mai stati uniti regia di Carlo Vanzina Italia 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

mai stati uniti (2012)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MAI STATI UNITI

Titolo Originale: MAI STATI UNITI

RegiaCarlo Vanzina

InterpretiVincenzo Salemme, Ricky Memphis, Anna Foglietta, Ambra Angiolini, Giovanni Vernia

Durata: h 1.30
NazionalitàItalia 2012
Generecommedia
Al cinema nel Gennaio 2013

•  Altri film di Carlo Vanzina

Trama del film Mai stati uniti

Angela, Carmen, Nino, Dario e Michele - cinque persone diverse tra loro, nevrotiche, complessate, fallite e apparentemente con niente in comune - scoprono casualmente di essere figli dello stesso padre, un certo Vanni Galvani. Appena morto, lo sconosciuto genitore ha lasciato loro una cospicua eredità che potranno incassare solo dopo aver portato a termine il suo ultimo desiderio: cospargerne le ceneri nel deserto americano, in un luogo da lui particolarmente amato. In viaggio negli Stati Uniti, i cinque saranno costretti a una convivenza forzata, grazie alla quale impareranno a mettere da parte l'iniziale diffidenza per conoscersi e amarsi come una vera famiglia. 

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,05 / 10 (43 voti)5,05Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Mai stati uniti, 43 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Burdie  @  30/08/2020 22:21:17
   4 / 10
...vergognoso!

codino18  @  21/12/2018 22:22:15
   7 / 10
Non capisco questi voti bassi. Merita almeno 7 divertente avventuroso simpatico un'ora e mezzo di spensieratezza

albert74  @  10/07/2018 02:37:20
   5 / 10
non sono un grande esperto di film di questo genere. Non riesco neanche a capire cosa abbia visto. Normalmente da un film comico mi aspetterei almeno di ridere. Invece il film è per molti aspetti imbarazzante.
La sceneggiatura è quasi inesistente, le gag debolissime per non dire patetiche; la recitazione dei vari attori protagonisti è estremamente forzata e demenziale. La recitazione di Vernia e la sua forzatissima demenzialità non farebbe ridere neanche un bimbo di 3 anni.
L'angiolini è completamente incapace di una recitazione non dico di buon livello ma almeno sufficiente. In realtà è di una mediocrità disarmante.
Si salva Ricky Menphis e - appena, appena - Salemme. Il bambino - per lo meno - non è troppo irritante.
90 minuti di pochissima roba, situazioni piuttosto anonime. Si salvano i bellissimi paesaggi e la colonna sonora.
Non è proprio un cinepanettone ma il livello è quello.
complessivamente siamo sul mediocre. tutto sommato guardabile ma giusto per passare tempo.

ZanoDenis  @  22/05/2017 15:56:32
   3 / 10
Imbarazzante, mi sono fatto del male guardando questo film.
Un road movie povero di idee, con trovate comiche talmente stupide da far pietà, Vanzina toppa l'ennesimo film, interpretazioni sottozero, Giovanni Vernia offre forse una delle prove più orride della storia del cinema (se la gioca con Tomba in Alex L'ariete), la noia e l'imbarazzo regnano sulla visione.

camifilm  @  05/05/2017 22:53:27
   6 / 10
Sapendo a cosa si va incontro, resta anche una piacevole visione.
Belle alcune gags.
Vernia non stona, ma poteva evitare di scimmiottare sempre De Niro.
Attori buoni per un film più impegnato di questo, poteva essere migliore.
Da vedere con leggerezza, non adatto a ragazzini...anche se non è molto scurrile, ma alcune situazioni sono piccanti/allegre.

freddy71  @  24/08/2015 13:43:37
   3 / 10
la mia domanda è molto semplice....è possibile fare peggio dei cinepanettoni??La risposta è si...l'unica nota positiva è la foglietta almeno per me.

daniele64  @  03/03/2015 13:31:16
   4½ / 10
Filmetto insignificante , nella media della premiata ditta Vanzina Family , solo meno trash e volgare del solito ( e solo per questo sono riuscito a guardarlo tutto ! ) . Quello che poteva ( teoricamente ) essere un buon cast viene sprecato in una storia per niente originale e ricca di ( presunte ) gags forzate . Si salvano solo alcuni paesaggi ed ambientazioni . Tranquillamente evitabile ...

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  09/11/2014 17:18:17
   4 / 10
Sicuramente meno volgare di precedenti film di Vanzina, resta una commedia che non fa ridere e che è piena zeppa di gag forzate. Voto 4!

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  02/09/2014 10:36:09
   6½ / 10
Davvero simpatico

Project Pat  @  19/02/2014 23:28:41
   5½ / 10
In realtà il film diverte normalmente, senza infamia e senza lode, svolgendo bene il suo lavoro....fino al finale sciocco, che lo fa crollare. Orbene, si potrebbe ragionevolmente dare una sufficienza più che meritata ma per film come questo, alla fine è inutile.

maitton  @  13/01/2014 12:30:00
   5 / 10
un pochino meglio dei cinepanettoni, se non altro non e'volgare e qualche risata (seppur a denti stretti) la strappa.

Attila 2  @  08/01/2014 13:32:06
   6½ / 10
Un film Italiano un po' "diverso" dal solito.Almeno come idea di base.Non il solito drammone esistenziale con problemi coniugali,familiari e chi piu' ne ha piu' ne metta,che si vede in moltissime pellicole Italiane,bensi' una commedia,ma,anche in questo caso,che si "stacca" dalla commedia classica Italiana fatta di equivoci scambi di persona e avventure extraconiugali e vacanze e Natali ovunque.Un'idea diversa,per un film "on the road" dell'America con paesaggi bellissimi e una storia che mette insieme "per forza" personaggi tutti diversi,uno dall'altro,che si trovano a doversi "unire" per ottenere l'eredita' del padre "sconosciuto".Ci sono scene divertenti,come il recupero dell'urna a Mattioli e altre situazioni che fanno abbastanza ridere.Come le telefonate di Ambra alla psicologa.Vernia un po' "forzato" passa il film a fare la "parodia" di De Niro,ma anche lui,quando fuma il calumet della pace fa cose divertenti.Un film piacevole.

marcogiannelli  @  06/01/2014 23:12:26
   5 / 10
Qualche scena carina c'è in fondo... Vernia lo ucciderei, Memphis non lascia per nulla il segno, la Foglietta fa benissimo la zoccola per la seconda volta in un film, Salemme fa...Salemme e la Angiolini, a parte essere più sexy della Foglietta è anche molto simpatica...le scene con'analista infatti sono forse le migliori

Invia una mail all'autore del commento giovanni79  @  28/10/2013 06:52:57
   5 / 10
Una sceneggiatura elementare e uno sviluppo imbarazzante caratterizzano questo lavoro on the road di Vanzina. Ormai la comicità deve uscire nuda e cruda dagli attori protagonisti, ma quando si azzecca una battuta su dieci la riuscita del film diviene impresa ardua. La Foglietta mi sembra l'unica capace di tenere costantemente alto il suo ruolo comico, mentre Salemme si appoggia agli occasionali partner: funziona con Memphis nello sketch del benzinaio, regge il gioco a un fastidioso Vernia, ma non brilla mai di luce propria. Deludente.

harlan  @  14/10/2013 13:24:08
   6 / 10
film leggero, utile per passare una serata spensierata. alcune trovate riuscite, altre meno. trama eccessivamente lineare e situazioni fin troppo paradossali fanno da contrappeso ad alcune scene divertenti.

con un maggiore approfondimento della trama, magari qualche colpo di scena, si sarebbe pervenuti ad un risultato migliore a mio avviso.

danikadabra  @  08/10/2013 12:32:35
   6 / 10
Commedia senza arte ne parte. Vi farà passare 1 ora e mezza in modo spensierato. Qualche scena è ben riuscita e vi farà ridere. Tutto sommato non boccio questo film. La sufficienza se la guadagna tutta.

dkdk  @  08/10/2013 00:31:20
   6 / 10
Classico film da vedere in scioltezza senza tante pretese, Mattioli fa morire dal ridere come sempre; cast bene assortito.
NELLA NORMA

Aztek  @  26/09/2013 18:42:20
   6 / 10
Quado vedo un film di Vanzina ho sempre un po' di timore, ma devo dire che questo non è poi così malaccio, sicuramente ha fatto di peggio.
La trama non è male, anche se è piena di situazioni assurde.
Ideale per un serata tranquilla. Non mancherà qualche risata.

peppe87  @  12/09/2013 02:29:17
   6 / 10
qualche risata te la strappa

Trixter  @  03/07/2013 22:13:46
   5½ / 10
E' vero che il film è leggero e regala qualche sporadica risata ma, nel complesso, mi sembra decisamente poca cosa. Le gag sono elementari e la recitazione, a tratti, è da denuncia. Saranno contenti gli attori che, per lo meno, hanno strappato una vacanza in posti magnifici a spese della produzione. Gli spettatori, invece, lo saranno un pò meno. Nel complesso, il film è anche guardabile ma scivola via nel dimenticatoio in men che non si dica.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  28/06/2013 19:24:30
   4½ / 10
Classico film targato Vanzina, forse meno volgare di altri.
Una specie di "Notte da leoni" all'italiana sicuramente meno divertente.
Trama e gag piuttosto prevedibili.
Irritante Vernia, sempre uguale Salemme.
Assolutamente non sufficiente.

topsecret  @  24/06/2013 22:55:22
   4 / 10
Gli unici sorrisi li procurano Memphis e Mattioli nella breve ma intensa scena "romanaccia" in hotel, il resto è un ammasso di stupidaggini, per di più poco curate, che mettono in evidenza l'incapacità attoriale di Giovanni Vernia che sta bene solo al Gilez, e soprattutto quella di Ambra Angiolini, finta, forzata e irritante donna sempre sull'orlo di una crisi di nervi.
MAI STATI UNITI è in linea con tutti gli altri lavori dei Vanzina brothers, perciò scadente.

Invia una mail all'autore del commento bleck  @  20/06/2013 19:57:00
   3 / 10
povero cinema italiano...quasi quasi viene da rimpiangere i cinepanettoni...
papà steno si rivolterebbe nella tomba se sapesse...
le uniche risate le strappa il cameo di mattioli...per il resto
NOTTE FONDA...!!!

Neoslevin  @  14/06/2013 19:12:54
   2 / 10
Non è un film. Una commedia veramente pessima, con una trama scontata.Solo Salemme prova a salvare la baracca, ma non gli riesce.Pessimi gli altri 4 "fratelli".
Da dimenticare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Egobrain  @  13/06/2013 17:08:07
   3 / 10
Film di una tristezza (in)consueta.
Affresco insipido di cinque italiani rozzi e deprimenti che vanno all'estero . Da evitare come la peste, d'altronde cosa ci si può aspettare dal signor Vanzina.

DarioArgento  @  09/06/2013 09:33:50
   7½ / 10
gli alzo un pò la media perchè sinceramente mi ha fatto piegare in due dalle risate, in almeno 2 occasioni e poi sorridere per tutto il resto del film..........Vanzina ha fatto di peggio.........molto di peggio

sandrone65  @  22/05/2013 23:56:10
   4 / 10
Data la presenza di Vincenzo Salemme nel cast speravo si trattasse di qualcosa di meglio, ma quando c'è Vanzina di mezzo non è proprio lecito aspettarsi qualcosa di guardabile. Il film inizia in maniera quasi accettabile, poi il regista si perde e si accartoccia come sempre gli accade in una serie di gag insipide e di ripetizioni. Salemme è piuttosto moscio, ma riesce a tratti ad essere simpatico, è solo grazie a lui che il voto sale fino a 4. Ricky Memphis risulta depresso e deprimente. Le due ragazze non sono nè carne nè pesce. A Giovanni Vernia bisognerebbe impedire con mezzi legali di comparire in un qualsiasi film, è una roba inguardabile

m@ssì  @  16/05/2013 20:44:58
   6 / 10
Non è così brutto..qualche risata la strappa,non mancano momenti ridicoli ma in alcuni protagonisti sono bravi e simpatici (mattioli foglietta e la Angiolini) altri normali quasi inutili (memphis e salemme) e mi chiedo come vernia e finito a fare l'attore rendendosi ridicolo con quelle scene da imbecille

4 risposte al commento
Ultima risposta 29/05/2013 17.24.17
Visualizza / Rispondi al commento
aarock  @  15/05/2013 18:53:43
   3 / 10
Fino ad ora ho sempre "usato" questo bel sito per leggere le opinioni altrui sui film...con questo film non ho potuto che registrarmi e dire la mia in quanto davvero mi ha stimolato -in negativo- a dover mettere in guardia chi come me cercava solo una commedia semplice per farsi due risate.
Allora qui le risate non ci sono proprio. dimenticate i film con de sica, con boldi.. Qui pur essendo praticamente gli stessi i registi, il livello offerto dalla sceneggiatura, dalla regia, dagli attori, dalla fotografia è l'unica cosa ridicola! Davvero non riesco a capire come si possa solo pensare di fare uscire un film del genere dopo aver visionato il montaggio finale. Attori caricaturali all'inverosimile (vernia, foglietta...una prova da oscar dell'incompetenza) talmente stereotipati con superficialità che anche un bimbo di 13 anni sentirebbe la puzza di presa per i fondelli.. Come al solito la storia banalissima è solo una trovata per permettere agli attori-macchietta di proprorre degli sketch.. Se non fosse che gli sketch qui non hanno proprio una risoluzione comica non ci sarebbe niente di scandaloso... Sostenere che questo film faccia ridere è come dire che le vallette di sanremo capiscano di musica.

Charlie88  @  02/04/2013 15:19:20
   6½ / 10
film divertente, cast veramente simpatico che ti strappa anche qualche risata... Sufficienza piena :)

mrkmaiden  @  17/02/2013 17:09:12
   3 / 10
davvero tedioso

riccardo181  @  08/02/2013 13:19:47
   6 / 10
Strappa solamente qualche risata.
Noioso.

Atlantic  @  04/02/2013 21:13:16
   6½ / 10
Filmetto simpatico che non pretende nulla , una commedia che non mostra nulla di nuovo ma tutto sommato è simpatica , bravi Ricky Memphis , Maurizio Mattioli e Giovanni Vernia

Invia una mail all'autore del commento Il Cartaio  @  01/02/2013 14:49:28
   5½ / 10
Sono andato a vedere questo film solo per l'ambientazione e solo da quella sono rimasto appagato. "Mai Stati Uniti" è un'accozzaglia di geocastronerie, gag poco divertenti e recitazione indifendibile (Vernia da fucilazione). Non mi sono mai aspettato gran che da questo tipo pellicole e mi permetto di aggiungere GIUSTAMENTE, ma stavolta a farmi storcere il naso ci sono anche diversi incredibili errori che, soprattutto da chi come me ha attraversato per 2 volte gli USA in lungo e in largo, non possono non venir criticati.

Mt. Rushmore, a differenza di ciò che afferma Vernia, non si trova sulle Rocky Mountains ma sul massiccio delle Black Hills.

Se parti dal Sud Dakota e vuoi arrivare in Arizona per quale motivo vai a Las Vegas che è decisamente più ad ovest... vorrebbe dire attraversare l'Arizona per poi tornare indietro.

Quando i nostri eroi arrivano a Sedona (che già di per se è molto più a sud di Lake Pawell loro meta finale) passano dalla US 163, la famosissima strada dove Forest Gump interrompe la sua corsa attraverso gli States... ok che il punto è scenografico ed imbellisce la scena ma quella tratto di strada si trova in Utah, più o meno 1000 Km. più a nord di Sedona.

Cito solo questi 3 perchè sono eclatanti ma potrei continuare ancora per molto... ok che si tratta di un cinepanettone però a tutto c'è un limite, anche alle castronerie!!! Sarebbe come se un americano guardasse una nostra pellicola dove un tizio che si trova a Milano getta monetine nella fontana di Trevi.

Non boccio del tutto questo film proprio per l'amore verso certi luoghi e paesaggi... USA, la mia seconda patria.

2 risposte al commento
Ultima risposta 15/02/2013 17.03.06
Visualizza / Rispondi al commento
FABRIT  @  10/01/2013 17:49:34
   5 / 10
Si sorride ogni tanto ma il film è proprio poca cosa....recitato anche male,inguardabile Giovanni Vernia,salvo solo Ambra e la Foglietta.

Invia una mail all'autore del commento tnx_hitman  @  09/01/2013 00:56:22
   6½ / 10
Il meglio che si può vedere in fatto di cine-panettoni(ma si in fin dei conti Colpi Di Fulmine,Tutto Tutto Niente Niente,I due soliti Idioti rientrano tutti in quella sezione li).
Cast ben assortito tanto per iniziare,Ricky Memphis però spento,moscio,nun se pò vedé.
Poi in ordine di bravura Salemme,Mattioli grande comparsata,Angiolini con la parte da schizzata che le riesce bene e Foglietta l'eterna bambocciona (per ultimo Vernia,promosso ma solo quando é drogato).La visione è complessivamente piacevole,vengono di più a galla le scene da cadere giù dalla sedia dalle risate che i momenti imbarazzanti trash all'inverosimile (incredibilmente spassosa la scena dello scambio delle urne con protagonista Salemme) (però orrenda la scena della doccia con Vernia rimbambito e col pisel.lo al vento)
Notte da Leoni e Parto Col Folle mischiati e impacchettati in formato famiglia.Il risultato devo ammettere che per essere Made In Italy convince e per essere un film di Vanzina abbiamo a che fare con uno dei suoi migliori prodotti tra quelli visti di recente con la sua firma.Non annoia,tiene svegli e allegri per tutta la durata.
Tutto crolla con un soggetto,una trama che fa acqua da tutte le parti,con una morale di fondo già sentita e risentita in centinaia di film e colpo di scena messo a forza nel finale che non fa ne caldo ne freddo.
La sufficienza però ci sta.Era più che altro una sfida con la mia ragazza.Se avessi riso più di 5 volte(mai più capitato con una commedia italiana ma a questo riponevo speranza) avrei dato 6.Difatti eccoci qui,però con un mezzo voto in più perchè non me l'aspettavo così divertente.

Prima volta dopo anni che ho sentito di non aver sprecato i miei soldi per un film comico di stampo italiano.
Si é salvato in corner Mai Stati Uniti.
Saluti dal tnx di fiducia.

drobny85  @  08/01/2013 20:54:14
   4½ / 10
Si ride poco e male, mi aspettavo un film alla immaturi, certo sono i Vanzina, e si vede...
Attori sfruttati male, Ambra già non è una grande attrice, con la parte assegnatagli poi..
CAPITOLO VERNIA:
GIURO, di non aver visto nessuno recitare peggio fino ad oggi, certo devo ancora vedere dei classici del genere come "Troppo belli" o "Alex l'ariete", una sciagura per quasi due ore.

il ciakkatore  @  07/01/2013 20:44:19
   3½ / 10
Si sorride su qualche scena,ma il resto è di uno squallore immenso,compresa la recitazione dei vari "attori"

Luther  @  06/01/2013 17:22:06
   6½ / 10
La sufficienza piena direi che se la meriti, perchè si sicuramente molte scene del film sono abbastanza banali e stupide, ma in cambio però quelle più simpatiche ti fanno veramente ribaltare dalla sedia dal ridere ...ed è proprio quello che ci si aspetta da un film di genere comico/commedia. Un film fatto apposta se si vuole passare una serata rilassante per il cervello .

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

beppe.fadda  @  06/01/2013 17:19:04
   7 / 10
Molto meglio di certe ca.gate che fanno ultimamente!!! Non è un film impegnativo, ma un film piacevole da guardare la sera quando non si ha nulla da fare.

Botticciolo  @  06/01/2013 02:21:00
   5½ / 10
Commedia piacevole per una serata spensierata. Gli avrei dato volentieri la sufficienza ma alcune scene, come quella con l'orso o con il crotalo, non mi sono piaciute molto, troppo banali e stupide. Il film resta comunque molto buono, specialmente se paragonato alle varie porcherie cui la commedia nostrana ci ha abituato negli ultimi anni.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Mastermovies  @  05/01/2013 14:14:22
   7½ / 10
Personalmente l'ho trovato anche parecchio divertente, praticamente senza volgarità, e con una buona prova di gruppo degli attori. Niente di nuovo ovviamente, ma guardabilissimo per farsi 4 risate.

simonssj  @  05/01/2013 12:51:21
   1 / 10
una cosa indegna, un'accozzaglia di attori che, nella migliore delle ipotesi, hanno del talento ma interpretano sempre lo stesso personaggio (Memphis, Salemme), nella peggiore dànno luogo solo a macchiette cabarrettistiche di infimo livello che infastidiscono e sfiorano il patetico (una "prova d'attore" come quella di Vernia io non la ricordo a memoria, non credevo ai miei occhi).
Il film come al solito non è un film, è una serie di sketch (tra l'altro riusciti male) che qua e là strappano pure qualche sorriso tirato per i capelli, inframmezzati da crisi-riappacificazioni improbabili quanto ridicole tra fratelli e tra padre e figlio e costellate da prove di grande cinema come gli episodi con gli animali, di una tristezza infinita.
L'unico che dà qualcosa è Mattioli, che guarda caso si accoda agli altri recitando lo stesso personaggio di 30 anni fa (ma tant'è, funzionava allora e funziona ancora adesso); il resto è il Nulla.
E guardando alla tradizione della commedia leggera italiana, agli attori che abbiamo sfornato nei decenni, alla vera storia del cinema italiano, cose come queste lasciano solo un profondo retrogusto di amarezza, rabbia, e profondo fastidio

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008805 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net