diamanti grezzi regia di Joshua Safdie, Benny Safdie USA 2019
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

diamanti grezzi (2019)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film DIAMANTI GREZZI

Titolo Originale: UNCUT GEMS

RegiaJoshua Safdie, Benny Safdie

InterpretiAdam Sandler, Pom Klementieff, Julia Fox, Idina Menzel, Lakeith Stanfield

Durata: h 2.15
NazionalitàUSA 2019
Generethriller
Al cinema nel Gennaio 2020

•  Altri film di Joshua Safdie
•  Altri film di Benny Safdie

Trama del film Diamanti grezzi

Nel quartiere dei diamanti di New York, Howard Ratner, proprietario di una gioielleria e rivenditore per gente ricca e famosa, deve trovare un modo per pagare i suoi debiti quando la sua merce viene rubata.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,83 / 10 (24 voti)6,83Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Diamanti grezzi, 24 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Vegetable man  @  24/06/2020 11:51:26
   7 / 10
Un film decisamente atipico. (Volutamente?) grezzo come i diamanti del titolo. Allucinato, fastidioso e vagamente ansiogeno, come la spirale autodistruttiva del protagonista. Guadagna almeno due punti se siete appassionati di basket (che gioca una parte importante nella trama e nella comprensione dei dialoghi).

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  18/04/2020 12:56:00
   8½ / 10
Adam Sandler ha interpretato tanti personaggi nella sua carriera, pochi quelli riusciti (Punch-drunk love, Click, Reign over me) in mezzo a un mare di macchiette inutili. Con Uncut Gems entra direttamente nella top ten dei protagonisti più sgradevoli e fastidiosi di sempre, volto perfetto di un film abrasivo, squilibrato, quasi insopportabile, con un cast costantemente sopra le righe e quel rumore di sottofondo che non smette mai di massacrarti le orecchie.
La sceneggiatura è un viaggio allucinato nel caos della sgangherata routine del nostro, sempre in bilico tra thriller psicologico e commedia nera. Notevole la caratterizzazione, bravissimi i due registi a scavare nella psiche di un ludopatico spinto unicamente da tendenze autodistruttive, un giocatore d'azzardo incallito guidato dalla costante ricerca dell'incertezza, la classica botta di adrenalina data da una "puntata" sulla quale ti stai giocando letteralmente la vita. Bellissimo (e liberatorio) il finale, perfetto l'intreccio che ruota intorno alla star di NBA Kevin Garnett (futura star anche di hollywood a occhio e croce;))
Piaciuto tantissimo.

JOKER1926  @  26/03/2020 14:38:33
   4½ / 10
"Diamanti grezzi" rappresenta una proposta cinematografica molto coraggiosa.
Incentrato su una trama non originale, il film cerca di fare l'exploit su altri versanti.
Il film ideato dalla regia dei Safdie, vuole sorprendere attraverso un sistema di sceneggiatura e dialoghi, adornati da situazioni a dir poco rocambolesche.
"Diamanti grezzi" è anche esempio di un sperimentazione, non esclusivamente per quanto riguarda la forma, bensì per il contenuto.
In maniera formale, potremmo etichettare tale produzione, come un film di genere pulp o commedia nera. Ma il punto non è questo.
"Diamanti grezzi", non crediamo abbia esigenze di incarnare uno specifico genere, l'idea della regia è quella di fare un film d'autore, conta altro.
Il film partito da una storia normale (con qualche personaggio anche stereotipato) vorrebbe attrarre attraverso un montaggio frenetico e con dialoghi galoppanti e intersecati. Il film, insomma, potrebbe attrarre per una mezz'ora, non di più. Il problema di questa produzione è legata alla durata abnorme, due ore e quindici minuti sono troppi, è di conseguenza il film entra nel vortice di una metodicità preoccupante. Si prosegue ad oltranza sulla stessa logica. Vien fuori un film essenzialmente insipido, difficile nutrire empatia per i personaggi di questo film. Il personaggio principale (Adam Sandler) è uno dei peggiori profili mai visti sul grande schermo. Un demente monoespressivo dedito a collezionare figuracce e guai.

"Diamanti grezzi" è vuoto nel suo immondo caos, l'audacia è cosa buona, ma l'iniziativa coraggiosa può condurre anche in un tangibile insuccesso.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  25/03/2020 17:34:37
   8 / 10
WOW. Ritmo indiavolato, adrenalina a fiumi, sceneggiatura magnifica ed un attore semplicemente perfetto per la parte fanno di questo film una sorpresa irrinunciabile in questi giorni di quarantena. Un intreccio tutto sommato di tipo piuttosto classico è stravolto grazie al continuo sovvertimento degli schemi:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.

Unico difetto, paradossalmente, l'eccessiva ricerca del caos: le continue sovrapposizioni dei dialoghi alla lunga possono creare un certo straniamento. Peccatuccio veniale, in un film simile.

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/04/2020 15.25.52
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  20/03/2020 20:21:10
   8 / 10
Diamanti grezzi ha il ritmo frenetico e vorticoso di una seduta di Wall Street. Il capitalismo ormai è ridotto in questi termini: una scommessa continua, ridefinire le negoziazioni, vendite allo scoperto. Si parla di cash e contanti, me se ne scorgono meno di quelli dichiarati, chiusi in sacchetti o borse. E' un film che vive di tensioni continue, clustrofobico da far mancare il respiro, coinvolto dalle patologie d'azzardo del suo protagonista e diretto con mano superba da una coppia di registi, che certamente conoscono molto bene registi come Cassavetes. Che dire di Sandler? Ogni tanto si ricorda di essere un ottimo attore, sperando che succeda con maggior frequenza.

marcogiannelli  @  15/03/2020 12:09:10
   8 / 10
Questo è un film in cui la scelta (che molti reputano il pregio più grande del film) di inserire nella sceneggiatura dei dialoghi e delle situazioni densissimi, in cui le voci si sovrappongono tra loro e Howard deve gestire tante cose insieme con un ritmo assolutamente folle, è il punto di partenza e di arrivo. Questo fa in modo da farvi venire innanzitutto un mal di testa, ma anche di empatizzare con un uomo che ha fin troppi problemi.
E' anche nella storia che per me si possono trovare tantissimi pregi ma anche tantissimi difetti di un film che in ogni cosa viaggia sempre sul filo, cadendo per alcuni da una parte per altri dall'altra.
La storia di un uomo che fa solamente scelte stupide, in continuazione, mettendo in gioco la sua vita e quella di altri. Un uomo che mentre sta per essere probabilmente ucciso e ha in mano ciò che può salvarli pensa a rimettersi di nuovo sul filo giocandosi tutto su statistiche assurde o una palla a 2. Sono questi casi, queste scelte in cui qualcuno può dire "******* che personaggio assurdo, rappresenta molte persone che finiscono sul lastrico per il gioco" e qualcun altro "che boiata ma chi lo farebbe?".
Maestoso Adam Sandler, personalmente sono abituato a lui che recita in film orribili o mediocri, qui parliamo di una nomination agli Oscar mancata. Del suo personaggio vediamo solo i lati negativi ed è anche per questo che c'è chi entrerà in colluttazione con questo tipo di character e chi sarà invece lì al suo fianco.
Mi ha fatto specie l'uso di attori non professionisti (mi han detto che anche in Good Time usano questo espediente). Tra tutti forse spicca un grandissimo Kevin Garnett, che già di suo aveva una forte teatralità e drammaticità in campo, e il suo personaggio è abbastanza approfondito, non si ferma in superficie.
Il montaggio aiuta quanto i dialoghi il ritmo, ed è tutto coerente ad un'idea di regia folle, iper moderna, ma non MichaelBayana.
La colonna sonora è amata da tutti quelli che ho letto/sentito, io personalmente ho fatto un pò fatica a sopportarla inizialmente e nei dialoghi, mi risultava troppo invasiva, poi ho capito che volevano solo rendere ancora più caotica ogni scena.
Non consigliato a tutti perché questo genere di stile può infastidire. Ma se piace, piace probabilmente tanto.

al3Viste  @  14/03/2020 11:11:29
   7½ / 10
Caos ordinato per questo film davvero godibile che io tra l'altro ho guardato in inglese (coi sottotitoli) e quindi vi lascio immaginare non capivo un ***** con tutti che si parlavano sopra ahah no però dai davvero un bel film. Spettacolari sia Adam Sandler che il suo personaggio.
PO POROPO! PO POROPO! PO POROPO PO POROPOROPO!

EddieVedder70  @  02/03/2020 23:52:49
   8 / 10
avevo scoperto da poco i f.lli Safdie con quella strana opera che è "Good Time" ed eccomi travolto da "Uncut Gems". L'uso del verbo "travolto" si adatta a quello che si vede sullo schermo, ma in realtà il film in questione è trasbordante in tutto, con più rumore in sottofondo dei primi minuti di "Casinò", con una colonna sonora sempre presente, con dialoghi confusi, sovrapposti, isterici, con azioni mai lineari, situazioni che si ripetono, senza respiro, senza speranza. Anzi c'è sempre l'idea che tutto possa accomodarsi, ma c'è sempre il caos a farla da padrone e il protagonista (un A.Sandler così fastidioso, ma così altrettanto cinematograficamente magnetico) non aiuta mai a riportare lo spettatore nella sua "comfort zone". Che stress, che angoscia, anche ... che fastidio. Quante volte senti che è ora di staccare, di accettare, di non rischiare più, ma la posta si alza, anzi è sempre il personaggio di Sandler ha ributtare la palla in tribuna. Poi, "Boom" lieto fin... ops impossibile aspettarsi un finale più adatto in un film così incalzante, così repulsivo. Belle anche la parti scritte per gli attori di contorno, tra cui spicca anche qualche celebrità. Ad oggi miglior film visto nel 2020

Salazarian  @  25/02/2020 15:58:27
   2 / 10
Senza capo nè coda, lento e pasticcione con un finale telefonato. Sufficienti i protagonisti ma del resto non si salva nulla.
Evitatelo come la peste

Bert  @  23/02/2020 09:38:40
   9 / 10
Un mezzo capolavoro, volutamente disturbante, girato in modo da costruire una tensione perenne e palpabile, che trafigge lo spettatore e non gli concede un attimo di respiro. Adam Sandler bravo, ma bravi soprattutto i Safdie, capaci di realizzare un racconto che valorizza a trecentosessanta gradi le doti recitative del protagonista. Colonna sonora superlativa. In tutta onestà, non capisco il perché di una media voti così bassa.

Sestri Potente  @  17/02/2020 13:31:48
   7½ / 10
Sono rimasto piacevolmente sorpreso da questo film e da Adam Sandler in un ruolo più drammatico.
Ottima produzione

Invia una mail all'autore del commento iron klad  @  14/02/2020 20:47:29
   6 / 10
Personalmente non l'ho trovato male. Se all'inizio può sembrare monotono, dalla seconda metà del film le cose cominciano a farsi stressanti e frenetiche.
Con una buona recitazione da parte di Sandler e avendo usato i giusti stereotipi, il risultato è un film ben recitato.

mrmassori  @  13/02/2020 13:37:39
   7½ / 10
Film "volutamente" cacionaro e sopra le righe che mette in scena una storia quasi dannata con un buon Adam Sandler, che nei panni non del solito ruolo dell commediucola Americana, riesce ad tirare fuori le due doti attoriali. Ottima colonna sonora molto anni 80 e regia ben congeniata. Sicuramente da vedere

benzo24  @  12/02/2020 22:16:54
   4 / 10
Delusione totale. Troppo lungo con finale telefonato e poco credibile

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER



Piu' urlato di un film di Muccino, ebrei che pensano solo ai soldi e vogliono solo fare soldi, ingordi, usurai...insomma tutti i luoghi comuni sul popolo giudeo sono presenti.

Sandler sempre uguale, infatti non fa ridere nemmeno in questo film. Zohan. E Airheads rimangono ancora oggi le sue migliori interpretazioni e il sui miglior film.

7 risposte al commento
Ultima risposta 14/02/2020 20.58.24
Visualizza / Rispondi al commento
atreides  @  12/02/2020 20:51:26
   4½ / 10
L'unica cosa che salvo è Adam Sandler, e forse qualche sequenza originale, per il resto risulta un film caciarone confusionario e eccessivamente condito di dialoghi che si sovrastano l'uno su' l'altro

Mauro@Lanari  @  12/02/2020 10:04:01
   1½ / 10
Saccheggiand'i Coen, Ferrara e Scorsese (qui nel ruolo di produttore) e strappandone via l'humanitas: com'una centrifug'a 1200 giri/min (RPM).

Mauro Lanari

jason13  @  11/02/2020 12:28:10
   8 / 10
Poche parole...forse il miglior film che ho visto negli ultimi 12 mesi.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  10/02/2020 18:01:38
   7½ / 10
Finalmente rivedo un Adam Sandler che recita bene; il suo è un personaggio davvero sgradevole inserito in un contesto viscido e pericoloso.
Mi è piaciuta la colonna sonora, molto presente nel film.
Buon ritmo.

platypus  @  09/02/2020 01:49:38
   7½ / 10
Devo dire che ho faticato parecchio all'inizio per riuscire a calarmi nell'ambientazione del film e a trovare interesse nel seguire le vicissitudini del protagonista.
Una volta superato l'impasse iniziale, ho poi cominciato ad apprezzarlo.
È un thriller atipico, comunque ben fatto.

Budojo Jocan  @  08/02/2020 10:32:28
   7½ / 10
Ottimo film e ottimo Sandler, magari non aspettatevi un thriller canonico, piuttosto le azioni che avvengono all'interno mi hanno ricordato certe sit com anni '80 come i Jefferson (intendo per atmosfera, non ovviamente per lo scambio di battute). Un bel boccone d'aria fresca, lo ho trovato originale.

VincVega  @  05/02/2020 08:56:02
   8 / 10
I Fratelli Safdie continuano il percorso intrapreso con "Good Time", un tipo di pellicole ad alto tasso d' ansia e isteria, molto frenetiche, assolutamente attraenti per un certo tipo di pubblico. E' un' odissea quella che coinvolge il protagonista, un autentico disastro di persona che cerca di barcamenarsi tra famiglia, lavoro, amante, scommesse e creditori. Un film spettacolare e coinvolgente per quanto mi riguada, ma capisco che questo tipo di produzioni non sono per tutti.
Buona la prova di Adam Sandler, anche se è una performance basata molto sulle caratteristiche dell'attore, senza stravolgere troppo la propria personalità. Bene il resto del cast, tra cui l'ex cestista Kevin Garnett nel ruolo di se stesso, Eric Bosogian e la rivelazione Julia Fox.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento williamdollace  @  05/02/2020 00:52:25
   8½ / 10
Universi lontani, ***** di galassie, fluidi, dinosauri, luci mai viste e ormai morte, solidificate nel colon di un'opale. E in mezzo fra i due viaggi the tree of bets, corridoi martellanti uncuts-drink-love dove la musica martella corpi e vetrine e moquette, ossessione furiosa, collisione e collusione, luce dietro gli occhiali, carne e sangue, neon, chiavi, telefonate, universi, riuniti.

Jokerizzo  @  03/02/2020 21:18:52
   8½ / 10
Film interessante, con un ottimo Adam Sandler!

wuwazz  @  03/02/2020 20:23:10
   7 / 10
Era dai tempi di "Reign over me" che non vedevo Adam Sandler recitare. Ho sempre pensato che fosse un grande attore; il motivo per cui abbia sempre scelto di non mettersi in gioco, optando di recitare sempre nelle solite commediucole americane, sinceramente non l'ho mai capito.
I Safdie sono bravi, e migliorano ad ogni film. Questo Uncut gems probabilmente è il loro migliore.
Un piccolo pensiero sulla colonna sonora, curata da Oneohtrix point never: personalmente la sua musica mi piace, è un bravissimo musicista, ma le particolari soundtrack che compone non mi sembra si adattino alla perfezione ai film dei Safdie. Sono passabili, ma credo che altri tipi di musica si adatterebbero meglio e valorizzerebbero ancor di più i loro film.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006090 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net