nebbia in agosto regia di Kai Wessel Germania 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

nebbia in agosto (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film NEBBIA IN AGOSTO

Titolo Originale: NEBEL IM AUGUST

RegiaKai Wessel

InterpretiIvo Pietzcker, Sebastian Koch, Thomas Schubert, Fritzi Haberlandt, Henriette Confurius, Branko Samarovski, David Bennent, Karl Markovics

Durata: -
NazionalitàGermania 2016
Generedrammatico
Al cinema nel Gennaio 2017

•  Altri film di Kai Wessel

Trama del film Nebbia in agosto

Germania del Sud, inizio anni 40. Ernst Ŕ un ragazzino orfano di madre, molto intelligente ma disadattato. Le case e i riformatori nei quali ha vissuto l'hanno giudicato "ineducabile", ed Ŕ stato confinato in un'unitÓ psichiatrica a causa della sua natura ribelle. Qui per˛ si accorge che alcuni internati vengono uccisi sotto la supervisione del dottor Veithausen. Ernst decide quindi di opporre resistenza, aiutando gli altri pazienti, e pianificando una fuga insieme a Nandl, il suo primo amore. Ma Ernst Ŕ in realtÓ in grave pericolo, perchÚ Ŕ la dirigenza stessa della clinica a decidere se i bambini debbano vivere o morire.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,50 / 10 (2 voti)6,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Nebbia in agosto, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  07/08/2017 08:50:14
   6½ / 10
Sulle atrocità della Germania nazista non s'è mai detto abbastanza. Buon film senza picchi di sorta.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  27/07/2017 21:51:24
   6½ / 10
Non è proprio un film sull'olocausto degli ebrei, non c'è una razza da sterminare, ma una razza da purificare. La razza ariana secondo le concezioni del terzo reich deve essere liberata dalle sue impurità. Liberata da tutti quegli elementi considerati improduttivi e di conseguenza un peso per lo stato. Malati mentali, malati cronici, individui irrecuperabili. Sotto gli occhi di un bambino passa davanti un orrore che non si mostra mai palesemente disumano, anzi cone metodi "umani". Puoi morire bevendo succo di lampone, come morire di fame mangiando tre volte al giorno. Un orrore che rimane sottotraccia, un contesto che non è un campo di concentramento ma che ne rispetta puntigliosamente la sua logica perversa. Un film di discreta fattura, più interessante per la storia in sé, che per la sua realizzazione, comunque dignitosa.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


959831 commenti su 37677 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net