Recensione buona giornata regia di Carlo Vanzina Italia 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione buona giornata (2012)

Voto Visitatori:   3,99 / 10 (35 voti)3,99Grafico
Voto Recensore:   1,00 / 10  1,00
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film BUONA GIORNATA

Immagine tratta dal film BUONA GIORNATA

Immagine tratta dal film BUONA GIORNATA

Immagine tratta dal film BUONA GIORNATA

Immagine tratta dal film BUONA GIORNATA

Immagine tratta dal film BUONA GIORNATA
 

Tutto in un giorno. Dalla mattina alla sera. Roma, Milano, Napoli, Verona, Firenze, Potenza e Bari. Una voce narrante descrive la giornata non molto qualsiasi di 7 personaggi, 7 italiani, alle prese coi loro problemi e mostrando le loro soluzioni. O presunte tali.

Ascanio Cavallini (Christian De Sica, "Vacanze di Natale" e "Il figlio più piccolo"), è un principe romano in declino, che vivacchia grazie ai presenzialismi più disparati e affittando il suo palazzo ad una troupe di fiction. Tutto pur di non lavorare, nonostante lo sfratto imminente. Nella sua giornata riceverà anche una proposta di matrimonio da una facoltosa donna di estrazione popolare, che lui ovviamente rifiuterà per non "offendere" i suoi gradi.

Luigi Pinardi (Vincenzo Salemme, "Baaria" e "Ex"), è un notaio napoletano che viene convinto da un suo cliente a ricevere, nel suo studio, la visita di una procace ragazza dell'est, sicuro del fatto che la moglie è in viaggio e non tornerà prima di un paio di giorni. Ma i suoi piani vengono interrotti sul più bello proprio dall'imprevisto ritorno della consorte. Messo spalle al muro, il povero Luigi inventa un legame di parentela con la bella Svetlana, causando così una serie di reazioni a catena che lo porteranno all'inevitabile ammissione della verità.

Cecco (Paolo Conticini, "Parlami di me"), tifoso molto superstizioso della Fiorentina, parte con la fidanzata per la trasferta di Verona e seguire così la partita contro il Chievo. Ma la sua ossessione di ripetere pedissequamente ogni gesto dell'anno prima lo porterà a... farsi mettere le corna pur di portare fortuna alla sua squadra del cuore.

Leonardo Lo Bianco (Lino Banfi, "L'allenatore nel pallone" e "Al bar dello sport"), è un onorevole che rischia il carcere per corruzione e abuso d'ufficio, e in quella giornata si decide al Senato con voti favorevoli e contrari. La sua tranquillità di vittoria viene incrinata dalla morte di un suo amico, colto da infarto sul letto di un noto trans. Ovviamente Leonardo non si può arrendere ed escogita un piano infallibile...

Alberto Dominici (Maurizio Mattioli, "Fratelli d'Italia" e "S.P.Q.R."), facoltoso imprenditore romano, è braccato dalla Guardia di Finanza, e così decide di "svuotare" in fretta la casa da tutti i beni per dimostrare che non evade il fisco. Peccato che, proprio quando tutto sembra risolto, torna il figlio a bordo di una fiammeggiante Ferrari.

Rosaria Miccichè (Teresa Mannino, "Amore, bugie e calcetto"), è una manager siciliana in viaggio sul Freccia Rossa da Milano a Roma. Ma durante una sosta non risale per tempo lasciando sul posto cellulare, portatile e carte di credito. Incapace di ricordare a memoria anche le informazioni più elementari, la sua giornata finirà in modo paradossale.

Romeo Telleschi (Diego Abatantuono, "Attila il flagello di Dio" e "Regalo di Natale"), milanese in Puglia, non riesce a far funzionare né la sua ditta, né la sua famiglia. E mentre i figli lo chiamano "'o tremone" lui tenta con risultati imbarazzanti di farsi apprezzare.

Vanzina... Steno... Cosa possa aver fatto di male un così grande regista, per meritarsi due figli del genere, rimarrà uno dei misteri più inesplicabili di ogni tempo.

De Sica, Vittorio e Christian... idem come sopra.

Eppure il talento c'è, ci sarebbe, c'era.

Spiegare per quale motivo questo "cinecolombone" è un insieme di attori bravi, bravissimi, in alcuni casi veri e propri miti,  che però non riescono a far ridere per più di 5 minuti è inutile e ormai scontato. Basta leggere le trame per capire la pochezza che abbiamo davanti. La voce narrante, omaggio ai film di Steno (che continua a girarsi nella tomba ogni volta che viene chiamato in causa), è quanto mai fastidiosa, eppure in Italia di doppiatori bravi ne abbiamo tanti. La scelta di seguire sette personaggi nella giornata è già storia, già vista, lo stile è una continua scopiazzatura di film d'annata. Citare quali è offensivo per la memoria.

D'altronde, se in conferenza stampa si ride molto di più che durante il film, un motivo dovrà pur esserci. Male, molto male, ma non è una novità.

Commenta la recensione di BUONA GIORNATA sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di marcoscafu - aggiornata al 29/03/2012 15.46.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

17 anni (e come uscirne vivi)
 NEW
2night
 NEW
47 metri7 minuti dopo mezzanotte
 T
a casa nostra (2017)acqua di marzoadorabile nemica
 NEW
alamar
 R T
alcolistaaldabra: c'era una volta un'isola
 HOT
alien: covenant
 T
altin in citta'annabelle 2assalto al cielobaby bossbolshoi babylonboston - caccia all'uomoclasse zcodice unlocked
 NEW
cuori purie se mi comprassi una sedia?east endellefamiglia all'improvviso - istruzioni non incluse
 T
fast and furious 8fortunataghost in the shell (2017)gold - la grande truffa
 T
guardiani della galassia vol. 2i called him morgani peggiorii puffi: viaggio nella foresta segretail giardino degli artisti: l'impressionismo americanoil mondo di mezzoil permesso - 48 ore fuoriil segreto (2016)il viaggio (2017)
 NEW
indizi di felicita'insospettabili sospetti
 T
king arthur - il potere della spadala cura dal benessere
 T
la guerra dei cafonila meccanica delle ombrela mia famiglia a soqquadrola notte che mia madre ammazzo' mio padrela notte non fa piu' paurala parrucchierala ragazza dei miei sognila tartaruga rossala tenerezzala vendetta di un uomo tranquillola verita', vi spiego, sull'amorel'accabadoral'altro volto della speranzal'amore criminalelasciami per semprelasciati andarele cose che verrannole donne e il desideriole verita'l'eccezione alla regolaliberelibere, disobbedienti, innamoratelife - non oltrepassare il limitel'uomo che non cambio' la storiamal di pietremaradonapolimexico! un cinema alla riscossa
 NEW
milano in the cage - the moviemiss sloanemma love never diesmoglie e maritomonster trucksmothers (2017)my italymystic game
 NEW
noi eravamonon e' un paese per giovaniorecchieovunque tu saraiper un figliopersonal shopperpiani parallelipiccoli crimini coniugali
 NEW
pirati dei caraibi: la vendetta di salazarplanetariumpower rangersqualcosa di tropporichard - missione africaritratto di famiglia con tempestasasha e il polo nordscappa - get outsicilian ghost storysole cuore amoresong to songsulla via latteatanna
 T
the circlethe dinnerthe most beautiful day - il giorno piu' bellothe rolling stones ole', ole', ole'! - viaggio in america latinathe space between (2017)the startupthis beautiful fantastictutti a casa - inside movimento 5 stelletutto quello che vuoiun altro meuna gita a romauna settimana e un giornounderworld - blood warsvictoriavirgin mountainwhitney (2017)wilson (2017)

955856 commenti su 37268 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net