lady macbeth regia di William Oldroyd Gran Bretagna 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

lady macbeth (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LADY MACBETH

Titolo Originale: LADY MACBETH

RegiaWilliam Oldroyd

InterpretiFlorence Pugh, Cosmo Jarvis, Paul Hilton, Naomi Ackie, Christopher Fairbank, Bill Fellows, Ian Conningham

Durata: h 1.29
NazionalitàGran Bretagna 2016
Generedrammatico
Al cinema nel Giugno 2017

•  Altri film di William Oldroyd

Trama del film Lady macbeth

Inghilterrra, 1865. Se la moda dell'epoca imprigiona la donna dentro minuscoli corsetti e pesanti crinoline, le convezioni sociali la vogliono incatenata a un marito padrone e prepotente, senza slanci di passione o indipendenza. Abnegazione e modi compassati sono gli insegnamenti impartiti alle giovani fanciulle in etÓ da marito, e le fondamenta solide su cui poggia un matrimonio resistente. La giovane Lady Macbeth rifiuta di vivere un'esistenza misera alle dipendenze di un marito negligente, e imbocca una strada di egoismo e violenza nel tentativo di affrancarsi dal vincolo tanto detestato. "Venduta" in moglie a un uomo che non ama e per di pi¨ con il doppio dei suoi anni, la diciassettenne Katherine (Florence Pugh) inizia una relazione clandestina con un giovane stalliere. La storia passionale giunta a interrompere la monotonia e la solitudine della vita di campagna, diventa una vera ossessione per la ragazza, tanto da spingerla a compiere gesti estremi e spietati.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,83 / 10 (9 voti)6,83Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Lady macbeth, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  31/03/2018 13:43:55
   5 / 10
Noioso e inconcludente, ho riscontrato poca passione in questo film.

Macs  @  05/03/2018 20:39:49
   6 / 10
Sei politico per un film nella media. Alla scarsità del budget si poteva rimediare in vari modi, anzitutto la potenza della storia e delle idee. Che c'è solo in parte, perché il ritratto shakesperiano di una Lady Macbeth de noartri arriva fuori tempo massimo. Il personaggio della protagonista è un po' troppo anticonformista per i suoi tempi, per non essere "fermato" prima; considerati i tempo, dopo la prima malefatta, sarebbe stata bloccata e messa alla porta, per non dire al patibolo. Invece qui continua a fare danni come se nulla fosse e senza che nessuno intervenga - a cominciare dall'autorità ecclesiale in mancanza delle figure maschili misteriosamente in libera uscita un po' oltre il dovuto. Valida la fotografia e la regia "pittorica" con delle inquadrature perfettamente centrate e per lo più a camera fissa. Si può guardare quantomeno per questo, anche se sul piano emotivo non mi ha lasciato quasi nulla.

Burdie  @  22/11/2017 10:23:58
   7 / 10
...urca! Non male...

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  16/10/2017 00:09:10
   7 / 10
Inizia come il classico film in costume con una ragazza imprigionata in un matrimonio senza amore, ben presto, però, la pellicola prende una piega piuttosto interessante, richiamandosi appunto al dramma shakespeariano.
Ottimo film, molto curato nella messa in scena quasi teatrale, con inquadrature dal gusto pittorico. Molto brava la protagonista. Una piacevole sorpresa.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  04/10/2017 22:42:14
   7 / 10
L'origine shakespiriana mutuata dal romanzo breve di Leskov rendono questa Lady Macbeth un oggetto particolare. Un personaggio con cui è facile empatizzare inizialmente perchè ci mette di fronte una condizione femminile completamente assoggettata e chiusa in una gabbia (ben risaltata da rituali come la vestizione del corsetto) e una messa in scena rigorosa, spesso fatta di inquadrature fisse che rendono bene l'idea di una prigionia soffocante. I personaggi sono volutamente degli archetipi e quelli maschili in particolare (il suocero ed il marito) caratterizzati in maniera tale da giustificare la voglia di vendetta della donna. L'empatia viene meno quando gradualmente quello che sembrava vendetta non era altro che ambizione. Ed in nome di quest'ultima inizia una parabola discendente a livello morale, priva di scrupoli di coscienza, senza la minima solidarietà verso gli altri personaggi, in modo o nell'altro, sottomessi alle convenzioni. Un falso riscatto ed una falsa ribellione individuale. Un'impostazione molto teatrale ma certamente efficace nel trasmettere un senso di crudeltà ai limiti del gratuito.

marimito  @  25/09/2017 23:48:40
   6½ / 10
Katherine è superlativa per sguardi ed interpretazioni; lei rappresenta l'80% del film che si svolge in uno splendido maniero, prigione ed esteso alcova della protagonista. Il lungometraggio non mi è dispiaciuto anche se alcuni passaggi più lenti lo hanno appesantito. Sicuramente un voto oltre la sufficienza se lo merita

Larry Filmaiolo  @  02/08/2017 17:02:10
   7 / 10
interessante e ben interpretato mini dramma in costume femminista, lady chatterley reloaded e chi più ne ha più ne metta, caruccio e gnoccca la protagonista. brava lei.

suzuki71  @  01/08/2017 15:47:21
   7 / 10
Un'opera prima nel mainstream cinematografico per registi e molti degli attori e un po' si vede: dialoghi a volte sopra le righe e situazioni uguali, un film costato decisamente poco ma comunque godibilissimo - anche se non si capiscono gli entusiasmi della stampa riportati sul manifesto: non c'è nulla di veramente indimenticabile qui.

Invia una mail all'autore del commento marlamarlad  @  04/07/2017 06:56:18
   9 / 10
Non c'è un personaggio nel film che non sia soffocante, anche il bambino, anche il vile stalliere. Le espressioni mimiche e verbali di Katherine sono primordiali, molto eleganti, reagisce e prende quello che vuole come farebbe un qualsiasi gatto, come il curioso gatto che le fa da cornice. Ci sono momenti durante il film in cui ho giudicato Katherine, non avrei dovuto.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10x10
 NEW
12 soldiers2030 - fuga per il futuro211 - rapina in corso77 giorni8 minutia beautiful day
 NEW
a modern familya quiet passiona quiet place - un posto tranquilloabracadabraanna (2018)arrivano i prof
 HOT
avengers: infinity warbad samaritanbenvenuto in germania!big fish & begoniablu profondo 2blue kidsbob & marys - criminali a domiciliocharley thompson
 NEW
chiudi gli occhici vuole un fisicocosa dira' la gentedeadpool 2deidiva! (2017)
 HOT
dogmandopo la guerradoppio amoredoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedue piccoli italianiearth - un giorno straordinarioequilibrium - the film concertescobar - il fascino del maleestate 1993eva (2018)ex libris: new york public libraryfamiglia allargatafavola (2018)fotografgame night - indovina chi muore stasera?garden partyghost storiesgiu' le mani dalle nostre figliegli ultimi butterihappy winterhotel gagarinhurricane - allerta uraganoi segreti di wind rivericaros: a visionil codice del babbuinoil cratereil dubbio - un caso di coscienzail giovane karl marxil mio nome e' thomasil mistero di donald c.il prigioniero coreanoil sacrificio del cervo sacroil tuttofareil viaggio delle ragazzeinterruptionio sono tempestaio sono valentina nappiippocratejurassic world - il regno distruttokedi. la citta' dei gattila banalitÓ del criminela casa sul marela guerra del maialela melodiela prima notte del giudiziola settima ondala stanza delle meravigliela terra dell'abbastanzala terra di diola truffa dei loganla truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero del vicinol'amore secondo isabellel'arte della fugal'atelierlazzaro felicele grida del silenziole meraviglie del marel'incredibile viaggio del fachirol'isola dei canilords of chaosloro 1loro 2lovers (2018)
 NEW
luis e gli alienimacbeth neo film operamalati di sessomanuelmaria by callasmary e il fiore della stregamektoub, my love: canto unomolly's gamemontparnasse femminile singolare
 NEW
muse: drones world tournato a casal di principenel nome di anteanella tana dei lupinick cave - distant sky - live in copenhagennobili bugienoi siamo la mareaobbligo o verita'office uprisingogni giornopapillon (2018)parigi a piedi nudiparlami di lucy
 NEW
peggio per mepitch perfect 3prendimi! - la storia vera pi¨ assurda di sempreprigioniero della mia liberta'quanto bastarabbia furiosa - er canarorampage - furia animaleresinarespiririmetti a noi i nostri debitirudy valentinosea sorrow - il dolore del maresergio e sergei - il professore e il cosmonautasherlock gnomesshow dogs - entriamo in scenasi muore tutti democristianislender mansolo: a star wars storysposami, stupido!stato di ebbrezzastronger - io sono piu' fortesuccede
 NEW
super troopers 2terra bruciata! il laboratorio italiano della ferocia nazistathe constitution - due insolite storie d'amorethe escapethe happy prince - l'ultimo ritratto di oscar wilde
 NEW
the mermaid: lake of the dead
 NEW
the nun - la vocazione del malethe silent manthe strangers 2: prey at nightthe toyboxthe wicked giftthelmatheytito e gli alienitoglimi un dubbiotonno spiaggiatotremors 6: a cold day in helltu mi nascondi qualcosatullytuo, simonulysses: a dark odyssey
 NEW
una luna chiamata europauna vita spericolataunsaneuntitledvan gogh - tra il grano e il cielowajib - invito al matrimoniowonderful losers: a different worldyoutopia

976093 commenti su 39827 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net