all eyez on me regia di Benny Boom USA 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

all eyez on me (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ALL EYEZ ON ME

Titolo Originale: ALL EYEZ ON ME

RegiaBenny Boom

InterpretiDemetrius Shipp Jr., Danai Gurira, Kat Graham, Jamal Woolard, Dominic L. Santana, Annie Ilonzeh, Lauren Cohan, Cory Hardrict, Grace Gibson, Desean Jackson, Brandon Sauve, Josh Ventura, Azad Arnaud, Harold House Moore, Khadija Copeland, Chanel Young, Chris Clarke, Ronald Brooks, Hamid-Reza Benjamin Thompson, DeRay Davis, Bruce Davis, Keith Robinson, Gary Weeks

Durata: h 2.17
NazionalitàUSA 2017
Generebiografico
Al cinema nel Settembre 2017

•  Altri film di Benny Boom

Trama del film All eyez on me

All Eyez On Me Ŕ un film drammatico biografico incentrato sulla vita del rapper statunitense Tupac Shakur, diretto da Benny Boom e scritto da Jeremy Haft, Eddie Gonzalez e Steven Bagatourian.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,88 / 10 (4 voti)5,88Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su All eyez on me, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

kingofdarkness  @  15/11/2018 16:54:31
   6 / 10
Questo primo tentativo di portare sul grande schermo la storia di uno dei più grandi, talentuosi e controversi rapper di tutti i tempi purtroppo è un esperimento riuscito a metà. Se da una parte, infatti, la scelta dell'attore protagonista si rivela azzeccata al 100%, e la sua interpretazione non fa rimpiangere le aspettative, dall'altra è tutto il contorno a soffrire di una cura per i dettagli non sufficiente, e di una mancanza di profondità in alcuni aspetti che invece erano fondamentali per ricreare un ritratto il più fedele possibile all'originale. Afeni Shakur, madre di Tupac, spinse in tutti modi possibili purché fosse John Singleton a dirigere questo biopic, ma alla fine la Morgan Creek Productions optò per il videoclipparo Benny Boom (sul piatto c'era anche Antoine Fuqua, giusto per la cronaca..). Lo stile videoclipparo si percepisce fin da subito, ma in questo caso non è un aspetto necessariamente negativo, né qualcosa che ho disprezzato. Ciò che veramente non mi è piaciuto è come ci si sia soffermati troppo a lungo su alcuni aspetti decisamente secondari della vita di Tupac (come la relazione amorosa con Jada Pinkett, o l'affiliazione della madre alle Black Panthers) tralasciando o evitando di approfondire i momenti più significativi della sua carriera musicale, con tutte le relative controversie e i "dietro le quinte" della guerra tra East Coast e West Coast, che culminò con la morte prima di Tupac, e poi di Notorious BIG l'anno dopo. Per farla breve, diciamo che questo film è più interessante per chi non conosce assolutamente nulla su questo artista leggendario, e vuole farsi un'idea (molto) generale sul tipo di persona che era, sui suoi principali successi e su alcune delle vicissitudini più importanti della sua vita e della sua carriera musicale, dagli esordi con i Digital Underground fino alla Death Row Records e alla morte prematura. Per chi già lo conosce, invece, complessivamente il risultato non è del tutto soddisfacente in quanto, come detto poco fa, tutti gli aspetti più importanti della sua difficile personalità, le amicizie e i relativi tradimenti, lo stile di vita fuori dagli schemi, le donne, gli eccessi, la carriera cinematografica e tutta la "legacy" vengono appena accennati, se non saltati completamente ai fini di rendere il contenuto più accessibile alle masse e la visione più leggera e scorrevole possibile. Fatto sta che alla fine non solo non viene detto nulla che già non si sapesse, ma non rimane nemmeno alcun ricordo di quanto appena visto una volta spenta la TV. E sì che giusto un paio di anni prima era uscito il ben più tosto "Straight Outta Compton", quindi qualche ispirazione su quali tasti toccare la si poteva prendere…invece niente, per ora ci dobbiamo accontentare di questa piatta versione, nella speranza che un giorno John Singleton decida seriamente di rimboccarsi le maniche e dare il giusto tributo a questa intramontabile icona.
Appena sufficiente...stando larghi.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

wicker  @  31/01/2018 12:53:34
   6 / 10
delle stesso genere mi è piaciuto molto di più Straight Outta Compton che aveva più sceneggiatura e morale . Qui l'azione è abbastanza sistematica e la durata ecessiva ne accentua il peso .
L'interpretazione del protagonista è buona mentre quella di alcuni rapper famosi al suo fianco non troppo.
Finale troppo sbrigativo tenuto conto della lunghezza del film potevano "tagliare" un pò di storia centrale e lavorare meglio sulla fine.

david briar  @  29/10/2017 23:17:54
   4½ / 10
Film che tenta troppo di fare un riassunto dettagliato della vita del protagonista, risultando una sequela di avvenimenti dimenticabili che acquisiscono poca importanza. I rapporti fra i personaggi non sono chiari, e non perchè siano lasciati ambigui, non è nemmeno perfettamente chiara la caratterizzazione del protagonista.
Carine alcune inquadrature, anche se purtroppo ci sono diversi errori di montaggio.
Troppo allungato e incapace di creare una tensione drammatica veramente credibili ed efficace. Se vi interessa il tema si può anche vedere, non è inguardabile , ma non credo funzioni come film a sè(il che è la cosa più importante) nè come film sull'ambiente, che descrive in maniera approssimativa e poco credibile. In generale, sconsigliato..

fedewarrior  @  10/09/2017 23:37:00
   7 / 10
non male. non è perfetto, anzi, in certi frangenti sembra un pò un videoclip, forse risulta un pò lungo, il regista punta ad una ricostruzione fedele dei particolari, perdendo forse un pò la visione d'insieme.

demetrius shipp assomiglia moltissimo all'originale, anche nella gestualità, ma gli altri personaggi di contorno mancano di sostanza e di credibilità (imbarazzanti Dre e Snoop Dogg).

si poteva fare meglio, ma merita una visione

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoannabelle 3arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaocarmen y lolache fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredaitonadentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloria
 NEW
domino (2019)due amici (2019)escape plan 3 - l'ultima sfidafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil segreto di una famigliail traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malela mia vita con john f. donovanla prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatolucania - terra sangue e magial'ultima oral'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroid
 NEW
powidoki - il ritratto negatoprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapina a stoccolmarapiscimired joanrestiamo amicirocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose belle
 NEW
spider-man: far from homestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascalti presento patricktorna a casa, jimi!toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto liscio
 NEW
una famiglia al tappetouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark web
 NEW
welcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewonder parkx-men: dark phoenix

989821 commenti su 41661 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net