il primo cavaliere regia di Jerry Zucker USA 1995
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il primo cavaliere (1995)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL PRIMO CAVALIERE

Titolo Originale: FIRST KNIGHT

RegiaJerry Zucker

InterpretiSean Connery, Richard Gere, Julia Ormond, Ben Cross, Liam Cunningham, Christopher Villiers, Valentine Pelka, Colin McCormack

Durata: h 2.19
NazionalitàUSA 1995
Genereazione
Tratto dal libro "Lancillotto" di Chretien de Troy
Al cinema nel Novembre 1995

•  Altri film di Jerry Zucker

Trama del film Il primo cavaliere

Lancilotto vive sempre pronto per la guerra, infatti teme un attacco dal loro nuovo rissoso vicino. Lady Ginevra, durante il suo viaggio per andare a sposare Re Artù, subisce un agguato proprio da Sir Malagant, ma fortunatamente Lancilotto nascosto nei pressi della disgrazia riesce a liberare la sua futura regina. Il cavaliere se ne innamora, ma Ginevra sposerà Artù. Riuscirà la Regina a rimanere fedele al suo Re..?

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,78 / 10 (38 voti)5,78Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il primo cavaliere, 38 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  10/06/2018 16:38:23
   5 / 10
Da adolescente ero attratto dalle vicende di Re Artù, che ahimè non ricordavo come narrate in questo film, che boccio per via di questo, di una pessima gestione dei tempi narrativi e del poco coinvolgimento.

Goldust  @  06/03/2018 15:02:32
   5 / 10
Lunga e piatta rilettura delle gesta di Re Artù, Ginevra e Lancillotto, tutta basata sul fascino indubbio dei protagonisti. Ma il fascino da solo, purtroppo, non fa un film, e allora le scorribande amorose di Richard Gere e le pene del cuore della Ormond sono - anche qui purtroppo - doverose per allungare la minestra oltre le canoniche due ore. Anche la qualità dell'azione, comunque, è di basso livello. Ben Cross è il cattivo di turno e tra tutti mi è parso il migliore in campo;

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  13/05/2017 17:15:24
   6½ / 10
Ero sicuro di averlo commentato...Comunque un film tipicamente anni 90, con grandi interpreti e una storia semplicissima.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  29/12/2016 13:37:28
   6 / 10
L'elemento fantasy della leggenda viene messo da parte da Zucker che racconta la storia di Lancillotto affidandosi soprattutto al cast e all'azione.
Il risultato è piuttosto modesto e non è molto utile a chi non conosce la storia.
Un semplice film di cappa e spada che quasi "approfitta" dei personaggi conosciuti da tutti per raccontare una storia semplice e senza impegno.

mauro84  @  20/06/2015 21:08:58
   6 / 10
Ieri sera in totale relax e, senza saperlo, mi ritrovo a veder sto film. Trama fantasy ovviamente, medievale, ben fatto, si parla di un film del 95, 20 anni a distanza.
Effetti speciali, a parte qualche lacuna.. C'è di meglio come finale in merito.

Sean Connery, giovane, arzillo, top attore... Richard Gere, irriconoscibile, interpretato degnamente la parte, Julia Ormond, bella presenza e degna attrice
Liam Cunningham, e bè er Ser Davos di Got d'oggi, gia top attore, degna parte

Il regista sforna un film, degno di tale premessa, azione, be è un fantasy e come tale va preso.. senz'altro doveva esser fatto meglio.. 20 anni fà le cose si facevam gia meglio.. ci ha provato...

Film da guardare solo per gli amanti del caso, del genere e del tema trattato.
Azione e fantasia ci sono, ma non bastano per andar far bene un film.

horror83  @  11/01/2014 18:23:22
   6½ / 10
per essere un film del 1995 è stato fatto molto bene e curato sia nei costumi che nelle ambientazioni. Bravi i tre protagonisti (Connery, Gere, e l'attrice che interpreta Ginevra). La storia l'ho trovata carina. secondo me è un buon film che si lascia guardare tranquillamente. peccato che manchino tanti personaggi (Merlino, ecc.)

MonkeyIsland  @  26/06/2013 17:55:12
   4 / 10
Zucker è un grande ma questo film fa schifo!
Scenografia messa in piedi imbarazzante, Gere penoso e Connery probabilmente convinto di essere a un picnic (spaesatissimo dispiace dirlo).
Un plauso ai costumi probabilmente realizzati da un fanatico di film di fantascienza che risultano ridicoli visto il contesto storico.

draghetta1989  @  02/02/2012 11:37:18
   4½ / 10
davvero bruttino. poco coinvolgente e poco interessante...gli manca tutto il fascino che dovrebbe avere una storia con protagonisti Lancillotto, Artù e Ginevra, senza contare che mancano anche tanti altri personaggi importantissimi nelle vicende di Camelot e che qui sono stati omessi. Gli attori non riescono a trasmettere emozioni, primo tra tutti proprio Richard Gere, forse la persona meno indicata per questo ruolo, del tutto fuori parte; meglio stendere un velo anche sulla realizzazione scenica, non so quale fosse il budjet di questo film ma sembra una specie di fiction di serie B girata con quattro soldi, il costumista era da prendere a sberle...mai visto costumi tanto pietosi, il film ha un'aria talmente finta che ogni tanto ci scappa una po' di compassione; se contiamo anche le scene di battaglia al limite del comico si può intuire che c'è ben poco da salvare in questa pellicola.

2 risposte al commento
Ultima risposta 02/02/2012 11.43.04
Visualizza / Rispondi al commento
gemellino86  @  01/02/2012 16:35:26
   5 / 10
La storia di re Artù è stata già stata vista (e meglio) in altri film. Questo sembra un copia-incolla delle versioni precedenti ma senza personaggi importanti come Merlino e Morgana. Non è da stroncare per la presenza di un bravo Connery.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Peter Lyman  @  09/01/2012 01:27:12
   7½ / 10
Un voto e mezzo in più per l'affetto che provo per questo First Knight, visto e rivisto da piccolo. La colonna sonora è bellissima, il duello finale tra Lancillotto e Malagant epico. Non un film eccezionale, nonostante sia fin troppo sottovalutata questa trasposizione in chiave moderna del ciclo bretone.

"Gli uomini non vogliono la fratellanza, vogliono un capo" epica frase di Malagant

Invia una mail all'autore del commento anthonyf  @  01/12/2011 17:02:21
   8 / 10
Intensa e poetica rivisitazione del mito di Re Artù, diretta in modo fluido e lineare da Jerry Zucker, con grandi Richard Gere, Sean Connery e Julia Ormond.
La sceneggiatura, seppur alquanto 'anomala', riguardo al mito stesso, è suggestiva ed appassionante, con buoni ingredienti e sequenze ben realizzate; la colonna sonora è sublime; e l'epilogo, triste ma efficace.
Seppur alcune scene siano un pochino invecchiate male (ad esempio le scene di battaglia), mi sento di dare un mezzo voto di più per le interpretazioni di un trio disinvolto ed efficace.
A mio parere, la migliore rivisitazione del mito di Re Artù.

pat3  @  09/04/2010 00:48:04
   4 / 10
mamma mia, dove sono finite le gesta eroiche di Artù e i valorosi cavalieri della tavola rotonda? e Merlino? Morgana? excalibur? ma che cos'è questo obbrobbio? costumi ridicoli, ambientazioni bruttissime, finale ridicolo....si salvano Connery e la bellezza di Ginevra.
menzione a parte per Lancillotto, più che un cavaliere con la scintillante armatura sembra Julian vestito da Armani in american gigolo. praticamente patetico
alla fine una delle più belle leggende ridotta aun ridicolo, frustrante pastrocchio sentimentale

kierkegaard1000  @  07/02/2010 01:05:53
   6½ / 10
Bel filmetto, a chi piace il genere e non ha pretese incredibili...una serata tranquilla...nulla di più.

outsider  @  03/11/2009 21:48:47
   7½ / 10
valido e bello. Gere è un intruso, non vale nella parte del cavaliere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  31/10/2009 14:15:58
   6 / 10
Chissà perchè in tv passano sempre questa rappresentazione del mito di Camelot, sostanzialmente è commerciale e senza forma rispetto ad altre. Il film scorre in semplicità ma lascia completamente indifferenti. La bellezza di Ginevra compenza l'inadeguatezza di Richard Gere ma qui è Sean Connery la cosa migliore del film.

Tony yogurteria  @  31/10/2009 13:46:23
   6 / 10
mah.. carino secondo me. abbastanza piacevole anche se non certamente esemplare

topsecret  @  30/04/2009 17:15:01
   6 / 10
Nonostante la storia affascinante ed il cast di grande fama, questo film non è riuscito a trasportarmi completamente. Anzi, in alcuni momenti mi è sembrato abbastanza statico e poco interessante.
Sufficienza risicata.

Cuoreimpavido  @  28/11/2008 19:55:58
   8½ / 10
Hyspaniko9  @  22/11/2008 19:24:55
   8 / 10
bel film do un voto in piu perche la media e i voti precedenti non rispecchiano assolutamente il film dato che è un bel film ed è sottovalutato inutilmente

DarkRareMirko  @  09/11/2008 11:35:23
   6 / 10
Non convincentissima questa ennesima versione sulle vicende di Re Artù che, viste le premesse (ottimo cast e in regia Jerry Zucker, non uno stupido quindi), non è che si renda interessantissima agli occhi dello spettatore, lasciandolo un pò indifferente.

La regia è discreta, le interpretazioni buone (anche se Sean Connery ha fatto di meglio; tra tutti spicca il buon Gere comunque), ma, come dire, alla fine la confezione credo sia curata più dei contenuti.
Poi sinceramente, visto che altri registi han già portato sugli schermi questo tipo di vicende (e pure molto meglio, Boorman in primis) come operazione cinematografica è francamente un pò inutile.

Una visione la vale pure, ma assolutamente nulla di più.
Se volete farvi una cultura relativa ai temi e ai personaggi rappresnetati nel film, è meglio che vi dedichiate ad altro quindi.

everyray  @  28/01/2008 14:07:21
   5 / 10
ottime scenografie ed ottima prova di Connery contornate da bellissime musiche non bastano per rendere il film credibile che finisce per diventare il pretesto per mettere in scena una storia d'amore fiabesca sdolcinata e poco interessante!!
Gere nelle vesti dell'Ancillotto nel Primo Cavaliere??ci vedrei meglio Silvio Berlusconi!

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/01/2008 14.08.34
Visualizza / Rispondi al commento
cinemamania  @  24/11/2007 15:02:49
   8 / 10
Ottimo film, un cast di grande qualità.

Invia una mail all'autore del commento Mariposa  @  12/11/2007 16:37:23
   5½ / 10
Ci credo che Gere si è rifatto il naso! Cattura l'attenzione tutta su di sè e getta nell'oblio l'attore. Costumi orrendi. Lancillotto mooolto improbabile. Però la scena dell'abbraccio fra Ginevra e Artù rimane imperdibile..

AKIRA KUROSAWA  @  22/05/2007 14:07:13
   1 / 10
uno dei peggiore film che abbia visto , che schifo,di piu commerciale c è poco, richard gere poi è veramente ignobile. orribile

Gruppo COLLABORATORI Victor  @  27/04/2007 17:38:04
   4 / 10
Ennesima rivisitazione della celebre storia di Re Artù.
Questa volta nei panni del leggendario re c'è il mitico Sean Connery, che, nonostante tutto il film raggiunga dei livelli infimi, mantiene sempre elevato il suo nome, guadagnandosi anche in questo caso un certo rispetto, purtroppo al suo fianco c'è quell'imbambolato di Gere che si adatta alla perfezione con tutto il film.
Zucker dovrebbe tornare ai film demenziali...

Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento Jellybelly  @  27/04/2007 15:43:54
   4 / 10
Va' che l'avevo rimosso 'sto patetico adattamento rosa del mito di Camelot, con Lancillotto ridotto ad un belloccio smidollato ed il povero Re Artù ad un vecchietto cornuto.
Che poi Sir Connery con Gere ci si soffia il naso.

1 risposta al commento
Ultima risposta 27/04/2007 21.34.12
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  26/04/2007 12:12:23
   3 / 10
Geniale rivisitazione in stile americano del mito di re Artù ridotta ad una misera questione di corna. Lo spirito di Nando Cicero si è impossessato di Jerry Zucker e con la collaborazione dello sceneggiatore di Beautiful firma un capolavoro senza tempo. Peccato solo per il titolo: "Ginevra: la principessa al distretto militare" sarebbe stato più adatto.

p.s.: splendidi i costumi all'ultimo grido.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Amira  @  21/04/2007 18:26:12
   3½ / 10
Praticamente è una soap opera a puntata unica ambientata nel mito di re Artù.
Da Richard Gere ovviamente me l'aspettavo, da Sean Connery no.
Filmetto smielato e banale.

Lory_noir  @  18/02/2007 17:18:48
   7 / 10
A me è piaciuto abbastanza! I protagonisti fanno venire i brividi... la passione fatta parsona!

eletar  @  18/02/2007 16:26:35
   9 / 10
a me come film è piaciuto ed emozionata tantissimo!!! Non dargli nemmeno la sufficenza mi sembra esagerato!!! Ottima trama e ottimo cast.. Consigliato

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohà  @  14/09/2006 10:45:16
   5½ / 10
Ma che peccato! Un Sean Connery sprecato!

"Baciatemi!"
"No."
"Ve lo ordino!"
"Mai".

E negli occhi di Ginevra c'è tutto l'ardore della passione.
In pratica ci sono solo tre personaggi: Re Artù, Lancillotto, Ginevra. Gli altri sono di puro contorno. Ma basterebbe se la vicenda fosse meno sdolcinata, e più vicina alla vera storia.
Manca tutto ciò che di magico dovrebbe esserci in un film del genere: Mago Merlino, Morgana, Excalibur, Avalon... Tutto si riduce alla fisicità, niente di magico.
E poi: ma che razza di finale è?!

karaberto  @  30/05/2006 12:34:37
   2 / 10
una gran pagliacciata

belle solo le divise dei cavalieri; ma perché non hanno messo anche il nome e il numero dietro?

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  22/03/2006 00:20:50
   7½ / 10
La storia mi ha veramente emozionato...bellissime le ambientazione e un grande Re Artu

tavullia86  @  24/12/2005 19:29:59
   4 / 10
Noioso......e l'ho visto in seconda media fa un pò te......

Adremingineb  @  18/11/2005 00:07:45
   10 / 10
vISTO E STRAVISTO!Bellissimo!!!!!!!

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/01/2008 03.13.06
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento Giordano Biagio  @  23/10/2005 23:56:32
   9 / 10
Film di buon impatto visivo, credibile come una storia possibile e diretta sfrondata da molti simbolismi e metafore mitiche. Privo degli aspetti magici e paranormali di Excalibur. Non paragonabile con Excalibur perché qui l'accento visivo e simbolico viene posto sulla dualità pulsionale della regina e quindi sul realismo comportamentale e dialettico che ciò comporta rispetto al mito.
Film sul coraggio dei cavalieri e la ricerca della coerenza e giustizia nell'applicazione delle leggi da parte del "re".
Ottima fotografia e grande spettacolo delle battaglie.

LuPoAlBertO  @  26/09/2005 00:46:31
   8 / 10
io non l'ho trovato assolutamente un film così terribile!
...mi è piaciuta molto la storia d'amore e alcune delle scene girate come quelle nel bosco o alla fine della prova di coraggio
Secondo me è da vedere, e Gere nei panni del cavaliere non ci sta per nulla male!

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/09/2005 09.34.08
Visualizza / Rispondi al commento
KANE  @  22/08/2005 15:48:58
   1 / 10
film odioso che nulla a che vedere con il mito inglese di artù...
terribile la prestazione di connery che infanga la sua carriera con una pellicola terribilmente brutta.
l'unico che si trova a suo agio è il sempre più imbarazzante gere che riesce con la sua grandiosa mimica a rendere piatto uno dei personaggi più "focosi" di tutta la letteratura mondiale, ormai un vecchietto si cimenta in un ruolo che sarebbe riuscito anche a jo pesci!
vergognoso!! il peggio del peggio!!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#ops - l'evento1938 diversi7 sconosciuti a el royalea private wara voce alta - la forza della parolaachille taralloalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaanatomia del miracoloangel faceanimali fantastici: i crimini di grindelwaldarrivederci saigona-x-l: un'amicizia extraordinariabaffo & biscotto - missione spazialeberniniblack tideblackkklansmanbogside storybohemian rhapsodyboxe capitale
 NEW
calcutta - tutti in piedichesil beach - il segreto di una nottecoldplay: a head full of dreamscolette (2018)conta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camilleri
 NEW
conversazioni atomichecosa fai a capodanno?country for old men
 NEW
dinosaurs (2018)disobediencedog dayse' nata una stella (2018)euforiafriedkin uncut - un diavolo di registafuoricampoghostland - la casa delle bambolegirlgotti - un vero padrino americanoguarda in alto
 HOT
halloweenhell fest
 NEW
hepta. sette stadi d'amorehunter killer - caccia negli abissii spit on your grave: deja vui villaniil banchiere anarchicoil bene mioil castello di vetroil complicato mondo di nathalieil destino degli uominiil grinch (2018)il mistero della casa del tempoil presidente (2018)il primo uomo (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil salutoil sindaco - italian politics 4 dummies
 NEW
il testimone invisibileil verdetto - the children actil vizio della speranzaimagine (2018)in guerrain viaggio con adeleisabellejohnny english colpisce ancorajust charlie - diventa chi seiklimt & schiele - eros e psichela banda grossila casa dei librila diseducazione di cameron postla donna dello scrittore
 NEW
la donna elettricala fuitina sbagliatala morte legalela prima pietrala profezia dell’armadillola scuola seralela strada dei samounil'albero dei frutti selvaticil'ape maia - le olimpiadi di mielel'apparizionele ereditierele ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucelo schiaccianoci e i quattro regnilola + jeremy
 NEW
lontano da quilook away
 NEW
l'uomo che rubo' banksyl'uomo che uccise don chisciotte
 NEW
macchine mortalimalerbamandymenocchiomichelangelo - infinitomillennium - quello che non uccideminicuccioli - le quattro stagionimio figliomiraimorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimuseo - folle rapina a città del messiconessuno come noi
 T
new york academy - freedancenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menon e' vero ma ci credonotti magicheoltre la nebbia - il mistero di rainer merzopera senza autoreotzi e il mistero del tempoovunque proteggimipapa francesco - un uomo di parolapiazza vittoriopiccoli brividi 2 - i fantasmi di halloweenpupazzi senza gloriaquasi nemici - l'importante e' avere ragionered land (rosso istria)red zone - 22 miglia di fuocorenzo piano: l'architetto della lucericchi di fantasiaride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiasaremo giovani e bellissimise son rosesearchingseguimisei ancora qui - i still see yousembra mio figliosenza lasciare traccia (2018)separati ma non tropposick for toysslaughterhouse rulezsmallfoot - il mio amico delle nevisogno di una notte di mezza eta'soldadostyxsulla mia pelle (2018)sulle sue spallesummer (leto)suspiria (2018)terror take awaythe barge peoplethe domesticsthe equalizer 2 - senza perdonothe islethe little strangerthe milk system - la verita' sull'industria del lattethe nun - la vocazione del malethe other side of the windthe predatorthe reunionthe wife - vivere nell'ombrathis is maneskinti presento sofiatouch me nottre voltitroppa graziatutti in pieditutti lo sannoun affare di famiglia (2018)un amore così grandeun figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun nemico che ti vuole beneun peuple et son roi
 NEW
un piccolo favoreuna storia senza nomeuno di famigliaup&down - un film normaleupgradevenom (2018)widows: eredita' criminalezanna bianca (2018)zen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

981878 commenti su 40516 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net