downton abbey - stagione 3 regia di Brian Percival, Andy Goddard, Brian Kelly, David Evans, Ben Bolt, Ashley Pearce, altri Gran Bretagna 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVdownton abbey - stagione 3 (2012)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film DOWNTON ABBEY - STAGIONE 3

Titolo Originale: DOWNTON ABBEY - SEASON 3

RegiaBrian Percival, Andy Goddard, Brian Kelly, David Evans, Ben Bolt, Ashley Pearce, altri

InterpretiHugh Bonneville, Laura Carmichael, Jim Carter, Elizabeth McGovern, Brendan Coyle, Michelle Dockery, Phyllis Logan, Jessica Brown Findlay, Maggie Smith, Shirley MacLaine

Durata: h 0.50
NazionalitàGran Bretagna 2012
Generedrammatico
Stagioni: 6
Prima TV nel Settembre 2012

•  Altri film di Brian Percival
•  Altri film di Andy Goddard
•  Altri film di Brian Kelly
•  Altri film di David Evans
•  Altri film di Ben Bolt
•  Altri film di Ashley Pearce

Trama del film Downton abbey - stagione 3

Ambientata nella fittizia Downton Abbey, tenuta di campagna nello Yorkshire del Conte e della Contessa di Grantham, la serie segue le vite dell'aristocratica famiglia Crawley e dei loro servitori a partire dal 15 aprile 1912, data di affondamento del RMS Titanic. Alla notizia della tragedia, la famiglia Crawley è sconvolta nell'apprendere che il cugino del conte, James Crawley, e suo figlio Patrick, erede alla loro proprietà, nonché alla cospicua dote della Contessa Cora, sono deceduti nel naufragio. Nuovo beneficiario diventa il giovane Matthew, cugino di terzo grado della famiglia e avvocato a Manchester. I Crawley, soprattutto la Contessa Madre Violet, inorridiscono al pensiero che ad una persona "che lavora", senza la minima intenzione ad adattarsi alla vita aristocratica da loro condotta, spettino i loro interi averi. Sullo sfondo s'intrecciano le vicende della vita dei numerosi domestici.

Film collegati a DOWNTON ABBEY - STAGIONE 3

 •  DOWNTON ABBEY - STAGIONE 1, 2010
 •  DOWNTON ABBEY - STAGIONE 2, 2011
 •  DOWNTON ABBEY - STAGIONE 4, 2013
 •  DOWNTON ABBEY - STAGIONE 5, 2014
 •  DOWNTON ABBEY - STAGIONE 6, 2015

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,25 / 10 (4 voti)8,25Grafico
Miglior attrice non protagonista in una serie, miniserie o film per la televisione (Maggie Smith)
VINCITORE DI 1 PREMIO GOLDEN GLOBE:
Miglior attrice non protagonista in una serie, miniserie o film per la televisione (Maggie Smith)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Downton abbey - stagione 3, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

hghgg  @  19/04/2014 11:06:40
   8 / 10
"Downton Abbey" ritorna ai livelli dell'ottima prima stagione anche se per motivi leggermente differenti: più compatta e qualitativamente omogenea la prima, ricca di improvvise fiammate e colpi di scena perfettamente centrati questa terza. Una strana serie "Downton Abbey" un po' altalenante, che per ora sembra aver reso soltanto nelle stagioni "dispari" attendendo appunto la quinta che dovrebbe essere quella conclusiva.
Anche nella terza stagione la cura dei dettagli scenografici e tecnici è di ottimo livello, scenografie curatissime, interni perfetti sia al "piano di sopra" che per quanto riguarda "quello di sotto" (l'upstair dei conti che non tornano e il downstair della servitù), costumi a cui è sempre dedicata evidente cura, esterni (come gli interni stessi ovviamente) mirabilmente ritratti da una fotografia che resta tra gli aspetti migliori della serie (come dovrebbe esser sempre in questo tipo di prodotti). Più curata anche la gestione temporale della serie, 8 puntate si svolgono nello stesso anno (evento!) e solo nell'ultima abbiamo un salto temporale di un anno. L'attenzione ai dettagli e al "bel vedere" stilistico non inficia fortunatamente la qualità della scrittura e della storia, la narrazione è lenta ma più fluida rispetto alla seconda stagione, le sceneggiature solide e convincenti anche se ogni tanto si rischia sempre di cadere nel baratro della noia da "intreccio da soap" o in qualche banalità di troppo, ma il livello è complessivamente buono e anzi in questa terza stagione le sceneggiature ci riservano un paio di momenti eccezionali che rappresentano i punti più interessanti della storia, davvero perfettamente narrati e gestiti dagli script. Le fiammate pazzesche di cui parlavo prima che tappano egregiamente qualche buco e qualche momento morto sparso qua e la; basti pensare alla 3x09 (il Christmas Special) puntata, al contrario delle altre, noiosissima in cui una serie di eventi privi di interesse si susseguono senza sosta con una pessima gestione del ritmo e una sceneggiatura che arranca, noia noia noia per un'ora e venti. Il tutto perché quella puntata vive per gli ultimi 5 minuti, dalla

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER, fino al devastante colpo di scena finale che chiude la stagione e che sarei tentato di non mettere sotto spoiler perché sono più perfido di Mary con le mestruazioni, comunque solo per voi:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.

Bene, tornando "sul pezzo", regia ottima al solito, grandi inquadrature e ottima gestione degli attori ma soprattutto straordinaria nelle fiammate che contano, la regia in questa terza stagione tocca l'apice (probabilmente di tutta la serie) nella 3x05, la prima vera gigantesca fiammata, il primo devastante colpo da tragedia teatrale, il primo grosso colpo di scena (non ditemi che Edith mollata sull'altare è un colpo di scena...). Una puntata capolavoro che vale tutta la stagione. Per tutto l'episodio la cappa da "qui succede qualcosa" aleggiava sopra le teste dei poveri spettatori, con una grande gestione della tensione sempre crescente e una "soffusa frenesia" che non lascia scampo, fino alla quiete prima della tempesta e all'esplosione finale. E appunto è qui che la regia tocca l'apice. La sequenza

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER è sublime, potente, drammatica veramente (non ho avuto la forza di ironizzarci nemmeno per un secondo), shockante perché aspettatissima (da noi) ma tanto ben gestita da restituire totalmente allo spettatore la sensazione da tragedia improvvisa vissuta dai personaggi. E ci resti davvero male. Tutto l'episodio è diretto benissimo ma quella sequenza è girata divinamente e recitata, anche, divinamente. Miglior momento e apice drammatico almeno di questa terza stagione, senza alcun dubbio. Un colpo tremendo. Matthew arriva secondo, spiacente. E Jessica Brown Findlay è anche troppo convincente 'ci sua (sempre meglio del suo finale in "15 Billions Merits" in "Black Mirror" per me). E poi nella successiva, ottima e cupissima 3x06 succede di tutto: Thomas (personaggione) che piange disperato, mostrando il fianco così tanto forse per la prima volta in assoluto, Elizabeth McGovern che torna a sembrarmi convincente dopo tempo immemore (più o meno da un certo film di Sergio Leone...), Mary e Edith che s'abbracciano (fine dell'Effetto Serra, ho sentito il gelo io nel mondo reale dietro lo schermo) e una Maggie Smith spaventosamente intensa. E Allen Leech (Tom) se l'è cavata benissimo anche se ha un po' questa faccia da pesce lesso...

E sono queste, le due grosse fiammate, i due colpi di scena, i due momenti infernali della stagione. Per il resto si prosegue un po' come sempre e la parola d'ordine è la stessa per ogni caso: sfìga. Sfìga per Thomas (che nella seconda metà della stagione è più in crisi che mai e troverà aiuti inaspettati), sfìga per Edith (e vabè, la Fantozzi della situazione, c'è la sua foto sul vocabolario con la parola "sfortuna") sfìga per Mary (il taglione...Il Karma...) e per una volta non tanta s**** per Anna e (Psycho) Bates che esce di galera,si frega le mani e si spupazza la sua bella, peccato che diventino noiosissimi. Sempre belli i siparietti tra Carson e Mrs.Hughes e ancora meglio quelli perfidissimi tra Mary e Edith che in questa stagione ritornano con più convinzione, esilaranti (la sequenza del dialogo tra Mary e la sorella prima del matrimonio di Edith, che al dire il vero per una volta smentirebbe la cosa, alla fine risulta quasi inquietante, Mary E' inquietante :D). Senza contare il dialogo davanti al



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER, esce fuori una cosa tipo questa. Edith: "credi che potremmo andare più d'accordo adesso ?" Mary: "No." Se non fosse stato tutto così dannatamente cupo mi sarei messo a ridere. E poi l'abbraccio che ha raddoppiato le dimensioni del Polo Sud. E la risposta di Mary m'ha ricordato un Dottor Cox più serio (tipo l'uomo che cade da un burrone: "NOOOOOOOOOOOoooooooooo...Puff.) Vabè, insomma per tutta la stagione Gianni e Pinotto, Stanlio e Onlio, Totò e Peppino, Stewie e Meg Griffin, Batman e Joker, Bart e Lisa, Harry e Draco, Goku e Vegeta cioè insomma Mary e Edith si scambiano coltellate, frecciate è poco, davvero esilaranti (per me, per loro meno). E poi Edith che diventa giornalista è un preludio alle meraviglie comiche della quarta stagione. E ascoltali gli avvertimenti "velati" di quel pitbull di tua sorella e di quel poraccio di tuo cognato (finché ha tempo...)

Veramente divertenti e ironici come sempre i siparietti tra Isobel e Violet, anzi in generale Maggie Smith è favolosa ogni volta che apre bocca, attrice un piano sopra gli altri.

Tutti gli altri personaggi si muovono come sempre, alcune storyline noiose o inconsistenti ci sono, ma la stagione nel complesso e grazie anche a qualche momento davvero grandioso, è molto buona e risolleva le quotazioni complessive di "Downton Abbey". Generalmente buone-molto buone le prove di molti attori.

Puntate migliori, il dittico 3x05 e 3x06 senza ombra di dubbio. La peggiore è la 3x09 ma ha quei 5 minuti finali che salvano tutta la baracca. Belle anche le prime tre puntate, comprese le sequenze nella prima puntata del matrimonio tra Ice-Pitbull e Matthew e quelle (nella terza mi pare) del matrimonio di Edith con dialogo con Mary ("Ci odiamo ma oggi ti auguro ogni bene" due minuti dopo FUGA PRECIPITOSA DEL TIZIO!), very funny, 92 minuti di applausi :D

Sybil-Jessica Brown Findlay uber-alles.

Peccato che la quarta stagione sia una noooia colossale.

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/04/2014 11.09.14
Visualizza / Rispondi al commento
Lory_noir  @  27/03/2014 14:16:28
   9 / 10
Forse la stagione più ricca di colpi di scena.

ValeGo  @  13/03/2014 15:31:36
   8 / 10
Stagione ricca di colpi di scena che vedono uscire dalla storia due personaggi principali! Occhio al finale!

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  29/01/2014 19:28:02
   8 / 10
Dopo la sbandata della seconda stagione Fellowes si risolleva alla grande con una terza stagione ricca di pathos, colpi di scena ed i soliti, cari, vecchi intrighi. E poi c'è Shirley McLane, a duettare con Maggie Smith. Grandissimo finale, smorzato appena un po' dalla pessima recitazione di Dan Stevens.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)
 NEW
amici per casoanimale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or diebanel e adamacuckoocult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torre
 NEW
deadpool & wolverineeileenel paraisoera mio figlio (2024)fantastic machinefederer: gli ultimi dodici giornifly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortaligli indesiderabili (2023)glory hole
 NEW
here after - l'aldila'
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfallail mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent natureindagine su una storia d'amoreinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'imperol'invenzione di noi duelonglegsl'ultima vendettamadame lunamade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello miomatrimonio con sorpresa (2024)
 NEW
mavka e la foresta incantatame contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablancanon riattaccare
 NEW
persona non grata (2024)prima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurrotwistersun messicano sulla luna
 NEW
un oggi alla voltaun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052590 commenti su 50961 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

AYKAMA' ROSA

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

ON THE JOB: THE MISSING 8
Locandina del film ON THE JOB: THE MISSING 8 Regia: Erik Matti
Interpreti: John Arcilla, Dennis Trillo, Dante Rivero, Joel Torre, Christopher De Leon, William Martinez, Lotlot De Leon, Ina Feleo, Ricky Davao, Vandolph, Isabelle De Leon, Rayver Cruz, Soliman Cruz, Andrea Brillantes
Genere: poliziesco

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


LA ZONA D'INTERESSE
Locandina del film LA ZONA D'INTERESSE Regia: Jonathan Glazer
Interpreti: Christian Friedel, Sandra Hüller, Medusa Knopf, Daniel Holzberg, Ralph Herforth, Maximilian Beck, Sascha Maaz, Wolfgang Lampl, Johann Karthaus, Freya Kreutzkam, Lilli Falk, Nele Ahrensmeier, Stephanie Petrowitz, Marie Rosa Tietjen, Ralf Zillmann, Imogen Kogge, Zuzanna Kobiela, Julia Polaczek, Luis Noah Witte, Christopher Manavi, Kalman Wilson, Martyna Poznanski, Anastazja Drobniak, Cecylia Pekala, Andrey Isaev
Genere: drammatico

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

MARILYN HA GLI OCCHI NERI
Locandina del film MARILYN HA GLI OCCHI NERI Regia: Simone Godano
Interpreti: Miriam Leone, Stefano Accorsi, Thomas Trabacchi, Mario Pirrello, Orietta Notari, Marco Messeri, Andrea Di Casa, Valentina Oteri, Ariella Reggio, Astrid Meloni, Giulia Patrignani, Vanessa Compagnucci, Lucio Patané, Agnese Brighittini
Genere: commedia

Recensione a cura di Severino Faccin

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net