l'uomo che pianse regia di Sally Potter USA, Gran Bretagna, Francia 2000
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

l'uomo che pianse (2000)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film L'UOMO CHE PIANSE

Titolo Originale: THE MAN WHO CRIED

RegiaSally Potter

InterpretiChristina Ricci, Cate Blanchett, Johnny Depp, Harry Dean Stanton, John Turturro

Durata: h 1.37
NazionalitàUSA, Gran Bretagna, Francia 2000
Generedrammatico
Al cinema nell'Aprile 2000

•  Altri film di Sally Potter

Trama del film L'uomo che pianse

Fegele Ŕ una ragazzina ebrea che viene abbandonata in un villaggio russo dal padre che parte per gli Stati Uniti in cerca di lavoro. Poco dopo la partenza dell'uomo l'intero paese viene raso al suolo, siamo nel 1927, e Fegele viene portata in Inghilterra. Qui cambia nome, si fa chiamare Suzie, frequenta una scuola cattolica e impara a cantare. Dieci anni dopo si trasferisce nela Parigi occupata dai tedeschi dove incontra uno zingaro domatore di cavalli. Suzie attratta dall'uomo e dalla sua vita randagia si unisce a lui e al suo gruppo di musicisti tzigani.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,29 / 10 (7 voti)5,29Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su L'uomo che pianse, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

laconico  @  18/10/2011 01:07:04
   6 / 10
Un grande cast per una grande regista... ma tutto (o quasi) sprecato. Suggestivo a tratti (merito della Potter) ma la lettura del periodo storico è incerta e superficiale, puntando di più sui (troppo) facili sentimenti. Due cose mi hanno disturbato: la taccia becera che accompagna gli italiani nell'immaginario collettivo e il finale assolutamente provvisorio che lascia un senso di incompiuto. Però, in tutto questo, il tocco da maestro in cabina di regia c'è, e si vede.

Invia una mail all'autore del commento sarocast  @  25/08/2010 11:55:50
   7½ / 10
un film delicato, la ricci è molto brava nel rappresentare un carattere "no bullshit" ossia semplice, sensibile, senza grilli per la testa.
Inoltre fa sempre bene ricordare gli orrori delle dittature del nazismo in francia, l'antisemitismo e la persecuzione degli zingari, in tempi tristi come questi odierni di leghisti e neofascisti berlusconiani. Penso che per quest'ultimo motivo sarà piaciuto a emil kusturica,paladino degli zingari e della loro CULTURA perseguitata tuttora.
Un personaggio che rimane fedele a se stesso, quello di susan, attraverso gli anni, pervicace nel desiderio di andare in america a tutti i costi

-Platypus-  @  06/05/2009 15:05:42
   4½ / 10
c'era da aspettarsi di più da un film con depp e turturro, ma invece niente. film che non decolla mai, con una sceneggiatura quantomeno discutibile.
noioso.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  23/03/2009 15:11:50
   4 / 10
Prodotto scadente che è caduto nel dimenticatoio ancora prima di uscire in sala. Brutta la recitazione e sconnessa la storia. Da evitare.

johnny86  @  28/06/2008 10:57:11
   4 / 10
storia senza capo ne coda, attori tutti sotto tono, il film sarebbe dovuto stare in piedi visto il cast ma l'unico che mi permetto di salvare è solo Turturro, ricci inespressiva al massimo, depp con una parte di secondo livello (ma si può?) e la blanchett proprio non mi è piaciuta.
poi nn mi sembra il caso di parlare di musica scenografia e montaggio perchè sembrano veramente imbarazzanti.

Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  28/02/2006 14:49:19
   6 / 10
un film con alcune immagini di grandissima potenza, fin dall'inizio una magnificenza visiva di grande impatto e poi... il viso della blanchett (bianca regina fra gli stracci), l'arroganza di turturro, gli occhi scuri di depp, quelli infantili della ricci, l'atmosfera irreale del riverbero dei fuochi.
Avrebbe potuto essere un capolavoro, misteriosamente non lo è, turturro è quasi una caricatura, depp ha dialoghi a dir poco striminziti e il suo silenzio non ha spessore, la ricostruzione storica è assolutamente favolistica fino al punto di diventare approssimativo pur di restare in quest'aura sospesa.

rimane la splendida parte iniziale scolpita negli occhi.

Moderator  @  04/06/2005 17:12:02
   5 / 10
intrattenimento

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giorno
 NEW
arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikursk
 NEW
la bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del male
 NEW
la prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietato
 NEW
lucania - terra sangue e magial'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
rapina a stoccolmarapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'eden
 NEW
sir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

989085 commenti su 41450 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net