il velo dipinto regia di John Curran USA 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il velo dipinto (2006)

 Trailer Trailer IL VELO DIPINTO

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL VELO DIPINTO

Titolo Originale: THE PAINTED VEIL

RegiaJohn Curran

InterpretiNaomi Watts, Edward Norton, Liev Schreiber, Hélène Cardona, Linda Sans, Sally Hawkins, Toby Jones

Durata: h 1.40
NazionalitàUSA 2006
Generedrammatico
Tratto dal libro "Il velo dipinto" di William Somerset Maugham
Al cinema nel Febbraio 2007

•  Altri film di John Curran

•  Link al sito di IL VELO DIPINTO

Trama del film Il velo dipinto

Il film parla di una storia d'amore ambientata negli anni '20, tra un dottore della classe media ed una donna altolocata, sposatisi per i motivi sbagliati e trasferitesi dall'Inghilterra a Shanghai. Quando lui scopre l'infedeltà della donna, decide di accettare l'incarico in un lontano villaggio della Cina infestato da un'epidemia mortale e porta la moglie con se. Qui avranno l'occasione di analizzare il loro rapporto...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,18 / 10 (74 voti)7,18Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il velo dipinto, 74 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  17/05/2020 17:11:14
   6½ / 10
Film romantico che si fa apprezzare senza essere mieloso o stucchevole. Ottima la scenografia, girato quasi esclusivamente in Cina. Perfetti i due protagonisti.

Romi  @  19/02/2019 09:46:05
   8½ / 10
E' un film che parte lento, forse un po' noioso, ma acquisisce mordente andando sempre piu' avanti nella storia. Belle le musiche, incantevole la fotografia. Un film ricco di significati, non e' una semplice storia d'amore.

DogDayAfternoon  @  21/08/2016 10:53:19
   6½ / 10
Girato e narrato molto bene, con un'ottima fotografia e delle discrete musiche.

La trama è abbastanza interessante, anche se forse incontra maggiormente i gusti del pubblico femminile. Buono il lavoro della coppia Norton-Watts, con quest'ultima che, aldilà dell'indubbia bellezza ed eleganza, continuo a ritenere un'ottima attrice nelle scene più drammatiche, nel resto un po' meno. Edward Norton eccezionale nel dare al suo personaggio un'espressione di freddezza ma allo stesso tempo di sofferenza repressa dentro di sé.

Affascinante.

Rollo Tommasi  @  13/07/2016 09:28:14
   7½ / 10
Dramma struggente - dal cast imperioso e musicato con maestria dal fuoriclasse Alexandre Desplat - che dipinge a tinte crude l'amore ai tempi del colera in una Shanghai contaminata dalla violenza e dalla malattia.
Naomi Watts ed Edward Norton sono in stato di grazia, perfetti, emozionanti: il loro amore cresce, si alimenta, si radica e poi è sradicato, a sua volta, da forze impetuose cieche e barbare, tanto irrazionali ed ingovernabili ma della stessa sostanza del sentimento.
"The Painted Veil" è, in fin dei conti, la grande metafora della vita, espressa dalla scena che si consuma nel negozio di fiori: tanto è effimera la maestosa pianta già trapiantata (la passione per il fatuo Liev Schreiber), che conviene coltivare il proprio giardino (il solido amore del devoto Edward Norton).
Bello in senso assoluto, questo melò può forse risultare lento.

DarkRareMirko  @  30/10/2015 02:23:45
   8 / 10
Dramma molto buono, ben musicato, diretto, fotografato ed interpretato; Curran sa il fatto suo e ciò viene dimostrato dal fatto che il film regge per tutte e due le ore, senza sbavature ne noia.

Ottimi i due protagonisti e Schreiber, bravo, viene sempre relegato in ruoli antipatici ed ambigui; è vero, il film ricorda il Lean prima maniera ma una certa influenza moderna è comunque indiscutibile.

Triste sino al finale, venato da malinconia, vale di sicuro la pena di vederlo; a dirla tutta nessuno dei protagonisti può dirsi sino in fondo positivo (tutti hanno un'ambiguità morale più o meno marcata, vuoi nei dialoghi, vuoi nelle azioni) e tale cosa è stata ben caratterizzata e mostrata.

Si poteva magari dare più contesto storico/politico ma anche così è un film di livello molto buono, mai gratuito e molto sincero.

Matteoxr6  @  30/10/2015 00:35:21
   6 / 10
Sufficienza risicata, dai. L'ho trovato privo di mordente e poco comunicativo nei confronti dello spettatore (a livello emozionale). Si lascia seguire, per carità, anche grazia ad una non brutta fotografia accompagnata da una bella colonna sonora. I protagonisti portano a casa il compitino, ma niente di più, a mio parere. È più un 5/6.

AMERICANFREE  @  23/02/2015 11:29:39
   8 / 10
Mi e' piaciuto molto questo film, l'ho visto oggi per caso su Iris di mattina e sono rimasto molto coinvolto dalla trama.Nota di merito alla fotografia meravigliosa.Bravissimi i due protagonisti.8 meritato

halflife  @  10/02/2015 21:38:41
   9 / 10
visto ieri, splendido film, naomi watts superba come sempre, un film quando emoziona merita voti alti.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

horror83  @  25/06/2014 08:14:55
   6 / 10
Storia piatta e senza mordente, a tratti noiosetta, e con mancanza di emozioni (anche se è un film drammatico/d'amore non ho provato nessuna emozioni per i protagonisti). L'unica cosa che mi ha fatto un certo effetto erano le scene degli ammalati di colera (malattia orribile che ti fa perdere un sacco di liquidi, e si muore per disidratazione in 36 ore, se non si viene curati! allucinante!). Per il resto belli i paesaggi cinesi, e hanno ricostruito bene il periodo degli anni '20 (sia quello cinese che quello inglese). Ma è un film che più della sufficienza non và!
Brava Naomi Watts (è un attrice che mi piace molto come recita).
Finale, per me, inaspettato!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

mauro84  @  27/12/2013 16:52:50
   7 / 10
Ho passato un bel pomeriggio a godermi sto dramma, un film che mi ha lasciato biasiato di quanto sia fatto bene a partire dalla drama, molto reale, all'ambientazione unica cinese e realistica in tutte le sue forme e colori
l'amore nasce e si unisce ancora di + nel momento del bisogno!

grandissimi attori Edward Norton e Noemi Watts... coppa spendita top che merita ogni volta che si celano nella loro parte, interpretazione perfetta.

Ringraziamo il regista per averci portato un grande film, un grande dramma da vivere e da seguire! bello bello! meritevole di visione!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  29/08/2013 12:06:58
   7½ / 10
Dramma che si fa seguire con scioltezza, mi ha sempre tenuto interessato. Storia impreziosita da delle bellissime locations cinesi e accompagnata dalla graziosa melodia di Desplat. Non è strappalacrime, è un'onesta storia (d'amore?) ai tempi del colera, senza molte pretese. Bravissimi Norton e la Watts che ormai è da tempo la mia dentona preferita.

3 risposte al commento
Ultima risposta 16/07/2016 13.54.53
Visualizza / Rispondi al commento
Charlie Firpo  @  06/02/2013 11:09:59
   7½ / 10
Questo film dura quasi 2 ore e non 1 e 40 come nella scheda, scorre con estrema naturalezza ed è ben diretto ,inoltre si può apprezzare l'eccellente interpretazione di Naomi Watts una delle migliori attrici in circolazione e dell' altrettanto bravo Edward Norton.

Scenografia splendida

Da vedere con calma.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR faith81  @  15/01/2013 23:16:39
   9 / 10
Dopo Meryl Streep, Naomi Watts è una delle mie attrici preferite. Sempre attenta ai dettagli, agli sguardi, sa dosare le emozioni con grande maestria. La scelta di Norton come marito è perfetta, un vero professionista. Una storia d'amore drammatica, che tratta il tema del colera in Cina negli anni 30. Splendidi costumi e ambientazioni suggestive. Decisamente consigliata la visione!

FurFante9  @  02/01/2013 16:20:31
   7 / 10
D'accordo con "John Carpenter"

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  16/12/2012 11:49:39
   8 / 10
Bellissima storia ambientata negli anni 20 recitata magnificamente dai due protagonisti.

Eccellente fotografia e costumi.

Da vedere

Febrisio  @  09/12/2012 10:57:39
   7½ / 10
Epilogo piuttosto banale, ma proprio in essa, a volte si nascondono i particolari più interessanti. Il velo dipinto riesce a tirarne fuori qualcuno, dando allo spettatore la soddisfazione di percepirne i cambiamenti e lati nascosti dei protagonisti. Un buon romanzo su pellicola.

gandyovo  @  15/10/2012 19:17:17
   6½ / 10
un dramma a sfondo sentimentale piuttosto classico. apprezzabli gli attori e la fotografia. bella come sempre naomi watts

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  02/09/2012 21:20:22
   6½ / 10
La storia è interessante anche se credo che questo film non le renda giustizia. Inizialmente è un po' noioso poi migliora ma senza colpire particolarmente. La fotografia è davvero bella, anche gli attori non sono male ma... gli manca qualcosa!

gemellino86  @  05/08/2012 13:09:04
   8 / 10
Davvero un film riuscito su ogni punto di vista. Il tema è interessante con buoni dialoghi e un'ottima sceneggiatura. Un po' lento in alcuni punti ma merita senz'altro la visione. Splendida e brava la protagonista.

ValeGo  @  30/04/2012 16:35:40
   7½ / 10
Un film molto carino, bellissimi gli sfondi paesaggistici, la storia nel complesso scorre bene.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

kako  @  13/04/2012 21:21:48
   7½ / 10
un dramma molto curato e ben fatto, visivamente suggestivo, un'ottima fotografia, bellissimi paesaggi. La regia supporta bene l'interessante storia e Norton e la Watts sono perfettamente calati nella parte, offrendo due bei personaggi a cui ci si affeziona. Nonostante la lentezza di alcuni passaggi non mi ha mai annoiato.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  08/04/2012 17:12:09
   6½ / 10
Abbastanza buono. Storiella semplice ma abbastanza carina. Bene la coppia Watts-Norton.

marimito  @  04/12/2011 19:32:36
   7 / 10
Delicato, profondo.. intimistico.. uno spaccato della Cina accapponante..

draghetta1989  @  06/07/2011 19:07:05
   7½ / 10
un dramma davvero molto buono, una storia coinvolgente e sentita, attori bravissimi (come sempre direi visto il cast), una realizzazione tecnica ottima, minuziosa e raffinata, a livello visivo è davvero molto suggestivo e il film è stato costruito molto bene, nonostante la lentezza di alcuni parti non stanca per niente. un prodotto valido davvero anche se il finale non è all'altezza del resto della pellicola; certo in generale poteva venir fuori qualcosa di ancora migliore ma non ha deluso le mie aspettative. consigliato.

RORIG  @  24/10/2010 19:28:25
   7 / 10
Melodramma classico i cui pregi stanno nella bravura dei protagonisti e nell'ottima fotografia dei paesaggi.
Non si tratta di un film memorabile o originale ma è certamente godibile dagli amanti dei film romantici a cui piace versare qualche lacrima.

endriuu  @  05/05/2010 23:34:00
   8 / 10
Delicato,raffinato una fotografia di ottimo livello per un film che non stanca
nonostante la sua lentezza.La storia di un tradimento raccontanta con semplicità senza scivolare troppo in luoghi comuni,ho trovato particolare e caparbio l'incastro preciso da una parte tra paesaggi paradisiaci dela campagna cinese e dall'altra l'inferno del colera e della malattia.

Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  12/03/2010 15:03:46
   7 / 10
Una regia elegante ed un decoro raffinato al servizio di un melodramma classico nel puro stile di William Somerset Maugham.
Ottima Naomi Watts e sembre bravo Edward Norton.
La sceneggiatura non sempre è all'altezza del romanzo da cui è tratta.
Ottima la colonna sonora del musicista francese Alexandre Desplat.
Complessivamente un buon flm di stampo classico, piuttosto demodé, forse un po' troppo distaccato e non sempre coinvolgente.

Cardablasco  @  20/01/2010 15:16:27
   7½ / 10
Gran bel film, ambientazione bellissima e fotografia fatta a puntino,la prima mezz'ora non mi è piaciuta ma poi lo sviluppo della storia mi ha preso e il finale è intenso e bello.
Bravissima Naomi mi è molto piaciuta la sua interpretazione

rapture  @  09/01/2010 11:35:05
   7½ / 10
Bellissima la fotografia, la regia e le interpretazioni di tutti, in particolare di Norton. Peccato che si perde nella seconda parte, finale semplicistico.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  13/11/2009 22:58:08
   7 / 10
Interessante grazie ad una bella fotografia e a Norton e Naomi Watts,molto bravi anche loro.
è più un 6 e mezzo che un 7 ma comunque si vede con interesse,peccato per una storia che nel finale non è proprio originalissima.

unpoeta67  @  13/11/2009 22:23:26
   7½ / 10
era un bel pò di tempo che avevo questo film da vedere , non condivido il voto di alcuni lettori , non solo la fotografia è splendida, anche la storia lo è . difficile per molti comprendere il dolore dell'esser tradito o il dolore di tradire...
assolutamente non lento , comprensibile e non standard . Infine resti l'assolutamente consigliato .

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  11/11/2009 20:21:39
   6½ / 10
Melodramma vecchio stile di suggestiva ambientazione esotica, interpretato a dovere e confezionato con gran classe. Ma tutto sa di già visto e la noia fa spesso capolino. Resta un apprezzabile tentativo del cinema americano di uscire fuori dagli schemi, purtroppo rivelatosi fallimentare al botteghino.

Invia una mail all'autore del commento albatros70  @  04/07/2009 10:07:45
   5 / 10
Storia piatta e dal finale scontato, abbastanza noioso in diversi punti. Bellissima la fotografia....

TheLegend  @  03/07/2009 14:52:49
   6 / 10
Bellissima fotografia e paesaggi magnifici;storia un pò piatta ma attori molto bravi.

Invia una mail all'autore del commento Clint Eastwood  @  21/06/2009 22:20:59
   7½ / 10
Erano 2 anni che prendeva polvere nella mia biblioteca dei film e stasera ce l'ho fatta.
Il film, ambientato nel 1925, parla di un medico batteriologo che si innamora di una ragazza di classe medio-alto in Inghilterra del tempo. Una volta sposati per motivi sbagliati si spostano a Shanghai per via del lavoro del marito. Lui si mostra freddo e poco interessato a lei, lei invece conosce un altro inglese. Il dottore accortosi del tradimento propone alla moglie di andare un villagio lontano, ad alcune condizioni, lei accetta. Arrivati nel paesino sperduto dove da poco dilaga la colera, i due avranno tempo di chiarire il loro rapporto.
Inizialmente si presenta come un film piatto e poco interessante, con la figura di Norton poi e dopo si incomincia a mettere della benzina sul fuoco e di mettere un pò di trama/movimento. Bravi gli attori, Naomi su tutti, Norton meno, regia un tantino debole come tecnica di ripresa, fotografia da favola, buon accompagnamento musicale. Nel complesso è interessate, scorrevole.
In alcune scene si ride anche, non che ci siano delle battute, ma per i personaggi del film. Una di quelle pellicole che dificilmente scorderò.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

pat3  @  08/04/2009 15:01:03
   8½ / 10
il luogo è la Cina degli anni '20, quella della miseria, delle epidemie, delle rivolte. E' qui che inizia il viaggio di Kitty e Walter che li porterà, dopo incomprensioni, tradimenti, ripicche e vendette, finalmente a conoscersi, rispettarsi ma sopratutto ad amarsi.
Bellissimi e dolci i paesaggi, stupenda la fotografia, superlativa e struggente la colonna sonora. bravissimi i due protagonisti che sono riusciti a caratterizzare perfettamente i due personaggi (Norton-Walter freddo, pragmatico e incapace di dimostrare i suoi veri sentimenti; Watts-Kitty inconsistente, infantile, frivola, almeno all'inizio). bravi anche i comprimari, sopratutto la madre superiora.
DA VEDERE

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento monica83  @  24/03/2009 17:36:47
   6 / 10
Di sicuro oggettivamente sarà un bel film per molti..purtroppo a me non ha colpito più di tanto,l'ho trovato un pò troppo lento

lupin 3  @  08/03/2009 19:24:12
   7 / 10
Sicuramente un buon prodotto con una regia e un'ambientazione bellissima, anche se la storia è lentuccia.
Edward Norton bravissimo come sempre nelle sue interpretazioni ma anche Naomi Watts non è da meno.
Non un capolavoro ma vale la pena dargli un'occhiata.

manera4  @  07/03/2009 13:16:37
   8 / 10
Bellissimo perchè dimostra che anche un amore apparentemente sbagliato pùo essere speciale.

laconico  @  05/10/2008 02:29:26
   7½ / 10
Elegantissimo, confezione extra lusso per questo film dal forte senso etico. Ricco melodramma a tinte soft, in un oriente che è luogo dello spirito in cui però muoiono le carni. Storia di coppia su cui grava la malsana ombra della malattia. Emoziona e coinvolge, pur senza entusiasmare. Il finale un po' prevedibile lascia comunque un sottile azzeccatissimo sapore di amaro in bocca. Decadente.

AKIRA KUROSAWA  @  05/10/2008 01:09:19
   6½ / 10
film che non mi ha esaltato, tenuto in piedi da uno strepitoso norton, storia lenta, ritmi poco elevati, bella la fotografia, non male la watts, ma niente di piu

hubyina  @  04/10/2008 17:22:39
   7½ / 10
mi ha molto emozionato.... bravissimi i protagonisti, bella e triste la storia, meravigliosi i paesaggi, lo consiglio

laide  @  31/08/2008 16:27:55
   7 / 10
Niente di strabiliante...del resto la storia è abbastanza prevedibile...e non solo il finale...ma sentimentale quanto basta, una buona dose di melassa su una fotografia meravigliosa...Tutto sommato apprezzabile...Eddie Norton non ha proprio brillato...ma secondo me il personaggio stesso è un po' scipito...

mars.attack  @  21/06/2008 23:15:50
   7½ / 10
una storia d'amore incantevole, struggente e davvero davvero appassionante..; l'algido Edward Norton e la ribelle Naomi Watts, proiettati in una realtà fatta di lancinante povertà e paesaggi sublimi, danno vita ad una coppia imperfetta, ma solida perchè fondata su un sentimento non voluto che nasce dalla conoscenza lenta e profonda degli aspetti più belli dell'altro...

everyray  @  12/06/2008 15:28:44
   10 / 10
Ambientato nel misterioso Oriente questo film è un rifacimento dell'omonimo film del 1934 con Greta Garbo ed Herbert Marshall.
In questo caso però la sceneggiatura è a dir poco strabiliante ed un regista (che non conosco) abile a dirigere un film per nulla semplice!
Tutto funziona alla perfezione come in una grande sinfonia e le due ore del film volano rapidamente!
Per non parlare della coppia Watts,Norton che sono sempre simbolo di sicurezza!

giusss  @  05/06/2008 00:48:06
   7 / 10
La storia non è originalissima,tutto sembra gia' visto e rivisto in parecchi film,pero' forse l'ambientazione cinese,forse l'interpretazione dei protagonisti,il film riesce ad avere un certo fascino che piace e prende fino alla scena finale.

smellow  @  02/06/2008 10:05:16
   7 / 10
Accidenti. il personaggio della Watts non mi riesce a rimanere ne simpatico ne antipatico. Belli i paesaggi ma tutte quelle malattie te li fanno godere meno. Norton bravo.

Beefheart  @  08/04/2008 11:36:38
   6½ / 10
Non ho visto l'originale del 1934, ma questo remake non è male. Un melodramma convincente, basato su una storia d'amore abbastanza originale, ben girato e ben interpretato, senza eccessiva enfasi e senza forzature. Tutto ciò nonostante una sceneggiatura che, trattando l'evolversi di un rapporto che passa attraverso l'auto-distruzione, si presterebbe a facili drammatizzazioni. In realtà ciò che va in scena è un "percorso" di coppia che porta alla crescita individuale dei protagonisti, che, per quanto tortuoso, viene comunque completato con successo ed ammirevole abilità. Buona la fotografia che mette in risalto la location dei bellissimi paesaggi del remoto entroterra cinese negli anni '20. I personaggi sono abbastanza caratterizzati ed interessanti. Nel complesso non è il mio genere, ma non si può dire che sia un brutto film.
Il voto più sincero, secondo me, sarebbe il 6.75

mainoz  @  19/03/2008 09:29:24
   4½ / 10
insipido film adatto solo agli appassionati di discovery channel...visto ke 1/4 dell'intera durata è dedicato alla mera esposizione di paesaggi naturali...I due protagonisti non danno il meglio, potevano fare molto di +. Poi sopratutto viene dedicato poco spazio ai dialoghi. La storia era anche interessante...un peccato

lesaripresa  @  21/02/2008 20:31:40
   8 / 10
Spettacolare la scenografia,l'ambientazione....spelindido edward...un po triste come storia ma credetemi vale la pena vedere questo film!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Enzo001  @  20/02/2008 20:35:10
   7 / 10
Leggendo i commenti dei pochi utenti che hanno visionato questa pellicola, mi sono trovato d'accordo con l'opinione di Terry Malloy, il quale ha evidenziato come "Il velo dipinto" sia ottimo dal punto di vista tecnico e delle interpretazioni, ma carente in sceneggiatura e storia, fattori che impediscono un totale coinvolgimento dello spettatore.
In definitiva l'opera dI Curran rimane un film interessante, che tuttavia avrebbe potuto rendere di più.

Voto: 7-

vitocortesi  @  30/12/2007 10:29:20
   8 / 10
Molto bello e toccante questo film.Ottima recitazione di Naomi Watts e Edward Norton e splendida la fotografia.

PetaloScarlatto  @  24/12/2007 03:16:17
   10 / 10
Per me é un capolavoro. Gli attori in stato di grazia ( vabbé, si parla di Norton e della Watts ), la fotografia, la storia triste, ma non patetica, il finale, in parte forse scontato, ma che commuove e il cammino di ri - avvicinamento di due anime ormai divise in tutto; due anime che si nutrivano di silenzio per sopravvivere.

Consigliato vivamente....

valerio1989  @  29/11/2007 14:37:28
   8 / 10
Wow...
Mitico Edward Norton, sublime Naomi Watts per un film estremamente bello e toccante.

nextam  @  26/11/2007 20:36:32
   7 / 10
è vero: il film scorre lento, ma è un bel film. buona la fotografia ma anche la storia non è male, affatto. Lei è bravissima mentre Norton è un po' al di sotto delle sue possibilità, questo si. film da vedere.

pinnazza  @  21/11/2007 22:08:06
   5 / 10
Film esageratamente lento e senza mordente.

Non c'è sufficiente introspezione ed i mutamenti di sentimenti sembrano quasi dettati dalla disperazione del momento piuttosto che da effettivi cambi di rotta....e questo penso che sia l esatto contario di quello che voleva comunicare il regista.

Deludente

Gruppo STAFF, Moderatore Kater  @  01/11/2007 23:19:30
   6 / 10
Regia senza infamia ne lode, fotografia pittoresca, una trama da Harmony d''annata, la Watts che se la cava e Norton che non riesce ad avere la faccia da buono nemmeno quando fa parti da buono.
Un film guardabile ma sostanzialmente inutile.

John Carpenter  @  13/10/2007 22:26:09
   7 / 10
Bello, visivamente molto affascinante, ambientazione splendida, per una storia d'amore tra Naomi Watts, come sempre mitica e Edward Norton, anche lui molto bravo.
Forse un pò lentino in alcuni tratti, ma assolutamente consigliato.
Finale a sorpresa.

John.

Rullio  @  12/10/2007 13:50:22
   6½ / 10
Il film focalizza l'attenzione sul dramma matrimoniale e sentimentale di una coppia inglese che, nel lontano villaggio di Mei-tan-fu, martoriato dal colera, riuscirà a spogliarsi lentamente di quel velo dipinto di indifferenza e miseria che l' aveva attorta. La caraterrizzazione pscicologia mette a confronto due pesonalità distinte, colpevoli entrambe di aver così imprudentemente sfidato le difficoltà di una vita di coppia. Ad ogni modo le vicende di quel villaggio faranno paradossalmente da antidoto ai mali coniugali. Nonostante il film sia apprezzabile, rimane tutto un po' vago e inconsistente: vuoi per la mancanza di una colonna sonora rilevante, vuoi per l'interpretazione non eccezionale ( mi riferisco in particolare a Norton) o vuoi per lo scarso risalto dato ai dialoghi. L'ambientazione invece arreda pefettamente il film e ne esalta la godibilità; il viaggio nella Cina rude e degradata è metafora perfetta del viaggio interiore di Kitty alla scoperta di sè. .

1 risposta al commento
Ultima risposta 15/10/2007 01.24.33
Visualizza / Rispondi al commento
sestogrado  @  24/09/2007 15:32:26
   6½ / 10
buon film, ben montato e bellissima la fotografia. la storia è molto commovente ed è tratta dall'omonimo libro. buone le performances degli attori e delicata la sceneggiatura.

Invia una mail all'autore del commento domeXna79  @  07/09/2007 20:42:00
   6½ / 10
Sufficiente remake diretto da John Curran.
Tratto dal romanzo di Munghan, la pellicola traspone in maniera apprezzabile le atmosfere di una Cina dei primi anni del ‘900, al contempo raccontandoci in maniera delicata (..forse anche troppo) la tormentata storia d’amore, tradimenti e redenzione di una giovane coppia inglese (in realtà vista soprattutto attraverso gli occhi della protagonista) ..molto affascinate la fotografia e le ambientazioni (le valli, i fiumi, le pianure asiatiche), immerse in un contesto tragico come le epidemie di colera che all’inizio del secolo scorso colpirono molte popolazioni ..solo accennata la realtà storico-politica di quel periodo (intuibile dalle figure dei militari presenti nel racconto).
Purtroppo, nonostante una direzione tecnica davvero di buon livello, la narrazione non riesce mai ad essere incisiva e, nei momenti in cui si rilevano le svolte fondamentali, non riesce mai ad elevarsi oltre una certa soglia, mantenendosi su binari assolutamente prevedibili ..non male la prova degli attori, ovvero la coppia Norton-Watts, ma cmq al di sotto dei loro standard recitativi (se solo mi vengono in mente “American History X” o “Mulholland Drive” come elementi di comparazione) ..tecnicamente apprezzabile ma poco incisiva la direzione di John Curran.
Pellicola che si lascia guardare ma, data la coppia d’attori protagonisti e la sceneggiatura di Ron Nyswaner (basti pensare a “Philadelhia”), era lecito attendersi molto di più..

cory  @  26/08/2007 23:23:26
   8 / 10
bellissimo e commovente .
un po' lunghetto e pesante in alcuni punti.
ma tutto sommato un bel film da vedere .
bravissimi i due attori protagonisti .

cory

Rasmiusha  @  06/07/2007 01:35:05
   7 / 10
Avevo deciso di non vedere questo film al cinema di proposito e di aspettarne l'uscita in dvd, poichè non mi convinceva, invece mi ha appassionata dal primo all'ultimo minuto..sarà per le ambientazioni, sarà per la storia d'amore.. oppure perchè Edward Norton ha il potere di rendere perfetta ogni sua interpretazione.. Molto brava anche Naomi Watts...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

siren  @  04/07/2007 17:45:29
   6½ / 10
Scelta combattuta.
Da un punto di vista tecnico, il film è valido, la fotografia è particolarmente suggestiva. Tuttavia le due eccellenti prove della Watts, nel ruolo che fu di Greta Garbo, e di Norton, che fa suo ogni ruolo che interpreta con estrema padronanza e credibilità, non sono sufficienti a farmi propendere per un voto più munifico. Un “orecchio” di riguardo alla colonna sonora del francese Alexandre Desplat, che per questa opera si è portato a casa un Golden Globe (commovente il pezzo “Morning tears”). Non avendo letto l’omonimo romanzo di Maugham, non ho elementi per fare raffronti, ma a questo punto una lettura è d’uopo poiché credo possa illuminarmi relativamente al titolo del film,dato che ancora mi sfugge, ahimé, il significato di “velo dipinto”… Quale metafora nasconde? Il matrimonio di facciata, come paracadute sociale e vincolo derogabile che lega due persone nel non-amore e nella frustrazione? Il velo pietoso che ricopriva i corpi senza vita delle vittime dell’epidemia di colera? Non so…
La pellicola ha un suo aplomb: composto, garbato, very british, estetizzante, ma complessivamente pallido e inappagante.
Poteva essere travolgente

5 risposte al commento
Ultima risposta 12/07/2007 23.09.23
Visualizza / Rispondi al commento
tyler  @  20/06/2007 09:41:29
   7 / 10
Gran bella fotografia e bellissime ambientazioni per una storia d'amore che vede coinvolte due persone che non hanno nulla da condividere e niente in comune, ma che troveranno la forza di conoscersi ed apprezzarsi l'un l'altro attraverso un percorso complicato e intriso di pericoli, che li porterà ad analizzare le motivazioni profonde di ognuno fino a scoprire i propri limiti e a cercare di superarli.
Per carità, nulla di nuovo nel panorama filmico dedicato ai sentimenti, ma certamente un buon film ed una buona prova di due attori che hanno già dato prova in numerose occasioni di saper fare bene il proprio mestiere.
Consigliato a chi vuole passare una serata tranquilla e all'insegna dei buoni sentimenti.

Invia una mail all'autore del commento piernelweb  @  14/06/2007 22:55:50
   6 / 10
Rilettura del romanzo di Somerset Maugham del 1925, che per la regia di John Curran vede sul set una tra le migliori coppie di attori della nuova generazione americana. Se da un punto di vista tecnico, nulla o quasi si può eccepire al regista (notevoli le ambientazioni e la fotografia), è quantomeno evidente come la forza melodrammatica del soggetto sia dilapidata da una narrazione anonima e costantemente sotto le righe, capace perfino di occultare le indiscusse qualità dei due interpreti. L'introverso mutismo di Walter e l'ebrezza nel vivere di Kitty sono appiattite da una regia debole, incapace di significativi cambi di ritmo, focalizzata sulla sterile integrità del racconto. Per fortuna il finale riserva le cose migliori, soprattutto per merito del soggetto e per le indiscusse doti del tandem Watts-Norton. Un occasione mancata. Voto: 6-

Lory_noir  @  10/06/2007 21:23:29
   6 / 10
Anche secondo me le ambientazioni e la fotografia sono davvero buone in questo film ma sembra che chi lo avesse realizzato avesse voluto per forza non distaccarsi da quelli che sono gli elementi di un classico film drammatico. L'ho trovato anche molto scontanto, soltanto leggendo la trama ho immagina come sarebbe finito e, forse per i troppi silenzi usati in maniera non sempre opportuna, mi è risultato anche noioso in alcune scene. Un drammatico sufficiente che non eccelle in nessun momento ma cmq godibile se guardato senza pretese e consapevoli che sarà la stessa cantilenante storia d'amore.

bastet1973  @  05/06/2007 09:57:15
   8½ / 10
Davvero molto buono questo film di Curran, è un regista che riesce a fare un lavoro diligente ed ottenere comunque il meglio dagli attori che dirige. Certo qui parliamo della Watts e dell'insuperabile Norton, ma bisogna ammettere che il compito era comunque arduo visto che questa ambigua storia d'amore si svolge in un contesto socio-politico impossibile da descrivere in sole due ore di film. Curran qui utilizza un'impeccabile fotografia ed accenna a di tutto un po' senza dilungarsi e senza perdere il filo della trama, che s'incentra appunto sul rapporto matrimoniale dei protagonisti. Bellissime le ambientazioni, forse a tratti un po' freddino ma tutto sommato un gran bel film che vale la pena essere visto.

Invia una mail all'autore del commento devilkiss73  @  27/04/2007 12:21:15
   6 / 10
Ciao a tutti, devo dire che secondo me i voti sono un pò troppo altini...è vero, un film da vere soprattutto per l'ambiente,la fotografiae gli attori, però devo dire anche un pò pesantuccio come trama e svolta in maniera un pò fredda...cmq da vedere

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/08/2007 12.49.43
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  11/04/2007 23:15:20
   7½ / 10
questo film è difficile da votare e da commentare. partiamo dal voto: sette e mezzoperchè? perchè fra dieci e sei la media più o meno è il sette e mezzo. il dieci sotto il punto di vista tecnico ci sta se vogliamo dar fiducia a questo giovane regista, infatti tutto è perfetto, colonna sonora, fotografia, scenografia, regia, interpretazioni, montaggio tutto insomma. il sei se guardiamo alla storia e alla sceneggiatura, quest'ultima è sviluppata malino, infatti si ha l'impressione guardando questo film che tutto succeda in cinque minuti...il film dura due ore, ma i molti avvenimenti che si susseguono dal corteggiamento di Kitty, il matrimonio, il primo periodo, il viaggio in Cina, il tradimento, la crisi, l'arrivo al villaggio, la prima parte al villaggio, la seconda parte di rivalutazione fra i due, l'arrivo dei profughi, le vicende politiche, il finale, il doppio finale (ho dato l'idea?) sembrano accadere in pochi minuti tantochè si ha sempre l'amaro in bocca e non ci si gusta neanche la nuova situazione che già c'è qualcosa di nuovo quasi sempre sconvolgente. una debolezza dello script non trascurabile. la storia mi è venuto da pensare che è un bellissimo, educato, compassato, inglese, poetico, intellettuale, elevato manuale di Banalità, tutto ciò che viene detto sostanzialmente è cosa già sentita e risentita e non aggiunge nulla di originale nello studio della letteratura otto-novecentesca del rapporto uomo-donna. è positiva la rivalutazione di una coppia sempre possibile anche dopo un tradimento in un contesto umano di miseria e morte e sicuramente il regista non ci risparmia un remake stupendo di quel capolavoro di Joffè che è The Mission, infatti al suo interno troviamo un documentario interessante e terribile di ciò che il colera fa e che spesso è sconosciuto a noi, poi si lascia un discreto spazio alla caratterizzazione politica di una Cina realistica con la coerente e bella figura del colonnello. arriviamo ai personaggi principali: lasciando stare i personaggi eccelsamente interpretati dai due migliori attori viventi quali Norton/Watts, vediamo una suora che ha perso la fede e delusa da Dio, ma che va avanti per il senso del dovere: mi aveva lasciato un pò stranito questa ambigua figura che poteva contenere una critica alla santa opra delle suore, ma poi sapendo di un'esperienza simile provata dalla Santa Teresa di Lisieux mi sono ricreduto, infine c'è quello interpretato dal bravissimo Toby Jones che è il più ambiguo di tutti:sembra una brava persona, ma ogni tanto ha qualcosa di inquietante negli atteggiamenti e nelle parole e poi la domanda finale...che ***** ci fa lì?

renee  @  10/04/2007 17:47:28
   7½ / 10
..mi è piaciuto, ma non esageratamente..buona trama e ottimi attori..edward norton come sempre stupendo e in piena forma...ma non mi ha entusiasmata troppo..

giumig  @  20/03/2007 10:20:50
   7 / 10
Un film per gli occhi prima che per il cuore, all'ottima fotografia e alle bellissime location non fa seguito una storia all'altezza. Infatti la trama è si bella, ma la resa è troppo fredda e distaccato e non certo per demerito degli attori, qui davvero bravi.

carlo51  @  26/02/2007 20:00:39
   7½ / 10
E' un bel film con una bellissima fotografia: molto bravi gli attori.

guitarvenne  @  24/02/2007 00:49:37
   7½ / 10
Buona la recitazione di Norton e della Watts. Ottima la fotografia. Regia senza particolari spunti, ma dignitosa. Trama, seppur non inedita, neppure eccessivamente scontata.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

about endlessnessafter 2after midnight (2019)
 NEW
alessandra - un grande amore e niente piu'alpsantebellumbalto e togo - la leggendabombshell - la voce dello scandaloburraco fatalecambio tutto!charlie's angels (2019)cosa resta della rivoluzionecreators: the pastcrescendo - #makemusicnotwarda 5 bloods - come fratellidivorzio a las vegaseasy living - la vita facileel practicanteemaendlessenola holmesfamosafellini degli spiritigenesis 2.0ghostbusters: legacygreenlandgreyhound: il nemico invisibileguida romantica a posti perdutihoneylandil caso pantani - l'omicidio di un campioneil condominio inclinatoil giorno sbagliatoil meglio deve ancora venireil primo annoil principe dimenticatoil processo ai chicago 7il re di staten island
 NEW
imprevisti digitalijack in the boxla piazza della mia citta' - bologna e lo stato socialela prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala vacanza (2020)
 NEW
la vita straordinaria di david copperfieldlaccil'anno che verràlasciami andarele sorelle macaluso
 NEW
lockdown all'italianal'uomo delfinomai per sempre
 NEW
maledetto modigliani
 NEW
mi chiamo francesco tottimiss marxmister linkmolecolemorbiusnel nome della terra
 NEW
nomad: in cammino con bruce chatwinnon conosci papichanotturnoonward - oltre la magiaoutbackpadrenostropaolo conte, via con meparadise - una nuova vitaparadise hillsproject powerqua la zampa 2 - un amico e' per semprequattro viterosa pietra stellaroubaix, una lucerun sweetheart runsemina il ventosola al mio matrimoniostar lightstay still
 HOT
tenetthe book of visionthe gentlementhe new mutantsthe old guard
 NEW
the secret - le verita' nascoste
 NEW
trash - la leggenda della piramide magicatutto il mondo e' paleseun divano a tunisiun lungo viaggio nella notteuna intima convinzioneuna notte al louvre: leonardo da vinciundine - un amore per semprevivariumvulnerabiliwaiting for the barbarianswaves

1009408 commenti su 44222 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net