l'ultima eclissi regia di Taylor Hackford USA 1995
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

l'ultima eclissi (1995)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film L'ULTIMA ECLISSI

Titolo Originale: DOLORES CLAIBORNE

RegiaTaylor Hackford

InterpretiKathy Bates, Jennifer Jason Leigh, Judy Parfitt, Christopher Plummer, David Strathairn

Durata: h 2.08
NazionalitàUSA 1995
Generedrammatico
Tratto dal libro "Dolores Claiborne" di Stephen King
Al cinema nel Febbraio 1995

•  Altri film di Taylor Hackford

Trama del film L'ultima eclissi

La trentacinquenne Selena St. George, affermata giornalista di New York, deve tornare nel natio Maine per incontrare la madre, Dolores Claiborne, sospettata per l'omicidio di Vera Donovan, l'anziana e ricca signora che assisteva da anni. Tutto sembra contro di lei: le circostanze; il portalettere che entrando l'ha trovata con un mattarello in mano china sulla defunta; il testamento a suo favore...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,01 / 10 (77 voti)8,01Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su L'ultima eclissi, 77 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

federicoM  @  23/05/2020 23:59:29
   9 / 10
Enorme Kathy Bates, grande atmosfera in un'isola, luogo metafisico dell'anima e di incontro dei ricordi di madre e figlia per affrontare i ricordi dell'eclisse.

Mattia100690  @  29/08/2017 14:10:11
   7½ / 10
Il libro di King mi aveva profondamente deluso, in alcune parti l'ho ritenuto addirittura illeggibile. Quindi diciamo che era difficile fare peggio del libro. Il film è invece un'ottima trasposizione, con una Kathy Bates sempre bravissima nell'interpretare personaggi in qualche modo "outsider" o con qualche turba. A metà fra un thriller e un film drammatico.

1 risposta al commento
Ultima risposta 31/08/2017 01.12.44
Visualizza / Rispondi al commento
Nic90  @  09/10/2016 21:35:55
   7 / 10
Un buon thriller drama,pieno di flashback e con una storia non banale e molto attuale... ottimamente interpretato dalla solita Kathy Bates,inizialmente fa pensare ad un determinato svolgimento scontato,ma non è cosi.

Colibry88  @  25/08/2016 04:14:20
   9 / 10
Film straordinario e incredibilmente suggestivo. Atmosfere fredde e intense (ad eccezione del calore dei flashback). Cast eccellente con una insuperabile Kathy Bates in una delle sue migliori interpretazioni. Se la cava egregiamente anche Jennifer Jason Leigh. La storia è parecchio coinvolgente e molto intensa. Le tematiche sono forti e importanti ma vengono trattate con grande maestria. Ottima anche la fotografia e la location. Promosso. Da vedere!

fabio57  @  08/02/2016 17:02:04
   8½ / 10
Emozionante e struggente questo film tratto da un ottimo libro di king. non horror .A questo riguardo bisogna sottolineare, con buona pace di alcuni fans che le cose migliori scritte dal prolifico romanziere, non sono storie di paura.In una sua autobiografia King stesso ha raccontato di odiare l'etichetta di scrittore horror e ha ragione. Naturalmente è quello il terreno più congeniale alla sua narrativa , ma spesso come in questo caso , l'introspezione e la caratterizzazione dei personaggi sono così accurati da diventare elementi sostanziali del racconto a discapito di qualche brivido.I paesaggi ,le immagini dell'eclissi di sole, regalano sensazioni di forte suggestione.La Bates è bravissima ,i dialoghi intensi .L'apoteosi dell'opera è nell'arringa finale della figlia tormentata, alcolista e tossica, ma che trova nella difesa della madre il suo riscatto umano, sociale e morale, da antologia

gantz88  @  12/08/2015 07:29:09
   6 / 10
ritmo troppo lento,recitazione buona di bates, ma non mi ha colpito per niente...

eruyomè  @  11/08/2015 17:52:37
   8 / 10
Veramente tra le migliori trasposizioni di King. Son rarità.
Tutto, fotografia, ambientazioni, ritmo, mi porta a respirare le pagine del bel romanzo su una delle migliori eroine del Re, una sofferta e intensissima Dolores Claiborne, che qui ha la fortuna di avere una marcia in più (e che giustifica un mio innalzamento di voto): l'interpretazione strepitosa Kathy Bates. Grande attrice, e presumo donna intelligente e caparbia, e che sa scegliersi evidentemente i copioni, ha davvero dato il meglio di sè nelle due trasposizioni "kinghiane" cui a preso parte, tra le migliori in assoluto, guarda un po'. (Kubrik a parte, ma lì è un altro pianeta).

neme62  @  20/05/2015 01:39:43
   9½ / 10
appena finito di vedere.capolavoro.

hghgg  @  21/04/2015 22:41:41
   8½ / 10
Senza strafare ma sfruttando meravigliosamente l'ottimo comparto tecnico e attoriale messo a sua disposizione Taylor Hackford dirige il film della sua vita portando sul grande schermo "Dolores Claiborne" di Stephen King, film bellissimo che si impone prepotentemente come una delle migliori trasposizioni di uno scritto dell'occhialuto del Maine, superiore perfino a grandi film come "Misery" "Stand By Me" e "Le ali della libertà" e dietro solo all'irraggiungibile "Shining" (ma non di molto in fondo).

Le grandi interpretazioni delle due protagoniste, l'eccellente montaggio, la bellissima fotografia e una sceneggiatura perfetta sono i grandi punti di forza di questo imperdibile Thriller psicologico basato sulla memoria, sui ricordi, sul rimorso, sul dolore e sul costante incrocio del passato con il presente.
La regia di Hackford è solida e lui molto bravo nel tenere alta l'attenzione, nel gestire il ritmo e i serrati dialoghi tra le due prime attrici, dirette anche molto bene, un po' per merito suo un po' per talento loro non sbagliano nulla e non fanno nulla che sia fuori posto.

Sublime la scorrevolezza dei vari passaggi tra passato e presente frutto del montaggio di alto livello, la continua alternanza tra i fondamentali flashback e narrazione in tempo reale è gestita con una fluidità da applausi, il ritmo è così pacato ma mai spezzato.
Alla sceneggiatura va invece il merito di aver costruito un favoloso gioco di dialoghi, confronti e flussi di ricordi che vanno ad incastrarsi con lo sviluppo narrativo che sfocia nel dramma puro e nel thriller, mano a mano che i ricordi tornano a galla e le verità vengono svelate.
La noia sta a zero e qui il merito è del copione che restituisce la scorrevolezza dello scritto in stile "flusso di coscienza" di King con grande abilità, la trama e i vari sviluppi lasciano lo spettatore con il fiato sospeso e di fatto ci si ritrova di fronte ad un film si lento ma con un ritmo narrativo serratissimo, senza un attimo di respiro.
E quando nel finale le corde della tensione pura si allentano un po' e la verità è tornata ormai a galla, portandoci al momento dell'accorata difesa di Selena nei confronti della madre e all'abbraccio tra le due di fronte al traghetto, ecco che "Dolores Claiborne" riesce anche, sinceramente, a commuovere, liberando lo spettatore da quell'intensità stritolante "sofferta" per almeno un'ora e tre quarti.

La fotografia cattura benissimo l'alternanza tra passato e presente. Luminosi i flashback, cupe e grige le scene ambientate nel presente. Una scelta cromatica utile semplicemente a distinguere i due "filoni" temporali del film ma anche ad esaltare la cruciale scena dell'eclissi dove la fotografia si fa maestosa e con giochi di luci e colori mirabili crea una sequenza indimenticabile anche (e sottolineo anche) da un punto di vista visivo ed estetico. Ma non è l'unico punto in cui la fotografia fa una gran bella figura ovviamente.

E poi ci sono loro, l'altro grandissimo punto di forza di "Dolores Claiborne". Kathy Bates e Jennifer Jason Leigh. Meravigliose, perfette, maestose. In un film in cui le interpretazioni dei protagonisti erano fondamentali loro due giganteggiano.

Kathy Bates è enorme come lo era stata 5 anni prima in "Misery" sempre al servizio di Stephen King ma in tutt'altro ruolo, affrontato altrettanto bene. Questa è l'altra migliore interpretazione della carriera della Bates, sofferta, misurata, sentitissima.

La Leigh però tiene botta molto bene, anche lei sicuramente qui ci offre una delle più convincenti interpretazioni di una carriera valida e un po' sottovalutata che qui raggiunge senza dubbio uno dei suoi punti più alti. Pure lei non sbaglia niente e dosa le "accelerazioni" alla perfezione, senza strafare.

Convincenti e coinvolgenti la Bates e la Leigh si esibiscono in "duelli" recitativi eccellenti per tutto il film, esprimendo benissimo la carica profondamente drammatica di due personaggi complessi, caratterizzati divinamente com'è solito del miglior King, restituendone alla perfezione la profondità e la complessità psicologica, i dubbi, i rimorsi, le paure. Davvero due grandi prove di recitazione.

Le accompagnano bene comprimari e caratteristi messi al posto giusto (Christopher Plummer su tutti ma non è nemmeno quello che rimane più impresso in fondo). Ricordo anche una giovanissima Ellen Muth nei panni di Selena da bambina, Muth che ho piacevolmente ritrovato di recente nella serie tv "Dead Like Me".

Taylor Hackford un film così bello non lo aveva mai girato e mai più lo farà, la sua regia comunque è ottima come detto.

Film nel complesso davvero splendido quindi, alle soglie del capolavoro.

BlueBlaster  @  17/11/2014 01:12:30
   7 / 10
Buonissimo thriller drammatico tratto da King e che ne trasferisce bene le classiche atmosfere e tematiche sulla sofferenza umana.
Ottima la fotografia che immortala l'isola avvolta da un cielo plumbeo ed uggioso, in altri momenti invece i colori ricreano un'atmosfera fantasy accattivante.
A mio parere la regia regala buone sequenze anche se tecnicamente il film non è un capolavoro assoluto.
Un'ottima sceneggiatura che dipinge un quadro famigliare complesso e tormentato in modo emozionante, emozioni che scaturiscono ovviamente grazie all'ottima prova dell'intero cast su cui spicca ancora una volta la Bates (che risulta anche simpatica con la sua lingua pungente)!
Il montaggio che salta avanti e indietro nel tempo è intrigante e i risvolti thriller tengono alta l'attenzione dando boccate d'aria ad un rapporto madre-figlia che alla lunga sarebbe risultato pesante.
Non è il mio genere preferito e non conosco il romanzo ma devo dire che è stata una gradevole visione che non mi ha annoiato nonostante le oltre due ore.

TheLory  @  16/11/2014 23:18:01
   8 / 10
Ricordavo vagamente questo romanzo del Maestro, letto diversi anni fa, e devo dire che forse il film lo supera. Probabilemente il merito è dell'inarrivabile Bates, straordinaria davvero, in un ruolo drammatico e commovente.
Drammone da pelle d'oca imperdibile!

dagon  @  13/11/2014 20:54:15
   8 / 10
Una delle migliori trasposizioni di un romanzo di Stephen King e la miglior regia di Hackford. La storia, incentrata non sull'orrore che ci si potrebbe aspettare dallo scrittore, ma sull' orrore del quotidiano e nella famiglia, viene condotta con grande ispirazione stilistica dal regista ed impreziosita dalla gigantesca interpretazione della Bates nel ruolo di Dolores Claiborne e dagli ottimi Jennifer Jason Leigh e David Strathairn. Un film che, secondo me, è ingiustamente sottovalutato, invece è forte ed emozionante ed appagante su molti livelli, da quello psicologico a quello "thriller".

MonkeyIsland  @  05/11/2014 02:32:19
   9 / 10
Una delle migliori trasposizioni per quanto riguarda libri di King questo lavoro di Hackford.
E' raro se non unico assistere a un montaggio così di livello che assembla presente e continui flashback senza rovinare il ritmo (sempre alto) né rovinare la tensione che è sempre a mille e si taglia con un coltello merito sopratutto di una stratosferica Bates accompagnata da una come al solitto eccellente Jennifer Jason Leigh.
Siamo veramente dalle parti del cinema migliore quello che non si perde in fronzoli merito di uno scritto di King magistrale che trattegia i personaggi con una dovizia unica e non da mai l'idea di provare empatia per alcuno,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER è una delle rare volte per cui il dieci potrebbe benissimo scappare peccato alcune cosucce

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.

Comunque film assolutamente imperdibile.

14 risposte al commento
Ultima risposta 05/11/2014 23.42.16
Visualizza / Rispondi al commento
DogDayAfternoon  @  21/09/2013 14:02:10
   7 / 10
Un film che, per chi non ha letto il libro come me, tiene sulle spine fino alla fine nel dubbio se credere o no alla versione di Dolores; coinvolgente, ben fatto anche se la trama non è delle più originali e presenta qualche buco (ancora una volta, parlo esclusivamente del film). Sinceramente Kathy Bates non mi dice granché, al contrario di quello che leggo nei commenti sotto, così come non mi disse nulla in Misery, vuoi per la particolarità del personaggio volutamente irritante o al doppiaggio italiano osceno non saprei dire; molto meglio Jennifer Jason Leigh, un gradino sopra a tutti gli altri.

Fishbowl  @  02/09/2013 12:59:06
   7 / 10
Mi spiace fare la guastafeste, ma non mi ha convinta granché questo film. Io purtroppo (o per fortuna) sono una di quelle persone che preferisce sempre la fedeltà totale del film rispetto al libro, dunque non ho gradito diversi cambiamenti, che ho inserito nello spoiler. Do 7 solo per le interpretazioni di Dolores e Vera, davvero sublimi.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/09/2013 14.56.38
Visualizza / Rispondi al commento
guidox  @  09/06/2013 04:15:13
   8 / 10
ennesima trasposizione da un romanzo di King perfettamente riuscita.
il libro gli resta un gradino sopra, visto che come sempre la psicologia dei personaggi è data in maniera impressionante dallo scrittore, ma questo è un film che lascia il segno, grazie soprattutto a una Kathy Bates che come spesso accade, sfodera una bravura più unica che rara.

valis  @  04/06/2013 18:51:09
   8 / 10
splendido film di hackford, tratto dal romamzo di king, che delinea una figura di donna straordinaria, quella di dolores (Kathy Holmes) mai nome più azzeccato.
nonostante le traversie della vita, i manrovesci ricevuti, sia in senso figurato che materiale, dolores va avanti, sopportando un marito violento e ubriacone. una datrice di lavoro esigente e pignola, fino al sadismo, tutto per la figlia, interpretata da jennifer jason leigh.
chiusa in se stessa, emarginata dalla comunità in cui vive, dolores riceve l'unico conforto collezionando gli articoli scritti da jennifer in un album.
ma anche in una vita squallida e grigia vissuta dalla protagonista arriva il momento della verità, dolores deve affrontare il ricordo di un passato omicidio e un segreto sconvolgente che aveva cercato a lungo di celare.
sarà inevitabile un confronto drammatico e con la figlia dopo 15 anni di assenza e la scoperta che non tutto è quello che sembra, che le persone non sono quelle che appaiono, in bene e in male.

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/06/2013 19.35.35
Visualizza / Rispondi al commento
TheLegend  @  03/06/2013 15:49:01
   6½ / 10
Un film riuscito ma che a tratti rallenta troppo,specialmente nella prima parte.
Trasposizione comunque all'altezza.

topsecret  @  02/04/2013 09:21:01
   7½ / 10
La Bates dimostra di avere un particolare feeling con le trasposizioni di King, e dopo l'oscar ottenuto per Misery, sforna un'altra prova eccellente interpretando Dolores Claiborne, la protagonista di questo film tratto dall'opera dello scrittore americano.
Un film altamente drammatico e intenso, diretto con capacità da Hackford che imbastisce una storia lineare, emozionante e ben interpretata, capace di coinvolgere e mantenere un ritmo costante per tutto il tempo, offrendo numerosi momenti importanti e di rara emotività.
Da vedere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  27/03/2013 23:25:14
   8½ / 10
Insieme alle "Ali della libertà" il miglior film tratto da un romanzo di King dopo "Shining", una storia di per sè molto forte, ricca di sfumature e umanità.
La regia è abbstanza convenzionale e rigorosa ma è Kathy Bates straordinaria nel far vivere un personaggio come Dolores ricco di sfumature, dolore ma pieno d'amore.
Splendido nel suo stile classicheggiante.

jb333  @  15/08/2012 07:20:05
   9 / 10
veramente un gran film! sono un gran fan di Stephen King e devo dire che questo film e tra i migliori tratti dai suoi libri..Attori da oscar!

C.Spaulding  @  05/07/2012 23:21:34
   8½ / 10
Film stupendo da uno splendido libro di Stephen King un dramma ben costruito e recitato superbamente da Kathy Bates. La pellicola è molto fedele al romanzo e nonostante duri due ore non annoia merito della storia veramente bellissima che incolla allo schermo fino alla fine. Da VEDERE !!!!!

franky83  @  14/04/2012 15:07:09
   7½ / 10
Sebbene non mi abbia entusiasmato,l'ho comunque apprezzato. A tratti è un pò lento,ma è confezionato ottimamente.Consigliato

gianni1969  @  15/03/2012 01:49:46
   9 / 10
eh si,tutto quello che stephen king(mida)tocca si trasforma in oro;altro capolavoro fuori dal campo horror,dopo il miglio verde e le ali della liberta'. storia che appassiona per tutta la sua lunga durata, con un cast in stato di grazia,kathy bates mostruosa,altro che la streep.

Crazymo  @  01/02/2012 14:45:52
   8 / 10
Gran film con una grandissima Kathy Bates.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  26/06/2011 16:36:56
   8 / 10
Un film drammatico ben sviluppato con il continuo passaggio dalla situazione attuale in cui si svolge il film ai flashaback e viceversa. Da vedere!
Brava Kathy Bates!

BuDuS  @  19/06/2011 23:46:58
   9 / 10
Premesso che King è il mio preferito, direi che questo film è uno dei meglio riusciti tra quelli basati sulle sue storie e non fa rimpiangere il libro, tutt'altro.

La trama non è nemmeno una di quelle "allucinanti" che propone di solito, anzi, è tutto fin troppo realistico e l'interpretazione delle attrici (in particolare la Bates) è notevole.

pinhead88  @  30/03/2011 16:08:10
   8 / 10
Tra le migliori proposte cinematografiche tratte dai romanzi di King.

outsider  @  26/03/2011 11:46:43
   8 / 10
Un film da vedere. Nulla più.
Per la drammaticità e la delicatezza dei temi trattati credo sia utile consigliarlo a chi sia pronto a vedere ( o non sia turbabile fortemente da...) situazioni familiari molto molto problematiche, qui abilmente ritratte tramite i flashback delle protagoniste o critiche circostanze che toccano la salute dei vecchi.
Due caratteristice, le sopra citate, che personalmente ho ritenuto di ruvido impatto scorrendo questa pellicola di sicuro pregio, sotto tutti i punti di vista.
Un pò fioche e "smorte" le ambientazioni, le note sceniche e i colori, forse per evidenziare e far echeggiare il ricordo nello spettatore che il luogo è "l'isola". In ogni caso va bene tutto, il film è ottimamente interpretato da tutti.

gemellino86  @  17/03/2011 09:54:14
   6½ / 10
Un buon film che trasmette tensione e coinvolge nella prima parte. La storia non mi ha particolarmente entusiasmato ma le attrici sono state molto brave. Da vedere soprattutto per gli amanti del genere e del celebre scrittore.

valmont  @  22/01/2011 04:39:27
   9½ / 10
Thriller psicologico ben girato, ottimamente interpretato e con trama e colpi di scena azzeccati.
Kathy Bates maestosa si conferma la musa di Stephen King (che non a caso ha scritto il libro con la sua foto sulla scrivania dopo averla vista in Misery) e diciamo che non averle dato nè l'oscar nè la nomination quell'anno è stato un furto in piena regola.
Da vedere

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  27/12/2010 13:37:07
   6½ / 10
Ricordo che non mi piacque particolarmente. Trovai soprattutto ridicolo usare la bates (quasi cinquantenne) per fare la sè stessa giovane, con un risultato abbastanza risibile. Lei resta comunque molto brava (ma lo sono anche gli altri attori). Forse è la storia di per sè che gira e non gira (l'omicidio iniziale viene abbastanza dimenticato, per esempio).

7219415  @  22/11/2010 20:25:43
   7 / 10
Carino...ma mi aspettavo di meglio visti i voti

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  09/09/2010 20:25:29
   9 / 10
Bellissimo, non mi stanco mai di rivederlo. La storia ricorda in qualche modo certo cinema degli anni '60/'70 ma il ritratto di donna tenace e oppressa è degno di Douglas Sirk! Se poi ad interpretarlo c'è un'attrice di carisma naturale come Kathy Bates allora mi arrendo e mi abbandono alla delirante riesumazione di questi ricordi sepolti che culminano in un finale dalle tonalità infuocate davvero indimenticabile.
Sceneggiatura splendida nel tratteggio dei personaggi, interpretazioni da urlo (non solo la Bates, c'è una grande prova di Jennifer Jason Leigh, un magnetico Plummer, una fantastica Parfitt...), fotografia potente nelle alternanze cromatiche, regia baroccheggiante del sottovalutato Hackford, senza dubbio qui al suo miglior film. E non vorrei esagerare ma credo sia tra le migliori proposte cinematografiche di sempre tratte da un romanzo di King.

3 risposte al commento
Ultima risposta 09/09/2010 21.36.18
Visualizza / Rispondi al commento
Cardablasco  @  28/06/2010 17:34:45
   8 / 10
Bello, atmosfera drammatica, ambientazione stupenda, personaggi caratterizzati al massimo, ottime le due attrici, finale molto bello ed emozionante, film imperdibile

James_Ford89  @  17/03/2010 19:09:21
   7½ / 10
Tratto dal romanzo "Dolores Claiborne" di King che ho letto veramente con piacere è un film molto ben fatto.
La bates è eccellente e i momenti di silenzio da brividi. Tensione in crescendo. La scena nei campi è stata esattamente come l'avevo immaginata anni fa quando lessi il libro! Consigliato

rapture  @  16/02/2010 09:47:50
   6½ / 10
Insomma, leggendo i commenti precedenti mi aspettavo di meglio, sono invece d'accordo col commento di Kowalski, ottima la coppia Bates-Leigh, banale il ruolo del detective che vuole a tutti i costi incastrare la Bates, si poteva approfondire di più la relazione con Vera Donovan o con la figlia, è quello il punto di forza del film.

BrundleFly  @  09/02/2010 10:10:43
   8 / 10
Film magnifico, che comincia lento, ma poi va in accelerazione con il passare dei minuti. Bellissima la fotografia e la struttura a flashback che permette di seguire bene la vicenda senza mai perdere il filo.
Ottima la prova del cast, con la Bates e Strathairn su tutti.

Matis  @  01/02/2010 12:00:53
   10 / 10
Film intenso, durissimo e fantastico, con una Kathy Bates da applausi. La tecnica del flashback è utilizzata perfettamente.

Dolores è veramente una santa...una grande donna.

Bubble Bobble  @  11/01/2010 13:33:11
   7½ / 10
ottima trasposizione del romanzucolo kingiano del flusso di coscienza. La Bates risulta azzeccata, bello il contrasto tra ricordi e attualità fatto con una certa perizia e la suggestiva ambientazione. Sicuramente un film valido.

rob.k  @  31/12/2009 15:52:05
   8 / 10
Ottimo film. L'ambientazione sull'isola poi è spettacolare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  17/11/2009 14:51:37
   7½ / 10
Ottima versione cinematografica di un racconto di King e di questi tempi è cosa rara!
Un montaggio azzeccato ci mostra spezzoni di una vita fatta di sacrifici e umiliazioni che non puo' che portare a una feroce rottura!
Una Bates che "torna" con King e dopo aver fatto da carnefice diventa vittima,sempre con buoni risultati!
Solo mi rimane il dubbio sul perche non abbia detto da subito la verita' alla figlia...
Ottimo thriller!

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  15/11/2009 12:02:39
   8 / 10
Molto bello. E' uno dei numerosi buoni film tratti dalla penna di Stephen King.
La storia è bella e scorrevole. Si tratta di una incomunicabilità tra madre e figlia che dura da un paio di decenni. Ritornano alla luci fantasmi del passato.
Ottima prova delle due protagoniste. Film godibilissimo, da vedere.

Dav3  @  14/11/2009 10:26:12
   9 / 10
È la storia di una donna che nonstante le amarezze della vita,ha sempre tenuto duro per il bene della famiglia.Alla fine riesce a recuperare la cosa più importante,il rapporto con la figlia che riscopre la madre dopo anni di assenza e di odio.

Robgasoline  @  14/08/2009 14:53:27
   8 / 10
Un film toccante! Sicuramente il libro sarà meglio ma la pellicola non mi è dispiaciuta affatto.

éowyn_3  @  04/07/2009 10:02:23
   8 / 10
il libro chiaramente è un'altra cosa[come al solito la trama è un po' più ampia e pure il finale è diverso], ed è stato riadattato.
il film comunque, pur mantenendo una certa indipendenza, riesce a raccontare questa storia drammatica di amore, odio e orrore con efficacia, grazie anche a ottime interpretazioni da parte di tutto il cast e a un'atmosfera malata e decadente da incubo. tra 7/8

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  29/03/2009 23:31:14
   8 / 10
"Qualche volta fare la carogna è ciò che resta da fare ad una donna"

L'ultima Eclissi (titolo ridicolo, molto meglio l'incisivo titolo originale) tratto dal libro Dolores Claiborne di King è un'ottima trasposizione su pellicola di un romanzo e l'ennesima tratta da un'opera dello scrittore statunitense.
Un film solido e coinvolgente. Si proprio quest'ultima è la caratteristica migliore. Ritmo piuttosto incalzante, storia tesa e interessante in tutto condito da due interpretazioni veramente ottime. Il premio oscar Bates è sempre di un'intensità pazzesca, una meravigliosa attrice (saranno i film tratti dai romanzi di King a portarle bene), e anche la Leigh mi è piaciuta.
Un film piuttosto duro che gioca su tematiche forti e trasmette perfettamente il rimorso che tutti i personaggi provano per motivi diversi. Questo coinvolgimento emotivo si unisce a quello degli eventi in un mix molto buono. Consigliato e da riscoprire.

private_joker  @  23/02/2009 18:18:19
   8 / 10
Film molto bello e abbastanza simile al libro, che avevo adorato. Bravissimi gli interpreti e la Bates superlativa (anche se secondo me è stata doppiata in maniera orrenda, sarebbe stato meglio se avesse avuto la stessa voce che aveva in "Misery"). Il personaggio di Joe, poi, era esattamente, sia come faccia che come voce, come l'avevo immaginato leggendo il libro. Consigliatissimo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  07/12/2008 16:07:04
   8 / 10
Eccellente trasposizione del romanzo di King sullo schermo. La storia è molto coinvolgente e i flashback si inseriscono in manioera ottimale nella struttura del film, un lento incamminarsi verso il passato doloroso della protagonista. Cast eccellente e decisamente in parte.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  05/10/2008 22:00:07
   9 / 10
Tratto dall'omonimo libro di S.King (Dolores Claiborne, titolo più secco e suggestivo rispetto all'inutile traduzione italiana) il film di Hackford è sostenuto da un ritmo serratissimo in cui le due protagoniste giganteggiano fin dalla prima inquadratura: strepitosa Kathy Bates, confermatasi dopo Misery come una delle migliori attrici mai apparse in un ruolo kinghiano, stupenda e assolutamente devastante Jannifer Jason Leigh, molto attiva negli anni novanta ma purtroppo quasi del tutto scomparsa negli ultimi tempi. Diviso su due livelli temporali (straordinario l'uso dei flashback) la storia avanza sullo sfondo di un presunto omicidio, ricostruendo poco alla volta un dramma familiare svelato da una serie di rivelazioni capaci di andare ben oltre il semplice colpo di scena.
Psicologicamente più complesso rispetto alla natura horror e fantasy delle precedenti opere, Dolores Claiborne è un capolavoro di sceneggiatura grazie soprattutto alla presenza di un Tony Gilroy capace di scrivere una versione cinematografica splendida: non un punto morto, non una parola o un dialogo di troppo, nessun calo di tensione nonostante le oltre due ore.
Non ho letto il libro e non conosco le differenze con la versione cartacea, ma mai e poi mai mi sarei aspettato un prodotto di tale livello...bellissimo.

AMERICANFREE  @  25/09/2008 22:16:20
   9 / 10
film stupendo molto coinvolgente ottima regia e ottima recitazione! sicuramente uno dei film piu' belli tratti da un romanzo di King! molto commovente alla fine! da vedere

Invia una mail all'autore del commento albatros70  @  10/09/2008 13:46:55
   7½ / 10
Sicuramente un ottimo film che fa da seguito ad un meraviglioso romanzo. Da oscar le due attrici! Consigliato!

Someone  @  27/08/2008 08:08:48
   9 / 10
Un film doloroso come pochi.
Splendide le ambientazioni ed egregia la recitazione dei protagonisti.
Consigliatissimo!

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/08/2008 15.16.18
Visualizza / Rispondi al commento
aladino  @  27/08/2008 07:39:27
   7½ / 10
L'errore più grande è fare un confronto con 'Misery non deve morire', visto che sono film piuttosto diversi. Questo alla fine l'ho trovato ben costruito e altrettanto ben recitato; il ritmo lento è funzionale al tema e alla tipologia del film.

Pink Floyd  @  29/05/2008 17:48:05
   9 / 10
Seppur modificando radicalmente il romanzo -nella forma-, con 'L'ultima eclissi' Hackford realizza una delle migliori trasposizioni dei lavori di S.King.
Non era affatto cosa semplice tradurre in pellicola il fitto monologo partorito interamente dalla logorroica bocca della vedova St.George -secondo la concezione dell'autore americano-, prolissa fino allo stremo, e allo stesso tempo non trascurare i personaggi finemente modellati in 'Dolores Claiborne'. In questo va premiata la fatica del regista che dirige senza indugi e con guizzi di genio queste torbide storie di vita, tenendo sempre alti il ritmo e la tensione e riuscendo, catturando l'interesse dello spettatore per l'intera durata del film.

Eccelle ancora una volta Kathy Bates -di nuovo in un ruolo kinghiano, decisamente femminista- nell'interpretare Dolores, donna dotata di una forza di volontà e una determinazione che lascia sgomenti; una donna che non si fa spezzare dalle amarezze di un'esistenza sfortunata solo ed esclusivamente per l'amore della figlia.

Globalmente ottimo il cast.

Un viaggio nei ricordi sottolineato dai ripetuti flash-backs.

Forte come la vita.

Nergal85  @  16/05/2008 14:47:51
   9 / 10
proprio un bel film. leggendo ke la storia è stata tratta da un libro di king c si aspetterebbe tutt'altro, ma nn si rimane per niente delusi. ottima la regia ke riesce a miscelare bene il presente cn il passato e splendidi gli effetti di luce. eccezionale l'interpretazione di kathy bates ke a mio modesto parere è da oscar.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  06/04/2008 21:57:43
   8½ / 10
Il dramma di una donna fatto rivere attraverso dei flashback.Film a mio parere Bellissimo.Linterpretazione di Kathy Bates è straordinaria,considero Kathy Bates una delle più grandi attrici.Da vedere assolutamente.

Paolo70  @  22/02/2008 21:14:32
   7½ / 10
Film drammatico ben architettato. Brave entrambe le due protagoniste principali. Storia che non decade mai e che tiene in attenzione sempre mettendo in evidenza degli aspetti realistici e molto drammatici che si verificano in alcune famiglie, dove troviamo dei mariti violenti (spesso alcolizzati) che brutalizzano le proprie mogli e i figli che assistono quasi impotenti a questi brutti quadretti.

cory  @  03/02/2008 10:44:25
   7½ / 10
bel triller anche se mi aspettavo un pochino di piu-

comunque grande attrice kathy bates . questi sono proprio i ruoli piu- addatti a lei * ricordate misery non deve morire _

Dick  @  20/09/2007 18:41:45
   8½ / 10
Coinvolgente film che attraverso un bell' uso del flashback racconta la melodrammatica storia di questa donna e del suo rapporto con il marito, la famiglia e la padrona di casa cui presta servizio.

Living Dead  @  05/09/2007 01:02:44
   8½ / 10
Trasposizione cinematografica del romanzo di King pienamente riuscita. Ancora una volta una straordinaria Kathy Bates protagonista di un racconto appassionante e ben diretto. Ottimo l'uso dei numerosi flashback che non appesantiscono minimamente la vicenda. Decisamente brava pure JJ Leigh.
Consigliatissimo.

elmoro87  @  19/06/2007 21:19:59
   8 / 10
gran bel film.... le due protagoniste sfoggiano una performance davvero degna di nota, trama eccellente, avvincente e appassionante...
grande anche la regia!

bello da vedere per gli appassionati del thriller drammatico dal risvolto psicologico!!!!

John Carpenter  @  24/03/2007 16:55:29
   7½ / 10
Da vedere assolutamente.
Kathy Bates si riconferma un'attrice straordinaria, che dopo aver collaborato in Misery, dando una performance degna di premio Oscar, ci riprova in un altro film di King, dando un'interpretazione ancora una volta eccelsa.
Non male anche Jennifer Jason Leight, già vista in un altro splendido thriller che conisiglio ogni volta a tutti: The Hitcher.
Comunque un buon film, più drammatico che thriller, con una storia veramente bellissima e commovente. Veramente consigliato!

John.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  24/03/2007 12:06:48
   6½ / 10
Dalla media mi aspettavo molto di più da questo film tratto dal romanzo d Stephen King. Molto brava Kathy Bates, bello il finale, ha il principale difetto nel ritmo un pò lento. Il paragone con "Misery non deve morire" è secondo me fuori luogo, visto che quel film insiste più sul lato thriller della vicenda, "L'ultima eclissi" più su quello drammatico. E poi "Misery non deve morire" è molto più bello e riuscito.

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/09/2007 18.45.32
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento emmepi8  @  20/03/2007 11:26:38
   8 / 10
Non leggo King.. nel senso che ho letto un piccolo racconto e mi è bastato.. Amo molto il cinema thriller.. e i films buoni di questo autore sono pochi e guarda caso due sono con Kate Bates, grandissima presenza e molto diversa nei ruoli che ha interpretato. Qui lo scavo psicologico di Dolores è eccezionale, quello che fa più impressione è il fattore vittima sacrificale che il personaggio porta con sé difendensi ad oltranza, di fronte a tutto e a tutti escluso che con la figlia. Una personalità che riesce a prenderci il cuore, e con un principio femmninista da non sottovalutare, nel suo realismo. Una bella accoppiata di attrici, perfette e senza sconti dal punto di vista estetico, con l'aggiunta dell'inesorabile Plummer, davvero eccezioanale
Regista che tenta spesso al colpo commerciale , riuscendoci anche, ma che se si punta su un soggetto che o ispira ci riesce perfettamente come in questo caso
Kate Bates.E' una grandissima attrice, non ha complessi del suo fisico e lo dimostra sempre. Qui raggiunge vette alte, con il suo sguardo fra il languido e lo sfrezzante
Janet Jason Leigh.Bravissima attrice, da qualche anno trascurata (dopo l'episodio con Kubrick, di cui abbandonò il set), somiglia tantissimo alla Huppert, ma ha una sua vena recitativa da grande attrice e la aspettiamo ancora speranzosi

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  15/03/2007 16:05:33
   7½ / 10
Interessante trasposizione, anche ben riuscita. Hackford è un regista che spesso paqssa in secondo piano, ma qui è riuscito a calibrare bene i personaggi, merito anche di una buona sceneggiatura (notare il sapiente uso dei flashbak) e di un cast di ottimo livello.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohà  @  13/03/2007 18:37:09
   7½ / 10
Fin dall'inizio è molto intrigante e, da subito, la Bates attira come una calamita per la sua bravura.
Coinvolta in un omicidio del quale, apparentemente è colpevole, Dolores viene contattata dalla figlia, che non vedeva da molto tempo.
"Quando è stata l'eclissi? Sarà stato nel '75. Tuo padre era morto".
Mordace e coriacea, Dolores spesso ricorda il passato. Un terribile passato.
Con un marito insopportabile e violento. Mai nome fu meglio scelto per una protagonista.
Un grande baratro la divide dalla figlia, ma lei è una gran donna.
Lavora come badante, con un'anziana quasi insopportabile.
A mio parere, e non penso di essere l'unica, la Bates è in grado di dare grande spessore a qualsiasi film.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  12/03/2007 23:48:38
   7½ / 10
Film di ottima fattura....regia ed interpretazioni molto curate, su tutte la sempre egregia Kathy Bates.La trama viene ripresa e riproposta in maniera dettagliata..
A tratti la pellicola e' molto riflessiva..Ambientazione suggestiva.piu che buono.
7 1/2

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/09/2007 18.50.02
Visualizza / Rispondi al commento
ciaggo  @  12/03/2007 23:47:51
   8½ / 10
Un film che gli estimatori di Kathy Bates non dovrebbero farsi scappare

Lory_noir  @  12/03/2007 23:41:57
   8 / 10
Interpetazioni perfette. Un montaggio che ti lascia due ore appiccicato allo schermo, flash-back continui, sceneggiatura geniale. Un film che davvero senza trp facciate lascialo spettatore davvero soddisfatto. La fine mi ha leggermente deluso, ma nel complesso il giudizio è più che positivo!

The Monia 84  @  12/03/2007 20:18:02
   9 / 10
Splendido film di Hackford, tratto da uno dei romanzi diversi del re di Bangor , diversi nel senso che non vi fanno parte demoni intesi come creature sovrannaturali.
La storia di Dolores, la sfortunata protagonista con un linguaggio yankee che, unito alla sua simpatia, risulta a tratti veramente divertente, con tutti i suoi neologismi e le sue colorite espressioni ed insulti (interpretata magistralmente da una Kathy Bates sublime).
Ne ha da raccontare Dolores: personaggio femminile ben oltre alla media di molti scritti in questi ultimi anni. I rapporti madre e figlia, governante e padrona, moglie e marito vengono inoltre narrati con mano sapiente e ricca di sfumature.
Consigliatissimo.

Stewie  @  10/11/2006 03:55:22
   7 / 10
Beh il libro è un'altra cosa...cmq anche il film è profondo e toccante!!
La Bates sempre 2 spanne sopra a tutti!

Crystal  @  09/10/2006 11:34:00
   8½ / 10
Ottima Kathy Bates come sempre, ottima la storia, un film da vedere.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  29/08/2006 22:35:58
   8 / 10
Corposo film di un solido artigiano.
Nel torbido della provincia americana, il confronto-scontro tra due belle figure di donne. Superlativa la prova della Bates.
Da vedere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  29/08/2006 22:25:42
   7 / 10
Imprevedibilmente riuscito addattamento del romanzo di King da parte di uno dei registi piu' patinati (generalmente) del globo terrestre, soprattutto per merito della straordinaria prestazione di Kathy Bates, certamente piu' controllata e meno enfatica (ma il personaggio precedente pretendeva anche certe forzature) di Misery.
Un film non completamente riuscito, forse (rispetto al libro peraltro) ma ti assorbe completamente, regge su un pathos non indifferente e ancora una volta Jennifer-Jason Leigh dimostra di essere un'attrice con i fiocchi, che meriterebbe molto di piu' di quanto ha finora raggiunto nel cinema.
Un po' viscido e risibile il personaggio di Plummer, con la sua meditata e insensata voglia di vendetta (o giustizia)

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/09/2007 18.53.36
Visualizza / Rispondi al commento
oigroig  @  06/04/2006 18:08:13
   7½ / 10
Un viaggio interiore, un ritorno alle proprie origini, un passato rimosso che riaffiora come un incubo. Ottime le attrici protagoniste.

Hugolino  @  18/02/2006 13:36:40
   9½ / 10
Strepitoso questo si che è un film bello e che dovrebbe stare in top 25!
Tutto stupendo l'introspettiva psicologica della protagonista e la crudezza di alcune scene... Veramente bello! Correte a votarlo!

Unica pecca forse è il finale un pò troppo roseo...
E l'attrice Jennifer Jason Leigh, proprio non lo sopportata!

Cmq il film rimane stupendo lo stesso!

4 risposte al commento
Ultima risposta 20/09/2007 18.54.28
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di sawstar lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007190 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net