croce e delizia (2019) regia di Simone Godano Italia 2019
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

croce e delizia (2019)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CROCE E DELIZIA (2019)

Titolo Originale: CROCE E DELIZIA

RegiaSimone Godano

InterpretiAlessandro Gassmann, Fabrizio Bentivoglio, Jasmine Trinca, Filippo Scicchitano, Rosa Diletta Rossi, Lunetta Savino, Fabio Morici

Durata: h 1.40
NazionalitàItalia 2019
Generecommedia
Al cinema nel Febbraio 2019

•  Altri film di Simone Godano

Trama del film Croce e delizia (2019)

Croce e Delizia, il film di Simone Godano, vede protagoniste due famiglie molte diverse tra loro. I Castelvecchio, eccentrici e con una mentalità aperta, ma narcisisti e disuniti. I Petagna sono tutto l'opposto: gente molto affiatata, di estrazione sociale più umile, dai valori tradizionali ma conservatori. Come mai queste due famiglie così diverse si ritrovano a trascorrere le vacanze estive insieme? Lo sanno solo i capifamiglia Tony (Fabrizio Bentivoglio) e Carlo (Alessandro Gassmann): l'inaspettato annuncio del loro amore scardinerà gli equilibri delle due famiglie ma soprattutto quelli di Penelope (Jasmine Trinca) e Sandro (Filippo Scicchitano), i loro rispettivi primogeniti.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,00 / 10 (9 voti)6,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Croce e delizia (2019), 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  04/10/2019 19:40:45
   6½ / 10
L'idea che st alla base di Croce e delizia non è male. Unire forzatamente due famiglie sulla falsariga del Ferie d'Agosto di Virzì, evidenziarne le profonde differenze di estrazione sociale ed in qualche modo rimodellarle utilizzando il tema dell'omosessualità dei due capifamiglia. L'idea è veramente buona, però a differenza del film d'esordio, Marito e moglie, Godano riesce in misura minore tenere le redini di un soggetto che di spunti ne offre anche troppi, sacrificando un po' le implicazioni sociali e politiche di tale soggetto. Il voler portare avanti la tematica dell'omesessualità ed il conseguente cambiamento di rapporto tra padri e figli sono un fardello troppo pesante da portare avanti con un certo equilibrio. Comunque il cast c'è ed a parte qualche ruolo secondario un po' macchiettistico, i personaggi sono ben delineati. Rimane comunque un film dalle ottime intenzioni, non del tutto compiuto, però con qualcosa da dire.

topsecret  @  02/10/2019 22:19:37
   6½ / 10
Ancora un film sulla famiglia, o meglio sull'incontro-scontro di due mondi diversissimi ma che trovano un punto di contatto nel desiderio, nella passione e nel ricominciare una nuova vita.
Per imbastire una storia che faccia sensazione, oltre che divertire, si ricorre all'espediente della coppia cinquantenne omosessuale, appartenenti a due universi distinti e separati e che forse mai troverebbe punti in comune se non si cercasse di enfatizzarne gli aspetti privati, mettendo quanta più carne al fuoco per cercare di offrire qualche riflessione e qualche spunto in più per chi guarda.
Il cast se la cava bene, la regia è solida, il ritmo tiene botta fino alla fine e i dialoghi offrono spunti malinconici e divertenti allo stesso tempo...e la visione è gradevole.

wicker  @  09/08/2019 07:16:33
   4 / 10
Classica commedia italiota dove si contrappongono i pecorari agli snob , gli etero ai gay e chi più ne ha più ne metta .
sceneggiatura ridicola ,colonna sonora con le hit del momento e ambientazione stucchevole e finta . Non gli do di meno perchè il cast (sprecatissimo come non mai) sa recitare e si vede .

Invia una mail all'autore del commento bleck  @  26/07/2019 14:36:58
   4½ / 10
Se questo doveva essere un film pro-gay a mio avviso crea l'effetto opposto. Vedere Gassman che si sbaciucchia per tutto il film con Bentivoglio che sembra essere suo nonno fa sorgere (spontanea) la domanda:
Ma non potevano scegliere come compagno di Gassman un attore più giovane che avrebbe reso il tutto più credibile?
Mah...misteri del cinema.
Comunque, al di là di questo, è un opera che lascia del tutto indifferenti, se ci aggiungevano qualche parolaccia in più era buono per il cinepanettone di Natale.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  15/07/2019 11:50:16
   5½ / 10
Commedia italiana sulla famiglia.
La visione scorre in maniera lieve ed indolore.
Personaggi troppo netti.
Buon cast.
Nel complesso visione quasi sufficiente.

suzuki71  @  27/03/2019 12:01:17
   7 / 10
Una improbabile coppia Bentivoglio Gassman al centro di una commedia gradevole, ben interpretata e che cerca di scardinare i luoghi comuni di provincia, senz atroppe illusioni (vedi il coro finale dei barcaioli).
Sceneggiatura tutto sommato efficace, vale la pena vederlo.

Oibaf  @  14/03/2019 23:41:22
   7 / 10
Avrei voluto vedere altro quella sera, trascinato quasi a forza dentro la sala ero pronto a demolirlo e giudicare il film come l'ennesimo polpettore pro-gay intriso di luoghi comuni. Invece ne esce una trama carina, leggera, con personaggi caratterizzati sapientemente.
Consigliato.

Wilding  @  10/03/2019 20:49:49
   7½ / 10
Piacevole, delicato, molto ben confezionato. Un tema molto attuale visto da moltissime angolature. Bravissimi come sempre Trinca e Bentivoglio.

marimito  @  04/03/2019 09:42:46
   5½ / 10
Non sarei andata mai a vederlo di mia iniziativa ma mi sono lasciata convincere da un mio amico. Ciò che ho pensato per tutto il film è come potesse essere possibile un'attrazione tra due mondi così diversi e lontani come quello tra Carlo, un pater familias per antonomasia, innamorato di sua moglie e dei suoi figli, e Tony, un uomo egoista, innamorato di se stesso, distante dai cliché del padre amorevole, ma anche da quello del compagno di vita fedele e presente. Tale distanza si ritrova anche nelle rispettive famiglie: quella di Carlo attenta al proprio padre, ai suoi sentimenti, a quello che per loro lui ha sempre rappresentato e quella di Tony che accetta tutto quello che lui dice loro, perché fondamentalmente a nessuno importa dell'altro. A nessuno tranne a Penelope, che vuole disperatamente una famiglia "normale", tradizionale, più vicina a quella che incarna la famiglia di Carlo. Un siparietto all'italiana come tanti, che non mi ha entusiasmata.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trumpabout endlessnessafter 2after midnight (2019)alessandra - un grande amore e niente piu'alpsantebellumbalto e togo - la leggendabombshell - la voce dello scandaloburraco fatalecambio tutto!charlie's angels (2019)cosa resta della rivoluzione
 NEW
cosa saràcreators: the pastcrescendo - #makemusicnotwarda 5 bloods - come fratellidivorzio a las vegaseasy living - la vita facileel practicanteemaendlessenola holmesfamosafellini degli spiritigenesis 2.0ghostbusters: legacygreenlandgreyhound: il nemico invisibileguida romantica a posti perdutihoneylandi predatoriil caso pantani - l'omicidio di un campioneil condominio inclinatoil giorno sbagliatoil meglio deve ancora venireil primo annoil principe dimenticatoil processo ai chicago 7il re di staten islandimprevisti digitalijack in the boxla piazza della mia citta' - bologna e lo stato socialela prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala vacanza (2020)la vita straordinaria di david copperfieldlaccil'anno che verràlasciami andarele sorelle macalusolockdown all'italianal'uomo delfinomai per sempremaledetto modiglianimi chiamo francesco tottimiss marxmister linkmolecolemorbiusmurdershownel nome della terranomad: in cammino con bruce chatwinnon conosci papichanotturnoonward - oltre la magiaoutbackpadrenostropalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domanipaolo conte, via con meparadise - una nuova vitaparadise hillsproject powerqua la zampa 2 - un amico e' per semprequattro viterosa pietra stellaroubaix, una lucerun sweetheart runsemina il ventosola al mio matrimoniostar lightstay stillsul piu' bello
 HOT
tenetthe book of visionthe gentlementhe new mutantsthe old guardthe secret - le verita' nascostetrash - la leggenda della piramide magicatutto il mondo e' paleseun divano a tunisiun lungo viaggio nella notteuna classe per i ribelliuna intima convinzioneuna notte al louvre: leonardo da vinciundine - un amore per semprevivariumvulnerabiliwaiting for the barbarianswaves
 NEW
we are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000

1009715 commenti su 44248 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net