betty blue regia di Jean-Jacques Beineix Francia 1986
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

betty blue (1986)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BETTY BLUE

Titolo Originale: 37░2 LE MATIN

RegiaJean-Jacques Beineix

InterpretiVincent Lindon, BÚatrice Dalle, Jean-Hugues Anglade

Durata: h 2.02
NazionalitàFrancia 1986
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1986

•  Altri film di Jean-Jacques Beineix

Trama del film Betty blue

Zorg, giovanotto con ambizioni letterarie, fa il factotum in un viallaggio balneare. La sua vita viene sconvolta dall'incontro con l'imprevedibile Betty che gli fa conoscere la passione. L'uomo ritrova fiducia in se stesso e inizia a credere anche nel suo talento di scrittore. Ma una gravidanza non portata a termine scatena la pazzia in Betty.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,00 / 10 (6 voti)8,00Grafico
Miglior manifesto
VINCITORE DI 1 PREMIO CÉSAR:
Miglior manifesto
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Betty blue, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR dubitas  @  13/07/2017 23:21:57
   9½ / 10
La vita di Zorg viene completamente sconvolta dall'arrivo di una nuova donna, Betty. Seducente, sensuale e stravagante Betty riesce a fare breccia nel suo cuore e i due decidono di vivere insieme. L'amore di Zorg è talmente forte che lo porta ad accettare quel lato di Betty più oscuro, una pazzia dietro la quale si annida il dramma profondo della sofferenza di una esistenza mai completamente soddisfatta, sempre alla ricerca di una novità che possa colmare il vuoto abissale che ha dentro. E' proprio vero, l'amore è cieco. Ma fino a che punto si potrà spingere l'amore che Zorg ha per Betty? L'epilogo, drammatico e struggente, strappa una lacrima anche allo spettatore più stoico, offrendo un climax di colpi di scena che lasciano senza fiato perché ormai è impossibile non immedesimarsi in questa storia d' amore, che per le sue altalenanti caratteristiche ci riporta un po' alla storia di ognuno di noi, all'incertezza profonda del vivere, alla doppia natura dei sentimenti e dell'amore.
L'enorme durata del film, che tocca quasi le tre ore, permette allo spettatore di addentrarsi in un mondo che all'inizio sembra distante e incomprensibile, ma man mano gli diventa profondamente vicino.
Magistrali le interpretazioni di Vincent Lindon e Beatrice Dalle, in un ruolo difficile, ma al quale si rivelano adeguati. Non mancano scene di nudità e sesso travolgente, che quasi ci fanno rimpiangere questo filone di film anni '80, in cui ancora non serpeggiava l'ossessione della censura. A questa libertà registica si accompagna un'ottima fotografia, quella della Francia, vissuta nelle sue varietà, dalla metropoli alla campagna, un ambiente che, insieme ai ritornelli delle colonne sonore, riesce a coniugarsi perfettamente con lo svolgimento del dramma.
In sintesi, Betty blue è un film che fa soffrire e fa gioire, un dramma non troppo pesante perché basato sull'alternazione di scene comiche a scene, invece, di dolore. Un'alternanza che ricorda altri film sulla malattia mentale, come Molly (1999), in cui notiamo il ritratto - seppur diverso- di una persona che dietro l'inutile etichetta di ''malata'' rivela un mondo di bontà e di ingenuità, un mondo in cui è ancora è lecito sognare.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  14/01/2014 14:49:19
   7 / 10
Una storia d'amore abbastanza inusuale che nasce e si svilippa alla "giornata" fra passioni sensuali, sogni ed aspirazioni, delusioni ed incertezza. E' l'estrema umoralità di Betty che infonde brilantezza e malinconia al film, alti e bassi della vita e dell'amore. A suo modo è un cult per molte persone (non per il sottoscritto), gli attori senza dubbio sono straordinari e devo dire che la versione integrale, rispetto a quella di due ore, pecca di qualche prolissità di troppo. Sicuramente la colonna sonora del film è rimasto uno dei fiori all'occhiello.

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  20/07/2012 00:52:58
   9 / 10
"E il tramonto impigliato tra gli alberi, anche lui è mio?"

La impressionante varietà di generi che questa perla del cinema francese attraversa con passo incerto, ma curioso è sbalorditiva. Ho visto la versione integrale, di 3 ore, e non c'è un solo momento in cui questo film non regali intense e profonde emozioni. Si ride e si piange, come da commedia.
Indescrivibile la grandezza degli attori in grado di reggere 180 minuti di ritmi al massacro.
Questo E' un film al massacro. Gli splendidi e fragili personaggi di questa storia si muovono nella vita senza averne paura. Ma questa fruizione libera e selvaggia, completamente primitiva (straordinaria la scena in cui i due si imbrattano e poi si baciano, dopo che lei SPOILER ha scoperto di non essere incinta SPOILER), dell'esistenza non può che rivelare l'altra faccia della natura: la morte. Il film è speculare e spietato: tanto gioioso e generoso nella prima parte, quanto desolante e feroce nella seconda.
Ci si chiede tanto alla fine del film: chi siano Betty e Zorg, cosa sia il romanzo, di che parli, che fine farà Zorg etc..
Rimane però l'immensa malinconia e il magico romanticismo di questo anomalo film d'altri tempi. Una storia assurda, come Betty.

8 risposte al commento
Ultima risposta 25/07/2012 16.42.33
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Gabriela  @  09/10/2007 16:54:51
   7½ / 10
“Non è preoccupante la pazzia se la donna è bella”; sembra essere questa la filosofia del protagonista di Betty Blue, poiché l’amore generato da una forte attrazione sessuale e sensuale può condurre a qualsiasi situazione, soprattutto se il personaggio è disponibile a qualunque avventura.
Storia dolce-amara contornata da un bellissimo affresco di luci e colori. L’amore pazzo e senza riflessione; una passione che va oltre ogni limite e vive continuamente nell’incertezza, in quel precario equilibrio tra l’instabilità professionale di Zorg e la fragilità di Betty.
Amo questo film “anche” per la splendida colonna sonora di Gabriel Yared, in particolare l’affascinante e toccante C'Est Le Vent.

davil  @  03/03/2007 18:02:34
   8 / 10
curiosamente il primo film che vidi in videocassetta...
oltre la storia, la musica e l'attrice che meritano, mi è rimasta impressa la lunga e gemente scop*** iniziale

Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  31/03/2006 13:31:10
   7 / 10
ricordo che questo film mi piacque enormemente quando lo vidi al cinema ormai ben più di 10 anni fa.
Mi colpì il viso dell'esordiente Beatrice Dalle, il suo broncio, il suo sorriso altalenante, mi colpirono gli splendidi paesaggi su cui spira la brezza di una colonna sonora studiata apposta per valorizzarli... e mi colpì ovviamnete la strana china che ci porta a volte a scivolare.
Non l'ho mai più rivisto, ma ne ricordo ogni scena a testimonianza delle forti emozioni che mi regalò allora.

8 risposte al commento
Ultima risposta 05/01/2007 13.40.55
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a molloa private waralita - angelo della battagliaalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldanimasaquamanattenti al gorillabeautiful boy (2018)ben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybts world tour: love yourself in seoulbumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolutioncartachesil beach - il segreto di una nottechi scriverÓ la nostra storia?city of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)compromessi sposiconta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomiche
 NEW
copia originalecoppermancosa fai a capodanno?creed iicrucifixion - il male e' stato invocatodinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon trainer: il mondo nascostoescape room (2019)
 NEW
ex-otago - siamo come genovafriedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bamboleglassgreen bookhepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil primo reil professore cambia scuolail ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettricala douleurla favorita
 R
la notte dei 12 annila paranza dei bambinila prima pietrala scuola seralela vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacy
 NEW
landle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucel'esorcismo di hannah gracelibero
 NEW
l'ingrediente segretolo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrom.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerbamaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimenocchiomia e il leone bianco
 NEW
modalita' aereomorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)nightmare cinemanon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magicheognuno ha diritto ad amare - touch me nototzi e il mistero del tempoovunque proteggimi
 NEW
parlami di tepeppermintpiercing
 NEW
quello che veramente importaralph spacca internetred zone - 22 miglia di fuocoremirex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)ride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase la strada potesse parlarese son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wish
 NEW
the front runner - il vizio del potere
 NEW
the lego movie 2: una nuova avventurathe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstramonto (2018)tre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favore
 NEW
un uomo tranquillo (2019)un valzer fra gli scaffaliun'avventuraupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreas
 NEW
westwood. punk, icona, attivistawidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

984824 commenti su 40866 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net