wonder woman (2017) regia di Patty Jenkins USA 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

wonder woman (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film WONDER WOMAN (2017)

Titolo Originale: WONDER WOMAN

RegiaPatty Jenkins

InterpretiGal Gadot, Chris Pine, Robin Wright, Danny Huston, David Thewlis, Connie Nielsen, Elena Anaya, Lucy Davis, Ewen Bremner, Sa´d Taghmaoui, Florence Kasumba, Doutzen Kroes, Lisa Loven Kongsli, Samantha Jo, Eleanor Matsuura, Georgina Armstrong, Flor Ferraco, Emily Carey, Lora Moss, Matt Townsend, Madeleine Vall, Mayling Ng, Ann Wolfe, Jolie Stanford, Andreas Vasiliou, Rekha Luther, Zinnia Kumar, Bern Collaco, Roman Green, Ann Ogbomo, Annarie Boor, Ray Whelan, Jag Patel, Philippe Spall

Durata: h 2.21
NazionalitàUSA 2017
Generefantasy
Al cinema nel Giugno 2017

•  Altri film di Patty Jenkins

Trama del film Wonder woman (2017)

Prima di essere Wonder Woman, Diana era la principessa delle Amazzoni, addestrata per diventare una guerriera invincibile e cresciuta su un'isola paradisiaca protetta. Quando un pilota americano si schianta sulla costa e avverte di un enorme conflitto che infuria nel mondo esterno, Diana decide di abbandonare la sua casa convinta di poter fermare la catastrofe. Combattendo assieme allĺuomo in una guerra per porre fine a tutte le guerre, Diana scoprirÓ i suoi poteri e il suo vero destino.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,56 / 10 (40 voti)6,56Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Wonder woman (2017), 40 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

maxi82  @  17/09/2017 20:51:55
   7½ / 10
Molto ma molto meglio rispetto ad altri dc comics (ovviamente parlo dei personaggi della justice League..batman di nolan e inarrivabile)intrattiene coinvolge e la protagonista con gli altri attira nel seguire gli eventi...ottimi gli effetti speciali ed i paesaggi...2h20 ottimamente ben fatti

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  15/09/2017 20:12:55
   6 / 10
Le caratteristiche del personaggio di Wonder Woman sono quelle basiche dei fumetti di una volta. Privo di problematicità particolari, più peculiari invece ai film Marvel, l'eroina mostra tutta la sua purezza nell'essere cresciuta all'interno di una bolla paradisiaca ed incapace di individuare le sfumature del mondo esterno, dimostrando tutta la sua ingenuità e certamente non dimostrando di essere un fenomeno di scaltrezza. Le sue caratteristiche intrinseche sono semplici: sconfiggere il Male che pervade il mondo rappresentato da Ares. Il racconto è lineare e scorrevole, la Gadot fisicamente è uno splendore che copre in qualche misura limiti recitativi, la durata del film seppur lunga, riesce a non annoiare. La regia della Jenkins mi è sembrata poco personale e molto influenzata dal manierismo alla Snyder. Wonder Woman è un dignitoso film di intrattenimento, arrivare al livello di certi prodotti Marvel, non tutti ovviamente perchè di ciofeche ne hanno fatte anche loro, c'è ancora strada da fare.

actsofworship  @  14/09/2017 13:35:55
   2½ / 10
Classico Mega-giocattolone per famiglie irrequiete e/o per il popcornaro ignorante e scureggione, convinto del fatto che il Cinema non possa andare oltre queste cafonate colme di chiassosi effetti speciali e buoni sentimenti . In realtà non manca nulla: fisici scolpiti, supereroi che vogliono salvare il mondo dai cattivi, sviolinate a non finire e un finale prevedibile già dai primi minuti, nonostante il film duri due ore.
Che dire quindi, anche a cervello spento la visione risulta ardua(anche con la protagonista gnocca).

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

6 risposte al commento
Ultima risposta 14/09/2017 18.31.43
Visualizza / Rispondi al commento
Mildhouse  @  11/09/2017 18:39:13
   6 / 10
6+

Il solito film sui supereroi, il fatto che sia donna non cambia assolutamente nulla.
Intrattiene ma niente più

topsecret  @  11/09/2017 14:43:58
   7 / 10
Non sono mai stato un amante dei film con i supereroi però so apprezzarli per quello che sono preposti a fare, e cioè intrattenere, coinvolgere ed emozionare. E WONDER WOMAN riesce a farlo più che degnamente.
La durata supera le due ore ma non deve spaventare poichè il ritmo, gli eventi e le scene action che si susseguono sono talmente fluide che decisamente non costituiscono un problema.
Adrenalina, emozioni, coreografie ed effetti speciale sono in bella mostra e ne fanno un prodotto ludico meritevole della visione.
Purtroppo non riesco a comprendere le motivazioni che portano a un voto negativo: questo genere di film sono fatti per l'intrattenimento, non devono e non hanno la pretesa di insegnare niente a nessuno. Ci sono esempi di film con supereroi che sono realizzati in maniera mediocre e annoiano anche, ma la pellicola di Jenkins non rientra, a mio avviso, in questa casistica.
Bene, complessivamente, cast e regia.
In attesa di un sequel all'altezza di questo.

TheGame  @  25/08/2017 21:05:30
   4 / 10
Visione ipocrita, paradio*, maschilista e perfettamente incasellata nel pro forma della società moderna sulla figura femminile, un ammasso di luoghi comuni e messaggi subliminali che non scongiura nemmeno idiozia e banalità, nell'esaltazione tronfia di fisici scultorei e CGI.

barone_rosso  @  20/08/2017 16:45:23
   4½ / 10
No comment, una storia vecchia, talmente vecchia che dovrebbe rimanere relegata al (glorioso) passato a cui appartiene, perchè rivederla nel 2017 fa solo ridere. Mettiamoci anche la scelta improponibile degli attori (partendo dai due protagonisti, espressivi come pesci lessi) e gli effetti speciali low-cost.

TheLegend  @  30/07/2017 00:11:49
   5½ / 10
Passabile se amate il genere e non avete grosse aspettative.

enrico_ghezzi  @  29/07/2017 14:23:07
   7 / 10
La nuova organizzazione del film wonderwoman prefigura il superamento di ogni ostacolo e resistenza in una visione organica e ricondotta ad unitÓ, ipotizzando e perseguendo nei tempi brevi, anzi brevissimi la non classificazione delle risposte.l'individuazione di fini quantitativi con criteri non dirigistici, del
film sostanziando e vitalizzando nei tempi brevi, anzi brevissimi una congrua flessibilitÓ delle strutture.la trama come resistenza al di sopra di interessi e pressioni di parte, recuperando ovvero rivalutando quale sua premessa indispensabile e condizionante la non classificazione delle risposte.

L'approccio filmico, programmatico si caratterizza per il superamento di ogni ostacolo e resistenza nel primario interesse di tutti, sostanziando e vitalizzando nel contesto di un sistema integrato l'appianamento delle discrepanze e discrasie esistenti. l'attuale livello recitativo delle prestazioni, recuperando ovvero rivalutando nei tempi brevi, anzi brevissimi l'appianamento delle discrepanze e discrasie esistenti.

Lo spettatore potenziale estrinseca un organico collegamento interdisciplinare ed una prassi di con criteri, fattuizzando e concretizzando nei tempi brevi, anzi brevissimi la non classificazione delle risposte.
Si Ŕ appurata una evidente distonia nel circuito valutativo a livello centrale e periferico che Ŕ stata fondata, distintamente nelle fasi della concessione della revoca delle misure di protezione, su parametri non omogenei il che ha prodotto risultati disomogene



4 risposte al commento
Ultima risposta 17/09/2017 23.50.19
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Daniela Puledra  @  12/07/2017 01:39:02
   10 / 10
E' stata una sorpresa inaspettata: bel film nulla di scontato da vedere con il presupposto che é un film fantasy. Bellissime ricostruzioni storiche.

dagon  @  09/07/2017 19:24:28
   5 / 10
Tornando dal cinema mi sono messo a scorrere le recensioni americane, perchè pensavo di aver sognato. A parte che leggendole bene, si legge più perplessità di quanto non sembri ad una prima occhiata, mi chiedo, comunque, da cosa sia stata cagionata tanta benevolenza verso questo film.
La storia non presenta niente di diverso da quello che abbiamo già visto per altri supereroi, ma questo lo posso considerare anche accettabile.
E' sotto il profilo tecnico che questo film fallisce miseramente. La CGI è tra le più fasulle che si siano viste recentemente. Digital matte inguardabili, con paesaggi di una fakeosità rara. Body double digitale della Gadot che sembra uscito da un videogame di serie Z, visibilissimo ed animato pure male. La regista è in difficoltà con le scene d'azione, limitandosi ad imitare Snyder, ficcando slow motion ad ogni pie' sospinto, e propinandoci salti e avvitamenti a profusione (ancora il salto sullo scudo a mo' di pedana??). Il finale sembra una fusione (anti)estetica tra "fantastic four" e "batman vs superman"..... bah....

2 risposte al commento
Ultima risposta 12/07/2017 08.48.59
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento marlamarlad  @  09/07/2017 09:29:39
   8 / 10
La storia di una creatura che non sa ancora chi è. Scoprirà le sue capacità affrontando il mondo, e scoprirà che il mondo non è bianco o nero, ma sfaccettato di colori. Le parti più interessanti nella storia sono due momenti: quando Diana afferma che se non partisse non sarebbe più se stessa e quando scopre che il suo modo di essere non cambia in base al merito degli altri. Questo film è ricco di elementi umanistici e spirituali.

DarkRareMirko  @  05/07/2017 03:28:24
   6½ / 10
Direi che siamo sul livello degli altri film DC, anche se dalla Jenkins dell'ottimo Monster mi aspettavo di più.

E' un action tratto da fumetti, destinato ad un pubblico teen, con tanti effetti, corpi scultorei, almeno riguardo ai due protagonisti, e tanta godibilità.

Quasi discreto, anche se a volte si scade nel retorico e nella morale spicciola.

Certo è che 140 minuti volano via come se fossero 80, mica male...

Bene il cast e molto bella la Gadot; non son del tutto d'accordo con chi critica l'abbondanza di elementi derivanti dai cross over (Suicide squad, Batman vs Superman, ecc.).

A volte fan solo bene...

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  05/07/2017 00:53:55
   7½ / 10
Mi sono divertito un mondo . Lei è straordinaria, sia come donna che come attrice .
Alcune scene non mi hanno preso ma nel complesso grande lavoro DC .
Aspetto il sequel.

halflife  @  27/06/2017 10:19:01
   4½ / 10
Ma dai abbassiamo un po la media...é un film? Non sto a spiegare andatelo a vedere. Merita solo lei...ma per il fisico...effetti speciali mediocri..zero coinvolgimento addormentato

4 risposte al commento
Ultima risposta 04/08/2017 11.32.33
Visualizza / Rispondi al commento
Trixter  @  21/06/2017 15:04:29
   6½ / 10
Film tutto sommato godibile grazie a buoni effetti speciali, una protagonista decisamente convincente, un ritmo discreto che, a parte qualche calo qua e là, riesce a tener saldo l'interesse dello spettatore. Così così il villain di turno, altrettanto può dirsi del messaggio pacifista plasticoso (sarà, ma WW ne ammazza più lei che un intero esercito...). Nel complesso, l'opera della Jenkins si rivela un buon passatempo, del quale, con ogni probabilità, vedremo quanto prima il seguito.

Luca95  @  21/06/2017 12:23:51
   7½ / 10
Ingenuità registiche e di sceneggiatura, un cattivo a metà strada tra il patetico e l'orribile.
Generalmente però la storia regge e ha un suo perché. Gli attori sono tutti molto in parte e incredibilmente, a parte per il cattivo, non si scade nel kitsch o nell'assurdo.
Sono riusciti a rendere credibile una mitologia greca applicata al mondo dei supereroi, non è facile come potrebbe sembrare.
Questo film secondo me è molto simile a L'Uomo d'Acciaio, per motivazioni dei protagonisti e soprattutto per un colpo di scena sui protagonisti.
Wonder Woman è un film sicuramente più solido di BvS e di quel postribolo di SS, per un semplice motivo: la coerenza.

BvS vuole essere
- uno scontro tra Batman e Superman
- Un'introduzione alla Justice League
- il sequel di L'Uomo D'acciaio.
Risultato? Non azzecca nemmeno una di queste opzioni.

Suicide Squad vuole essere
- la storia d'amore tra Joker e Harley Quinn
- Un film su dei cattivi che fanno parte di una squadra suicida sacrificabile
- Un'introduzione a un nuovo Joker
- Una leggera espansione dell'universo DC (molte le citazioni, molti i personaggi)
Risultato? Lasciamo perdere.

Wonder Woman invece vuole essere una cosa sola, vuole essere un film solo: il film su come Diana di Themiscira è diventata Wonder Woman. E lo è, senza se e senza ma, così come L'Uomo D'acciaio era il film su come Clark Kent scopre di essere Kal-El e diventa Superman, un Uomo d'Acciaio, il ponte di congiunzione tra i Kryptoniani e i terrestri.

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/06/2017 01.06.24
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  21/06/2017 11:39:56
   4 / 10
Non so, ma per quanto mi riguarda le pellicole della DC continuano ad arrancare anche sotto la supervisione di Geoff Johns.
Wonder Woman è un film brutto e indiscutibilmente noioso, con personaggi piatti e 2 barra 3 antagonisti tra i peggiori visti di recente nell'universo dei super eroi. Nulla mi sembra all'altezza, compresa Gal Gadot (penalizzata anche lei da un copione deprimente). Lo boccio su tutta la linea.

gemellino86  @  21/06/2017 11:06:36
   7½ / 10
Bel cinecomic con una protagonista azzeccata. Mi è piaciuta molto la parte finale mentre ho trovato un po' lenta e noiosa quella centrale. Ho conosciuto meglio la storia di Wonder Woman. Gal Gadot è perfetta nel ruolo. Non molti effetti speciali, si vedono solo nello scontro con Ares. Buoni i dialoghi. Consigliato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

gano  @  21/06/2017 09:51:32
   7 / 10
Quando gli dei crearono gli uomini a loro immagine e somiglianza gli diedero la facolta' di scegliere tra il bene ed il male (Yin e yang, libero arbitrio). Questa regola e' talmente immutabile che nemmeno gli dei stessi possono fermarla. Possono solo gestirla attraverso dei messia. Questo e' il ruolo della Principessa Diana la cui superiorita' morale fisica ed intellettuale la fa sembrare pazza nel mondo degli umani.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ragefast  @  19/06/2017 17:11:41
   7½ / 10
Avevo aspettative discrete su "Wonder Woman", riviste leggermente al ribasso negli ultimi tempi dopo i mezzi flop di "Batman v Superman" e "Suicide Squad". In ogni caso la fiducia accordatagli direi che stata ampiamente ripagata.

Il film ripercorre le affascinanti origini del personaggio, dall'infanzia nella bellissima e mozzafiato Themyscira - le cui ambientazioni hanno beneficiato di alcune locations nostrane (tra cui l'inconfondibile terrazza di Villa Cimbrone a Ravello) - alla conoscenza di Trevor e alla decisione di affrontare le difficoltà del mondo esterno in nome di ideali etico/morali rinunciando ad una vita probabilmente più tranquilla nell'isola nascosta delle amazzoni. Trama che mi è parsa molto scorrevole nonostante le quasi due ore e mezza di proiezione e con qualche valido colpo di scena e di cui alcuni elementi mi sono sembrati molto simili alla pellicola dedicata a...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Finale forse un po' troppo "fracassone", ma che non inficia la qualità generale del film.

Parecchio azzeccata la scelta di Gal Gadot, sia dal punto di vista estetico che per l'interpretazione in generale; positivo anche il resto del cast in cui c'è un mix di attori giovani e altri navigati e già abbastanza noti al grande pubblico (Danny Huston, Connie Nielsen e David Thewlis i primi che mi vengono in mente).

Consigliato.

biagio82  @  12/06/2017 12:23:18
   7½ / 10
davvero un gran bel film questo wonderwoman.
da grandissimo amante del personaggio ho ritrovato tutti gli elementi che me lo hanno fatto apprezzare (e sono contento che abbiano escluso l'aereo invisibie)
l'aiuto di si snyder nella sceneggiatura e nelle scene di combattimento sono palesi, ma non invasive, lasciando alla regista comunque la sua cifra registica equesto è un grande punto in più rispetto alla marvel che lascia poche libertà ai registi.
è stato bello vedere la protagonista, così impaziente di andare in battaglia, scoprire cosè davvero la guerra con vittime, soldati menomati e motrti e devatazione.
peccato per alcuni grossi errori evitabilissimi( come una prima guerra mondiale che sembra troppo la seconda) alcuni buchi di sceneggistura (come mai le amzzoni sono sopravvissute dall'antica grecia sino al 1918? come fanno steve e diana araggiungere londra in barca dal mediterraneo? diana come fa a conoscere tutte le lingue della terra considerando che le lingue mutano nel tempo e le amzzoni sono confinate sull'isola dalla grcia antica?)
sono comunque piccole cose che non intaccano lo scorrere del film, un film che merita davvero di essere visto.

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  12/06/2017 08:58:54
   6½ / 10
Nel complesso non è malaccio ma è troppo prolisso in alcuni punti, specialmente nei siparietti tra lui e lei con dei dialoghi imbarazzanti. Nel secondo tempo si assiste ad un action movie molto più convincente.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  12/06/2017 00:09:28
   6½ / 10
Dopotutto si tratta di un film di supereroi, per cui è sempre bene tenere basse le aspettative. Prima di tutto occorre sopravvivere alla parte iniziale in cui la mitologia greca viene gettata in un bidone e riscritta in modo che stia tutta in un sms. Poi fortunatamente una discreta fotografia (dell'isola delle amazzoni, di Londra di inizio secolo scorso e della protagonista) e la giusta dose di azione aiutano la visione. La storia purtroppo è sempre la stessa, che viene riciclata da anni in questo genere, dove cambiano solo nomi e dettagli ma alla fine si ha la sensazione di rivedere in eterno lo stesso film. Una scelta pessima per il cattivo non aiuta un finale poco ispirato.

Wilding  @  10/06/2017 20:58:14
   6½ / 10
Le origini, la Grande Guerra, la storia... ingredienti azzeccati e il film è più che accettabile. Speriamo non ne facciano un seguito sciupando così il tutto.

Cataclysm84  @  10/06/2017 14:32:54
   6 / 10
Alla fine è un buon film, di sicuro tra i più riusciti del nuovo universo DC insieme a L'Uomo d'Acciaio.

La storia scorre piacevolmente e senza troppe pretese, gli attori non sono indimenticabili ma godibili, buone le musiche.

Alcuni difetti (il voler sempre e comunque ricondurre tutto in maniera molto forzata ad Ares in primis, poi la scena del ballo inserita così alla buona e senza coesione con il resto) ma sui quali si può sorvolare sino ad arrivare ad un'ultima mezz'ora davvero di bassa lega.

Ecco, forse avrei dato un voto più alto me gli ultimi 30-40 minuti sono un baraccone di insulsi effetti speciali e dialoghi raccapriccianti, dove almeno io come spettatore mi son sentito quasi in soggezione a sentire frasi da cartone animato anni '70 che in un fumetto forse ci possono anche stare ma in live action diventano imbarazzanti.

Insomma, da quando entra in scena Ares il film da il peggio di se, risultando il solito mappazzone che segue il medesimo schema (mi vengono in mente Doomsday e l' Incantatrice) senza molto mordente, solo tanti lampi, effetti pirotecnici, poca fisicità negli scontri, frasi ridicole e momenti senza pathos o carisma, culminanti nelle solite frecciatine da scuola elementare.

Peccato, un buon film rovinato e penalizzato dalle solite scellerate decisioni di far scena senza un deciso impegno di mettere su schermo qualcosa di sensato e coerente.

terryone  @  09/06/2017 22:44:14
   8 / 10
Andata al cinema, stavolta, per vedere puro intrattenimento senza riflessione e antistress :) Stress passato, ma la riflessione c'è stata. Non me lo aspettavo. Gran bel film, con buon plot, ritmo, colonna sonora, effetti speciali, divertimento ... Un bel classico cinecomic. Da vedere

ZanoDenis  @  09/06/2017 15:19:53
   6 / 10
Tralasciando il fatto che credo di essermi innamorato di lei, forse il miglior film DC degli ultimi anni, un po lento nella parte centrale forse, con poche scene d'azione e una discreta costruzione della trama, peccato manchi un po di pathos.
C'è da dire che anche il cattivo è parecchio privo di mordente ed è anche facile capire chi sia.
Effetti speciali ovviamente di altissimo livello e buone interpretazioni, durata a mio parere eccessiva, comunque lo salvo, anche questo come intrattemimento funziona.

FABRIT  @  08/06/2017 13:08:19
   6 / 10
io l'ho visto in 3d e mi sono divertito abbastanza anche se forse 140 minuti sono un po' troppi...

minoidepsp  @  07/06/2017 19:52:39
   6 / 10
Sicuramente non male è la protagonista che ha anche il merito di aver letto i 12 libri dell'erotismo, tra l'altro inutili in un'isola di sole donne (o almeno così ho pensato fino a quando ha detto che gli uomini sono indispensabili per procreare e non per dare piacere).
Vabbé, ho divagato, ma sul film non c'è molto da dire, abbastanza spettacolare, storia un filo sconclusionata per un film tutto sommato potabile.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  06/06/2017 11:23:29
   6 / 10
Visti i giudizi reperiti in rete mi aspettavo molto di più. L'ho trovato un po' noioso e banale. Per carità, ovviamente è meglio di Batman v Superman, ma il maggior problema di questi film DC resta la sceneggiatura. Qui c'era del potenziale, si poteva far molto meglio.

kanon1981  @  06/06/2017 10:46:27
   7 / 10
Direi che è il migliore della DC(esclusi quelli di Nolan).

Buon film di intrattenimento.La storia non annoia, anche un piccolo colpo di scena finale.
Gal Gadot è molto adatta alla parte.
Parti combattute ottime, forse il combattimento finale poteva essere migliore.
Speriamo che il successo di questo film indichi alla DC come fare i film futuri.

MariCapa  @  05/06/2017 18:19:49
   7½ / 10
Nonostante vari commenti negativi (non molti per fortuna) posso consigliare a chi fosse scettico questo film! Anche se dura parecchio (2ore e mezza) la visione è piacevole e non annoia! L'unica nota stonata a mio avviso è il classico scontro finale trito e ritrito...poteva essere migliore! Bella invece la parte iniziale dove si racconta la sua crescita e come sia diventata quella che è!

Da profana lo consiglio!!

Eleanor_Rigby  @  05/06/2017 01:48:32
   6½ / 10
Leggendo i commenti sottostanti emergono molti elementi che alla fine risultano caratterizzanti per un film. Uno di questi è l'avvertire della presenza della morale ovvero l'insieme delle regole che dovrebbero insegnarci come eseguire le nostre libere azioni. La morale non solo è presente in Wonder Woman ma si cerca in esso di scoprirne l'origine attraverso la domanda: "Perché l'uomo continua ad uccidersi con i propri fratelli?". Ed è nelle spire di questa domanda che Diana prova a liberarsi trovando alla fine una risposta che altro non è che il nostro principio:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Tutto molto profondo e affascinante, attori giusti, costumi credibili ma allora perché 6+? Sei più perché con questo grande scontro di principi, sullo sfondo della guerra più crudele della nostra storia, si doveva osare di più: una volta invitato lo spettatore a porsi delle domande e a interrogarsi su tutto ciò, scene di scarsa ilarità e di eroismo "marveliano" spezzano il climax e la vicenda finisce quasi per perdersi, invece di consumarsi tutta di un fiato staccandosi completamente dal genere comics movie.

Con rammarico la trovo un'enorme occasione mancata, un grosso passo falso soprattutto con un tema così importante e bello. Peccato che gli sceneggiatori non si siano accorti che la pellicola assumeva profondità e non ne hanno approfittato quasi si fosse creata casualmente.

1 risposta al commento
Ultima risposta 05/06/2017 16.52.46
Visualizza / Rispondi al commento
David94  @  04/06/2017 23:51:01
   9 / 10
Bhe, filmone! E oggettivamente non me lo sarei mai aspettato. Ottime le scene d'azione ( tra tutte ho apprezzato molto la prima tra i tedeschi e le amazzoni nell' isola, mentre probabilmente sulla battaglia finale si poteva fare di più), e i personaggi li ho trovati tutti perfettamente riusciti. Carine anche le varie battute che si susseguono nel film( molto esilarante la parte iniziale con l' ambientazione di Wonder Woman in quel di Londra). Colpo di scena finale buono, anche se abbastanza scontato. Consigliatissimo!

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/07/2017 01.40.49
Visualizza / Rispondi al commento
john doe83  @  04/06/2017 17:12:12
   7 / 10
Buon cinecomic, girato diligentemente e con una Gadot brava (anche se fisicamente non è idonea per la parte). Curate anche le musiche.

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/06/2017 09.17.56
Visualizza / Rispondi al commento
fistignaccheri  @  04/06/2017 16:26:24
   9½ / 10
Questo è il miglior film del DCEU finora !!!!!!!
Molto bello !

Strix  @  02/06/2017 13:53:08
   10 / 10
Il migliore del DC Universe.

Finalmente una trama che si svolge in modo chiaro e lineare, Gal Gadot riesce a impersonare perfettamente WW: riesce a essere gentile e giusta ma al contempo spietata e cazzuta.

Viene trattato bene il tema della cattiveria insita nell'essere umano e finalmente ci si scrolla di dosso quell'aura tetra che ha caratterizzato gli altri DC film. Già rendere dark Superman è stato un errore, darkizzare anche WW che è da sempre un simbolo "solare", al pari di Sups, sarebbe stato atroce.

Piccole pecche: green screen non sempre impeccabili, e alcuni siparietti atti a mostrare l'iniziale ingenuità di Diana, ma che sono resi in modo un po' troppo stupido. Nella sezione spoiler un altro difettuccio e un consiglio.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Manticora  @  02/06/2017 12:41:42
   8½ / 10
Tralasciando il commento dell idiot di cui sotto Faluggi che rifuggi il mio è il primo commento dedicato al personaggio femminile fondamentale della Trinità DC. Wonder Woman è un film sicuramente non perfetto, qualche piccolo errore narrativo( il più vistoso è quello temporale, come fanno ad arrivare a Londra in DUE giorni via mare, dal mediterraneo?) forse nella parte iniziale l'interazione tra i personaggi sovrasta la storia, ma è anche vero che essendo un film di origini bisognava creare una "base" solida, su di un personaggio del genere. Quello che ho trovato di veramente positivo è poi la MORALE. Nei film marvel non esiste quasi, le motivazioni dei personaggi spesso sono soltanto un incontro-scontro (vedi Avengers) che poi porta all'unione fà la forza, ma non c'è vera morale, soprattutto perchè i cattivi marvel sono delle MACCHIETTE RIDICOLE, e si salva solo Loki. Qui invece c'è un nemico estremamente potente, Ares, un dio, ma celato e nascosto per tutto il film, che dopo aver fatto credere

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ovviamente l'interazione tra Diana ed Ares avviene al culmine di una vicenda che porterà la principessa delle Amazzoni a lasciare il suo mondo per difendere il nostro, è qui si sviluppano i pregi maggiori della storia. Gal Gadot dà LETTERALMENTE anima e corpo alla donna d'acciaio: magnetica ma fragile, forte ma ingenua, sicura ma anche smarrita, Wonder Woman è un icona che fà della morale il suo piedistallo, della lealtà la sua bandiera e del prendere POSIZIONE quando nessun altro lo fà.
"E nostro dovere difendere il mondo" Diana opera sempre scelte arbitrarie, che non a caso entrano SEMPRE in conflitto con la società umana maschile che non la comprende e ne ha paura alla fine, perchè come nella mitologia greca l'amazzone rappresenta tutto ciò che l'uomo non è: dedizione, idealismo, riscatto,emancipazione e sacrificio. La regista Patty Jenkins dà ampio respiro a personaggi e storia, riuscendo ad amalgamare le scene d'azione, con una CGI mai troppo invasiva, e una fotografia che passa dai colori caldi e lucenti del mondo delle amazzoni, a quello semi-plumbeo, scuro e bagnato del mondo degli uomini. Le persone soffrono, piangono e muoiono, " e nessuno fà nulla?" chiede Diana, e aimè "non è nostro compito" dice Steve, tradendo la sua impotenza" guardati intorno, questa è la guerra, non c'è scampo"
Ma lei può fare la differenza e nella sequenza più spettacolare del film Wonder Woman si svelerà al mondo, combattendo e uccidendo. Perchè i soldati muoiono, come le amazzoni, non c'è redenzione, fino a quando la guerra non finirà, ma per farlo bisogna trovare Ares...
Il cast è ricco e variegato, accanto a Gal Gadot compaiono Robin Wright e Connie Nielsen, la prima insegnante di guerra e la seconda madre. Tra gli uomini Ewen Brenner e Said Taghmaui, comprimari che accompagneranno Diana nella sua avventura. Chris Pine è la controparte sentimentale, ma anche lui non riesce a capire quella strana ragazza che combatte con spada e scudo, ma conosce anche un centinaio di lingue, antiche e moderne. Alla fine

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
La sceneggiatura è stata sviluppata a più mani, da una storia di Zack Snyder, approcciata poi da William W Marston, il CREATORE della donna d'acciaio, sceneggiato infine da Allan Heimberg, le varie interazioni si notano, dall'action in slowe motion immaginato da Snyder, alla psicologia dei personaggi e loro interazione scritta da Heimberg. Ottima colonna sonora, che caratterizza i momenti salienti, e con questo penso che uno dei tasselli della Trinità DC sia stato completato con competenza e successo.

9 risposte al commento
Ultima risposta 25/06/2017 18.06.14
Visualizza / Rispondi al commento
faluggi  @  31/05/2017 01:22:11
   1 / 10
Sono riuscito a vederlo in anteprima e me ne sono decisamente pentito. Allora partiamo dalle basi, Wonder Woman è una supereroina ridicolissima e mi imbarazza che ripropongano una porcata degli anni 40 nella nostra epoca. L'attrice Gallina Gadotto è appunto una gallina che recita a tratti, già aveva fatto defecare col suo patetico personaggio in Batman V Superman (altra cacata pilluosa) ma vederla in un film tutto suo è a dir poco traumatico.

Io mi chiedo perchè... perchè nel 2017 dobbiamo essere invasi da questi cinecocomeri e per di più andando a rispolverare personaggi che dovevano rimanere negli archivi dimenticati da Dio?

Prodotto da Nolan, è l'ennessimo cinecomics della DC/MARVEL penoso, scritto dal coniglio pasquale che inserisce falle di sceneggiatura ogni 5-10 minuti, diretto (col buscio) da mio cugino di 8 anni, recitato da interpreti cani e privo di qualunque trama sensata. Pessimo, assolutamente PESSIMO.

Un cacatone di proporzioni bibliche, basta farsi infinocchiare da questo cinema decrepito. Lo volete capire che i fumetti supereroistici degli 30/40/50/60 sono stati creati per i bambini di quell'epoca e sono invecchiati nella maniera peggiore possibile? Perchè dobbiamo attualizzarli se non funzionano più dio santo.

VOTO: 0

11 risposte al commento
Ultima risposta 04/06/2017 17.43.13
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
2 biglietti della lotteria7 giornia ciambraall eyez on meamityville: il risveglioangels wear whiteangoscia (2017)annabelle 2appuntamento al parcoatomica biondababy driver - il genio della fugabarry seal - una storia americanacars 3casa casino'cattivissimo me 3charley thompsonchips - (dis)ordine pubblicocrazy night: festa col mortocustodydavid gilmour - live at pompeiideath note (2017)diario di una schiappa: portatemi a casa!dove cadono le ombredownsizing
 HOT
dunkirkeasy - un viaggio facile facileex libris - the new york public libraryfirst reformedfottute!foxtrotfuori c'e' un mondogatta cenerentolagifted - il dono del talento
 NEW
glory - non c'e' tempo per gli onestihannahhouse on elm lakehuman flowil colore nascosto delle cosein dubious battle - il coraggio degli ultimi
 NEW
in questo angolo di mondojackals
 NEW
kingsman: il cerchio d'orolĺordine delle cosela fratellanza (2017)
 NEW
la musica del silenziola principessa e l'aquilala storia dell'amorela torre nerala villala vita in comuneleatherface
 NEW
l'equilibrio
 NEW
l'inganno (2017)l'insultelycanmektoub, my love: canto unomiss sloane - giochi di poteremonolithmotori ruggentinemesi
 NEW
noi siamo tuttoopen water 3 - cage diveoperation chromiteoverdrivepolaroidsafarisavvasuburbiconsweet countrytaranta on the roadthe black roomthe bye bye manthe devil's candythe gracefield incidentthe shape of waterthe teacherthe third murder
 NEW
tiro liberoun profilo per dueuss indianapolis
 NEW
valerian e la citta' dei mille pianetivelenowalk with mewish upon

961610 commenti su 37916 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net