13 regia di Gela Babluani USA 2010
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

13 (2010)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film 13

Titolo Originale: 13

RegiaGela Babluani

InterpretiMickey Rourke, 50 Cent, Jason Statham, Sam Riley, Michael Shannon

Durata: -
NazionalitàUSA 2010
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 2010

•  Altri film di Gela Babluani

Trama del film 13

Il film racconta la storia di un giovane ragazzo che parteciperà senza volerlo in una competizione simile alla roulette russa in cui la posta in gioco è la vita stessa.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,85 / 10 (30 voti)5,85Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su 13, 30 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

daniele64  @  05/02/2020 15:12:15
   6½ / 10
Un giovane elettricista ha urgente bisogno di un sacco di soldi per curare il padre . Mentre lavora a casa di un tizio , sente che questi è stato invitato a partecipare ad un lavoretto veloce e ben pagato . Subito dopo il tizio muore per overdose ed il giovane pensa bene di andare all' appuntamento al suo posto . Si troverà in mezzo ad una crudele roulette russa di gruppo e ad un giro di megascommesse ... Il giovane regista georgiano Gela Babluani ( la famiglia ha una fabbrica di bandori , dolce tipico di Tbilisi... :) :) ) gira in America il remake del suo stesso film , realizzato in Francia 5 anni prima , che io non ho visto . Qui la produzione gli mette a disposizione un gran bel cast e lui prova a sfruttarlo al meglio , anche se alcuni personaggi non sono molto approfonditi , anzi , si può dire che siano appena abbozzati . Il protagonista , l' inglese Sam Riley , è forse il meno noto di tutti ma comunque tratteggia in maniera convincente , sino all' ultimo fotogramma , la disperata situazione del suo personaggio . In mezzo ad una marea di soggetti degenerati e viscidi , troviamo poi Mickey Rourke ( l' unico almeno simpatico ) e Ray Winstone ( povero squilibrato ) . Tra gli altri , abbiamo un insolitamente ripugnante Jason Statham , un odioso Fifty Cent , uno sgradevole ed incartapecorito Ben Gazzara ed un dispotico Michael Shannon . L' atmosfera fredda , malsana e spietata e l' allucinata suspense si protraggono anche dopo la fine del disumano " gioco " , con le paure ed i dubbi che angustiano il protagonista fino ad un epilogo un po' troppo beffardo . Un film estremo ma interessante tra il thriller ed il noir , abbastanza ben girato e fotografato , che si merita un buona sufficienza , diciamo un 6,5 .

risikoo  @  11/09/2019 15:25:25
   6 / 10
Non ho visto l'originale, quindi probabilmente il voto è influenzato da ciò.
Recitazioni piuttosto piatte e sceneggiatura non memorabile, però un pò di inquietudine me l'ha trasmessa, al di là di un finale francamente deludente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  02/02/2018 14:38:47
   6 / 10
Visto l'originale che rimane sicuramente piu' lugubre, questo si lascia guardare raggiungendo una stiracchiata sufficienza nonostante un cast importante.
Appena sufficiente. 6=

LoSqualo  @  22/06/2017 22:07:34
   4 / 10
Voto 4.
Mediocre lungometraggio, remake di 13 Tzameti del 2005, film privo di qual si voglia tensione e suspense, con uno svolgimento abbastanza lineare, mentre il cast é davvero di rilievo, dove avremmo un buon ricordo del personaggio di Michael Shannon, per il resto un film evitabile.

mmagliahia1954  @  04/02/2015 12:36:21
   6 / 10
mah, veramente mi sento strana, da donna praticamente anziana, a commentare questo film. è un momento in cui sto iniziando a scrivere qualcosa e devo iniziare a capire cosa devo/voglio/sto per vedere. questo passava in tv e mio nipote, con cui mi consulto per questi commenti, voleva vederlo. Il film propone un tema non da poco, sicuramente caldo diciamo, acceso nel senso dei sentimenti che notiamo presenti in esso. La cupidigia, il materialismo, lo spregio della vita altrui, il vizio, la malvagità in vari personaggi, come nel vecchio con gli occhiali, la degradazione morale come nel caso di Statham e altri momenti, come la bontà e l'ingenuità del povero figlio protagonista giovane. Il regista ha inserito tutto. Chissà quanto c'è di vero e realmente accaduto. Il film non è brutto, se pensiamo all'intento della rappresentazione. Ovviamente, se le aspettative, come nel mio caso, sono di vedere opere in cui c'è dialogo e riflessione, allora si rimane con poco in mano.

Nic90  @  26/10/2014 13:53:49
   4 / 10
Un film un pò inutile e senza senso,buono l'inizio poi diventa ripetitivo e scontato.Tiene incollati ma nulla più.

alberto9  @  05/05/2014 15:03:22
   4 / 10
Imbarazzante: uno legge il cast e pensa ad un film top, invece é una mer.da

Jason Statham e Mickey Rourke hanno solamente un ruolo marginale nel film.

Invia una mail all'autore del commento lostbannerman  @  04/05/2014 18:19:04
   5 / 10
Il doppiaggio lo penalizza di molto, ma di certo non brilla in nessun aspetto. Da vedere solo se appassionati al tema, o per confrontarlo con Tzumeti.

Signor Wolf  @  18/01/2014 15:54:02
   4 / 10
quando un film originale e a basso prezzo finisce americanizzato ad alto badget, 3 volte su 4 è una porcheria, questa è una di quelle volte

desertoceano  @  11/02/2013 23:15:06
   6 / 10
Film un pò violento ma molto interessante. Il cast attira molto ma il doppiaggio é improponibile. Peccato il finale.

robysba  @  24/12/2012 01:42:59
   6½ / 10
E' un buon film, l'ho visto in lingua originale (e tutti i film sono migliori in lingua originale!). Certo poteva essere migliore, ma certo non annoia, intrattiene e si lascia guardare fino alla fine.

Juza21  @  22/10/2012 19:15:29
   3 / 10
Un film senza senso. Storia assurda. Il doppiaggio e non solo è da vomito..

Gruppo COLLABORATORI julian  @  21/09/2012 15:27:37
   3½ / 10
Cast di prim'ordine per uno dei film peggio realizzati che io abbia mai visto.
Doppiaggio italiano imbarazzante - nonostante ci sia la famiglia Ward al completo - che crea colpi di scena grotteschi e musiche scelte e inserite a caso.
La storia era pure intrigante, ma sviluppata da far schifo. Un film pazzesco.

Febrisio  @  15/08/2012 09:22:43
   5½ / 10
È quanto più probabile che a metà delle riprese si son accorti della boiata che stavano creando. Ecco perchè alla fine ci ritroviamo con:
- un doppiaggio italiano pietoso (guardatelo con i sottotitoli)
- Buchi di sceneggiatura che nel primo anche se c'erano non pesavano
- Un mickey Rourke che ad un certo punto scompare dalla scena... probabilmente se ne veramente tornato a casa
- Un cast di primo ordine, per una sceneggiatura ideale, creata in modo imbarazzante.
- Alla fine han messo insieme le scene che potevano fare almeno una magra figura
- Ma babluani l'hanno obbligato a fare delle scelte??? O gli mancava il desiderio di creare qualcosa, la stessa cosa di 13 tzameti, oppure davanti alle star non è stato in grado di gestirli al meglio... mah... probabilemnte non lo vedremo più a lungo dietro le quinte di un film.

un flop a tutti gli effetti.
Guardate 13 tzameti, dove esiste ancora l'intensità e una finezza registica che fa la differenza.

calso  @  18/05/2012 15:40:15
   7 / 10
Buona la trama, una roulette russa che decide la vita e la morte di persone disperate per il divertimento dei ricchi...da vedere...buono anche il finale...

Attila 2  @  10/05/2012 11:42:35
   6 / 10
Idea sicuramente originale e ben sviluppata,fa presagire ad un grande film,anche perche',a differenza di molte altre pellicole,il film non finisce quando finisce il gioco.Allora potrebbbe diventare grandiso,se la mezz'ora dopo "il gioco" non fosse completamente inuitile e ma sviluppata.Non parliamo poi del finale,o meglio, parliamone ma nello spoiler

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Bobby Peru  @  10/05/2012 00:16:40
   4 / 10
Film duro? assurdo ragazzi leggere ste cose... media che sfiora il 7. Sarò io che non cho capito nulla a sto giro, percarità ci sta... ma per me siamo di fronte ad un film insipido di una noia mortale, altro che roulette russa. Doppiaggio ridicolo e dialoghi orrendi la prima cosa che mi viene in mente, ma vabbe a parte questo... il resto è il nulla.
I film duri sono altri...

vale1984  @  08/05/2012 15:40:40
   7 / 10
Film davvero molto interessante, cruento e particolare...un ragazzo che ha bisogno di soldi si trova a dover affrontare situazioni assurde, un duello armato tra uomini disperati, in mezzo a puntate ricche e uomini senza scrupoli. Il film è fatto di momenti di alta tensione e scene molto ben fatte. Manca qualcosa nella regia per renderlo unico ma l'idea è ottima.

gianni1969  @  01/05/2012 22:21:59
   7½ / 10
non all'altezza di tzameti,dove si respirava quell'aria sporca e malsana che lo rende un piccolo capolavoro. cmq si tratta di un ottimo remake,con personaggi all'altezza(rourche e stratham su tutti)

sandrone65  @  27/04/2012 23:45:12
   7 / 10
Ho visto con piacere questo remake di 13 Tzameti. Una volta tanto il remake mi è parso molto migliore dell'originale, che avevo trovato decisamente più piatto, meno coinvolgente ed anche un tantino snervante. Davvero bravo Sam Riley, caratterizzate molto bene anche le due figure di contorno di Statham e Rourke. Rispetto all'originale questo film è molto più fluido, pur soffrendo del fatto che la situazione non risulta nuova (almeno per chi ha già visto Tzameti). Un bel passo avanti per questo bravo regista georgiano.

CavaliereOscuro  @  26/04/2012 10:44:34
   5 / 10
Remake più o meno fedele del capolavoro originale, firmato Gela Babluani, Tzameti. Purtroppo, avendo visto il primo, il mio giudizio è sicuramente "viziato" da un confronto inevitabile. La produzione Hollywoodiana cerca di calare la storia in un contesto più americano, sforzandosi di trovare qualche idea come variante che lo identifichi da quella franco-georgiana, ma senza tanto successo. Il film perde quell'anima truce che lo aveva caratterizzato all'origine. Il tentativo di raccontare le storie parallele degli altri personaggi finisce col far precipitare la tensione togliendo fluidità all'evoluzione della trama, come fanno gli stacchetti pubblicitari durante la visione di un film offerto dalle tv nazionali. La regia nemmeno può essere paragonata a Tzameti e posso affermare la stessa cosa per quanto concerne la recitazione. Gli attori appaiono forzati così come i dialoghi. Infine ci terrei ad aggiungere un'ultima ma non meno importante cosa: la note più dolente è il doppiaggio! Non riesco davvero a capire come si possano investire male dei soldi su doppiatori di quarta categoria. L'audio e specialmente i dialoghi, rappresentano un aspetto fondamentale nel poter apprezzare appieno un film. Basti guardare un vecchio cartone degli anni 50 della Warner Bros con i bravissimi interpreti dell'epoca, italiani compresi, quanto facevano ridere. Lo stesso cartoon rivisto con doppiaggi più leggeri e moderni fa semplicemente pena. Bene, non so se ho reso l'idea, ma quì siamo a quei livelli. Questa cosa mi ha fatto letteralmente infuriare. Un punto in meno alla sufficienza che probabilmente avrei assegnato.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  26/04/2012 00:33:44
   7 / 10
Film duro, crudo e molto chiaro.
Un ottimo cast per una visione che non deluderà un pubblico che ama le storie forti.
Una delle pecche principali è che ci sono troppi personaggi poco sviluppati, per il resto è una visione che di sicuro non annoia.

MaxN  @  21/04/2012 10:58:01
   6½ / 10
Bel film, peccato per il doppiaggio italiano, certe voci non si possono sentire...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

gantz88  @  13/12/2011 19:53:01
   6 / 10
film interessante dove i partecipanti di questo gioco hanno 2 possibilita ho escono ricchi o morti chi partecipa in questo caso sono persone disperate ke hanno fatto una scelta non facile dove il rischio ha un suo prezzo

DarkRareMirko  @  26/10/2011 22:30:22
   9 / 10
In stile Funny games U.S. e/o Psycho di Van Sant, remake Hollywoodiano quasi uguale all'originale, eccezion fatta per l'uso del colore e per qualche cosina diversa a livello di trama e dialoghi.

Cast ottimo e sublime, tutti bravissimi (Rourke - per il quale però i fasti, almeno fisici, di Rumble fish son finiti da tempo -, un 50 cent perfetto a rendere l'idea del crudelone, un Sam Riley da Oscar e uno Statham glaciale finalmente in un ruolo diverso), regia da manuale, messa in scena fine ed elegante e tanta tensione, anche se l'oppressione dell'originale si sente meno.

Passan gli stessi significati del primo film (contan solo i soldi, le persone son oggetti ecc.) ma purtroppo rimangono anche alcune forzature (non si capisce bene come lui faccia a finire in questo losco giro, certe concacatenazioni di eventi son troppo poco credibili e via dicendo)

Siam sullo stesso piano del prequel e come opera è comunque ottima.

Babluani, dai, fai altri film.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  25/07/2011 15:00:50
   7 / 10
Chi ha già visto l'originale incontrerà qualche problema ad entrare in sintonia con questa versione a stelle e strisce di "13",sempre diretta con bravura da Gela Babluani ma carente di quel prepotente crescendo disperato che svelava allo spettatore, in parallelo con il protagonista,l'incubo che di lì a poco sarebbe stato costretto a vivere.
Il "gioco" è invece ancora una volta estremamente crudele e spiacevole da sopportare,anche se la valutazione riguardo i malcapitati cambia e colpisce in modo meno feroce.Semplici numeri,carne da macello,gente sulla quale speculare senza scrupoli,il messaggio è chiaro ma mitigato in alcuni aspetti.Sin dall'uso del colore al posto del suggestivo bianco e nero traspare una proposta più consona al mercato mainstream e infatti nonostante l'argomento sia di quelli da far tremare i polsi si rimane un po' insoddisfatti davanti una disumanità tutto sommato controllata.
Poi Babluani aggiunge delle tessere non fondamentali,altre piccole storie e figure che lasciano il tempo che trovano.Imbattersi in quell'ammasso di carne corrotta che risponde al nome di Mickey Rourke è sempre un piacere,però la sua apparizione è in fin dei conti integrativa in modo superfluo.Scelta che determina un'osservazione più frettolosa del personaggio principale (un convincente Sam Riley), i suoi patemi economici vengono certo comprovati ma il suo rischiosissimo gesto risulta fin troppo precipitoso.Tuttavia l'ho trovato ben fatto e non troppo snaturato,dovrebbe piacere a chi della storia non sa nulla,inoltre a migliorare il tutto c'è un nutrito gruppo di volti che lascia il segno.Il pazzoide Ray Winstone è da dieci in pagella,bravo e diabolico anche Jason Statham per una volta non nel solito ruolo dell'action–man,ottimo Michael Shannon, la sua interpretazione teatrale e crudelmente indifferente dell' "arbitro" resta impressa non poco.

2 risposte al commento
Ultima risposta 19/08/2011 22.31.55
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  25/01/2011 17:07:03
   5½ / 10
Stesso regista, stesso film, ma questo remake americano di Tzameti è troppo convenzionale e non ha la potenza dell'originale. Deleterio, a mio parere, è stato allargare lo spettro dei personaggi da seguire, inutili orpelli in una trama che faceva dell'essenzialità dell'occhio del protagonista lo sguardo su un incubo. Non che il film sia bruttissimo, si può vedere, ma farne un remake per il pubblico americano è solo ed ovviamente per esigenze commerciali. Non se ne sentiva il bisogno, visto il risultato.

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  18/01/2011 15:21:12
   7 / 10
Okkk non male. Buoni attori, ma niente di così speciale.

benzo24  @  27/12/2010 18:39:02
   6 / 10
remake dello stesso regista. sempre bello ma manca l'originalita a dispetto dell'ottimo cast.

Xavier666  @  23/12/2010 21:00:29
   8 / 10
Mi sono chiesto a cosa servisse il remake di un film strepitoso come 13 Tzameti realizzato fra l'altro sotto la regia dello stesso Gela Babluani.
Ah già... Il mercato americano, il mainstream hollywoodiano!! Il grande pubblico che non ce la fa a ricercare i gioielli nascosti del cinema!
Allora sì, questo remake è splendido, manca un pò quell'aria gotica e sinistra dell'originale, ma è maledettamente fatto bene.
E sono sicuro che piacerà da morire a tutti.
Grande Sam Riley, aka Ian Curtis nel film "Control"
Non male, davvero.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinn
 NEW
bombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segreti
 NEW
in the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodgethey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1001042 commenti su 43095 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net