natacha régnier, biografia, filmografia, galleria fotografica
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

NATACHA RÉGNIER

NATACHA RÉGNIER
Data di nascita: 11/04/1974
Luogo di nascita: Ixelles - Bruxelles - Belgio

Primogenita di due figli di una coppia di commercianti belgi, Natacha Régnier ha l'aspetto di una di quelle donne fragili e disarmate, gli occhi perennemente velati di emozione, il portamento rigido, l'aria un po' sbattuta come di una perennemente schiacciata dai colpi ricevuti.
Questo è almeno ciò che traspare dai suoi ruoli cinematografici, ruoli duri, acerbi, sorprendentemente distruttivi, amante immatura alla ricerca perenne di un po' di calore e di un attimo di felicità.

Nata a Ixelles, centralissimo quartiere municipalizzato di Bruxelles, centro palpitante della vita culturale della capitale belga, l'11 aprile 1974, Natacha comincia da bambina ad interessarsi alla recitazione e sogna di fare cinema vedendo Catherine Deneuve recitare nella commedia musicale 'La favolosa storia di Pelle d'asino', tratta dalla celebre favola per bambini di Perrault.
Al liceo sceglie di seguire dei corsi di recitazione drammatica, per poi iscriversi all'Académie d'UCCLE a Bruxelles e, ancora, all'Atelier del teatro dell'Equilibre.
Decide allora di tentare la fortuna in Francia e vi si trasferisce con destinazione Parigi.

Nel 1993 il primo ruolo glielo offre Stéphane Carpiaux nel suo cortometraggio in bianco e nero "THE MOTHORCYCLE GIRL".
Due anni più tardi ottiene un piccolo ruolo in "DIMMI DI SI", di Alexandre Arcady, e recita in vari telefilm come "LE NID TOMBÉ DELL'OISSEAU", "UN MONDO MIGLIORE", "PETITE SOEUR", affianco ad Annie Girardot.
Ma è grazie ad "ENCORE" (1996), di Pascale Bonitzer, nel quale interpreta il ruolo di una studentessa innamorata del suo professore di filosofia, che Natacha viene notata.

Ma la consacrazione vera e propria Natacha Régnier la ottiene nel 1998, a ventiquattro anni, interpretando il ruolo di Marie ne "LA VITA SOGNATA DAGLI ANGELI", primo lungometraggio di Erick Zonca, col quale vince la Palma d'oro come migliore attrice protagonista, ex aequo con Eloide Bouchet, sua parner nel film, al Festival di Cannes '98 e il César per la migliore promessa femminile.
Marie è una ragazza introversa, aggressiva, fragile; un giorno incontra Isa, nomade, altruista; diventano amiche, vanno ad abitare insieme, vivono alla giornata.
Poi Isa si affeziona ad una ragazzina in coma e Marie incontra il ragazzo sbagliato, ed è il crollo.
Due intensi ritratti femminili e due diversi modi di vivere i sentimenti affettivi, senza gli stereotipi adolescenziali e sociologici, ma autenticamente vivi, veri e coinvolgenti.

Dopo il lavoro con Zonca che la rivelò al mondo intero, Natacha lavora con François Ozon ne "LES AMANTS CRIMINELS - GLI AMANTI CRIMINALI", assieme al connazionale Jérémie Rénier.
Nel film, una sorta di rilettura in chiave noir ed erotico-grottesca della fiaba 'Hansel e Gretel' dei Fratelli Grimm, la Regniér è Alice, una ragazza sadica e violenta che convince il suo ingenuo fidanzato ad uccidere un loro compagno di scuola, come se questo costituisse una prova del suo amore per lei. Durante la fuga verranno fatti prigionieri da una specie di orco che vive che vive in un bosco e sevizia il ragazzo.
Terminate le riprese, qualche settimana dopo è in Italia per recitare nel film "IL TEMPO DELL'AMORE", di Giacomo Campiobbi, accanto all'italiano Ignazio Oliva, esperienza non proprio esaltante, a detta dell'attrice.
Tre storie d'amore in epoche e luoghi diversi, unite dall'immagine di un mare in tempesta che ricorre nei sogni e nei manifesti affissi sui muri.
L'episodio in cui recita la Regniér è ambientato nella Parigi occupata dai nazisti, dove nasce e muore, soffocato dalla gelosia, l'amore tra un violinista russo e una flautista francese.

Tra il 2000 e il 2001 Natacha interpreta ruoli di figlia accanto a grandi attori che incarnano figure paterne: Michel Piccoli in "TOUT VA BIEN, ON S'EN VA"; François Berléand in "LA FILLE DE SON PÈRE"; Michel Bouquet in "COMMENT J'AI TUÉ MON PÈRE", di Anne Fontaine.

Attrice sottile ed esigente, Natacha Régnier alterna opere prime a opere di registi affermati.
In cartellone con cinque film nel 2004, Natacha gira con registi singolari come la connazionale Eugène Green , "LE PONT DES ARTS", ma anche con giovani promesse del cinema d'autore come Emmanuelle Bourdieu in "VERT PARADIS"; e Orso Miret in "LE SILENCE".
Scegliendo con molta cura i vari generi, Natacha interpreta la sposa di Benoît Magimel in "TROUBLE", gelido thriller firmato Harry Cleven.
Per ogni lavoro Natacha cerca di entrare in simbiosi con la sceneggiatura e col regista e quando questo non succede non esita a rifiutare la parte.
Non si considera una star ma preferisce essere più un'attrice conosciuta per il suo lavoro.
Il suo sogno è di realizzare una carriera alla Sandrine Bonnaire, che ha alternato film d'autore a pellicole più popolari.
Va ricordata anche la sua collaborazione in qualità di cantante, col musicista francese Yann Tiersen, autore della colonna sonora de "La vie rêvée - La vita sognata dagli angeli", col quale ha interpretato, anche dal vivo, 'Le parapluie', poetica 'cover' di George Brassens.

Dopo una relazione, pare, con l'attore Jéremié Rénier, conosciuto sul set del film di Ozon, Natacha, si è legata sentimentalmente a un produttore suo connazionale dal quale ha avuto una figlia nel 2003.

FILM E SERIE TV

1995 - Ange Espérandieu regia di Alain Schwartzstein
1995 - Le nid tombé de l'oiseau regia di Alain Schwartzstein
1995 - Le cordier, juge et flic - Ep. Cécile mon enfant regia di Marion Sarraut
1996 - Un monde meilleur regia di Laurent Dussaux
1996 - Petite soeur regia di Marion Sarraut
2005 - Don Quichotte ou Les mésaventures d'un homme en colére regia di Jacques Malaterre
2006 - Gaspard le bandit regia di Benoît Jacquot

FILMOGRAFIA

1993 - The Motorcycle Girl regia di Stéphan Carpiaux
1995 - Dis moi oiu - Dimmi di si regia di Alexandre Arcady
1996 - Encore regia di Pascal Bonitzer
1996 - L'@mour est à réinventer, dix histoires d'amour au temps du sida - ep. La mouette regia di Nils Tavernier
1998 - Harlem regia di François Cuel
1999 - Calino Maneige regia di Jean-Patrick Lebel
1999 - Il tempo dell'amore regia di Giacomo Campitti
2000 - Tout va bien, on s'en va regia di Claude Mauriéras
2001 - Comment j'ai tué mon père regia di Anne Fontaine
2001 - La fille de son père regia di Jacques Deschamps
2003 - Vert paradis regia di Emmanuel Bourdieu
2004 - Demain on déménage regia di Chantal Akerman
2004 - Ne fais pas ça regia di Luc Bondy
2004 - le silence regia di Orso Miret
2004 - Le Pont des Arts regia di Eugène Green
2005 - Trouble regia di Harry Cleven
2006 - Sanduk predkov regia di Nurberk Egen
2006 - La raison du plus faible regia di Lucas Belvaux
1998 - LA VITA SOGNATA DEGLI ANGELI regia di Erick Zonca
1999 - AMANTI CRIMINALI regia di François Ozon
2006 - THE WEDDING CHEST regia di Nurbek Egen
2012 - 38 TEMOINS regia di Lucas Belvaux

Clicca il nome del film per visualizzarne la scheda

Galleria Fotografica


Biografia a cura di luisa75 - ultimo aggiornamento 02/08/2006

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
2:22 - il destino e' gia' scritto2night47 metri7 minuti dopo mezzanotte
 T
a casa nostra (2017)acqua di marzoadorabile nemicaalamar
 R T
alcolista
 HOT
alien: covenant
 T
altin in citta'annabelle 2aspettando il rebaby bossbaywatch
 NEW
bedeviled - non installarlabesetmentbolshoi babylonboston - caccia all'uomobugs (2017)chirurgo ribellecivilta' perduta
 NEW
codice criminale (2017)codice unlockedcorniche kennedycuori puridue uomini, quattro donne e una mucca depressae se mi comprassi una sedia?east endescape roomfamiglia all'improvviso - istruzioni non incluse
 T
fast and furious 8fortunatagirotondogold - la grande truffa
 T
guardiani della galassia vol. 2i figli della notte (2016)i peggioriil crimine non va in pensioneil giardino degli artisti: l'impressionismo americanoil mondo di mezzo
 NEW
il tuo ultimo sguardoinsospettabili sospettiio danzero'it comes at night
 T
king arthur - il potere della spada
 T
la guerra dei cafonila mummia (2017)la notte che mia madre ammazzo' mio padrela ragazza dei miei sognila tenerezzal'accabadoralady macbethl'amore criminalelasciami per sempre
 NEW
le ardenne - oltre i confini dell'amorele cose che verrannole donne e il desideriole verita'l'eccezione alla regolaliberel'uomo che non cambio' la storiamaradonapolimaria per romametro manilamexico! un cinema alla riscossamilano in the cage - the moviemiss sloanemonster trucksmy italymystic gamenailsnervenessuno ci puo' giudicare
 NEW
ninna nannanocedicocco il piccolo dragonoi eravamoorecchieparigi puo' attendereparliamo delle mie donnepirati dei caraibi: la vendetta di salazarqualcosa di troppoquando un padrequello che so di leirichard - missione africarobert doisneau - la lente delle meravigliesasha e il polo nordscappa - get outsicilian ghost storysieranevadasognare e' viveresole cuore amoresong to songsulla via latteatannatavolo 19teen star academythe beatles: sgt. pepper & beyond
 T
the circlethe dinnerthe habit of beauty
 NEW
the latin dreamthe space between (2017)this beautiful fantastictransformers 5: l'ultimo cavalieretutti a casa - inside movimento 5 stelletutto quello che vuoiun appuntamento per la sposauna doppia verita'una gita a romauna settimana e un giornouna vita, une viewhitney (2017)wilson (2017)wonder woman (2017)

957237 commenti su 37445 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net