10 cloverfield lane regia di Dan Trachtenberg USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

10 cloverfield lane (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film 10 CLOVERFIELD LANE

Titolo Originale: 10 CLOVERFIELD LANE

RegiaDan Trachtenberg

InterpretiMary Elizabeth Winstead, John Goodman, John Gallagher Jr., Maya Erskine, Mat Vairo

Durata: h 1.43
NazionalitàUSA 2016
Generethriller
Al cinema nell'Aprile 2016

•  Altri film di Dan Trachtenberg

Trama del film 10 cloverfield lane

Dopo essere stata coinvolta in un incidente stradale, una giovane donna si ritrova in un misterioso rifugio insieme a due uomini, uno dei quali sostiene di averle salvato la vita. Alla ragazza viene anche detto che il mondo esterno è ormai invivibile a causa di un attacco chimico-batteriologico. Lei è comunque decisa a tentare la fuga.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,52 / 10 (73 voti)6,52Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su 10 cloverfield lane, 73 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

statididiso  @  06/08/2018 00:54:43
   8 / 10
Molto interessante questo film per quasi tutta la sua durata, finché decide di collocarsi e di mantenersi in una dimensione psicologica e l'attacco nucleare rimane un pretesto per mettere in relazione i personaggi. Non dico che il finale non funzioni così com'è, tutt'altro continua ad intrattenere; piuttosto è l'upgrade che subisce la protagonista a non convincermi appieno. Una (re)azione così me l'aspetto da una Sigourney Weaver... oppure una Jamie Lee Curtis... anche Angelina Jolie, tiè!

LucaT  @  29/04/2018 06:39:51
   8½ / 10
un film rovinato dal titolo che toglie ogni dubbio
anche se a me personalmente è veramente piaciuto
mi ha saputo piacevolmente intrattenere
e mi ha intrigato con un andamento della storia che migliora
passo passo durante la visione
bella la parte finale che -ci sta bene- anche se dura poco
per me per ora il migliore film della saga -indiretta- di cloverfield

Jumpy  @  10/10/2017 14:21:29
   7 / 10
E' difficile commentare questo film senza anticipare nulla ...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

EddieVedder70  @  17/09/2017 21:36:14
   7 / 10
La parola "cloverfield" nel titolo e J.J.Abrams quale produttore dovevano farmi intuire qualcosa ...
ma la buona sceneggiatura di questo claustrofobico thriller riesce ad accompagnarmi su altra strada.
Difficile raccontare di più senza svelare qualcosa, quindi limitandomi alla visione del film, vanno messi assieme i molti PIU' (sceneggiatura, ritmo, interpretazioni, colonna sonora, montaggio, ecc..) separandoli bene dai limitati MENO (un finale originale, ma con sviluppo un po' troppo su di giri) e il risultato finale è positivo.
Anche la locandina è un buon indizio, ma la tensione e gli sviluppi non deludono.
Piacevole sorpresa, peccato perchè poteva essere "tanta" roba!

floyd80  @  26/06/2017 14:45:30
   6 / 10
Un film che doveva rimanere esterno ai fatti di Cloverfield. Volerlo farlo rientrare nel franchise ha rovinato in parte l'atmosfera, ma soprattutto il finale (davvero orrendo).
Il film invece è una chicca su tre personaggi di cui si capisce da subito che uno di loro, il proprietario del bunker, non ci sta con la testa. Scatta così una battaglia psicologica che in sostanza è il vero fulcro della pellicola.

daaani  @  11/06/2017 22:57:54
   6½ / 10
Il film fila liscio, ti tiene incollato di fronte allo schermo. Purtroppo pero il finale mi ha lasciata perplessa :O

Juza21  @  11/06/2017 22:38:26
   7½ / 10
E alla fine................... Beh, devo dire che mi è piaciuto, ero dubbioso dopo aver letto la trama, essendo abbastanza critiico per questo genere di film ma tutto sommato merita.

Scuderia2  @  21/05/2017 11:26:40
   6 / 10
Il problema di questo film è l'averlo voluto incorporare nel franchise Cloverfield.
Cioè, ci sono queste 3 persone rinchiuse in un bunker, senza certezze su quel che succede là fuori, e a nessuno viene il dubbio che ci possano essere i mostri grossi che qualche hanno prima hanno zampettato per New York?
Ma daiii…
Bastava un mezzo dialogo…niente.
Peccato perchè il ritmo è notevole, e anche lo spettatore vive l'angoscia della reclusione e la paura mista a curiosità di quello che ci può essere all'esterno.
Brutta idea anche quella di dare una bottigliata in testa a John Goodman, perchè oltre a non prenderla bene, ci sono varie problematiche di rimarginazione ferita/cerotti /sangue .
E anche il fatto che, dopo mesi di convivenza, egli continui a segregare la ragazza chiusa a chiave non esiste proprio; ma è un difetto di scrittura calcolato, altrimenti Michelle non avrebbe potuto realizzare la sua collezione di sopravvivenza primavera-estate.
Poi una volta stabilito che c'era un mostro dentro, tanto vale andare a vedere se ci sono i mostri fuori.
E qui è fantastica la scena della tipa che vedendo un'astronave in controsterzo esclama "SCHERZIAMO?".
Peccato, poteva essere veramente un bel film, e lo è a tratti.
Comunque ho rivisto con piacere la cheerleader di Death Proof.

mainoz  @  17/03/2017 19:12:35
   6 / 10
Film normalissimo, classico del filone Post Apocalittico..Location che dovrebbe essere un bunker ma e' palesemente una mansarda con le finestre coperte da lastre di metallo.. Certo che rispetto al primo Cloverfield si sara' risparmiato enormemente . Ci sono alcuni momenti di discreta tensione, quel vecchio lupo di mare (infatti qui interpreta un ex marine) di John Goodman ormai piu' che dignitosamente pensionabile..esaltato da altri commenti precedenti mi pare sottotono e fuori dal personaggio. Ottimo attore che pero' ho visto meglio in altri ruoli (Flinstones e Grande Lebonski). Ha troppo l espressione da bonaccione, dovrebbe essere una figura ambigua, invece si capisce che non ha scopi malvagi. Non adatto nel ruolo di pazzoide. Intendiamoci, non ha proprio l'espressione di Jack Nicholson in Shining. Lo vediamo cimentarsi anche in un balletto?!Ho preferito il primo Cloverfield, che poi e' un film totalmente diverso, basato si su momenti di tensione, azione e fantascienza. Se vogliamo non e' poi un film cosi' originale.. Il tema dei "sopravvissuti" e' un tema ricorrente nei film moderni e non, da "La notte dei morti viventi" a "28 giorni dopo", fino ad arrivare a "The Signs" con Phoenix e Mel Gibson, dal quale sicuramente avra' preso spunto il regista. Nel complesso lo consiglio per una serata non impegnativa.. ma non mi ha entusiasmato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  07/03/2017 09:27:09
   7 / 10
Inizio dicendo che il film di Trachtenberg ha davvero poco a che fare con il "Cloverfield" di qualche anno fa tolta qualche immagine sul finale.
Tolto questo ci troviamo di fronte ad'una prima parte davvero emozionante, claustofobica e ben scritta dove i colpi di scena si susseguono e dove la domanda principale resta "Cosa c'è la' fuori?".
Purtroppo nel finale del film arriva anche la risposta...e una volta fuori il film perde di credibilita'.
Meglio soffermarsi quindi su quel trio di personaggi ottimamente interpretati con Goodman una spanna sopra gli altri.
Vale la pena darci un'occhiata.

antoeboli  @  01/03/2017 16:40:58
   8 / 10
Seguito di quel Cloverfield che non era tutto sto granchè ,lasciando intatte le possibilità di un seguito.In questo caso si tratta di un sequel spirituale e non diretto ...ma tutto ambientato con tre personaggi e un bunker come location.
La sceneggiatura è scritta in maniera eccezionale perchè riesce a dare allo stesso tempo timore e curiosità , giocando sui dubbi che spingono a voler arrivare in fondo e capire cosa sta davvero accadendo.
Regia e cast molto buona , specialmente sul lato tecnico il film è girato in maniera egregia , da un novellino nell ambiente , e gli attori sono molto interessanti , dove spicca la grande prova e qui bisogna dirlo , di J.Goodman .
Negli ultimi tempi molti lo hanno riscoperto anche perchè nella sceneggiatura spicca tra gli scritto il famoso D.Chazelle ,fresco vincitore a 32 anni di un oscar alla regia ....

maitton  @  06/02/2017 08:18:11
   5 / 10
ne'carne ne'pesce, non è ne' un degno sequel dell'ottimo cloverfield ne' un thriller claustrofobico degno di nota (visto e rivisto e rivisto ancora).

Mike91  @  29/01/2017 02:34:25
   10 / 10
Io sono abbastanza schifignoso in fatto di film, ma questo merita davvero. Coraggioso, furbo, intelligente, pieno di suspence. Un capolavoro nel suo genere. Un mix tra Polansky ed Emmerich. Ti impara a rivalutare il tuo punto di vista.

Macs  @  25/01/2017 22:01:10
   7½ / 10
Dai titoli di testa (geniali) alla colonna sonora, dalle interpretazioni alla tensione e ambiguità continue, mi è piaciuto tutto di questo film. Gli attori sono 3 di numero ma scritti e recitati benissimo (non solo Goodman, una spanna sopra gli altri), il film sviluppa una dinamica molto interessante tra loro. E fa il suo dovere fini in fondo: avvincere, divertire, e costruire tensione. Senza voler scomodare troppo il maestro, ma c'è una scena a tavola con un dialogo a tre in cui Emmett fa la parte del leone e che sembra scritto dal Tarantino delle Iene. L'ambiguità poi pervade ogni fotogramma, anche nelle sottotrame solo abbozzate, ed è un punto di forza grandissimo. E c'è perfino Bradley Cooper... Il finale è un po' tamarro e questo non mi fa dare un voto più alto, ma considerata l'ottica del film ci può stare, non mi ha deluso come sembra ha fatto con molti.

Sestri Potente  @  21/01/2017 14:24:27
   6 / 10
Thriller abbastanza carino, che gioca molto sull'equivoco. Alcuni momenti di suspense molto buoni, ma il finale (secondo me esagerato) rovina un po' tutto...

GianniArshavin  @  17/01/2017 16:29:10
   6 / 10
Occasione persa.
Questa pellicola poteva davvero essere un gran film, un thriller psicologico "da camera" di alto profilo e dalla trama interessante e dalle non banali connotazioni psicologiche. Cosa è andato storto? Il regista fondamentalmente compie due errori, il primo madornale è il finale, davvero pessimo; il secondo, meno grave(dipende anche dai punti di vista), riguarda la non riuscitissima capacità del director di infondere tensione e inquietudine durante la prima parte, quella ambientata nel bunker. Oddio, Goodman in questo ruolo ambiguo svolge un gran lavoro, ma la soluzione finale si intuisce fin dal primo istante, almeno quella relativa al personaggio interpretato dall'attore feticcio dei Coen. Questa mancanza depotenzia in maniera parziale il climax che il regista voleva creare nelle sue intenzioni. Il lavoro sul mistero esterno al bunker invece è molto riuscito, ma come detto il finale ammazza tutto.
Per il resto 10 Cloverfield Lane è un bel thriller, diretto bene anche se senza guizzi, interpretato ottimamente e dal ritmo sostenuto.
In definitiva non lo sconsiglio, anzi, ma personalmente il risultato finale mi sa tanto di occasione sprecata.

jorge2388  @  16/01/2017 12:31:54
   7½ / 10
Una domenica pomeriggio di Gennaio fuori è freddo e cade qualche fiocco di neve, sono solo a casa e decido che sia il momento giusto per vedere 10 Cloverfield lane. Ho visto e molto apprezzato Cloverfield qualche anno fa, vedendo il trailer di questo nuovo film mi faccio subito l'idea dell'operazione commerciale per sfruttare l'originale, un operazione ormai ripetuta in diverse situazioni al giorno d'oggi, tutto sta nel capire se ci sono riusciti oppure no.
La gran parte del film si sviluppa con un ottimo pathos e con dei momenti di tensione continua e un classico gioco di situazione in cui verità e menzogna si intrecciano. Riuscire in tutto ciò era fondamentale per un film completamente ambientato in un bunker antiatomico. Il tutto riesce alla perfezione per merito del regista, degli sceneggiatori ma soprattutto grazie a un fenomenale John Goodman. Una prova d'attore maiuscola con cui riesce a caratterizzare un personaggio ambiguo, che in ogni azione a causa dei suo attegiamenti e modi di agire riesce a caricare di ansia e di attesa ogni scena, con la completa incertezza di ciò che potrebbe accadere subito dopo.
Un film piacevole che non mi aspettavo potesse coinvolgermi così tanto dall'inizio alla fine, ribadisco che gran parte del merito va ad un fantastico John Goodman che fa guadagnare al film mezzo voto in più.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

popoviasproni  @  13/01/2017 18:37:18
   7 / 10
Ansiogeno thriller apocalittico, lento e intrigante, con un inquietante Goodman e un'eroina molto iconografica.

MonkeyIsland  @  29/12/2016 18:13:57
   5½ / 10
Un discreto film rovinato da un finale da denuncia!

davmus  @  29/12/2016 16:42:11
   7½ / 10
Un buon mix di suspance e "non sapere" cosa succederà...

John Carpenter  @  22/12/2016 14:03:12
   6 / 10
Questo avrebbe potuto essere un piccolo cult. Claustrofobico e ambiguo per quasi tutta la durata del film, con un John Goodman immenso. Purtroppo quell'ultimo quarto d'ora rovina il risultato, finale orrendo con l'ultimo minuto ridicolo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Francamente non mi sento di bocciarlo con il voto, ma è un film che sconsiglio. The Mist per quanto mi riguarda è su un altro pianeta.

Thorondir  @  16/12/2016 14:16:20
   6 / 10
Questo è il classico esempio di come uno non dovrebbe mai ammiccare al pubblico. Oltre a quel "cloverfield" nel titolo che è un chiaro elemento di commercializzazione, tutto il lavoro di dubbio, suspense, paranoia e sospetto che viene costruito nella prima parte va poi a farsi benedire per un finale che butta sul piatto qualche milione di dollari e più che altro, butta in caciara tutta quell'anima low/indipendente che aveva sorretto il film fino a quel momento. Sorvolo sulla scena di lei (nel finale) che fa quello che fa, perchè è veramente una roba che distrugge gran parte della bontà del film stesso. Un'occasione sprecata, nonostante buoni attori e un Goodman fenomenale, spesso costretti a recitare con una sceneggiatura che si rifugia in dialoghi banalissimi e scontati. Una grande occasione sprecata.

kastalya  @  05/12/2016 12:27:04
   7½ / 10
Un buon film che lascia lo spettatore sempre in dubbio su cosa sia vero o falso....fino alla parte finale che è completamente imprevedibile...

Nel complesso è un film godibile e sicuramente diverso dalla norma.

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  10/11/2016 15:56:51
   6 / 10
Pur non essendo male, devo dire che non è niente di nuovo. La prima parte è incentrata sulla vita nel bunker, in cui si mescolano varie trame già viste in diversi film: il sospetto che il carceriere sia pazzo, la buona convivenza tra superstiti, dubbi scoperte e rivelazioni. Il finale prende completamente un altro genere, andando a mischiare qualcosa di inaspettato.
Non un capolavoro, non proprio da buttare, ma niente di così eccezionale ne originale.

markos  @  06/11/2016 16:04:34
   7 / 10
Buona suspence per buona parte del film, che cattura lo sptettatore con gli stessi dubbi dei protagnisti.....per un finale....

mmagliahia1954  @  03/10/2016 09:42:30
   7 / 10
Un buon film, claustrofobico in molti tratti e ben congegnato. Lo stile e' piacevole e scorrevole. I protagonisti discutono fra loro e, nella calma, il tratto psicologico dei personaggi occupa la meta' dell'attenzione. Per questo si rimane attaccati alla visione, fra queste riflessioni e la voglia di vedere come andra' a finire; vera sorpresa del lavoro.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  18/09/2016 13:51:42
   6 / 10
A parte che non ha nulla a che fare con "Cloverfield", lo salvo perché non mi ha annoiato ed è un tentativo (in realtà non riuscito al 100%) di mischiare più generi tenendo alta la suspance e la voglia di capire come andrà avanti la storia. Finale veramente al limite.

Wolverine86  @  12/09/2016 16:45:55
   7 / 10
Secondo me riesce a tenere abbastanza bene la tensione, riuscendo a far venire più di un dubbio allo spettatore.
Finale poi del tutto inaspettato.

the saint  @  05/09/2016 23:37:04
   7 / 10
Allora niente a che vedere con Cloverfield*( spoiler)
Mi ricordo anche che lo stroncai il film sopra, ricevendo dure critiche, ma tuttavia ricordo che il recensore lo premio' e mi stronco' uno dei miei film preferiti che è' Saw!

Detto questo almeno in questo c'è una tensione elevata per quasi tutto il film, si resta sempre con il dubbio fino alla fine!!
Certo gli ultimi dieci minuti non saprei se apprezzarli o meno, certo è' che il regista doveva scegliere se optare per un finale psicologico o fantascientifico...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

canepazzotanner  @  01/09/2016 15:53:23
   7½ / 10
Buon film, dentro thriller e fuori fantascientifico che mantiene sempre alta la tensione e non si svela mai completamente fino alla tanto discussa scena conclusiva che personalmente non mi è dispiaciuta.
Bene i tre protagonisti, John Goodman inquietante , Mary Elizabeth Winstead brava e con una bellezza da ragazza della porta accanto che mi fa impazzire da quando la vidi la prima volta nel lontano 2005 in Sky High - Scuola di superpoteri

Trixter  @  31/08/2016 16:30:48
   5½ / 10
Film in chiaroscuro che alterna momenti soporiferi e densi di noia ad altri di discreto appeal sotto il profilo emozionale. John Goodman e la sua personalità sono le vere note liete della pellicola: il bravo attore riempie lo schermo ben più di quanto possa fare la giovane protagonista. Il regista riesce comunque ad interessare lo spettatore (ma cosa è davvero successo nel mondo?) fino, a parer mio, ad un finale sciatto e sbrigativo, poco convincente e buttato lì. Il che non consente di apprezzare in pieno la pellicola.

TheGame  @  22/08/2016 16:25:40
   5½ / 10
Due lire, due stanze e tre attori, tutto regge malgrado sia un giochino leggero tenuto in piedi da una buona messa in scena e da Goodman manco a dirlo, peccato che poi bisognava per forza appiccicare con lo scotch il riferimento al predecessore.

Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  20/08/2016 14:03:26
   7½ / 10
Buon film, che mescola intelligentemente i generi, condito con una buona dose di ironia.
Ottimo Goodman.

GreatJohn96  @  13/08/2016 19:09:31
   3 / 10
Premettendo da subito che del Cloverfield del 2008 non ha assolutamente nulla, stavolta quel volpone di Abrams ne esce decadente. Se all'inizio potrebbe dare l'idea di una pellicola anche interessante, procedendone la visione lo svolgimento diventa sempre più piatto e spesso inverosimile. Non c'è mai una scena interessante e si fatica già a metà film ad arrivare al finale. Ora, io non so cosa volesse fare Abrams con questo film, se introdurlo come una specie di universo parallelo oppure come un film a se stante dal titolo troll, ma sta di fatto che per me rientra sicuramente tra le peggiori pellicole del 2016, senza ombra di dubbio! Delusione enorme

ferzbox  @  13/08/2016 13:46:07
   7 / 10
SPOILER-SPOILER-SPOILER-SPOILER-SPOILER-SPOILER-SPOILER-SPOILER-SPOILER-

Che c'entri qualcosa con "Cloverfield" è difficile dirlo, potrebbe essere come no;il film lascia una liberissima interpretazione allo spettatore senza negare ne confermare nulla di specifico.
Da una parte l'ho reputata una cosa affascinante il non rendere palese alcun riferimento e lasciare tutto nel dubbio, ma non sono d'accordo con chi sostiene che non c'è alcuna sorta di legame, anzi le possibilità ci sono eccome.....
Non voglio concentrarmi a parlare troppo delle possibili connessioni che possono esserci tra questi due film, ma l'attacco alieno visto nella precedente opera poteva benissimo essere il preludio dell'invasione vera e propria che si vede invece in questa pellicola.
Il fantomatico bagliore che viene nominato in " 10 Cloverfield lane", quella luce intensa e non identificata che ha dato vita al tutto poteva essere tranquillamente la conseguenza a quell'attacco tremendo che stava subendo New York....o qualcosa accaduto subito dopo( per quanto la protagonista di questo film non sembrava sapesse nulla al riguardo)....
Va bhè, il legame non è confermato all'interno della storia ma lo è con quel titolo leggermente ambiguo che richiama in causa la parola "Cloverfield", nuovamente associata ad un attacco extraterrestre; la "Bad robot" si diverte a creare e lasciare aloni di mistero....è dai tempi del serial "Lost" che si è presentata così.....
Ora, al di la di tutto questo e prendendo il film da solo, per quello che si dimostra essere, sono rimasto un pò perplesso di come è diversamente strutturato nella prima parte rispetto alla seconda.
La prima è un thriller psicologico che ricorda vagamente le atmosfere della seconda serie di "Lost", dove quel bunker inizialmente minaccioso e opprimente diventa un luogo di confidenza e familiarità per i suoi occupanti, senza eliminare il lato misterioso e senza togliere l'elemento investigativo(esattamente come fu per la botola su "Lost"), intrigando lo spettatore con tantissime domande e ambiguità, non confermando la presenza di possibili risposte.
Fino a qui il film aveva una sua forma....anche piuttosto coinvolgente....
Dopodichè arriva quella seconda parte che invece strizza maggiormente l'occhio a "Cloverfield", trasformando la pellicola in quello che inizialmente si sospettava potesse essere leggendone il titolo.
Ed ecco che arrivò tutto quel polverone apocalittico che piace tanto ad Abrams, pieno di alieni bizzarri ed ostili in un drammatico scenario "fantabellico".
Non so quanto possa piacere al pubblico questo netto stacco....e non saprei nemmeno dire quanto sia piaciuto a me, ma certo il film riesce a dare un pò tutto quello per cui è caratterizzato J.J.Abrams, quindi diciamo che la pellicola in parte riesce a raggiungere l'obiettivo, da l'altra si dimostra essere un ennesimo film della Bad robot che fa nascere tante domande ma non fornisce alcuna risposta.....rimanendo inconcludente come le altre produzioni......
......ma in fondo è un marchio di fabbrica......

BlueBlaster  @  29/07/2016 18:16:12
   6 / 10
Mi ero illuso di avere qualcosa di più da questo film ed invece non è poi molto originale anche se devo dire che per tre quarti di visione l'interesse è sempre stato abbastanza alto ma comunque tutto nella norma senza chissà che trovate.
Che poi con Cloverfield non centra proprio niente...
Il tutto sta in piedi grazie alla bravura di John Goodman per chè se fosse per la protagonista (Mary Elizabeth Winstead) ne sarebbe uscita una emerita porcata!
Ma la cosa che mi fa incazzare di brutto è il ridicolissimo finale, ma è davvero un qualcosa di inguardabile.......
Lo salvo per miracolo

marcogiannelli  @  20/07/2016 10:35:14
   7 / 10
Tutto molto lontano dal Cloverfield originale, è un altro genere di film, seppure commercialmente abbiano fatto di tutto per proporlo come sequel del found footage del 2008. Grandissimo John Goodman, seppur il personaggio non metta grossa ansia: ho sempre pensato che per questi ruoli sia meglio un attore semisconosciuto con la faccia giusta, perché John è bravo nell'interpretazione ma lo colleghiamo ad un attore troppo facilmente, eliminando quel senso di angoscia che dovrebbe trasmetterti. Il mostro alieno c'è anche qui, ma mi sembra troppo forzato il fatto che Michelle si trovi prima nelle mani di un pazzo che però aveva previsto tutto, poi che effettivamente ci sia un'invasione aliena…insomma, potevano sviluppare il tutto meglio o almeno eliminare i venti minuti finali sostituendoli con una sceneggiatura più coerente. La scena (o la decisione) finale è una roba proprio stupida. Ma va bene, il film si lascia guardare e rende lo spettatore curioso, mi sento soddisfatto.
E' stata la classica situazione da "poteva essere migliore".

marfsime  @  17/07/2016 22:51:14
   7 / 10
Personalmente mi è piaciuto..ti lascia sin dall'inizio col dubbio di cosa stia accadendo veramente..c'è stato veramente un attacco chimico-atomico? O si tratta di una messa in scena? Il finale lascia parzialmente spiazzati perchè forse tra tutte le ipotesi è quella che si prenderebbe meno in considerazione. Finale forse un po frettoloso..poteva essere curato meglio.

TheLory  @  17/07/2016 11:38:33
   6½ / 10
Mi sembra sciocco mettere un votaccio a un film perchè non è quello che volevi vedere! Il film, finale a parte che effettivamente è ridicolo per troppi aspetti, non è male, specie considerando che è ambientato interamente in due stanze (cosa che in altri film ha appesantito la visione roba da due cocomeri grossi così).
Film ben recitato, sceneggiato, fotografato e effettispecializzato.
Per me abbastanza sì, certo si poteva dare più ritmo e variare il menù, ma insomma visto quel che passa il convento di questi tempi, gli si deve anche fare l'inchino.

maxi82  @  16/07/2016 18:20:03
   5 / 10
Niente a che vedere con cloverfield ma qui x un'ora succede poco e si perde la curiosità che diventa noia...poi il finale si movimenta un po' tra suspence e ridicolaggine...diciamo che quando ti prende un po il film finisce...film sprecato

metal_psyche  @  16/07/2016 18:10:37
   3 / 10
Veramente brutto.

Noiosissimo e lentissimo. Non è reggibile.

Per almeno un'ora succede poco o nulla.

Anche l'ambientazione non aiuta, essendo sempre la stessa.

L'ho guardato soltanto perché pensavo ci sarebbe stata qualche connessione con Cloverfield. Invece, niente.
Ci son cascato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  13/07/2016 15:17:22
   5 / 10
Film sufficiente fino al ridicolo finale. Peccato.

stiffa  @  13/07/2016 11:50:15
   6 / 10
A tratti noioso e lento.
ottima interpretazione di fred flinstones .
La pellicola cmq [ abbastanza superficiale ....
Niente a che vedere con CLOVERFIELD .....

Overfilm  @  11/07/2016 23:26:16
   6½ / 10
La sufficienza ci sta perche' fino alla fine davvero non si sa... cosa ci sara' la' fuori...
Non vado oltre per non "spoilerare"...
Ad ogni modo, sebbene migliore del "lontano parente", non mi emoziona particolarmente...

Marco247  @  10/07/2016 00:28:25
   5½ / 10
una sola parola. PECCATO

buon thriller fino al finale che non riesco nemmeno a definire



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

sarebbe stato da 7, film rovinato in modo grossolano

Eraserhed  @  04/07/2016 21:34:42
   8 / 10
Finalmente un thriller come si deve, si rimane col dubbio per tutta la durata del film, sarà che è uno dei miei attori preferiti ma il buon goodman l' ho visto benissimo per questa parte, sembra quasi di vivere per tutto il tempo quella ventina di minuti de "la guerra dei mondi" dove tom cruise viene ospitato da Tim robbins, unasensazione di disagio pervade per tutto il film e il finale è veramente una sorpresa, consigliato sperando di non vederne un seguito.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

barone_rosso  @  29/06/2016 10:16:22
   4½ / 10
Il film si trascina per piu' di un'ora con lentezza esasperante, quando finalmente parte, scade nella banalità più totale della peggiore delle americanate... Visto il predecessore, e visto J.J.Abrams, si poteva fare decisamente di più.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  24/06/2016 21:51:24
   7½ / 10
Certamente appare forzato il riferimento al Cloverfield di Reeves se non per rivendicare una sorta di franchising, ma questo film così diverso dal precedente, un thriller da camera invece che un found footage caotico ed adrenalico, mi è piaciuto parecchio. Adottando il punto di vista della ragazza, dalle motivazioni limpide ai nostri occhi, alimenta al contempo le zone d'ombra degli altri due personaggi generando una tensione continua. Anche quando ci sono dei momenti di apparente calma, la tensione può esplodere da un momento all'altro. In poche parole si è sempre sul chi va là e questo grazie alla presenza di un John Goodman, attore di qualità eccelsa che qui dimostra per l'ennesima volta la sua bravura. Solo un paranoico complottista o qualcosa d'altro? Inoltre l'incognita più importante è sempre il cosa ci sia realmente all'esterno. La mancanza di certezze non fa che alimentare l'inquietudine unita alla claustrofobia del bunker. Ben scritto e ben recitato.

KitaVerde  @  20/06/2016 20:06:31
   5½ / 10
L'intrattenimento è buono,gli attori sono credibili e l'atmosfera è ottima. Peccato solo verso l'ultima parte che non mi ha convinto. Se manteneva la linea principale poteva venire fuori una piccola perla del genere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Liz_801  @  08/06/2016 21:03:43
   5 / 10
Molto deludente.
La sola cosa buona sono gli attori, il resto è la fiera del già visto e ogni cosa va come ci si aspetta senza nessuna sorpresa..
Il finale poi è proprio scemo ..

7219415  @  07/06/2016 18:03:25
   5 / 10
Mamma mia il finale è qualcosa di raccapricciante...americanata per eccellenza

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

topsecret  @  06/06/2016 21:32:07
   6 / 10
Ho rivalutato, nel tempo, CLOVERFIELD perchè tutto sommato era un film di una certa sostanza tensiva oltre che visiva, ma questo pseudo sequel dubito che mi farà cambiare idea sul giudizio e sul voto che gli assegnerò.
Oltre all'idea di base che non mi sembra nulla di particolarmente originale nè particolarmente articolata in maniera da trasmettere pathos, la mancanza più evidente sta nella poca lucidità da parte del regista di miscelare le dinamiche mostrate in corso d'opera: dramma, thrilling e fantascienza non trovano la giusta affinità per imbastire una storia totalmente appagante per chi guarda, culminando in un finale poco incisivo e con qualche leggerezza di troppo; in più la caratterizzazione della protagonista mi è sembrata abbastanza enfatica e poco credibile.
Se dal punto di vista dell'intrattenimento il film di Trachtenberg raggiunge la sufficienza grazie soprattutto alla buona prova di Goodman, da quello emozionale fatica un po' a colpire in maniera degna, risultando abbastanza statico e prevedibile per tre quarti della durata.
Vedibile, quindi, ma confrontato con CLOVERFIELD perde nettamente.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  06/06/2016 11:02:16
   6½ / 10
Prequel o sequel di Cloverfield? Ci sta, visto che anche che Matt Reeves figura tra i produttori, indipendentemente da ciò 10CL è un discreto film con un ridotto ma ottimo cast, thriller psicologico per 3/4 (la parte migliore) e fantahorror apocalittico nell'ultima parte (con qualche forzatura/esagerazione), con l'innegabile pregio di tenere alta la tensione per tutta la sua durata, smorzandola solo a metà con un fugace siparietto domestico che tanto mi ha ricordato

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
In ogni caso uno dei film più interessanti dell'anno.

debaser  @  05/06/2016 17:25:21
   7 / 10
Bel Thriller con un grande John Goodman, peccato per il titolo forviante che toglie un poco di suspance alla pellicola anche se con il Cloverfield originale non ha nessun punto in comune. Vale la pena di vederlo.

TheLegend  @  04/06/2016 00:42:49
   6½ / 10
Discreto thriller che intrattiene per tutta la sua durata.

Giovans91  @  03/06/2016 19:14:13
   6½ / 10
10 Cloverfield Lane dell'esordiente Dan Trachtenberg sembrerebbe riallacciarvisi al Cloverfield di Matt Reeves, ma sfruttando tutt'altro punto di vista, in quanto intento ad abbandonare il look da found footage ed a privilegiare uno spazio chiuso da thriller claustrofobico anziché strade cittadine invase da una gigantesca creatura. Il risultato è un esercizio di stile teso e coinvolgente quanto basta, ma che ci spinge a chiederci quale sia la sua effettiva utilità, considerando anche che la quasi totale assenza di originalità non provveda altro che a richiamare alla memoria modelli precedenti.
Azzeccata la scelta di chiamare John Goodman nel cast, veramente ottima la sua espressione facciale e cambi d'umore durante il film, ed è stata buona anche la scelta ad avergli affiancato una bella attrice come Mary Elizabeth Winstead.
Purtroppo la pellicola è un'occasione sprecata, dopo tutti questi anni di attesa potevano creare un vero sequel di Coverfield e invece è solo un film più che sufficiente.

hometheatre  @  02/06/2016 20:11:32
   4½ / 10
Filmetto senza infamia e senza lode...anzi, l'infamia c'è ed è anche bella grossa.
Questo film con Cloverfield non c'entra nulla, non ha niente a che vedere.
E' un altro film, dunque il titolo è semplicemente una trovata di marcheting.
La situazione non è nuova, 3 persone dentro ad un bunker, una forse si, forse no, è pazza.
Dubbi, tanti, suspance, il giusto.
Solo Goodman regge bene la parte, comunque si svela tutto fin troppo velocemente.
Gli altri due protagonisti sono piatti come un fresbee in bocca al cane.
Toppo calcata la " MC Giverizzazione " della protagonista, le dai una banana e un coltellino svizzero e tira fuori un deltaplano a motore.
Davvero poco credibile in ogni scena e situazione.
CArino il finale a sorpresa, nulla più, rovinato anche quello da una sceneggiatura bislacca e bizzarra.
Guardatelo per pura curiosità, solo se non lo pagate.
Senza aspettative.
Rivogliamo CLoverfield, quello vero !

sagara89  @  29/05/2016 20:16:59
   8½ / 10
Un thriller geniale. Per tutto il film ti porta a domandarti cosa e' vero e cosa no. Fidarsi o dubitare. Le scene sono girate con grande maestria e ho trovato eccezionale l'interpretazione di Goodman, personaggio che a tratti ispira sicurezza e a tratti inquietudine e paura. Il finale poi e' semplicemente geniale. Adrenalina pura.

andreadieffe201  @  27/05/2016 16:59:59
   5 / 10
partito bene, finito male.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

InvictuSteele  @  19/05/2016 23:56:29
   6 / 10
Un film che c'entra poco col primo capitolo, purtroppo aggiungo, comunque le idee ci sono ma non sono sviluppate equamente, nel senso che la parte nel bunker, affascinante e claustrofobica ma molto statica, si prende la totalità del minutaggio, per poi arrivare a un finale buono (ed era ciò che mi aspettavo) ma frettoloso tanto che si conclude in appena cinque minuti. Avrei preferito più azione, più tensione, più scene apocalittiche, invece è come se la questione aliena fosse solo un pretesto per mettere in scena un noir claustrofobico ma di certo poco riuscito. Un vero peccato perché il film parte bene, per poi incastrarsi su se stesso senza avere un vero e proprio sviluppo narrativo con conseguenti colpi di scena. Il primo Cloverfield era concepito in maniera totalmente differente, e per me nettamente superiore in tutto, dove tensione e divertimento erano ben equilibrati.

Invia una mail all'autore del commento nocturnokarma  @  19/05/2016 23:56:15
   6 / 10
Stiamo davvero molto calmi!
Questo finto (fintissimo e ai limiti della presa per i fondelli scellerata) sequel di quel gioiello che fu Cloverfield, è un thriller in salsa claustrofobica dai pessimi dialoghi e dai buoni spunti che restano su carta.
Un John Goodman metistofelico ci crede anche, e sarebbe bello rivederlo nella parte del "cattivo" in ben altro film, la Winsted (abbonata all'horror vedi il remake del "La Cosa") ci mette qualche faccina ma niente più, il terzo è anonimo. Troppo poco per un film che si regge su tre attori; ed è un vero peccato perché unire thriller e sci-fi è un esperimento troppo poco utlizzato.

I pregi restano in superfice, quasi a stuzzicare l'immaginario dello spettatore, senza però mai soddisfarlo a pieno. Occasione sprecata, ma intrattiene.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  18/05/2016 10:02:33
   7 / 10
Dirige il debuttante Dan Trachtenberg ma la mano di J.J. Abrams e della sua casa di produzione, l'ormai celeberrima "Bad Robot", si nota eccome. L'operazione marketing ancora una volta è stata condotta in maniera ammirevole, per offrire ai fans del primo "Cloverfield" una succulenta esca, ovvero possibili agganci tra questa e la pellicola datata 2008.
In realtà con il primo film diretto da Matt Reeves le aderenze sono minime, sta allo spettatore unire i punti per creare un contesto capace di offrire una pluralità di vedute, sino a creare un mosaico figlio del gigantesco e devastatore kaiju in azione a New York.
Abbandonato il found footage in questo caso è la classica regia -misurata e piuttosto elementare nello specifico- a portarci sottoterra dove conosceremo la personale apocalisse di un terzetto di figure: la giovane Michelle, il misterioso Emmett ma soprattutto l'ossessionato e ossessionante Howard. Quest'ultimo, all'interno del bunker antiatomico graziosamente arredato e corredato di ogni bene, la fa da leader con la sua ingombrante presenza, facendo desistere con le buone, e all'occorrenza con le cattive, i suoi ospiti dall'idea di ficcare il naso fuori dall'alveare cementizio. Questo perchè una guerra (nucleare o chimica ha poca importanza), o addirittura un'invasione aliena, ha reso irrespirabile l'aria esterna, un po' come accade seppur molto alla lontana nei romanzi della "Trilogia del silo": sci-fi distopica ad opera di Hugh Howey.
Non tutto però torna, piccoli e grandi indizi, a partire dal misterioso incidente che ha costretto Michelle in quel luogo, inducono una tensione eletta a filo conduttore per tenere in piedi un lavoro tutto giocato sul mistero e sull'ambiguità dei personaggi. Trachtenberg riesce nell'impresa creando una ragnatela di dubbi molto efficace e sviluppi in crescendo sempre avvincenti. La tensione non manca, la sceneggiatura pur scivolando su qualche passaggio improbabile risulta ben ponderata. Molto bene gli attori con Goodman a fare la parte del leone. Il finale potrebbe far storcere qualche bocca, ma a mio parere è piuttosto in linea con ciò che Abrams (forse) ha in mente. Non resta che attendere eventuali delucidazioni.

Aztek  @  17/05/2016 22:22:55
   6½ / 10
Peccato, davvero peccato. Classico esempio di come gli ultimi 10 minuti di un film possano macchiare una pellicola, fin a quel momento, davvero di ottimo livello.
Storia avvincente sin dai primi minuti, e man mano che la sceneggiatura avanza cattura sempre più l'attenzione del povero spettatore...inconsapevole della sorpresa finale.
Il finale è stato abbondantemente spoilerato nei commenti precedenti.
Occasione sprecata.

dagon  @  15/05/2016 20:11:38
   6 / 10
Film che fino ad un certo punto intriga, nel suo alto tasso di paranoia e di claustrofobia. Non mi ha soddisfatto per niente il finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER e, in un film del genere, è un elemento decisivo nella valutazione complessiva.

Wilding  @  05/05/2016 21:26:47
   7 / 10
Non sarà nulla di speciale e non porterà nulla di nuovo, eppure ti tiene incollato allo schermo dall'inizio alla ("quasi") fine.

gemellino86  @  04/05/2016 21:09:01
   8½ / 10
Ottimo thriller pieno di tensione con una brava Winstead. Non sarà tanto fedele agli avvenimenti ma quello che conta è un grande approccio dei personaggi nella storia. La seconda parte tiene con il fiato sospeso. Consigliatissimo.

farfy  @  04/05/2016 20:58:35
   7½ / 10
Ambientazione che ti toglie il respiro...il "bello" di questo film che è ad alta tensione, anche nei momenti in cui non accade nulla. Respiri adrenalina, paura, inquietudine, diffidenza, non ti annoi mai. Alcuni passaggi necessitavano di maggiore approfondimento, ovvero cause e motivi per cui "accadano" certe cose. La risvolta del film non è poi così tanto originale, copiata da altri che ho già visto. Però merita una visione, soprattutto per l'originale interpretazione dei protagonisti.

-Uskebasi-  @  04/05/2016 13:01:18
   7 / 10
COMMENTO MOLTO SPOILEROSO

Tutto sta nel fatto di capire se sia o meno il benedetto seguito di Cloverfield. C'è chi dice di Si, chi sostiene il contrario, chi non si esprime. Io rischio e prendo una posizione, penso di si, e per questo sono un filo incàzzato.
Dovrebbe esserlo, perché lo hanno spacciato per tale, anche se è stato un adattamento di un altro progetto, fosse solo una strategia di marketing sarebbe alquanto miserevole, non credo si possa cadere così in basso. Ad avvalorare la tesi del collegamento con il film di Reeves c'è il titolo, non tanto perché contiene la stessa parola che abbiamo già detto possa essere una mera pubblicità, quanto per come questo compare: "CLOVERFIELD". Soltanto CLOVERFIELD; poi spuntano le due linee che portano a "10" e "LANE". Si può mentire prima, non durante, il biglietto è già stato pagato. C'è un'altra considerazione da fare, ossia che, al di là dello sfruttare un successo passato (che anche questo presunto beneficio è tutto da dimostrare), sarebbe comunque una mossa stupida chiamarlo nello stesso modo, perché il film gioca molto sul dubbio di quello che ci possa essere fuori dal bunker, ma il titolo porta ad una sola strada, e questo è controproducente per il pathos dello spettatore. La cosa più ragionevole è pensare il contrario, cioè che sia collegato a Cloverfield ma ancora non lo si è dichiarato tale proprio per rendere più efficace la visione.
Preso atto, nella mia coscienza, che ufficiosamente il film abbia al 100% a che fare con quel found footage che mi aveva conquistato, faccio i miei complimenti per la scelta così atipica, così originale, per non dire geniale, di portare avanti la storia. E' un buon thriller dal soggetto semplice e incisivo, tiene incollati alla poltrona e non si vede l'ora di stabilire una volta per tutte la misura della pazzia del grande John Goodman uscendo in superficie. Ed è qui che mi incàzzo, perché credo che il finale non solo sia la parte peggiore, ma l'occasione sprecata per un salto di qualità enorme. Se al posto di navicelle organiche con sequenze da Guerra dei Mondi e di bestioline aliene ci fosse stato un facilissimo rimando al primo film sarebbe stato un capolavoro. Ad esempio vedere Michelle con quella strepitosa e cultissima tuta antigas artigianale fissare impietrita un punto lontano, la città di Houston ad esempio (ancora più bello se si fosse svolto nei pressi di New York), e notare che tra i palazzi distrutti si aggirasse un mostro gigante, beh per me sarebbe stato da applausi. Invece no, classica invasione aliena che apre a un sequel tenendo aperti i dubbi.
Un calcio di rigore sbagliato al 94°.

saffanu  @  02/05/2016 00:45:23
   7 / 10
Sarebbe stato un ottimo thriller se solo il titolo di film non lo avesse spoilerato completamente.

Chi non sa cos'è Cloverfield può sicuramente apprezzarlo di più.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Manticora  @  30/04/2016 10:50:34
   7½ / 10
Questo film non centra nulla con Cloverfield,siete avvisati,ma ha dei punti di contatto,in un altro senso....comunque è un buon film.Il regista è solo un esordiente,ma mostra cosa sia creare suspence,tensione e ribaltamento dei ruoli in un film di 100 minuti. Prendere tre attori e metterli rinchiusi in un bunker,senza sapere cosa succede fuori,per poi mandare tutto in pezzi a 25 minuti dalla fine non è semplice. L'interpretazione di Mary Elizabeth è notevole,attrice versatile,che dai tempi di Ramona Flavors mi ha sempre affascinato,riesce a creare una tensione sessuale non indifferente,che sconvolge John Goodman,altro attore perfetto.
Perfino il terzo incomodo l'attore John Gallagher ha il suo spazio. Ottima colonna sonora,che sottolinea i momenti drammatici,così come quelli di vita quotidiana,infine negli ultimi 25 minuti Michelle è protagonista suo malgrado si una catarsi,e il mondo non sarà più lo stesso,personalmente vedrei bene un seguito,che allarghi le maglie della storia.
"Arriva qualcosa"....

Invia una mail all'autore del commento AxelFoley  @  29/04/2016 11:36:40
   7½ / 10
Il trailer profumava di ottimo film, e la premessa infatti è stata confermata dalla visione.
Cerco di non spoilerare, anche se come dicono giustamente altri utenti è difficile...proprio da quà parto però, perchè è "difficile"? Perchè la sceneggiatura è ridotta all'essenziale, al minimo indispensabile, e qualunque cosa citeresti metteresti mano allo spoilerata, ma al posto di renderla povera di idee il regista la arricchita con dei tocchi da maestro: tre attori, una location unica (un bunker anti-atomico) e una trama che per quasi tutto il film veleggia sui dubbi e sul domandarsi da che parte stiano queste tre persone, se vaneggino o siano sani di mente. E nonostante alcune situazioni palesi, il dubbio riesce a perdurare con convinzione praticamente fino a 20 minuti dal termine.
Bassissimo budget, ma sicuramente un gran successo.
La capacità di azzeccare il casting di questi 3 attori (Goodman e la Winstead sono sublimi), di rendere tutto estramente intrigante, del far incastrare tutte le situazioni che accadono facendole percepire da un punto di vista logico, lucido, dello spettatore, ma ribaltandole poco dopo, dopo averle fatte confermare con qualche frase detta dai tre protagonisti...l'idea che mi ha creato in mente è come quella di avere la perfetta trasposizione di un libro giallo di quelli eccellenti sullo schermo; E' stato come aprire un libro iniziare a leggerlo e lasciarsi trasportare dall'immaginazione che solo il libro sà dare, ma avere delle immagini davanti che arricchiscono il tutto.

La Winstead non la conoscevo bene, ma avevo avuto pareri positivi in passato, qui conferma tutto non sbagliando mezza espressione in tutto il film; In un film che fà delle inquadrature in primo piano per catturare le emozioni e le sfumature caratteriali una delle sue caratteristiche principali vuole dire molta capacità.
Poi John Goodman...mammamia che bravo. A mio parere la sua migliore interpretazione in assoluto. Non aggiungo altro per non spoilerare^^

p.s. Io nell ruolo di Goodman ci avrei visto benissimo anche un'altro attore, Jeff Bridges. Mescolando il ruolo di Jeff in The Vanishing e quello sempre di Bridges in "The door in the Floor" ecco che scorgiamo un Goodman di Cloverfield...



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

BrundleFly  @  29/04/2016 08:59:43
   7½ / 10
Difficile commentare senza commettere spoiler, perciò mi limiterò a dire che ci troviamo di fronte a un ottimo thriller, carico di tensione e con un grande John Goodman, vero padrone della scena.
Per il resto rimando allo spoiler...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILERDifficile commentare senza commettere spoiler, perciò mi limiterò a dire che ci troviamo di fronte a un ottimo thriller, carico di tensione e con un grande John Goodman, vero padrone della scena.
Per il resto rimando allo spoiler...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Mildhouse  @  28/04/2016 23:16:44
   6½ / 10
10 Cloverfield Lane alla fine della visione ti lascia con l'amaro in bocca e la voglia impellente di prendere a pugni lo sceneggiatore che con buona probabilità ha scritto gli ultimi minuti del film sostituendosi a quello ufficiale.
Per buona parte della pellicola si mantiene un livello di tensione piuttosto elevato con continui cambi di prospettiva nell'ambito della storia e la continua indecisione che tormenta la protagonista , la quale di base non sa se fidarsi o meno dell'uomo che dice di averla salvata da morte certa. La narrazione va avanti tra sequenze drammatiche a cui si alternano di tanto in tanto brevi scenette piu leggere per stemperare la tensione e i continui ripensamenti della protagonista , che nella situazione in cui si trova non esita a prendere delle precauzioni e coinvolge il suo compagno di sventure , un ragazzo accolto anche lui dal fantomatico omone.

E fin qui , tutto bene.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Anche qui, gradita sorpresa



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ok



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ennò ***** , no. Basta "rambizzare" dove non ce n'è alcun bisogno.
Avrei un finale migliore che avrebbe risparmiato cinque inutili minuti di film


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Tanto semplice quanto efficace,no?

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

12 soldiers14 cameras
 NEW
1938 diversi211 - rapina in corso22 julya kashaa modern familya quiet passiona tramway in jerusalema voce alta - la forza della parolaacusadaadam und evelynamanda (2018)american dharmaamiche di sangueant-man and the waspaquarelaarrivederci saigonat eternity's gate
 NEW
a-x-l: un'amicizia extraordinariabent - polizia criminalebetes blondesbig fish & begoniablackkklansmanblu profondo 2blue kidsboarding schoolbogside storyboxe capitalebreaking incadaver (2018)camorra (2018)carmine street guitarsc'est ca l'amourcharlie sayschiudi gli occhicome ti divento bella!continuercountry for old mencrazy & richdachradark crimesdark halldead triggerdead women walkingdeideslembrodie in one daydie in one day - improvvisa o muoridiva! (2017)dog daysdomingodon't worrydoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedoubles viesdragged across concretedriven (2018)due piccoli italiani
 NEW
e' nata una stella (2018)el pepe, una vida supremaemma peetersequilibrium - the film concertescape plan 2 - ritorno all'infernoestate 1993favola (2018)fino all'inferno (2018)fire squad - incubo di fuocofotograffreres ennemisgirlgli incredibili 2gli ultimi butterigotti - un vero padrino americanohappy lamentohereditary - le radici del malehostilehotel transylvania 3 - una vacanza mostruosahurricane - allerta uraganoi villeggianti
 NEW
il banchiere anarchicoil bene mio
 NEW
il complicato mondo di nathalieil fiume (2018)il giorno che ho perso la mia ombrail maestro di violinoil mistero della casa del tempoil ragazzo piu' felice del mondoil sacrificio del cervo sacroil tuo ex non muore maiimagine (2018)io, dio e bin ladenippocrateisis, tomorrow. the lost souls of mosuljinpa
 NEW
johnny english colpisce ancorajose'joy (2018)
 HOT
jurassic world - il regno distruttojust charlie - diventa chi seila ballata di buster scruggsla banda grossila bella e le bestiela casa dei libri
 NEW
la fuitina sbagliatala guerra del maiale
 NEW
la morte legalela noche de 12 anosla prima notte del giudiziola profezia dell’armadillola quietudla ragazza dei tulipanila settima musala stanza delle meravigliela strada dei samounila terra dell'abbastanzala truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero dei frutti selvaticil'albero del vicinol'annuncio
 NEW
l'apparizionel'atelierle fidelele ultime 24 orel'enkasles tombeaux sans nomsl'heure de la sortiel'incredibile viaggio del fachirolissa ammetsajjellola + jeremylords of chaosluckyluis e gli alienil'uomo che sorprese tuttil'uomo che uccise don chisciottem (2018)macbeth neo film operamafakmagic lanternmalati di sessomamma mia! ci risiamomandymanta raymary e il fiore della stregamary shelley - un amore immortalementre morivometti una nottemi obra maestramichelangelo - infinitomio figliomission: impossible - falloutmonkey king - the hero is backmonrovia, indianamost beautiful islandmr. longmuse: drones world tournel nome di antea
 T
new york academy - freedancenoi siamo la mareanon e' vero ma ci credonuestro tiempoobbligo o verita'ocean's 8office uprisingogni giornooltre la nebbia - il mistero di rainer merzombraopera senza autoreour houseoverboardpapa francesco - un uomo di parolapapillon (2018)pearl (2018)peggio per mepeterloopiazza vittoriopitch perfect 3prendimi! - la storia vera più assurda di semprepuppet master: the littlest reichquasi nemici - l'importante e' avere ragionerabbia furiosa - er canaro
 NEW
renzo piano: l'architetto della lucerespiriresta con merevengericchi di fantasiaricordi del mio corporicordi?rideritorno al bosco dei 100 acriroma (2018)saremo giovani e bellissimisea sorrow - il dolore del maresearchingsei ancora qui - i still see yousembra mio figlioseparati ma non tropposhark - il primo squaloskyscraperslender mansmallfoot - il mio amico delle nevisonispogliatosposami, stupido!stronger - io sono piu' fortesulla mia pelle (2018)super troopers 2teen titans go! il filmtel aviv on firethe darkest mindsthe domesticsthe end? l'inferno fuorithe equalizer 2 - senza perdonothe escapethe ghost of peter sellersthe islethe little strangerthe mermaid: lake of the deadthe milk system - la verita' sull'industria del lattethe mountain (2018)the nightingalethe nightmare gallerythe nun - la vocazione del malethe sisters brothersthe toyboxthe wife - vivere nell'ombrathelmathey'll love me when i'm deadthree adventures of brooketi imas noctito e gli alienitoglimi un dubbiotouch me nottramonto (2018)tullytumbbadtutti in piediulysses: a dark odysseyun affare di famiglia (2018)un amore così grandeun figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun marito a meta'un nemico che ti vuole beneuna luna chiamata europauna storia senza nomeuna vita spericolataunsanevenom (2018)ville neuvevox luxwhat you gonna do when the world's on fire?why are we creative?zan
 NEW
zanna bianca (2018)

979637 commenti su 40201 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net