparietti comici della Marvel (spoiler) la scena dove Wolverine si sveglia e uccide A CASO gli uomini che entrano giusto per far vedere che è un duro, Charles che domanda a Wolverine ti sei fatto d'acido? Cioè qui si sconfina davvero nel trash.

Il personaggio di Charles in pratica è stato trattato come un povero drogato con i capelli alla Lennon che non fa altro che lamentarsi. Ma Charles non era morto in Conflitto Finale? Ah no, scusa mi dicono che ha trasferito la sua COSCIENZA, maremma la sua coscienza in quella del fratello gemello. E io come minchia faccio a sapere queste cose? Il film dovrebbe esplicare il tutto, non sono io che devo andarmi a leggere i fumetti per scoprire come diavolo sono andate le cose.
Ah poi mi sono spaccato dalle risate quando hanno tirato in ballo il discorso su Kennedy ahahahaahshauasuhasur, ridicolissimo.

Concludendo, ci sono incongruenze assurde, inconcepibili e innegabili rispetto ai film precedenti che sono state camuffate in modo bruttissimo e ridicolo da Singer per avere il pretesto e la facoltà di fare altri film in futuro. E questo è davvero ripugnante. L'unica cosa per cui dovrebbe essere lodato Singer nella sua carriera è stato produrre la serie di Dr. House. Il resto è nulla.
Aggiungoche il doppiaggio di Ellen Page e di Peter Dinklage fa schifo.

25 risposte al commento
Ultima risposta 23/09/2014 20.07.41
Visualizza / Rispondi al commento
paride_86  @  07/06/2014 04:09:38
   7 / 10
Ormai i film degli X-Men sono per il 90% azione e per il 10% metafora sul diverso, tralasciando il bellissimo "X-Men - L'inizio".
In ogni caso rimane pur sempre intrattenimento di ottima qualità e, come se non bastasse, questo episodio vanta la più bella scena al ralenti che io abbia mai visto.

mikeP92  @  06/06/2014 02:38:17
   8½ / 10
Il miglior X-Men e di sicuro uno dei migliori tra i film sui supereroi. La trama é perfetta, mai scontata, mai noiosa, mantiene sempre alta l'attenzione ed é piena di colpi di scena, ognuno dei personaggi é ottimamente caratterizzato, gli effetti speciali sono buoni e gli attori tutti in parte.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Bartolocastelaz  @  06/06/2014 00:54:20
   10 / 10
"Tutti questi anni passati a combatterci Charles"


(e io spero ce ne siano ancora tanti altri, ma solo se i prossimi film saranno belli almeno la metà di questo: angosciante, esaltante, commovente)

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  05/06/2014 19:06:56
   7 / 10
Certamente un buon film sui supereroi mutanti, però mi aspettavo qualcosina di più vista l'esaltazione generale di critica e pubblico. Ma al di là di aspettative deluse o meno "Giorni di un Futuro Passato" saprà far felici i tanti amanti di cinecomic sparsi nel mondo infatti oltre a non mancare l'azione abbiamo una storia di buon livello (del resto il fumetto è probabilmente il più famoso tra tutti quelli aventi protagonisti gli x-men) e un cast di tutto rispetto. Per farla breve siamo di fronte ad un bel film, ma non così bello come mi aspettavo e la corona di miglior film sui mutanti rimane "First Class".

P.S. Magneto è sempre stato il migliore degli x-men, da quando è interpretato da Fassbender lo è ancora di più.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  05/06/2014 01:23:53
   7½ / 10
Prodotto marvel interessante e ben confezionato, a dir la verità una sorpresa inaspettata.
Ottimi gli effetti speciali, la fotografia ed il futuro "distopico" che risente comunque dei soliti clichè alla Matrix, equilibrium e dark city.
Molto bene Hugh jackman, oramai lui è WOlverine anche nella vita reale, lo interpreta in modo naturale e convincente senza mai sfigurare.
Passabile la Lawrence, poco espressiva e pure un pochino svogliata, ma salvata in corner dall'innegabile magnetismo che permea la sinuosa figura di Mystica.
Non bene secondo me Dinklage, ma non per cause sue, dato che il suo handicap su pellicola lo può rendere un personaggio di altissimo livello, sempre che la storia e la sceneggiatura lo regga.
Non è un caso che il Tyrion Lannister coinvolto nei giochi di potere del trono sia di tutt'altra pasta, oltre a godere di un doppiaggio più puntuale ed efficace.
Per il resto Singer riesce a gestire con dovizia e precisione due piani temporali, senza condurre il film a castronerie logiche e regalando anche alcuni momenti interessanti.
Ancora una volta viene trasposto il solito tema degli x-man: integrarsi ed imparare a farsi accettare, seppur diversi, oppure reagire con violenza ai sorprusi quotidiani che i mutanti devono subire?
è interessante notare che i numerosi effetti speciali potevano rendere il film una confezione vuota, ma l'idea del viaggio temporale è vincente, forse rivaluta l'intera costruzione dell'universo degli x-man (quindi di ogni film).
Semplicemente mostruoso Quicksilver, che nel pochissimo tempo a disposizione ruba la scena a tutti, e aggiungerei anche meritatamente.
Purtroppo abbasso un pò il voto per alcune cose date per scontate e che secondo me meritavano maggior accuratezza.
In ogn

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

4 risposte al commento
Ultima risposta 12/06/2014 00.44.07
Visualizza / Rispondi al commento
Light-Alex  @  05/06/2014 00:29:20
   8 / 10
Attesissimo nuovo capitolo della saga degli xmen. Non delude. Spettacolare, coinvolgente, corale. Bello sia per chi ha seguito tutta la saga che anche per un neofita (ne ho sentiti diversi che hanno visto questo capitolo pur non avendo visto gli ultimi tre episodi, compresi gli spin off su wolwerine, e mi hanno tutti confermato che il film resta comprensibilissimo). In ogni caso credo che per godere appieno del film la visione di tutti i capitoli precedenti sia consigliata. Il film è pieno di riferimenti agli episodi passati; riferimenti che chiaramente chi è appassionato di questo filone apprezza particolarmente perché pongono questo capitolo come anello comunicante tra la prima trilogia e gli ultimi film.
Effetti speciali molto buoni ed interpreti che sono quelli noti, gli ingressi "giovani" di Xavier, di Magneto e degli altri si confermano all'altezza ma avevano già convinto in "XMen l'Inizio".

Qualche critica. Per gli amanti della serie sarà apparso evidente che sono state pastrocchiate un po' di cose, o quanto meno non sono state spiegate. Spero che nei seguiti si aggiustino questi aspetti. Primo: Kitty non ha mai avuto il potere di mandare indietro nel tempo le coscienze (forse lo sviluppa nel tempo? Non ci viene spiegato). Secondo: Xavier è stato ucciso da Jeane in XMen-conflitto finale. Si era forse intuito nella scena post titoli di coda che potesse aver trasferito la sua coscienza in un altro corpo. Ma esattamente quindi cosa è successo? Come fa ad essere lì?
Altra piccola critica Magneto senior, che è un personaggio spettacolare, fa poco più che un cameo. Idem Tempesta. Speriamo di vederli più presenti nel seguito.

Comunque resta questa una delle saghe super eroi meglio riuscite di tutte. I film sono sempre a loro modo epici. I protagonisti sono ricchi di sfaccettature sia caratterialmente che esteriormente con i loro poteri. La storia è molto potente, perché in fondo parla dei diversi, dell'accettazione del prossimo e di sé stessi. Un messaggio delicato, che Bryan Singer tra i registi è stato il più bravo a cogliere e ad unire all'azione. La saga degli XMen non mi ha mai deluso (forse poco convinto solo gli spin off su Wolverine).

cimpy  @  04/06/2014 17:19:55
   9½ / 10
Praticamente un capolavoro. Non ho ancora visto the dark knight, che molti dicono sia il top nel genere, ma per il momento tra tutti i film super-eroistici che ho visto nessuno si avvicina minimamente a questo DOFP. Altri X-men sono molto belli, ma questo è epico.

Chi non lo vede al cinema si perde davvero tantissimo, anche l'occhio vuole la sua parte.

Gualty  @  04/06/2014 15:09:42
   6½ / 10
Film riuscito nonostante troppa retorica e fin troppa fiducia nella nostalgia dei vecchi attori.
Scorre piacevolmente e affascina come sempre gli appassionati della saga, ma non decolla mai veramente né osa rischiare il tutto per tutto con un taglio stilistico innovativo : ricalca i vademecum del genere e lo fa da buon mestierante.
Sempre molto dubbioso sulle scelte dei salti temporali, qui spiegati piuttosto bene e originalmente anche se... si ha sempre l'impressione che qualcosa non torni.

Lynx_Member  @  04/06/2014 12:46:29
   9 / 10
Che goduria!!! Che goduria questo ultimo appuntamento con X-Men, in netta risalita rispetto lo spinoff su Wolverine che non mi ha convinto.

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

120 battiti al minuto19222 biglietti della lotteria40 sono i nuovi 20addio fottuti musi verdiagadahalibi.comall eyez on me
 NEW
american assassinammore e malavitaappuntamento al parcoauguri per la tua mortebaby driver - il genio della fugababylon sistersbarry seal - una storia americana
 HOT
blade runner 2049borg mcenroebrutti e cattivi
 NEW
caccia al tesorocapitan mutanda: il filmcars 3chi m'ha visto
 NEW
chiamami col tuo nomecold groundcome ti ammazzo il bodyguardcosi' parlo' de crescenzocure a domiciliodavid gilmour - live at pompeiideath ward 13dementia 13
 NEW
detroitdove cadono le ombredove non ho mai abitatoearth - one amazing dayegon schieleemoji - accendi le emozioniferrante feverfinche' c'e' prosecco c'e' speranza
 NEW
flatliners - linea mortalefottute!franca: chaos and creationfuori c'e' un mondogatta cenerentolageostormgifted - il dono del talentogli asteroidi
 NEW
gli sdraiatiglory - non c'e' tempo per gli onestigood timehouse on elm lake
 NEW
housewifehuman flowibiil colore nascosto delle coseil contagioil culto di chucky
 NEW
il domani tra di noi
 NEW
il figlio sospeso
 NEW
il libro di henryil mio godardil palazzo del vicere'
 NEW
il senso della bellezzai'm - infinita come lo spazioin dubious battle - il coraggio degli ultimiin questo angolo di mondo
 HOT
it (2017)ivory. a crime storyjohnny gruesomejukai - la foresta dei suicidijustice leaguekingsman: il cerchio d'orokoudelka fotografa la terra santal’ordine delle cosela battaglia dei sessi (2017)
 NEW
la botta grossala casa di famigliala forma della vocela fratellanza (2017)la ragazza nella nebbiala signora dello zoo di varsavial'altra meta' della storialbjleatherfacelego ninjago - il filml'equilibriol'esodolezione di pittural'incredibile vita di normanl'inganno (2017)l'intrusa (2017)loving vincent
 NEW
l'ultimo sole della nottel'uomo dal cuore di ferrol'uomo di nevemade in china napoletanomadre!malarazzamanifestomarrowbonemazinga z - infinitymiss sloane - giochi di poteremistero a crooked housemonster familymr. ovemy name is adilmy name is emilynemesinever ending man - hayao miyazakinico, 1988noi siamo tuttonon c'e' camponove lune e mezza
 NEW
nut job - tutto molto divertenteogni tuo respirootherlifepaddington 2party bus to hellpipě, pupů e rosmarina in il mistero delle note rapitepokemon: scelgo te!
 NEW
prince- sign o' the timesrenegades - commando d'assaltoritorno in borgognarock paper deadsaw: legacy
 NEW
singularityterapia di coppia per amantithe big sickthe broken keythe devil's candythe midnight manthe night watchmenthe paris operathe placethe ritualthe square (2017)the teacherthe third murderthor: ragnaroktiro liberotragedy girlsuna di noiuna donna fantasticauna famigliauna questione privata (2017)una scomoda verita' 2valerian e la citta' dei mille pianetivampirettovelenivelenovita da giungla: alla riscossa! - il filmvittoria e abdulwalk with mewe are x

964554 commenti su 38358 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net