i figli della notte (2016) regia di Andrea De Sica Italia, Belgio 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

i figli della notte (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film I FIGLI DELLA NOTTE (2016)

Titolo Originale: I FIGLI DELLA NOTTE

RegiaAndrea De Sica

InterpretiVincenzo Crea, Ludovico Succio, Fabrizio Rongione, Yuliia Sobol

Durata: h 1.25
NazionalitàItalia, Belgio 2016
Generedrammatico
Al cinema nel Maggio 2017

•  Altri film di Andrea De Sica

Trama del film I figli della notte (2016)

Giulio è un 17enne di buona famiglia che si ritrova catapultato nell'incubo della solitudine e della rigida disciplina di un collegio per rampolli dell'alta società, una sorta di "prigione dorata" isolata tra le Alpi, dove vengono formati i "dirigenti del futuro": internet imbavagliato, telefono concesso per mezz'ora al giorno, ma quel che è peggio violenze e minacce dai ragazzi più "anziani", nell'apparente accondiscendenza degli adulti. Giulio riesce a sopravvivere grazie all'amicizia con Edoardo, un altro ospite del collegio. I due ragazzi diventano inseparabili e iniziano ad architettare fughe notturne dalla scuolaprigione, verso un luogo proibito nel cuore del bosco, dove conoscono la giovane prostituta Elena. Ma la trasgressione fa parte dell'offerta formativa, il collegio sa tutto del locale e delle uscite notturne, gli educatori, tra cui Mathias, vigilano costantemente, restando nell'ombra...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,50 / 10 (1 voti)7,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su I figli della notte (2016), 1 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

KasinaKD  @  12/06/2017 23:31:57
   7½ / 10
Un buon film di formazione, segue la parabola di un adolescente alla ricerca di se stesso e del suo posto nel mondo. alle prese con l'amicizia in cui specchiarsi e il batticuore del primo amore.. in primo piano il tema dell'isolamento geografico, fisico ed emotivo, ben esplicitato dall'ottima fotografia di paesaggi montani innevati.
Poteva essere ancora sviluppato a livello di minutaggio senza appesantire. Molto emotiva e potente la scena nel club sulle sempre impattanti note di "Ti sento" dei Matia Bazar.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


961547 commenti su 37907 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net