4 days regia di Min-yeong Seo Corea del Sud 2008
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

4 days (2008)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film 4 DAYS

Titolo Originale: 4 DAYS

RegiaMin-yeong Seo

InterpretiJeong Woon-taek, Kang Joon-hee, Joon-hee, Kyeong-tae, Lee Won-jae-I, Hong Yeo-jin, Sook-ja, Yoon Seo-hyeon, Jae-ho

Durata: h 1.19
NazionalitàCorea del Sud 2008
Generehorror
Al cinema nell'Agosto 2008

•  Altri film di Min-yeong Seo

Trama del film 4 days

Undici aspiranti suicidi si riuniscono in un edificio abbandonato dove passare le ultime ore della loro vita. Non sanno, per˛, che tra loro c'Ŕ un serial killer che ne fa fuori uno dopo l'altro. Comprendendo il valore della vita, i superstiti cercano, in ogni modo, di sopravvivere e, naturalmente, di fermare il folle assassino...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,00 / 10 (1 voti)6,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su 4 days, 1 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Ciaby  @  09/06/2010 14:29:10
   6 / 10
Uno degli horror coreani di due anni fa più bistrattati, tant'è che non esiste alcun sottotitolo anglofono (ebbene sì, l'ho visto in coreano, ma la trama è talmente prevedibile e semplice che, in teoria, i dialoghi non servono): un prodotto indipendente, probabilmente low-budget che ricalca in modo palese i teen-slasher americani di una decina d'anni fa. La trama è scontata e la realizzazione è pessima contando che si tratta di un film coreano (quando la Corea in campo tecnico è solita offrirci cose incredibili anche in prodotti di serie b). Pare, infatti, che il budget risicato si sia speso tutto negli ottimi effetti speciali delle morti e non sulla realizzazione talmente povera da sconvolgere (regia e fotografia inesistenti).

Anche la sceneggiatura sembra abbastanza risicata, talmente poco originale da sembrare un remake di un qualsiasi prodotto post- "So Cos'hai Fatto", rivelando comunque il solito colpo di scena dell'"assassino insospettabile", che tutto sommato un piccolo sorriso di sorpresa lo fa fare.
Un filmetto che non si prende sul serio (e la durata lo conferma), che punta tutto sull'effettaccio efferato (le morti sono violentissime, con obiettivo "schock"), presente in dosi industriali. Le undici vittime non fanno che urlare e non sono troppo brave a scappare, tranne la solita eroina di turno e il presunto cattivo. Un horrorrino prescindibilissimo, divertente nelle cariche di tensione e nelle lotte di sopravvivenza, quanto prevedibilissimo, basato su omicidi e estenuanti e ripetitive cacce al topo. Da maneggiare con cura, sebbene ci sia decisamente di peggio e sebbene sia un bel po' di spanne sopra molti slasher americani dello stesso stile.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1010897 commenti su 44482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net